Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 17 su 17

Discussione: Info Osmosi Inversa

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Info Osmosi Inversa



    Ciao a tutti,

    io e la mia famiglia ci stiamo orientando verso un sistema per il trattamento dell'acqua per uso alimentare, dato che siamo stanchi di portare casse d'acqua su e giù per le scale e quella del rubinetto così com'è non sempre ha un buon sapore, oltre ad essere piuttosto "pesante".

    Abitualmente beviamo la San Bernardo, che obiettivamente è molto buona, anche se quella fissata col residuo fisso basso è mia moglie.

    Per il motivo di cui sopra abbiamo deciso di scartare micro/ultra filtrazione e di orientarci sull'osmosi inversa.

    Ho letto in giro per il web che con l'impianto ad osmosi è possibile regolare la quantità di residuo fisso, quindi conoscendo qual'è la situazione di partenza immagino che si possa intervenire in percentuale, è corretto? Comunque penso che si possa regolare in modo da avere una quantità simile a quella dell'acqua in bottiglie che beviamo attualmente.

    Immagino però che non sia possibile "tarare" le varie componenti dell'acqua in modo da ricavarne anche un gusto simile...è fantascienza?

    Ultima questione l'acqua di scarto: di quanta acqua parliamo? Es. per produrre 1 litro di acqua "da bere", quanta se ne scarta mediamente?
    L'idea comunque sarebbe quella di fare un foro verso l'esterno della casa dove far correre un tubo, in modo da convogliare l'acqua di scarto in una tanica per poterla usare per l'irrigazione: è una cosa fattibile secondo voi?

    Grazie a chi ci aiuterà nelle nostre valutazioni.
    Simone

  2. #2
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mcblade Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti,

    Ultima questione l'acqua di scarto: di quanta acqua parliamo? Es. per produrre 1 litro di acqua "da bere", quanta se ne scarta mediamente?

    L'idea comunque sarebbe quella di fare un foro verso l'esterno della casa dove far correre un tubo, in modo da convogliare l'acqua di scarto in una tanica per poterla usare per l'irrigazione: è una cosa fattibile secondo voi?

    Simone
    tipicamente l'acqua di scarto è il doppio di quella utilizzabile, quindi per ogni litro da bere ne butti via due, non ti preoccupare perchè le ditte che imbottgliano l'acqua ne buttano via moooooolta di più, che poi butta via alla fonte ritorna sotto terra da dove è venuta, no è che la portano su marte dove non è più disponibile...

    usarla per l'orto... considera che l'acqua di scarto contiene tutti gli elementi che sono stati 'scartati' da quella che bevi, quindi è molto ricca ma comunque puoi usarla si per l'orto o altri usi...

    considera che se bevi 10Litri al giorno ne scarti 20 che per 365 fa circa 7mc all'anno... direi che è irrilevante se li scarti tu o la società che imbottiglia l'acqua

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ne presi uno su ebay circa dieci anni fà,( venditore tutt oggi presente) contentissimo, poca spesa sui 3/400 euro e circa 50 ogni anni x i filtri di ricambio.

    nel mio c'è una rotellina che fà da bypass x far passare più o meno acqua pre filtri e la miscela con l acqua post filtri. trovi il tuo punto di gradimento, considera che da tutto chiuso l acqua è quasi distillata un po' la devi miscelare.

    insieme all osmosi comprati un misuratore dts costa pochi euro con quello leggi i valori dell acqua e regoli di conseguenza il bypass

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    dovrebbe essere pre membrana ma post i primi due filtri che sono filtro-sedimenti e filtro-carbone

  5. #5
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    domanda banale, ma per la purificazione microbiologica? come si relaziona con l'osmosi inversa?
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffaelem Visualizza il messaggio
    domanda banale, ma per la purificazione microbiologica? come si relaziona con l'osmosi inversa?
    non so risponderti in maniera scientifica.

    posso dirti alcune cose in maniera random non so se utili x la tua domanda.

    - il venditore mi ha detto che ogni volta che lo accendo dopo un lunga pausa, anche la semplice nottata, di far scorrere un pochino l acqua filtrata in modo da far uscire quella che è stata ferma all interno

    - l acqua di partenza in teoria ma anche in pratica dovrebbe già essere stata purificata biologicamente dal gestore idrico

    - i filtri vanno cambiati ogni 6-12 mesi e la membrana osmotica ogni 5 anni

    personalmente i primi due anni ho portato ad analizzare in farmacia l acqua prima e dopo il cambio filtri e l acqua era ok. per correttezza però riporto che la farmacista mi ha chiesto se era acqua di pozzo o di acquedotto così da escludere o no tutta la parte potabile si o no.

    altro non saprei dire

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ah ok, ma voi parlate di acqua già potabile all'origine ma che ha altri parametri "sballati"

    io ho acqua di pozzo che è a posto che per ulteriore sicurezza vorrei purificare con clorazione, da poco mi sto interessando all'argomento
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  8. #8
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    la clorazione non purifica ma uccide gli esseri viventi all'interno dell'acqua come batteri, alghe, larve ecc ecc
    se hai dell atrazina o altre sostanze nell'acqua il cloro non gli fa niente

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da subitomauro Visualizza il messaggio
    tipicamente l'acqua di scarto è il doppio di quella utilizzabile, quindi per ogni litro da bere ne butti via due, non ti preoccupare perchè le ditte che imbottgliano l'acqua ne buttano via moooooolta di più, che poi butta via alla fonte ritorna sotto terra da dove è venuta, no è che la portano su marte dove non è più disponibile...

    usarla per l'orto... considera che l'acqua di scarto contiene tutti gli elementi che sono stati 'scartati' da quella che bevi, quindi è molto ricca ma comunque puoi usarla si per l'orto o altri usi...

    considera che se bevi 10Litri al giorno ne scarti 20 che per 365 fa circa 7mc all'anno... direi che è irrilevante se li scarti tu o la società che imbottiglia l'acqua
    Non fa una piega, ma nel mio piccolo mi piacerebbe sprecare meno acqua possibile. Idem quando faccio la doccia, dove ho installato amphiro che consiglio a tutti per rendersi conto degli sprechi.

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mflash Visualizza il messaggio
    ne presi uno su ebay circa dieci anni fà,( venditore tutt oggi presente) contentissimo, poca spesa sui 3/400 euro e circa 50 ogni anni x i filtri di ricambio.

    nel mio c'è una rotellina che fà da bypass x far passare più o meno acqua pre filtri e la miscela con l acqua post filtri. trovi il tuo punto di gradimento, considera che da tutto chiuso l acqua è quasi distillata un po' la devi miscelare.

    insieme all osmosi comprati un misuratore dts costa pochi euro con quello leggi i valori dell acqua e regoli di conseguenza il bypass

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
    Risposta molto interessante che mi fa sorgere un dubbio: rivolgendosi ad una ditta specializzata quali sono mediamente i costi per l'installazione e manutenzione di un impianto a osmosi inversa? La cifra di cui parli per l'acquisto su ebay mi sembra relativamente bassa, cosa cambia dagli impianti che ti viene ad installare il tecnico?

  11. #11
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    il rivenditore specializato moltiplica x10 il costo e cosi diventano 2000 o 3000 euro

  12. #12
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da subitomauro Visualizza il messaggio
    il rivenditore specializato moltiplica x10 il costo e cosi diventano 2000 o 3000 euro
    +o- è così.
    mio genero ha preso l osmosi da 2/3000 euro ed io da 3/400 euro.
    differenze?
    poche ma qualcosa c'è,

    1)a lui venivano ogni anno a cambiare filtri e ci lasciava il triplo di euro rispetto a me che me li cambiavo da solo, ma lui zero sbattimento io invece ci perdevo un paio di serate, fra perdite d acqua etc nonostante ho una discreta manualità nel fai da te.

    2) ormai son passati più di 10 anni e qualche raccordo l ho dovuto ricomprare perché l ho rotto durante la sostituzione dei filtri. non so se è vero o no però nel negozio in paese dove ho trovato e mi vende i ricambi quando gli porto i vecchi mi dice che sono cinesi e lui ha i coreani di livello decisamente migliore. in effetti non posso dargli torto, i suoi appena messi sono ok, gli altri a volte gocciolano e risolvo con un po' di teflon.

    probabilmente c'è un risparmio dovuto a materiali più economici un minimo di manualità ci vuole nel cambiare filtri un po' di teflon etc però il risparmio c'è, e l acqua è buona.



    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

  13. #13
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da subitomauro Visualizza il messaggio
    la clorazione non purifica ma uccide gli esseri viventi all'interno dell'acqua come batteri, alghe, larve ecc ecc
    se hai dell atrazina o altre sostanze nell'acqua il cloro non gli fa niente
    sì sì io chiedevo dal punto di vista microbiologico infatti

    qui il problema atrazina non si pone fortunatamente non ci sono coltivazioni a parte qualche uliveto, qualche vigneto e orti, il resto è bosco e case sparse
    il pozzo poi è a ~90m
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti,

    è venuto il rappresentante di una ditta che abbiamo contattato per l'impianto a osmosi e ci ha fatto questa offerta: impianto 1750 euro + manutenzione 140 euro l'anno + 120 ogni 3 anni per il cambio delle membrane (oppure 180 euro l'anno con piano triennale, ovvero spalmi il costo delle membrane sui 3 anni).

    Come vi sembra come offerta?

    Lo so che se me lo compro su internet e me lo faccio installare dall'idraulico spendo sicuramente meno, idem se mi faccio da solo la manutenzione...vorrei sapere come vi sembra come offerta da parte di un rivenditore specializzato, con tutti i pro e i contro di cui sopra.

    Grazie,
    Simone

  15. #15
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    l unica cosa giusta sono i 140 anno x i filtri. 50 è il costo reale + 90 per l'uscita dell operatore ed un oretta di lavoro,

    per il resto non mi pronuncio, 3-400 euro compri su evay lo stesso prodotto, montarlo è un attimo un idraulico ti può prendere 50 euro, tutto il resto circa 1300 euro lo stai regalando in provvigioni a venditore etc

    cmq si, se cerchi la ditta che ti fa tutto, i prezzi son quelli, un conoscente ne ha spesi 2000 per poi scoprire dopo poco che non gli piaceva il sapore ed è tornato alle bottiglie ( gente strana)
    fai te

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

  16. #16
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    L'acqua qui è molto calcarea, e vorrei (dovrei) installare qualcosa per migliorare la situazione... In prospettiva anche io vorrei salutare la minerale in bottiglia ed evitare di cambiare i rompigetto ai rubinetti una volta al mese...
    Ma sono assolutamente ignorante sull'argomento e districarsi tra la fuffa propinata per scienza (a scopo di vendita) su internet sta diventando complesso...
    Addolcitore mi pare di capire che sia sconsigliabile?
    Questa osmosi inversa da gli stessi risultati, o migliori?
    Io sono come la moglie dell'autore, mi piace l'acqua leggera, tipo la s.anna o la s.bernardo...

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    L'acqua qui è molto calcarea, e vorrei (dovrei) installare qualcosa per migliorare la situazione... In prospettiva anche io vorrei salutare la minerale in bottiglia ed evitare di cambiare i rompigetto ai rubinetti una volta al mese...
    Ma sono assolutamente ignorante sull'argomento e districarsi tra la fuffa propinata per scienza (a scopo di vendita) su internet sta diventando complesso...
    Addolcitore mi pare di capire che sia sconsigliabile?
    Questa osmosi inversa da gli stessi risultati, o migliori?
    Io sono come la moglie dell'autore, mi piace l'acqua leggera, tipo la s.anna o la s.bernardo...

Discussioni simili

  1. Osmosi inversa - impianto malfunzionate?
    Da iovlui nel forum Acque e Suolo
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 23-05-2020, 11:17
  2. Osmosi Inversa Culligan
    Da pierigno nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-04-2018, 11:00
  3. Osmosi inversa, tipi di filtri....
    Da lele73 nel forum Acque e Suolo
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 26-10-2014, 18:39
  4. Come costruire un impianto osmosi inversa?
    Da vince1948 nel forum Acque e Suolo
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 16-06-2011, 20:59
  5. Osmosi inversa
    Da Archangel nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 22-08-2007, 20:13

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •