Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 12 su 12

Discussione: La fitodepurazione ed ODORI

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Salve,

    una vasca per la fitodepurazione emana cattivi odori....??

    grazie


  2. #2

    Predefinito

    la vasca nò, i liquami che ci immetti, sì

    dipende molto da come la costruisci, come le acque fluiscono, i carichi organici etc etc

    http://www.fratticci.com/schede/lagunaggio.htm

    http://www.apat.gov.it/site/it-IT/Temi/Acq...itodepurazione/

    Odisseo

  3. #3
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Avendola appena realizzata posso risponderti con cognizione di causa.

    No, una fossa di fitodepurazione fatta con i crismi non emette odori particolari. Almeno nella tipologia a flusso orizzontale che ho adottato. In pratica si tratta di una vasca impermeabile con uno strato di ghiaione grosso, uno strato di ghiaia più piccola e uno strato superiore di terriccio. Il liquame entra da un lato a livello dello strato ghiaioso profondo e esce dall'altra parte più superficialmente, ma sempre in profondità. Quindi non entra mai a contatto con la superficie esterna.

    Esistono impianti a misura di piccola utenza ed è possibile anche fare un pò da sè, una volta stabilito il dimensionamento.

    Cercando in internet trovi di tutto, comunque io mi sono basato prevalentemente su un libretto (che citerei volentieri, ma è scomparso nel trasloco :P ) e su questi siti : http://www.fitodepurazione.it/ - http://www.iridra.com/.

    Saluti. :)

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    grazie 1000!!! :)

  5. #5
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora Be, anche tu hai fatto la depurazione, io comunque ho solo ghiaia fino alla superficie, temevo infatti che il terriccio potesse scendere nella ghiaia e causare negli anni un eccessivo rallentamento del flusso. Ripensandoci è in effetti improbabile perché le radici trattengono il tutto, quindi funzionerà senz'altro bene. Rispetto alle foto che avevo postato tempo fa, come del resto era prevedibile, la cannuccia ha "mangiato" le iris che ci sono ancora ma travolte dall'aggressività dell'altra specie.
    In ogni modo, odori zero.

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    quindi le tue piante sono senza terra? solo ghiaia?

  7. #7
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    La mia fossa utilizza piante che necessitano di terreno (vetiver). Quella di Lolio penso utilizzi piante da palude che necessitano di molta acqua e non hanno bisogno di grande quantità di terra.
    Almeno credo che la spiegazione della differenza sia questa.

  8. #8
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Esatto Scu, solo ghiaia. Potremmo assimilarla all'idrocoltura. Circa 10 cm sotto la superficie c'è l'acqua da depurare, le radici e i rizomi della phragmites hanno invaso tutto.
    Secondo me c'è poca esperienza di fitodepurazione con il vetiver, pianta che conosco perché a volte utilizzata in ingegneria naturalistica.
    Comunque questo è il depuratore lo scorso 20 giugno:
    image
    http://image.forumcommunity.it/5/7/9/7/2/9/1196715313.jpg

    Non appena avrò tempo farò una foto nella veste invernale.

    Edited by Lolio - 3/12/2007, 22:42

  9. #9
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    hai qualche dato che testimoni la differenza tra acqua entrante ed uscente?
    Nel senso la realtà rispecchia i dati che si trovano in letteratura?
    Non sembra grandissima la vasca, ma magari sono tratto in inganno dal giardino che sembra bello grosso... che dimensioni ha?

  10. #10
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Le dimensioni sono poco meno di 3 m x 5 m. Non ho dati sull'efficacia, anche se ho intenzione di commissionare delle analisi, quando lo farò vi riporterò i dati.

  11. #11
    El Magico Gonzalez
    Ospite

    Predefinito

    QUOTE (Lolio @ 4/12/2007, 11:02)
    Le dimensioni sono poco meno di 3 m x 5 m. Non ho dati sull'efficacia, anche se ho intenzione di commissionare delle analisi, quando lo farò vi riporterò i dati.

    se il sistema è stato costruito bene ti usciranno analisi ottime


    rispetto a quanto detto in passato..... nei sistemi di fitodepurazione che usano terreno (anzichè ghiaia) si corre il rischio che il sistema si intasi

    cosa non bella trattandosi di acque reflue maleodoranti







  12. #12
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Adesso che sono passati dei anni,come vi siete trovati e che problemi sono sorti(se ce ne sono stati )con la fitodepurazione?

  13. RAD

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •