Mi Piace! Mi Piace!:  1,421
NON mi piace! NON mi piace!:  433
Grazie! Grazie!:  266
Pagina 86 di 116 primaprima ... 366672737475767778798081828384858687888990919293949596979899100106 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,871 a 1,892 su 2531

Discussione: Finalmente dopo il COVID19!

  1. #1871
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito



    in Lombardia le chiamate al 118 per motivi respiratori o infettivi sono tornati ai livelli pre crisi se non di meno.
    Impianto fotovoltaico 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt (assorbimento 2 da 1,1 kW ed una da 1,3 kW) dal 2007
    Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011
    Caldaia a metano Riello Family 26K
    Zona Climatica D, GG 1532

  2. #1872
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Eh visto!?
    Come dicevo. I capitalisti potranno sempre dire:"noi siamo quelli buoni che pensiamo all'ambiente. Fateci arricchire di più, saremo anche più buoni!"
    Ma perché tu non sei un capitalista? Non hai una casa, un dispositivo multimediale, una motoagricola, un'automobile, ecc...?
    Cosa hai di diverso da me? A parte il fotovoltaico, la televisione e un lavoro diverso? Baratti? E quindi? Il benzinaio che baratta con te il pieno di carburante, alla ENI quel carburante pensi che glielo paga con le zucchine?


    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Ma potrebbero anche alimentare un industria altamente inquinante. O sbaglio?
    Industria che inquinerebbe comunque e ancor di più senza fare uso di rinnovabili!
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  3. #1873
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    Ma perché tu non sei un capitalista?
    Cit. In senso stretto, il proprietario di capitali; in senso più ampio, l’appartenente alla borghesia imprenditoriale, contrapposta al proletariato e identificata con la classe che gode il frutto di ricchezze accumulate, e direttamente o indirettamente reinvestite nella produzione.

    È nel principio, nell'approccio, nell'uso, negli obiettivi e negli intenti la differenza.
    Con questo non voglio attaccare te personalmente ma il sistema che difendi.


    Industria che inquinerebbe comunque e ancor di più senza fare uso di rinnovabili!
    Indubbiamente.
    Industria che inquinerebbe ancor meno se il FV fosse accessibile a tutti.

    Il concetto è: chi ha capitale in avanzo (o acceso ad un prestito) può installare FV e ricavarne nel tempo un beneficio economico. Senza questo vantaggio economico il capitalista se ne fregherebbe del beneficio ambientale (magari non sei tra questi). Tipico meccanismo individual-capitalistico.
    In una società dove la priorità è collettiva, quindi l'accesso al beneficio è impostato diversamente.
    Non cercare l'ipocrisia o la contraddizione, cerca di gettare lo sguardo oltre l'ostacolo e di comprendere il senso più ampio...
    Ultima modifica di WuWei; 22-05-2020 a 19:26
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  4. #1874
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Non cercare l'ipocrisia o la contraddizione, cerca di gettare lo sguardo oltre l'ostacolo e di comprendere il senso più ampio...
    WuWei, io sono un tecnico di natura, il pragmatismo insito in me non mi permette di fantasticare più di tanto. Ad ogni modo, chi pensa di avere le ali è giusto che provi a volare... L'importante è che non dia la colpa a chi vuole restare con i piedi per terra.
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  5. #1875
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Altra notizia non proprio incoraggiante:

    Auto, «Renault potrebbe scomparire». L’allarme del ministro francese Le Maire
    La casa della Losanga presenterà il suo piano strategico il 29 maggio, previsti tagli per 2 miliardi e la chiusura o riconversione di alcuni siti.
    L’alleata Nissan si prepara a tagliare 20mila posti

    E siamo sempre appena all'inizio......CVD
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  6. #1876
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    WuWei, io sono un tecnico di natura, il pragmatismo insito in me non mi permette di fantasticare più di tanto. Ad ogni modo, chi pensa di avere le ali è giusto che provi a volare... L'importante è che non dia la colpa a chi vuole restare con i piedi per terra.
    Sono anch'io pragmatico. Se l'uomo non avesse le ali sarebbe ancora dominato dai faraoni e dai tiranni.
    Accettare a testa bassa lo status quo non è sinonimo di restare con i piedi per terra, ma è tarparsi le ali.
    La storia insegna che anche delatori e conservatori, una volta aperte le voliere, son felici di farsi un volo. Dopodiché solitamente tornano remissivi, ma questo è un altro discorso...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  7. #1877
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da renatomeloni Visualizza il messaggio
    L’alleata Nissan si prepara a tagliare 20mila posti
    E siamo sempre appena all'inizio
    Concordo, siamo all'inizio...
    Pensa cosa succederà con la spesa pubblica in aumento (spese sanitarie, ammortizzatori sociali, ecc...) e la diminuzione della base imponibile per il gettito fiscale (PIL)!
    Se molti debiti pubblici erano un problema prima dell'emergenza, figuriamoci dopo! Dovrà quindi intervenire massicciamente la BCE, ma (almeno per me) equivarrà a triplicare una dose di medicina ad un malato che già presenta sintomi da effetti collaterali.
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  8. #1878
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Accettare a testa bassa lo status quo non è sinonimo di restare con i piedi per terra, ma è tarparsi le ali.
    Io accetto quello che non rifiuto. Il volo lo lascio ai volatili, preferendo camminare, correre e al massimo saltare.
    Tu sei libero di spiccare il volo, ma ripeto, non venire a lamentarti con me se non riesci a prendere quota, perché non sarà colpa delle mie preferenze...
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  9. #1879
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Io, per inciso, sono favorevole a un mix. Una buona patrimoniale accompagnata da un utilizzo dei fondi UE sarebbe la soluzione perfetta. Anche per imporre una nuova Fornero ai tanti illusi che gli ermellini possano difendere i loro privilegi acquisiti all'infinito!
    anch'io sono favorevole ad una patrimoniale
    MA SERIA, NON LE SOLITE COSE ALL'ITAGLIANA

    vogliamo "far pagare" (per esempio) lo 1,00.%o
    mi sta bene
    ma allora chi ha 10.000.000,00 di euro paghi 10.000,00 euro
    ma chi ha 10,00 euro paghi 0,01 euro, MA LO DEVE PAGARE !

    il problema da noi è che i ricchi sono sempre ricchi, magari un filissssimo di meno ma sempre ricchi sono, per cui non gli cambia nulla
    il poveri sempre poveri rimangono anche se cono aiuti (che in sè non contesto) sono un po' meno poveri di prima
    quelli che non sono nè poveri nè ricchi sono quelli che in itaglia pagano per tutti
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato

  10. #1880
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da renatomeloni Visualizza il messaggio
    Sia chiaro che rimane valido il solito motto "sisalvichipuo'!" ma andrà ancora peggio fino alla risoluzione del problema (covid) :

    a- vaccino efficace, o

    b- se per un colpo di fortuna a novembre si ritornasse alla semplice influenza da risolvere con un paio di aspirine e 2 giorni a letto con qualche linea di febbre!


    Qui nel nord-est dopo qualche ora di "euforia" con gli spritz di lunedì sera, nulla è cambiato.


    Se a roma sperano che il 15-20% di contributo a fondo perduto sulla differenza di fatturato aprile19-aprile20 delle aziende sia la soluzione di 3 mesi di lockdown ed altri 2-3 che sicuramente seguiranno,

    vivono su un altro pianeta....... "puffopoli!"

  11. #1881
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Vi siete persi un pezzo?
    Fca si unirà a Renault, Opel ecc.. ovviamente ce gente di troppo e quale periodo migliore di sfoltire i doppioni, incolpando esclusivamente il covid?
    Comunque avete sentito che siamo andati in Marocco a prendere professionisti della raccolta nei campi con aerei speciali? Probabilmente anche in Marocco fanno il reddito di cittadinanza ma essendo la decima volta che rinunciano ad un posto arrivano a qualche migliaio di km da casa.
    A volte mi chiedo forse erano meglio i barconi a questo punto evitando di pagargli il volo. Quindi presumo che il reddito di cittadinanza rischia di essere il pagamento mensile del voto che hanno dato e quindi diventerà un vitalizio, forse ho capito come funziona se attendo una 20 di anni ottengo la circonferenza del mondo come distanza e uscendo dalla porta di casa davanti potrei lavorare dietro casa ottenendo anche l'aiuto per affrontare tutti i giorni il giro del mondo e il rientro a casa.
    Comunque sempre a riguardo non possiamo uscire dalla regione ma far entrare questi da altri stati e' normale solo per l'italia. Forse ho capito la germania sta cercando immigrati per le campagne e se i nostri con il reddito di cittadinanza vanno la, noi dobbiamo prenderli altrove. ovviamente se il terzo lavoro rifiutato ti porta oltre i 250 km non possono lavorare a 2 km da casa

  12. #1882
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    ..... Mance a tutti e tempi dilatati. Cosi il dl Rilancio truffa il Nord - IlGiornale.it

    come al solito ... dovremmo arrangiarci!

    Niente di nuovo insomma!

  13. #1883
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    Se a roma sperano che il 15-20% di contributo a fondo perduto sulla differenza di fatturato aprile19-aprile20 delle aziende sia la soluzione di 3 mesi di lockdown ed altri 2-3 che sicuramente seguiranno,
    Ma MAGARI fosse così!
    In realtà anche un contributo a fondo perduto incondizionato a chiunque abbia perso fatturato... anche solo del 20%... sarebbe un'ottima cosa per permettere a chi ha subito il danno maggiore dalla chiusura di riprendersi.
    Purtroppo NON è così! Perchè le condizioni sono ridicolmente complesse e alla fine ne trarranno giovamento in 3 su 10 che ne avrebbero bisogno!
    Per inciso ricordo che ad Alitalia è stato concesso un regalo pari all'INTERO FATTURATO dell'anno scorso! Una vera ignominia che solo i sindacati dei dipendenti Alitalia e qualche povero ecosciroccato silvestre possono ritenere "giusto"! 3 miliardi che basterebbero a pagare un mese di CIG per moltissime aziende che invece sono state "fregate" nella, ottimistica, illusione che basti una norma governativa a far apparire i soldi per gli stipendi!!
    Poi però gli stessi si indignano del fatto che le multinazionali delle grida manzoniane di un governicchio che conta zero se ne infischiano e LICENZIANO, buttando sulla strada persone che magari, con una politica più attenta alle esigenze DELLE AZIENDE avrebbero potuto essere davvero poste in CIG per un periodo di tempo e poi riassunte!
    La protervia furbesca di questo governo manovrato dai sindacati proclama a gran voce il "divieto di licenziamento", ma in realtà riuscirà a farlo rispettare solo sulla carta! Le grandi aziende con sede all'estero se ne fregheranno come qualcuno ha già fatto. Le piccole in grave difficoltà non licenzieranno, ma nemmeno pagheranno stipendi e contributi (con cosa??? Ah già! Coi soldi prestati loro dalle banche! Eccerto!!! Io mi indebito per evitarti di pagare la disoccupazione a chi resta senza lavoro, vero?? Corcacchio!)
    Resta una parte di medie aziende che faranno forse buon viso a cattivo gioco e per un po' staranno al gioco. Ma appena possibile (i decreti prima o poi passano in parlamento! Sperate davvero che Renzi vi faccia passare il "divieto di licenziamento perenne"??? Ahahaha!!) daranno il via alle danze per recuperare qualcosa di quanto perso.

    Al momento la più grave preoccupazione dei nostri politici pare quella di andare a rompere le uova ai giovani che prendono l'aperitivo! Il tutto per salvare gli eroi attempati del "io sono sano e vado un po' donde mi garba! Oibò"! (Coronavirus, Zingaretti: "I giovani non sono untori ma vittime di questo momento". De Luca non si fida: chiude la "movida" dopo le 23 - Il Fatto Quotidiano)
    Ma, giustamente, ormai non c'è De Luca che tenga. La gente se ne va in giro con la sua brava mascherina (è spassoso vedere astuti 50enni girare con la FFP2 che sono riusciti a ottenere sottobanco a marzo e che ormai è di un colore indefinibile e potrebbe essere utilizzata come terreno di coltura per almeno 800 diverse specie di microroganismi patogeni!!) e si sente iperprotetta!
    Oggi sono andato al Brico... fantastico! Sciami di pensionati operosamente intenti a caricare carrelli di terra, concime e spray per le vespe allegramente mescolati a darsi consigli con la mascherina ormai floscia che copriva a malapena la bocca. Ma coi guanti!
    E questi si preoccupano degli "untori" ventenni che man mano, nonostante il terrorismo mediatico, stanno ormai capendo che per loro questa resta tuttalpiù una possibile influenza e, legittimamente, se ne SBATTONO sempre di più ogni giorno che passa del distanziamento!
    Fortunatamente il caldo ci darà una mano (ah no, scusate! Non si può dire perchè "non sappiamo come si comporterà il virus"!!! Vabbè...) e presto l'allegra combriccola della terza età festante comincerà a ritirarsi sotto la protezione del Daikin domestico o a zappare l'orticello. Altri si troveranno a maledire gli spritz dei giovani untori da un letto di ospedale, fingendo di non ricordare le eroiche e granitiche rivendicazioni di libbbbertà espresse giusto qualche settimana prima.
    Ma vabbè... la vita in fondo è Darwiniana. Oltre al più forte spesso vince anche il meno scemo.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  14. #1884
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Purtroppo il covid sarà solo la motivazione per fare tanti giochetti che in tempi normali non si sarebbe potuto fare.
    Alitalia non e' mai andata bene prima ora avremo solo una motivazione in più per mettere soldi dei contribuenti, ma almeno se avessero sconti particolari i contribuenti italiani.
    Si fonderà Fca con altri marchi ma riusciranno a farmi una macchina elettrica o devo spiegarglielo io che il mercato cerca questo a poco prezzo? 4 ruote con un motore elettrico pensate sia difficile da costruire? Il pacco batteria un prolungamento del baule a noleggio e modificabile ( un indomani le batterie saranno più piccole ingrandiro il baule sostituendo la batteria, voglio aumentare la carica stringero il baule con un'altra batteria).
    Dite che riusciranno a farla così? 10.000 euro compro un involucro di macchina e la batteria la prendo a parte grande come la voglio per i km che mi servono e se desidero la posso noleggiare.
    Colosso dell'auto possibile non abbiano un'ingegniere con un po di iniziativa?

  15. #1885
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    come al solito ... dovremmo arrangiarci!
    Niente di nuovo insomma!
    Stavolta ci arrangeremo. Scommettiamo? Quella di Conte appoggiato da resti del M5S e sinistra ex-PD è una scommessa. E' verissimo che sanno perfettamente dove si situa il loro bacino elettorale. Ma è anche verissimo che i rischi sono altissimi! E non sto certo parlando della panzana "richiudiamo tutto" che portano avanti solo per garantirsi l'approvazione delle masse in ansia!
    Quando esauriranno strumenti e fondi la reazione del mondo dell'impresa sarà devastante. Lo sanno e stanno solo cercando il modo di tracheggiare e guadagnare tempo sperando nel vaccino e nei miracoli. Ma la decisione di Cipro di chiedere di accedere al MES sta togliendo altro terreno sotto i piedi del blocco governativo.
    Fortunatamente la commediola Bonafede ha permesso di ottenere una decisa accelerazione su una procedura di sblocco di opere pubbliche che è forse l'unica misura efficace per parlare di "rilancio". Ma la botta dei milioni di persone che si troveranno senza reddito appena i fondi della CIG finiscono e il parlamento cassa "er divvvieto"... sarà proprio la base elettorale dei giallorossi a prendere la botta più terribile! E a quel punto si comincerà a giocare sul serio!
    E' come per l'epidemia del Covid. Siamo solo all'inizio e la curva non ha ancora raggiunto il punto della crescita esponenziale! La prevedo intorno a fine settembre-inizi ottobre!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  16. #1886
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    E' come per l'epidemia del Covid. Siamo solo all'inizio e la curva non ha ancora raggiunto il punto della crescita esponenziale! La prevedo intorno a fine settembre-inizi ottobre!
    Purtroppo la vedo allo stesso modo con la consapevolezza che chiunque vada al governo non avrà i mezzi per poter adottare valide "misure contenitive" né tantomeno cure o vaccini. A Fine 2021, se andrà tutto bene, avremo un PIL che sarà del 4-5% inferiore a quello dell'inizio di quest'anno! Una perdita di ricchezza impressionante, se sommata a quella già persa e non recuperata dalla doppia crisi 2009 / 2012.
    Il diavolo si annida nei dettagli.

  17. #1887
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da atomax Visualizza il messaggio
    A Fine 2021, se andrà tutto bene, avremo un PIL che sarà del 4-5% inferiore a quello dell'inizio di quest'anno! Una perdita di ricchezza impressionante, se sommata a quella già persa e non recuperata dalla doppia crisi 2009 / 2012.
    Se molto "ottimista", le previsioni della UE indicano percentuali doppie per il PIL italico e secondo me sono pure sottostimate....
    Coronavirus, previsioni Ue: Pil Italia -9,5% in 2020, +6,5% in 2021, è il peggiore risultato dopo la Grecia

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    La protervia furbesca di questo governo manovrato dai sindacati proclama a gran voce il "divieto di licenziamento", ma in realtà riuscirà a farlo rispettare solo sulla carta! Le grandi aziende con sede all'estero se ne fregheranno come qualcuno ha già fatto. Le piccole in grave difficoltà non licenzieranno, ma nemmeno pagheranno stipendi e contributi (con cosa??? Ah già! Coi soldi prestati loro dalle banche! Eccerto!!! Io mi indebito per evitarti di pagare la disoccupazione a chi resta senza lavoro, vero?? Corcacchio!)
    Resta una parte di medie aziende che faranno forse buon viso a cattivo gioco e per un po' staranno al gioco. Ma appena possibile (i decreti prima o poi passano in parlamento! Sperate davvero che Renzi vi faccia passare il "divieto di licenziamento perenne"??? Ahahaha!!) daranno il via alle danze per recuperare qualcosa di quanto perso.
    Ma Infatti!! Questi sono pazzi se pensano di appaltare "per decreto" i costi degli stipendi alle imprese oramai agonizzanti e senza il becco di un quattrino!!
    E' evidente che è una manovra populista per ingraziarsi l'ondata di nuovi disoccupati votanti. Occhio però, perché ai primi stipendi non pagati per mancanza fondi, gli si ritorcerà contro con un effetto boomerang stile "lame rotanti" . Questo è il colpo di grazia per tutte quelle imprese che già viaggiavano a vista pre-covid e che ora si trovano pure degli extra costi per dei dipendenti in organico per decreto ma improduttivi per l'azienda nella realtà.
    Scatteranno quindi le cartelle di AEriscossioni per tentare di raccogliere le briciole, pignorando quel che resta di immobili e attrezzature del "fu" tessuto produttivo italiota. Auguroni!!
    Ultima modifica di renatomeloni; 23-05-2020 a 09:29
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  18. #1888
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Eravamo il bambino viziato d'Europa, mio padre diceva "cosi non dura", se ne è andato circa 20 anni fa, che avesse le allucinazioni??
    Ora ci siamo arrivati al "cosi non dura", e certamente qualcosa deve cambiare, attenzione a quel"qualcosa"
    Questa non sara/è una decrescita felice, sara una decrescita per alcuni disastrosa e il classico "mangeremo cipolle" non vale...............costeranno troppo pure quelle

    Poco importa, io ho i calli sulle mani da 60 anni, mi ricordo la sveglia elle 5:30, un giretto nel podere con il Mio Babbo, non certo a prendere il fresco eh!!, e alle 7:30 5 Km di strada sterrata e a piedi per andare in classe, rigorosamente multi 1,2,3 una classe e 4,5, la seconda aula
    Come badante un cane lupo che tenevo per la coda.....................i miei genitori chiamavano il cane per trovare il sottoscritto

    Ci torneremo..................senza tragedie e con la consapevolezza che ne siamo responsabili TUTTI NESSUNO ESCLUSO
    COSI È ORMAI CERTO CHE NON POTEVA "DURARE"

    P.S. Sempre un mio pensiero eh!!
    P.s.2 mi ricordo pure quando passava l'Esattore Comunale, in Bici o Guzzino e borsa di cuoio, per incassare la Tassa di Famiglia e le ultime rate della Patrimoniale del '47 pagate fino agli anni 60......................stavamo a dieta, per qualche giorno........


    E questi si lamentano perche non "arrivano i 600 euro".........................se continua cosi saranno troppi 60, dico io, e forse bastano per Zappa e Vanga, poi mangi il raccolto e non ti servirà il "Dietologo", la Palestra, il Dentista, Booking e Ryanair..........Tranquillo
    Ultima modifica di rrrmori53; 23-05-2020 a 07:35
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

  19. #1889
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Bei ricordi di un'età passata... la mamma che ti portava a scuola il primo giorno (e basta), per farti vedere dov'era, dal secondo giorno ti arrangiavi. I negozi coi cassetti per la pasta e il riso sfusi, che poi dovevi mondare prima di cuocerli... e basta, sennò vado avanti per tre pagine.
    <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

  20. #1890
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E le sigarette sfuse da portare ai Nonni e Genitori da segnare nel "libretto"
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

  21. #1891
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    come siete demodè

    la soluzione invece è semplicissima
    il governo fa un decreto contro la povertà dove dice che chi è sotto un certo reddito prende un contributo, che le aziende non possono licenziare NESSUNO anche se non hanno un ***** da fare
    è tutto è risolto

    tanto con la scusa ci sono gli amici "cilindroni" di WW che hanno da qualche parte un po' di soldi si può cominciare a chiederli ai diversamente poveri che al limite diverranno poveri ma in virtù del decreto gli toccherà mantenere i poveri patentati
    del resto è qualche decennio che funziona così in itaglia
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato

  22. #1892
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non è che altrove siano messi meglio. Stati uniti compresi. Al limite sono messi meno peggio.
    Non capisco di che si lamentano o stupiscono i fautori del liberal-capitalismo. Le crisi, a volte più dure e altre meno, sono da sempre parte integrante di questo sistema economico, e si presentano ciclicamente.
    Magari ci saranno povertà e restrittezze, molti di quelli che avevano guadagnato un posto al sole si ritroveranno all'ombra e all'umidità. Altri invece emergeranno e poi ci sarà una nuova crescita, probabilmente un nuovo boom...
    Perché battere i piedi e digrignare i denti? Questo è il capitalismo baby
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

Pagina 86 di 116 primaprima ... 366672737475767778798081828384858687888990919293949596979899100106 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Zero XU - Finalmente mia
    Da Spuzzete nel forum Categoria L3 (es. moto elettriche)
    Risposte: 105
    Ultimo messaggio: 03-12-2017, 21:57
  2. Finalmente!!!!
    Da ste77 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 17-04-2011, 16:41
  3. finalmente
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-12-2007, 00:15
  4. finalmente !!!!
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 18-10-2007, 08:19
  5. Finalmente!!!!!
    Da Giuseppe123 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 03-09-2007, 08:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •