Mi Piace! Mi Piace!:  1,000
NON mi piace! NON mi piace!:  280
Grazie! Grazie!:  182
Pagina 12 di 91 primaprima 12345678910111213141516171819202122232425263262 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 243 a 264 su 1986

Discussione: Finalmente dopo il COVID19!

  1. #243
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Basta fare i minibot come avevano detto e mi pare abbiano approvato.....
    ...ma infatti di stampare soldi lo dicevo anche io! ...però ci avevo aggiunto che non occorre lo facciano i governi, che tanta carta graverebbe sul debito..
    ma basterebbe che ogni cittadino all' abbisogna preciso e senza spreco se li stampasse da solo ..ed hai voglia di rinascita dei consumi!

    ...MA PER FAVORE!

  2. #244
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Diezedi quello a cui mi piacerebbe rispondessero i fedeli del capitalismo è una semplice domanda: chi pagherà il prezzo della crisi economica?

    La risposta è talmente banale che non necessiterebbe neppure essere pronunciata.
    Ma per i fedeli del capitalismo ciò che conta è il PIL.
    Chissà cosa pensano dell'indice di Gini e delle forti disuguaglianze nella distribuzione del reddito presente in Italia. Immagino poco e niente visto che stanno dalla parte avvantaggiata.
    Indice di Gini Italia 2018, siamo i piu diseguali dell'Europa occidentale
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  3. #245
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Comunque NON è vero che ridurre la spesa deprime la crescita! Dipende dove tagli!
    Dipende soprattutto quando tagli! E concordo con te che doveva essere fatto quando si poteva fare. Tagliare la spesa pubblica quando non è il momento di farlo, porta ad una contrazione del PIL. Farlo in momenti di tangibile crescita economica, invece, oltre a sostenere la crescita, riduce drasticamente il debito.
    Non è stato fatto quando si poteva e doveva fare e ora che non si può più fare, spero non si faccia (se si vuole scongiurare il suicidio economico).
    Draghi ha detto la cosa giusta. L’unico modo per limitare gli enormi danni di questa crisi è aumentare il debito pubblico. Lo Stato sarà costretto a riacquisire gran parte dei crediti bancari (e forse anche diverse banche) e da qui la sua frase: -

    “livelli di debito pubblico molto più elevati diventeranno una caratteristica permanente delle nostre economie e saranno accompagnati dalla cancellazione del debito privato”.

    La BCE acquisterà i titoli di Stato “a iosa” e nell’immediato i tassi di interesse sui titoli resteranno bassi. Speriamo che restino bassi anche nel medio e lungo termine. Se così non fosse, dovremmo armarci per sostenere una crisi nella crisi… D’altronde se i debiti non si vogliono condividere, non ci sono altre soluzioni e il MES non è catalogabile tra queste ultime.
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  4. #246
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate io non sono economista , ma esistono BTP 30anni , ancora con interessi del 9% , e esistono tante emissioni con interessi che vanno da quei 9 a 2,5 - 3% interessi che verrano pagati per ancora 20-25 anni su questi ultimi , quello da 9 a ricordo scade tra qualche anno , non credo che il debito sia per quelli che vengono emessi adesso a 1 - 2% , sono quelli emessi a 2-5% il grosso del problema o sbaglio ?
    Ultima modifica di spider61; 31-03-2020 a 11:43

  5. #247
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Atomax, tu sembri il più esperto in economia.
    Come si può sostenere la crescita infinita in un pianeta con risorse limitate se forse neppure l'universo è infinito?
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  6. #248
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Guarda quanto vale un btp a 30 al 5% coperto dai guadagni di borsa a prezzi stracciati di ora.
    Ripresa assicurata, soldi freschi per corona virus, per imprese e per lo stato. Cosa faremo ora , tiriamo la cinghia recupero 24 miliardi li distribuisco senza averne ritorno, poi cercheranno più tasse e le imprese non ripartiranno, disastro economico italiano come per il corona virus l'italia arriverà dopo aspettando le briciole della germania che ha investito nella germania 550 miliardi!!!!!!!!! Poi svenderemo le nostre aziende a chi i soldi li ha non l'italia, o ora o perdiamo il treno

  7. #249
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pedalologo Visualizza il messaggio
    ...ma infatti di stampare soldi lo dicevo anche io! ...però ci avevo aggiunto che non occorre lo facciano i governi, che tanta carta graverebbe sul debito..
    ma basterebbe che ogni cittadino all' abbisogna preciso e senza spreco se li stampasse da solo ..ed hai voglia di rinascita dei consumi!

    ...MA PER FAVORE!
    Tu puoi fare solo cambiali , ma nessuno le vuole .

    Vorrei sapere di tutti questi scienziati di economia quale sarebbe la soluzione , fare ancora debito ?
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  8. #250
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    La soluzione??.............................non fare debiti, togliere 100 anni dal calendario e ci siamo quasi
    Sara una macelleria sociale.....................................in altri modi sara un terremoto sociale, basta scegliere il meno peggio

    P.s. Solo una provocazione eh!! tanto per cambiare orizzonte
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.

  9. #251
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Come si può sostenere la crescita infinita in un pianeta con risorse limitate se forse neppure l'universo è infinito?
    Non puo esserci, punto
    Dovrebbero esserci consumi infiniti.....................ma poi le risorse naturali??, gia siamo una massa di obesi, ti ci vedi a "consumare" sempre di piu?? e cosa?...........................SIAMO AL "CAPOLINEA"
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.

  10. #252
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ascoltiamo la proposta seria di Borghi e non dite più fesserie , queste sono le vere proposte serie .

    https://www.youtube.com/watch?v=B1CwRhIrxrQ&feature=youtu.be
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  11. #253
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Vorrei sapere di tutti questi scienziati di economia quale sarebbe la soluzione , fare ancora debito ?
    Mi correggeranno se sbaglio ma io ho capito questo.
    Ricorrere al debito pubblico per riempire di fazzoletti statali i colossi industriali e le multinazionali affinché si asciughino le lacrime. Sia mai che dal troppo piangere anneghino nel pianto...
    Così, grazie all'indebitamento dello stato, potranno superare l'emergenza e quando le acque saranno chete non si troveranno in affanno per delocalizzare come stanno facendo da decenni anche grazie ai cospicui aiuti statali
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  12. #254
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    ...esistono BTP 30anni , ancora con interessi del 9% …. non credo che il debito sia per quelli che vengono emessi adesso a 1 - 2% , sono quelli emessi a 2-5% il grosso del problema o sbaglio ?
    Il tasso medio annuale di emissione, al momento, vale lo zero virgola qualcosa. E' stato negativo nel 2016 e negli anni precedenti al 1981. E' schizzato a valori positivi dal 1983 al 2000, toccando il massimo (9%) nel 1992.
    Un altro indice, il tasso medio implicito su tutto il debito, segue, con una fisiologica inerzia, il tasso medio. Oggi vale l'1,5% e non è uguale allo 0 virgola del tasso medio proprio perché risente ancora dei vecchi alti tassi reali. Se il tasso medio annuale si manterrà a zero, il tasso medio implicito tenderà asintoticamente anch'esso a zero, man mano che le vecchie emissioni verranno sostituite con quelle nuove, di contro, se il tasso medio annuale salirà (pagamenti di alti interessi), il tasso medio implicito lo seguirà con la dovuta inerzia. Spero di aver chiarito un po'.
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  13. #255
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Un altro punto di vista dei "pazzi" di Limes ...Coronavirus, perche le borse crollano - Limes
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  14. #256
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    Il tasso medio annuale di emissione, al momento, vale lo zero virgola qualcosa.
    Comunque avevo dei denari fermi nel conto per una compra/vendita di case.a maggio li ho messi in 2 BTP a 30nni col 3 e 2,5% , ci ho fatto il 20% in 6/7 mesi ,erano arrivati al 30% a settembre , li ho rivenduti per utilizzare una misusvalenza, a fine anno , li ho ricomprati appena scesi e hanno rifatto il balzo , quelli che hanno i soldi da questi saliscendi ci stanno facendo dei guadagni mostruosi ..... io ne ho pochi.....

  15. #257
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    quelli che hanno i soldi da questi saliscendi ci stanno facendo dei guadagni mostruosi .....
    Mah, la speculazione finanziaria bisogna saperla anche fare, ma soprattutto avere un gran fondo schiena aiuta all'80 - 90%. I BTP sicuramente vanno meglio per i cassettisti, chi li acquista per rivenderli deve prestare molta attenzione ad eventuali aumenti dei tassi di sconto, se non si vuole rivenderli in perdita.
    Stop con l'OT.
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  16. #258
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Comprare BTP devi scommettere sullo spread se cala come è successo negli ultimi 6mesi del 2019 è schizzato su il valore , se lo spread sale scende il valore, ma la cedola rimane sempre

  17. #259
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Atomax, tu sembri il più esperto in economia.
    No, sono un povero ingegnere, di economia ne so poco e nulla.

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Come si può sostenere la crescita infinita in un pianeta con risorse limitate se forse neppure l'universo è infinito?
    E' la stessa domanda che si facevano gli uomini dell'era della pietra. Come faremo ad andare avanti quando le pietre saranno terminate?
    Il principale problema all'economia mondiale futura, non sarà rappresentato dalla scarsità di risorse. Molte energie fossili resteranno nel sottosuolo perché semplicemente non serviranno più.
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  18. #260
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Comprare BTP devi scommettere sullo spread se cala come è successo negli ultimi 6mesi del 2019 è schizzato su il valore , se lo spread sale scende il valore, ma la cedola rimane sempre
    Tutto dipende da quando vuoi vendere il titolo... A cedole alte, corrisponderanno prezzi di acquisto sopra la parità. Qualcuno, qualche anno fa, propose di diminuire il debito pubblico sfruttando proprio questa peculiarità. Aumentare il tasso della cedola, in modo da attrarre più investitori che sarebbero stati disposti ad acquistare sopra la parità. In pratica su un titolo con valore pari a 100, il tesoro incassava 120. Quei 20 in più andavano a ridurre il debito pubblico e permettevano anche di ridurre le tranche di immissioni future.
    Peccato che non avevano fatto bene i conti per il futuro e con i tassi di inflazione ai minimi, gli interessi da pagare avrebbero eroso la "plusvalenza" realizzata sulla vendita
    Ultima modifica di atomax; 31-03-2020 a 22:02
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  19. #261
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Ascoltiamo la proposta seria di Borghi e non dite più fesserie , queste sono le vere proposte serie .

    Chi ci comanda, è un ottimo amministratore in tempo di pace, un debole in tempo di guerra.

    Aldo Moro allora fece stampare moneta da 500 lire, ora questi hanno paura perfino a stampare da se i "minipast" ed incaricano i comuni, enti già spolpati negli anni dal governo centrale, pieni di emergenze (poveri ed immigrazione irregolare), ingolfati dalla burocrazia, .... di farlo.

    Umiliante comunque per chi li utilizza, costretto a comprare da mangiare nel supermercato del quartiere......

    Borghi, nonostante il modo di fare non certo simpatico!, alla fine affronta una serie di ragionamenti, che mostrano una futura possibile soluzione ... niente male.

    E' ora di tornare a sognare!

    Ascoltando Borghi sul tubo, mi è uscito anche Porro, ringalluzzito dalla veloce guarigione dal coronavirus:

    https://www.youtube.com/watch?v=4X05KTtrw9M

  20. #262
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Ma per i fedeli del capitalismo ciò che conta è il PIL.
    Chissà cosa pensano dell'indice di Gini e delle forti disuguaglianze nella distribuzione del reddito presente in Italia. Immagino poco e niente visto che stanno dalla parte avvantaggiata.
    Indice di Gini Italia 2018, siamo i piu diseguali dell'Europa occidentale
    Il PIL è una cosa che la gente non capisce o non considera in grande maggioranza. Perlomeno finchè, come avverrà nei prossimi mesi, un calo del PIl del 10% come previsto oggi da Confidustria (e del 6% per il secondo semestre) non esporrà con dovizia di particolari a moltissimi quali effetti il calo dell' "inutile e superato PIL" comporti sul proprio livello di benessere!
    A quel punto potremo chiedere in giro se il calo del PIl avrà suscitato il buonumore che si propagandava ai tempi delle conferenze di Pallante o se invece qualcuno non avrà capito meglio a cosa serva sto c..o di PIL!
    L'indice di Gini è un'indice di estrema importanza, ne convengo. E sono d'accordo, senza sarcasmo, sul fatto che sia fondamentale da migliorare!
    Ma una delle "anomalie" che mette in evidenza quell'indice è proprio la stranezza che in molti paesi, con indice di Gini molto migliore dell'Italia... il rapporto fra ricchezza delle fasce anziane ed i giovani è stranamente, misteriosamente INVERTITO rispetto all'Italia! Con un notevole impatto su quell'indice, perchè proprio le fasce con teoriche necessità familiari molto maggiori... si trovano inspiegabilmente ad essere molto più penalizzate in quell'indice rispetto a quelle più anziane!
    Forse è meglio che te lo studi un po' quell'indice, visto che quello che propongo IO va proprio nella direzione di RIDURLO, trasferendo risorse dalle rendite parassitarie NON a me (che non ne ho bisogno), ma appunto ai giovani e alle fasce davvero deboli!
    Non basta blaterare accuse di "attacco alla povera gente" verso gli altri se poi, nella realtà, intervieni a tutelare posizioni di rendita che vanno proprio nella direzione di peggiorare l'indice che citi!
    O sbaglio?
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  21. #263
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non digrignare i denti.
    Se faranno il prelievo forzato sono certo che farai i salti di gioia nel sapere che i tuoi soldi li daranno ad una multinazionale che fra 1/2 o 3 anni chiuderà lo stabilimento per andarsene laddove la manodopera sarà quasi gratuita.
    ...
    Ah già, vero. Forse sarà proprio l'Italia quel paese tra qualche anno. Eh be dai, tanto meglio. Non chiuderà la fabbrica. PIL tornerà a salire e Gini sarà sepolto dalla miseria. E vissero tutti felici e contenti...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  22. #264
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    Borghi, nonostante il modo di fare non certo simpatico!, alla fine affronta una serie di ragionamenti, che mostrano una futura possibile soluzione ... niente male.
    E' ora di tornare a sognare!
    Con Borghi non si è mai smesso di sognare e molti continuano a farlo, vedo. Sognate, sognate pure! Occhio a non cadere dal letto, però!
    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    Ascoltando Borghi sul tubo, mi è uscito anche Porro, ringalluzzito dalla veloce guarigione dal coronavirus:
    Già meno onirico. Come era facile immaginare le preoccupazioni per le aziende chiuse si moltiplicano. Ora dall'iniziale rotolamento per terra di tutti alle richieste (effettivamente un po' esagerate, ma certamente molto astute nella tempistica) di riapertura a Pasqua di Renzi si va sostituendo il possibilismo... ma non a Pasqua eh! Una settimana dopo! Con anzi anche la possibilità che certe produzioni, certe lavorazioni... possano anche riaprire prima, ma con grande cautela!
    A me pare OVVIO che se davvero in alcune regioni la curva dei contagi si azzererà a partire dal 6-7 aprile, come cita l'istituto Einaudi, non ci sarà in realtà alcun ostacolo a permettere alle aziende più preparate e attente di riaprire con precauzioni massime. Porro non mi è simpaticissimo, ma ha ragione da vendere! SE tutte le altre acciaierie chiudono... e vabbè! Ma se le altre rimangono aperte e solo quelle italiane chiudono... alcune NON riapriranno! E certo non per tutti quelli che ci lavoravano a gennaio!
    Chi pensa che ce lo possiamo permettere dovrebbe avere il coraggio di DIRLO e SOTTOSCRIVERLO! Senza rifugiarsi nei facili slogan alla "prima la salute" per un rischio che è praticamente inesistente per chi lavora!
    E non meniamola con la solfa RIDICOLA degli anziani a casa da tutelare! Chi accetta di tornare a lavorare NON PUO' avere alcun tipo di contatti con gli anziani! Se vivono in famiglia... devono essere spostati in altre residenze protette.
    Chi decide di tenersi la nonna in casa può anche evitare di tornare a lavorare. Forse vivrà di sussidio, ma salvando la nonna!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


Pagina 12 di 91 primaprima 12345678910111213141516171819202122232425263262 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Zero XU - Finalmente mia
    Da Spuzzete nel forum Categoria L3 (es. moto elettriche)
    Risposte: 105
    Ultimo messaggio: 03-12-2017, 21:57
  2. Finalmente!!!!
    Da ste77 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 17-04-2011, 16:41
  3. finalmente
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-12-2007, 00:15
  4. finalmente !!!!
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 18-10-2007, 08:19
  5. Finalmente!!!!!
    Da Giuseppe123 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 03-09-2007, 08:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •