Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 24 su 24

Discussione: Fitodepurazione

  1. #21
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da Lolio Visualizza il messaggio
    Va bene, ma se sei allacciato alla fognatura perché vuoi farlo? ...

    ...ma insomma se sei collegato al depuratore consortile non vale la pena secondo me, pur con tutto il divertimento e la soddisfazione di depurare i propri scarichi in autonomia. Investi quel denaro in un bel solare termico!
    Ciao,

    Riprendo la discussione perché interessante e vorrei aggiungere qualcosa
    La Fitodepurazione è il futuro, è un sistema intelligente, bello esteticamente e che non ha costi ne economici ne energetici di esercizio, s'integra molto bene nei giardini delle nostre case, soprattutto nelle zone rurali, ma anche in quelle più antropizzate dove rappresenterebbe un ottimo pre-trattamento ai depuratori in impianti sottodimensionati.

    Lolio, scollegarsi dal depuratore consortile non è una cattiva idea, e la fitodepurazione è un'ottima idea anche in presenza di questo depuratore che ricordiamo (fonte Legambiente) nel 30% dei casi funziona male (in un altro 30 proprio non c'è).

    Se nelle case si diffondessero le compost toilet, a quel punto dovremmo trattare solo le acque gialle e quelle grigie e possiamo farlo benissimo con la fitodepurazione (dopo degrassatore per le acque delle cucine)

    L'acqua trattata può essere usata sia per uso irriguo che per la pulizia di pavimenti in ambienti vari, riducendo ulteriormente i consumi di acqua e chiudendo parzialmente il ciclo.

    A proposito di riutilizzo artec, lo propone,ma senza specificarlo, sovradimensionando la fitodepurazione, ottengo acqua utilizzabile dove? forse miscelandola con l'acqua piovana...

    Un'altra cosa utile è la crescita di alcune piante come il Vetiver, avendo una forte crescita,possono diventare, una volta secche, combustibile per caldaie onnivore (30-40 kg l'anno, non trascurabile)

  2. #22
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Per chi come Lolio depura i propri scarichi in modo ecologico, e li riutilizza, non necessitando più quindi del depuratore della municipalizzata, ha diritto ad un giusto taglio dei costi di depurazione?

    Una volta che elimino le acque brune con la compost toilet, tratto acque grigie ed acque gialle con la fitodepurazione e raccolgo le acque piovane (eliminando la necessità di vasche di prima pioggia)per riutilizzarle

    Tolgono i costi di depurazione?

    saluti

    Mauro

  3. #23
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito subirrigazione e fitodepurazione

    Essendo informato parzialmente sul problema della depurazione delle acque reflue della mia futura casetta in campagna, ci sono rimasto male quando il progettista mi ha detto che io non posso adottare la subirrigazione in quanto nel giardino (5000 mq) ho il pozzo artesiano e numerosi alberi da frutto. Vorrei sapere se tale informazione è corretta.
    Avrei lo stesso problema se adottassi la fitodepurazione?
    Grazie
    Fabio

  4. #24
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Fitodepurazione a flusso orizzontale sommerso

    Buonasera a tutti, vorrei sapere come faccio a calcolare il volume di acqua depurata tramite sistema di fitodepurazione a flusso sommerso orizzontale. Intuitivamente non credo sia uguale al volume in entrata ma non so calcolarlo. Qualcuno può aiutarmi. Grazie

  5. RAD
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •