Mi Piace! Mi Piace!:  584
NON mi piace! NON mi piace!:  174
Grazie! Grazie!:  131
Pagina 29 di 59 primaprima ... 9151617181920212223242526272829303132333435363738394041424349 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 617 a 638 su 1295

Discussione: Covid-19 Evoluzione e info

  1. #617
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    scritto da WW

    Prova ad immaginare altri casi che ti suggerisce la fantasia, magari il 10% hanno la febbre per stipsi o una qualsiasi influenza o infezione ma con ogni probabilità il restante 90% ha covid19.
    e quelle percentuali su quali basi o studi scientifici sono state tirate fuori ?

    il problema è che …. nel metodo scientifico … la fantasia NON esiste !

    nemmeno il "magari "

    o uno è positivo (accertato da analisi cliniche ) … oppure …. non si sa

    altrimenti saremmo tutti scienziati .... " a modo nostro ".
    più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

    Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

  2. #618
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Non ricordo un film che avesse previsto questa situazione , qualcuno una cosa , qualcuno un altra , virus peggiori di questo con mortalità maggiore, ma non uno con grande contagiosità , ma alla fine mortalità del'1% forse, con blocco quasi completo della libertà...
    ..per quello i film di fantascienza mi paiono vintage o meglio dei vetusti nei confronti del presente ..vuoi mettere ...ti vengono in mente certe ipotesi che niente mai nemmeno nel libro dell' apocalisse c' era scritto di simile... ma non tanto per la libertà che libera non è mai stata se non per quella parola..
    quanto per le ipocrisie umane, che finora erano coperte e adesso per un po sono scoperte.. poi tutto verrà mentito e ritorneremo a parlare di futuro ..e se non il genere umano ..forse i pipistrelli

  3. #619
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    A LA7 c'è la veterinaria virogola Capua , fra poco dovrebbe reintervenire , ha detto una cosa interessante sui numeri , il calo comincia ad essere anche perchè il virus inizia a trovare (testuali parole) meno semafori verdi e + rossi di persone che ne sono già entrate in contatto.......

  4. #620
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ..si diceva anche qui tempo fa ..quando ne avrà fatti fuori più di metà vedrai che gli altri se li asserba.. ma te pensa che discorsi ci capita di sentir fare e con logica pure.. ma ci ripensi mai...

    siamo capitati in questa situazione probabilmente per un lasciato fare a favore dell' economia, senza prendere esempio dai cinesi quanto dagli inglesi, sul fatto dell' immunità di gregge, che dopo ci divideremo tra immunizzati e contagiabili...in attesa di un vaccino che se arriverà come per l' AIDS da vecchi ci dovremo ritirare in un convento costruito su di una nave da crociera

    per poter ricevere almeno la pensione probabilsticamente perché ormai data a 67 anni con la vita media di 65...
    Ultima modifica di Pedalologo; 31-03-2020 a 21:51

  5. #621
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi dimmi te cosa ha detto di sbagliato ? dove sarebbero il 50% di mortalità ?

    in una nave mai col suo sistema centralizzato di aria è il modo migliore per morire, mi ritiro alla casetta in campagna lascito del nonno , faccio l'orto si torna al baratto .... per la pensione già ora prevedevano di darmela a vs. i 68 anni.....

    p.s. non c'era bisogno che mi quotassi tutto , visto la risposta a seguire...
    Ultima modifica di spider61; 31-03-2020 a 21:54

  6. #622
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    E cominciano a parlare di patrimoniale e prelievo forzoso dai conti correnti .
    in una situazione del genere me ne farò una ragione se questa azione contribuisce a mitigare gli effetti di quello che si prospetta.
    Impianto fotovoltaico 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt (assorbimento 2 da 1,1 kW ed una da 1,3 kW) dal 2007
    Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011
    Caldaia a metano Riello Family 26K
    Zona Climatica D, GG 1532

  7. #623
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    ...

    p.s....
    ..se dicevi a me ti ho tolto il QUOTE

  8. #624
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gigisolar Visualizza il messaggio
    in una situazione del genere me ne farò una ragione se questa azione contribuisce a mitigare gli effetti di quello che si prospetta.
    ..anch' io direi lo stesso, ma se intervenissero sui privilegi, vedi molte categorie nello stato, abbassando tutti i contratti a quelli privati più privati...
    togliendo incentivi inutili e spesette varie, nella troppa politica, per il 90% da sacrificare, perché improduttiva se non di burocrazie senza fine ....ecc.. ecc.
    ..invece pensa su chi torneranno a battere.. coma mai successo nella storia s' intende

  9. #625
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh...ma chi ha conti a zero o in rosso non avrà nulla da temere. Ma qualcuno le centinaia di miliardi depositati nelle banche italiane li avrà nel portafolgio, no?
    A mio modesto parere NON c'è alternativa realistica a una patrimoniale straordinaria una tantum. E non certo sulle aziende come si è sempre fatto!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  10. #626
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    .....
    A mio modesto parere NON c'è alternativa realistica a una patrimoniale straordinaria una tantum...
    ..una tantum una s..a! in una settantina di anni di vita te ne capitano di tutti i tipi e pesi ..e dopo vengono sempre seguite da un periodi di aumenti e miglioramenti alle categorie di cui sopra... .. comunque sia io vado a nanna ..e se da questo virus ci leverò le gambe, come fioretto, mi ripropongo di
    comprarmi un bel viaggio lontano da questo pese, magari dove stanno tutti quei gatti in Giappone spendendo tutto in croccantini per me e per loro!

  11. #627
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    La borsa a perso più del 30%,quindi molte banche, le più veloci hanno tolto i soldi investiti, il povero medio s****to che ha delle azioni a dimezzato i suoi risparmi, giustamente svuotano anche i conti dello s****to perché le banche rientrano nella patrimoniale? Non penso.
    Quindi la formica s****ta e' inc....a dalla cicala. Penso che l'investitore straniero riporterà i soldi a casa. Probabilmente dicono di dare a tutti mille euro così tracciano il deposito e ne tolgono duemila il mese dopo.
    Se le aziende vanno all'estero non interessa all'investitore perche' quel che conta e' che il valore dell'azione sale e quindi aumenta la garanzia del btp di 30 anni.
    Ripeto la germania stanzia 550 miliardi ma li userà tutti per le mascherine o rimpinguera le casse delle sue aziende? Saranno aiuti statali o aiuti covid? La germania e' molto furba e intelligente perche' ne uscirà più forte di prima, mentre noi venderemo le nostre aziende a prezzi stracciati magari alla germania e in più pagheremo i 24 miliardi di questo mese e i prossimi 24 del mese successivo, tireremo ancora la cinghia e aumenteranno le tasse per pagare il nuovo debito senza garanzia. Dalla padella agli aerosol della mer.. piena di covid

  12. #628
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Perché senza tampone? "Ne abbiamo pochi e non possiamo farli a tutti coloro che presentano sintomi" è stata la risposta dell'ospedale di Torino che li segue. E parlo del Piemonte dove pare che le strutture sanitarie non siano ancora sature, figurati in Lombardia dove sono al collasso da quasi un mese!
    Prova ad immaginare altri casi che ti suggerisce la fantasia, magari il 10% hanno la febbre per stipsi o una qualsiasi influenza o infezione ma con ogni probabilità il restante 90% ha covid19.
    Può darsi. e quindi? Cosa proponi? I "tamponi del popolo" fatti a mano con le erbe naturali?? Il consiglio dei saggi bio-agricoltori che prepara i reagenti con i succhi dell'agave naturale?
    Questa crisi è la NEMESI di tutte le str..ate anti-tecnologiche con cui ci allietate da anni! Senza la tanto bistrattata TECNOLOGIA MEDICA sarebbe stata una strage ben più grave!!
    Ah.. ma già!! che scemo! La "colpa" è del capitalismo, l'inquinamento, la globalizzazione, il GW, le polveri sottili, la rava&la fava... e solo i pochi intrepidi che da anni blaterano di ritorno alla natura avevano capito tutto in anticccipo!
    Eccerrto!
    Esatto! I tamponi SONO POCHI! Pochi per andare a farli a chiunque dica "ho la febbre"! E le strutture sanitarie "sature" NON c'entrano UN TUBO! Sono i REAGENTI il collo di bottiglia, non gli ambulatori!
    E' da un mese che lo ripeto! I tamponi sono sofisticate armi tecnologiche, i reagenti sono prodotti con tecniche di ingegnerizzazione genetica che COL PIFFERO sarebbero esistite se davamo retta alle anime belle amanti del fiorellino!
    ORA... tutti a indignarsi ed invocare il "sacro tampone" salvifico! Anche quelli che fino a tre mesi fa avrebbero tremato di indignazione a sapere che gli scienziati nei laboratori utilizzavano virus, Dna e enzimi nelle loro misteriose alchimie alla Frankenstein! Ed ora ne invocano l'intervento!
    I tamponi SONO POCHI (erano... ora ovviamente stanno crescendo esponenzialmente. E sacrosantamente i medici li riservavano per i casi gravi. Una persona relativamente giovane che presenti sintomi, ma di un certo livello NON è un candidato al tampone! Fatevene sta santa ragione!
    E' da un mese che ripeto che si sa perfettamente che i veri contagiati sono molti di più dei positivi! E tra questi ci sono SENZ'ALTRO anche molti casi come quello che indichi! Quindi?? Se avete soluzioni siamo tutti orecchi! Se l'unica soluzione è il classico "ma perchè non lo hanno fatto se sapevano... ecc. ecc." alto non è che lo sfogo degli ignoranti impauriti che cercano il capro espiatorio!
    Se sono quelli che sono partiti e sono andati in ospedale perchè nessuno veniva sono persone che HANNO SBAGLIATO! Perchè NON si doveva fare! E' il 118 che in base ai sintomi decide per il trasferimento in ospedale! Altrimenti avremmo avuto una seconda strage e non saremmo riusciti a frenare la malattia! Un pronto soccorso pieno di gente che tossisce con marito, moglie o figlio al seguito è un perfetto esempio di focolaio di contagio!
    Come dite? Ma così si rischia che qualcuno si aggravi in modo imprevedibile e rischi? Ebbè... CERTO!! E' un semplice calcolo probabilistico! Obbligato dalla realtà! I medici DEVONO fare scelte! Se il problema è il molto anziano con un paio di patologie gravi che era tenuto in vita da un equilibrio farmacologico delicato e che presenta sintomi importanti e magari ossigenazione sotto gli 80... NEMMENO DI MUOVONO! Sono casi con mortalità al 100%! PUNTO!! Ed è inutile fare la faccetta inorridita e le frasi a effetto tipo "una vita è una vita e va salvata ad ogni costo e blablabla"! E' COSI'! E' la realtà!
    Spiace per chi così ha perso il nonno o un genitore, ma è del tutto natural, prevedibile e previsto (dai medici!) in una guerra come questa!
    Se invece il medico decide che la sintomatologia del paziente che telefona non è a livelli di pericolosità elevata... lo lascia a casa! Punto! NON serve il tampone! A che pro? Per sapere che è Covid-19? E quando lo si sa? Pensi che allora lo ricoverino? NON c'è terapia! NON c'è bisogno assoluto di una diagnosi che mette a rischio gli operatori e sottrae risorse ai davvero gravi! Se ne stia a letto e si prenda una bella tisana naturale! Non servirà a un caz..o, ma aiuta psicologicmante, come qualsiasi intervento medico al capezzale! Se invece ha sintomi gravi prima lo ricoverano e stabilizzano e dopo gli fanno anche il tampone, certo!
    Questa situazione cambierà ORA perchè, grazie allo sforzo enorme di risposta medica che ha evitato l'overflow... le capacità di intervento ospedaliero andranno aumentando giorno dopo giorno e presto torneranno alla normalità!
    Ma NON illudetevi! L'anziano con patologie croniche o con altri fattori che forse ancora non conosciamo che venga in contatto col virus ha le stesse, identiche, probabilità di lasciarci le penne dei suoi sfortunati coetanei già defunti!
    Anche oggi sento commenti della gente alla notizia che, finalmente, stiamo arrivando al picco. E i commenti sono sempre "si, vabbè! Ma io vedo che i morti sono sempre centinaia!"
    Ecco... rassegniamoci! I morti CONTINUERANNO ad essere molti! E nonostante questo quello che conta è la curva dei "contagiati attivi" che flette e presto calerà!
    Calerà perchè ci saranno meno nuovi contagiati e contemporanemente ci saranno molti più guariti e ANCORA MOLTI MORTI! Non abbiamo "sconfitto" il virus! Chi ha più di 60 anni o malattie croniche gravi DEVE restare in assoluto isolamento per molti mesi ancora! Echissenefrega se la cosa sa di "campo di concentramento"! Non è un obbligo! Chi vuole ed accetta il rischio... ma per carità... Ma chi è positivo DEVE essere isolato spietatamente!
    Oggi sento che Zaia ha intenzione di iniziare una campagna di screening di massa sierologico per individuare gli immuni. A mio parere ha ragione da stra-vendere! A parte le zone ancora in affanno TUTTE le altre regioni dovrebbero seguire al più presto l'esempio!
    I tamponi si fanno SOLO a chi è positivo al test sugli anticorpi e su chi ha sintomi gravi! Chi è negativo al tampone siamo sicuri che ha fatto l'nfezione ed è GUARITO! Non è più nè contagioso nè a rischio malattia! PUO' andare ovunque senza limitazioni!! E ricominciare a vivere.
    Gli altri hanno due scelte! O starsene in isolamento o affrontare il rischio, ma seguendo dure e precise limitazioni alla libertà personale!
    Avremo insomma l'incubo dei biobluisti e dei loro fans sciroccati! Una popolazione con DUE ben distinti livelli di libertà individuale! Alcuni obbligati a mascherine, distanze, divieti di assembramento, accesso a case di riposo, ospedali, stadi, cinema, ecc. Gli altri del tutto liberi di fare cosa vogliono. Soprattutto di lavorare e far rialzare il paese.
    Ultima modifica di BrightingEyes; 31-03-2020 a 23:50
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  13. #629
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mr_Hyde Visualizza il messaggio
    e quelle percentuali su quali basi o studi scientifici sono state tirate fuori ?

    il problema è che …. nel metodo scientifico … la fantasia NON esiste !

    nemmeno il "magari "

    o uno è positivo (accertato da analisi cliniche ) … oppure …. non si sa

    altrimenti saremmo tutti scienziati .... " a modo nostro ".
    Senza polemica, ma tu un giornale ogni tanto lo leggi? Le interviste ai medici? Ai sindaci? Agli esperti?
    Fai una banale ricerca su Google, non è un mistero che ci sono molti morti a cui non è stato fatto il tampone e molti più malati a cui viene diagnosticata la malattia ma che non rientrano nel calcolo perché ufficialmente non gli viene fatto il tampone.
    Mica è l'opinione dei complottisti eh. È il segreto di pulcinella. L'ha detto anche Borrelli che sta a capo della protezione civile ieri o l'altro ieri in conferenza stampa.

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Può darsi. e quindi? Cosa proponi? I "tamponi del popolo" fatti a mano con le erbe naturali??
    Bright, la pandemia sta facendo male al tuo equilibrio psicofisico evidentemente.
    Io non consiglio niente. Mi è stato chiesto ed ho risposto ciò che so e che tutti sanno. Dati di fatto a cui non ho dato alcun giudizio.

    Questa crisi è la NEMESI di tutte le str..ate anti-tecnologiche con cui ci allietate da anni! Senza la tanto bistrattata TECNOLOGIA MEDICA sarebbe stata una strage ben più grave!!
    Ah.. ma già!! che scemo! La "colpa" è del capitalismo, l'inquinamento, la globalizzazione, il GW, le polveri sottili, la rava&la fava... e solo i pochi intrepidi che da anni blaterano di ritorno alla natura avevano capito tutto in anticccipo!
    Ma davvero? Perché continui a plasmare la realtà a tuo piacimento?
    Chi sarebbe antitecnologico? Ti invito a rileggere la frase di Giordano Bruno che porto in firma e ti invito a riflettere sul fatto che ho frigorifero, lavatrice, auto... Suvvia, rinsavisci e cerca di rammentare che le critiche erano rivolte a determinate applicazioni tecniche ben contestualizzate. Idem per il resto.

    Esatto! I tamponi SONO POCHI! Pochi per andare a farli a chiunque dica "ho la febbre"! E le strutture sanitarie "sature" NON c'entrano UN TUBO! Sono i REAGENTI il collo di bottiglia, non gli ambulatori!
    Già. E quindi?
    Mancano i reagenti necessari a fare esiti ai tamponi, mancano le capacità dei laboratori di fare fronte alla mole di tamponi che richiederebbe l'epidemia, mancano le capacità sanitarie di analizzare tutti i contagiati le in casa. Risultato: si fa più del possibile per verificare e curare ma non si può fare l'impossibile.
    Come vedi non c'è giudizio da parte mia ma semplice constatazione. D'altronde ho ripetuto più volte che l'Italia si sta comportando in maniera esemplare con una capacità di reazione straordinaria.

    I tamponi SONO POCHI E sacrosantamente i medici li riservavano per i casi gravi. Una persona relativamente giovane che presenti sintomi, ma di un certo livello NON è un candidato al tampone! Fatevene sta santa ragione!
    E' da un mese che ripeto che si sa perfettamente che i veri contagiati sono molti di più dei positivi! E tra questi ci sono SENZ'ALTRO anche molti casi come quello che indichi! Quindi??
    Bravo. Tu che sei autorevole in materia dillo a mr.hyde che vorrebbe sentirselo dire dagli studi...

    Se sono quelli che sono partiti e sono andati in ospedale perchè nessuno veniva sono persone che HANNO SBAGLIATO! Perchè NON si doveva fare! E' il 118 che in base ai sintomi decide per il trasferimento in ospedale! Altrimenti avremmo avuto una seconda strage e non saremmo riusciti a frenare la malattia! Un pronto soccorso pieno di gente che tossisce con marito, moglie o figlio al seguito è un perfetto esempio di focolaio di contagio!
    Come dite? Ma così si rischia che qualcuno si aggravi in modo imprevedibile e rischi? Ebbè...
    Stai calmo, i medici devono avere sangue freddo altrimenti poi fanno cazzate.
    Quello che hai citato era un vicino di casa mia che aveva la polmonite non covid19 e che quando si è presentato in pronto soccorso gli hanno detto che aveva fatto bene perché era ridotto male.
    L'altro è uno che è stato a casa con la compagna finché ha avuto una crisi respiratoria e l'ambulanza è andato a prenderlo di corsa per intubarlo immediatamente.

    Se invece il medico decide che la sintomatologia del paziente che telefona non è a livelli di pericolosità elevata... lo lascia a casa! Punto! NON serve il tampone! A che pro? Per sapere che è Covid-19? E quando lo si sa? Pensi che allora lo ricoverino? NON c'è terapia! NON c'è bisogno assoluto di una diagnosi che mette a rischio gli operatori e sottrae risorse ai davvero gravi! Se ne stia a letto e si prenda una bella tisana naturale!
    Bravo. Anche questo spiegarlo a mr.hyde. io lo so e non ho minimamente giudicato il modo di agire.


    Ma NON illudetevi! L'anziano con patologie croniche o con altri fattori che forse ancora non conosciamo che venga in contatto col virus ha le stesse, identiche, probabilità di lasciarci le penne dei suoi sfortunati coetanei già defunti!
    Cucù, ci sei? Guarda che sono le stesse cose che dicevo anche io più di un mese fa. Ricordi?
    Ultima modifica di WuWei; 01-04-2020 a 00:36
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  14. #630
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se scrivi sciocchezze... facile che poi gli altri "equivochino" le tue affermazioni!
    ad es.
    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Ho già citati il caso del conoscente che sta in terapia intensiva. La compagna anch'essa positiva è da 15 giorni che attende gli venga fatto tampone.
    Poi ci sono 2 colleghi di mia moglie anch'essi positivi ma senza tampone.
    Poi ci sono altri di cui non ho conoscenza diretta di cui mi dicono trovarsi nella stessa situazione: positivi a casa e senza tampone.
    Tutti questi sopra sono a Torino.
    Che in Lombardia i positivi a casa senza tampone sono tantissimi è un dato di fatto. Basta leggere la cronaca di qualsiasi quotidiano per saperlo.
    NON esiste alcun "positivo" che non abbia fatto il tampone!
    A questo si riferiva mr hyde!
    Se uno è a casa e NON ha fatto il tampone NON è positivo! Come fai a dirlo?? Sulla base di cosa ti arroghi il diritto di trinciare un 10% contro il 90%??
    "Positivo" significa che uno è positivo ad un test! Se non fa il test... non è nè positivo nè negativo! Gente che muore ce n'è sempre stata in Italia eh! Ogni anno muoiono 2000 persone AL GIORNO circa! Quelle cause non è che scompaiono perchè c'è il covid-19! In moltissimi casi questo è solo una CONCAUSA che ha accelerato la dipartita. Certo, un'epidemia concentra le morti in pochi giorni e sembra un'ecatombe, ma vedremo a fine anno se i dati complessivi saranno così "anomali" come cerchi di farli apparire caldeggiando le solite fake sui morti "da raddoppiare" che ho sentito in TV! Non è che i sindaci siano per carica e rango esenti dal dire enormi vaccate a volte! E molte volte farebbero meglio a consultarsi prima di sparare scemenze!
    Non so cosa tu pensi, sei troppo abile a rivoltare le frittate per capirlo. Ma io SO e lo scrivo che insinuare da parte di chicchessia che le morti da Covid sarebbero molte di più di quelle registrate ed addirittura il doppio è una gigantesca fesseria! Che i numeri finali epidemiologici chiariranno, anche se per allora l'effetto mediatico sarà azzerato e quindi non interesserà più nessuno controllarlo.
    Come ho scritto ci sono senz'altro casi di anziani ormai oltre la speranza di cura che nel periodo caldo sono stati di fatto affidati alla pietà delle famiglie. Per tutti (TUTTI secondo me!) questi il virus NON è stato la "causa di morte", ma più verosimilmente l'occasione per scatenare la crisi finale di una serie di malattie già presenti e tenute fino a quel momento a bada con terapie che una situazione di crisi come questa non permette più.
    Il virus è verosimilmente molto, molto diffuso. E sono senz'altro moltissimi i casi in cui il tampone ha rivelato la presenza del virus in una persona deceduta per arresto CC. Ma, a mio parere (e non solo mio) tu puoi parlare di morte causata da Covid-19 (che è la malattia non il virus) SOLO nel caso in cui la persona non ha superato una gravissima polmonite bilaterale interstiziale con conseguente insufficienza respiratoria totale. In moltissimi altri casi il Covid-19 ha svolto la parte che ha una frattura di femore in una persona molto anziana. E' un incidente molto grave nell'anziano perchè lo blocca a letto e sbilancia spesso un sistema ormai molto sul filo del rasoio. Ma la persona non muore DI frattura del femore! Ma di arresto CC, embolia polmonare, ictus IN persona affetta da frattura del femore!! Eppure, come dice Burioni e molti altri è sicuramente innegabile che senza la frattura quella persona avrebbe vissuto un decennio, un anno, un mese o forse solo un giorno di più! Ma questa bellissima riflessione intellettiva NON cambia la realtà! Si muore eccome sia PER che CON il corona virus! Anche se molti preferiscono sentirsi liberi di considerare tutte le morti DI covid-19!
    Oggi ogni morte con tampone positivo al covid-19 si addebita al Covid-19. Certo! Siamo in un'emergenza epidemica e non si gioca molto per il sottile! Anche per motivare la gente a non prenderla sottogamba! Ma l'ISS ha già precisato che più avanti farà una rielaborazione statistica per stilare una più precisa casistica di causa di morte.
    Se le informazioni sono scorrette è mio dovere precisarlo.
    Ultima modifica di BrightingEyes; 01-04-2020 a 02:06
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  15. #631
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    BE, il tipo non sa quello che dice pur riportando casi che conosce e dei quali non faccio fatica a credere. Peccato che nei soliti bollettini dalla sede della Protezione Civile piemontese proprio ieri (forse hanno letto il suo post? ) hanno chiarito che i ricoveri vengono fatti solo più alle persone che necessitano di intervento ospedaliero, a tutti gli altri si raccomanda di stare in casa. Il tampone serve per sapere se hai contratto la Covid-19, ma se la diagnosi del medico, dopo avere analizzato i tuoi sintomi è che hai quella malattia, ma in una forma che ancora non richiede il ricovero, a che serve il tampone?
    Inoltre, ci sono elenchi relativi a persone risultate positive al tampone, ma ci sono anche elenchi di persone giudicate malate di Covid-19, che non hanno fatto il tampone, ma sono ovviamente seguite dal SSN, queste sono nell'elenco dei malati, tranquilli, non è che il tampone sia obbligatorio, se si è già certi del suo esito.

    Chiaramente, e si faceva l'esempio di chi è deceduto in casa, si raccomanda di seguire le prescrizioni, fare la terapia domiciliare, e ai primi segni di aggravamento contattare subito il medico, che potrebbe valutare il ricovero. Non bisogna però attendere troppo, perché il corso della malattia è piuttosto breve, se non si interviene prontamente, quando la situazione lo richiede. Come magra consolazione, se è morto di Covid-19 entra certamente nell'elenco, anche se non ha fatto il tampone e conseguentemente va al forno crematorio, non puoi seppellirlo semplicemente.

    Qualcuno diceva (versione liberamente arrangiata) che se hai ali da uccello, zampe da uccello, becco da uccello e voli, non serve farti un esame del sangue per capire che sei un uccello.

    ••••••••••••

  16. #632
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non so cosa tu pensi, sei troppo abile a rivoltare le frittate per capirlo. Ma io SO e lo scrivo che insinuare da parte di chicchessia che le morti da Covid sarebbero molte di più di quelle registrate ed addirittura il doppio è una gigantesca fesseria! Che i numeri finali epidemiologici chiariranno, anche se per allora l'effetto mediatico sarà azzerato e quindi non interesserà più nessuno controllarlo.
    Si vedremo a fine anno le statistiche cosa diranno .

    Ovvio mi pare dire che molte persone muoiono in casa senza aver fatto nessun tampone , ma questo non esclude che la causa mortis scatenante sia stata una polmonite covid generata .

    Ma nessun medico metterà nel certificato di morte da covid senza aver fatto il tampone , verrebbe radiato dall'albo dei medici vista la dittatura sanitaria esistente in Italia. Ci metterà arresto cardiocircolatorio ecc.
    Comunque è una fortuna per chi muore in casa almeno lo mettono in tomba , non lo bruciano almeno lo spero.

    Ovvio mi pare poi che i malati e morti da covid-19 siano almeno il doppio di quelli pubblicati , mentre i malati guariti sono ancora di più , si è visto da studi fatti in precedenza .
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  17. #633
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Se scrivi sciocchezze... facile che poi gli altri "equivochino" le tue affermazioni!
    ad es.
    NON esiste alcun "positivo" che non abbia fatto il tampone!
    A questo si riferiva mr hyde!
    Se uno è a casa e NON ha fatto il tampone NON è positivo! Come fai a dirlo?? Sulla base di cosa ti arroghi il diritto di trinciare un 10% contro il 90%??
    "Positivo" significa che uno è positivo ad un test! Se non fa il test... non è nè positivo nè negativo!
    Ti attacchi ad una parola ma avevi capito benissimo. In quel caso per positivo intendevo contagiato. In precedenza avevo utilizzato contagiato.
    Se vivi con una persona contagiata che viene portata in terapia intensiva e presenti tosse febbre alta e tutto il resto àl 90% sei stato contagiato, anzi al 99%.
    Punto.
    Morto DI DA IN CON PER Covid19 lo avevo già detto non fa differenza. Ti sei beccato il virus e sei morto. Il resto sono disquisizioni.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  18. #634
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    BE, il tipo non sa quello che dice pur riportando casi che conosce e dei quali non faccio fatica a credere. Peccato che nei soliti bollettini dalla sede della Protezione Civile piemontese proprio ieri (forse hanno letto il suo post? ) hanno chiarito che i ricoveri vengono fatti solo più alle persone che necessitano di intervento ospedaliero, a tutti gli altri si raccomanda di stare in casa. Il tampone serve per sapere se hai contratto la Covid-19, ma se la diagnosi del medico, dopo avere analizzato i tuoi sintomi è che hai quella malattia, ma in una forma che ancora non richiede il ricovero, a che serve il tampone?
    Ma bravo, "Tipo".
    È quello che dicevo io ma siccome non ti piace la mia posizione sul capitalismo allora devi contestare quasi cosa dico per partito preso.
    Complimenti per l'onestà intellettuale.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  19. #635
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bisogna anche vedere quanti siamo in totale ad avere avuto contatti col virus e ne siamo usciti immunizzati...

    io guardo la mia toscana , siamo la quinta regione come numero di contagiati
    però abbiamo una percentuale casi/tamponi fatti del 14%, i morti sono lo 0,7% dei tamponi e il 5,3% dei contagiati
    vado a vedere la lombardia , la peggiore, casi/tamponi sono quasi il 38% , morti/tamponi sono al 6,7% i morti/contagiani siamo al 16,6%

    Anche la toscana sembra già sulla curva piatta e sono intenzonati a fare uno screening a tappeto....
    come mai queste differenze : ci siamo preparati perchè ci è arrivato dopo ? o esistono altre concause

    Però pur essendoci un caso in quà uno in là , se vanno a controllare nelle case di cura trovano tutti contagiati , qualche giorno fà nel mugello una casa di cura, ieri una casa per disabili una buona percentuale di contagiati....

  20. #636
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Tutto normale. Tutta gente che sarebbe morta comunque se non oggi domani tra un mese o un anno.


    Un articolo interessante
    Coronavirus, il numero reale dei decessi In Bergamasca 4.500 in un mese - Cronaca Bergamo

    Quello che i numeri ufficiali non dicono. Non dicono che a marzo 2020 in provincia di Bergamo sono morte oltre 5.400 persone, di cui circa 4.500 riconducibili al coronavirus. Sei volte rispetto a un anno fa. Di sole 2.060, i decessi “ufficiali” certificati «Covid-19» avvenuti negli ospedali bergamaschi (dato aggiornato a ieri), conosciamo tutto: età, sesso, malattie pregresse . Nulla sappiamo degli altri 2.500. Molti sono anziani, morti nel letto di casa propria o nelle residenze sanitarie assistite. Nonostante i sintomi inequivocabili, come riportano le testimonianze di medici e famigliari, non sono stati sottoposti a tampone per accertare la positività alla malattia. Sul certificato di morte si legge solo «polmonite interstiziale».
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  21. #637
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Interessante (non per loro) capire cosa succede su una porteaerei infettata Rep la popolazione è giovane , molto probabile che ci sia una età media inferiore a 25 anni , vedere come si evolve...
    naturalemente anche questa è una situazione chiusa , impianti aereazione centralizzati , come saranno schermati , il virus è in aereosol fisso ?
    Ultima modifica di spider61; 01-04-2020 a 10:06

  22. #638
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Ma bravo, "Tipo".
    È quello che dicevo io ma siccome non ti piace la mia posizione sul capitalismo allora devi contestare quasi cosa dico per partito preso.
    Complimenti per l'onestà intellettuale.
    Non ti preoccupare qua sono tutti capitalisti , almeno da come parlano , non prendono nemmeno le difese dei lavoratori considerando che tutti anche i laureati siamo dei lavoratori , non è che lo stipendio piove dal cielo .
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

Pagina 29 di 59 primaprima ... 9151617181920212223242526272829303132333435363738394041424349 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Evoluzione costi pannelli cinesi
    Da vivasamp nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 31-05-2012, 08:47
  2. La SCIA, evoluzione della DIA
    Da gargiullo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 09-09-2010, 15:58
  3. EVOLUZIONE PORTALE GSEL
    Da alby62 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 17-08-2009, 13:53
  4. [olio] Evoluzione impianto
    Da ramon nel forum Prototipi privati (BioCarb)
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-12-2008, 16:31

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •