Mi Piace! Mi Piace!:  1,111
NON mi piace! NON mi piace!:  314
Grazie! Grazie!:  206
Pagina 20 di 98 primaprima ... 6789101112131415161718192021222324252627282930313233344070 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 419 a 440 su 2146

Discussione: Finalmente dopo il COVID19!

  1. #419
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Perché a quella volpe interessò quell'uva. Ho altre aspirazioni, interessi, passioni; ho un altra etica.
    Infatti ho scelto di coltivare la mia uva ad un altezza comoda a me e ad altre persone che condividono determinati valori.
    E questo ti farebbe onore. Uso il condizionale perché tu sei libero di coltivarla come preferisci! Se rivolgi critiche a chi lo fa diversamente da te vuol dire, però, che al centro dei tuoi valori non c’è l’etica, ma l’ego. E speso l'ego induce alla più grande delle ammirazioni, ossia all'invidia.
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  2. #420
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Molti ritorneranno alla terra e si produrranno il cibo da se a livello locale , la cosa migliore da fare .
    E gli elfi stamperanno i soldini, alcuni in banconote, altro in monetine metalliche, altri ancora in monetine di cioccolato.

    Sveglia!!! Il mondo morde!
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  3. #421
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Semmai l'ego sta al centro di quelli che vogliono il potere economico e di gerarchia sugli altri e che per ottenerli sono disposti a qualsiasi compromesso con chiunque.
    Invidia di cosa? Il mio rapporto col denaro è limitatissimo da tempo per scelta, preferisco altre forme di interazione. Ho un ampia rete di scambi equi coltivati nel tempo, pensa che anche in farmacia e dal benzinaio, ad esempio, non scambio denaro.
    Critico chi avvelena l'uva perché lo fa per farla apparire più bella di quello che è e per farci più soldi, inquina la terra e i valori umani, e impone determinati meccanismi sociali decisamente non virtuosi.
    Ultima modifica di WuWei; 03-04-2020 a 11:14
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  4. #422
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Il mio rapporto col denaro è limitatissimo da tempo per scelta, preferisco altre forme di interazione. Ho un ampia rete di scambi equi coltivati nel tempo, pensa che anche in farmacia e dal benzinaio, ad esempio, non scambio denaro.
    Se preferisci non usare il denaro come fonte di remunerazione del tuo lavoro, ma ortaggi, libri, dipinti, idee, ecc... Sei liberissimo di farlo. Ma non cambia la sostanza! Stai remunerando la tua attività lavorativa utilizzando mezzi diversi. Forse più ingombranti delle banconote...
    I grossi latifondisti, un tempo, remuneravano i mezzadri con i prodotti della loro stessa terra. Ma non è che per questo erano dei santi scesi in terra...
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  5. #423
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non importa atomax, è proprio la distanza ad essere radicalmente differente. Non puoi capire di cosa parlo. Non perché hai dei limiti di comprensione ma di forma mentis che ti rendono inconcepibile un differente modo di relazionarsi distaccato dalla remunerazione.
    Il baratto o le altre forme di scambio sono solo marginali nell'economia di cui parlo. La moneta di scambio di questa economia è il valore umano, il suo peso materiale è contemporaneamente impalpabile e più pesante dell'osmio.

    Un esempio banale. Mezza dozzina di uova biologiche possono valere economicamente 2/3 euro. Io posso donarle o ricevere più del loro valore commerciale. E nulla c'entra il libero mercato!
    Ad un conoscente che mi ha offerto più volte 5€ ho detto di non averne a disposizione. Non perché i suoi soldi non facessero comodo, ma perché basandomi sui miei valori quella persona non ha alcun valore umano.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  6. #424
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Straquoto. D'altronde è ciò che dicevo io ma a cui mi è stato risposto con l'indignazione per babypensioni e sindacati.
    Indignazione giustificatissima in quanto uno che difende le babypensioni si commenta da sè nella sua inutilità!
    A te pareva una cosa giusta mandare in pensione donne trentenni?? E scaricarne il costo sui giovani che ora hanno stipendi da fame??
    O no.. forse sei della scuola del tuo compare bat-killer che ciancia di "cose superate"?
    E' inutile che scodinzoli felice appena una persona con competenza anni luce superiore alla tua esprime un'opinione che sembra, vagamente, andare nella direzione delle tue fantasie ideologizzate se poi cerchi di aggiungerci una posizione ormai considerata da TUTTI come grottescamente clientelare come la difesa delle pensioni baby!
    Il prossimo passo cosa sarà? Lo spiegarci che la massa di pensioni di invalidità fasulle erano in fondo solo "beneficenza sociale" come tentò di affermare il prode Mastella, il satrapo dell'Irpinia?
    Uno che si dichiara apertamente convinto sostenitore della giustezza delle pensioni baby dovrebbe vergognarsi, non pontificare fingendo indignazione politically correct, ma solo "alla bisogna"!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  7. #425
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    ......
    Ad un conoscente che mi ha offerto più volte 5€ ho detto di non averne a disposizione. Non perché i suoi soldi non facessero comodo, ma perché basandomi sui miei valori quella persona non ha alcun valore umano....
    ...mi sa che non lo fai per vivere o i soldi dell' uno erano "vile denaro" che quelli dell' altro!
    ..tra l' altro visto gente scambiare "per bene" abiguissime personcine languidinanti per il sederino della consorte..

  8. #426
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma di che cianci?
    Io non ho difeso le babypensioni. Ho semplicemente fatto notare che ci sono (e ci sono state) colpite ben più gravi.
    La tua rabbia ideologica trenta invece di travisare i concetti. Ma a questo ci siamo abituati...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  9. #427
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pedalologo Visualizza il messaggio
    ...mi sa che non lo fai per vivere o i soldi dell' uno erano "vile denaro" che quelli dell' altro!
    Sbagliato. Ci vivo.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  10. #428
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Ma di che cianci?
    Io non ho difeso le babypensioni. Ho semplicemente fatto notare che ci sono (e ci sono state) colpite ben più gravi...
    ..le babypensioni non son state soltanto quelle ma anche lavoro in nero da parte di molti babypensionati con tanto di evasione
    non indifferente e concorrenza sleale con i veri disoccupati...

    ... e ci metto anche il senso di presa in giro che si prova vedendosi nel branco invece dei decurtati...
    compreso che la buona del villaggio abbia preferito il babypensionato al disoccupatello s.....to.. forse perché il babypensionato è rimasto più giovane e senza infartetti vari

    (ti avverto gli s'pensionati son gentaglia in......a non degna delle uova perché tanto le scocciano)
    Ultima modifica di Pedalologo; 03-04-2020 a 12:52

  11. #429
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    Finché ci sarà il virus in circolazione, sarà così. Scongiurato il pericolo, col tempo dimenticheremo…. Come abbiamo sempre fatto, del resto.
    Io mi limito alla parte sanitaria. Secondo me NON dimenticheremo, perchè questo virus è il TERZO ad aver fatto il salto di specie in pochi anni. E vuoi che sia per la globalizzazione, vuoi per l'euro, vuoi più intelligentemente per la sovrappopolazione in certe zone non credo proprio che sarà l'ultimo!
    Questo virus ci ha dato uno schiaffone tremendo nelle nostre certezze. CERTAMENTE dal punto di vista della risposta sanitaria cambierà moltissimo! Perchè quello delle epidemie virali è diventato di botto forse il rischio primario per la civilità!
    Ribadisco ancora una volta, nonostante i digrignamenti di denti della sezione "old dreamers" che questa E' CERTAMENTE per la parte non anziana della popolazione nè più nè meno che un RAFFREDDORE particolarmente forte!
    Notiamo bene... NON un'influenza! Che è definita "banale" solo da chi di medicina non capisce un'acca! L'influenza è una malattia GRAVE con mortalità anche piuttosto elevata! Nel 2018 su 8 milioni di colpiti ha fatto circa 8000 vittime!
    E' ormai quasi certo che nelle fasce non anziane (ripeto... sto parlando SOLO per quelle) questa malattia è addirittura MENO LETALE della ""banale"" influenza e più paragonabile a un raffreddore particolarmente pesante!
    Questo tanto per chiarire l'idea ai poveri illusi che 10.000 morti abbiano fatto cambiare idea!
    Poi nessuno ha mai negato il forte rischio per gli anziani e i malati cronici. Che deriva semplicemente dalla mancanza di farmaci realmente efficaci che permettano di moderare i danni come invece riusciamo a fare per tutte le altre malattie (quasi tutte, vabbè). E che con ogni probabilità in Italia ha incontrato qualche condizione favorevole che si investigherà (ci sono molti sospetti sulla terapia anti-ipertensiva, ma sono solo voci).
    MA ... e se il prossimo coronavirus avesse la contagiosità del Covid e la letalità della MERS?? Come pensi che prenderebbe il mondo occidentale una letalità del 30% su tutte la fasce?? Vuol dire per fare un esempio su 50 milioni di italiani contagiati 15 milioni di morti??? In gran parte giovani???
    No. Io non credo affatto che questo schiaffone sarà dimenticato senza conseguenze! OCCORRE dotarci di un vero e proprio esercito sanitario con mezzi e risorse pronte ad essere dispiegate in pochissimo tenpo! NON SI PUO' pensare di tarare ospedali e personale su un rischio nella normalità e lmitarsi ad "augurarsi" che non capiti mai!! Sta capitando! E' già capitato due volte in 15 anni.... CAPITERA' ancora!
    E' fondamentale che NULLA torni al "come prima" perlomeno in ambito di sanità!

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    ...Evitando di continuare ad escludere lo Stato dalle attività strategiche con le privatizzazioni, evitando di perseverare con deleterie misure di austerità, evitando di tagliare quando non serve e di non tagliare quando serve e soprattutto, evitando di convincersi che la medicina sia semplicemente quella di stampare moneta e chiuderci “a riccio” verso i mercati internazionali.
    Sulle misure di austerità concordo in pieno. Ma, come ho più volte cercato di spiegare, NON certo accettando che dietro la facciata del "no austerità" invece che il doveroso taglio della pressione fiscale e contributiva sulle aziende e sugli stipendi si cerchi di spacciare il classico "non toccarmi il mio orticello" di molti furbetti!
    Non lo dico per te, che certo hai le idee chiare e corrette, ma proprio verso chi, come avrai notato, cerca subito di approfittare della ciambella per reiterare scemenze del passato! Non credo che tu con "misure di austerità" intenda riferirti alla cancellazione delle pensioni baby, vero?
    Stesso discorso per lo stop alle privatizzazioni. Se si tratta di finirla di svendere pezzi importanti di industria allo scopo di raccattare due soldi che permettano di farsi belli e dire "noi non aumentiamo le tasse" sono più che d'accordo!
    Anzi, ritengo e l'ho scritto, che lo stato debba in qualche modo garantirsi un controllo (anche all'occorrenza! Un pò come il Defense Act americano per capirci!) su tutte le filiere strategiche. E intervenire, non con i decreti ridicolmente e vanamente "minacciosi" come la putt.ata di gigetto, sulle delocalizzazioni. Analizzando i perchè, offrendo agli imprenditori alternative adeguate SENZA farsi imporre dai demenziali sindacati che abbiamo in Italia le posizioni "di principio" immodificabili che poi servono solo a far fuggire le industrie, e solo alla fine anche pensando a misure di ritorsione verso aziende (e anche stati, certo!) che "fanno comunque i furbi"!
    Io un esempio di nazionalizzazione di cui farei a meno l'ho portato. Alitalia! Cosa ne facciamo??
    Credo che su un progetto concreto come questo si possa dibattere, anche per capire le VERE posizioni di ognuno. Perchè dire "basta privatizzazioni" siamo bravi in tanti! E' un po' come dire "basta tasse" in piazza e trovarsi a fianco di Berlusconi e Briatore che gridano con te... Ecco... sullo slogan siamo d'accordo... sul contenuto... discutiamone! eh?
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  12. #430
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    ... E' un po' come dire "basta tasse" in piazza e trovarsi a fianco di ......
    ...il raccoglitore di melanzane assieme a magnifici Incredibili due a gridare meno tasse per tutti! in piazza dei cocomeri a lucca! ... un tanto al chilo
    Ultima modifica di Pedalologo; 03-04-2020 a 13:07

  13. #431
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Ma di che cianci?
    Io non ho difeso le babypensioni. Ho semplicemente fatto notare che ci sono (e ci sono state) colpite ben più gravi.
    La tua rabbia ideologica trenta invece di travisare i concetti. Ma a questo ci siamo abituati...
    Bravo. Esatto.. ho seguito per una volta il tuo, alto, esempio di "travisatore di pensieri altrui"!
    E' verissimo, lo ammetto senza problemi! NON ho mai pensato che tu fossi un sostenitore delle baby pensioni. Sei troppo furbo per cascare in una trappola del genere e lasci questa incombenza alla truppa tipo Expy!
    MA... questo è quello che hai scritto! ti è stato risposto con "l'indignazione per le baby pensioni e i sindacati", no? E tu, ovviamente, hai cercato di prendere la palla al balzo offerta da Atomax con l'accenno alle privatizzazioni per usare la tua rabbia ideologica e travisare i concetti altrui!
    Io ho parlato di "privatizzazioni"? Io ho denunciato una delle cause maggiori del debito italiano del passato. La concertazione clientelare e consociativa dei sindacati dei dipendenti che ha sfruttato la complicità politica dei governicchi, mai autorevoli e sempre in bilico e in equilibrio di voti e correnti, di allora per scaricare sul debito una marea di spese PARASSITARIE (non perchè togliessero a me, ma perchè toglievano ai loro figli e nipoti, come si è visto!) vantaggiose solo nell'allora presente, del tutto incuranti del futuro, pericolosissime e demenziali!
    Quelle scelte sono quelle che ci precludono la fiducia degli altri paesi! NON i ricconi col cilindro che esistono certo, ma esistono ovunque, a che dove il debito è rimasto basso! NON la solita scusa dell'evasione diffusa, che certo, in Svezia non hanno, ma in altri paesi è a livello dell'Italia (o anche peggio se parliamo dell'Italia produttiva) eppure non ha mai dato luogo a debiti abnormi! Questi sono problemi che NESSUNO NEGA! Ma che tu cerchi di appaltare come mie convinzioni per utilizzare la cosa come difesa di quello che non accetti!
    Appunto la crescita del debito dovuta a spesa fuori registro negli anni d'oro. Spesa che è FACILISSIMO controllare e che certo NON è stata per sanità, istruzione, difesa, assistenza, ecc. ecc.!!

    Tranquillo! Non sto cercando di "travisarti i concetti" per dimostrare che sei un difensore delle baby!
    Mi premeva solo agire di rappresaglia ai TUOI continui e fastidiosi tentativi di "travisare i concetti altrui per rabbia ideologica"!
    Spero ci siamo capiti ora!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  14. #432
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si vabbè va. Bright, non sei un bambino anagraficamente. Cerca di non comportarti come tale. Ci faresti più bella figura.


    Hai fatto finta di niente sui miliardi di euro che l'Italia ha regalato alla Fiat (anche molti babypensionati sono stati un regalo alla Fiat eh) ma insisti sullo stesso argomento.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  15. #433
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Hai fatto finta di niente sui miliardi di euro che l'Italia ha regalato alla Fiat (anche molti babypensionati sono stati un regalo alla Fiat eh) ma insisti sullo stesso argomento.
    Oddio... rispondo a trenta messaggi alla volta e mi pare di scrivere libri... può essere che mi astenga dal commentare ogni punto!
    La Fiat? Credi che io difenda in qualche modo un'azienda che ha stretto patti consociativi e permesso ai sindacati di fare il bello ed il brutto per decenni?
    Chi ha interrotto brutalmente una stagione di assoluto dominio sindacale in Italia? Gli Agnelli?? Manco per idea! Quelli ci andavano a nozze! Sono stati i loro dipendenti impeigati.. la famosa "marcia dei 40.000" che ha sconfitto per la prima volta la potentissima "triade"!
    La Fiat quei miliardi li ha incamerato col ricatto occupazionale. E col sostegno pieno dei sindacati che invocavano, allora come ora, l'intervento del governo! La Fiat metteva i conti davanti al naso e diceva... fate voi! Un paese normale avrebbe detto. "ok, ristrutturate, spostate, licenziate e noi ci accolliamo il costo dei sussidi, MA dovete garantirci questo e quello!". Ma ai sindacato del "tutto,subito e per noi" questo NON poteva andare bene e la soluzione era sempre "ok, allora intervenga lo stato che di fatto PAGA la Fiat per mantenere i posti di lavoro che fruttano molto di più all'operaio del sussidio".
    Se chiedevano a me io facevo in altro modo. Han chiesto a Lama e Agnelli .... han fatto così! Sempre miliardi sprecati in finto assitenzialismo mascherato da "occupazione" qui "previdenza" là si tratta!
    L'argomento non ha bisogno di insistenze! E' li! Nessuno ha saputo controbattere perchè è la semplice REALTA'

    P.S. A proposito... leggetevi BENE il fra le righe delle attuali promesse europee. I fondi ci saranno e imponenti! Ma per la CIG straordinaria (meglio un sussidio europeo) a chi perde il lavoro. E per le aziende.
    Altro NON se ne parla... per ora!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  16. #434
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    E gli elfi stamperanno i soldini, alcuni in banconote,
    Fesserie ……………

    altro in monetine metalliche, altri ancora in monetine di cioccolato...
    Fesserie …..

    Sveglia!!! Il mondo morde!
    Fesserie , fesserie….. fesserie …

    Morde si … tu fatti mordere se ti piace tanto … anzi ti divora …
    Ultima modifica di experimentator; 03-04-2020 a 14:12
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  17. #435
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ahahahahaha saresti troppo divertente se non credessi veramente in quello che dici.
    Hai una visione della storia tutta tua.
    Dopo negazionismo climatico e revisionismo storico, con il tuo intervento siamo di fronte ad una nuova realtà: revisionismo sindacale e negazionismo dei privilegi delle lobbies.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  18. #436
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  19. #437
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Io mi limito alla parte sanitaria. Secondo me NON dimenticheremo
    Se ti riferisci alla parte sanitaria sono più che d'accordo. In tema economico, resto convinto della mia posizione.

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Non credo che tu con "misure di austerità" intenda riferirti alla cancellazione delle pensioni baby, vero?
    Quella non è austerità, almeno per come la intendo io...

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Stesso discorso per lo stop alle privatizzazioni. Io un esempio di nazionalizzazione di cui farei a meno l'ho portato. Alitalia! Cosa ne facciamo??
    Se posso essere schietto, sono stato sempre contrario all' accanimento terapeutico. Soprattutto nei confronti di un' azienda non strategica. Penso di aver chiarito la mia posizione a riguardo, suscettibilissima di critiche!
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  20. #438
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Rispondo qua che sull'altra siamo OT:

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    No caro. Io sono a fianco di quei lavoratori che hanno minacciato lo sciopero perché oltre il 50% delle aziende non volevano fornire le minime tutele per la salute dei lavoratori
    A quelli siamo al fianco tutti. Agli altri che invece chiedevano esattamente "chiudete tutto e stiamocene a casa, ma pagati", no! Forse fai confusione involontaria, forse no. Ma sono stato chairissimo! Servono adeguate misure di protezione, ovvio. E regole precise. Ma SERVE, E' NECESSARIO non fermare il motore economico... o i primi a pagarne le conseguenze saranno sempre gli anziani.

    Invito a riflettere sul fatto FONDAMENTALE che in un paese che spende in "previdenza" il doppio di quanto incassa di irpef... le dinamiche pensionistiche continueranno a salire per almeno 20 anni : Pensioni, l’allarme dell’Inps: in 20 anni la spesa raddoppiera - Il Sole 24 ORE

    E a riflettere sul fatto che i contributi, già altissimi, pagati dalle aziende sono insufficienti ORA e lo stato è intervenuto "rapinando" 117 miliardi dal fisco pagato da tutti (vabbè, quasi...) per sostenere la spesa. Tra l'altro aumentata per la vergognosa "quota100" inutile regalo clientelare che ha fallito non solo negli obbiettivi dichiarati di aumentare l'occupazione, ma persino nell'obbiettivo non dichiarato di fare felici molte più persone di quante hanno aderito!

    In questo panorama, un ente che per statuto NON ha capitalizzato una sola lira e NON ha alcun fondo di garanzia (a parte le tasche dei contribuenti) si troverà a dover fare i conti con un prevedibile crollo delle entrate da contributi aziendali (i contributi della CIG italiana straordinaria saranno con ogni probabilità "figurati", cioè di fantasia praticamente e la CIG europea credo che difficilmente coprirà la parte contributiva...), ma contemporaneamente dovrà far fronte a un prevedibilissimo crollo di entrate fiscali per la parte statale e se non bastasse a una moltiplicazione di richiesta assistenziale! Con l'Europa che ha già chiarito che il piano Marshall riguarderà "le aziende e tutto il comparto lavoro per la ripresa" e non certo le rendite finanziarie!!
    Ora, con molta prudenza... sei sicuro sicuro che il problema di fondo dell'Italia, di parte dell'Italia comunque, sia davvero quello di riflettere sulle malefatte degli Agnelli o di andare a far le pulci ai dati Inail??
    Certo, se vogliamo polemizzare sulle cause del debito... ma per carità! Possiamo dibatterne fino al vaccino!
    Ma forse ora ci sono problematiche molto più urgenti!
    A mio parere l'aiuto dell'Europa, sacrosanto e provvidenziale, molto difficilmente potrà essere preso come un regalo "a occhi chiusi" come lo zio d'America che ti regala il centone! Io ho ampi dubbi che riuscirete a convincere gli europei che certe situazioni che ORA dovremmo finanziare senza averne i fondi siano "diritti acquisiti inalienabiili"! Potete provarci! Auguroni!
    Se, come scommetto, NON sarà così... a me pare ovvio che sarà già un assoluto miracolo se lo stato riuscirà a mantenere l'abnorme "trasferimento" di oltre 100 miliardi che NON basterebbe nemmeno a coprire il prevedibilissimo crollo di entrate tributarie!
    Quindi non menate tanto il can per l'aia con le belle parole sui ricconi, le ingiustizie, gli egoisti tedeschi!
    La mia domanda è semplicissima! COME CAVOLO si pensa di pagare le pensioni per i mesi futuri???
    Sia gli aiuti europei sia il maggior debito saranno probabilmente appena sufficienti a parare parte della botta sul lavoro e la produzione!!
    La mia risposta più immediata ed istintiva è che sia ASSOLUTAMENTE NECESSARIA, oltre a draconiane misure di taglio per le fasce a reddito pensionistico elevato e magari contribuzione straordinaria, una poderosa PATRIMONIALE STRAORDINARIA! Ovviamente NON sulle imprese!
    Cosa che forse a parole ti entusiasmerà (d'altro canto la patrimoniale sui ricchi è da sempre un cavallo di battaglia della ultrasinistra), ma in questo caso andrebbe a gravare prevalentemente su quella che Expy, in una della sue spontanee eruzioni di comicità involontaria ha sagacemente definito "ricchezza acquisita"... DALLA FASCIA DEI PENSIONATI BENESTANTI! Che, come dice il mio link che non solo tu, ma NESSUNO ha minimamente e prudentemente commentato, possiede la gran parte della ricchezza patrimoniale detenuta in Italia in beni mobili ed immobili!
    Altro "colpo di karma" di questo virus davvero sarcastico e buontempone nelle sue trovate! Le pensioni... se le pagheranno i pensionati coi loro risparmi! FAN TA STI CO!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  21. #439
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    Se posso essere schietto, sono stato sempre contrario all' accanimento terapeutico.
    Perfetto! Quoto a piene mani!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  22. #440
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Fesserie ……………Fesserie …..Fesserie , fesserie….. fesserie …
    Ma sono proprio tutti fessi qua!! Vaggiaben che ci sei tu che tieni alta la bandiera professionale!
    Un vero esempio di "dirigente pubblico" vecchio stampo!
    A proposito... a patrimonio come si và??
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


Pagina 20 di 98 primaprima ... 6789101112131415161718192021222324252627282930313233344070 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Zero XU - Finalmente mia
    Da Spuzzete nel forum Categoria L3 (es. moto elettriche)
    Risposte: 105
    Ultimo messaggio: 03-12-2017, 21:57
  2. Finalmente!!!!
    Da ste77 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 17-04-2011, 16:41
  3. finalmente
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-12-2007, 00:15
  4. finalmente !!!!
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 18-10-2007, 08:19
  5. Finalmente!!!!!
    Da Giuseppe123 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 03-09-2007, 08:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •