Mi Piace! Mi Piace!:  1,150
NON mi piace! NON mi piace!:  333
Grazie! Grazie!:  213
Pagina 15 di 101 primaprima 12345678910111213141516171819202122232425262728293565 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 309 a 330 su 2209

Discussione: Finalmente dopo il COVID19!

  1. #309
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Ma certo chi non sa che medici privati e dentisti fanno la fame e poveretti si barcamenano come possono per racimolare i soldi del mutuo e della spesa?
    La scenetta del robin Hood degli sciroccati non ti deve mai mancare, vero?
    Le casse previdenziali fanno previdenza ed assistenza. Esistono casi di medici e dentisti che falliscono, diventano invalidi, si ammalano... chi credi ci pensi? L'INPS?
    Certo è una cassa che raccoglie contributi da persone che hanno redditi in media medio-alti. E quindi? La tua prevenzione pauperistica è ovvia. Ce l'hai nel DNA! Ma guarda che NESSUNO ha mai impedito all'INPS di adottare le stesse regole eh! Io non mi indigno perchè l'INPS paga (coi soldi del fisco peraltro quindi di TUTTI, anche degli iscritti ENPAM!) l'assistenza ai poveretti che si barcamenano per racimolare i soldi della spesa!
    Mi indigno perchè l'INPS potrebbe fare PREVIDENZA (non assistenza!) come si fa in tutti i paesi civili e come fa l'ENPAM investendo i contributi e mantenendo una riserva adeguata!
    Non fingere di non capire, non insultare la tua intelligenza! Qui NESSUNO sta tentando di supportare i privilegi dei "ricchi"!
    Si sta semplicemente dicendo che la storia sta comprovando senza ombra di dubbio che la metodica di previdenza progettata da un ex-sindacalista CGIL e approvata con tripudio entusiastico da tutti i maggiorenti dell'epoca era una GIGANTESCA TRUFFA! Che ha scaricato sulle spalle dei nuovi lavoratori un peso via via crescente per poi arrivare al capolinea odierno, dove il prevedibilissimo crollo della parte previdenziale INPS di quest'anno sarà probabilmente gestibile SOLO grazie agli aiuti europei! Finchè ci saranno perlomeno! E non è ancora detto che l'Europa non vincoli gli aiuti a precise condizioni verso i VERI poveretti che cercano di racimolare i soldi per la spesa, penalizzando invece i tanti nelle condizioni che sia io che te conosciamo BENISSIMO!!! E che ora ri-stimolano in alcuni di questi i sogni bagnati di fuga dall'euro e di stampa della moneta per esorcizzare quello che gli brucia un attimino le parti nobili!!!
    Non ciurlare nel manico con le frasette fatte populistiche! Io non metto "a confronto" le capacità di INPS ed ENPAM! Metto a confronto ed il confronto è IMPIETOSO le metodologie decise da persone che hanno un nome e un cognome negli anni passati per le due realtà!!
    Non serve avere una laurea in economia per capire che i contributi sono proporzionali al reddito e che se una azione di capitalizzazione e creazione di riserva la hanno fatta i medici potevano farla tutti i lavoratori dipendenti del passato! Certo, come pensione proveniente da contribuzione i medici la avrebbero avuta più elevata in media di un operaio! Ma solo perchè avrebbero versato contributi proporzionalmente più elevati! Non certo perchè da una parte si aituano i "poveretti" mentre dall'altra si gozzoviglia!
    SE lo pensi dimostri solo una rgande ignoranza in materie che certo non ti competono, ma che allora richiederebbero più modestia e meno protervia grossolana! Ma io credo invece che tu capisca perfettamente il succo del problema, ma che tu preferisca "evitarlo" volando altissimo con le frasette a fingere di avere compassione per i poveretti!
    Patetico, come sempre!

    P.S. Mi sbagliavo! La quota di garanzia imposta per legge all'ENPAM p di "soli" 50 anni!!! (La pensione Enpam conviene – Fondazione Enpam | Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza dei Medici e degli Odontoiatri). Per inciso l'articolo spiega pure che in realtà l'ENPAM riesce a pagare pensioni un po' più vantaggiose del pubblico, ma magari è solo un po' di propaganda! E come vedi l'ENPAM non può "regalare" nulla del suo tesoro! Il medico percepisce in base a cosa ha versato LUI!! Non i baroni miliardari!!
    Quello che ' IMPORTANTE, FONDAMENTALE è che, di fronte a una situazione come quella attuale, un ente gestito come è stato gestito l'ENPAM... garantirebbe 50 anni di pensioni senza alcun contributo!
    Vogliamo dire che 50 anni sono pure troppi? E' una legge dello stato che lo impone per evitare il rischio che se la cassa fallisce... tutti qei pensionati finiscano a carico dell'INPS! Capisco! Ma magari 20 anni erano piu che sufficienti! Ma vabbè! Questo ridicolo stato sindacatocratico pretende dai privati garanzie che LUI non è in grado di dare ai suoi ""assistiti""!
    Se l'INPS avesse mantenuto una normale, banale, politica di capitalizzazione e messa a frutto dei capitali consegnateli dalle aziende... ora avrebbe... quanto? 50? 40? 30? No diciamo più realisticamente 10.. 5 ... UN ANNO di riserva??? Possiamo dirlo o è fantascienza da "benestanti col cilindro"??
    Bene! Invece con la politica di dare la paghetta ai baby e di aiutare gli Expy di tutta Italia a comprarsi le terze case (che poi non riesce a rivendere lucrandoci per colpa del maligno euro... capiamolo porello!) ORA la tua INPS che aiuta il poveretto che tira a campare.... NON ha alcun fondo di garanzia!! NON ha alcuna rete di protezione (a parte le alte rassicurazioni di Tridico! Na certezza vero??) NON ha alcuna riserva!! Dipende ESCLUSIVAMENTE dai contributi che le aziende versano... opsss VERSAVANO e dai "trasferimenti" da un fisco che... opssss... quest'anno chiuderà in profondissssssimo rosso!
    Ora spiegaci, grande luminare della salvezza per i poveretti cosa facciamo eh? Sentiamo! Che ne dici di giubilare Tridico ed affidare la gestione dell'INPS a un bel comitato di pensionati?? Expy credo sia libero!
    Auguroni eh!

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Oggi con gli stipendi in euro nessuno o pochi sono in grado di comprare casa nuova anche se gli interessi sono bassi ,, nemmeno io che ho un buon stipendio , tranne se lavorano in due con buon stipendio tipo professionisti .
    Non credo cambi poi molto dai 7000€ lordi tutto compreso che percepivi come dirigente ospedaliero, ma la tua è una PENSIONE! Non uno stipendio! C'è una certa differenza fra le due situazioni. Uno è il giusto pagamento di una prestazione lavorativa, l'altra una rendita finanziaria che non è parassitaria solo per la parte coperta dai contributi. E, purtroppo, nel caso di ex dipendenti pubblici non è una parte enormemente maggioritaria. I calcoli ci sono e confermano cosa dico. Eviterei di insistere su privilegi mediovali che è tutta da vedere come passeranno la futura bufera!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 01-04-2020 a 20:41
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  2. #310
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ci sarebbe anche da dire che comunque, non e' certo una situazione post guerra, dove tutto era in macerie e la situazione era davvero da incubo. Insomma, e' sbagliato anche fare del catastrofismo. Ovvio che la situazione e' da tenere ben salda e si dovra' prestare la massima attenzione a riaprire tutto il possibile con la massima celerita'. Concordo con BE quando dice che la troppa fretta con la quale hanno spazzato via la voce di una patrimoniale e' alquanto sospetta. Credo anche che con la scusa del coronavirus si stia tentando di fare passare ben altri messaggi per ben altri scenari. Ma restiamo comunque nel campo delle ipotesi, per cui, visto che la situazione e' cosi' fluida, non credo sia un buon esercizio quello di sbilanciarsi. Anche parlare dei macroscopici errori del passato credo sia un mero esercizio dialettico: il fuoco lo si fa con quel che si ha. Quindi ben poco attualmente. Ma oggi leggevo un articolo in merito eventuali acquisti di azioni e il rischio alle stesse collegato. Mi ha colpito una brevissima analisi a premessa dell'articolo, che peraltro, a livello intuitivo avevo gia iniziato a dare in pasto ad i miei neuroni alcuni giorni or sono, proprio perche' indispettito, insospettito e quasi insofferente nei confronti dei catastrofici proclami che dipingono una possibile evoluzione della situazione economica a livello dopoguerra. Trovandomi concorde con l'articolo, mi permetto di riportarvi stralcio dello stesso, o meglio, della parte che trovo piu' interessante, indicando la fonte:Proiezioni di Borsa | Economia, Finanza, Titoli, Indici, Mercati Finanziari
    "Soldi a pioggia sui conti correnti per chi ha investito comprando nelle crisi dei mercati

    Diceva un manager di un’azienda americana: ” se la tua società continuerà a spendere sempre più di quanto guadagna, tu non sei un imprenditore ma uno spendaccione. E al primo vento per te si trasformerà in tempesta”.Apriamo una parentesi e poi la chiudiamo subito.L’impatto del coronavirus sull’economia sarà forte nel medio termine. Non vorremmo essere fraintesi ma dopo un mese non è logico che un’azienda vada in difficoltà tale da fallire o portare i libri in tribunale. E’ possibile solo per le aziende che spendono più del dovuto. Ed ecco che rientriamo nel campo che anche in Borsa non si devono comprare azioni di quelle società che sono fortemente indebitate e che con quei debiti non creano valore per gli azionisti.Oggi molti auspicano soldi dall’elicottero ma la recente esperienza in Italia del reddito di cittadinanza non ci sembra che abbia sortito effetti moltiplicatori del Pil, forse solo del nostro debito pubblico. La nostra idea è che tutto dovrebbe ripartire da sgravi fiscali e detassazioni per le imprese sane e da investimenti pubblici."
    Ultima modifica di fedonis; 01-04-2020 a 20:26

  3. #311
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio

    Non serve avere una laurea in economia per capire che i contributi sono proporzionali al reddito e che se una azione di capitalizzazione e creazione di riserva la hanno fatta i medici potevano farla tutti i lavoratori dipendenti del passato! Certo, come pensione proveniente da contribuzione i medici la avrebbero avuta più elevata in media di un operaio! Ma solo perchè avrebbero versato contributi proporzionalmente più elevati! Non certo perchè da una parte si aituano i "poveretti" mentre dall'altra si gozzoviglia!
    SE lo pensi dimostri solo una rgande ignoranza in materie che certo non ti competono, ma che allora richiederebbero più modestia e meno protervia grossolana! Ma io credo invece che tu capisca perfettamente il succo del problema, ma che tu preferisca "evitarlo" volando altissimo con le frasette a fingere di avere compassione per i poveretti!
    Patetico, come sempre!
    Tutto vero BE. Pero' ad onor del vero, dovremmo anche dire che l'ultima riforma delle pensioni che ha fatto ovviamente anche l'Enpam (privatizzato dal 95 mi pare ma era un ente di diritto pubblico) e' nei contenuti pari a quelle degli altri enti previdenziali.. Di fatto anche con Enpam puoi andare via a prescindere dall'eta a patto tu abbia 42 anni di contributi, di fatto anche con Enpam puoi andare via in pensione anticipata ed anche con Enpam le pensioni maturate entro il 31.12.2012 vengono liquidate con il vecchio sistema. Non ci vedo differenze con altri enti previdenziali. Fermo restando che concordo in buona parte con te, in particolare quando si parla di situazioni macroscopiche. Ma dovresti sapere che Inps(ne parliamo spesso e quindi cito lui) ha le stesse modalita di Enpam. Quindi ormai tutti contributivi esattamente come Enpam e dalla stessa data.
    Ovviamente se intendi che le pensioni non debbano pesare sul pubblico, e' tutto un altro discorso. Ma mi pare un pochino azzardata come ipotesi.

  4. #312
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    fedonis, si va in pensione con la Fornero a 42 anni e 10 mesi, più 3 mesi di finestra e un mese ... non si sa mai che capiti qualcosa tipo cassa integrazione, che in totale diventano 43 anni e 2 mesi e... ora la chiamano pensione anticipata, invece che di anzianità, se hai meno di 67 anni.

    Non credo che BrightingEyes si riferisse a queste pensioni, quando scriveva di baby pensioni e prepensionamenti.

    Altrimenti sarei un baby pensionato anch'io, perché quest'anno vado in pensione e non ho ancora 67 anni, però lavoro versando contributi da quando avevo 16 anni (ho lavorato e studiato, meritando pure diverse borse di studio, altrimenti me la sarei sognata l'università e forse anche il diploma)

    ••••••••••••

  5. #313
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    Le baby pensioni sono baby per l'età giovane di chi va in pensione, non perché siano piccole come importo! Ci può essere una baby pensione da diverse decine di migliaia di euro al mese e una "normale" pensione di anzianità di appena mille euro.

    Chi è che "sopravvive" soltanto? Se il baby pensionato sopravvive, cosa dovrebbero dire gli altri?

    .

    Chi sarebbe questo baby pensionato a 10 mila euro ??? IL politico ??
    Certo non il dipendente pubblico che può arrivare a mille euro .
    Baby pensionati si intendono quelli .
    Non so chi conosci tu di baby pensionati , ma molti baby pensionati che conosco io anzi conoscevo perché alcuni sono già morti altri è tempo che non li vedo , alla mia epoca non erano cosi picciotti .
    Forse hai visto qualche film o qualcuno ti ha segnalato qualche caso specifico sparuto di uno che era giovane a 50 anni .
    Ma i casi che conosco io in ambito ospedaliero non erano cosi giovani .
    Due tecnici del laboratorio andarono in pensione anticipatamente con 30 anni di contributi invece dei 35 anni , ma era gente per l'epoca già vecchi o quasi di 50-60 anni , mezzi analfabeti che sapevano appena leggere e scrivere .

    Allora le analisi si facevano con la provetta goccia a goccia .

    CI fu uno svecchiamento della PA necessario , molta gente era li dal dopoguerra .
    Ultima modifica di experimentator; 01-04-2020 a 21:07
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  6. #314
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma va fedonis, il confronto lo fa solo perché se la tira.
    L'enpam funziona all'incirca come l'inps con la differenza che i suoi aderenti sono prevalentemente benestanti ai quali versare la quota pesa come a Montezemolo pagare il bollo dell'auto.
    Certo poi potrà esserci il medico che fallisce, quello che diventa invalido, o la dottoressa che va in maternità ma si tratta di casi irrilevanti e il paragone con le situazioni che si presentano alla massa dei lavoratori degli strati più bassi e poveri della società a cui deve fare fronte l'INPS non lo farebbe nessuno che non sia in malafede o non si ponga in posizione di altezzosa superiorità.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  7. #315
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non lo so a cosa si riferisse Be, non sono lui. Ho semplicemente risposto dicendo che l'Enpam ricalca le stesse regole degli altri enti previdenziali. Chiaro che ai 42 anni devi aggiungere le finestre mobili e aspettativa di vita. Ma se hai quei contributi puoi fare domanda a prescindere dall'eta'. Questo mi pare abbasta chiaro.
    Non so neanche se tu abbia 42 anni di contributi per avere maturato il diritto. Ma se ne hai 67 e lavori dall'eta di 16 anni il conto e' semplice. Quindi o sei voluto restare te pur avendo 51 anni di contributi (possibile) o pur volendo andare, non hai ( avevi)una situazione contributiva che ti ha permesso di pensionarti prima. Sono situazioni che conosci te. Ma le regole sono quelle, non ci si deve inventare nulla.

  8. #316
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    No experimentator, il termine baby riferito ai pensionati è per l'età anagrafica e non per l'importo della loro pensione. Non sei tu a decidere il significato delle parole.
    Se poi mi dici che i baby pensionati che conosci tu hanno tutti delle pensioni da fame, posso anche crederti, ma essendo comunque parametrate alla retribuzione che percepivano, va da sé che anche come stipendio non erano messi bene, di conseguenza anche l'entità della contribuzione non era un gran ché, da qui... la pensione di cui godono è assistenzialismo, esattamente come sostiene BrightingEyes, e non la rendita conseguente ai contributi versati, come invece avrebbe dovuto essere.

    ••••••••••••

  9. #317
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma sicuramente è una forma assistenziale infatti ho detto che è paragonabile al reddito di cittadinanza o poco più .

    Ma questo influisce poco nel bilancio Statale , sono soldi che escono dalla porta e ritornano dalla finestra in quanto vengono totalmente spese e tornano nel circuito produttivo su cui si pagano le tasse , non sono reddite parassitarie della finanza , quelle sono le vere reddite parassitarie .
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  10. #318
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    la pensione di cui godono è assistenzialismo, esattamente come sostiene BrightingEyes, e non la rendita conseguente ai contributi versati, come invece avrebbe dovuto essere.
    Da quel che ho capito, neanche tu sei molto giovane. Quindi immagino che andrai con il sistema misto, (credo che retributivi siano finiti ormai)
    Orbene, neanche la tua pensione sara' pari ai contributi versati, ma avrai la quota A, ovvero quella che hai maturato contribuendo fino al 31.12.95. Quella quota e' retributiva a differenza della B che e' contributiva e relativa ai versamenti effettuati in data successiva al 31.12.95.
    Ovviamente la questione e' sostanzialmente diversa dalla pesnsione raggiunta con 15 anni di contributi nell'85. Ma cosa fai? Gli togli la pensione?

  11. #319
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    Ma se ne hai 67 e lavori dall'eta di 16 anni il conto e' semplice. Quindi o sei voluto restare te pur avendo 51 anni di contributi (possibile) o pur volendo andare, non hai ( avevi)una situazione contributiva che ti ha permesso di pensionarti prima.
    Ho scritto che NON ho 67 anni, ma ho gli anni di contribuzione, quindi vado con la Legge Fornero: pensione anticipata.

    p.s.: ho visto il tuo intervento successivo. Sì, avrò la pensione in gran parte calcolata col retributivo (più di 18 anni versati al 1998) e sì, l'ho anche scritto, sono disposto a fare anch'io dei sacrifici, perché mi rendo conto che i miei figli sono estremamente penalizzati rispetto a quelli della mia età.

    Ho letto meglio la conclusione, forse non ti riferivi alla mia pensione, ma a quella di chi è andato in pensione prestissimo. Se percepisce una baby pensione esagerata a cui non corrispondono adeguati versamenti, non ci vedo nulla di male se una percentuale di quella pensione gli venga revocata, concedendogli in ogni caso un tenore di vita comunque dignitoso. Diverso è il caso citato da experimentator: se percepisce 1000€ al mese, ma certo che non gli si chiede di ridurre la sua pensione, anche se i suoi contributi sono stati minimi, semplicemente che il conteggio "assistenziale" della sua pensione sia attribuito alla fiscalità generale, perché di assistenza si tratta. Almeno non si falsano i conti tra la previdenza e l'assistenza.

    Ma ora credo sia opportuno non insistere oltre sul tema delle pensioni, almeno non in questa discussione, dove si dovrebbe discutere di come ripartire dopo l'epidemia di Covid-19.
    Ultima modifica di nll; 01-04-2020 a 21:41

    ••••••••••••

  12. #320
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    Ho scritto che NON ho 67 anni, ma ho gli anni di contribuzione, quindi vado con la Legge Fornero: pensione anticipata.
    Avevo interpretato che non avevi compiuto ancora 67 anni. (in sintesi qualche mese in meno)
    Chiedo venia.

  13. #321
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Secondo me quelli che parlano di parassiti non hanno mai fatto altro che tenere la pena in mano tutta la vita. O poco più.
    Non sono in grado neppure di immaginare cosa significa lavorare in catena di montaggio o in cantiere tutta la vita. Non hanno idea che arrivi a 50 anni con il corpo logorato, i polmoni devastati e le giunture usurate... E a quel punto ti mancano altri 17 anni di patimento e sperare di non rimanere invalido o rimanerci stecchito prima di vederla la pensione...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  14. #322
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    Ho scritto che NON ho 67 anni, ma ho gli anni di contribuzione, quindi vado con la Legge Fornero: pensione anticipata.

    p.s.: ho visto il tuo intervento successivo. Sì, avrò la pensione gran parte calcolata col retributivo (più di 18 anni versati al 1998) e sì, l'ho anche scritto, sono disposto a fare anch'io dei sacrifici, perché mi rendo conto che i miei figli sono estremamente penalizzati rispetto a quelli della mia età.
    Non era una critica la mia, ci mancherebbe…
    Ma se avevi piu' di 18 anni di contributi al 31.12.95 sei interamente retributivo, a parte la quota successiva al 31.12.2012. Per chiarezza, anche un retributivo per legge, non puo' superare l'80% della media della retribuzione degli ultimi 10 anni .Quindi e' stato molto temperato il sistema retributivo rispetto alcuni anni or sono, al punto che la forbice e' pochissima tra i due sistemi allo stato attuale.

  15. #323
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    WuWei................spero non ti riferisci a me........................quasi 50 anni di cantiere edile

    I baby pensionati sono coloro che negli anni 70/80 sono andati in pensione, erano tutti dipendenti statali o parastatali con 15 anni e sei mesi di contributi con l'80% dello stipendio di allora, snza vincoli o limitazioni
    Molti con eta 35/40 anni........................
    Capito perche questa cosa "brucia"................
    Non ricordo quanto è durata......................diversi anni

    Il macigno delle baby pensioni: 7,5 miliardi, costano piu di <<quota 100>> - Il Sole 24 ORE
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

  16. #324
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E tutti quelli dopo che sono stati prepensionati appena una azienda andava male , ve ne dimenticate ? non erano baby ma avevano al massimo 30-35 anni di contributi....

  17. #325
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Gli errori qualcuno li deve pagare.....................................un po noi e i nostri figli il grosso del conto
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

  18. #326
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    No Moreno, non era riferito a te. Ricordo che tempo fa parlavi dei lavori che hai fatto. Tra cui quello di tagliare eternit senza protezioni, se ben ricordo...

    Comunque non conosco i casi che hai citato. Conosco qualche operaio andato in prepensionamento a 50 anni di età.
    A me il discorso pensioni interessa in realtà relativamente poco visto che ho 42 anni e la pensione per allora sarà solo una chimera.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  19. #327
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Spider almeno erano 30/35
    Gli atri femmine con 14 anni e maschi con 19 anni per andare a riposo...........................almeno avessero lavorato
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

  20. #328
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da rrrmori53 Visualizza il messaggio
    WuWei................spero non ti riferisci a me........................quasi 50 anni di cantiere edile

    I baby pensionati sono coloro che negli anni 70/80 sono andati in pensione, erano tutti dipendenti statali o parastatali con 15 anni e sei mesi di contributi con l'80% dello stipendio di allora, snza vincoli o limitazioni
    Molti con eta 35/40 anni........................
    Capito perche questa cosa "brucia"................
    Non ricordo quanto è durata......................diversi anni

    Il macigno delle baby pensioni: 7,5 miliardi, costano piu di <<quota 100>> - Il Sole 24 ORE
    Ma e' anche vero che molti ormai non ci sono piu'. E la pensione che esiste da 30 anni (quelle di cui parla l'articolo), e' quella che e' stata posta in essere negli anni 90(quindi successivamente i baby pensionamenti). Se poi uno deve andare in pensione e morire, ditelo che evito di andare.

  21. #329
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    No Moreno,

    Comunque non conosco i casi che hai citato.
    1 Giusto WuWei
    2 in quel periodo, 1970/1975, non eri nemmeno nato, ci siamo giocati il futuro..........................................
    A Te son rimasti i cocci............................

    P.s. scusa l'ironia..............meglio sdrammatizzare
    Ultima modifica di rrrmori53; 01-04-2020 a 21:47
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

  22. #330
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da rrrmori53 Visualizza il messaggio
    1 Giusto WuWei
    2 in quel periodo, non eri nemmeno nato, ci siamo giocati il futuro..........................................
    Ma no,nessun futuro giocato.Quanti vuoi che siano? In ogni caso l'articolo e' fatto maluccio e parla di pensioni in essere da 30 anni. Quindi successive al periodo baby pensionamenti. Il futuro, se anche fosse corretto il dato dei 7.5 miliardi di euro /anno (e non lo e') non lo ipotechi certo con una cifra cosi' risibile in un pil da 1500/1600 mld.
    Quella e' una delle Tante spese di cui tenere conto. Ma di certo non la principale..

Pagina 15 di 101 primaprima 12345678910111213141516171819202122232425262728293565 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Zero XU - Finalmente mia
    Da Spuzzete nel forum Categoria L3 (es. moto elettriche)
    Risposte: 105
    Ultimo messaggio: 03-12-2017, 21:57
  2. Finalmente!!!!
    Da ste77 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 17-04-2011, 16:41
  3. finalmente
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-12-2007, 00:15
  4. finalmente !!!!
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 18-10-2007, 08:19
  5. Finalmente!!!!!
    Da Giuseppe123 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 03-09-2007, 08:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •