Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 6 di 6 primaprima 123456
Visualizzazione dei risultati da 101 a 112 su 112

Discussione: Idrogeno dall'Alluminio

  1. #101
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito



    Giusto per farti un idea delle possibili applicazioni/usi dell'allumina (link) dopo di che, per quanto io ne sappia, l'unica possibilità di ottenere idrogeno dall'allumina è quella di ritornare ad essere alluminio, ovvero, rientrare nel normale ciclo dell'alluminio tramite il processo di Hall-Heroult
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)
    Domotica.... how to do, piccola guida "pr
    êt-à-porter"

  2. #102
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie della risposta...
    Immaginavo cosi'.. Ecco perche' volessero ri-recuperare l'alluminio tramite l'elettrolisi....
    Peccato che chi fa questi scarti normalmente gia' e' un recuperatore di alluminio....
    E l'allumina e' la parte finale del processo....
    Non vedo per ora nessuna soluzione....
    Grazie ancora, se qualcuno ha qualche altra idea......

  3. #103
    Mr.Hyde
    Ospite

    Predefinito

    ciao a tutti ... Lupino perdonami ma vorrei fare delle osservazioni sul link di wiki che hai linkato

    ad un certo punto dice ...

    Si produce anzitutto criolite sintetica dalla reazione:
    Al2O3 + 6HF + 3NaOH → Na3AlF6 + 6H2O
    io dico , anzitutto la reazione non è nemmeno bilanciata
    ma chi è il chimico che l'ha scritta quella reazione?

    forse cosi' si !

    Al2O3 + 12HF + 6NaOH → 2Na3AlF6 + 9H2O


    si... poi dice ...

    All'anodo si ha invece l'ossidazione dell'elettrodo di carbonio per formareanidride carbonica:
    2O2− + C → CO2 + 4e

    precisamente sarebbe cosi'

    all'anodo si hanno le seguenti reazioni

    Al2O3 + 6F(-) -------> 2AlF3 + 3/2 O2 +6e
    3C +3/2 O2 ---------> 3CO
    --------------------------------------------------
    la reazione globale all'anodo è quindi
    Al2O3 + 3C +6F(-) ---------> 2AlF3 + 3 CO + 6e

    l'AlF3 formatosi si dissocia nella fase di fusione

    2AlF3 -----> 2Al(+++) + 6F(-)

    al catodo quindi sia ha la reazione

    2Al(+++) +6 e --------> 2Al ( alluminio di prima elettrolisi al 99,5% di titolo)


    aggiungo che realmente non è la bauxite grezza che viene utilizzata .

    La bauxite viene prima riscaldata a 450 °C (distruzione sostanze organiche),..frantumata molto finemente in appositi mulini , .

    Tale polvere viene fatta reagire con NaOH conc , a 150°C in autoclavi a circa 20 bar .
    l'ossido di alluminio ha carattere anfotero , reagisce con la soda per dare alluminato di sodio che resta in soluzione , mentre i fanghi rossi insolubili ( composti da Fe2O3, SiO2 e TiO2) , passano a successivi trattamenti .

    L'alluminato di sodio cosi' ottenuto viene precipitato diminuendo il pH della soluzione .

    Si forma un precipitato bianco di allumina idrata

    l'allumina idrata viene calcinata a 1200 °C

    si ottiene Al2O3 al 99-99,5%( questo è il prodotto che si utilizza )

    (processo Bayer , allumina pura da bauxite)



    cordialmente

    Francy
    Ultima modifica di Mr.Hyde; 23-09-2014 a 10:35

  4. #104
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Hai ragione Hyde, sinceramente non ci avevo proprio fatto caso.... bisognerebbe proporre la correzione a wikipedia
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)
    Domotica.... how to do, piccola guida "pr
    êt-à-porter"

  5. #105
    Mr.Hyde
    Ospite

    Predefinito

    guarda amico Lupino ....

    quel che a me interessa realmente è che non te la sia presa per la mia osservazione , in quanto sei una delle persone piu' gentili ed educate di questo forum !!

    in amicizia e cordialita'

    Francy

  6. #106
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    OT.

    scusate l'OT ma wiki si è degnata di corregere l'errore di bilanciamento della reazione chimica che avevo constestato nel mex poco sopra


    questo a dimostrazione che io non sono qui per mettere i puntini sulle i o polemizzare , ma quei puntini sono dei macigni che pesano sulla scienza(esempio Lavoisier si stava rivoltando nella tomba ) , in quanto tutte le discipline scientifiche richiedono rigore scientifico e DEVONO essere precise !!

    ecco

    scritto da Mr.Hyde
    ciao a tutti ... Lupino perdonami ma vorrei fare delle osservazioni sul link di wiki che hai linkato

    ad un certo punto dice ...


    Si produce anzitutto criolite sintetica dalla reazione:
    Al2O3 + 6HF + 3NaOH → Na3AlF6 + 6H2O



    io dico , anzitutto la reazione non è nemmeno bilanciata
    ma chi è il chimico che l'ha scritta quella reazione?

    forse cosi' si !


    Al2O3 + 12HF + 6NaOH → 2Na3AlF6 + 9H2O



    tanto per far capire la gravità dell'errore in chimica , in un esame statale ,l'errore di bilanciamento di una reazione chimica , su cui è basato l'intero discorso del bilanciamento di massa ed energia di un impianto di produzione

    da come risultato

    LA BOCCIATURA


    comunque ancora non hanno corretto tutto il resto ... attendiamo che apprendano il metodo anche loro

    infatti loro scrivono

    All'anodo si ha invece l'ossidazione dell'elettrodo di carbonio per formareanidride carbonica:
    2O2− + C → CO2 + 4e
    invece è cosi

    all'anodo si hanno le seguenti reazioni

    Al2O3 + 6F(-) -------> 2AlF3 + 3/2 O2 +6e
    3C +3/2 O2 ---------> 3CO
    --------------------------------------------------
    la reazione globale all'anodo è quindi
    Al2O3 + 3C +6F(-) ---------> 2AlF3 + 3 CO + 6e

    l'AlF3 formatosi si dissocia nella fase di fusione

    2AlF3 -----> 2Al(+++) + 6F(-)

    al catodo quindi sia ha la reazione

    2Al(+++) +6 e --------> 2Al ( alluminio di prima elettrolisi al 99,5% di titolo)


    aggiungo che realmente non è la bauxite grezza che viene utilizzata .

    La bauxite viene prima riscaldata a 450 °C (distruzione sostanze organiche),..frantumata molto finemente in appositi mulini , .

    Tale polvere viene fatta reagire con NaOH conc , a 150°C in autoclavi a circa 20 bar .
    l'ossido di alluminio ha carattere anfotero , reagisce con la soda per dare alluminato di sodio che resta in soluzione , mentre i fanghi rossi insolubili ( composti da Fe2O3, SiO2 e TiO2) , passano a successivi trattamenti .

    L'alluminato di sodio cosi' ottenuto viene precipitato diminuendo il pH della soluzione .

    Si forma un precipitato bianco di allumina idrata

    l'allumina idrata viene calcinata a 1200 °C

    si ottiene Al2O3 al 99-99,5%( questo è il prodotto che si utilizza )

    (processo Bayer , allumina pura da bauxite)
    cordialmente

    Francy
    Ultima modifica di innominato; 30-11-2016 a 13:41

  7. #107
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ..bisognerebbe fare una sezione del forum dilettantistica per i disgraziati che non hanno intrapreso la strada della scienza e non hanno molto tempo per studiare autonomamente.. tanto per non farsi male o non rischiare di distruggere qualcosa

  8. #108
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    reattore alluminio.png puo funzionare?

  9. #109
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Cari amici, chiedo se questo processo è valido per gonfiare palloncini con idrogeno, ovviamente con le dovute precauzioni.
    VA DOVE TI PORTA IL CIELO

  10. #110
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, ma eviterei di farlo; sia per l'intrinseca pericolosità del idrogeno, sia perché, avendo un gas in pressione, il rischio di schizzi di soda caustica è abbastanza elevato.
    Per i palloncini è meglio usare il classico elio, su ebay o altri lo trovi in bombole di varia misura a prezzi accettabili.... e poi vuoi mettere il divertimento di fare la voce da paperino respirandolo
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)
    Domotica.... how to do, piccola guida "pr
    êt-à-porter"

  11. #111
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ovviamente, certo l'attenzione è basilare.
    In caso di acido muriatrico e alluminio si sviluppa sempre idrogeno? In percentuali simili all'uso della succitata soda?
    VA DOVE TI PORTA IL CIELO

  12. #112
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, anche usando acido muriatico alias acido cloridrico, stesso risultato (ovviamente il composto finale cambia) e stessa pericolosità; anzi anche peggio vista la possibilità che si sviluppi cloro gassoso (letale!!)
    Per quanto riguarda le percentuali:
    - Reazione con idrossido di sodio: 2Al + 2NaOH + 2H2O -> 2NaAlO2 + 3H2
    - Reazione con acido cloridrico: 2Al + 6HCl -> 2AlCl3 + 3H2
    Come vedi anche la quantità di idrogeno prodotta è la medesima.... va da se che l'acido cloridrico, a differenza dell'idrossido di sodio, non lo troverai mai puro. L'acido muriatico normalmente in vendita ha, ad esempio, una percentuale di HCl del 30-33%
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)
    Domotica.... how to do, piccola guida "pr
    êt-à-porter"

  13. RAD
Pagina 6 di 6 primaprima 123456

Discussioni simili

  1. idrogeno
    Da Loly3 nel forum Cogenerazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 25-05-2009, 09:15
  2. Idrogeno con resa del 144% oppure idrogeno da enzimi
    Da blade nel forum Sistemi per auto a idrogeno/acqua
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 02-12-2008, 23:34
  3. idrogeno
    Da nel forum Sistemi per auto a idrogeno/acqua
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 09-11-2005, 09:20
  4. idrogeno
    Da nel forum Realizzazioni Fai Da Te
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 04-10-2005, 16:08
  5. Idrogeno e poi ?
    Da nel forum Idrogeno e Pile a Combustibile (Fuel Cells)
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 03-10-2004, 15:00

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •