Mi Piace! Mi Piace!:  431
NON mi piace! NON mi piace!:  77
Grazie! Grazie!:  98
Pagina 12 di 31 primaprima 1234567891011121314151617181920212223242526 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 243 a 264 su 665

Discussione: Il nuovo mondo,Sarà migliore?

  1. #243
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    si, sicurissimo. Recita cosi' piu' o meno: Se una cosa la puoi risolvere non ti preoccupare, se non la puoi risolvere, inutile preoccuparsi..
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  2. #244
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    RIPETO...CHE **** STIAMO FACENDO, VERAMENTE,PER SALVARE L ECOSISTEMA ...Living Planet Report 2020 | Official Site | WWF ...in realtà se ci estinguiamo noi io ....Purtroppo con l indifferenza e con la gente abituata a farsi i fatti propi fregandosene di ciò che gli avviene accanto si è costretti a comportarsi in modo un pò rompiballe e se secondo voi pure questo non è vero allora quello "illuso" qui non sono io.BE su alcune cose posso essere d accordo ma la RealPolitik è una delle cose più schifose che l uomo abbia mai escogitato ed è una delle maggiori fonti del "disagio" delle persone in tutto il globo perchè ha portato propio ai due caratteri sociologici su riportati. .Secondo me.
    Ultima modifica di diezedi; 10-09-2020 a 21:47
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  3. #245
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    Allora continuiamo ad estrarre minerali per Taranto per fare i suv a cassino.
    A Taranto estraggono le cozze. Tuttalpiù. E comunque ti ripeto che non puoi sperare di fare lo splendido idealista mettendo da parte con sprezzo le "piccole" complicazioni conseguenti!
    Se a Cassino non fanno più i Suv... che fanno?? Cassa Integrazione? Gliela paghi tu?? Gli facciamo intrecciare giunchi e fare panieri artigianali?? Te li compri tu?
    Scendete dal pero, dai!

    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    Solo spostando gradualmente le tipologie produttive ,magari con un pò di quel ingegno italico che si dice abbiano,riusciremo a venirne fuori altrimenti verremo stritolati dal consumismo capitalista degli emergenti.
    Esatto. Basta l'ingegno italico. Io propongo di spostare produttività inquinante e poco vantaggiosa a livello sociale come la produzione elettrica centralizzata da fossile a produttività non inquinante e più inclusiva come la produzione diffusa!
    Per farlo serve CONSUMARE TERRENO, perchè sui tetti delle villette ci fai stare una frazione minima del progetto.
    Per farlo in maniera sostenibile occorre consumare terreno NON ALTRIMENTI UTILIZZABILE. Quindi non certo terreno agricolo. Ma nel nostro sud ci sono migliaia e migiaia di ettari in quelle condizioni.
    Se ci sono altre proposte di spostamento graduale, magari con l'ingegno italico, ESPONICELE!
    Lo so che lo ripeto da tempo. Ma da tempo mi alluvioni di link a quattro scemi che fanno il raduno e parlano di fumo e aria fritta!
    Le alternative si propongono concrete. Le fantasie di auspicio le lascio volentieri ad altri forum.
    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    con la gente abituata a farsi i fatti propi fregandosene di ciò che gli avviene accanto si è costretti a comportarsi in modo un pò rompiballe e se secondo voi pure questo non è vero allora quello "illuso" qui non sono io.
    No, no! Sei proprio tu, tranquillo!
    Se fai il rompiballe... rompi le balle! E la gente ti fa il sorrisone e ti dice "scusa, ma devo proprio uscire, ora!".
    Tu pensi che scrivere in maiuscolo su un forum con verve indignata faccia riflettere qualcuno?? Io non credo!
    Auguroni comunque!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  4. #246
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    Tu non puoi imporre l'empatia verso qualcuno, come non puoi imporre un modo di vedere. Puoi sicuramente confrontarti e spiegare le cause di una evidente disfunzione e le strade per poter evitare o quantomeno mitigare gli effetti delle nostre attivita'. Cercare di fare comprendere l'importanza di un cambiamento e' assolutamente lecito. Ma non sedendoti sul cofano della mia macchina. Mi piacerebbe capire inoltre cosa servano queste manifestazioni. O meglio, volete il cambiamento ma pretendete che lo attuino gli altri, ovvero i vari governi. Non e' un controsenso? E' chiaro che riconoscete l'autorita', pero' la riconoscete solo va nella direzione che indicate voi. Il fatto che i governi siano eletti dalla maggioranza dei cittadini non vi sfiora? Queste dinamiche, con i dovuti distinguo ovviamente, sono proprie del terrorismo. L'imposizione ad ogni costo. E' proprio questo che invece si ritorcera' contro.
    Ma certo che non possibile imporre di amare qualcosa/qualcuo però guarda che se qualcuo scendesse dalla sua auto e provasse almeno a sentire,provasse a confrontarsi con i motivi che spingono queste persone .
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  5. #247

    Predefinito

    La “gente” è la somma di tanti individui. Con attitudini e competenze diverse, per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissi dobbiamo trovare il “tastino” giusto. Difficilmente sarà il senso di colpa, di responsabilità o attraverso l’imposizione...

    Sdraiarsi in massa (seppur pacificamente) davanti all’auto di qualcuno rappresenta comune una forma di prevaricazione.
    E non riguarda solo il mancato guadagno delle “ricche” aziende che perseguono solo il guadagno.

    Se dovessi andare a prendere mio figlio piccolo a scuola e qualcuno si sdraiasse di fronte alla mia auto, difficilmente mi fermerei per perorare la sua causa.
    Il mio ricordo di quella giornata sarebbe quello di un prepotente che mi crea un problema perché mio figlio piccolo uscirà da scuola e non mi troverà ad aspettarlo... o perché 30 medici mi stanno aspettando per un corso e io arriverò con 2 ore di ritardo...
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  6. #248
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao , se posso dire la mia .

    Lavorando in aziende chimiche e quindi visionando di persona le analisi degli scarichi industriali ( in aria , nel suolo e nelle acque superficiali ) ho visto un cambiamento radicale dagli anni 80 ad oggi .

    Ho visto il lago d'Orta eutrofizzato di colore blu


    da wiki

    ( A partire dal 1926 il lago fu gravemente inquinato dagli scarichi di rame e solfato d'ammonio dell'industria tessile Bemberg, che produceva rayon con il processo cupro-ammoniacale[5]; in pochi anni il lago diventò invivibile per la maggior parte degli organismi pelagici e bentonici[6] ivi presenti.
    L'evento del 1926 non fu l'unico, e l'inquinamento continuò negli anni successivi a causa del continuo processo di industrializzazione delle coste. Negli anni '60 i metalli scaricati dalle attività elettrogalvaniche (quali i sali di rame, cromo, nichel e zinco) aggravarono le condizioni del lago accentuando ulteriormente l'acidificazione dell'intera massa lacustre provocata dai processi di ossidazione biochimica dell'ammonio a nitrato. Con la chiusura degli scarichi venefici, dagli anni '80 iniziò un graduale miglioramento anche a seguito di interventi massivi di liming effettuato dall'Istituto per lo studio degli ecosistemi di Pallanza, e alla costruzione dei collettori fognari delle zone urbane limitrofe.) ,


    ho visto il fiume ticino di ogni colore ed odore , morie di pesci portate in piazza in container ,

    ho visto il lago maggiore divenire un tappeto di alghe ( l'impressione era quella di poterci camminare sopra ) ,ho analizzato piogge di pH inferiore a 3 ( SO2 ) , ho visto il torrente agogna divenire una monnezzaia .... etc

    l'impressione di quei tempi era chiara a tutti ( o almeno sembrava così ) .... siamo fottuti !

    e invece NO , ai tempi tutti scaricavano senza avere il minimo rispetto per l'ambiente , oggi le cose sono cambiate (per merito di studi scientifici ed applicazione di leggi imposte per presa visione di questi studi )oltre alle restrizioni dei parametri chimico fisici , se prima si "consigliava" ....oggi si OBBLIGA l'azienda , pena la chiusura dell'attività !

    intanto il lago maggiore ha tolto i divieti di balneazione , il lago d'orta è uno spettacolo e nel fiume ticino si può tornare a balneare e fare grigliate ...

    quindi dal mio punto di vista il nuovo mondo è GIA MIGLIORE !

    p.s. NON SPUTIAMO su quel che si è fatto e si sta facendo per noi stessi e l'ambiente

    cerchiamo di aver rispetto per i grossi passi in avanti fatti dalla scienza e dalla tecnica


    cordialmente

    Francy
    Ultima modifica di Mr_Hyde; 11-09-2020 a 00:51
    più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

    Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

  7. #249
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Concordo in pieno con l'intervento di Mr_Hyde!
    Non siamo alla canna del gas, fortunatamente. E sarà sufficiente continuare a spingere perchè si adottino norme e progetti sostenibili, nel rispetto dell'economia, per arrivare a invertire la situazione.
    Perlomeno è una possibilità. Reale. Ne esistono anche altre, certo. Ma non tutte sono auspicabili.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  8. #250
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Eh il buon bright, sempre abile a travisare, infangare, infamare, generare mostri...
    Devo ammettere che ero un po' sorpreso dall'intervento di moderazione contro gli insulti. Che, in fondo, mi parevano limitati a qualche contumelia.
    In realtà però, nella feconda produzione di WW mi ero perso questo post. In effetti qui qualche termine un pelino "forte" era scappato all'autore.
    Nessun problema. Mi limito a rispondere nel merito per chiarire.
    La multa alle tre società è stata data perchè le stesse hanno tentato di diffondere notizie false (cioè fake news!) su inesistenti effetti collaterali gravi del farmaco a basso costo in oftalmologia. E' scritto chiaramente nell'articolo. Ed è esattamente quello che ho segnalato io. Si diffonde una notizia falsa o parzialmente vera ma del tutto slegata dal contesto reale per denigrare, falsificare, sminuire le posizioni altrui.
    La notizia NON tratta in alcun modo di vaccini. E le stesse case farmaceutiche stanno invitando alla prudenza sui facili entusiasmi e sulle pressioni (politiche) per sfornare i vaccini.
    D'altronde il vaccino è l'unica arma davvero efficace potenzialmente per ristabilire una relativa normalità. E' ovvio a tutti che dopo l'ondata di licenziamenti ci saranno riassunzioni! Che queste siano "slegate" dal certificato di vaccinazione invece è probabilmente meno ovvio, ma altrettanto vero! Così come è ovvio a tutti che molto difficilmente il vaccinato certificato accetterà le limitazioni della gente non vaccinata e quindi sempre potenzialmente contagiosa! A partire dalla famosa quarantena di 15 giorni che per chi ha un'attività è una sciagura! Se io sono vaccinato la quarantena perchè sono stato a contatto con un positivo te la puoi sognare, mi pare OVVIO!
    Il vaccino sarà NECESSARIO alla ripartenza economica e sociale. Cosa che non elimina il fatto che, essendo relativamente poco testato, sarà anche con un grado di effetti collaterali negativi più elevato!
    Secondo me questo fatto da solo impedisce di fatto l'idea di renderlo obbligatorio. Ma per chi vorrà farlo, accollandosi i relativi rischi, i vantaggi saranno evidenti.
    Prima del post-sbroccata di Ww avevo già ampiamente detto che ritengo del tutto accettabile e dignitoso rifiutarsi di essere vaccinati con un vaccino che nella migliore delle ipotesi da immunità temporanea e che presenta rischi di complicazione ancora sconosciuti.
    Non c'è bisogno di inventare fake news sulla "affidabilità" delle case farmaceutiche nel fare i vaccini! A chi dovremmo rivolgerci nel caso? Agli alieni?
    Ovvio che la notizia serviva solo a insinuare ulteriori dubbi sul vaccino. Strategia che stanno adottando ora, mentre scriviamo, tutti i no-vax del mondo.
    Poi se l'adotta anche uno che no-vax non è ne prendiamo atto con distaccato rispetto.
    Ma resta una fake-news molto presente appunto nel mondo no-vax!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  9. #251
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    L articolo non è una falso,la notizia è vera aziende farmaceutiche hanno mentito su dei farmaci.Non sui loro effetti collaterali ma sulla loro efficacia solo per aumentare i ricavi.Questo dicono le 4 righe del articolo.Non mi pare dia adito a dubbi.Anche se immagino le aziende avranno già dato ulteriore mandato ai loro studi di avvocati per non pagare.Speriamo ci facciano sapere quando realmente sborseranno.Cosi come le altre multe verso i colossi di ogni genere.La notizia i mezzi di informazione la danno ma non ho mai letto un solo articolo di quando realmente hanno pagato e per cosa sono stati utilizzati.
    Ultima modifica di diezedi; 11-09-2020 a 04:11
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  10. #252
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Concordo in pieno con l'intervento di Mr_Hyde!
    Non siamo alla canna del gas, fortunatamente. E sarà sufficiente continuare a spingere perchè si adottino norme e progetti sostenibili, nel rispetto dell'economia, per arrivare a invertire la situazione.
    Perlomeno è una possibilità. Reale. Ne esistono anche altre, certo. Ma non tutte sono auspicabili.
    ANTROPCENTRICO...Dillo a chi si è estinto...Ops,non può sentirti ,non esiste più....Ma come mi dispiaceee....GNAM GNAM.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  11. #253
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da JO GREEN Visualizza il messaggio
    La “gente” è la somma di tanti individui. Con attitudini e competenze diverse, per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissi dobbiamo trovare il “tastino” giusto. Difficilmente sarà il senso di colpa, di responsabilità o attraverso l’imposizione...

    Sdraiarsi in massa (seppur pacificamente) davanti all’auto di qualcuno rappresenta comune una forma di prevaricazione.
    E non riguarda solo il mancato guadagno delle “ricche” aziende che perseguono solo il guadagno.

    Se dovessi andare a prendere mio figlio piccolo a scuola e qualcuno si sdraiasse di fronte alla mia auto, difficilmente mi fermerei per perorare la sua causa.
    Il mio ricordo di quella giornata sarebbe quello di un prepotente che mi crea un problema perché mio figlio piccolo uscirà da scuola e non mi troverà ad aspettarlo... o perché 30 medici mi stanno aspettando per un corso e io arriverò con 2 ore di ritardo...
    Sensibilizzare questo stanno cercando di fare,spero che non soffrano al livello di come soffro io nel vedere le ingiustizie che avvengono.Ma da come li sento scrivere/ parlare questo sentirsi male for Mother EArth è abbastanza condiviso.Questa è la mia empatia.Poi molti son giovani e forse non hanno esperienza della vita reale come sottintende più o meno velatamente qualcuno ma alcuni io mi " spavento" a sentirli parlare tale è la loro maturità e conoscenza dei fatti anche perciò a qualcosa son servite le azioni del passato .L acqua scorre inesorabile verso il mare e pian piano modifica ma anche apporta, un sassolino alla volta ,un idea che resta ,poi fanno la Nostra esperienza .E solo da sperare che le esperienze non siano in maggioranza le più negative come vien spesso da pensare guardandoci un pò attorno.Ed è questo un altro grande rischio che io vedo.Non prendetemi per paternalista.Non lo sono.
    Ultima modifica di nll; 11-09-2020 a 07:16 Motivo: Riparato il Tag QUOTE
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  12. #254
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    L articolo non è una falso,la notizia è vera aziende farmaceutiche hanno mentito su dei farmaci.t4Non sui loro effetti collaterali ma sulla loro efficacia solo per aumentare i ricavi.Questo dicono le 4 righe del articolo.Non mi pare dia adito a dubbi.
    Si. Ma io NON ho scritto che la notizia sia falsa! Ho scritto che le aziende hanno diffuso false notizie, usando quindi una tecnica tipica, per ottenere risultati scorretti!
    Cercate di leggere bene...
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  13. #255
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    ANTROPCENTRICO...Dillo a chi si è estinto...Ops,non può sentirti ,non esiste più....Ma come mi dispiaceee....GNAM GNAM.
    A chi? Al dodo? Al triceratopo? Al trilobite?
    Guarda che non stai capendo, come del resto hai fatto pure col discorso delle fake news.
    Qui NESSUNO sta negando i problemi!
    Quello che nego è banalmente che la tua proposta sia una “soluzione”!
    No! Non lo è!
    È solo un’ingenuo auspicio semplicistico. È un “torniamo a vivere in armonia con la natura” SENZA il fastidio di spiegarci COME vivere in armonia senza tornare a vivere 40 anni al massimo, con una mortalità infantile del 15%, senza ospedali, medici, svago, istruzione ecc.
    Le estinzioni ci sono state a milioni nel passato, senza l’uomo. Dipendono da variabili climatiche, cataclismi, ecc. Oggi la presenza stessa dell’uomo è un fattore di estinzione. Ma già legato al solo numero e diffusione.
    Se domani tutto il mondo ti desse retta e tornassimo all’aratro coi buoi le estinzioni triplicherebbero!
    Cerca di usare un po’ di modestia, antropoperiferico! Tu NON hai la soluzione!
    Hai solo della propaganda di livello anti-scientifico!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  14. #256

    Predefinito

    @Diezedi abbiamo entrambi a cuore le tematiche ambientali e a titolo personale facciamo tutto il possibile per ridurre la nostra impronta di carbonio sulla terra.

    Io ho preferito sfruttare la tecnologia che ci permette comfort, risparmio e meno inquinamento.

    Credo che sia più EFFICACE convincere le persone meno sensibili ai temi ambientali mostrando loro benefici tangibili (risparmio e comfort) piuttosto che sdraiarsi davanti la loro auto sperando di convincerli.

    Per il riscaldamento (condominiale con contabilizzazione) ho acquistato un po’ per volta le teste termostatiche digitali che hanno abbattuto del 30% i miei consumi.

    Poi ho speso una fortuna in tende estive e tende invernali (o se preferisci cappotto “richiudibile”) per abbattere passivamente l’energia necessaria per scaldare e raffrescare.
    Solo dopo ho deciso di scegliere la PDC e ho deciso di autoprodurre energia pulita col FV. In più scelgo da una vita fornitori di EE 100% da rinnovabile.

    Potevo proporre a marito e figli di girare in inverno con 2 maglioni e 17 gradi in casa per inquinare meno o sfruttare la tecnologia.

    Se avessi parlato loro di “rinunciare” a qualche grado a favore dell’ambiente mi avrebbero bollato come noiosa e messo il loro termosifone a manetta ad ogni mia uscita...
    È stato più EFFICACE farsi aiutare dalla tecnologia.
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  15. #257

    Predefinito

    Parlando di tecnologia che ci aiuta:
    ho scaricato da tempo IMMUNI perché lo ritengo uno strumento utile che ci aiuterà a parare il colpo nella battaglia contro il COVID.

    Io l’ho già scaricato perché

    1. se entro accidentalmente in contatto col virus voglio saperlo
    2. le cure sono più efficaci se fatte in modo precoce.
    3. se fossi asintomatica eviterei di contagiare le persone a cui tengo (e anche gli altri)


    Mi sembrano 3 buoni motivi ma ho letto che lo hanno scaricato circa il 10% degli italiani e non riesco a capire perché non vogliano approfittare di uno strumento che potrebbe aiutarli.

    Voi che ne pensate?
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  16. #258
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da JO GREEN Visualizza il messaggio
    Voi che ne pensate?
    Io ne ho pensato subito che sarebbe stato un flop.
    Non per l’idea, che è validissima. Ma per la presentazione che ne han fatto molti media, e che ha supportato il convincimento da parte della parte di popolazione meno ... mmm... come dire?... “con la mente obnubilata dai mainstream e dalle menzogne del sistema scolastico” che fosse tutto un maligno alambicco di Gates, Soros o altri della loro specie per rubare i dati della sora Lella e spiare le sue attività su Tiktok.
    Io l’ho scaricata, ma non lo dico in giro. Altrimenti do il la al solito informatissssimo che si sente in dovere di spiegarti l’enorme errore che hai fatto e che se solo glielo dicevi prima ti poteva risparmiare!
    Era una app da rendere obbligatoria a suon di ammende per le menti aperte. Ma con l’alleanza contro natura al governo era una morte in culla annunciata.
    R.I.P.
    Ne saranno felici gli amici del carro a buoi, immagino.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  17. #259

    Predefinito

    Sul discorso privacy sono piuttosto attenta.
    Non sono iscritta a nessun social media proprio perché tengo alla mia privacy.
    Non ho piacere che i supermercati analizzino il mio carrello ad ogni acquisto e quindi evito di usare le carte fedeltà a meno di fortissimi sconti legati alla loro carta.

    Il discorso privacy lo capirei da chi:
    • non ha mai usato il telefono come navigatore satellitare (Waze, Maps)
    • non usa carte fedeltà
    • non è iscritto a nessun social media (Facebook, Twitter, TikTok, Linkedin)
    • non ha mai usato la localizzazione per trovare hotel / ristorante / benzinaio/ supermercato più vicino (TripAdvisor, Booking, PrezziBenzina, PromoQui)
    • non ha mai ordinato cibo online (JustEat, Glovo)


    A tutti gli altri dico che stanno rinunciando ad un’arma contro il Covid che potrebbe fare la differenza tra il ricevere cure tempestive o tardive per una questione ideologica.

    La domanda è una sola: ne vale la pena?

    P.s. Ovviamente parlo di chi ha uno smartphone. Alla mia prozia che usa il cellulare solo per chiamate urgenti e accende il “telefonino” solo 3 minuti al mese non ho neppure parlato di Immuni.
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  18. #260
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    non ti piacerà la mia posizione ma ho il vizio di parlare onestamente
    me me della privacy non frega un ...., non ci credo più, ma di cntro non me ne faccio un problema
    ricevo mail e le cancello senza leggerle, ricevo telefonate da chi mi propone di risparmiare e gli rispondo " a me di risparmiare frage un c. , sono ricco" (che poi in assoluto non è nemmeno vero ma nel saggio "dagliene a chi ride e togline a chi piange ci credo ancora"), il mito della privacy è un falso usa pure le carte fedeltà se devi risparmiare un euro, tanto cosa mangi lo sanno anche se acquisti di nascosto
    io "immuni" non lo scaricato per la banale ragione che non ci credo, non ci crederei nemmeno se e l'avvesse il 100.% delle persone perchè la distribuzione virale non è così matematicamente prevedibile come ci fanno credere
    io sono entrato in ambienti pharma di classe oltremodo bassa e ti garantisco che le cautele per non turbare l'ambiente so veramente fuori dal mondo per chi non conosce la situazione, di contro la possibilità assoluta di infezione non è poi così bassa
    ragiona su questa importantissima contraddizione, se vuoi la sicurezza assoluta dovresti davvero usare cautele eccezionali, di contro immagina che "uno" volesse volutamente infettarsi, non è così banale nemmeno quello
    devi avere un atteggiamento statisticamente corretto, si da abbassare il rischio ma senza cadere nell'estremismo che non serve a nulla

    ma in fondo questa metodica non è proprio quella applicabile a [quasi] tutto ?
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  19. #261
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mr_Hyde Visualizza il messaggio
    Lavorando in aziende chimiche e quindi visionando di persona le analisi degli scarichi industriali ( in aria , nel suolo e nelle acque superficiali ) ho visto un cambiamento radicale dagli anni 80 ad oggi
    quindi dal mio punto di vista il nuovo mondo è GIA MIGLIORE !
    p.s. NON SPUTIAMO su quel che si è fatto e si sta facendo per noi stessi e l'ambiente
    cerchiamo di aver rispetto per i grossi passi in avanti fatti dalla scienza e dalla tecnica
    meno male che ogni tanto si parla di ambiente in maniera seria
    attento che se leggono il tuo intevento i soliti talebaneco del ..... ti dicono che sei pagato dalle multinazionali

    è molto male credere che con attività di "convincimento", con "manifestazioni popolari", innalzando i toni ....
    si ottiene qualcosa
    mi chiedo i (censura) che pensano questo che esperienze strane e curiose abbiamo avuto nella loro vita personale, MISTERO !
    se analizzo le mie esperienze posso senza dubbio affermare l'esatto opposto è SOLO ED ECLUSIVAMENTE con i toni moderati, con le osservazioni fatte sottovoce che si ottiene tanto, se rafforzi i toni, se gridi non ti ascolta più nessuno
    ma è giusto che sia così
    l'autorevole (nel senso positivo del termine) è quello che sembra non parli mai, che sembra nemmeno abbia opinioni, mentre tutti sanno benissimo cosa pensa, cosa vuole, e si sentono in obbligo di rispettarlo
    quello che parla sembre come se l'avesse morso il cane del vicino (mi viene in mente landini) sembra fare scena ma ormai tutti sanno cosa dirà già un secondo prima che parli ma tutti si dimenticano di quello che ha detto un minuto dopo che ha finito
    MA E' GIUSTO CHE SIA COSI', L'UNICA COSA CHE SI PUO' FARE PER DIFFONDERE LE PROPRIE IDEE E' PORTARLE CON SE', con una specie di osmosi passeranno anche le barriere più dure e si propagheranno
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  20. #262
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da JO GREEN Visualizza il messaggio
    @Diezedi abbiamo entrambi a cuore le tematiche ambientali e a titolo personale facciamo tutto il possibile per ridurre la nostra impronta di carbonio sulla terra.

    Io ho preferito sfruttare la tecnologia che ci permette comfort, risparmio e meno inquinamento.

    Credo che sia più EFFICACE convincere le persone meno sensibili ai temi ambientali mostrando loro benefici tangibili (risparmio e comfort) piuttosto che sdraiarsi davanti la loro auto sperando di convincerli.
    jo green nessuno mette in discussione l'importanza di dare il buon esempio e di affidarsi a tecnologie di basso impatto ambientale.
    La cosa assurda è lamentarsi per le manifestazioni e negare l'efficacia della moltitudine di attività (anche punite come reati) di associazioni e movimenti.
    Perdi un minuto del tuo tempo a leggere questi due riassunti molto concisi che sono solo da esempio. Gli attivisti hanno ottenuto risultati concreti altrimenti non ottenibili su tematiche che talvolta sarebbero state celate alla popolazione, oltre a denunce, incarcerazioni e botte.

    Le grandi vittorie di Greenpeace. Parte 1 | netstrike.it

    Le grandi vittorie di Greenpeace. Parte 2 | netstrike.it




    Mr. Hyde
    L'importanza della ricerca e dello sviluppo tecnologico a salvaguardia dell'ambiente non sono in discussione.
    Però negare l'evidente sinergia con le proteste e lo stimolo fondamentale che queste comportano non è un atteggiamento di chi mira a valutare la realtà dei fatti.
    Ti riporto un esempio palese di cui senza ombra di dubbio sei a conoscenza e che riguarda direttamente le tue specifiche competenze. Il caso ACNA. Qui le manifestazioni di protesta sono iniziate quasi 70 anni fa, sono state imponenti e la loro importanza è lapalissiana perché hanno portato l'attenzione al disastro ambientale sia l'opinione pubblica che gli scienziati e le istituzioni, con la conseguente chiusura dello stabilimento
    La nube tossica dell'ACNA, 30 anni fa - Il Post



    Non si può negare l'evidenza con la diffamazione a cui si dedica alacremente chi farnetica di cassonetti incendiati e altre fesserie che non esistono.
    Ultima modifica di WuWei; 12-09-2020 a 10:21
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  21. #263
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Alla fine dei 70, ero un adolescente che pescava a mosca, pure senza ardiglione. Proprio in quel periodo ho cominciato a prendere sul Corno, alla altezza di Lonca /Passariano i primi Temoli con la schiena spellata e in genere la pelle rovinata da inquinanti. Per chi non lo sapesse il Corno (Diezedi presumo riconosca luoghi e nomi), il Ledra e vari altri corsi d'acqua minori erano pieni di Marmorate, Temoli, gamberi di fiume. In Tagliamento trovavi, anche se raramente il granchio di fiume. Ora non pesco piu' da tantissimi anni, proprio per eliminare la pressione che da parte mia esercitavo sui corsi d'acqua. Non dimentichiamo l'agricoltura di fatto colpevole di un uso scellerato di concimi e prodotti chimici che ha riempito di alghe moltissimi corsi d’acqua di risorgiva, trasformando di fatto, quelli che gli inglesi definisco chalk stream in pozze lente e maleodoranti. Queste cose le vedevo gia' da allora e mi chiedevo dove ci avrebbe portato questo comportamento e per quanto tempo avrebbe tenuto la situazione. Era palese, bisognava avere i paraocchi per non vedere e non chiedersi nulla. Crescendo, acquisendo maggiore consapevolezza della cosa, ho seguito con sempre piu interesse, perorando azioni e iniziative che andassero oltre il mero sfruttamento dell'ambiente, anzi. Mi sono sempre adoperato al fine di aiutare a perseguire obiettivi sostenibili da questo punto di vista. E lo ho fatto appunto da tempi non sospetti. Noi (famiglia) prestiamo attenzione a molteplici aspetti del nostro quotidiano, cercando di essere il meno invasivi possibile, ma questo deriva da convincimenti e crescita individuale, non e' assolutamente dovuto a manifestazioni dell'ultima ora. Mr Hide ha ragione quando dice che le cose sono migliorate. Infatti le cose sono migliorate, i controlli sono aumentati, le pene inasprite, vedi i corsi d’acqua migliorati, seppure ancora ci sia molto da fare. Tutto questo preambolo per dire che il manifestante dell'ultima ora che mi costringe a dirgli di scendere dal mio cofano, che mi blocca nella mia liberta' di movimento, che mi propina un sermone del quale conosco le basi che ho fatto mie oltre 40 anni or sono, mi da' abbastanza fastidio. E' questa modalita' che non condivido, pur condividendo (se il loro obiettivo e’ quel che dichiarano) la finalita’. Di molte organizzazioni che sono state qui citate, non nutro dubbio alcuno in merito il loro obiettivo. Di altre, al contrario, non ho la minima fiducia. Che costoro abbiano raggiunto alcuni risultati e’ vero, ma a mio parere l’apporto e’ stato marginale rispetto al salto di qualita’ fatto da allora. E’ invece frutto di quanto riassunto , in piu’ di un post da BE e da Jo Green. Che poi ci sia chi non concorda con il mio punto di vista ci sta, non saro’ certo io a tentare di fargli cambiare idea, tantomeno a tentare di negargli la possibilita’ di esprimerla. Ma per favore, che sia una idea logica e percorribile. Ci sono 8 miliardi di persone sulla terra, mica “micio micio bau bau”. La decrescita felice e’ una pura illusione. E’ un po’ troppo tardi per questo ed anche volendo le condizioni attuali (sovrapopolazione, cambiamenti climatici etc etc) non lo permetterebbero. Pero’ possiamo e dobbiamo pensare ad energie alternative e sostenibili. E’ l’unica concreta e percorribile possibilita’ che abbiamo.
    A proposito di Tagliamento. Ce' una petizione per proporlo patrimonio Unesco e bloccare cosi' ruspe e lavori che vorrebbero operare sull'ultimo fiume selvaggio che abbiamo in Europa. Basta digitare petizione Tagliamento e leggere. Ritengo sia importante ogni firma se la cosa vi convince, se vi sentite di farlo, allargate il giro.E questo senza la necessita' di bloccare il traffico, la gente, sedersi su cofani delle macchine altrui, bloccare aerei. Non posto il link alla petizione perche' non so' in effetti se sia possibile farlo.
    Per chi non lo conosca pero', vi propongo un video
    TAGLIAMENTO UNESCO FVG SENSIBILE - YouTube
    Grazie in anticipo
    Ultima modifica di fedonis; 12-09-2020 a 13:07
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  22. #264
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    dei fatti.
    perché hanno portato l'attenzione al disastro ambientale sia l'opinione pubblica che gli scienziati e le istituzioni, con la conseguente chiusura dello stabilimento
    La nube tossica dell'ACNA, 30 anni fa - Il Post



    Non si può negare l'evidenza con la diffamazione a cui si dedica alacremente chi farnetica di cassonetti incendiati e altre fesserie che non esistono.
    L'articolo chiude cosi:"Considerate le traversie economiche, quelle giudiziarie e la scarsa produttività, nel 1999 l’ACNA fu infine chiusa".

    Mi pare evidente che non sarebbe accaduto nulla se non vi fosse stata una sinergie di fattori o concause, mettila come vuoi. Non e' certo stata chiusa per le manifestazioni avvenute nell'88 , quindi 11 anni prima della chiusura. Voler vedere un positivo riscontro alle manifestazioni, in questo caso, mi pare davvero arduo. Hanno certo portato visibilita', ci mancherebbe. Peccato la abbiano chiusa 11 anno dopo... Personalmente avrei cercato di capire perche' riversassero schifezze nel fiume e avrei perseguito i dirigenti in maniera davvero pesante.
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

Pagina 12 di 31 primaprima 1234567891011121314151617181920212223242526 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Il nuovo mondo?La 5uinta Generazione.
    Da diezedi nel forum 4 amici al BAR
    Risposte: 206
    Ultimo messaggio: 14-10-2020, 18:29
  2. Il nuovo mondo? E-commerce!
    Da richiurci nel forum 4 amici al BAR
    Risposte: 232
    Ultimo messaggio: 08-07-2020, 12:26
  3. Convegno "Nuove Energie per un Mondo Nuovo"
    Da eroyka nel forum Fiere, Conferenze e Raduni
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 07-06-2013, 09:17
  4. Fiera quattro passi / verso un mondo migliore
    Da gymania nel forum Fiere, Conferenze e Raduni
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 16-09-2009, 17:28

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •