Mi Piace! Mi Piace!:  584
NON mi piace! NON mi piace!:  174
Grazie! Grazie!:  131
Pagina 31 di 59 primaprima ... 11171819202122232425262728293031323334353637383940414243444551 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 661 a 682 su 1295

Discussione: Covid-19 Evoluzione e info

  1. #661
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito



    spider61, stavi dicendo dei farmaci antivirali che sono in sperimentazione sulla Covid-19? Perché mi stupisco che tempo fa potessero anticiparti qualcosa che è di oggi.

    Non sto scrivendo di un farmaco che puoi somministrarti da te, ma di uno che è richiesta non soltanto la somministrazione, ma anche la sorveglianza di un medico, perché NESSUNO dei farmaci che si stanno utilizzando è ancora stato validato per la sindrome provocata dal Sars-CoV-2, quindi neppure te li possono prescrivere. Si provano, ma si devono anche raccogliere tutti i dati del caso per poterne valutare l'efficacia nelle varie condizioni d'uso e/o nel protocollo seguito, in associazione con altri farmaci.

    ••••••••••••

  2. #662
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    -------------------------------
    Ultima modifica di spider61; 01-04-2020 a 22:32

  3. #663
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Stavo pensando, se come medicinale si usasse la prevenzione? Il virus non e' forte ma lo diventa nel tempo ma se si dovessero usare farmaci che ne anticipano i sintomi polmonari?
    Ad esempio se dovessi assumere un'antiinfiammatorio o comunque qualche medicinale che agisce prima che il virus attacchi?
    A quanto pare se la carica virale e' elevata ti devasta ma se non e' elevata e sei in forma riesci a reagire.
    Quindi se preparo i polmoni ad una probabile polmonite con un medicinale adatto e mi faccio attaccare dal covid con ridotta carica virale non avrei effetti limitati e una specie di vaccinazione?
    Come se dovessi far passare il nemico in guerra direttamente dalle sabbie mobili.
    Secondo me la moria di bergamo e' dovuta anche da questo, le persone rispetto alla germania vengono prese tardi perché devono avere i sintomi, devono passare dal telefono del dottore,devono essere visti dal dottore, devono arrivare all'ospedale e a questo punto il virus a fatto la casa con la piscina. Mentre in germania si vede dai numeri dei morti che se presi in tempo non avviene questa moria.
    Sarebbe da provare su pazienti anziani e a rischio utilizzando una forma di prevenzione e quindi subito ai primi sintomi se si possa evitare il peggio. Ad esempio nei ricoveri potrebbe essere un'arma vincente.
    Ultima modifica di teoria del tutto; 02-04-2020 a 00:31

  4. #664
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Intanto cominciano ad arrivare sul mercato i dispositivi per la sanificazione a raggi U.V., come il KLEAN NOW, che è un sanificatore portatile ad uso domestico dotato di lampada a ultravioletti.

  5. #665
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    Quindi se preparo i polmoni ad una probabile polmonite con un medicinale adatto e mi faccio attaccare dal covid con ridotta carica virale non avrei effetti limitati e una specie di vaccinazione?
    ……………...
    Secondo me la moria di bergamo e' dovuta anche da questo, le persone rispetto alla germania vengono prese tardi perché devono avere i sintomi, devono passare dal telefono del dottore,devono essere visti dal dottore, devono arrivare all'ospedale e a questo punto il virus a fatto la casa con la piscina. Mentre in germania si vede dai numeri dei morti che se presi in tempo non avviene questa moria.
    Sarebbe da provare su pazienti anziani e a rischio utilizzando una forma di prevenzione e quindi subito ai primi sintomi se si possa evitare il peggio. Ad esempio nei ricoveri potrebbe essere un'arma vincente.
    Non conviene rischiare una infezione se non s'è , in quanto il virus si moltiplica e come si dice piccola scintilla gran fiamma feconda .


    Giusta invece la seconda osservazione , il fatto che il tampone venga fatto con sintomi evidenti sottopone l'anziano ad uno stato avanzato della malattia che poi è irrecuperabile . Invece se presa in tempo può essere curata o con antivirus che hanno bisogno di 4-5 giorni per poter iniziare a funzionare o con antinfiammatori , ma se la malattia viene curata dopo in fase avanzata non vi è nulla da fare , poveri anziani .
    Stette la spoglia immemore orba di tanto spiro .
    Ultima modifica di experimentator; 02-04-2020 a 09:21
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  6. #666
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    spider61, stavi dicendo dei farmaci antivirali che sono in sperimentazione sulla Covid-19? Perché mi stupisco che tempo fa potessero anticiparti qualcosa che è di oggi.

    Non sto scrivendo di un farmaco che puoi somministrarti da te, ma di uno che è richiesta non soltanto la somministrazione, ma anche la sorveglianza di un medico, perché NESSUNO dei farmaci che si stanno utilizzando è ancora stato validato per la sindrome provocata dal Sars-CoV-2, quindi neppure te li possono prescrivere. Si provano, ma si devono anche raccogliere tutti i dati del caso per poterne valutare l'efficacia nelle varie condizioni d'uso e/o nel protocollo seguito, in associazione con altri farmaci.
    Ieri mia moglie è tornata a casa dal lavoro (OSS presso casa di riposo) con 37,5°, un pò di tosse e dolori alle gambe. Ha telefonato al suo medico e telefonicamente le è stato subito diagnosticato il covid19.
    Le ha prescritto il Plaquenil (che se non sbaglio era stato provato presso un ospedale a Napoli) da ritirare presso servizio ADI della ASL e l'antibiotico Zitromax da prendere in farmacia.

  7. #667
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Comunque c'è chi si prepara ad accogliere come si deve gli "eroi in camice bianco", dopo che avranno rischiato per bene la vita per proteggere i "poveretti che tirano a campare" ben chiusi al sicuro in casa propria:
    Covid-19, da Enpam esposto all’Antitrust su legali che istigano cause ai medici | FNOMCeO
    Oculatamente ci si porta avanti per quando la fifa sarà passata e gli applausi dal balcone dimenticati!
    Sic transit gloria mundi...
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  8. #668
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Kmer Visualizza il messaggio
    Le ha prescritto il Plaquenil (che se non sbaglio era stato provato presso un ospedale a Napoli) da ritirare presso servizio ADI della ASL e l'antibiotico Zitromax da prendere in farmacia.
    Quindi diagnosi via telefono e somminisrtazione casalinga , il medico non viene nemmeno a casa , contrariamente a quello che scriveva NLL che saresti stato sotto stretto controllo , si ma via telefono ?

  9. #669
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Giusta invece la seconda osservazione , il fatto che il tampone venga fatto con sintomi evidenti sottopone l'anziano ad uno stato avanzato della malattia che poi è irrecuperabile . Invece se presa in tempo può essere curata o con antivirus che hanno bisogno di 4-5 giorni per poter iniziare a funzionare o con antinfiammatori , ma se la malattia viene curata dopo in fase avanzata non vi è nulla da fare , poveri anziani.
    I tamponi vengono fatti in base a indicazioni dell'OMS. Ovviamente, non essendo infinita la capacità di analisi, si è obbligati a dare delle precedenze. E queste NON vanno su base "ci sono prima io". Come ti avevo detto del resto.
    Un paziente con sintomi gravi è più importante di un paziente con sintomi lievi. Un giovane è più importante di un anziano. I medici scelgono in base a criteri precisi e in base alla loro competenza e coscienza. Come per le terapie intensive del resto.
    Poveri anziani, certo. Ma la precedenza resta ad altre situazioni! Facciamocene una ragione e passiamo oltre. Le spoglie le analizzeremo a bocce ferme. E sicuramente ci saranno da rivedere tantissime cose nella organizzazione della sanità per far fronte a queste crisi. Ci arà tempo per dibatterne.

    Tornando all'evoluzione dell'epidemia si comincia finalmente a progettare la seconda fase, una volta raggiunta la stabilizzazione dei nuovi contagiati. Non solo tamponi. Caccia al virus tra screening di massa e test per i lavoratori - Il Sole 24 ORE
    Fondamentale per me fare un rapidissimo screening di massa anticorpale per creare l'esercito di "fascia verde" immune e non contagioso che farà ripartire l'Italia e che potrà dare assistenza alle fasce deboli senza rischiare di contagiarle.
    Questa è un'altra emergenza, non più sanitaria ma economica, altrettanto grave e che impone altre misure straordinarie. E' l'unica strada realistica per ripartire senza rischiare recrudescenze di focolai. Solo i "fascia verde" infatti possono circolare senza rischi

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Quindi diagnosi via telefono e somminisrtazione casalinga , il medico non viene nemmeno a casa , contrariamente a quello che scriveva NLL che saresti stato sotto stretto controllo , si ma via telefono ?
    Stretto controllo in senso di registrazione di sintomi e segni. Che sono tutti registrabili facilmente dal paziente stesso, febbre, tosse, sintomi soggettivi. Non c'è alcun bisogno di prelievi od altre manovre invasive professionali ed il medico curante può registrare facilmente l'evoluzione per via telefonica.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  10. #670
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Comunque c'è chi si prepara ad accogliere come si deve gli "eroi in camice bianco", dopo che avranno rischiato per bene la vita per proteggere i "poveretti che tirano a campare" ben chiusi al sicuro in casa propria:
    Covid-19, da Enpam esposto all’Antitrust su legali che istigano cause ai medici | FNOMCeO
    Quelli che denunciano i medici sono degli sciacalli che per educazione non posso definire con i termini più adatti.

    Giusto perché non hai mai nascosto la tua posizione ti faccio notare che comunque esistono anche gli "eroi con la tuta blu" e gli "eroi con la cazzuola" che in tempi di normalità sono quelli che contano il maggiore numero di infortuni e morti sul lavoro.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  11. #671
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Rigorosamente tutto via telefono. Già da molti giorni i medici condotti NON visitano più i sospetti covid. Parlo della mia zona naturalmente.

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Quindi diagnosi via telefono e somminisrtazione casalinga , il medico non viene nemmeno a casa , contrariamente a quello che scriveva NLL che saresti stato sotto stretto controllo , si ma via telefono ?

  12. #672
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non li ribadite a me ma a chi me lo aveva contestato ieri....

  13. #673
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Come già detto, la sanità è stata assegnata alle regioni, nei miei interventi ho detto solo di quanto accade nella regione Piemonte, non conosco le altre realtà. Posso eventualmente dire qualcosa su quello che viene comunicato nei TG nazionali, ma difficilmente questi possono entrate nel dettaglio di tutte le regioni, e talvolta le informazioni risultano tardive e/o imprecise.

    In ogni caso non faccio parte della cabina di regia regionale, quindi anche le informazioni locali che scrivo sono quelle comunicate nei bollettini diramati quotidianamente dalla sede della Protezione Civile piemontese.

    ••••••••••••

  14. #674
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Bocalb Visualizza il messaggio
    Intanto cominciano ad arrivare sul mercato i dispositivi per la sanificazione a raggi U.V....
    Come ho già avuto modo di dire non sono una novità; esistono ormai da svariati anni (non saprei neppure quantificare quanti)... ciò che invece ho avuto modo di vedere è che si stanno moltiplicando le proposte sul mercato, soprattutto nei vari store on-line, di oggetti simil-torce che, nel 99% dei casi, null'altro sono che acchiappa-citrulli.
    Cercate di evitare di sprecare i vostri soldi in oggetti in grado di darvi solo un apparente sicurezza, le vere lampade per la sterilizzazione sono di grado UVC, difficilmente, anche se esistono, hanno luce generata da LED ma soprattutto riportano la simbologia di apparecchio elettromedicale (UNI CEI EN 46002). In alternativa, spesso a costo persin inferiore, se avete un minimo di capacità diy vi conviene fare da soli tali apparecchi (QUI trovate alcune indicazioni)

    P.S.
    Prossimamente se riuscirò (io sono tra quelli che ancora lavorano) vedo di postare i passaggi per la realizzazione di un semplice generatore di ozono con componentistica riciclata. Ovviamente la quantità di gas generato, vista l'esigua potenza, non sarà in grado di sterilizzare gli ambienti ma dovrebbe comunque poter sanificare semplici oggetti opportunamente trattati.
    P.P.S.
    Come ho già avuto modo di dire UVC e ozono sono dannosi anche per il nostro organismo per cui trattate tali strumenti sempre con le necessarie norme di sicurezza
    Ultima modifica di Lupino; 02-04-2020 a 13:57

  15. #675
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Coronavirus Sicilia, le ultime notizie e i contagi di oggi 2 aprile. DIRETTA

    10:44 - Al via screening ematico a Policlinico Catania

    A Catania è possibile individuare la presenza di anticorpi del Covid-19 nel sangue, con una risposta in 15-20 minuti, grazie allo screening ematico, un metodo già testato in Cina, avviato nel laboratorio di ricerca del Policlinico universitario "Il dato ottenuto con l'analisi del sangue su anticorpi IgG e IgM - spiega il prof. Nunzio Crimi, ordinario di Malattie dell'apparato respiratorio - ci permette di avere un quadro clinico più completo e soprattutto di definire i casi di polmonite da Covid da quelli no-Covid e di individuare i soggetti asintomatici. Il laboratorio può effettuare anche 100 dosaggi al giorno e ha già avviato una collaborazione con i reparti Malattie infettive del San Marco e di Medicina d'urgenza del Policlinico. Lo screening ematico - sottolinea il prof. Crimi - ci permette di ottenere una risposta in 15-20 minuti sulla presenza nel sangue degli anticorpi IgG e IgM rivolti al Covid-19. Questo dato non sostituisce, ma si integra con quello del tampone. È molto utile perché in tempi brevi possiamo effettuare una diagnosi da Covid-19, aumentando così la sensibilità diagnostica. E ci consente, inoltre, un migliore monitoraggio dei pazienti affetti da Covid e anche di individuare i soggetti asintomatici perché il dosaggio mi consente di classificare e di definire l'ipotesi di positività del soggetto asintomatico. Ovviamente - sottolineare il prof. Crimi - il dato dello screening ematico si aggiunge agli altri per un quadro clinico più completo e quindi al dato epidemiologico relativo ai contatti con altre persone positive; al dato sintomatologico (febbre alta, astenia, dolori muscolari, rinocongiuntivite, mal di gola, affanno respiratorio nella fase più acuta); al dato del laboratorio, il tampone; all'esame radiologico, la tac al torace".
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  16. #676
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Nel contesto nazionale i decessi sono sempre gli stessi al'incirca , aumentano i guariti però .....
    Ultima modifica di spider61; 02-04-2020 a 19:34

  17. #677
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Nel contesto nazionale i decessi sono sempre gli stessi al'incirca , aumentano i guariti però .....
    ..speriamo che non sia perché li mandano via prima o che senza tamponi o sbagliati avevano una semplice influenza..

    ...stamattina ho letto sui giornali in TV che il virus si potrebbe spostare per via d' aria ...lo vedremo alla prova dei pollini...
    io notavo ieri che una persona quando stava fumando da una sigaretta a vapore lo stesso seguiva il vento sino abbastanza distante..
    .. es. che sulle molecole di vapore "freddato" di quella il virus non si trasporti..

  18. #678
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Intato Borrelli dice che staremo chiusi in casa ancora per parecchie settimane.....

  19. #679
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si deve evitare che pochi positivi possano trasmettere il virus a tanti se si permette la libera circolazione di persone .


    Bisogna che gli attuali positivi si negativizzino e ci vuole 15-20 giorni almeno .

    Ci vuole credo un obbligo a portare la mascherina chirurgica per tutti per non infettare gli altri .

    A Napoli leggevo che hanno litigato a botte da orbi in un supermercato perché uno diceva all'altro che era senza mascherina e che la doveva portare .
    Lo scemo del villaggio si è offeso ed preso a pugni il malcapitato . L'ignoranza e la strafottenza di alcuni napoletani è dannosa .
    Ultima modifica di experimentator; 03-04-2020 a 09:31
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  20. #680
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si ma nel frattemo ci saranno positivizzati nuovi , visto che il 30% almeno delle persone si muove per necessità ....

  21. #681
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non c'è nessun obbligo di portare mascherina.
    C'è gente folle che già prima del virus non aveva altra occupazione che rompere le balle. Oggi siamo alla psicosi.
    Coronavirus: un papa multato di 400 euro mentre era al giardino sotto casa con bimba e cane - la Repubblica
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  22. #682
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Lo scemo del villaggio si è offeso ed preso a pugni il malcapitato . L'ignoranza e la strafottenza di alcuni napoletani è dannosa .
    Ho letto anch'io, sono d'accordo con te che ci sono persone che non si rendono conto che questi sacrifici sono fatti da tutti anche per il loro bene. La mascherina serve a rassicurare anche gli altri, anche se sappiamo di non essere infetti, portarla non è un così grande sacrificio, vero?

    Si deve mantenere la calma e pazientare, se la coda al supermercato si fa lunga. Comprensibile anche lo sfogo di quel commesso nella tua regione, esasperato perché vedeva ogni giorno lunghe code al supermercato per acquistare poche cose, scontrini di spesa online per 5 o 6 euro al giorno, tutti i giorni, gente che si fa la coda per comprare il pane, poi torna per il latte e ritorna per i biscotti, senza pensare che oltre a far perdere tempo agli altri, mette a rischio la propria e altrui salute, moltiplicando le possibilità di contrarre il virus.

    Devo però anche dire che i napoletani in genere non possono essere accomunati a quei pochi prepotenti che purtroppo si trovano anche alle nostre latitudini, così come gli esempi positivi possono trovarsi ovunque: il caffé sospeso è stato inventato a Napoli, c'è gente che si preoccupa degli altri e che rinuncia volentieri a qualcosa, perché altri che neppure conosce possano non sentirsi soli e conservare un po' di speranza nelle persone.

    Stiamo a casa, anche se costa sacrificio, facciamo la spesa una volta la settimana. So che il pane fresco ogni mattina è molto buono, ma se si dovesse essere infettati, uno dei sintomi della Covid-19 è la perdita del gusto: ragazzi, non ne vale la pena, riassaporeremo il buon pane appena sfornato, quando tutto questo sarà finito. Io sono uscito solo ieri, dopo 10gg consecutivi in casa, per fare il mio dovere di donatore di sangue, e ne ho approfittato per fare spesa per altrettanti giorni, così ho potuto riassaporare il pane fresco. Finirà presto il pane, ma resisto.

    ••••••••••••

Pagina 31 di 59 primaprima ... 11171819202122232425262728293031323334353637383940414243444551 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Evoluzione costi pannelli cinesi
    Da vivasamp nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 31-05-2012, 08:47
  2. La SCIA, evoluzione della DIA
    Da gargiullo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 09-09-2010, 15:58
  3. EVOLUZIONE PORTALE GSEL
    Da alby62 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 17-08-2009, 13:53
  4. [olio] Evoluzione impianto
    Da ramon nel forum Prototipi privati (BioCarb)
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-12-2008, 16:31

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •