Mi Piace! Mi Piace!:  1,421
NON mi piace! NON mi piace!:  433
Grazie! Grazie!:  266
Pagina 91 di 116 primaprima ... 41717778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105111 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,981 a 2,002 su 2531

Discussione: Finalmente dopo il COVID19!

  1. #1981
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    1) Con i 60.000 "distanziator" inventati da Boccia che dovranno infilarsi da soli e senza alcun potere normativo o difesa legale in mezzo agli assembramenti "convincendo" gli assembrati con 4 birre in corpo a starsene lontani e tenere su le mascherine! (Col sorriso dice lui... vabbè). Visto che si sono già avuti alcuni scontri fisici fra schieramenti contrapposti secondo me non sarà facile. Ma auguroni!
    se ho capito bene sei qualcosina più giovane di me, ma nemmeno tantissimo
    per cui noi possiamo anche vederci e stare distanti
    ma se fai mente locale a quando eri sotto i trenta ......... senza bisogno di essere medico

    quando la finiremo di parlare a vanvera in televisione ?
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  2. #1982
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho 60 anni. Quasi 61, porco gatto!
    Certo che mi ricordo. Ed io ero tra quelli calmi!
    Non credo finiranno presto.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  3. #1983
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    5 anni

    ho paura anch'io che vadano avanti, l'unica cosa che li placherà sarà quando le elezioni saranno imminenti, è la prima volta che il 90.% dei giornalisti è pro governo, sarebbe più corretto dire "pro componente vetero del pd" per cui dovranno far vedere che "hanno risolto" e nel giro di 6 ore cambieranno e diranno che il virus è sparito
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  4. #1984
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma solo io ho l'impressione che con il caldo il virus stia perdendo il suo potere di diffusione?

    Solo io penso che attualmente ci siano agenti in divisa ed in borghese (inclusa polizia penitenziaria, si anche loro) a caccia di trasgressori negli angoli più remoti solo per "fare cassa"?
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  5. #1985
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    hai ragione, aggiungi al caldo l'oggetiva normalizzazione
    quelli che dovevano morire per forza sono morti tutti e nessuno muore due volte
    NON si può fare nessuna colpa ai medici se nel primo tempo hanno sbagliato talune cure
    il numero dei cotagiati si suppone essere enormemente superiore ai dati ufficiali
    se ANCHE il caldo ci aiuta l'anno prossimo parleremo della "nuova covid, fortunatamente meno tossica"
    e finalmente archivieremo, poi arriverà il farmaco centrato e dopo ancora il vaccino
    è la vita, del resto quanti muoiono di peste oggi ?
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  6. #1986
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non credo che il caldo abbia ancora prodotto chissà quali risultati. Per ora le temperature sono ancora in ambiti primaverili. Ritengo però che sia pressochè certo che il caldo estivo azzererà di fatto i contagi. (lo so... li dico io, non Galli! Ma a me mica mi pagano 200.000€ l'anno! Quindi qualche rischio lo posso prendere e confermo che con ogni probabilità questo coronavirus farà... il coronavirus e col caldo quasi si azzereranno i contagi (sempre che li vadano a cercare eh!)
    Ma in autunno tornerà! Non illudiamoci.
    Sicuramente però le terapie mediche intuite, sperimentate e utilizzate IN ITALIA prima che in qualsiasi altro paese del mondo si stanno rivelando decisive. Ormai quasi nessuno dei nuovi contagiati necessita di ricovero.
    Certo, sarebbe tanto bello se oltre ai dati orrorifici commentati dagli spacciatori di ansia ci dessero anche qualche dato "serio" ed utile!
    Chessò... sarebbe bello capire A CHI si fanno i tamponi! A quali fasce di età! Che percentuali di nuovi contagi abbiamo per fascia! Quanti esattamente dei nuovi contagiati hanno sintomi e quanti sintomi seri! Da quali reparti provengono i decessi! Che sintomatologia hanno quelli che arivano a morte! Che terapie stavano facendo! ecc. ecc.
    Tutte nozioni evidentemente considerate poco utili a quelli a cui piace agitare il cadavere della nonnina morta di vecchiaia (una volta usava! Ora ci vuole la "causa precisa") per urlare "la fine è vicina! Distanziatevi e pentitevi".
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  7. #1987
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche sulla correlazione tra virus e temperature, tanto per cambiare, non c'è accordo tra gli studiosi che si contraddicono a vicenda.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  8. #1988
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Proviamo a vedere come viene spesso "reinterpretato" il pensiero scientifico su caldo e covid...

    Titolo di un importante sito italiano : "Covid-19 e caldo: "l'estate non farà sparire il coronavirus" (Covid-19 e caldo: "l'estate non fara sparire il coronavirus").
    Concetto che passa... non illudetevi che con l'estate i contagi scendano o si azzerino!

    Vediamo lo svolgimento: "Un recente studio dell'Università di Princeton pubblicato sulla rivista Science indica che nonostante le condizioni meteo possano avere un ruolo rilevante nelle malattie endemiche, in questo caso è in corso una pandemia di una malattia nuova come il COVID-19, ed il clima potrebbe influire in modo modesto sulle dimensioni di questa pandemia. Lo studio aggiunge che "senza misure di controllo, nuovi fuochi di contagio sono possibili nelle zone più umide, e l'estate non limiterà in modo significativo le dimensioni della pandemia". Le temperature estive, insomma, non limiterebbero secondo questo studio la diffusione dell'epidemia."
    Sentiamo la fonte originale... (Susceptible supply limits the role of climate in the early SARS-CoV-2 pandemic | Science)
    "...We find that while variations in weather may be important for endemic infections, during the pandemic stage of an emerging pathogen the climate drives only modest changes to pandemic size. .."
    In pratica il concetto VERO è che la stagionalità NON INFLUISCE sulla DIMENSIONE PANDEMICA! Ed è anche intuitivo! Se qui è estate in Brasile è inverno! Una pandemia ha una diffusione esplosiva a livello globale... ovvio che avrà poca variazione su base climatica!
    MA... lo studio non dice affatto "in Italia l'estate non farà sparire il coronavirus"!!
    "Preliminary evidence suggests that climate may modulate the transmission of SARS-CoV-2. Yet it remains unclear whether seasonal and geographic variations in climate can substantially alter the pandemic trajectory, given high susceptibility is a core driver"
    Le prove preliminari suggeriscono invece che il clima può modulare la trasmissione! Quello che non è ancora chiaro è se questo influenzi la "traiettoria pandemica"!
    In pratica il clima influisce, eccome, sulla trasmissione (quindi io sono pronto a scommettere su un apparente azzeramento entro un mese dei nuovi contagi). Ma la pandemia continuerà a diffondersi, seppure rallentata, nel mondo!

    Altro esempio... Il clima caldo e asciutto non allontana il Coronavirus | METEOGiuliacci.it
    Titolo che sembra anche qui drammaticamente negativo per le speranze legate all'estate.
    MA se leggiamo lo studio (fatto in Lombardia fra marzo e fine aprile)..."solamente il parametro radiazione solare è relazionato inversamente con la variabile epidemiologica, con una percentuale di variabilità spiegata però comunque relativamente bassa, pari a circa il 26%. Dunque è per lo meno possibile affermare che in giornate molto soleggiate, il numero di tamponi positivi positivi tende a scemare. Allo stesso tempo, però, non risulta esserci alcun legame evidente con la temperatura massima che nel periodo oggetto delle analisi non ha comunque superato i 25.5°C in nessuna delle stazioni meteorologiche analizzate."
    "almeno per i climi temperati e nella stagione primaverile, non vi sarebbe alcuna influenza di temperature più elevate sull’eventuale “involuzione” della pandemia."
    Insomma il "clima caldo e asciutto che non allontana il Covid"... vale solo per la primavera!
    Sssstreodineriooo!
    NESSUNO di questi studi ci da in realtà la benchè minima indicazione sul comportamento ENDEMICO (cioè locale a livello italiano) del livello di contagiosità del virus con temperature esterne di 34-35 gradi all'ombra!
    In compenso scopriamo che la semplice radiazione solare ha già un impatto certo. A marzo!!! In Lombardia!!! Potremmo forse arguirne che ad Agosto a Laigueglia le cose siano un pelino più "fastidiose" per il nostro virus???
    Mah...
    Qui non servono gli scienziati eh! Basta un minimo di buonsenso e capacità di leggere tutto l'articolo e non solo i titoli!!





    Ultima modifica di BrightingEyes; 25-05-2020 a 15:15
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  9. #1989
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E poi ci sono anche quelli che "si, con il caldo il virus si indebolisce"

    https://www.avvenire.it/attualita/pa...avirus-e-caldo
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  10. #1990
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Banale esempio della schizofrenia popolare che, a mio modesto parere, finirà per produrre qualche "attrito" fra fasce di età:

    Savona, la Darsena sabato sera (luogo di ritrovo della gioventù locale): La Darsena di Savona, come Navigli e lungomare di Napoli - Foto, Photogallery
    Folla di giovani, poco distanziamento, gravi polemiche, anziani in subbuglio "Arrestateli! Ci mettono a rischio!"

    Domenica sera spiegamento di forze dell'ordine. Darsena deserta.

    Lunedi mattina riapre il mercato all'aperto settimanale: Dalla Darsena al mercato settimanale: assembramenti in serie... - Foto, Photogallery
    Notare per favore l'età media!
    Non commento per pudore...
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  11. #1991
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Dai che adesso arrivano gli assistenti civici!!
    Cosi teniamo sotto controllo la situazione e magari sistemiamo qualche amico...
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  12. #1992
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Secondo me nonostante l'affollamento dei giovani della movida e di quello degli anziani nei mercati non ci sarà alcuna esplosione di contagi. Questo almeno fino all'autunno.
    Si accettano scommesse
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  13. #1993
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mah,io però so di un paio di giovani 19/17 ,anziano e mamma moltooo malata in casa che neanche se li cacci a calci escono dalla porta,+/-...
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  14. #1994
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Propongo di spostare gli anziani del mercato alla darsena e viceversa.... non cambierà una fava ma almeno i primi si divertiranno un po'. A giudicare dalle foto c'è da dire comunque che alla darsena veniva fatto un abbondante uso di DPI alcolico .... ehmmm bisognerebbe solo spiegare che il decalogo anti-COVID parlava di mani non di gola

  15. #1995
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Se come diceva il premio nobel si indebolisse perche' fatto in laboratorio?
    Vi ricordo che ha contagiato tutto il mondo, compreso i paesi dove fa caldo, e dove fa freddo che si conserva meglio.
    Penso che abbiamo più armi artigianali, il plasma, e siamo riusciti ad aprire la pentola a pressione ristabilendo ciò che serviva ai primi di febbraio, mascherina a tutti per legge, poi bisognerà passare alla parte di monitoraggio della situazione per debellare i casi sul nascere, visto che ora si muore solo di corona virus, forse debellato anche l'influenza non parlate ad alta voce o le case farmaceutiche ci sentono e ci infettano anche il sangue.

  16. #1996
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Se il covid dovesse mutare? Il vaccino con mesi di attesa funzionerebbe?
    Le case farmaceutiche sarebbero in grado di darci risposte più rapide in futuro? O come un terremoto ogni volta sembra che sia la prima? Se questo virus avesse colpito i giovani?
    Queste e molte altre sono le risposte che dovremo cercare.
    Prima cosa il nostro corpo a trovato la soluzione prima di noi quindi dobbiamo ancora imparare

  17. #1997
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Trump minaccia di revocare i finanziamenti all'OMS (perché troppo vicina alle posizioni della Cina). Trump dichiara di assumere regolarmente l'idrossiclorochina, come misura preventiva per la Covid-19.
    L'OMS sospende la sperimentazione dell'idrossiclorochina nella terapia della Covid-19, perché sospetta di essere dannosa.
    Ci sarà un nesso?

    (Fonte RaiNews24)

    ••••••••••••

  18. #1998
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    Se il covid dovesse mutare?
    Sta già ora mutando, come ha sempre fatto e sempre farà. Non in maniera enormemente diversificata e veloce come altri virus, Ma sta mutando e muterà. E noi ci adatteremo, quasi tutti!
    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    Il vaccino con mesi di attesa funzionerebbe?
    Una volta a regime la tecnologia serviranno i normali tempi che si hanno per il vaccino anti-influenzale. Ogni anno sarà disponibile un nuovo vaccino. Poi se farlo o interpretare la parte dei "quasi" della frase sopra per non arricchire Bigpharma... quelle sono scelte individuali.
    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    Le case farmaceutiche sarebbero in grado di darci risposte più rapide in futuro?
    Più rapido di quello che stanno facendo non credo. E' una corsa frenetica al vaccino perchè chi arriverà primo con un vaccino efficace avrà un ritorno economico enorme, Ma quando le conoscenze saranno maggiori, la tipologia di vaccino più efficace scoperta, gli antigeni già catalogati, ecc... avremo risposte molto più rapide, certo. Per questo virus però! Altri eventuali nuovi virus seguirebbero la stessa trafila. Portandosi via un bel po' di "quasi" come sopra! E' un logico e giusto processo del tutto naturale! Anche se essere fra i "quasi" non allieta l'umore di tantissimi!
    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    Se questo virus avesse colpito i giovani?
    E' un virus. Non Godzilla o la vendetta di Montezuma! Come tutti i predatori naturali approfitta di basse difese immunitarie e ridotta capacità di reazione dell'organismo per intrufolarsi e moltiplicarsi. Uccidere l'ospite non è il suo obbiettivo. La migliore garanzia di successo riproduttivo sta nel usare l'ospite per replicarsi e poi lasciarlo in vita per il contagio. Una infezione con mortalità del 90% è paradossalmente meno efficace perchè rischia di uccidere tutti gli ospiti prima della trasmissione.
    Ma se un organismo è vecchio, malato, debole o se ha una qualche alterazione del sistema immunitario o in altri ambiti che non permette una reazione adeguata... soccombe!
    E' la legge naturale e NESSUN virus, batterio, protozoo, ecc ucciderà mai "preferibilmente" gli organismi giovani e sani! Si può avere una situazione dove un virus infetta prevalentemente i giovani perchè gli anziani sono già stati esposti in gioventù a quel virus e si erano creati una immunità parziale (quelli rimasti vivi allora cioè...). Ma è solo un'anomalia statistica. Lo stesso virus se colpisce 100 anziani non immuni ne uccide 90. Se colpisce 100 giovani non immuni ne ucciderà sempre 10! Non illiudetevi! La carta d'identità rappresenterà SEMPRE una chiara tabella del rischio! E comporterà SEMPRE un diverso approccio all'epidemia. Poi se il 60enne vibrante di energia da tapis-roulant mattutino si immagina in grado di sconfiggere pure la statistica epidemiologica... ma per carità! Accomodarsi al mercato civico e tanti cari auguri!
    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    Prima cosa il nostro corpo a trovato la soluzione prima di noi quindi dobbiamo ancora imparare
    Da imparare se ne avrà sempre. Ma che sia il sistema immunitario l'unica vera difesa la medicina lo dice da decenni! A parte l'arma del vaccino (che comunque è solo un trucchetto inventato dall'uomo per stimolare e mettere in funzione prima il sistema immunitario! E se non funziona quello... ci fai la birra!) l'unica difesa è quella!
    Isolamento, distanziamento, mascherine e guanti servono solo a diluire la curva di contagio. Ma tramite vaccino o infezione naturale prima o poi col virus ci impatteremo TUTTI!! Non illudiamoci!!
    E chi è anziano, malato cronico, ecc. può solo sperare NEL VACCINO per evitare il contagio. NON nelle misure sociali! Queste alla lunga verranno sempre più ignorate dalla sempre crescente massa dei giovani già immuni!
    Prima ci facciamo tutti una ragione di questo fatto banale prima capiremo che "convivere" col virus NON significa affatto che da oggi per il futuro tutti si tengono a tre metri di distanza per "proteggere i nostri anziani"! Chi lo dice si assume un rischio ed una responsabilità ALTISSIMI!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  19. #1999
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    Ci sarà un nesso?
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  20. #2000
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    Se il covid dovesse mutare? Il vaccino con mesi di attesa funzionerebbe?
    Non esiste un solo vaccino per un virus, proprio perché sono diversi i metodi per stimolare la reazione immunitaria.
    Se un virus muta (e chi più, chi meno, mutano tutti), non è detto che un determinato vaccino perda la sua efficacia, perché non è detto che sia mutato il bersaglio che va a colpire. Tra i vaccini in sperimentazione per il SARS-CoV2, alcuni mirano a individuare e contrastare la proteina spike che permette al virus di agganciare una nostra cellula e insinuarsi per trasmetterle il proprio materiale genetico e replicarsi. Questa proteina è quella che conferisce al virus la sua eccezionale contagiosità, bloccata questa, bloccato il virus.
    Altri vaccini puntano a fare riconoscere al nostro organismo l'RNA del virus e in particolare alcuni frammenti (giusto per evitare di infettare, invece che di stimolare le difese del nostro organismo).
    Il virus può mutare? Sì.
    Il vaccino rimane efficace? Dipende dalla mutazione, comunque dopo il primo vaccino efficace ne sapremo di più su quel virus e saremo in grado di seguirne l'evoluzione, preparando il nuovo vaccino in tempi sempre più rapidi (per lo stesso virus), così come accade per i vari ceppi dei virus influenzali.

    ••••••••••••

  21. #2001
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Che ci fanno gli americani coi "decreti" italiani??? La birra!

    Lavoro, la Jabil annuncia il licenziamento di 190 dipendenti a Marcianise nonostante il divieto. Sindacati: "Intollerabile e illegale" - Il Fatto Quotidiano

    "...
    E negli ultimi giorni una trentina di dipendenti ha accettato in extremis di passare in altre realtà produttive. Gli altri non hanno voluto accettare la ricollocazione in altre aziende o l’esodo incentivato e ora si ritroverebbero licenziati."
    Insomma... la solita storia all'italiana. L'azienda NON licenzia, ma adotta tutte le soluzioni possibili (nella realtà! Non nel fatato mondo eco-proleto-naif!) per provare a rendere produttiva la realtà industriale locale...
    E si trova davanti il muro dei super-tutelati (o meglio di quelli che si illudevano di essere super-tutelati!) che rifiutano tutto in quanto il compromesso non è mai "accettabile" e si sa... in Italia poi alla fine un qualche cosa si tira fuori... aumma aumma dai!
    L'azienda, giustamente, rifiuta il trucchetto delle "altre 5 settimane, ma a settembre" e protegge il proprio investimento. E la crisi del covid-19 dà il colpo di grazia definitivo alle illusioni superpuffe!
    Ma il decreto... non era chiaro??
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  22. #2002
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sembrava raggiunto l'accordo e invece......

    Vertenza Jabil, l'azienda conferma i licenziamenti: salta il tavolo

    Quando sembrava tutto definito, lʼazienda, con un colpo a sorpresa, ha dichiarato di non voler proseguire sulla strada dellʼaccordo tra le parti. Tensione allo stabilimento di Marcianise

    Mi chiedo solo come sia possibile che un governo appalti (o meglio tenti di appaltare) per decreto il mantenimento in organico dei dipendenti all'azienda?
    Tralasciando la vertenza Jabil, ma mettiamoci un'attimo nei panni ad esempio di un ristorante con tre dipendenti che ha già i costi vivi a carico e ZERO entrate; come si può pretendere che vengano anche pagate le buste paga?
    Con quale diritto lo stato obbliga un'azienda al limite del fallimento a fare una cosa del genere?
    E' proprio in questi casi che lo stato dovrebbe supportare azienda e dipendenti, non sciacallare sui resti fumanti dell'impresa che se chiude allora si che: tanti saluti al posto di lavoro e succulente liquidazioni dei dipendenti, affitti, saldi fornitori, ecc, ecc.
    Ma ci vuole tanto a capire che se si finisce con un fendente alla gola l'imprenditore, hai solo fatto un danno enorme e ottenuto l'esatto opposto di quanto ci si era prefissati, cioè garantire l'occupazione?

    Tempi duri ragazzi, MOLTO duri....
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

Pagina 91 di 116 primaprima ... 41717778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105111 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Zero XU - Finalmente mia
    Da Spuzzete nel forum Categoria L3 (es. moto elettriche)
    Risposte: 105
    Ultimo messaggio: 03-12-2017, 21:57
  2. Finalmente!!!!
    Da ste77 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 17-04-2011, 16:41
  3. finalmente
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-12-2007, 00:15
  4. finalmente !!!!
    Da riomio65 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 18-10-2007, 08:19
  5. Finalmente!!!!!
    Da Giuseppe123 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 03-09-2007, 08:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •