Mi Piace! Mi Piace!:  565
NON mi piace! NON mi piace!:  92
Grazie! Grazie!:  131
Pagina 15 di 38 primaprima 123456789101112131415161718192021222324252627282935 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 309 a 330 su 819

Discussione: Il nuovo mondo,Sarà migliore?

  1. #309
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    Certo, ci mancherebbe. Che dubbi hai?
    Dubbi tanti e la sola certezza che di altruismo non ce n'è proprio
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  2. #310
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    domanda alla moderazione prima di scrivere un intervento :
    " ipocrita " è un insulto personale o una considerazione che emerge dall'analisi dei contenuti espressi paragonata con il contesto e contestualizzata con quanto un certo utente scrive di solito ?
    così mi so regolare su cosa scriverò
    grazie
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  3. #311
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  4. #312

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Sui banchi di scuola monta la solita polemica politica di additare per denigrare l'avversario.

    Però bisogna ammettere che sarebbe stato sufficiente adottare misure semplici ed efficaci senza spendere un centesimo.
    Ad esempio come stanno facendo a Cuba
    Hai ragione: si potevano trovare soluzioni più semplici, ma questa preferibilmente NO.
    Osservando meglio la foto noteremo che i bambini non sono a distanza di un metro. Proprio per questo indossano la mascherina.
    Inoltre su quel banco poggeranno gli oggetti 2 bambini, aumentando il rischio di contagiarsi tra loro.

    Peró potevamo fare come ha fatto questa scuola di Roma: hanno diviso a metà ogni banco biposto.
    La scuola che ha segato i vecchi banchi a meta per creare quelli monoposto - GreenMe.it
    I vantaggi sono tanti!
    Grande risparmio economico
    Nessun banco da smaltire in discarica (con difficoltà logistiche per lo smaltimento, costo economico ed ambientale).
    Lavoro per gli artigiani locali in difficoltà economica a causa del covid (piuttosto che dare maxi-appalti a poche aziende e veder finire buona parte dei soldi all’estero).
    Aule pronte da tempo.
    Ultima modifica di JO GREEN; 14-09-2020 a 00:52
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  5. #313
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Io mi tengo le loro armi perché non posso evitarlo, tu non puoi evitare le manifestazioni di piazza di disapprovazione.
    Esatto. Ma lo avevamo già acclarato. E facciano pure tutte le manifestazioni che gli pare, per me è sufficiente che non mi si siedano sul cofano
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  6. #314
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da JO GREEN Visualizza il messaggio
    Osservando meglio la foto noteremo che i bambini non sono a distanza di un metro. Proprio per questo indossano la mascherina.
    Inoltre su quel banco poggeranno gli oggetti 2 bambini, aumentando il rischio di contagiarsi tra loro.
    ad occhio sembra che un metro ci sia...
    Ad ogni modo evitare i contatti è impossibile. Si passeranno la penna o la gomma, dovranno consegnare i compiti.. poi c'è l'intervallo: che faranno, gabbie di isolamento?
    Comunque la scuola romana ha fatto una cosa intelligente.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  7. #315
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    per me è sufficiente che non mi si siedano sul cofano
    non l'hanno mai fatto quindi puoi stare sereno
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  8. #316
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ok .... non siamo in un forum di laureati in biologia con master in virologia

    ma pensare che il virus possa indiscutibilmente contagiare un target fino alla distanza di 999 mm ma non riesca a contagiare analogo target ad un distanza di 1.001 mm non è il massimo della lungimiranza

    per quanto riguarda le manifestazioni
    basterebbe che le facciano virtualmente su internet e lascino in pace la gente che lavora, l'epoca degli stricioni è tramontata da tanti anni, ora servono solo "a tirare su soldi" per gli organizzatori
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  9. #317
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    non l'hanno mai fatto quindi puoi stare sereno
    Buono a sapersi, sto sereno allora.
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  10. #318
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Dubbi tanti e la sola certezza che di altruismo non ce n'è proprio
    Almeno qualcuno ha certezze.
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  11. #319
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Avere una solida struttura armata difensiva mi può pure stare bene. Produrre armamenti per fare gli invasori no.
    Io mi tengo le loro armi perché non posso evitarlo, tu non puoi evitare le manifestazioni di piazza di disapprovazione.
    Manco un weekend in relax si può fare che qui le fesserie dilagano! Ma non eravamo alle manifestazioni pseudo non violente degli XR???
    La storia dell'Acna di Cengio NON la cambia un articolo! La realtà è quella che ho scritto. Infatti ora sono tutti preoccupati proprio per la pseudo-chiusura che è stata festeggiata come la vittoria mondiale da quelli che ora sono più preoccupati perchè più a rischio dal percolamento!
    Paragonare un impianto che doveva servire a smaltire gran parte dei rifiuti alla precedente attività produttiva era un grave rischio. Chi ha ceduto alle pressioni della piazza poco istruita e ha permesso all'azienda di svanire festeggiando pure la cosa come grande vittoria ora dovrebbe dirci le soluzioni! Blaterare di "bonificare" senza dire come è la solita scemenza econaif.
    Oltretutto negli ultimi anni non c''era più nessuno che volesse la produzione chimica a Cengio. Nemmeno i sindacati e tantomeno gli ambientalisti liguri. Ma la pressione della piazza fu più forte. E i festeggiamenti per la folle chiusura totale senza più fare nulla ne sono la prova!
    Ora l'Acna è chiusa. I problemi che ha creato in 100 anni, no! Lo dicevamo allora... ora lo dicono pure oltre Bormida. Contenti i bruciacassonetti oltremorbidesi... contenti tutti! Cengio ora è vivibilissima e il Bormida che l'attraversa molto pulito. Cosa succede oltre Cengio... lo vedremo.

    La tecnologia militare italiana resta una delle migliori al mondo. Abbiamo purtroppo perso molto nel settore aereonautico, ma nonostante la relativa limitatezza degli investimenti militari italiani vantiamo il miglior cacciacarri veloce al mondo (Centauro nelle svariate versioni appena rinnovato peraltro), veicoli corazzati VTLM come il Lince che non ha nulla da invidiare ai cassoni USA o russi, reparti d'elite come Alpini, Bersaglieri, forze da sbarco, ecc. che sono molto rispettati e richiesti in operazioni internazionali. Sulle navi di mezzo mondo occidentale i cannoni rapidi più utilizzati sono tutti Oto-Melara. Le fregate FREMM italo-francesi sono al momento confrontabili solo con le unità più avanzate USA o inglesi. E rappresentano di fatto una forza nel Mediterraneo che è assolutamente superiore a quella di qualsiasi altro paese che ha interessi nel Mediterrano. Russia e Turchia comprese.
    E, per non esagerare, evitiamo di parlare dei 4 Sub Todaro e dei nuovi U-212 che presto andranno in produzione e che sono praticamente dei Sub nucleari-non-nucleari, in grado di avere le stesse prestazioni e autonomia di un nucleare con silenziosità anche più elevata grazie alle celle a combustibile (a un ventesimo del costo di un sub nuke) e che sarebbero un pericolo gravissimo per qualsiasi nave di superficie ed anche per gran parte dei sub russi del Mar Nero.
    Tutto questo lo si deve a una tecnologia e a una presenza industriale che non può certo essere messa in discussione da aspetti di etica eco-naif!
    NON PUO' esistere un paese con una "solida struttura armata difensiva" che accetti di rinunciare volontariamente alla propria superiorità tecnologica.
    Un singolo carro Centauro II verrà a costare un decimo dei carri MBT di nuovissima concezione russi, tedeschi o inglesi. Ma rappresenta un pericolo enorme per le eventuali mire bellicose di chiunque sul difficile territorio italiano.
    La discussione sulla correttezza o meno di spostare nostre truppe in altri teatri è argomento su cui si può discutere. La ormai annosa e ridicola manfrina sulle "inutili spese militari" da ridurre per trovare le risorse per pagare l'aggiornamento inflattivo alle baby pensioni NO!
    L'Italia, semmai, spende TROPPO POCO nel settore della difesa! I magnifici che ci governano da troppo ormai stanno mandando in fallimento la Piaggio per il miope tracheggiare sul progetto di droni radiocomandati a basso costo che sarebbero un avanzamento enorme per la DIFESA del territorio sia terrestre che marino e che NON SONO in alcun modo paragonabili ai Predator USA che vediamo nei film fare strage di terroristi all'altro capo del mondo!
    Inoltre la NATO da tempo richiede all'Italia di adeguare il proprio investimento in difesa alle norme NATO che imporrebbero il 2% del PIL sulla difesa. E Trump tutti i torti non li ha a segnalare che gli USA sono un po' stufi di surrogare per i furbetti che "risparmiano".
    "Nessuno fa la guerra in Europa da 75 anni" è la solita fesseria popppulistica da bar. Mentre scriviamo una task force italo-francese sta incrociando nelle acque dell'Egeo per scoraggiare i turchi dal tentare sortite e per evitare che i greci reagiscano. Le guerre sono ormai comuni ed alle porte della fortezza europea. La Germania, dopo il periodo di "pentimento" post-WWII sta creando un esercito di terra che surclassa nella tecnologia l'enorme, ma datata armata ex-rossa che resta saldamente schierata a "difendere" confini che nessuno le contesta e che, semmai, è proprio la Russia ad "allargarsi" un po' come ha fatto nell'Ucraina orientale o in Crimea. Perchè lo fa? Perchè vuole riprendersi Danzica? O annettersi l'Austria? Ma non diciamo fesserie su!
    I tedeschi danno benissimo che in caso di attacco a sorpresa dell'affidabilissssimo Putin la NATO potrebbe dare solo un supporto minimale prima della mobilitazione USA e, giustamente, si stanno attrezzando per rallentare e far pagare un prezzo altissimo alle legioni russe in caso dovesse saltargli in testa di attaccare. E visti i nuovi carri Leopard e l'aviazione tedesca fossi in Putin ci penserei bene.
    La capacità di dissuasione militare resta fondamentale, anche per l'Italietta. Non certo verso Francia, Svizzera o Spagna che NESSUNO pensa ormai come "nemici potenziali", ma che anzi sono sempre più interconnessi ed alleati. Gli stessi francesi, da sempre estremamente gelosi della loro capacità militare, da una decina d'anni stanno creando una rete di collaborazione con Italia e Germania sempre più stretta. Poi ci possono essere interessi divergenti come in Libia, ma il punto fondamentale resta la DIFESA di un territorio ormai ricchissimo e fastidiosamente (per gli altri!) in grado di ricorrere a azioni di forza per proteggere i propri interessi.
    Le opinioni della gente comune non hanno alcuna importanza in campo militare. Già la ridicola manfrina che va avanti da anni sulla scelta di ammodernare un'aviazione che era il tallone di Achille italiano con i famosi F35 dipinti in ogni modo denigratorio e che invece si stanno dimostrando macchine estremamente efficaci (e neppure costose come altre varianti concorrenti) la dice lunghissima!
    La guerra è una cosa troppo delicata per farla iniziare ai generali, vero. Ma la preparazione alla stessa e la gestione quando i politici riescono a far crollare tutto resta faccenda da militari!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 14-09-2020 a 10:02
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  12. #320
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    Come al solito inserisci link di fesserie incommentabili. Ma, come spesso succede, lo stesso link mette a disposizione altri link più "chiarificatori" della mentalità che tanto vi affascina!
    Che giri il vento! | Finimondo
    L'articolo è molto più interessante della fesseria sulle ragioni della guerra. L'ho cominciato a leggicchiare, saltando intere frasi come sempre tanto per non perderci troppo tempo, ritenendolo la solita zuppa pre-riscaldata su quanto sarebbe meglio non usare direttamente l'energia invece di rovinare le colline... e mi sono accorto invece che è un vero e proprio invito al sabotaggio organizzato!
    Una "apologia di reato" messa in bella copia e pubblicata! Ci manca solo il manuale di come costruire la bomba incendiaria in garage e siamo a posto. Ma probabilmente a spulciare bene il sito si trova anche!!

    Riporto : "...quella notte è comunque successo qualcosa, o meglio due cose, che hanno finito per incontrare un destino insperato: due turbine eoliche sono state attaccate. Una si è incendiata completamente, la seconda è rimasta danneggiata. Le pandora indispettite e il gruppo RES non hanno potuto che constatare le tracce di effrazione sulle due porte di accesso alle colonne giganti, su cui sono appollaiate la turbina e le ali di questi mostri industriali di energia rinnovabile."
    "...Data la centralità della questione energetica, non c’è da stupirsi se si legge nel rapporto annuale di una delle agenzie più rinomate di osservazione delle tensioni politiche e sociali nel mondo (sovvenzionata dai colossi mondiali delle assicurazioni), che il 70% di tutti gli attacchi e i sabotaggi segnalati come tali sul pianeta e perpetrati da attori «non statali», e di tutte le tendenze e ideologie confuse, riguardano le infrastrutture energetiche e logistiche (tralicci, trasformatori, oleodotti e gasdotti, ripetitori, elettrodotti, depositi di carburante, miniere e ferrovie). Certamente, le motivazioni che possono animare chi lotta in questi conflitti sono le più disparate. Talvolta riformiste, a volte ecologiste, talvolta soggette a rivendicazioni indigene o religiose, a volte rivoluzionarie o semplicemente per rafforzare le basi di uno Stato – o di uno Stato futuro. Lungi da noi l'idea di trascurare lo sviluppo, l'approfondimento e la diffusione di una critica radicale di tutti gli aspetti del dominio, ma ciò che vorremmo sottolineare qui è che anche all'interno di una parte di questi conflitti asimmetrici si può diffondere un metodo di lotta autonoma, auto-organizzata e di azione diretta, introducendo di fatto le proposte anarchiche sul campo."
    "Se la storia dei conflitti rivoluzionari rigurgita di esempi molto indicativi sulle possibilità di azione contro ciò che fa funzionare la macchina statale e capitalista, dare uno sguardo alle cronologie dei sabotaggi degli ultimi anni mostra che anche il presente nelle nostre contrade non ne è privo. Liberarsi dell'imbarazzo, guardare altrove e altrimenti, sperimentare ciò che è possibile e ciò che è allettante, ecco alcuni sentieri da esplorare. Nessuno può prevedere ciò che questo può dare, ma una cosa è certa: è parte della pratica anarchica della libertà."

    Quindi praticare il sabotaggio con qualsiasi mezzo (se poi ci va di mezzo un poveraccio che passava... ebbè... danno collaterale! Lo dicono pure gli ammmericani, no?) è "parte integrante della pratica della libertà"!
    Ovviamente, magari sfugge, a quel punto è anche possibile che qualche fedele della nuova destra che cresce in Europa si metta magari in testa che sparare alle spalle a chi cerca di sabotarti la proprietà sia da considerarsi "parte della pratica autarchica della libertà del singolo"!
    Ecco... E' COSI' che nascono le guerre! Con le "pratiche autonome di libertà auto-inventata" a danno degli altri! Ma con la pretesa che gli "altri" non procedano a "pratiche autonome di difesa della propria libertà auto-inventata" con metodi altrettanto decisi!
    Purtroppo a volte la pretesa, nonostante le litanie sul porgi l'altra guancia e rispetta (tu!) la legge che tanto ti piace... viene ignorata! E il povero anarchico amante della libertà di sfracellare con un estintore il cranio a un poveretto reo di indossare una divisa si trova improvvisamente a fare i conti con una pallottola nella materia cerebrale!
    Ed a quel punto il rispetto delle norme e delle leggi diventa improvvisamente fondamentale (ma a carico degli altri! I "colpevoli", ovvio!) per il popolo amante delle libertà!

    Stranezze della libertà...

    P.S. Ottimo link, Diezedi. Molto istruttivo sulle vostre reali inclinazioni di "ghandiano ma a modo mio". Grazie!
    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Hanno ben presenti anche questi
    TAP al via processo per disastro ambientale
    Questi cosa?? Senza l'abbonamento l'articolo non è raggiungibile. Capisco sia più sicuro andare sul velluto e dire "c'è scritto nell'articolo" senza nemmeno farci vedere l'articolo, ma o ci fai un riassunto (tagliando via magari le parti imbarazzanti come sei bravissimo a fare) o il tuo è un link inutile.
    Ultima modifica di BrightingEyes; 14-09-2020 a 10:46
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  13. #321
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Reagire a cosa? Nessuno fa la guerra in Europa da 75 anni.
    Per una pluralita' di ragioni, ma nessuna coerente al modello neo-anarco naif che spesso traspare dai tuoi post. Ne consegue che riassumerle sarebbe uno sforzo inutile perche' non ti interessa il confronto. Parti dal presupposto di essere nel giusto, qualsiasi altra posizione e' da scartare. Capisci da solo che non e' semplice qualsivoglia confronto con queste premesse. Magari sbaglio eh, pero' ho proprio questa impressione.
    Ultima modifica di fedonis; 14-09-2020 a 12:00
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  14. #322
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da B_N_ Visualizza il messaggio
    per quanto riguarda le manifestazioni
    basterebbe che le facciano virtualmente su internet e lascino in pace la gente che lavora, l'epoca degli stricioni è tramontata da tanti anni, ora servono solo "a tirare su soldi" per gli organizzatori
    questo lo dici tu. Le manifestazioni sono tornate forti come un tempo. Evidentemente i tempi lo richiedono.
    Se ti piace il virtuale creati un lavoro smart che va di moda ed è incentivato.

    Dici che gli organizzatori delle manifestazioni ci fanno soldi? Io dico di no e che la tua è solo palta lanciata in aria
    Ultima modifica di WuWei; 14-09-2020 a 14:55
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  15. #323
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    era un pezzo che non sentivo il termine "palta".
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  16. #324
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    La storia dell'Acna di Cengio NON la cambia un articolo! La realtà è quella che ho scritto.
    Oh be' ma allora non condividere link ad articoli che ti smentiscono e infondici il tuo sapere supremo.

    La tecnologia militare italiana resta una delle migliori al mondo.
    Questo fa molto piacere ai patriottici.
    Grazie anche per la carrellata di armamenti super tecnologici che riempiono i cuori empi della popolazione che indubbiamente non ha null'altro a cui pensare.
    Nulla da contestare sulla difesa, che resta, purtroppo, fondamentale. Ma per caso non hai anche voglia di entrare in altri dettagli?
    Ad esempio il fatto che l'Italia è al nono posto mondiale per armamenti bellici, praticamente a pari merito con tutti gli Stati che si trovano più in alto in classifica ad esclusione degli imperialisti più potenti. A chi le vende l'Italia queste armi da guerra? Un po'a tutti. Ad esempio, se non ricordo male, l'Italia è il primo fornitore proprio della Turchia; poi ci sono paesi come l'Arabia Saudita e lo Yemen che -si sa- sono esempi del rispetto dei diritti umani (come gli Usa, nostro primo acquirente). Poi ci sono tutti quei paesi che si fanno la guerra tra loro e l'Italia per par condicio vende agli uni e agli altri; salvo poi magari andargli pure a fare la guerra nelle pseudo "missioni di pace".
    Tutto questo in nome della difesa eh. Meglio dirlo a gran voce prima che qualcuno si faccia venire strane idee...

    Come al solito inserisci link di fesserie incommentabili. Ma, come spesso succede, lo stesso link mette a disposizione altri link più "chiarificatori" della mentalità che tanto vi affascina!
    Eccolo lì. Quando non si vuole commentare si fanno diventare le argomentazioni "fesserie incommentabili" e per distrarre l'attenzione si va a cercare nel sito proponente qualcosa che richiami allo scandalo. La strategia non ti è nuova.
    Guarda, se vai sul sito di famiglia cristiana e ti metti a spulciare è probabile che anche lì troverai qualcosa di tevvibilmente sovvevsivo e tevvovistico (mi si impiastrano le dita di sudore a scrivere certe parole).
    Ma non fa niente, tu la marchetta l'hai fatta e questo ti basta. Guai però a dire che l'Italia della costituzione più bella del mondo che ripudia la guerra va in giro (solo laddove ci sono interessi economici) a fare vere e proprie schifezze, con i professionisti dell'esercito che tutti elogiano che si macchiano di crimini di guerra da fare ribrezzo.
    Non importa dai, hai fatto il tuo nel denigrare gli altri per osannare il terrorismo istituzionalizzato che in tal caso prende il nome di legittima difesa della democrazia. I guerrafondai applaudono e ti mandano un bacione


    Questi cosa?? Senza l'abbonamento l'articolo non è raggiungibile. Capisco sia più sicuro andare sul velluto e dire "c'è scritto nell'articolo" senza nemmeno farci vedere l'articolo, ma o ci fai un riassunto o il tuo è un link inutile.
    Rilassati. Che è tutto questo livore, pensa alla salute. Non era certo mia intenzione farti consumare un click a vuoto.
    Con questo link dovresti aggirare la richiesta di abbonamento
    https://www.google.it/url?sa=t&sourc...59xOzeNGckRRmW
    A me lo apre e non ho abbonamento ma se non si aprisse non perderti d'animo e non perdere le staffe. Riprova con questo
    Tap, iniziato processo per realizzazione opere: 19 imputati - La Gazzetta del Mezzogiorno
    Anche se il primo link approfondisce molto di più.
    Ultima modifica di WuWei; 14-09-2020 a 15:07
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  17. #325
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    era un pezzo che non sentivo il termine "palta".
    Cerco di non adattarmi troppo al linguaggio triviale di BN
    Ultima modifica di WuWei; 14-09-2020 a 15:08
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  18. #326
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Guai però a dire che l'Italia della costituzione più bella del mondo che ripudia la guerra va in giro (solo laddove ci sono interessi economici) a fare vere e proprie schifezze, con i professionisti dell'esercito che tutti elogiano che si macchiano di crimini di guerra da fare ribrezzo.
    A quali crimini ti riferisci? Giusto per capire, perche' non ne ho notizia.
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  19. #327
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Iraq e Somalia
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  20. #328
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Oh be' ma allora non condividere link ad articoli che ti smentiscono e infondici il tuo sapere supremo.
    Quello che linko è frutto di fatti interpretati secondo la visione personale dell'autore. Quello che "mi smentisce" è l'impostazione ideologica dell'autore. Ma i fatti restano quelli che ho scritto! Infatti non sono smentibili!
    Poi ci sta che io veda di più il terribile autogol di quelli che ci proponevi come manifestanti e che hanno in effetti ottenuto esattamente quello che volevano! infatti festeggiavano! Solo che ORA sono più preoccupati del fatto che i rischi (di cui noi liguri avvertivamo tutti...) sembrano in realtà non essere granchè diminuiti! Perlomeno per il futuro!
    Poi, che vuoi che ti dica?? Se pensi che le popolazioni della bassa Val Bormida piemontese siano ora più sicure senza il Re Sol... auguroni! Di sicuro a noi problemi non ne pone e la fabbrica non esiste più!
    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Nulla da contestare sulla difesa, che resta, purtroppo, fondamentale. Ma per caso non hai anche voglia di entrare in altri dettagli?
    Se vuoi! Ma non credo ti interessino tanto gli aspetti tecnici, no?
    Immagino tu ti riferisca alle esportazioni di armi italiane. Era appunto quello lo scopo della "carrellata"! Non è che mi si gonfia il cuore d'orgoglio patriottico a vedere sfilare la Cavour! (portaerei antiquata e sottodimensionata che serve tuttalpiù come supporto e non certo come "proiezione di potenza") o nel vedere il Durand de La Penne che si offre come superatissimo e poco prestante bersaglio per eventuali attacchi aerei turchi nell'Egeo (Tè... così non pensi che siamo solo sulla linea "mioddiocomesiamopotenti"!)
    Quello che volevo mettere in evidenza è che l'Italia continua ad essere una potenza INDUSTRIALE nel campo dei sistemi di arma avanzati! E che le posizioni etico-naif alla "smettiamo di costruire bombe che poi le usano per i civili" non sono accettabili!
    Già la Piaggio sta pagando un prezzo altissimo per le promesse non mantenute (da questa massa di ... vabbè) sui sistemi d'arma volanti autonomi... ci manca che facciamo andare a gambe all'aria Oto Melara, Elettronica e tutte le altre realtà avanzatissime italiane!
    Le armi ESISTONO! E l'uomo le usa da millenni! Quando ero ragazzo andavano per la maggiore i sacerdoti che facevano gettare nei falò le armi giocattolo. A parte emettere un po' di diossina gratuita quelle azioni sono state utili quanto le farneticazioni sul "traffico di armi" e le armi vendute a questo e quello.
    Sono i traffici clandestini di armi a dover essere contenuti. E il rispetto degli embargo posti a paesi aggressivi dalle organizzazioni internazionali! I Centauro li produciamo a centinaia e li vendiamo a mezzo mondo. Dovremmo smettere? Il cannone da 76 della Oto Melara come ho scritto è apprezzato dalle marine di mezzo mondo occidentale! Dimezziamo la produzione per tenercelo solo noi?
    I sistemi d'arma avanzati sono venduti a paesi alleati o neutrali. Se poi un paese cade preda di rivoluzioni e fanatici vari non è che perchè gli abbiamo venduto 10 caccia abbiamo la responsabilità di come li utilizza!
    Le missioni internazionali io non le ho mai considerate "di pace". Quelle le fanno i missionari. Si tratta di controllo militare di situazioni potenzialmente delicate. E di protezione di interessi nazionali. Punto!
    Quando servono si fanno e se serve si spara. Anche per uccidere se necessario. Certo. I fiori nei cannoni sono poco utili sempre.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  21. #329
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ah beh, mi pare tu abbia detto tutto..
    Bon, non mi infilo a ribattere per i motivi che ti ho già esposto.
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  22. #330
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    A me lo apre e non ho abbonamento ma se non si aprisse non perderti d'animo e non perdere le staffe. Riprova con questo
    Tap, iniziato processo per realizzazione opere: 19 imputati - La Gazzetta del Mezzogiorno
    Anche se il primo link approfondisce molto di più.
    E certamente non parla del processo ai 127 ""attivisti"" che, evidentemente, hanno messo in atto qualche atto di violenzamagandhiana degna di attenzione della magistratura.
    Il processo, spiace deluderti, NON è per il TAP in sè, ma per come qualcuno ha svolto certe lavorazioni. Se han sbagliato pagheranno. Ma il TAP si farà! Fatevene una santa ragione te e gli ""attivisti""!
    Nessun livore, come vedi. Io sono ormai tranquillissimo sul TAP. Tu ti devi affidare alle speranze nella magistratura! Fanpotè...
    I crimini vanno perseguiti. Chiunque li commetta! Forse in Somalia e Iraq qualche militare pensava di potersi appellare alla sua "libertà di disobbedire".... avanzo l'ipotesi eh!!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


Pagina 15 di 38 primaprima 123456789101112131415161718192021222324252627282935 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Il nuovo mondo?La 5uinta Generazione.
    Da diezedi nel forum 4 amici al BAR
    Risposte: 206
    Ultimo messaggio: 14-10-2020, 18:29
  2. Il nuovo mondo? E-commerce!
    Da richiurci nel forum 4 amici al BAR
    Risposte: 232
    Ultimo messaggio: 08-07-2020, 12:26
  3. Convegno "Nuove Energie per un Mondo Nuovo"
    Da eroyka nel forum Fiere, Conferenze e Raduni
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 07-06-2013, 09:17
  4. Fiera quattro passi / verso un mondo migliore
    Da gymania nel forum Fiere, Conferenze e Raduni
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 16-09-2009, 17:28

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •