Mi Piace! Mi Piace!:  7
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Pagina 2 di 9 primaprima 123456789 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 179

Discussione: Filtro anticalcare ai polifosfati: come'è? è inquinante? funziona?

  1. #21
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao. Sono di nuovo qui, perché continuando a leggere in giro, ho visto che alcuni sconsigliavano i dosatori non proporzionali (filtri) dicendo che quelli proporzionali erano meglio, ma non spiegavano le motivazioni?
    Poi, secondo te, per la lavatrice, potrebbe andare bene il filtro GF Lavatrix che vendono a 6€ ?
    Mettendo il filtro direttamente alla lavatrice, spendo un po di più, ma non devo passare del tubo in più per usare lo stesso dello scaldabagno.
    Secondo te è una buona soluzione?
    E il Lavatrix si ricarica aprendolo da sopra o altro?
    Ultima modifica di emanu37429; 01-11-2015 a 18:46

  2. #22
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti, da mie esperienze passate,
    a volte montavo nei miei clienti(producevo impianti solari termici monoblocco 200/300 lt)
    dei dosatori polifosfati con contenitore trasparente, quelli da 30€ per interderci,
    da noi l'acqua è molto dura 70/80 C° francesi, e di solito il calcare si deposita nei collettori e bollitori, risolvo il problema con il lavaggio con acido muriatico.
    Comunque in quei pochi casi che ho montato il dosatore di polif. ci sono ritornato dopo qualche anno per controllo, e aimè,a mia sorpresa ho trovato i tubi del pannello solare completamente puliti, in qualche caso di meno, ma poi scopro il motivo, e cioè a volte dimenticavano di aggiungere i polifosfati quando questi si esaurirono, e sembra(in base all'uso dell'acqua) dopo solo un mese ce da aggiungere.
    La temperatura dell'acqua nei pannelli solari, da noi si aggira intorno 45/60 C° d'inverno, e sui 60/75 C° in estate, certo poi dipende dall'uso dell'acqua, è naturale che se si consumano 600/700 litri di acqua calda al giorno(come qualche mio cliente che si lamentava che l'acqua non era abbastanza calda) è naturale che le temperature si abbassano nel bollitore solare.
    Quindi a parte gli addolcitori che funzionano per l'acqua calda(non da bere), i dosatori di polifosfati aiutano parecchio se non si arriva a temperature oltre i 70C°, e con spese irrisorie, poi sugli effetti sulla pelle dei polifosfati non saprei dire, la legge comunque non li vieta.
    Altre soluzioni non ne vedo, anche la microfiltrazione può fare niente contro i carbonati e bicarbonati di calcio e magnesio.
    Buona giornata a tutti.

  3. #23
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a voi, ho fatto un pò di chimica ma ora sono solo reminescenze e non competo nell'argomento. Però, anni fa, ho avuto un problema con il solare termico a caduta naturale dovuto al calcare. L'impianto appena montato era una bomba, abito in provincia di cagliari, l'acqua calda non finiva mai, ma a ottobre ho avvertito un calo enorme e controllando il pannello, quindi smontanto i tubi, mi sono reso conto che la produzione di acqua calda si era notevolmente ridotta perchè i tubi all'interno erano completamente bianchi e questo era dovuto al calcare. Per dare un'idea, appena smontavo un tubo e lo svuotavo dall'acqua il calcare per effetto del calore dovuto all'esposizione al sole si staccava dal tubo e cadeva a terra, parlo di spessori tipo ostia. Dopo vari tentativi e studi avevo escluso i polifosfati perchè se è vero che fanno precipitare il carbonato, sono a loro volta dei sali che opacizzano il tubo in vetro. alla fine, anche per farla breve, ho optato per un trattamento con 4 litri di aceto direttamente nel serbatoio e dopo, ogni sei mesi, un litro e il pannello è rinato e tra breve compirà 11 anni ed è in perfetta salute. Saluti.
    p.s.
    scusate l'italiano, ho scritto di getto.

  4. #24
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Innominato, scusa se ti chiamo, ma son passati vari giorni dalla mia domanda. Scusa per il disturbo.

  5. #25
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    ciao Ema ,perdona la mia sbadataggine

    ho visto che alcuni sconsigliavano i dosatori non proporzionali (filtri) dicendo che quelli proporzionali erano meglio, ma non spiegavano le motivazioni?
    potrebbe essere vero, nel senso che i dosatori proporzionali consumano sempre una quantità di polifosfati proporzionale all'acqua da trattare in modo da mantenere sempre la stessa conc in ppm(presenza di un' eiettore) , mentre i dosatori non proporzionali riducono pian piano la loro superficie di contatto .

    Poi, secondo te, per la lavatrice, potrebbe andare bene il filtro GF Lavatrix che vendono a 6€ ?
    forse per lavatrice può andare , anche se normalmente i complessanti come EDTA e/o polifosfati sono già presenti nel detersivo .
    E il Lavatrix si ricarica aprendolo da sopra o altro?
    dalle specifiche vedo che non è per uso potabile , si puo' ricaricare dall'alto .

    cordialmente

    Francy
    Ultima modifica di innominato; 09-11-2015 a 00:26

  6. #26
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    OK, allora penso che lo prenderò proporzionale. Ma leggendo su come ricaricarlo, da quel che ho capito, uno riempie il contenitore, poi si aggiunge acqua, si mescola e si rimette nel dosatore. Giusto?Questo dosatore va bene: http://web.idraclimashop.com/WebRoot...2015-05-22.jpg.
    P.S. ma i polifosfati danno problemi sulla pelle quando si fa la doccia o lavano le mani?
    Ultima modifica di emanu37429; 09-11-2015 a 07:26

  7. #27
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Francy!
    Scusa se non ti ho più scritto ma è un periodaccio!
    Ti ringrazio moltissimo del supporto. Quindi confermi che in questo caso, con le temperature in gioco il filtro a polifosfati non serve a nulla se non addirittura a peggiorare le cose...
    Vedrò di prendere un filtro addolcitore con resine.
    Lo avevo già nella vecchia casa e un po me ne intendo, vedrò di trovare qualcosa di adatto senza spendere troppo.

    @emanu: i polifosfati non danno problemi sulla pelle in concentrazioni come da questi filtri. Solamente rendono l'acqua non potabile.

    Grazie a tutti,
    Roy
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  8. #28
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    OK, una preoccupazione in meno. Mi resta da capire solo come devono essere poi ricaricati.

  9. #29
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    buon giorno a tutti

    ema , i polifosfati sono contenuti in svariati alimenti , alcuni esempi: salumi , formaggi , budini, bevande a base di cioccolato , merendine , cewingum ...etc , la loro azione negli alimenti è prettamente estetica( strutturalmente l'aspetto dell'alimento risulta maggiormente compatta e lucida, effetto emulsionante addensante ). oltre che di ritenzione idrica (diminuzione di peso meno drastica nelle stagionature lunghe ).

    potrebbero esserci soggetti che presentano intolleranze ai polifosfati.

    questa piccola parentesi per spiegarti che inconsapevolmente anche se non li vediamo ...., in molti casi ce li mangiamo .

    importante però è la qualità del polifosfato che deve essere certificato per alimenti.( anche se personalmente non la berrei( o meglio , la berrei solo se non ci fosse alternativa) , ma io sono un caso a parte per queste cose, alimenti addizionati di polifosfati, nitriti , solfiti ..e quant'altro non sono ben accetti in casa mia ).

    P.S. il dosatore proporzionale dosa circa 1-2 mg/l , cioè 1-2 parti per milione in peso (ppm)

    comunque ecco il metodo di ricambio della vaschetta di polifosfati

    https://www.youtube.com/watch?v=Sze3xzJf1tE

    ...

    e questo se vuoi acquistare la polvere ( io i guantini per manipolare la sostanza pura li metterei )

    https://www.youtube.com/watch?v=zLTDz9Tyi7Y


    ciao Roy se poi hai bisogno per il dimensionamento dolcificatore ,sono a disposizione

    cordialmente

    Francy
    Ultima modifica di innominato; 09-11-2015 a 14:45

  10. #30
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    OK, l'ho visto il video. Ma mi viene un dubbio, su alcuni forum, certa gente si lamentava che la quantità di polifosfati nel dosatore proporzionale non diminuiva e di conseguenza non funzionava. È una cosa che può succedere frequentemente o sono casi rari?

  11. #31
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    ciao ema

    Ma mi viene un dubbio, su alcuni forum, certa gente si lamentava che la quantità di polifosfati nel dosatore proporzionale non diminuiva e di conseguenza non funzionava
    puoi linkarmi questi forum?

    cause + comuni di malfunzionamento

    1-ovviamente il dosatore deve essere protetto da filtro meccanico a monte , altrimenti si intasa e non dosa .

    2- il tappo in plastica sulla cartuccia vergine , deve essere rimosso

    3- non si monta su serbatoi, deve esserci un flusso

    4- i polifosfati inseriti non sono conformi

  12. #32
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Su questo forum lo dice solo in un thread http://www.energeticambiente.it/term...e-dura.htmlVai al post 15.
    Dice solo che una volta si è bloccato, ma non spiega il motivo.
    In altri forum, ci sono più argomenti con spiegato anche il motivo perché si è tappato, se li vuoi trovare vai su google e cerca "dosatore polifosfati non funziona" e ne trovi una decina di thread.
    Da quel che ho letto, però sembra che quelli che hanno avuto problemi hanno usato polifosfati non conformi.

  13. #33
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    ciao ema

    Su questo forum lo dice solo in un thread dosatore di polifosfati per combattere l'acqua mediamente dura al post 15.
    Dice solo che una volta si è bloccato, ma non spiega il motivo.
    si ho letto , avevo partecipato anche io a quella discussione .

    L'utente dice che in 8 anni di utilizzo gli si è otturato una sola volta ... senza saperne i motivi (bisognerebbe accertarne le cause), comunque una volta in 8 anni non mi sembra una tragedia , o no?

    cordialmente

    Francy

  14. #34
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il problema è che se si blocca per un mese e io non me ne accorgo, come faccio a sapere quanti danni potrebbe fare? Potrebbe fare poco o potrebbe in poco tempo attaccarsi tutto su serpentina e resistenza.

    Poi, passando al montaggio, quando avrò i filtri e il dosatore, visto che dicono con valvola di bypass integrata, vuol dire che non devo mettere il rubinetto per fargli passare direttamente l'acqua quando sarà tappato o dovrà essere sostituita la cartuccia o devo comunque metterlo?

  15. #35
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    ciao a tutti

    Il problema è che se si blocca per un mese e io non me ne accorgo, come faccio a sapere quanti danni potrebbe fare? Potrebbe fare poco o potrebbe in poco tempo attaccarsi tutto su serpentina e resistenza.
    ciao ema penso che il problema di ostruzione del dosatore proporzionale a polifosfati sia sostanzialmente dato dai 4 punti citati sopra , forse anche il mancato prelievo di acqua per lunghi periodi di tempo (mesi) potrebbe dare problemi , ma non ne sono certo.

    magari per i primi utilizzi dagli un'occhio ogni tanto (segna il livello iniziale facendo una tacca sul contenitore esterno con un pezzettino di nastro o con un pennarello) .

    Poi, passando al montaggio, quando avrò i filtri e il dosatore, visto che dicono con valvola di bypass integrata, vuol dire che non devo mettere il rubinetto per fargli passare direttamente l'acqua quando sarà tappato o dovrà essere sostituita la cartuccia o devo comunque metterlo?
    il montaggio in linea se ha la valvola di by-pass integrata , non serve ulteriore modifica impianto (aggiunta di by-pass esterno )


    cordialmente

    Francy
    Ultima modifica di innominato; 16-11-2015 a 01:31

  16. #36
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ok, grazie. Per la valvola di bypass, invece c'è qualcosa da premere, girare o altro quando si vuole far passare l'acqua direttamente o lo fa in automatico quando l'acqua non passa dal filtro?

  17. #37
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    ciao ema

    no non va in automatico , deve avere un sistema a 3 posizioni (selezionabili manualmente) , filtro intercettato , filtro in servizio , filtro by-passato.

    la logica del by-pass integrato è che servono per non mettere un by-pass esterno.

    ( pensiero personale )

    l'unica negatività di questi by-pass integrati ,secondo me ... se si rompe la testata , e non hai by-esterno ...non hai acqua fino a che non trovi testata filtro nuovo?

    pensaci... , capisco che il by-pass esterno possa essere una spesa in + ed esteriormente un po bruttino , ma ha i suoi lati positivi (a meno che non si inchioda la valvola )


    OT curiosità : io lavoro su impianti industriali dove addirittura (per l'impianto di demineralizzazione) si prevedono 2 filtri in parallelo autopulenti (entrambi byesterno) in servizio a tempi alterni
    cordialmente

    Francy
    Ultima modifica di innominato; 17-11-2015 a 11:58

  18. #38
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ok. allora metto bypass esterno.
    Ciao

  19. #39
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    mi raccomando , prendi il /i filtro/i con gli attacchi DN (diametro nominale) del tuo impianto , come avevamo detto nei primi post

    comunque se hai problemi o dubbi sul montaggio ,chiedi pure

    ciao caro

    cordialmente

    Francy

  20. #40
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    OK, grazie. Se avrò problemi chiederò, ma mi sembrano facili da montare.Ciao.

  21. RAD
Pagina 2 di 9 primaprima 123456789 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. dosatore di polifosfati per combattere l'acqua mediamente dura
    Da svaldo nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 02-07-2014, 15:28
  2. Filtro anticalcare
    Da clash4 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 31-01-2013, 15:24
  3. filtro anticalcare..... opinioni....
    Da superlele77 nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 03-04-2010, 18:28
  4. Filtro anticalcare
    Da frack71 nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 53
    Ultimo messaggio: 24-02-2009, 22:12
  5. Anticalcare magnetici
    Da nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 30-05-2006, 07:15

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •