Mi Piace! Mi Piace!:  431
NON mi piace! NON mi piace!:  77
Grazie! Grazie!:  98
Pagina 9 di 31 primaprima 123456789101112131415161718192021222329 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 177 a 198 su 665

Discussione: Il nuovo mondo,Sarà migliore?

  1. #177
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da JO GREEN Visualizza il messaggio
    ...
    @Diezedi se ogni giorno avessi una manifestazione diversa sotto casa con migliaia di persone che effetto ti farebbe?
    Parlo di centinaia di manifestazioni ogni anno con migliaia di partecipanti (non sempre pacifici)...
    Non mi piacerebbe, ma è lo stare in citta che non mi piace comunque a priori,quando ci devo andare scappo appena posso.Ma a chi ci è nat* evidentemente piace viverci.Ma faccio fatica,molta,a comprenderl*.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  2. #178
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    si interessino a queste tematiche piuttosto che alle droghe sintetiche
    visto che vuoi fare sottolineature
    ho lavorarato sulla metillazione del sergolo per cui quantunque sia contrario all'uso degli allucinogeni ti ricordo che genericamente quelli naturali sono peggiori di quelli sintetici
    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    C'è però ancora troppa gente che vive senza alcun riguardo per gli altri e parimenti per l'ambiente
    c'è motlo di giusto in questa frase ma così espressa rischia di prestarsi ad errate interpretazioni, secondo me è più corretto dire
    " C'è però ancora troppa gente che vive senza alcun riguardo. "
    è molto più aderente alla realtà reale, quando uno arriva a non avere riguardo verso sè stesso è proprio alla fine
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  3. #179
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    B_N_ ho voluto precisare "per gli altri e per l'ambiente", perché fin troppi hanno riguardo solo per sé. Certo, vi sono anche quelli che non hanno riguardo neppure per sé stessi, ma sono solo un'aggravante di quanto sopra, difficile il contrario.

    ••••••••••••

  4. #180
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    nel passato ti avrei dato ragione ma i dubbi in proposito sono sempre di più
    indubbio che quando dici "ma sono solo un'aggravante di quanto sopra" hai ragione
    ma ne sto vedendo troppi che si tagierebbero l'U. per fare un dispetto alla moglie la forbic tra chi pensa positivo e chi si lamenta si divarica sempre più, ho facciamo qualcosa per ridurre questo problema o dovremo aspettare che la forbice scoppi
    ti facio un esempio amblematico, pensa al termine "razzista", ma al termine italiano, lascia perder per un attimo il contenuto che peraltro è per tutti analogo ma non uguale
    nel passato, nemmeno lontano, era un termine fortemente dispregiativo, perfino chi più o meno lo era non accettava di essere definito in questo modo
    ora che (perdonami se uso un modo di dire stupido, ma rende l'idea) "l'asticella si è alzata" il risultato più eclatante non è quello che si pensava ma proprio l'opposto, se dai del "razzista" ad "uno" questo lo prende come una considerazione tua personale, ma nemmeno si offende quand'anche non lo sia

    dobbiamo sempre ricordare che quando esageriamo nelle terminologie efatizzando ad minchiam quello che diciamo nel medio periodo otteniamo quasi sempre il risultato contrario
    è per questa ragione che divengo con il tempo sempre più critico nei confronti di chi esagera i toni, quantunque la moda attuale sia proprio questa
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  5. #181
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Poi ci sono le decine di migliaia di movimenti e associazioni che da oltre 50 anni fanno report, indagini, cortei, ricerche e studi, infiltrazioni, pressioni, azioni dirette.
    Se vuoi ti posso anche elencare i risultati concreti ottenuti che sono molteplici.
    Posso anche farlo io. Vai a vedere Come e cambiata l'energia mondiale dagli anni '70, le statistiche della IEA | QualEnergia.it
    Riassumo nel caso che abbia cannato nel citare il sito
    Nei 50 anni citati la produzione/domanda di energia elettrica è passata da 6 a 14 “cosi” (inutile citare la grandezza fisica). Salita molto regolare, una breve riduzione dovuta a problemi economici. I millanta eventi studenteschi nella galassia non hanno spostato di una virgola decimale la crescita.
    Interessante il dato che il nucleare passa da 0,9 a 4,9 %. il disastro Chernobyl non ha interrotto la crescita del nuke neanche per un attimo, nonostante il nostro plebiscitario referendum. Occhio che è quintuplicata la percentuale, ma la produzione è decuplicata.
    Anche il mix fossile è stabile, qualche significativo spostamento a favore del gas, ma è sempre CO2 che va in giro.
    Se questo per te è un successo ti invidio, è difficile che ci sia qualcosa che possa intaccare il tuo ottimismo-

    Si può affermare che agli 8 miliardi di abitanti del pianeta frega ancora meno della tua opinione.
    Naturalmente. Se mi interessasse l’opinione degli altri scriverei cose “piaciose”!
    Ogni problema complesso ha una soluzione semplice. Ma è sbagliata
    Quando gli dei sono adirati contro un popolo mandano un filosofo a governarlo

  6. #182
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Serve sensibilizzare la gente. Convincendola ad adottare comportamenti ecosostenibili, ma realistici. E per farlo ok le manifestazioni, le interviste, i dibattiti, i forum, quel che credi.
    a boh, io avevo letto invece tanti interventi che dicevano che sono invece inutili. che gli studenti devono andare a scuola anzichè protestare ecc ecc ecc
    però magari sono io che ho capito male
    No alle “rivolte” travestite da sit-in dei seguaci di Ghandi ipocriti, gli “orabbbasta!”
    Fammi qualche esempio perchè non afferro
    Ultima modifica di WuWei; 09-09-2020 a 07:55
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  7. #183
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    Fortunatamente molti non hanno bisogno del richiamo della piazza, per fare qualcosa per l'ambiente a partire proprio dalle piccole cose di casa propria e con le scelte che fanno con gli acquisti.
    Le due cose non si escludo a vicenda.

    E comunque il "richiamo della piazza" ha un forte effetto comunicativo e funge da termometro sociale.
    Prova ad immaginare se alla manifestazione dei no mask ci fossero state 2/300mila persone anzichè un migliaio.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  8. #184

    Predefinito

    Ho avuto un brivido al pensiero... 300.000 persone no-mask che avrebbero preteso di usare i mezzi pubblici senza mascherine (stipati nei vagoni della metro come sardine).

    Sarebbero scoppiati tafferugli ovunque tra i no-mask e chi ha paura di essere contagiato e avremmo avuto una marea di nuovi contagi a Roma...

    Per fortuna non è andata così...

    Parlando di vaccino: stop temporaneo ai test di AstraZeneca Coronavirus nel mondo: contagi, aggiornamenti e tutte le news sulla situazione - la Repubblica
    Ultima modifica di JO GREEN; 09-09-2020 a 05:48
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  9. #185
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    In Germania una manifestazione "no-mask", prima autorizzata, è stata annullata dalle forze dell'ordine per mancato rispetto delle norme anti-Covid: distanziamento e mascherine correttamente indossate.

    Tornando al discorso sul rispetto dell'ambiente... Non sono i cortei che risolvono le cose, quelli servono a smuovere i governi perché si dotino di Leggi dedicate, ma a poco servono per il singolo cittadino, a meno che non siamo di quelli che hanno bisogno d'essere multati, per capire che non dobbiamo buttare le cartacce in giro.
    Se poi certe manifestazioni sull'ambiente, prima di Greta, lasciavano sul percorso una scia di bottigliette di bibite e cartocci di merendine, quale messaggio ecologista potevano dare?
    Fortunatamente ora si tende a ripulire tutto, ma ancora sovente senza differenziare il rifiuto.
    Delle manifestazioni di piazza sui temi ambientali forse ne possiamo fare a meno, quello che serve è che si faccia una seria educazione ambientale nelle scuole, che prosegua poi in adeguate misure nei luoghi di lavoro. Il rispetto per l'ambiente deve diventare la norma di tutti i giorni, non una virtuosa eccezione.

    ••••••••••••

  10. #186
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    Non sono i cortei che risolvono le cose, quelli servono a smuovere i governi perché si dotino di Leggi dedicate
    scusa la franchezza della risposta: e grazie al c....! Ti sembra poco smuovere i governi?


    Delle manifestazioni di piazza sui temi ambientali forse ne possiamo fare a meno, quello che serve è che si faccia una seria educazione ambientale nelle scuole, che prosegua poi in adeguate misure nei luoghi di lavoro. Il rispetto per l'ambiente deve diventare la norma di tutti i giorni, non una virtuosa eccezione.
    Come avevo detto in precedenza, una cosa non esclude l'altra.

    ieri avevo scritto un post sulle conquiste (di tutti) ottenute grazie ai movimenti ambientalisti. poi al momento di pubblicarlo si è cancellato. magari quando ho tempo lo ripropongo...
    intanto godetevi questa allarmata arrampicata sugli specchi

    "Il segretario generale dell'OPEC si è lamentato di quelli che ha definito attacchi "non scientifici" all'industria petrolifera da parte degli attivisti del cambiamento climatico, definendoli "forse la più grande minaccia per la nostra industria in futuro". Parlando a Vienna dopo una riunione del club dei produttori di petrolio e dei loro partner, Mohammed Barkindo ha detto che con il ripetersi più di frequente di eventi meteorologici estremi legati alla crisi climatica, "c'è una crescente mobilitazione di massa dell'opinione pubblica mondiale.... contro il petrolio".
    "La società civile viene indotta erroneamente a credere che il petrolio sia la causa del cambiamento climatico", ha detto.
    In quel che sembrava un riferimento alla recente ondata di scioperi scolastici del movimento "Fridays for Future" ispirati della teenager svedese Greta Thunberg, ha detto che i figli di alcuni colleghi della sede dell'OPEC "ci chiedono del loro futuro perché.... vedono i loro coetanei per le strade che si battono contro questo settore".
    Barkindo ha aggiunto che la "mobilitazione" contro il petrolio sta "cominciando a..... dettare politiche e decisioni aziendali, compresi gli investimenti nel settore".
    "Crediamo che questo settore sia parte della soluzione al flagello del cambiamento climatico", ha detto Barkindo, ma non ha espresso altro in merito a ciò che questo comporterebbe.
    L'accordo internazionale di Parigi del 2015 ha visto le nazioni impegnate a limitare l'aumento della temperatura globale a "ben al di sotto" di due gradi Celsius e ad un limite massimo di 1,5°C, se possibile.
    Per fare questo, gli scienziati affermano che il mondo deve ridurre drasticamente le sue emissioni di gas serra, gran parte delle quali proviene dall'impiego di combustibili fossili per l'energia - compreso il petrolio."

    Climate campaigners 'greatest threat' to oil sector: OPEC
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  11. #187
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tersite3 Visualizza il messaggio
    Nei 50 anni citati la produzione/domanda di energia elettrica è passata da 6 a 14 “cosi” (inutile citare la grandezza fisica)
    Diciamo che nel report è da citare anche la quota da FV che è passata da 4 a 554 TWh. Che per una fonte di cui un tempo ci si dava di gomito col sorrisino malaccio non è eh! E la cui crescita di deve quasi esclusivamente alla spinta decisa dalla pubblica opinione e dalla politica a rimorchio anche grazie all'attivismo ambientalista.
    Sicuramente però capisco e comprendo lo spirito. Che è poi quello che ripeto da tempo!
    Il "risparmio energetico" nel senso del "consumo meno e mi accontento" NON è MAI esistito!
    E' solo una simpatica trovata molto trendy e che suscita apprezzamento ed incoraggiamento (verso gli altri) in tutti noi!
    Quella che invece è cresciuta moltissimo è l'ottimizzazione dello sfruttamento energetico. Che si misura con l'efficienza dei motori, caldaie, generatori, conduttori... quel che si vuole.
    Cioè, per grande scorno del nostro Diezedi, le cifre indicano che SOLO LA TECNOLOGIA con i suoi miglioramenti continui e efficaci, ha dato alla causa ambientalista una mano che è migliaia di volte più importante di tutte le riunioni dei quattro econaif che elucubrano su come bloccare l'economia ma senza darlo a vedere. Magari elargendogli qualche bella etichetta tipo "circolare" o fregnacce simili sperando che nessuno si alzi e dica "si vabbè. In pratica io dovrei rinunciare a questo e quello perchè devo, io in tutto il mondo, preoccuparmi perchè il nipote di quello in Uganda tra qualche anno potrebbe non avere abbastanza "cose" (da sostituire con il bene non rinnovabile più atto alla bisogna... energia, petrolio, grano, pane, acqua pulita, farmaci, Iphone di contrabbando, ecc. ecc.) !"
    I numeri di Tersite indicano la REALTA'!
    Non c'è alcuna strada verso la Grande Illuminazione del popolo.
    C'è solo la potenzialità e possibilità di un'azione concreta per continuare e accelerare la trasformazione da produzione non rinnovabile a rinnovabile!
    Cioè la "crescita sostenibile". Che di per sè non significa sempre "crescere a tutti i costi"! Ci possono anzi è certo che ci saranno episodi di crollo da crisi! Una la vedrete presto. Prestissimo.
    Ma significa che quello che uso per crescere DEVE essere un qualcosa che rinnovo, riciclo, riuso molto più a lungo di quanto facevo prima.
    Insomma.. non è che siamo qua a discutere di una filosofia di "crescita sostenibile" che in realtà, secondo alcuni, non si può fare rispetto a un "arresto di crescita o meglio decrescita" che sarebbe sproporzionatamente più furbo, intelligente, ecc. perchè "occorre rendersi conto che le risorse non basteranno per tutti"!
    In realtà stiamo discutendo di un TENTATIVO di rendere la crescita (CHE CONTINUERA' AD ESSERCI!!!) più SOSTENIBILE nel tempo, cercando contemporaneamente di evitare tensioni e carenze di risorse che altrimenti sfoceranno inevitabilmente in conflitti.
    Difficile, ma realizzabile. A differenza di una patetica "rivolta" degli ingenui che si illudono di bloccare i SUV bloccando la strada.
    Sono due modi di vedere la realtà. Uno con gli occhiali rosa forse, ma l'altro con una benda, spessa seppur variopinta, sugli occhi!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  12. #188
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    I numeri di Tersite indicano la REALTA'!
    che la crescita del consumo energetico ci sia nessuno lo ha mai messo in dubbio.
    Tersite però cercava di dimostrare molto di più che invece è una fregnaccia dimostrabile e comprensibile da chiunque con tantissimi fatti.
    Uno su tutti è proprio nel link di tersite

    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  13. #189
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    però magari sono io che ho capito male
    Fammi qualche esempio perchè non afferro
    Infatti. Non afferri! Nulla di nuovo, non traumatizzarti!
    Si parlava delle piazzate degli XR. Che non sono proprio le manifestazioni ordinate e civili che vediamo (e che bloccano anche il traffico, ma non per questo sono da abolire, ovvio).
    Gli XR sono della stirpe degli "orabbbasta". Plebaglia sempre più presente in internet che decide che la via giusta è la loro e che serve "agire", anche al di fuori della legalità (ma in modddononviolento, ovvio!) utilizzando forme di violenza che non possono essere "replicate" come di solito si fa.
    Se io mi piazzo di fronte alla portiera della tua auto e non ti permetto di accedervi la cosa è "non violenta" fino al momento in cui tu ti scatzi e mi spingi via. A quel punto io rotolerò fra alti lamenti, accusandoti di usare la violenza. Ma è solo un modo furbo di utilizzare forme di pressione solo apparentemente non violente!
    Questi furboni usano questa arma. Bloccano strade non perchè vi transita un corteo ad orari già previsti e comunicati, per il tempo necessario a sfilare. Ma molto più efficacemente a totale sorpresa, bloccando il servizio pubblico garantito dalla circolazione cittadina (quindi commettendo un reato). E la loro massima aspirazione è farsi arrestare. Cosa che puntualmente avviene (perlomeno in GB dove sono più attivi. Qui non credo) dando così modo alla folla di perbenisti da salotto di indignarsi per l'ottusità della polizia che arresta giovani belli, puri e sinceri che usano metttodinonviolenti per sensibilizzarci sul grave problema di turno.
    Ora si sono messi pure a bloccare l'attività dei giornali in Inghilterra. Ma solo di quelli "rei" di averli criticati, ovvio. Il nostro Fatto Quotidiano non rischierà mai nulla, tranquilli!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  14. #190
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    fa parte delle iniziative non violente pacifiche che si chiamano disobbedienza civile. le facevano anche i ghandiani all'epoca...
    su quelle azioni forse non hai nulla da contestare...

    però su quelle di oggi i perbenisti conformisti si indignano e battono i pugni sulla scrivania perchè non possono avere il loro quotidiano sotto l'ascella


    migliaia i manifestanti XR arrestati per i gravissimi reati di stare seduti davanti alle automobili, assolti i dirigenti colpevoli di crimini ambientali.
    oh c'è anche l'atleta paraolimpico di XR che ha bloccato l'aereo. se tanto mi da tanto a questo come minimo la galera e gettare via la chiave

    ...e intanto quelli dell'OPEC se la fanno sotto per le mobilitazioni degli adolescenti del friday for future, mica per il cittadino introspettivo che si taglierebbe un braccio se gli scivolasse uno scontrino dalla giacchetta
    Ultima modifica di WuWei; 09-09-2020 a 12:04
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  15. #191
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Tersite però cercava di dimostrare molto di più che invece è una fregnaccia dimostrabile e comprensibile da chiunque con tantissimi fatti.
    Forse mi mancano i tantissimi amici fatti, ma io questa ""fregnaccia"" tersitiana fatico a riconoscerla...
    Mi pare rispondesse, con dati e non pinzillacchere alla Totò, alla tua affermazione relativamente ai "risultati concreti" delle manifestazioni ambientalistiche.
    Risutlati che ci sono stati eh! L'ho segnalato io stesso a Tersite! Ma non certo per effetto dei grafici che citi!
    Forse ti ha ingannato il dato del 61.3% dei paesi OCSE calato a un più modesto 37,5%.
    Ma guarda che in assoluto i paesi OCSE sono passati da 3730 a 5355.
    Sono gli ALTRI che sono cresciuti molto di più!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  16. #192
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    cercava di dimostrare l'inutilità dei movimenti ambientalisti con l'aumento dell'energia prodotta. non credevo fosse necessario farlo presente...

    "Ma guarda che in assoluto i paesi OCSE sono passati da 3730 a 5355.
    Sono gli ALTRI che sono cresciuti molto di più!"
    far crescere meno la produzione energetica nonostante il consistente incremento produttivo è una forma di decrescita
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  17. #193
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    fa parte delle iniziative non violente pacifiche che si chiamano disobbedienza civile
    Di cui fa, ovviamente, parte anche la mia disobbedienza civile a rilasciare ricevuta sanitaria a chi mi vuol pagare con lo sconticino! Nevvero?
    La "disobbedienza civile" è come la bellezza. Spesso è più nell'occhio di chi giudica che nell'oggettività...
    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    oh c'è anche l'atleta paraolimpico di XR che ha bloccato l'aereo. se tanto mi da tanto a questo come minimo la galera e gettare via la chiave
    Sta commettendo un reato. E creando un danno probabilmente importante a chi quell'aereo aveva bisogno lo portasse a destinazione in tempi normali!
    Quale sarebbe la differenza qui? Che è "paraolimpico"?? Cioè una persona con handicap che fa sport a livello elevato??
    E perchè?? Per pietà? Perchè loro possono e noi dobbiamo tacere che, poverini, sono stati sfortunati??
    O magari a lui è concesso di evitare la fattura al pagamento? (Aò... sò paraolimppico eh!! Macce vedi??)
    No... parliamone!
    Per me quell'imbec... può essere pure uno degli scopritori del Santo Graal... se blocca un aereo sulla pista resta un imbec... che commette un reato.
    Non credo che la scarsa funzionalità di una gamba ti metta al riparo dall'etichetta che meriti!
    E io.... guarda un po' i casi della vita sono abbastanza insensibile alla ovvia motivazione generale per cui il fatto che l'imbec.. sia "para" dovrebbe perlomeno suggerirmi una valutazione edulcorata, come immagino tu abbia pensato inserendo la foto.
    E' un imbec... che commette un reato. Non gettare via la chiave, perchè non credo che nemmeno in Inghilterra il reato in questione preveda l'ergastolo. Ma per me va preso, arrestato e portato in galera. Esatto.
    In carrozzina e con delicatezza eh!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 09-09-2020 a 13:28
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  18. #194
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    cercava di dimostrare l'inutilità dei movimenti ambientalisti con l'aumento dell'energia prodotta. non credevo fosse necessario farlo presente...
    Ed infatti s'era capito. Ma la fregnaccia resta la tua, in quanto se si dovesse valutare l'efficacia delle manifestazioni dall'energia consumata a me pare ovvio che avrebbe ragione Tersite a dire che non c'è stato alcun effetto!
    In realtà l'effetto c'è stato. Una poderosa, seppure ancora insufficiente e da aumentare, svolta sulla produzione dell'energia che SERVE da fonti rinnovabili! Questo effetto lo si deve in gran parte alla mobilitazione popolare e di ambientalisti seri e concreti. Ed ha avuto successo perchè la gente si è CONVINTA, non solo perchè altrimenti si trovava il giovane nerboruto a bloccargli la prota di casa! (ma gandhianamente, ovvio)...
    P.S. Fra parentesi quel successo è ora messo a rischio non tanto dagli agenti della Spectre pagata dai petrolieri quanto dai comitati di carneadi igno... ehm "poco addentro alle tematiche tecniche" che sperano nel FV, ma solo sui tetti che altrimenti mettiamo a rischio questo&quello&quellaltroancora!

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    far crescere meno la produzione energetica nonostante il consistente incremento produttivo è una forma di decrescita
    Questa è mitologica!
    Vaggiaben che poi sei tu che posti le foto dei gatti che si arrampicano sui vetri!!
    La crescita minore della produzione nonostante la crescita forte della produttività NON è una "forma di decrescita"! Ma è la lampante e concreta controprova che non si è fatto alcun "risparmio di rinuncia", ma si ottimizzata l'efficienza! Diminuendo gli sprechi e utilizzando la TECNOLOGIA sempre più avanzata per dare lo stesso servizio (anzi, maggiore!) con consumi ridotti!
    Francamente è semplicemente RIDICOLO pensare che sia paragonabile il livello di servizio garantito al singolo cittadino italiano e occidentale oggi rispetto anche a solo 20 anni fa e parlare nella stessa frase di "decrescita"!
    O forse ci eravamo intesi malissimo sul significato del termine e se mi accatto il Suv invece della Panda... posso scoprire con stupore che in realtà... analizzando bene l'efficienza energetica di tutto l'apparato... in effetti ho fatto "decrescita"!!
    Uau! Che fior di decrescitore rinuncioso che sono!!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 09-09-2020 a 13:32
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  19. #195
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes
    Diminuendo gli sprechi e utilizzando la TECNOLOGIA sempre più avanzata per dare lo stesso servizio (anzi, maggiore!)
    Verissimo! Ricordo da bambino quanto era buio il tinello, illuminato da un lampadario con 4 lampadine da 40W ciascuna, totale 160W. Ora il tinello l'ho illuminato con 4 lampade a led, da 7W ciascuna, ma ne accendo solitamente solo 2, per avere molta più luce di prima!
    Nessuna rinuncia, ma con meno di 1/10 del consumo energetico.

    ••••••••••••

  20. #196
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Di cui fa, ovviamente, parte anche la mia disobbedienza civile a rilasciare ricevuta sanitaria a chi mi vuol pagare con lo sconticino! Nevvero?
    La "disobbedienza civile" è come la bellezza. Spesso è più nell'occhio di chi giudica che nell'oggettività...
    eccolo lì.
    L'inutile pregiudizio di chi non sa cosa sia la disobbedienza civile e tesse le lodi della sua obbienza servile.

    Per quanto riguarda l'atleta paraolimpico non era certamente nelle mie intenzioni farne una questione morale sulle condizioni fisiche. Il moralismo si addice di più a te che lamenti il diritto negato al quotidiano da sfoggiare sotto il braccio. Bensì era per mostrare l'esempio ancora più eclatante di bloccare un aeroplanino e non il SUV parcheggiato (SUV che magari è proprio della mamma che provoca la tua indignazione quando lo usa per andare a prendere il figlio a scuola).
    Per inciso, tu lo trovi un imbecille da perseguire. Per me l'imbecille da perseguire è quello che prende l'aeroplanino per fare i 100km che dividono Londra da birmingham.
    Ma vabbè, la legge sta dalla tua parte. Per ora. Magari le sensibilizzazioni di quei terroristi degli ambientalisti faranno breccia nell'opinione pubblica anche questa volta e potrai continuare a fare il cittadino modello rispettoso delle leggi anche in questo caso. Pensa, potrai dire persino di rispettare l'ambiente senza che neppure ti sarà richiesto di ringraziare quelli che commettevano l'ignobile reato di farti perdere tempo nel traffico
    Ultima modifica di WuWei; 09-09-2020 a 14:50
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  21. #197
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    Verissimo! Ricordo da bambino quanto era buio il tinello, illuminato da un lampadario con 4 lampadine da 40W ciascuna, totale 160W. Ora il tinello l'ho illuminato con 4 lampade a led, da 7W ciascuna, ma ne accendo solitamente solo 2, per avere molta più luce di prima!
    Nessuna rinuncia, ma con meno di 1/10 del consumo energetico.
    Chissà chi le ha fatte le prime campagne di sensibilizzazione sul risparmio energetico che poi hanno spinto gli investimenti verso la ricerca e lo sviluppo di tecnologie a basso consumo
    E chissà quante luci dei tinelli non vengono più lasciate accese grazie a quelle stupide e inutili campagne di sensibilizzazione come m'illumino di meno.

    L'elenco sarebbe lunghissimo.
    Chissà chi ha sensibilizzato l'opinione pubblica al rispetto di uno spazio vitale decoroso per gli animali negli allevamenti.
    E chissà chi ha portato alla fine di quella disgustosa moda che erano le pellicce.
    O ancora, chissà chi ha mostrato al mondo, i test nucleari segreti degli anni 70 determinandone la fine e le successive campagne che hanno portato al referendum contro il nucleare.
    Oppure chissà chi ha mostrato al mondo le torture che avvenivano di nascosto a green hill contro i beagles.
    La mattanza dei delfini e delle balene, la caccia di frodo, il traffico di animali esotici, la pesca a strascico, la carne di cane che la corea del Sud ha recentemente messo al bando...
    Chissà poi chi ha mostrato al mondo la deforestazione selvaggia...
    Vado avanti con l'elenco?
    Ultima modifica di WuWei; 09-09-2020 a 14:54
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  22. #198

    Predefinito

    Quella delle lampadine a basso consumo è stata una grande svolta per contenere i consumi.
    Quando ho sostituito le lampade ad incandescenza con le CFL che assorbivano l’85% in meno ho avuto una soddisfazione nelle bollette successive!!!
    Visto che avevano un discreto costo avevo anche predisposto un foglio excel per calcolare in quanto tempo sarei rientrata della spesa.
    Con quel foglio excel e le successive bollette ho convinto mio marito a cambiarle tutte a studio e poi mia sorella, mia madre e un gran numero di amici.

    Le ho acquistate in ordine di consumo giornaliero: SUBITO quelle più energivore che accendevo più ore e poi le altre.

    Vogliamo poi parlare di quanto consumasse lo scaldabagno? Quando ero bambina per lavarsi e lavare i piatti (a mano) era un salasso.

    A luglio 2018 i miei 4 vecchi climatizzatori per raffrescare casa hanno assorbito quasi 700kWh contro i 307kWh che il nuovo penta-split ha assorbito quest’anno (5 macchine accese più ore al giorno delle 4 precedenti).

    Pensiamo anche agli assorbimenti di forni e frigoriferi moderni rispetto ai vecchi...

    La tecnologia ci ha decisamente aiutato!

    Ps : il successo riscosso dalle lampadine secondo me è stato così importante perché invece che far leva su un sentimento negativo (il senso di colpa per l'inquinamento), ha fatto leva sul sentimento positivo (risparmiare soldi e nel contempo aiutare l'ambiente).
    Ultima modifica di JO GREEN; 09-09-2020 a 15:07 Motivo: P.s.
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

Pagina 9 di 31 primaprima 123456789101112131415161718192021222329 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Il nuovo mondo?La 5uinta Generazione.
    Da diezedi nel forum 4 amici al BAR
    Risposte: 206
    Ultimo messaggio: 14-10-2020, 18:29
  2. Il nuovo mondo? E-commerce!
    Da richiurci nel forum 4 amici al BAR
    Risposte: 232
    Ultimo messaggio: 08-07-2020, 12:26
  3. Convegno "Nuove Energie per un Mondo Nuovo"
    Da eroyka nel forum Fiere, Conferenze e Raduni
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 07-06-2013, 09:17
  4. Fiera quattro passi / verso un mondo migliore
    Da gymania nel forum Fiere, Conferenze e Raduni
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 16-09-2009, 17:28

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •