Mi Piace! Mi Piace!:  1,421
NON mi piace! NON mi piace!:  433
Grazie! Grazie!:  266
Pagina 5 di 116 primaprima 123456789101112131415161718192555105 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 89 a 110 su 2531

Discussione: Finalmente dopo il COVID19!

  1. #89
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Tanto a chi vanno il grosso degli aiuti ? mica al popolo , andranno alle industrie, alle banche, etc ...... pensate forse che fra 2 anni a queli che perdono il lavoro e avevano il mutuo , non tolgano la casa ? appena tutto (e se) tornerà alla normalità ......

  2. #90
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Tanto a chi vanno il grosso degli aiuti ? mica al popolo , andranno alle industrie, alle banche, etc ...... pensate forse che fra 2 anni a queli che perdono il lavoro e avevano il mutuo , non tolgano la casa ? appena tutto (e se) tornerà alla normalità ......
    ..lo senti come piangono a soldi mentre la gente muore a cataste... mangeranno i risparmi dei nonni i figli dovranno pagare gli interessi infiniti sul debito pubblico alle banche.. prenderanno i soldi in basso e li restituiranno in alto ..come sempre e ancor di più ad ogni pretesto!

    ..coi primi 25 miliardi nemmeno ci hanno fatto le mascherine per tutti..
    ..pagandole due volte s' intende! una anche acquistandole! ma volendo pure al triplo del valore così le pagheremo 4 volte!

  3. #91
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Non sei ingenuo, non fingere di esserlo. Quelle che hai citato sono le sviolinate melliflue utilizzate dalla politica europeista per imbonire le popolazioni.
    Le stesse utilizzare per la globalizzazione: uguaglianza e fratellanza tra le nazioni.
    Bla bla bla.
    Lascia perdere, stai facendo un minestrone, non è questione di ingenuità o finta ingenuità. Il progetto era un bel progetto. Il problema riguarda le regole (e gli stolti che le hanno sottoscritte, parlo del trattato di Maastricht e successivi), non del progetto iniziale. Ti ricordo che siamo entrati all'interno della prima comunità nel secondo dopoguerra e precisamente nel 1951, era la comunità europea del carbone e dell'acciaio. Successivamente, nel 1958, entrammo nella comunità economica Europea. Non mi sembra che le cose siano andate poi tanto male negli anni successivi!
    Il problema della globalizzazione, invece, non è la globalizzazione in sé, ma l'unica sua regola generale, ossia quella di non aver regole...
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  4. #92
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Tanto a chi vanno il grosso degli aiuti ? mica al popolo , andranno alle industrie, alle banche, etc ......
    Se gli aiuti andranno alle industrie sarà già una grande cosa e, se non vogliamo eguagliare lo zimbabwe nel prossimo decennio, in termini di benessere, credo proprio che questa sia l'unica strada da percorrere. Se poi si trovassero anche fondi per versare denaro sui conto correnti dei più bisognosi, ben venga anche questa manovra, utile a rilanciare la domanda interna solo nell'immediato e ad evitare forti squilibri sociali.
    Lo strumento migliore sono gli Eurobond. Per il resto, dopo la crisi sanitaria seguirà quella finanziaria. La crisi sanitaria non la si risolve mettendo ulteriori virus in circolazione, ma curando i malati, con il lavoro umano e con il supporto tecnologico. In modo del tutto analogo, la crisi finanziaria non la si risolve immettendo ulteriore liquidità nel mercato secondario; i tassi sono già al minimo, per l'effetto di una misura straordinaria Q.E. che è diventata quasi ordinaria per il suo prolungato utilizzo. Pur di salvare il cu.o all'UE hanno drogato il sistema con immissione di liquidità eccessiva. Non è né più né meno la stessa logica seguita dai governi Italiani negli anni '80, quando resero ordinarie manovre straordinarie come la svalutazione monetaria.
    Tornando a noi, la crisi finanziaria la si risolve con massicci piani di investimenti Pubblici! E politiche industriali COMUNI!
    Senza escludere che i debiti delle infrastrutture private, non onorati a causa della pandemia, andranno sanati dallo Stato.
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  5. #93
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Attivazione modo comico :
    Ma noi l'abbiamo la zecca in Italia , le possiamo stampare le banconote dell'euro , mettiamo due napoletani e ci pensano loro a stampare senza farlo sapere alla UE , faccimao come quelli della casa di papel ..... fine

    Intanto in Cina Coronavirus, sommossa nell'Hubei dopo la quarantena: a migliaia assaltano la polizia. In Francia morta una 16enne - La Stampa - Ultime notizie di cronaca e news dall'Italia e dal mondo
    Ultima modifica di spider61; 28-03-2020 a 14:51

  6. #94
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    Se gli aiuti andranno alle industrie ....
    ..i soldi le industrie li devono produrre non consumare!!! stampare i soldi e darli a chi gli pare significa non darli a tutti!!! e quindi toglierli a qualcuno!!! quello che tornerà per davvero indietro agli altri!!!

    ..non continuiamo su questo tono da benefattori dello spacciatore sotto-casa con tanto di reddito per il poveraccio d' oro che gli era stato procurato..

  7. #95
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Per curiosità : leggo che dal 1° aprile (sembra uno scherzo ) che le partite iva possono richiedere sul sito INPS il bonus 600€ , ma ne hanno diritto tutte le PI a prescindere ? nel senso ci sono attività completamente ferme vedi negozi , ristoranti, etc ma anche attività che lavorano a basso regime , per il decreto sono tutti uguali ?

  8. #96
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Sarebbe davvero bello se non fosse la tua solita FESSERIA!
    Aumentare la massa di moneta circolante determina delle conseguenze.
    Altrimenti come vi spiegate che paesi, del tutto sovrani monetariamente e liberissimi di spingere il debito al 500% come Marocco, Bulgaria, Cile... boh! Quel che credi... in realtà restano con potenzialità economiche molto, molto inferiori persino alla Grecia "martirizzata"???

    !
    Annullo il resto di fesserie che hai detto, cito solo poche parole tanto per …

    Non mi metto fare tanti giri di belle parole come fai tu, per incantare Ulisse e suoi marinai come la maga Circe .

    Co le parole si conclude poco, ma servono solo a recitare commedie e chiedere l'appaluso del pubblico .

    Solo belle parole, ma niente fatti concreti .

    Certo se ancora c'è gente che la pensa come te siamo fermi al palo e non ci muoviamo , è come quello che si lega ad uno scoglio fermo e immobile ed aspetta che marea lo travolga .

    Lascia fare a me e vedrai ... nella mia vita ne ho superate difficoltà e ne sono uscito a galla , sono partito da zero, ho fatto debiti e li ho pagati ,non danneggiando nessuno , ma basandomi solo sulle mie forze , per questo credo che mia la ricetta funzioni .

    Ora gli esempi che porti del Marocco e del Cile non sono esempi da applicare all'Italia .
    l'Italia lo ha dimostrato nel dopoguerra quello che sa fare , c'è gente molto laboriosa che lavora e produce vuole solo meno burocrazia e più libertà di produrre , basta ricordare la scemenza delle quote latte a cui l'Europa ci ha obbligati , i nostri produttori che debbono buttare il latte in eccesso anziché venderlo . Ma basta girarsi intorno sia nella pesca , telline di una certa misura , che nella agricoltura sia nelle industria sia nella edilizia , quanti lacci e laccioli l'Europa ci ha messo, tali da legarci al palo .


    Nella crisi del 1929 come se ne venne fuori ? Nel dopoguerra come se ne venne fuori ?

    Ci vogliono altri esempi ?

    L'Europa ci sta bloccando tutta la nostra economia e produttività , ma non lo vedete ? Ci vuole molto a capirlo e vederlo ?

    L'Italia può essere autonoma da tutti i punti di vista e produrre tutto al suo interno come stanno facendo con mascherine e respiratori , se non ci aiutiamo da noi stessi nessuno ci aiuta . Chi fa da se fa per 3 …

    Produrre italiano e comprare italiano e anculo questa Europa .
    Ultima modifica di experimentator; 28-03-2020 a 16:14
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  9. #97
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    Il progetto era un bel progetto. Il problema riguarda le regole (e gli stolti che le hanno sottoscritte, parlo del trattato di Maastricht e successivi), non del progetto iniziale.
    Ah capito! Parlavi dell'ideale europeo!
    Quello bello peace&love delle origini che fino ai primi anni 90 profumava di rose e violette.
    Quello che poi concretizzandosi ha svelato la sua vera natura che ho descritto messaggi sopra.
    Direi che non serve aggiungere altro

    Se gli aiuti andranno alle industrie sarà già una grande cosa
    Nulla di nuovo insomma.
    Pomposamente i politici seguiranno i tuoi consigli e la gente (i puffi) affamati si riverseranno nelle strade a protestare e qualcuno a delinquere. Ci sarà la repressione delle proteste e i capitalisti col cilindro, salvati dallo stato con i soldi dei puffi, di offriranno generosamente di farli lavorare per loro in cambio del solito tozzo di pane ammuffito e gli affitteranno a cifre esorbitanti le loro stesse case. Quelle case che in precedenza gli sono state pignorate.
    In effetti è proprio vero che la storia di ripete sempre...
    Ultima modifica di WuWei; 28-03-2020 a 16:48
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  10. #98
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Expy, ma ancora non hai esaurito in campionario di cretinate? Ne hai ancora da tirare fuori, o basta così?

    L'Italia non ha quasi materie prime! È una nazione brava a trasformare, ma investe poco in ricerca, quindi si deve accontentare di trasformare col minimo di tecnologia (salvo casi particolari, che non costituiscono la regola).

    Non possiamo stampare moneta ad libitum, perché lo potremmo fare solo per spenderla all'interno del territorio nazionale, ma se vuoi comprare qualcosa fuori, sono gli altri che ti dicono in quale valuta vogliono essere pagati e se lo fai con la tua, devi pur sempre valutarla con il tasso di cambio, ovvero, se 1 euro vale circa 1 dollaro (per semplificare) e 1 euro vale 2000 lire, con quella cifra compri materiale per 1 dollaro. Se stampi 10 volte tante lire, è probabile che ti chiederanno 20000 lire per il solito dollaro, chiaro? Solo per il mercato interno hai decuplicato la moneta circolante, ma per il mondo hai sempre lo stesso valore: hai solo speso un po' più di soldi in inchiostro per aggiungere degli 0.

    Quello che qualcuno ti faceva notare è che al Giappone e agli USA si permette di avere più debito, perché hanno maggiore capacità di onorare gli impegni grazie a un PIL elevato ed elevate esportazioni, mentre ad altri paesi, come quelli africani citati, non è riconosciuta la stessa capacità, quindi non possono godere delle stesse linee di credito e gli si chiede di onorare i debiti prima di concedergli altro credito.
    È economia spicciola, non serve avere una laurea specifica.

    Diversa cosa è se il debito lo dovesse fare l'Unione Europea, per esempio con i famosi EuroBond, la garanzia di solvibilità del debito la darebbe l'insieme degli Stati europei, che quindi riuscirebbe ad attrarre capitali di investitori almeno al pari di Giappone e USA.

    Se vogliamo una seria risposta economica alla crisi portata dal Covid-19, difficile pensare che possa arrivare da un singolo Stato europeo, solo una risposta corale di tutti gli Stati permetterà di uscirne vivi, per poi lavorare insieme alla ricostruzione non più di un singolo Stato, ma di una nuova Unione Europea.

    ••••••••••••

  11. #99
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio

    Diversa cosa è se il debito lo dovesse fare l'Unione Europea, per esempio con i famosi Eurobond. Se vogliamo una seria risposta economica alla crisi portata dal Covid-19, difficile pensare che possa arrivare da un singolo Stato europeo, solo una risposta corale di tutti gli Stati permetterà di uscirne vivi, per poi lavorare insieme alla ricostruzione non più di un singolo Stato, ma di una nuova Unione Europea.
    Sarebbe la soluzione tampone perfetta per arginare l'enorme problema economico che si sta ormai ben delineando. Ma ho la netta sensazione che si stia correndo, piu' o meno consapevolmente ad un individuale "si salvi chi puo". Purtroppo credo anche che gli effetti saranno devastanti.

  12. #100
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Chi ha avut', avut', avut' Chi ha dat', ha dat', ha dat', scurdammece o' passato, simm' e Napule, paisà.

  13. #101
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio


    Nulla di nuovo insomma.
    Pomposamente i politici seguiranno i tuoi consigli e la gente (i puffi) affamati si riverseranno nelle strade a protestare e qualcuno a delinquere. Ci sarà la repressione delle proteste e i capitalisti col cilindro, salvati dallo stato con i soldi dei puffi, di offriranno generosamente di farli lavorare per loro in cambio del solito tozzo di pane ammuffito e gli affitteranno a cifre esorbitanti le loro stesse case. Quelle case che in precedenza gli sono state pignorate.
    In effetti è proprio vero che la storia di ripete sempre...
    Beh certo e' un possibile scenario, neanche troppo strampalato, a parte il fatto che non si usano piu' i cilindri.

  14. #102
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    I cilindri metaforici rendono perfettamente l'idea

    Ma si può anche fare senza
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  15. #103
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    Non possiamo stampare moneta ad libitum, perché lo potremmo fare solo per spenderla all'interno del territorio nazionale, ma se vuoi comprare qualcosa fuori, sono gli altri che ti dicono in quale valuta vogliono essere pagati e se lo fai con la tua, devi pur sempre valutarla con il tasso di cambio, ovvero, se 1 euro vale circa 1 dollaro (per semplificare) e 1 euro vale 2000 lire, con quella cifra compri materiale per 1 dollaro. Se stampi 10 volte tante lire, è probabile che ti chiederanno 20000 lire per il solito dollaro, chiaro? Solo per il mercato interno hai decuplicato la moneta circolante, ma per il mondo hai sempre lo stesso valore: hai solo speso un po' più di soldi in inchiostro per aggiungere degli 0.
    .
    Ma se l'Europa non vuole gli eurobond cosa fai ???

    Forse non hai capito il concetto , stampare moneta non si fa per spenderla e spanderla di qua e di la o dare da mangiare ai pig o ai fannulloni ,o buttarla al vento , serve per creare lavoro .

    Una volta ho portato l'esempio del mio amico dentista , se il padre non avesse speso una certa cifra per poter pagare i macchinari e lo studio del figlio dentista , il mio amico oggi sarebbe un disoccupato . Invece il padre si fece un prestito in banca con garanzia la casa ed il figlio lavorando ha ripagato il debito .

    Oggi il mio amico è in pensione con la pensione da medico ed un numero di case ed appartamenti in città a mare ed in montagna per ognuno die suoi figli .
    Ovvio che il debito o la stampa deve essere proporzionato a quello che si vuole fare , se il dentista i soldi li spendeva per andare ad ubriacarsi o a donne alla fine non restava nulla .

    CVD.
    Ultima modifica di experimentator; 28-03-2020 a 18:03
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  16. #104
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Qui una valutazione a grandi linee di possibili scenari, principalmente in merito l'infezione in se, ma anche un accennato tentativo di quantificazione impatto economico:
    [FONT=&amp]Coronavirus, la previsione: fino a 150 mila ammalati ai primi di maggio

  17. #105
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Per chi se lo fosse perso. L'ebetino liberista a caccia di visibilità se ne esce con una delle sue scemenze: "riaprire le fabbriche prima di Pasqua e le scuole il 4 maggio".
    Ovviamente tutti, scienziati compresi, lo deridono.
    Forse il rottamato(re) ha passato troppo tempo sul divano senza accorgersi che anche bj e trump iniziano a smorzare i toni. Ma lui no. Sguardo intelligente che fa concorrenza al trota, da impavido supereroe vuol riaprire tutto.
    Vabbè dai, prossime elezioni si potrà godere la pensione da parlamentare...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  18. #106
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Per chi se lo fosse perso. L'ebetino liberista a caccia di visibilità se ne esce con una delle sue scemenze: "riaprire le fabbriche prima di Pasqua e le scuole il 4 maggio".
    E questo è stato messo pure a governare il Paese... Dopo il "dolce colpo di stato"...
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  19. #107
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Finirà come Boris J , un'altra mente eccelsa .

    A proposito in Inghilterra anche il ministro della salute ha preso la covid-19 …
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  20. #108
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Ma se l'Europa non vuole gli eurobond cosa fai ???
    A mali estremi, estremi rimedi...

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Una volta ho portato l'esempio del mio amico dentista , se il padre non avesse speso una certa cifra per poter pagare i macchinari e lo studio del figlio dentista , il mio amico oggi sarebbe un disoccupato .
    Il padre del tuo amico ha dovuto restituire i soldi alla banca che glieli ha prestati (con interessi). Se un nullatenente appena uscito di galera si reca in banca per chiedere un prestito, pensi che glielo concedano?
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  21. #109
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    A mali estremi, estremi rimedi…
    Il padre del tuo amico ha dovuto restituire i soldi alla banca che glieli ha prestati (con interessi). Se un nullatenente appena uscito di galera si reca in banca per chiedere un prestito, pensi che glielo concedano?
    Ma perché l'Italia è nullatenente uscito di galera ??

    Cerchiamo di fare esempi coerenti con la realtà …

    Come dicevo chi fa da se fa per tre , le nostre industrie si riconvertono per le necessità del momento …
    La moda si mobilita per l’emergenza Covid 19 - Milleunadonna

    Ma alcune hanno convertito la produzione per aiutare gli ospedali come ha fatto Armani e come ha fatto Prada, che dal 18 marzo ha avviato su richiesta della Regione Toscana la produzione di 80.000 camici e 110.000 mascherine da destinare al personale sanitario della Regione secondo un piano che prevede consegne giornaliere che saranno ultimate entro il 6 aprile. Camici e maschere sono prodotti internamente nell'unico stabilimento del Gruppo -
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  22. #110
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Expy, il tuo amico ha ricevuto il prestito perché aveva delle garanzie da mettere in campo, certamente non ha stampato lui stesso i soldi per investire sul futuro di suo figlio. È proprio questo il punto che conferma il ragionamento che avevo fatto, ma se non ci sei arrivato pur portando tu stesso un esempio che smentisce la tua tesi e conferma la mia...

    ••••••••••••

Pagina 5 di 116 primaprima 123456789101112131415161718192555105 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Zero XU - Finalmente mia
    Da Spuzzete nel forum Categoria L3 (es. moto elettriche)
    Risposte: 105
    Ultimo messaggio: 03-12-2017, 21:57
  2. Finalmente!!!!
    Da ste77 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 17-04-2011, 16:41
  3. finalmente
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-12-2007, 00:15
  4. finalmente !!!!
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 18-10-2007, 08:19
  5. Finalmente!!!!!
    Da Giuseppe123 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 03-09-2007, 08:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •