Mi Piace! Mi Piace!:  4
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 5 di 33 primaprima 1234567891011121314151617181925 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 89 a 110 su 707

Discussione: INCIDENTE FUKUSHIMA aggiornamenti

  1. #89
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da livingreen Visualizza il messaggio
    La mia memoria sta benissimo, e pure la vista... che mi aiuta a vedere che NON puoi provare quel che dici...
    Al contrario, posso mettere le mie dicharazioni di allora (e anche le tue): proviamo?
    Mi sembra il minimo che avresti già dovuto fare da mo.
    Io lo so quel che dico e quel che ho detto. Pubblicalo rapidamente così chiariamo i termini del contendere.
    L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
    (Albert Einstein)

  2. #90
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Cosa??? Tu dici balle e IO dovrei smentire? La realtà è che non puoi indicare nemmeno una frase mia che corrisponda a quel che dici. Perchè non c'è.
    E poi sai benissimo che i riferimenti li ho gia messi un po' di volte, solo che è più comodo far finta di niente.

    Buone notizie: secondo gli ultimi bollettini, praticamente metà del complesso è in sicurezza. La linea elettrica è stata portata, e hanno già portato i cavi nella sala pompe: per ora stanno allacciando quelle del reattore 1, poi proseguiranno verso gli altri. Il generatore del 6 è ora operativo e sta raffreddando i reattori 5 e 6 alternativamente, ed anche le piscine del combustibile spento.
    E tranne che per le unità 3 e 4, Tepco dice "Currently, we do not consider any reactor coolant leakage inside the reactor containment vessel."


    Note di Moderazione: nll
    Ragazzi!!! Ma siete capaci a discutere su un argomento senza offendervi a vicenda??? Se non sono intervenuto in queste ultime due pagine è solo per non perdere troppo tempo e per non snaturare la discussione, ma cercate di automoderarvi e, soprattutto, di non rispondere alle offese: segnalateci la cosa con l'apposito bottone in basso a destra e un moderatore interverrà, non rispondete voi, altrimenti siete altrettanto passibili di sanzioni e I MESSAGGI VERRANNO TUTTI ELIMINATI! Almeno fatelo per voi stessi e per le vostre idee, che verrebbero cancellate da un intervento a tappeto del moderatore.

    Ovvio che quanto ho scritto qui vale per tutti e non soltanto per chi ha scritto il messaggio che mi ospita.

    Ultima modifica di nll; 19-03-2011 a 19:27
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  3. #91

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da livingreen Visualizza il messaggio
    ...
    Beh, ma non si arriva mica a quella cifra... anche se dipende da che fiume, dalla portata minima in stagione secca, dalla potenza della centrale etc.
    ...
    Qual'è la cifra? Perché so che le centrali francesi vanno spesso in stop d'estate proprio per via della penuria di acqua.
    A parte valutare se può essere un problema di sicurezza (immagino di no, ma teniamo conto anche che ci possono essere eventi eccezionali) bisogna tener conto che la portata dei fiumi francesi è molto più grande ed anche più costante, per via della conformazione del loro territorio.

    Quanto allo tsunami, qui in italia il termine è maremoto e ricordo che è già successo diverse volte, anche se in tempi non recentissimi.

    Comunque sia sono contento che le notizie da Fukushima inizino ad essere migliori... speriamo tutto si risolva al più presto. Purtroppo nutro forti dubbi riguardo l'affidabilità delle notizie che vengono fornite.

    EDIT:
    Dimenticavo di far notare come i periodi di stop influiscono negativamente riguardo i costi di una centrale ed il costo dell'energia prodotta. Tenendo conto che in Italia si possono prevedere tempi di stop più lunghi di quelle francesi, e che già il costo dell'energia prodotta da queste è ritenuto sotostimato, tanto da aver subito ultimamente un generoso ritocco verso l'alto... la cosa non è per niente beneaugurante riguardo il costo di una centrale italiana.
    Le centrali sulla costa invece, se non ricordo mael, hanno il brutto vizio di scaldarla e di creare delle zone con caratteristiche ambientali modificate.

  4. #92
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da livingreen Visualizza il messaggio
    Cosa??? Tu dici balle e IO dovrei smentire?
    Hai già cambiato idea?
    Tu hai detto di avere le prove delle tue affermazioni, o erano vanterie da bar sport?
    La situazione comunque non mi sembra così in miglioramento. Le ultime dichiarazioni ufficiali sono:
    Proviamo a seppellire i reattori come a Cernobyl.
    Credo che aver portato l'energia elettrica non servirà a molto, dalle foto che sono state postate credo che ci siano già stati danni definitivi alle infrastrutture.
    I livelli di radiazione nei pressi dei reattori non permettono a nessuno di avvicinarsi perché le dosi sono letali nel breve.
    L'idea di bagnare spruzzando acqua sul sito con le manichette non risolve praticamente nulla. Chi andrà a spostare le macerie? Con quali attrezzature?
    Anche sommergere con il calcestruzzo tutta l'area non è proprio semplicissimo.
    L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
    (Albert Einstein)

  5. #93

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da livingreen Visualizza il messaggio
    ...
    Buone notizie: secondo gli ultimi bollettini, praticamente metà del complesso è in sicurezza. La linea elettrica è stata portata... ecc. ecc.
    E tranne che per le unità 3 e 4, Tepco dice "Currently, we do not consider any reactor coolant leakage inside the reactor containment vessel."
    La Tepco dice...

    E' vero che le buone notizie non fanno notizie e che si preferisce tanto le cattive per l'audience... ma io leggo:
    "I tecnici studiano l'ipotesi di chiudere i reattori in un sarcofago di cemento armato, come a Cernobyl nel 1986." Lotta contro il tempo alla centrale di Fukushima Bilancio ufficiale: quasi 17 mila morti e dispersi - Repubblica.it
    "E purtroppo le cose sono molto molto peggio di quello che raccontano; ...
    E il problema di fondo è che non sanno come evacuare decine milioni di persone."
    Darwin: Task force

    Insomma.. la Tepco (che è quella sulla quale graverebbe tutta la responsabilità della faccenda e che è una ditta privata, con tanto di bilanci, attivi e spese) dice che tutto va bene fuorché ai 3 e 4. Non è che sia così rassicurante.

  6. #94
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Archinauta, io NON riporto articoli giornalistici, ma i bollettini degli enti... che potrebbero essere anche falsissimi, ma almeno sono le posizioni ufficiali e non dei gossip. Poi, che fino alla fine restino aperte molte opzioni non ci piove, perchè bisogna essere comunque pronti a tutto (PS: non sono solo dichiarazioni della Tepco, ma anche della NISA)

    Hai già cambiato idea?
    Tu hai detto di avere le prove delle tue affermazioni, o erano vanterie da bar sport?
    Certo che le ho, ma non è quello il punto... il punto è il tuo continuo girare frittate per venirne fuori. Hai detto che io ho affermato delle cose? E naturalmente non puoi provarlo? Bene, allora sono balle che ti inventi.
    Sei stato anche invitato a fornire prove delle tue affermazioni e non sei stato in grado, e questo chiarisce già tutto.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  7. #95
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da livingreen Visualizza il messaggio
    Certo che le ho, ma non è quello il punto... il punto è il tuo continuo girare frittate per venirne fuori. Hai detto che io ho affermato delle cose? E naturalmente non puoi provarlo? Bene, allora sono balle che ti inventi.
    Sei stato anche invitato a fornire prove delle tue affermazioni e non sei stato in grado, e questo chiarisce già tutto.
    Vedi caro, io non so come fare a ritrovare discussioni di un paio d'anni fa. Tu hai detto che hai le prove e quindi semplicemente producile. Credo che la cosa non sia interessante per il resto del forum se non per evidenziare i tuoi limiti tecnici e per smascherare la tua sicumera. Il resto è a livello 2° elementare con evidenti difficoltà e senza sostegno. Ti ribadisco che le centrali nucleari hanno la necessità di quantità molto importanti di acqua e che quelle che usano le torri di raffreddamento disperdono in atmosfera il 20%-25% dell'acqua prelevata. Tu hai sostenuto il contrario. Chi dice balle?
    L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
    (Albert Einstein)

  8. #96
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    (ANSA) - ROMA, 18 MAR - Nei reattori 1, 2 e 3 della centrale di Fukushima n.1 il nocciolo e' parzialmente scoperto e parzialmente fuso. I contenitori che racchiudono le barre di combustibile sarebbero integri, secondo fonti italiane a diretto contatto con il gestore della centrale di Fukushima 1 (Tepco) e l'Autorita' giapponese per la sicurezza nucleare e industriale.


    Ma non è già peggio di Chernobyl?

  9. #97
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da archinauta Visualizza il messaggio
    Se contiamo di prendere un 50% della portata di un fiume quanti sono i fiumi che possono contare su tale portata? (180 mc/s)
    Sempre piu' interessante, io disconoscevo completamente quest'altra faccia critica delle centrali.
    In Italia praticamente ci sono solo 7 fiumi che hanno queste portate d'acqua e d'estate quelli che provengono dagli appennini praticamente si azzerano quasi, compreso il tevere e l'arno.
    Quelli alimentati dalle alpi hanno piu' resistenza nella portata d'estate.
    Poi c'è l'aspetto etico non si puo' piu' consumare 90mc/s di acqua dolce per alimentare una centrale. Praticamente nel ciclo delle acque nell'arco operativo di 4 centrali nucleari la totalita' dell'acqua dolce entrera' inevitabilmente almeno in una di queste centrali, trovo che sia assurdo.

    Grazie per le info
    Ciao
    1° 20 Kwp trinasolar, 3 sma 7000tl, tilt 25°, azimut 9° (in TOP 20 su 12mila impianti europei)
    2° 10 Kwp qixin solar, sma 12000tl, tilt 20°, azimut -105° e -15°
    3° 2 Kwp isola, mppsolar PIP3024GK, 2 batterie Haze 230Ah
    -----> noi amiamo il sole 365 giorni all'anno <-----

  10. #98
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buone notizie: secondo gli ultimi bollettini, praticamente metà del complesso è in sicurezza. La linea elettrica è stata portata, e hanno già portato i cavi nella sala pompe: per ora stanno allacciando quelle del reattore 1, poi proseguiranno verso gli altri. Il generatore del 6 è ora operativo e sta raffreddando i reattori 5 e 6 alternativamente, ed anche le piscine del combustibile spento.
    E tranne che per le unità 3 e 4, Tepco dice "Currently, we do not consider any reactor coolant leakage inside the reactor containment vessel."
    Non è vero che ci sono buone notizie. I noccioli dei reattori 1 2 e 3 sono parzialmente fusi secondo gli esperti. L'ANSA comunica adesso che c'e' fusione quasi totale di uno dei noccioli. Il livello di allarme "ufficiale" sale da 4 a 5. Secondo i Francesi l'allarme è stabile su livello 6. USA comunica che forse è meglio seppellire tutto sotto il cemento.


    Poi c'è l'aspetto etico non si puo' piu' consumare 90mc/s di acqua dolce per alimentare una centrale. Praticamente nel ciclo delle acque nell'arco operativo di 4 centrali nucleari la totalita' dell'acqua dolce entrera' inevitabilmente almeno in una di queste centrali, trovo che sia assurdo.
    E quale problema c'e'? Non vi piace l'acqua di raffreddamento delle centrali imbottigliata?
    Non finanziare la ricerca significa uccidere il progresso.

  11. #99
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Contraband Visualizza il messaggio

    Ma non è già peggio di Chernobyl?
    Tu che ne dici ? In Ucraina è andato a ramengo un solo reattore...
    qui sono sei tutti insieme !

  12. #100
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ecco appunto....speravo di sbagliarmi...e poi davo peso al discorso del livello di allerta 5 anziché 6..

    Mi chiarite una cosa? Ma se tappano tutto con un sarcofago di cemento:
    - Il calore che il reattore sprigiona non diminuisce...anzi farebbe un effetto fornace (mi ricordo che nel caso di Chernobyl furono gettati dagli elicotteri molti sacchi di sabbia dentro il reattore e questi sacchi fecero peggio che meglio!);
    -potrebbero tappare e continuare ad immettere acqua...ma così poi il vapore ndo va? scoppia tutto...

    Insomma le mie sono solo supposizioni fatte da un totale ignorante...qualcuno mi sa spiegare come funzionerebbe il discorso del cemento?

  13. #101
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ezio52 Visualizza il messaggio
    Tu che ne dici ? In Ucraina è andato a ramengo un solo reattore...
    qui sono sei tutti insieme !
    Ma perche' non leggi gli aggiornamenti?
    [JAIF] Japan Atomic Industrial Forum, Inc.

    Sono 3 in pericolo ma "stabili", radiazioni alte ma di effetto "non immediato sulla salute umana"

  14. #102

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da livingreen Visualizza il messaggio
    Archinauta, io NON riporto articoli giornalistici, ma i bollettini degli enti... che potrebbero essere anche falsissimi, ma almeno sono le posizioni ufficiali e non dei gossip. Poi, che fino alla fine restino aperte molte opzioni non ci piove, perchè bisogna essere comunque pronti a tutto (PS: non sono solo dichiarazioni della Tepco, ma anche della NISA)
    ...
    Beh, mica è detto che la stampa riporti sempre gossip, spesso sono dichiarazioni di altri enti nucleari.

    E poi c'è anche da far la tara alle dichiarazioni, quando giorno dopo giorno cambiano e si contraddicono, quando la presenza di cesio e l'idrogeno rilasciato lasciano forti dubbi riguardo la veridicità di alcune dichiarazioni ecc.

    Poi il blog di Carletto Darwin di solito non fa gossip ed è abbastanza rigoroso... anche quando parla per sentito dire non è da sottovalutare.

    Comunque anch'io spero ardentemente che tutto si risolva in una bolla di sapone (o quasi, visto che ormai alcune cose sono ben chiare)... il problema è che mi fido molto poco, specie di chi ha interessi in gioco.

    EDIT:
    Quote Originariamente inviata da Elektron Visualizza il messaggio
    ...ma di effetto "non immediato sulla salute umana"
    Che se è stato tradotto bene non è che siano parole troppo rassicuranti.

  15. #103
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Elektron Visualizza il messaggio
    Sono 3 in pericolo ma "stabili",
    Secondo me la pubblicità "l'ottimismo è il profumo della vita" ti totalmente inebriato.
    Ho ustioni di 3° grado sul 95% del corpo, un badile piantato nel fegato e un'accetta di traverso sul cranio. L'acido solforico ricopre metà del mio corpo e un cavo dell'alta tensione penzola sulla mia pancia. Le condizioni sono stabili e quindi mi va alla grande.
    Per favore.
    L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
    (Albert Einstein)

  16. #104
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il resto è a livello 2° elementare con evidenti difficoltà e senza sostegno.
    Ahahaha!! Meno male che c'è l'esperto, quello che diceva che "nelle centrali nucleari l'acqua per raffreddare il nocciolo viene aspirata dal fiume" .Non sai manco di cosa parli.
    Ti ribadisco che le centrali nucleari hanno la necessità di quantità molto importanti di acqua e che quelle che usano le torri di raffreddamento disperdono in atmosfera il 20%-25% dell'acqua prelevata. Tu hai sostenuto il contrario. Chi dice balle?
    Ovviamente tu, a meno che tu porti anche un solo documento dove ci sia una valutazione del genere. O basta inventarseli di notte, i numeri?
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  17. #105
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non finanziare la ricerca significa uccidere il progresso.

  18. #106
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Unknow....no info... clamoroso!

  19. #107
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    dal libro “Il Cigno Nero” di Taleb: ….”Ciò che qui chiameremo Cigno Nero, con la maiuscola, è un evento che possiede le tre caratteristiche seguenti. In primo luogo è un evento isolato, che non rientra nel campo delle normali aspettative, poiché niente nel passato può indicare in modo plausibile la sua possibilità. In secondo luogo ha un impatto enorme. In terzo luogo, nonostante il suo carattere di evento isolato, la natura umana ci spinge a elaborare a posteriori giustificazioni della sua comparsa per renderlo spiegabile e prevedibile”…
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  20. #108
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Oggi, 16:50 Hellblow
    Appassionato/a
    Ecco adesso si che ti si riconosce. La situazione e' migliorata ulteriormente rispetto al bollettino. Non so come facciano ad averla prima di tutti ... ma tante'. Delusi saranno i catastrofisti, ma Fukushima per ora regge ancora. Se riallacciano la linea al 2 si potra' finalmente sperare per il meglio. Lunga vita al Boro, l'unico capace di fermare il mostro.

  21. #109
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma delusi di che??? Qui tutti speriamo che la situazione si risolva per il meglio.

    Il nucleare la faccia l'ha già persa, non deve mica accadere il massimo accadibile!
    'This shit's got to go!' (J.Fresco)

    Zeitgeist: Moving Forward

  22. #110
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Hellblow Visualizza il messaggio
    Sicuramente intorno al reattore stanno misurando in modo sbagliato e per questo non riescono ad avvicinarsi. Vero? Spero ti renda conto di quello che dici, Endymion.
    Certo che mi rendo conto: c'è una bella differenza tra un microsievert e un millisievert.

    Neanche la salute se è per questo. Ringrazia la buona sorte
    Non ringrazio solo la buona sorte o la statistica. Ringrazio anche il fatto che la tettonica a zolle mette l'Italia, e in particolare la mia zona (oltre alla vicina Francia) in una fascia di scarso valore sismico.

    che però non è detto che debba sorridere sempre specie con centrali in una nazione piena di aree a rischio sismico.
    Infatti: basta farle nelle aree a minor rischio sismico.

    Ti sopravvaluti. Il mio obiettivo è esporre quel che penso, ovvero: le centrali nucleari non sono una cosa su cui scommettere.
    In generale? un po' assoluto come concetto. Immagino tu parli di quelle a fissione, non di quelle "buone" a fusione.
    Però poi ci sarebbero anche lì differenze su quelle a fissione stesse. Come fai a priori a dire che siano tutte uguali dal punto di vista della sicurezza? Non puoi. Ma lo fai lo stesso...


    Che poi mi scontro con chi dice il contrario è normale.
    Scontrati sugli argomeni, non sui gavettoni da buttare sul reattore.

    Ci sono due differenze fra un incidente d'auto ed uno nucleare: portata e durata.
    La portata di un nucleare è di entità geografica e non limitata alla tua automobile.
    E sarebbe dunque questo che ti induce a usare l'auto e a non volere il nucleare? Davvero il motivo per cui tu usi l'auto è che, anche se schiatti, l'ambiente intorno non ne risentirà? Non farmi sorridere...
    Ti sto solo esponendo le conseguenze (paradossali) dei tuoi assunti.


    Come ho detto ad elektron speravo che qualcuno lo scrivesse. Affidarsi ad una apparato che in caso di fallimento completo richiede un'operazione che non è certo possa essere effettuata (come in questo caso causa radiazioni) è da stupidi.
    No, da "stupidi" (o se preferisci da incoscenti) è installarsi una centrali in un posto che CREA questo problema. Qui si continua artificiosamente ad astrarre l'effetto (l'avaria di tutti i sistemi di sicurezza, ridondanti e non) dalla causa: un terremoto seguito da un'inondazione massiva da una dozzina di metri d'altezza.

    Ti faccio anche notare che il calcolo dei potenziali affetti da malattie causate dalle radiazioni disperse non è fattibile, almeno non in modo affidabile, per via della dinamica dell'evento.
    In realtà esistono dei modelli (Pasquill) che qualcosa fanno in tal proposito. Ovviamente occorre conoscere il movimento dell'aria. Ma si fa. Io non lo so fare, qualcuno lo sa fare.

    Per capirci Tokio non è interessata al momento dalla nube ma quanti potrebbero mangiare il pesce che proviene dal mare e che a sua volta è contaminato?
    Credo che dopo il disastro di Minamata stiano un tantino più attenti a quello che mangiano. In ogni caso non mi aspetto livelli di inquinamento (radioattivo) elevati dell'acqua marina.

    Se contiamo di prendere un 50% della portata di un fiume (che mi sembra comunque un'enormità) quanti sono i fiumi che possono contare su tale portata? (180 mc/s)
    Scusate, c'è un equivoco qui... l'acqua di reintegro di una torre evaporativa è il 1,5-2% di quella circolante. Pertanto, anche se dovessimo garantire una portata circolante di 180 mc/s (che basterebbe per una centrale da 5000 Mw), basterebbero a regime 3-4 mc/s (esageriamo? 5). Il resto è un circuito "chiuso" (in realtà da una parte evapora, dall'altra viene reintegrato).

  23. RAD
Pagina 5 di 33 primaprima 1234567891011121314151617181925 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Legge Salva Dia Aggiornamenti
    Da ROSSANO1974 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 20-11-2010, 23:28
  2. calcolo radiazione incidente sui collettori solari
    Da DaniF7 nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 22-11-2009, 12:20
  3. Incidente Centrale Idroelettrica russa Sayano-Sushenskaya
    Da remtechnology nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 45
    Ultimo messaggio: 26-08-2009, 11:45
  4. Incidente in Slovenia
    Da fyber nel forum A Fissione
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 09-06-2008, 19:13
  5. Aggiornamenti
    Da nel forum Fusione Fredda (alla Fleischmann-Pons)
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 08-06-2004, 17:05

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •