Mi Piace! Mi Piace!:  1,421
NON mi piace! NON mi piace!:  433
Grazie! Grazie!:  266
Pagina 85 di 116 primaprima ... 35657172737475767778798081828384858687888990919293949596979899105 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,849 a 1,870 su 2531

Discussione: Finalmente dopo il COVID19!

  1. #1849
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da renatomeloni Visualizza il messaggio
    Tranquillo BE che iniziano ad arrivare i famosi nodi al pettine.....
    Hai voja se vengono!
    Prendiamo il caso Alitalia! Qualche imbe.le pensa di poterlo paragonare alle situazioni di Air France o Lufthansa. Ma AirFrance ha un fatturato di 25 miliardi con 84,000 dipendenti. Lufthansa ha un fatturato di 36 miliardi con 120.000 dipendenti con un utile lordo nel 2018 di oltre 700 milioni.. Alitalia ha un fatturato di poco più di 2 miliardi e NON produce utili, ma PERDITE da anni per via del gigantesco parco buoi che è stato impossibile da tosare per chiunque e che ora è stato rimesso sulle spalle del contribuente dai magnifici cialtroni!
    Alitalia era tranquillamente vendibile anni fa, ma ovviamente sarebbe sempre stato necessario permettere a chi acquistava di ristrutturare. Ma l'opposizione dei puffi lo ha sempre impedito.
    Ora gli eroi dei conatogenici indigggnati dall'evasione dei "non amici" (quella degli amici si tollera!! Eddai! Tiene famiglia!) sono riusciti a ripiazzarcela sulle spalle! E sono pure riusciti a RUBARE dalle tasche di chi lavora altri 3 miliardi in un momento in cui lo stato non riesce nemmeno a pagare la CIG in deroga!
    Ma qualcosa mi dice che stavolta NON andrà a finire benissimo come al solito per questo pascolo di parassiti sindacalmente organizzati! E come al solito chi la prenderà secca di traverso saranno i livelli bassissimi, i meno colpevoli peraltro!
    Vedremo quanto rideranno quelli che si consolano dalle ingiustizie della realtà immaginandosi in grado di scapaccionare a destra e a manca virtualmente...
    Per inciso... regalare l'intero fatturato di un anno a un'impresa con i soldi dei contribuenti è un ottimo modo per far apparire come "vantaggioso" anche vendere ghiaccioli agli esquimesi.
    Alitalia NON diventerà una "piccola Lufthansa" per questo!

    P.S. Qualche "perla" dei cosiddetti "ermellini" (animale peraltro intelligente che non merita questo accostamento):
    Evasione fiscale, la sentenza che fa discutere: ecco quando puo esserci la condanna | QuiFinanza Da febbraio in Italia si è condannati (anche penalmente!) sulla "presunzione" di evasione! Ma... occhio!! Ovviamente vale SOLO per i redditi d'impresa! Per dipendenti e pensionati... ciccia!! Loro sono OVVIAMENTE esclusi! Se incorrono in una possibile evasione... tocca all'ufficio PROVARE!
    Due pesi e due misure??? Nooo. E' solo la normale Italietta dei leccapiedi dei puffi!
    Oppure: Reddito d’impresa, cambiano le regole sull’evasione fiscale | QuiFinanza Qui scopriamo che da aprile 2020, in piena crisi da covid-19 i figli di ermelline di larghe vedute hanno ""sentenziato"" un fatto storico che immagino potrà tranquillizzare tutti gli autonomi ed imprenditori magari ora in ansia!
    Perchè ora, finalmente, ogni imprenditore o autonomo saprà, senza fallo, quanto guadagnerà COME MINIMO nel prossimo anno!!
    Basta assumere un fankazzista qualunque, stipulargli un qualsiasi contratto di 4. livello e.... MIRACOLO!! Ogni imprenditore saprà CON ESATTEZZA che riusicrà a guadagnare PERLOMENO quanto il suo dipendente! Anzi... in un impeto di ermelliniana generosità i figli di ermellina ci chiariscono pure che in realtà il fortunato ******** possessore di P.IVA guadagnerà un ulteriore 40% (No, dico!! QUARANTA PER CENTO in più!!) a titolo di "rischio d'impresa"! Un capolavoro di imbecillità giuridico-fiscale che evitiamo di commentare! (Oibò... in effetti l'ho abbastanza commentato! Evabbè, chissennefrega!).
    Superando lo schifo e la nausea che queste vergognose commediole ideologizzate che qualcuno ha lo stomaco, forte, di chiamare "sentenze" provocano in apparati digerenti peraltro già "esperti" di porcate del genere, proviamo ad analizzare il PERCHE' di questa prostituzione intellettuale declinata in senso giuridico!
    E' OVVIO e banale che i casi in questione giustificano abbondantemente le condanne! Nessuno mette in dubbio che una pizzeria-ristorante che acquista moltissimi più cartoni da pizza di quelli che dichiara e che resta in perdita per anni o l'agenzia immobiliare che, guarda caso, riesce a vendere immobili a prezzi molto inferiori al mercato locale... si meritano una sentenza di colpevolezza!
    Quello che invece NON è chiaro a molti è che queste sentenze FANNO GIURISPRUDENZA! Cioè in pratica ALTERANO le leggi del parlamento italiano inserendo norme del tutto arbitrarie e MAI messe per iscritto sotto forma di norma di legge!!
    Dal 20 aprile 2020 qualunque ufficio entrate sarà autorizzato a "rettificare" qualsiasi situazione dove l'azienda vada in perdita o, per una qualche sfortuna, errore di strategia di mercato o altro, non riesca a garantire un utile "adeguato" alle richieste dello stato, anzi dei puffi che tengono gli ermellini al guinzaglio (nel senso che alcuni di loro invece del golden retriever da passeggio si sono comprati l'elegante animale da pelliccia eh!! Cosa andate a pensare??).
    In compenso qualsiasi evasore incallito ora SA con certezza che ridurre al minimo gli emolumenti del dipendente è doppiamente vantaggioso! Un invito al "fuori busta" di prima categoria per chi sa come muoversi!
    Insomma... sempre "aumma aumma" italianissimo!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 21-05-2020 a 23:12
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  2. #1850
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Comunque per Alitalia è previsto un taglio del 70% dei dipendenti


    E' solo la normale Italietta dei leccapiedi dei puffi!
    Ma l'opposizione dei puffi lo ha sempre impedito.
    puffi che tengono gli ermellini al guinzaglio
    PUFFI CAPUT MUNDI !!!

    Ah no sono solo i soliti deliri ossessivo compulsivi...
    Ultima modifica di eroyka; 22-05-2020 a 07:24 Motivo: Eliminato testo offensivo
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  3. #1851
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Ah no sono solo i soliti deliri ossessivo compulsivi...
    senti chi parla ...... !
    sei l'ultimo a classifica a poter dire una cosa di questo genere

    l'unica speranza per un futuro civile è che siete "demodé", non è più necessario darsi da fare ad avere un minimo di coltura per prendervi a calci .....in
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  4. #1852
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    dunque la tua domanda è più irrazionale che teorica...
    Allora passiamo al razionale empirico.
    Famiglia di 3 persone, casa 230m2, 4 fari esterni all'occorrenza, 2 lampade infrarossi da 100w accese h24 1,5 mesi all'anno, 2 pompe da 1500w. No FV.
    Consumo annuo 850 kWh/anno.
    Questo è il mio consumo elettrico.
    Quello di una famiglia media italiana è di 2.700 kwh.
    Qual'è il tuo?
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  5. #1853
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da B_N_ Visualizza il messaggio
    l'unica speranza per un futuro civile è che siete "demodé", non è più necessario darsi da fare ad avere un minimo di coltura per prendervi a calci .....in
    Ti piace proprio minacciare calci di qua e di la eh. E parli pure di futuro civile
    Secondo me non sei in grado di alzare il piedino neppure sopra il ginocchio.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  6. #1854
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Come puo' un'azienda che parte fallita a recuperare?
    Puoi farlo con sede fiscale in stati dove hai agevolazioni ma non in italia. In italia o fai giochetti di nascosto dallo stato o fai come me l'operaio.
    Non esiste secondo me un'impresa in italia che denunci tutto, non avrebbe vita perche' lo stato calcola già questi giochetti, s.p.a. quotate in borsa che fatturano centinaia di milioni e alla fine dei conti il risultato netto termina con 100.000 euro o in negativo. Ora siamo logici io rischio centinaia di milioni con 500 dipendenti per guadagnare lo stipendio lordo di 4 dipendenti o meno di un dirigente?
    Non so voi ma mi sembrano prese per il culo.
    Ma e' lo stato che costringe a questo,
    Secondo voi io rischio quel patrimonio per quel guadagno? E allo stato non gli viene un dubbio?
    In proporzione,se una Spa da 100 milioni ne guadagnasse 100000 euro, un'artigiano da 100000 euro ne porta a casa 100 euro, se i conti sono giusti viene logico che il resto dei 100000 euro li farà sparire e quindi almeno più di un'operaio e quindi 50000 euro in qualche modo li farà sparire
    Il problema sorge quando l'artigiano non guadagna 100000 euro legali e 50000 in nero. Quindi facciamo che stando fermi tre mesi anno perso un quarto di 150000 euro e quindi 32.500 euro che dovranno essere tolti dai 50000 in nero perche' se il fatturato scende escono i controlli e trovano i vari altarini. Quindi il povero artigiano dovrà vivere con 17500 euro in nero più 100 euro del fatturato, sempre una buona paga ma che non valgono i rischi di impresa.
    Allora riassumiamo, facciamo una tassa comune a tutti del 60% ma che includa qualsiasi tassa( inps,Inail,IVA,Irpef ,ilor, tasi,Imu,tassa sulla plastica, accise, ecc..., ci mancava l'iva sulle mascherine per passarci anche l'aria ma forse quella la abbiamo evitata)una sola tassa secca poi ci penserà lo stato a spartirla (spero non in bustarelle).
    In questo modo saprei in ogni momento quanto effettivamente guadagno.
    Ho un utile di 150000 euro?
    Ne pago 90000 di tasse.
    L'artigiano eviterebbe di fare il nero anche perche' lo stato non avrebbe la necessità di migliaia di contabili ben pagati(ottenendo una vera semplificazione )che potrebbe usare per controlli. Fare un mestiere, il ragioniere ,solo per pagare le tasse e studiare sistemi per non pagarle
    Ultima modifica di teoria del tutto; 22-05-2020 a 00:19

  7. #1855
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Emeticamente si può blaterare cosa si crede!
    Ma io ho presentato due esempi che NON sono "deliri", ma banali realtà con cui occorre confrontarsi!
    Chi si dichiara pomposamente "imprenditore" il lunedi e poi mostra orgoglioso il proprio consumo modesto il martedi dovrebbe capire che quelle ""sentenze"" NON riguardano "tutti gli altri, ma NON noi!"
    Chi si dichiara "imprenditore agricolo" da aprile 2020 DEVE dichiarare un reddito perlomeno pari al reddito (LORDO eh!! Versamenti INPS compresi!! Non cominciamo il trucchetto del "netto in busta"!) del dipendente di un'azienda agricola maggiorato del 40%! O essere definito legittimamente da chiunque UN EVASORE! Altro che la "piccola autoproduzione personale"!
    Se questi sono "deliri" non lo sono certo per demerito di chi li commenta eh!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  8. #1856
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    poco fa sulla rai blateravano sullo statuto dei lavoratori, siamo allo stesso livello, ma la cosa che ha reso laa blaterazione surreale è che in un minestrone di discorsi ultravetero hanno citato Adriano Olivetti

    già solo questa citazione che magari i ventenni non riescono a collegare con il "qui ora" per chi è sopra i "40" invalida ogni discorso
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  9. #1857
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:
    moderatevi!!!!!!!!!!


  10. #1858
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Le sentenze in Italia sono chiaramente politicamente orientate. E a favore di chi è evidente a tutti. Non meniamo il torrone!

    Tanto per dare ulteriore materiale su cui riflettere, faccio notare che la categoria dei dipendenti viene ancora totalmente "protetta" impedendo di fatto i licenziamenti, ora addirittura senza nemmeno lo scudo della CIG in deroga per i mesi di luglio e agosto, sembra!
    Mentre per i "perfidi autonomi" si spacciano per "generosi contributi" vere e proprie TRAPPOLE per fessi come l'ormai famigerato "contributo a fondo perduto":
    Il contributo a fondo perduto puo attendere - ItaliaOggi.it
    In pratica, per semplificare, NON illudetevi di poter valutare semplicemente la differenza di fatturato fra aprile 2019 e aprile 2020!! Macchè! Troppo facile!
    Si deve valutare la "competenza IVA" del fatturato portato a calcolo! Con ovvi rischi di contestazione relativamente a fatture che inevitabilmente andranno a coprire entrate "ambigue" come competenze e tempistiche!
    Senza contare che le norme più stringenti sono ancora da chiarire e sarà il direttore dell'agenzia entrate a definirle! Come dire... "siamo nella botte di ferro"!
    Ovviamente chi sbaglia non è che corre solo il rischio, già pesante, di vedersi ritirare il contributo e addebitare gli interessi! NO!! Rischia una condanna penale!!
    FANTASTICI!!
    Non commento nemmeno la scelta di escludere professionisti e altra inutile marmaglia che osa pure lamentarsi perchè gli è stato impedito (incostituzionalmente, ma chissene... c'era da salvare puffolandia dal tremendisssimo pericolo der virus!) di lavorare e gli abbiamo ADDIRITTURA ritardato le tasse a settembre!! Pensa te che ingrati sti marmagliosi... (Dl Rilancio, professionisti sul piede di guerra per l'esclusione dal contributo a fondo perduto - ItaliaOggi.it)

    Insomma è l'ennesima furbata italiota utile per fare scena e fanfara mediatica e permettere alle falangi dipendentiste di dire "ma che avete da lamentarvi?? Che vi regalano pure i soldi?? E allora io che "perdo" il 20% dello stipendio e sono costretto a farmi bastare quel che resta mentre faccio le torte o mi rilasso sul divano???"

    Ah.. per evitare ulteriori illusioni... ANCHE il Recovery Fund sarà "condizionato"! E sarà condizionato a RIFORME che, siamo pronti a scommettere, incontreranno la fiera e indignata opposizione dei tortisti/divanari, ma NON delle altre categorie!
    Ed infatti le trombe della classica "Italia sovranista per quel che serve a noi" già squillano: L'Ue segue l'Olanda: "Recovery Fund con condizioni: soldi per riforme".
    Peccato che l'orgogliosa scelta di non chiedere il MES, con cui la parte gialla del governo si illude di salvare la faccia, già si stia scontrando con l'evidente mancanza di fondi interni. Per nulla coperti dallo sforamento del debito!
    E ancora non si è cominciato a giocare sul serio!
    Riallacciandomi alla sentenza ermellina di cui sopra... se ad avere un dipendente rischio pure dal fronte fiscale... quanti saranno quelli che cercheranno di "passare la nottata" con le sole proprie forze riducendo l'attività a quel "marginale" che in Italia è ora ben protetto dalla pseudo-flat tax??
    Quanti ristoranti e pizzerie insomma decideranno di resistere con le sole forze del titolare? Tanto per servire ai tavoli basterà uno solo e in cucina aiuta la moglie!
    Il VERO pericolo di questa crisi NON è tanto nella moria di aziende. Quanto nel mostruoso crollo di entrate che la moria di P.IVA e soprattutto di posizioni di lavoro dipendente (anche precario! A sto punto pure lo stato sarebbe di "bocca buona"!) creerà!
    E per superare il quale o si china il capo e si acconsente alle riforme che gli olandesi già stanno "confezionando" o ci si rivolge a una poderosa tassazione patrimoniale!
    Io, per inciso, sono favorevole a un mix. Una buona patrimoniale accompagnata da un utilizzo dei fondi UE sarebbe la soluzione perfetta. Anche per imporre una nuova Fornero ai tanti illusi che gli ermellini possano difendere i loro privilegi acquisiti all'infinito!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  11. #1859
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    dunque la tua domanda è più irrazionale che teorica...
    Nel mio caso consumo di circa 5000KWh annui con produzione FV da impianto di 4,2 KWp. Quindi nessuna particolare rinuncia a nulla se non al costo del FV che comunque avevo finanziato a suo tempo e che si è ampiamente ripagato nel tempo.
    Alla fine impatto minore di chi usa la biomassa per risparmiare e vita nella realtà odierna (e non nella versione rivista e corretta della casupole dei minatori di Dickens) senza alcuna rinuncia, ma con uso intelligente della tecnologia.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  12. #1860
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Le sentenze in Italia sono chiaramente politicamente orientate. E a favore di chi è evidente a tutti. Non meniamo il torrone!
    Certo certo, i puffi comandano il mondo. L'abbiamo capito...
    Prendi un biochetasi. Se preferisci la fitoterapia la radice di zenzero va benissimo ugualmente
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  13. #1861
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Questo virus, molto meno letale e drammatico di quanto si vuole far credere, ha comunque un lato positivo.
    Ha fatto capire a moltissimi che la potenza tecnologica umana è ben lontana dal garantire "sicurezze e certezze" in molti campi!
    Anche in campo medico si assisteva fino a pochi mesi fa alla manfrina del "mavalà che tanto scopriremo qualcosa, faremo il vaccino in due mesi, ci sono le cure..." ed infatti! E' bastato un malanno che nel 99% delle persone giovani e sane produce un brutto raffreddore per creare la crisi perfetta che produrrà risultati devastanti per anni!
    Firguriamoci se questo scenario (Agire sul clima per evitare una crisi peggiore del virus) dovesse verificarsi anche parzialmente!
    Ovvio che alla evidente inefficacia (parziale e temporanea certo, ma il fattore tempo NON è secondario!) della tecnologia medica si può rispondere in due modi:
    1) Ecchila li'! Visto che la tecnologia medica avanzata non è in grado di fermare un banale virus?? Dai retta a me! Torniamo ai salassi, le sanguisughe e gli sciamani!
    2) La tecnologia medica dimostra delle carenze. Occorre trovare soluzioni adeguate a garantire un'efficienza migliore.
    Credo che un sondaggio su quale si preferisca fra le due risposte darebbe una risposta plebiscitaria. Di gente che brama dal tornare agli ospedali del '600 ne conosco poca!
    Nel campo della tecnologia energetica le risposte sono ugualmente da sempre due.
    1) Ecchila lì! Visto che la tecnologia di produzione energetica sta creando emissioni e danni?? Dai retta a me! Fatti il boschetto per fare legna, le passeggiate a piedi e rinuncia!
    2) La tecnologia di produzione energetica è obsoleta, emissiva, inquinante e produce meno distribuzione di ricchezza accentrando i profitti in poche mani. Occorre cambiare le tecnologie adottandone di migliori, investendo anche per i nostri figli.
    Ognuno può valutare in base alle proprie sensibilità quale delle risposte abbia più probabilità di essere efficace.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  14. #1862
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il post qui sopra è il perfetto esempio di come si può facilmente mistificare il pensiero altrui ed esaltare il proprio.

    Non ho nulla contro lo sviluppo tecnologico e allo stesso modo non trovo nulla di umiliante in chi sceglie di fare a meno di taluni apparecchi.
    La scienza deve produrre tecnologie davvero sostenibili e non fare il giochetto del rilascio a singhiozzo perché così si vende di più in favore dei capitalisti che detengono i brevetti e gli sviluppatori.
    Il marchio green non deve essere un marchio di marketing.
    La politica deve garantire a tutti pari possibilità di accesso a queste tecnologie e non fare la marchetta alle aziende speculatrici.
    La società umana deve uscire dall'ottica di sfruttamento dell'uomo sull'uomo e dell'ambiente e spingere gli sforzi verso la solidarietà e la condivisione. La tecnologia non deve essere un arma di ricatto.
    I singoli dovrebbero ragionare in questo senso e non dire 'io consumo 5000kwh e me ne fotto perché tanto ho investito nel FV e me lo sono pure ripagato alla grande, quindi adesso sono più figo e più ecologico e posso consumare come mi pare'.
    Alcuni pensano di avere una coscienza ecologica ma hanno solo una gran faccia tosta!
    Ultima modifica di WuWei; 22-05-2020 a 13:06
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  15. #1863
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Allora passiamo al razionale empirico.
    Famiglia di 3 persone [...] No FV.
    Consumo annuo 850 kWh/anno.
    Quello di una famiglia media italiana è di 2.700 kwh.
    Qual'è il tuo?
    Il mio è di 1,5 MWh/anno, equivalenti ad una immissione di CO2 in atmosfera pari a 0,44 Ton.
    Ho auto-consumato ulteriori 1,6 MWh ad impatto di CO2 nullo (li ho presi direttamente dal mio impianto).
    Ho immesso in rete 2,4 MWh di energia pulita, sgravando l'immissione di CO2 in atmosfera per 0,71 Ton.
    Contributo netto di immissione di CO2 in atmosfera pari a - 0,27 Ton/anno.
    Contributo netto di immissione di CO2 in atmosfera, nel tuo caso, pari a + 0,25 Ton/anno.
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  16. #1864
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Qui Impianti a biomassa: tutto quello che c'è da sapere | Aria | Arpae un chiaro documento che evidenzia quanto in realtà INQUINA chi ha la faccia tosta di insegnare agli altri!
    Il futuro non sarà MAI un ritorno ai "bei vecchi tempi", perchè i bei vecchi tempi con le stufe a carbone o legna e gli intagliatori di selle faidate NON sono compatibili con la popolazione mondiale attuale! Solo un utilizzo intelligente e privo di pregiudizi delle tecnologie DAVVERO SOSTENIBILI può garantire un futuro.
    Alcuni pensano di essere un esempio ecologico, ma non sono semplicemente sostenibili. In qualunque senso.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  17. #1865
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    Contributo netto di immissione di CO2 in atmosfera pari a - 0,27 Ton/anno.
    Contributo netto di immissione di CO2 in atmosfera, nel tuo caso, pari a + 0,25 Ton/anno.
    Eh si. Il conto in banca fa la differenza

    Comunque i tuoi 1,5 MWh/anno, equivalenti ad una immissione di CO2 in atmosfera pari a 0,44 Ton sono emissioni che non è che li puoi sottrarre a quelli messi in rete.
    Staccati dalla rete e ne riparliamo.
    Ultima modifica di WuWei; 22-05-2020 a 14:33
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  18. #1866
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    E ancora non si è cominciato a giocare sul serio!
    Concordo!! Ma iniziano però ad arrivare le prime avvisaglie di quanto avevamo previsto, in barba al decreto "vieta licenziamenti" e all'allegria ora un po a denti stretti dei puffi....

    Jabil, la multinazionale Usa che licenzia al tempo del Covid.


    Da lunedì 190 operai senza stipendio, nonostante il Decreto Rilancio preveda la moratoria dei licenziamenti fino a metà agosto. I sindacati chiedono al governo di intervenire. L'azienda: "Legge rispettata"

    A Marcianise, una manciata di chilometri da Caserta, succede che Jabil, gruppo statunitense dell’elettronica, licenzi 190 operai mentre l’Italia ancora fa i conti con l’epocale emergenza sanitaria del coronavirus e con i suoi effetti economici. E lo fa apparentemente in barba al Decreto Rilancio che ha prorogato fino a metà agosto la moratoria sui “licenziamenti per giustificato motivo oggettivo” prevista dal Decreto di marzo. “Mettere in mezzo alla strada tutti quei lavoratori durante una pandemia è decisione intollerabile e illegale. Un atteggiamento irresponsabile da parte della società americana”, tuona Rocco Palombella che è il leader dei metalmeccanici della Uil, mentre davanti ai cancelli si forma un presidio spontaneo e Fim, Fiom, Uilm proclamano lo sciopero a oltranza. “A questo atto scellerato ci deve essere una pronta risposta del governo, altrimenti si crea un precedente pericolosissimo” aggiunge Michele Paliani, coordinatore nazionale sempre della Uilm.

    CVD......e siamo appena agli inizi, he!!!
    Ultima modifica di renatomeloni; 22-05-2020 a 17:55
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  19. #1867
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Eh si. Il conto in banca fa la differenza
    Ironia della sorte…. Stiamo vedendo uno spicchio di capitalismo ecosostenibile!

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Comunque i tuoi 1,5 MWh/anno, equivalenti ad una immissione di CO2 in atmosfera pari a 0,44 Ton sono emissioni che non è che li puoi sottrarre a quelli messi in rete.
    Se quelli immessi in rete andassero buttati, allora potrei darti anche ragione, ma così non è!
    Per semplificarti il ragionamento ti illustro uno solo dei tanti scenari possibili:
    I miei 2,4 MWh immessi in rete, potrebbero alimentare una centrale idroelettrica a pompaggio? Anche si! Durante i momenti di maggior richiesta, quando l'acqua fluisce dal bacino di monte a quello di valle, una parte della mia energia prodotta posso considerare di riprendermela ? Perché no!
    Tu quanta energia fornisci al sistema di pompaggio per caricare il bacino di monte? Te lo dico io: 0W e questo è il motivo per il quale i miei 1,5 MWh non potranno mai equivalere ai tuoi 0,85 MWh, proprio perché io posso sempre dire che ho contribuito precedentemente ad accumularli con la mia cessione in rete, tu no!
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  20. #1868
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Erano tanti a chiedersi... ma che se ne fa Renzi di minacciare la crisi?!?!

    Conte annuncia un piano choc per i cantieri
    Conte, 'Con Italia Viva si puo progettare un percorso importante'

    Opssss
    Questo sarà un altro osso duro da digerire per i resti mortali del fu movimento der popppolo...
    E non solo per loro...
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  21. #1869
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    Ironia della sorte…. Stiamo vedendo uno spicchio di capitalismo ecosostenibile!
    Eh visto!?
    Come dicevo. I capitalisti potranno sempre dire:"noi siamo quelli buoni che pensiamo all'ambiente. Fateci arricchire di più, saremo anche più buoni!"


    I miei 2,4 MWh immessi in rete, potrebbero alimentare una centrale idroelettrica a pompaggio? Anche si!
    Certo. Ma potrebbero anche alimentare un industria altamente inquinante. O sbaglio?
    In tal caso anche l'industria altamente inquinante potrebbe dire di essere CO2 negativa.
    Ma a te immagino piace immaginare di alimentare macchinari salvavita.

    Fa niente, dai. Il tuo l'hai fatto grazie al capitale. Puoi anche tenere la TV accesa giorno e notte. La coscienza ce l'hai pulita.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  22. #1870
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da renatomeloni Visualizza il messaggio
    Da lunedì 190 operai senza stipendio, nonostante il Decreto Rilancio preveda la moratoria dei licenziamenti fino a metà agosto. I sindacati chiedono al governo di intervenire. L'azienda: "Legge rispettata"
    Sempre detto. Le multinazionali possono fare quello che gli pare. Loro sono al di sopra di tutto e di tutti.
    Sfruttano agevolazioni e ammortizzatori sociali finché gli fa comodo e poi tanti saluti. Immagino se ne vadano laddove la manodopera è quasi gratuita. CVD

    Ps. Un link sarebbe gradito

    Ps2. Quindi alla fine ti stai organizzando per dare il tuo contributo ai dipendenti che hai messo in casa integrazione o ti limiti a indignarti perché la CIG non è sul lordo dello stipendio?
    Ultima modifica di WuWei; 22-05-2020 a 17:44
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

Pagina 85 di 116 primaprima ... 35657172737475767778798081828384858687888990919293949596979899105 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Zero XU - Finalmente mia
    Da Spuzzete nel forum Categoria L3 (es. moto elettriche)
    Risposte: 105
    Ultimo messaggio: 03-12-2017, 21:57
  2. Finalmente!!!!
    Da ste77 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 17-04-2011, 16:41
  3. finalmente
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-12-2007, 00:15
  4. finalmente !!!!
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 18-10-2007, 08:19
  5. Finalmente!!!!!
    Da Giuseppe123 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 03-09-2007, 08:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •