Mi Piace! Mi Piace!:  598
NON mi piace! NON mi piace!:  95
Grazie! Grazie!:  143
Pagina 35 di 40 primaprima ... 152122232425262728293031323334353637383940 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 749 a 770 su 877

Discussione: Il nuovo mondo,Sarà migliore?

  1. #749
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da B_N_ Visualizza il messaggio
    permettimi una domanda precisa visto che hai fatto un discorso giusto ma hai lasciato un'ombra"si vuole evitare" ....
    chi sono costoro ?
    medici ?
    politici ?
    forze misteriose ?
    giornalisti ?
    perchè "si vuole evitare" una cosa che dal punto di vista epidemiologico non è sbagliata ? .... secondo me
    Guarda... leggiti con calma questo articolo (A cosa non ci serviranno davvero i test sierologici per il coronavirus (e perche il patentino non ha senso) - Wired). E' ESTREMAMENTE esplicativo!
    Prima ti da tutta la batteria di pseudo-motivazioni che si possono sintetizzare in "non si è sicuri al 100% che se sei sieropositivo sei davvero ""immune"". Inutile dire che nessuno pensava a una specie di certificato di assoluta immunità permanente a vita! E che a mio modesto modo di vedere se il 95% dei contagiati fa la malattia in forma asintomatica o lievissima tutto sto poporopopò di rischio a indurre una persona a credere di essere immune quando non lo è mi pare molto strumentale! Ma già avere una quasi certezza di averlo già fatto potrebbe rendere un pelo più tranquillo chi deve lavorare o no? A me risulta che la stragrande maggioranza di chi è già stato positivo si sente ora molto più tranquillo. Sbaglio?
    Non parliamo del ridicolo delirio sull'affidabilità di chi fa il test! Se so fare un prelievo so fare il test| Se la provetta è piena di sangue ho svolto il compito o no?? Come diavolo potrei sbagliare, anzi "INFICIARE" ?? Prelevando urina dalla vescica ?? C'è molta più aleatorietà semmai nel tampone, che se non viene sfregato accuratamente nelle zone giuste potrebbe dare falsi risultati! E' una ovvia frase pretestuosa per gettare fumo negli occhi alla gente che ne sa poco!
    Ma la VERA motivazione te la cito qui:
    "Davvero nella nuova normalità della cosiddetta fase due vogliamo creare un modello di società – temporaneo o meno – in cui l’esito del test sierologico (in qualche punto percentuale pure sbagliato) determina i diritti e i doveri delle persone, è decisivo per le libertà individuali e dunque definisce una sottopopolazione di positivi e una di negativi? Sarebbe la realizzazione di una distopia: i positivi che possono andare a lavorare e i negativi che vengono privati del diritto al lavoro. I positivi che possono uscire e andare dove vogliono mentre i negativi devono continuare con le limitazioni del lockdown. I positivi che possono popolare bar, andare a trovare gli amici, fare vacanze o far visita ai parenti, e gli altri no.Senza contare, come già ribadito, che i positivi immunizzati saranno con tutta probabilità una esigua minoranza degli italiani, dunque largamente insufficienti per far funzionare economia, servizi e tutto il resto. E che a quel punto potremmo prendere l’articolo 3 della nostra Costituzione e farci un falò."
    Et voilà! Ecco spiegato l'arcano! Che d'altra parte è anche il motivo per cui ci si guarda acccuratamente dall'imporre un banale lockdown alle fasce non in età lavorativa!
    Ci sono Diritti Costituzionali e diritti costituzionali. Il pensionato che vuole prendere il tram quando e come gli frega per andare dove gli frega ha un sui Diritto. E se dobbiamo comprimerlo... lo comprimiamo a tutti! Ecchè facciamo figli e figliastri?
    L'autonomo che pretende di lavorare ha un suo diritto, certo. Pure costituzionale! Anzi è nei primissimi articoli della Costituzione Italiana! Ma è un diritto "figlio di un dio minore". Si può dare un bel "ristoro" (vedremo cosa si inventeranno) e tanti cari saluti! La salute viene prima di tutto se devo comprimere il TUO diritto, ma il MIO... quello resta incomprimibile! O se lo dobbiamo proprio comprimere... lo comprimiamo a tutti! Tiè! Ecchè pensavi di essere più tranquillo perchè sei giovane e sano??
    Si. Confermo. La decisione è prevalentemente politica. E' un modo di evitare che si formi una società "immune" contrapposta a una "non immune" e quindi soggetta a limitazioni.
    A mio parere l'evoluzione dei fatti ha dato torto a chi se l'è inventata sta cosa, in quanto i giovani ormai sono in grandissima prevalenza certi di fare già parte della parte immune (positivi o meno. Sanno cosa rischiano) e la società si sta già lacerando in due tronconi netti. Le rivolte di Roma e Napoli sono solo le prime avvisaglie! Occhio a sottovalutarle!
    La mia spiegazione (che mi sono dato eh! Potrei sbagliare!) è che si è voluto a tutti i costi evitare di prendere atto della enormemente diversa pericolosità per fascia di rischio del virus e si è cercato di svangarla imponendo gli stessi sacrifici a tutti sperando di superarla indenni. Ma ora i nodi vengono al pettine.
    Non avere fatto adeguate campagne di testing sierologici non ha solo impedito di poter contare su una quota importante (3 o 4 milioni di persone vi sembrano pochi??) di lavoratori che potevano dare una mano nelle RSA ad es. Certo, mica dico in maglietta e bermuda! Con tutte le protezioni adottate da tutti, ma una cosa è mandare una persona con la mascherina che sai per certo che al 98-99% è immune non contagiosa, tutt'altra cosa è mandarci uno che hai tamponato 15 giorni prima e che SPERI che sia ancora negativo!! Quella decisione ha anche privato la scienza di una tempestiva valutazione della reale contagiosità! Ma vi sembra normale che noi scopriamo a ottobre che a marzo a Bergamo ci sono stati 460.000 contagiati invece che i 16.000 positivi ufficiali?? Questa info sarebbe stata PREZIOSISSIMA! E i test sierologici erano disponibili già da subito!
    Semplicemente è stata fatta una scelta! Seguendo un' ""etica"" che ha sacrificato il diritto alla salute sull'altare del diritto al mal comune mezzo gaudio!!
    In Italia non si è MAI fatto (non lo si fa nemmeno ora! Almeno io non l'ho sentito da Conte!) alcun appello allo stare isolati per gli anziani! Lo hanno fatto in Polonia, Inghilterra, Germania, Spagna.... da noi NESSUNO osa accennarlo! Anche ora si richiudono le scuole superiori e si invitano gli imprenditori a fare smartworking... ma dimmi se senti un solo consiglio "non infilatevi in un autobus affollato" rivolto agli anziani!
    Chiudono ristoranti e bar, ma le chiese restano assurdamente APERTE! Eppure sono un luogo ormai riconosciuto di potenziale contagio!
    Quando all'inizio del primo LD facevo notare che il CTS aveva dato alcune indicazioni al governo... TUTTE rispettate, anzi andando pure oltre (gli scienziati consigliavano LD per zone, non generale!), meno UNA... appena ho precisato che quella singola raccomandazione non rispettata riguardava la necessità di isolare il più possibile le fasce più a rischio per età sono stato pesantemente attaccato.
    Io ho 61 anni. Se avessero detto "da domani è vietato andare a bar e ristoranti dopo le 18 per gli over 50" me ne sarei fatto una ragione. Mezzi pubblici non mi ci vedono nemmeno in cartolina, feste in casa non ne dò, se devo entrare in negozio tengo la mascherina e sul lavoro sono protetto come un chirurgo in sala operatoria! Potevo sopravvivere alla terribile e incostituzionale limitazione dei miei diritti costituzionali di andare dove c..o voglio? Io si! Altri evidentemente NO!
    I contagi sono saliti a causa dei TRASPORTI PUBBLICI! E il tracciamento è fallito a causa del fatto che si è preferito evitare di proporre tamponi rapidi fattibili dal medico di famiglia, la farmacia, il dentista, ecc. per lo stesso motivo ""etico"" di cui sopra!
    Tutto qua!
    Ah! Un tampone rapido costa 20€ a dir tanto.

    P.S. E rendiamoci tutti subito conto di una cosa che già avevo accennato!
    La vera domanda è... ma quando si cominceranno a fare le vaccinazioni... dovremo ancora sottostare alla filosofia del "mal comune mezzo gaudio" esposta dal giornalsita sopra citato ed evitare la società divisa in immuni e non immuni fingendo di essere sempre tutti bambini da tenere a casa perchè fuori rischi la bronchite o il vaccinato potrà legittimamente essere escluso da queste limitazioni alle Sacre Liberta Costituzionali??
    No, perchè io non ci vedo poi molta differenza nell'avere una società in cui un vaccino "...
    determina i diritti e i doveri delle persone, è decisivo per le libertà individuali e dunque definisce una sottopopolazione di positivi e una di negativi.." dall'avere lo stesso con un test sierologico!
    Ri-sbaglio??
    E non sarà un periodo di due settimane eh! Si andrà avanti per mesi, forse più di un anno, per vaccinare tutti! E se saranno i giovani quelli più penalizzati a me pare davvero difficile sperare di tenerli in isolamento e LD mentre la sciura ottantaquattrenne vaccinata fra i primi si può fare la pizza alle undici di sera con le amiche!!!
    E non voglio nemmeno pensare a quelli che dovrebbero lavorare per vivere e si vedranno messi in coda!
    Resto convinto che molti vedano con troppa angoscia un problema che più che di terapie è di scarsa organizzazione di alcuni settori della sanità e sottovalutino molto il reale problema che è rappresentato dalla sempre più probabile scissione sociale e guerra per bande che si sta profilando!
    Meglio che il governo raccatti tutto quello che può in ambito europeo e PAGHI e caro! O stavolta volerà qualche straccio mi sa!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 26-10-2020 a 00:52
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  2. #750
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    I contagi sono saliti a causa dei TRASPORTI PUBBLICI!
    Questa è una grande verità.
    Infatti ciò che andava fatto era investire moltissimo nel trasporto pubblico.
    È stato invece fatto il contrario.
    Ad esempio ancora oggi ci sono treni regionali (quelli del grosso dei pendolari) che viaggiano ridotti. Qui dove abito ne hanno soppressi diversi. In compenso hanno aumentato il prezzo del biglietto del 20% !!!
    Tra l'altro l'insufficienza e l'inefficienza del trasporto pubblico era noto già da molti anni prima del covid...
    Nonostante ciò si è però provveduto a rifinanziare le inutili cattedrali nel deserto a velocità supersonica (si fa per dire) con una pioggia di soldi pubblici


    e sottovalutino molto il reale problema che è rappresentato dalla sempre più probabile scissione sociale e guerra per bande che si sta profilando!
    Questo non lo sottovalutano affatto. È un problema di cui si i ben consci. E non da ora ma prima del covid. Era brave che covava sotto la cenere da molti anni. La crisi economica è stata la prima brezza, il covid una tempesta inaspettata con raffiche di vento fortissime. È le fiamme iniziano a sprigionarsi.
    Tutte queste misure misurine misurone di limitazione della libertà, i droni che controllano gli spostamenti, i corridori rincorsi sulla spiaggia, i sub inseguiti dall'elicottero, le persone arrestate in maniera patetica per una mascherina*, ecc sono tutti strumenti di domesticazione e di paura per aumentare il più possibile la percentuale di popolazione addomesticabile. Hanno cominciato con lo stato di polizia del lockdown, poi con quello più morbido di limitazioni meno restrittive, il prossimo passo sarà lo stato di polizia per le tensioni sociali, la popolazione è quasi pronta per accettare. Serve solo soffiare ancora un poco sul fuoco...



    *
    Ultima modifica di WuWei; 26-10-2020 a 07:47
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  3. #751
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Vabbè, un po’ di propaganda NoTav e ribellista è pure tollerabile.
    Ma il nocciolo del problema è più complesso a mio parere. La metro NON la puoi potenziare nemmeno investendoci! Non è che puoi infilare più treni o più lunghi nelle linee! E quanto le metro siano un punto caldo nel contagio lo dimostra il fatto che questo è esploso solo nelle città metropolitane!
    Se sai dai dati reali sierologici che l’infezione colpisce 25 volte il numero dei sintomatici... è ovvio che o adotti un sistema di tracing super efficiente o mantieni tutti in LD perenne o capisci che con la diffusione elevata devi CONVIVERCI e proteggi chi rischia davvero!
    È inutile girarci attorno. Questa terza via è stata volutamente messa da parte. E non certo per rispetto del diritto alla salute! TAC di DeLuca o meno, per le fasce under50 questa malattia è certo seria per via della quota di gravi da TI e sostegno respiratorio, ma con una mortalità che ormai è chiaro essere sovrapponibile a una delle epidemie influenzali pesanti del passato! Da non sottovalutare e che necessita di misure di cautela e distanziamento, ma non certo del suicidio economico di un LD generale!
    Non è che dovevi potenziare al punto di mandare su un autobus 10 persone (comunque con un grado di rischio dato dal VOLUME di aerosol che si crea e che non viene depurato e rinnovato a meno di non viaggiare coi finestrini aperti!) Occorreva VIETARE da agosto l’utilizzo perlomeno nelle città metropolitane dei mezzi pubblici agli anziani! Prevedendo semmai “ristori” economici per qualche corsa in taxi, per le POCHE necessità di spostamento che si hanno se non si lavora! Spesa e esami medici ci si organizza con volontari come in UK! Secondo step era l’isolamento famigliare. O dai disponibilità di residenze alberghiere sanitarie o obblighi chi ha un famigliare convivente over 70 ad adottare misure anche in casa!
    Capisco i problemi psicologici, ma sarebbe stata una misura temporanea. Pochi mesi e c’è il vaccino!
    Se vogliamo scendere sul terreno della critica al liberismo selvaggio più che le Tav io me la prendo con le scelte di riorganizzazione che hanno ridotto la sanità sul territorio. E se sai che il contagio può correre 20 volte più rapido della possibilità di tamponare e se sai che con l’arrivo dell’influenza e delle sindromi para influenzali una pletora di persone, prevalentemente anziane, si rivolgeranno agli ospedali (e si sapeva eh! Non è una sorpresa! Gli inviti a vaccinare per l’influenza servivano a questo!) perlopiu senza motivo... DEVI prevedere di mettere sul territorio delle banalissime “guardie mediche” ben attrezzate (mica servono le tute di grado 4 eh!) che siano inviate a domicilio, facciano un triage e decidano se dare terapia, isolare o ospedalizzare!! Magari in grado di fare tamponi RAPIDI che SERVONO, anche se non stra-precisi, a sgrossare e dare aiuto all’attività ospedaliera!
    Si è tagliato nel passato, certo. Troppo, lo han capito tutti! Ma da maggio ad adesso c’era abbondantissimo spazio per cominciare a imbastire quella “riserva medica” di cui parlavo a maggio! Invece ci si è persi nella infinita diatriba sulle aule sperando che gli anatemi sulle movide e gli ultravioletti estivi ci facessero la grazia senza necessità di prendere decisioni inevitabilmente mirate solo a una parte (votante).
    Ed ora si raccolgono i frutti!
    Per chiarire... una guardia medica la affidi a un paio di giovani medici ed infermieri appena laureati! In un mese ne attivi a dozzine! Potenziare le TI è inutile senza medici specialisti e infermieri addestrati che NON ci sono e NON prepari in tre mesi!
    Se vuoi combattere un virus devi prendere atto delle sue caratteristiche e non cercare la via eticamente più politically correct per non scontentare troppi!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 26-10-2020 a 07:49
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  4. #752
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Le metropolitane non si possono potenziare, è vero. Ma si possono potenziare i mezzi di superficie (autobus, tram, treni), sia come numero che come linee e tratte.
    Era una criticità già prima del covid e se ne parlava sia in termini di mobilità sostenibile che ambientale.

    Vietare l'utilizzo dei mezzi pubblici ad una determinata categoria rientra nella sfera della domesticazione come altre mosse.

    Dividi et impera.
    Funziona da sempre...
    Ultima modifica di WuWei; 26-10-2020 a 08:25
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  5. #753
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Rientri nella sfera che credi. Lo puoi dire pure dell'obbligo a chiudere le attività o il divieto di andare in ristorante.
    Purtroppo in caso di epidemia decisioni di riduzione della libertà individuale sono necessarie. Poi le dietrologie sul dividi et impera sono inevitabili, ma per me il problema è tutt'altro.
    Si è cercato semplicemente prima di bloccare il contagio chiudendo tutto, poi si è tracheggiato illudendosi che se Zangrillo diceva "il virus è clinicamente assente" ed i morti e le TI crollavano era tutto dovuto alla mutazione del virus che doveva essere "meno aggressivo" o alla demenza senile di Zangrillo che istigava i negazionisti.
    Invece i dati erano chiari ed andavano analizzati con metodo scientifico!
    L'assenza di forme cliniche in ospedale unita alla evidenza del contagio che, anche in presenza di forte insolazione e vita all'aria aperta distanziata COMUNQUE è proseguito ed ha creato focolai e clusters, avrebbe dovuto far capire che il virus non uccideva od ospedalizzava più perchè circolava SOLO in fascia resistente!!!
    I morti ospedalieri erano al 99% molto anziani e/o con gravi comorbidità! Invece di rispondere come sempre mi è capitato di sentirmi dire "e allora?? Perchè sono anziani li lasciamo morire??" o reiterare la manfrina del "non si muore PER o CON Covid, ma DI Covid" sarebbe stato più intelligente chiedersi PERCHE' morivano solo persone in condizioni ormai molto compromesse! Nonostante il virus CIRCOLASSE, ripeto!
    La risposta, SCIENTIFICA, è che il virus circolava NEI GIOVANI! Mentre le classi più avanti negli anni mantenevano quelle poche misure prudenziali che bastavano (in estate!!!) a tenerli al sicuro dal contagio!
    Ora è francamente RIDICOLO pensare che il boom dei contagi sia da addebitare alla movida di agosto! Chi era positivo allora è stato in gran parte isolato e i focolai tracciati e nessuno è contagioso dopo tre settimane!
    Il virus circolava perché molto contagioso e diffuso ormai. La riapertura delle attività e in principal modo i trasporti ad esse necessarie hanno creato l'attuale patatrac. Non le discoteche di Riccione!!
    Ora per me va benissimo anche un bel LD di due mesi, ci mancherebbe! Mi riposo, anche se noi lavoreremo un po' comunque, e sopravvivo con gli aiuti del nostro ente di previdenza e l'assicurazione!
    Ripeto che sarei dispostissimo a subire un LD per fascia di età. E come me credo moltissimi. Anche le persone non più in età lavorativa credo che in grande maggioranza sarebbero state disposte a un sacrificio, peraltro limitato, per evitare guai economici.
    L'estate ha dimostrato ampiamente che, se si proteggono ed isolano le classi più a rischio, la diffusione nelle fasce giovani presenta rischi del tutto tollerabili! Cosa che NON vuol dire che 1 su 1000 trentenne e sano non rischi comunque di finire in TI o che 1 su 10.000 muoia seppure giovane e sano! Ma questo è un fatto da accettare e punto fino al vaccino ed è tra l'altro comune ad altre malattie anche apparentemente banali (il morbillo ad es.). E l'attività ospedaliera poteva tranquillamente gestire quel 5% di contagiati medi e gravi pur con numeri di positivi altissimi.

    Ma da noi si continua solo a fare titoli sugli "ospedali ormai al collasso", quando in realtà sono al collasso solo i PS assediati da migliaia di ex eroi del "io sono sano e faccio cosa voglio" con la febbre e la tosse… che dire? E a prendere misure draconiane per i soliti che magari sono pure quelli che meno c'entrano, ma più "sacrificabili" eticamente ed elettoralmente parlando!
    Addirittura oggi leggevo un titolo di articolo (l'articolo ne lo risparmio) che per tranquillizzare ci informava autorevolmente che "la razza umana non rischia l'estinzione per il Covid19"! Maddai?? E stasera dormo più tranquillo dai!!
    Se la situazione precipitasse in maniera davvero drammatica… semplicemente si userebbe la terribile mannaia che molti paesi più arretrati hanno già usato e usano. NON si ricoverano più pazienti oltre una certa età e anche fra i ricoverati NON si mandano in TI le persone con meno speranza di vita! Si sedano e si aspetta quello che in termine medico cinico si chiama "exitus naturale".
    Ma passata la strage la specie umana risulterebbe solo ringiovanita in media e con una immunità di base fortificata. Cinico forse, ma Gaia agisce così. E spesso l'uomo ha solo un'illusione trasmessa dai media di potere "gestire" la situazione!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 26-10-2020 a 11:02
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  6. #754
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma le cure esistono,fanno progressi?Perchè son cosi differenti da quelle usuali contro i coronavirus influenzali?Perchè è inusuale il suo comportamento del virus,perchè si moltiplica molto facilmente una volta entrato ed in nuove modalità?Perchè?
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  7. #755
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    Ma le cure esistono,fanno progressi?
    Esistono alcune terapie. In Italia eparina-azitromicina-remdesivir o cortisone. Sembrano efficaci nel ridurre il rischio se si prende in tempo (a marzo molte forme arrivavano troppo tardi in ospedale). Anche per questo servirebbe come il pane una medicina sul territorio che tenga controllate le forme che sembrano lievi in persone a rischio a domicilio.
    Ora leggo che i primi anticorpi monoclonali, i veri "antibiotici per virus" certamente efficaci, potrebbero essere pronti in primavera 2021. Quella sarà un terapia efficace.
    C'è anche il plasmaimmune, ma dopo un periodo di grande moda ora se ne sente parlare meno.
    A parte questo c'è solo l'ossigeno, che è considerato un farmaco ad ogni effetto.
    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    Perchè son cosi differenti da quelle usuali contro i coronavirus influenzali?
    Non esistono terapie contro l'influenza, oltre al vaccino. Poi ci sono molti farmaci come il remdesivir o quelli per l'AIDS che ostacolano la replicazione e aiutano. Si è provato un po' tutto col Covid19.
    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    Perchè è inusuale il suo comportamento del virus,perchè si moltiplica molto facilmente una volta entrato ed in nuove modalità?Perchè?
    Chi ha detto che è "inusuale"? E' un normale coronavirus e si comporta come tale. Molto contagioso, con sintomi assenti o lievi nella grande maggioranza. Soffre moltissimo gli UV e la ventosità. E' un raffreddore, come ho già scritto. E come il rafreddore non da probabilmente un'immunità lunghissima.
    L'unica cosa "inusuale" è che era sconosciuto al sistema immunitario umano, proveniendo con ogni probabilità da un altro ospite. Se metti a disposizione una specie numerosissima e succulenta però il 2salto di specie" te lo devi aspettare.
    Non è il primo. Non sarà l'ultimo! Abituiamoci!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  8. #756

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    Ma le cure esistono,fanno progressi?
    Sul fronte farmaci, cito dal sito del dipartimento di epidemiologia della regione Lazio:

    In considerazione del particolare stato di emergenza dovuta all’epidemia da SARS-CoV-2 e della velocità con cui si stanno registrando ricerche sulle strategie per contrastare la Covid-19, il DEP ritiene importante monitorare e sintetizzare le informazioni relative alle prove di efficacia e sicurezza che si renderanno a mano a mano disponibili.
    Stiamo per questo lavorando ad una revisione sistematica sull'efficacia dei farmaci per il trattamento della malattia COVID-19 che si aggiornerà costantemente nel tempo con la pubblicazione dei risultati di nuovi studi clinici.”

    Qui potete trovare tante info: Efficacia comparativa dei trattamenti farmacologici per il trattamento delle persone affette da COVID-19

    Come dice giustamente BE si riduce il rischio con i trattamenti precoci ecco perché le 3T sono fondamentali : testing, tracing, treating.
    Diagnosi e cure precoci e tracciamento dei contatti per spengere velocemente la catena dei contagi ed evitare che diventino focolai.
    Speriamo che questo insegni a chi decide quanto la medicina sul territorio sia importante...

    Per ciò che riguarda l’approccio ognuno ha il proprio punto di vista.
    Il governo con il proprio popolo è un po’ come i genitori con i figli.
    Personalmente preferisco che i miei figli capiscano le implicazioni che ha ogni loro scelta e facciano le loro scelte usando la propria testa e in genere funziona.
    Ma se il “paternalismo libertario” non funziona e ritengo che il pericolo che corrono è eccessivo, arriva l’imposizione.
    Un esempio pratico : prima degli ultimi DPCM hanno invitato ad un’affollata festa di Halloween mio figlio grande. Ha deciso in autonomia di non andare perché riteneva troppo rischioso stare con più di 20 persone in una sala chiusa a mangiare.
    Se non avesse fatto questa scelta avrei dovuto cambiare modalità a rischio di diventare impopolare...
    A questo punto quella festa non si farà più ma sono felice che abbia funzionato il paternalismo libertario e non sia dovuta arrivare all’imposizione (e ai due/tre giorni di tensione in famiglia).
    Ultima modifica di JO GREEN; 26-10-2020 a 15:28
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  9. #757
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche nel governo comunque qualche persona seria che non si lascia influenzare dall'inseguire l'umore della "massa" c'è!

    https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/10/26/sileri-non-mi-ricandidero-vado-a-fare-il-chirurgo-al-san-raffaele-e-sulle-critiche-a-zangrillo-arrivano-da-chi-non-ne-capisce/5979718/

    A parte la (giusta) spiegazione sulle parole, certo non tempestive ma corrette, di Zangrillo mi pare che siamo d'accordo sui punti principali:

    "In terapia intensiva ci sono ancora molti posti e la crescita dei ricoverati non è esponenziale. Il numero dei positivi è altissimo ma la maggior parte di loro non è malata: bisogna distinguere e non creare inutile terrorismo. Stiamo paralizzando un Paese in attesa di omologare i test salivari. Inconcepibile”.
    Una frase da sottolineare! La "crescita esponenziale" non c'è! Non ancora perlomeno! E chi, da medico, rilascia dichiarazioni di esatto stampo contrario si assume una responsabilità. Ok che lo si fa per "spaventare" e tenere la gente in casa (obbiettivo che condivido), ma non è corretto distorcere la realtà statistica per fare un po' di supporto mediatico!
    20.000 positivi NON significano "20.000 malati"! Di quei 20.000 almeno 10-12.000 sono solo asintomatici, cioè portatori SANI che si chiamano "sani" in quanto, appunto, NON sono malati!
    Mi pare una precisazione pleonastica, poi leggo i commenti der popppolo indignato sotto l'articolo e capisco che NON è affatto pleonastico ricordarlo!
    Sulle lungaggini della omologazione dei test salivari rapidi non commento! Guarda caso i test molecolari sono stati approvati a spron battuto, ma tutto ciò che può chiarire in modo semplice no. Strano!
    Giusto poi l'accenno a dividere la popolazione in tre grandi fasce, riservando i tamponi molecolari alla terza fascia più a rischio (per qualsiasi ragione), ma garantendo alle altre due fasce la possibilità di fare un test salivare rapido. Che, preciso... è vero che è affidabile solo al 98%, ma può (e per molti dovrebbe!) essere sempre ripetuto a distanza di 48 ore! Se anche il 2° è positivo la percentuale di falso positivo precipita a cifre trascurabili!
    "È assurdo quello a cui stiamo assistendo, con migliaia di persone che prendono d’assalto i pronto soccorso per sintomi sovrapponibili a quello del Covid, oppure file interminabili per fare un tampone. Avere più offerta diagnostica più semplice del tampone e fruibile dai medici di medicina generale, nelle farmacie o nel privato e, perché no, anche negli studi dentistici aiuterebbe il sistema in toto”.
    Frase da applausi. Come pure quella finale "Serviva, e serve, un uso spregiudicato della diagnostica. Questo è stato il grande errore”.
    Esatto!
    Ecco, ci vorrebbero persone così al governo!
    Come dite?? E' al governo??
    Ah!

    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  10. #758
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Le metropolitane non si possono potenziare, è vero. Ma si possono potenziare i mezzi di superficie (autobus, tram, treni), sia come numero che come linee e tratte.
    Era una criticità già prima del covid e se ne parlava sia in termini di mobilità sostenibile che ambientale.
    Qualche tentativo innovativo si è provato a fare: https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/10/26/didattica-a-distanza-il-vero-problema-sono-i-trasporti-locali-basta-logiche-di-monopolio/5979744/ ma è il solito problema italiano. Burocrazia, normative rigide e inerzia del governo in carica.
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  11. #759
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    eh quando c'era lui le terapie intensive arrivavano in orario.
    Non ho nemmeno cercato di chi fossero quelle frasi ma, chissà perché, ho la certezza di aver capito chi le ha pronunciate.


    Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk

  12. #760
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da JO GREEN Visualizza il messaggio
    Il governo con il proprio popolo è un po’ come i genitori con i figli.
    Questo non lo condivido per niente.
    È un approccio che ribalta completamente i ruoli. È il governo ad essere figlio del popolo e non il contrario.
    La coercizione che il potere legislativo mette in atto nei confronti dei cittadini è un atto pericolosissimo che può aprire le porte al totalitarismo.

    Bene hanno fatto ieri i manifestanti a Catania che hanno isolato e cacciato i militanti di Forza Nuova. Spero portino avanti il proposito di disobbedienza civile di tenere aperte le attività fino alle 24.

    Scusa se mi permetto ma uno stato che fa scelte al contrario è un pessimo "genitore" che merita la ribellione.


    Ultima modifica di WuWei; 26-10-2020 a 17:26
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  13. #761

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Scusa se mi permetto ma uno stato che fa scelte al contrario è un pessimo "genitore" che merita la ribellione.
    Non ho capito cosa intendi.
    Lo stato non dovrebbe fare scelte?
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  14. #762
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche qualche buona notizia ogni tanto arriva in orario: Smart working: ecco quando spettano i buoni pasto
    Che peccato! La "furbata" di non considerare il buono pasto come parte della retribuzione (che altrimenti sale e ci si pagano tasse, ovvio) si è rivelato un autofiasco per moltissimi ottimisti.
    E' "prestazione sociale", come i ristori per i baristi! Solo che col Covid funzionano al contrario!
    Evabbè…
    Ultima modifica di BrightingEyes; 26-10-2020 a 18:51
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  15. #763
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da JO GREEN Visualizza il messaggio
    Non ho capito cosa intendi.
    Lo stato non dovrebbe fare scelte?
    Le scelte al contrario sono quelle nelle foto.
    Chiudere teatri, cinema, palestre e piscine dove è garantito il distanziamento e non aumentare i mezzi pubblici. Vuol dire uccidere cultura e sport.
    Chiudere ristoranti, pasticcerie e gelaterie alle 18 significa uccidere la cultura e la ristorazione in favore dei supermercati.
    Ecc ecc...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  16. #764
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Le scelte al contrario sono quelle nelle foto.
    Chiudere teatri, cinema, palestre e piscine dove è garantito il distanziamento e non aumentare i mezzi pubblici. Vuol dire uccidere cultura e sport.
    Chiudere ristoranti, pasticcerie e gelaterie alle 18 significa uccidere la cultura e la ristorazione in favore dei supermercati.
    Ecc ecc...
    Ma sei diventato renziano? Renzi supera il centrodestra: 'Riaprire tutto'. Zingaretti: 'Eticamente intollerabile avere piedi in due staffe. Nemico e virus, non le regole' - Il Fatto Quotidiano
    A parte le battute, sono in gran parte d'accordo. E Renzi ancora una volta mette in chiaro solo la banale verità! Anche se gli squallidi redattori del FQ cercano di far passare un inesistente "riaprite tutto" Renzi fa solo notare quello che quasi tutti stanno notando! E cioè che non c'è praticamente ALCUNA misura per contrastare le cause maggiori di contagio, e cioè i contatti famigliari (ma ci si può fare obiettivamente poco se non c'è la collaborazione attiva dei famigliari!) e i TRASPORTI URBANI!
    La chiusura di bar e ristoranti è utile solo all'auspicio di ridurre così la infernale "movida". Ma NON ha alcun serio riscontro nei dati scientifici. Stessa cosa per palestre, terme, ecc.
    Anche la DAD nelle scuole superiori non ha alcun senso per la scuola in sé, ma è effettivamente l'UNICA misura (insieme all'esortazione allo smartworking…) per ridurre l'affollamento dei trasporti pubblici.
    Il FQ cerca di far passare chi critica queste misure come un negazionista spalleggiatore di casa pound, ma in realtà sia Renzi che altri stanno semplicemente facendo notare che queste misure sono TROPPO POCO, in quanto perlopiù INUTILI!
    Sono solo una SCOMMESSA di parte del governo che spera (per me anche con buone possibilità) che basti l'effetto "orlo della tragggedia" alla DeLuca per spaventare la gente e convincerla a starsene a casa. Anche se sono certo che nelle menti semplici farà lo stesso effetto entusiasmante dell'arrivo in perfetto orario della Littorina di zio Benito ai tempi d'oro! Evabbè!
    Questa settimana sarà decisiva. Se la curva comincia a flettere la scommessa di Conte sarà vinta. Sennò vedo inevitabile un blocco dei trasporti pubblici per tutti coloro che non devono prenderli per forza per lavoro o studio. Non credo ancora che Conte andrà al suicidio elettorale imponendo un altro LD generale per evitare di deludere i pensionati. Ma forse sono ottimista io!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  17. #765

    Predefinito

    Il problema principale rimane quello dell’affollamento dei mezzi pubblici.
    Avrei preferito ristoranti, teatri, cinema, piscine e palestre aperte con regole ferree e limitazioni all’uso dei mezzi pubblici per il tragitto casa/lavoro o scuola/lavoro ma è difficile controllare...
    Per onestà intellettuale devo però dire che a Roma la maggior parte dei ragazzi usa i mezzi pubblici per andare al cinema, al parco, al ristorante in centro e in palestra...
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  18. #766
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Finalmente una presa di posizione decisa e precisa! Ricciardi: serve un altro lockdown, in 8 giorni stabilizzerebbe la curva
    Per me dice solo fesserie senza un reale senso, ma sarei dispostissimo a seguirne le indicazioni PURCHE' si comporti da professionista serio e se ne accolli le responsabilità!
    Un LD generale di 8 giorni è sufficiente? OK! 8 giorni di chiusura non mandano nessuno in rovina (ovviamente con ristori).
    Ma se dopo 8 giorni la curva non si è appiattita... il consigliere del ministro della salute SI CAMBIA eh! Fatte salve le eventuali azioni di risarcimento danni!
    A fare gli splendidi per poi dire "ops... ci eravamo sbagliati" siamo capaci tutti!
    E, in ogni caso e vada come vada, dopo 8 giorni SI RIAPRE! E semmai ci si concentra sul proteggere chi davvero rischia! Che ne dici, collega?
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  19. #767
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Esistono alcune terapie. .. Non esistono terapie contro l'influenza, oltre al vaccino. Poi ci sono molti farmaci come il remdesivir o quelli per l'AIDS che ostacolano la replicazione e aiutano. Si è provato un po' tutto col Covid19....Chi ha detto che è "inusuale"? E' un normale coronavirus e si comporta come tale. Molto contagioso, con sintomi assenti o lievi nella grande maggioranza. Soffre moltissimo gli UV e la ventosità. E' un raffreddore, come ho già scritto. E come il rafreddore non da probabilmente un'immunità lunghissima. ...
    Ma perchè non funzionano i vecchi metodi tipo vitamina C,latte e miele,ecc,contro questo usuale/inusuale coronavirus?Io personalmente grazie a questi metodi,o ad altro che non so, sono almeno 30 anni che non mi ammalo di influenza (a parte una notte in bagno un 10 anni fà) anche convivendo con bambini d asilo ammalati un giorno si e uno no?Anzi aprofitto per chiedere,delle volte magari in inverno non sono al 100% allora faccio un giro al supermercato e mi guardo in giro quello che in quel momento mi attrae qualche volta frutta secca,mandorle,noci,ecc., ma di solito quello che mi attrae di più sono le olive quelle da 0,99 euro verdi in salamoia.Me ne mangio un barattolo da 550/750 poi vado a dormire e al risveglio stò benissimo,ciò fino ad oggi.Non sò esattamente cosa ci mettono in quella salamoia,ma se vi capita provate anche voi.Con me fino ad oggi ha funzionato.
    Ultima modifica di diezedi; 26-10-2020 a 23:27
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  20. #768
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    io invece contatto il medico e mi curo sul serio senza fantasie strane, funziona

    ognuno è libero di fare quello che vuole ma certi consigli su un pubblico forum sono da evitare, le malattie sono un cosa seria
    Ultima modifica di B_N_; 26-10-2020 a 23:53
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  21. #769
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io mi trovo bene ,per fortuna,forse,cosi.1 euro per provare non credo sia cosa malvagia.Probabilmente è tipo un aspirina.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  22. #770
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Concordo con B_N_, siamo in un forum pubblico e le anamnesi personali non hanno nulla a che vedere con la regola generale. E' ora di mettersi in testa che i "rimedi della nonna" funzionavano solo perché allora, spesso, si arrivava a diventar nonni solo grazie alla selezione naturale.
    Se poi vogliamo investigare sulle vicende personali, ti assicuro che, da che ho memoria, non ho mai avuto l'influenza anche senza olive, vitamina C, latte o miele .... ma qui si va solo su "chi la fa più lontano"

Pagina 35 di 40 primaprima ... 152122232425262728293031323334353637383940 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Il nuovo mondo?La 5uinta Generazione.
    Da diezedi nel forum 4 amici al BAR
    Risposte: 280
    Ultimo messaggio: 10-11-2020, 13:58
  2. Il nuovo mondo? E-commerce!
    Da richiurci nel forum 4 amici al BAR
    Risposte: 232
    Ultimo messaggio: 08-07-2020, 12:26
  3. Convegno "Nuove Energie per un Mondo Nuovo"
    Da eroyka nel forum Fiere, Conferenze e Raduni
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 07-06-2013, 09:17
  4. Fiera quattro passi / verso un mondo migliore
    Da gymania nel forum Fiere, Conferenze e Raduni
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 16-09-2009, 17:28

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •