Mi Piace! Mi Piace!:  22
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  5
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 22 su 27

Discussione: Declino dei forum e ascesa dei social network

  1. #1
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito Declino dei forum e ascesa dei social network



    Ricordo che 18 anni fa c'erano centinaia di utenti collegati in questo forum, adesso sono 2 o 3 decine.
    Non c'è dubbio che questo forum è in declino, però secondo me la causa non è soltanto la mancanza di serietà di alcuni discussioni... C'è dell'altro... !

    C'è dell'altro perché anche gli altri forum sono in declino quindi la causa è generale e riguarda la globalizzazione.

    Probabilmente la causa è l'ascesa dei social network.

    Io non uso social network perché secondo me nei social network c'è poco rispetto della privacy, ma nonostante questo c'è tantissima gente che li usa.

    Evidentemente la gente vede nei social network dei vantaggi rispetto ai forum, io però non ho capito quali sarebbero questi vantaggi.

    Non ho capito perché non li uso, domanda: c'è qualcuno qua dentro che li usaaa ?
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    I forum hanno andamenti altalenanti negli anni, dipende da quanto siano "attuali" i temi trattati. Per fare un esempio banale qualche anno fa erano sicuramente frequentatissimi i forum delle bici classiche, ora magari lo saranno quelli dei monopatini elettrici.
    Indubbio, come dici, il ruolo dei social network che hanno frammentato negli anni il pubblico: se una volta per parlare di energie a 360° c'erano due, forse tre forum di riferimento (compreso questo), oggi se ne parla simultaneamente nelle pagine mono o pluritematiche facebook, nei canali Telegram, nei gruppi di discussione Whatsapp, ecc ecc. Ovviamente ora è diventato più difficile avere degli aggregatori di notizie orizzontali, come il classico forum, a "vantaggio" di una comunicazione tra utenti in tempo reale.
    Forse il classico forum dovrà evolvere per abbracciare, e magari gestire al meglio, tutte queste diverse piattaforme creando un unico canale di aggregazione.
    Il mio nome è Kostas
    VMC - UTA e impianto di distribuzione interamente autocostruiti
    FV 4,76 kWp 14x340Wp JaSolar, Ottimizzatori SE, Inverter SolarEdgeSE5000H, meterSE3Y400-MB. Venezia -60° Tilt 17°
    Blog diy vmc - https://pvoutput.org/list.jsp?userid=81315

  3. #3
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Io non uso social network, per cui continuerò a frequentare forum...

    è vero che i forum sono in declino come utenti e visite però, secondo me, resisteranno
    hanno qualità che i SN non hanno come una migliore divisione degli argomenti, lo storico delle discussioni (a volte basta andare indietro di qualche mese/anno per trovare 3ad di interesse comune) mentre nei SN si perde tutto nel giro di poco tempo...
    il Silenzio è uno solo, tutto il resto è rumore.
    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

  4. #4
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Neppure io uso i social network, quattro su quattro!

    Mi sa che occorra attendere qualcun altro per rispondere al quesito di questa discussione

    Condivido le motivazioni di subitomauro, però ammetto d'essere di parte.

    ••••••••••••

  5. #5
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Io uso i forum, ma anche (poco) i social: facebook solamente però.

    IMHO i motivi sono tanti, ma il principale è che nei forum è più facile approfondire, mentre i giovani (ma anche gli adulti) vogliono tutto e subito.

    Sono argomenti già trattati in passato, avevo aperto sondaggi su Electroyou e EA per ragionare sull'età degli utenti:

    Sondaggio eta utenti EY • Il Forum di ElectroYou

    Età utenti - I giovanissimi usano ancora i forum?

    Su Electroyou, forum più tecnico e con la moderazione più severa:
    earth001.jpg

    su EA
    earth002.jpg

    sembra evidente una età media elevata su EA... confermata dalle frequenti diatribe sterili.

    Un altro motivo è la frammentazione, proprio oggi su facebook un nuovo "portale" (in realtà un sito personale) si autopresenta come "il primo portale italiano su energie rinnovabili, mobilità elettrica e risparmio energetico".

    Comunque uforobot, scusa se lo dico ma quelli come te (e teoriadeltutto e altri) non aiutano, le stupidaggini continue fanno perdere credibilità ai forum e voglia di partecipare
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  6. #6
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    mah... non mi risulta che l'iscrizione al forum sia appannaggio degli 'allineati'...
    il Silenzio è uno solo, tutto il resto è rumore.
    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

  7. #7
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Non credo si riferisse agli allineati, bensì agli "aged" (l'ho scritto in inglese così sembra più soft). Mi sento anagraficamente e moralmente incluso in questa categoria sarà per questo che rifuggo i social? Mi piace pensare che sia invece la mia esperienza di vecchio softwarista (inteso come quello che si è formato quando ancora si parlava al computer in linguaggio macchina), che mi spinge al contatto diretto con le persone: al telefono oltre al messaggio si trasmettono intonazione, ritmo, suoni, che altri mezzi non consentono di cogliere.

    ••••••••••••

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Per me la ragione è nella progressiva banalizzazione generale della qualità degli interventi “social” che sempre più sono superficiali, impulsivi, partigiani e in gran parte ignoranti (nel senso di ignorare l’argomento).
    Nei forum di solito si ritrovano Individui appassionati di uno specifico argomento che viene affrontato in modo speculativo e approfondito. Sui social e’ molto meno impegnativo intervenire, è come buttare anonimamente un sasso nell’oceano mentre in un forum lo lanci in una piscina e tutti vedono chi lo tira e ci sono dei gestori che ti buttano fuori se prendi qualcuno.
    Per quanto mi riguarda preferisco pochi utenti ma interessati e/o preparati che tanti solo curiosi e/o ignoranti.
    Viva la tecnologia che semplifica la vita.
    Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza.

  9. #9
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    parlate di forum e "social" come se esistessero solo i due estremi, in relatà non è così
    io non frequento "social" e frequento solo due forum "generici" che vedo perdere ambedue di importanza
    vedo al contrario crescere sempre più i forum davvero specialistici, su quelli non c'è bisogno che ci sia una moderazione che dice "cosa si e cosa no" a NESSUNO verrebbe in mente di divagare, nemmeno per fare gli auguri di buon anno, questi forum crescono

    secondo me il grosso problema dei forum omnicomprensivi su tematiche "allargate" non è tanto chi divaga alla grande, sono pochissimi e lo fanno solo perchè si trovano a loro agio
    il grosso problema sono quelli che si sentono così tanto "a casa loro" da frammischiare argomenti di grido con battute del ...(maschio), sono questi la vera peste dei forum, moto peggio di chi esprime con onestà diisenso
    se devo essere franco fino in fondo in questo forum ce ne sono un po' troppi
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  10. #10
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da uforobot Visualizza il messaggio
    Non ho capito perché non li uso, domanda: c'è qualcuno qua dentro che li usaaa ?
    Certo che li uso , ma non con questo nickname .

    I social sono più trasparenti di questi forum dove si abusa di nomi di fantasia , questo è il grosso motivo di delusione di abbandono di questi forum tradizionali .

    I temi trattati sui social sono di tutti i generi mentre vedo che in questi forum sono monotematici , pur avendone frequentato più di uno. Per esempio i temi religiosi non vengono trattati come se fossero tabù .

    Sui social sei più libero , uscito da uno ti infili in un altro anche di notte quando qui tutto tace .

    Il futuro è già comunque sui social , si è meno soggetti alla mannaia della moderazione e puoi dire quello che vuoi .
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  11. #11
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Il bello dei forum come questo sta proprio in ciò che critichi, Expy:
    Sono in genere monotematici, è vero, ma è questo lo scopo e la loro utilità!
    Esiste una moderazione, certo, e ci mancherebbe altro! Già così trovi frequentatori che non perdono occasione per accendere polemiche e remare contro l'indirizzo voluto da chi ha fondato questo luogo di discussione sui temi ambientali.
    C'è una censura a trattare temi religiosi (e di partito, aggiungo io)? Ma è ovvio, i temi che vuole affrontare questo forum sono ben evidenti fin dal suo indirizzo web!
    Il bello dei forum è che ce ne sono tanti, per i più svariati temi, basta che frequenti quello che tratta gli argomenti che vuoi approfondire e dibattere, nessuno ti ha obbligato a frequentare EnergeticAmbiente.it, se non ti interessa discutere di Energie rinnovabili e di salvaguardia ambientale, il mondo di internet è vario e vasto, certamente altrove potrai trovare ciò che è di tuo gradimento.
    E stai tranquillo, nessuno se ne avrà a male se troverai altrove ciò che meglio ti soddisfa, noi tutti ce ne faremo una ragione.
    Quanto all'anonimato, anche con i sociale esiste, così come esistono nomi che sembrano personali, ma non lo sono affatto. Te lo dico perché avevo un account facebook con nome e dati anagrafici di fantasia, mi serviva per seguire le condivisioni dei miei figli e nient'altro. Ho disdetto anche questo e ora non ho più alcuna applicazione social.
    Comunque rassegnati, col tuo intervento non hai risposto alla domanda, hai solo espresso le tue ragioni a favore dei social, buon per te, che nonostante l'età puoi annoverarti tra i loro mediamente giovanissimi utenti.

    ••••••••••••

  12. #12
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Più che una critica è una constatazione ...ma non vuol dire che sia un difetto ...

    Ma comunque anche questo forum è un social … ma con utenti limitati .

    Sull'anonimato è vero anche io mi sono iscritto come se fossi più giovane , ma con un nome che si avvicina, ma comunque non si è del tutto anonimi con nomi di fantasia di questo forum .
    Almeno la percentuale sembrano nomi reali , molti con foto proprie e di familiari un buon 80 % , invece qui 99 % anonimi .

    Ovvio mi pare che se non trovo qui la platea per temi diversi rispondo su altri social , ma a tempo perso , non sono un assiduo frequentatore .

    La platea è moto più vasta e diversificata e la risposta più immediata , il futuro del web è quello e già siamo nel futuro …

    Anche le opinioni sono moto differenti da un utente all'altro invece in questo forum l'utente è sempre quello come un disco che suona la stessa canzone …

    Saluti …
    Ultima modifica di experimentator; 29-07-2020 a 08:52
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  13. #13
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Con i social non mi trovo perche' un nome a volte puo' portare un problema dai social alla realtà. Un forum lega molto sull'argomento e la facilità di uscire dall'argomento, la varietà degli argomenti e questi tutor che danno un parere e' molto bello sebbene a volte sono di parte.
    Di fatti i confini e' il mio ambiente ideale anche se a volte le sanzioni arrivano fino a qua. Il discutere di un'argomento a volte puo' portare a nuove idee, ero in un forum che si puo' dire che parlavo solo io e di fatti poi sono venuto qua da voi e non riesco più nemmeno ad accedere all'altro forum.

  14. #14
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ci sarebbe da scriverci sopra un trattato di psicologia, e chi gestisce i social sicuramente è detentore di alcune verità.
    IMHO il fatto di doversi registrare è un deterrente, ma al contempo una buona cosa per limitare gli accessi.
    Conosco persone che non sanno quali siano i propri dati di accesso sui social, ' lo ha configurato mio figlio, io accedo semplicemente dal cellulare ! '
    Magari vorrei fare una domanda banale e... quasi mi 'vergogno' ad esporla in un forum 'tecnico'
    Forse non trovo neanche la parole giuste per esporre il mio quesito, correndo il rischio di ottenere una 'reputazione' bassissima o una valanga di correzioni fatte dal sapientone di turno che mi fa capire quanto io sia ignorante della materia... e magari resto pure senza una risposta dopo essermi beccato gli improperi.
    Sui social, tutto è consentito, e come detto, si dimentica velocemente, anche dopo pochi giorni, quì al contrario resta ad imperitura memoria.
    Quindi alla fine, se ho un problema serio e cerco persone competenti ' o almeno spacciate per tali ' mi registro, altrimenti semplicemente lurko come fanno i guest.

    PS. ai fini statistici, non uso social.

  15. #15
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    io uso sia il forum che si social (avendo una pagina pubblica riguardante il mio settore)
    in questo forum scrivevo (dal 2008) e scrivo solo nella sezione BIOMASSE, che secondo me, alcuni utenti (appoggiati da qualche moderatore) hanno voluto "cancellare" quasi definitivamente (per ovvi motivi che non scrivo per non aizzare polemiche)
    tale sezione fino a uno/due anni fa era quella penso più frequentata (guardando i numeri dei partecipanti, centinaia e centinaia di interventi giornalieri), mentre ora si è ridotta a qualche post ogni 10/15 gg..... (e il tutto è stato annullato penso in meno di sei mesi....)
    peccato, era una bella sezione.....
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  16. #16
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Giuseppe, credo che il motivo principale sia nel fatto che la biomassa, per le molte accuse, è un po' meno di moda.

    Comunque è molto calata anche la sezione veicoli elettrici, per la troppa concorrenza di forum e social mirati solo su quelli.

    Il discorso su moderazione e dintorni viene ripetuto costantemente.
    Vi ricordo che da qualche mese la moderazione su Energeticambiente è di fatto quasi sparita, e non mi sembra che la frequentazione sia migliorata nè aumentata (ma magari mi sbaglio).

    La volatilità dei "social" li rende più interessanti per i fuffari, o se uno ha un interesse passeggero.

    A me personalmente disturba dover spendere tempo per scrivere cose che dopo qualche giorno, o ora, non sono più visibili.

    E' lo stesso motivo per il quale preferisco una moderazione molto ferrea sui social, altrimenti la fuffa rende i contributi meritevoli poco visibili.

    Comunque, che sia una chat, facebook o un forum, se uno non ha troppo tempo da perdere certi eccessi infastidiscono e allontanano.

    Mi sono iscritto a un gruppo facebook per chiedere consigli sulla coltivazione dell'orto, è un gruppo di decine di migliaia di utenti in tutta Italia, ogno domanda riceve decine o centinaia di risposte, buona parte ironiche, stupide o SBAGLIATE.
    Dopo un po' passa la voglia e ci si disiscrive, o si partecipa solo per porre domande sperando in risposte utili
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  17. #17
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    I social sono il regno del post sagace, della risposta intellettualoide, della frase ad effetto, delle foto personali e dei profili che spesso non coincidono con la vita reale, tutto più veloce molto egocentrico ... chiaro che attraggano di più i giovani che in linea generale hanno meno sensibilità/interesse per tematiche che richiedono più impegno e dove non hanno possibilità di esternare o "rappresentare" se stessi.
    Poi ci sono le eccezioni ma in linea di massima io la vedo così.

    Un forum è più impegnativo, richiede parecchia attenzione... aggiungi pure che come strumento è abbastanza datato e quindi le nuove generazioni nemmeno comprendono bene di cosa si tratti.
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  18. #18
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Credo che entrambe abbiano la propria funzione e ciascuno sceglie ciò che preferisce e che risponde alle proprie esigenze.
    Al mio modo di vedere, ma ve ne sono molti altri ugualmente validi, un forum è utile quando vuoi approfondire un argomento, mentre con i social dai più risalto all'informazione estemporanea, ti basta una infarinatura. Un po' quello che succede con i giornali: qualcuno si accontenta di leggere i titoli (social), altri vogliono leggere l'intero articolo (forum).

    ••••••••••••

  19. #19
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma di che social parlate,fate i nomi che ci dò un occhio anchio.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  20. #20
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Intervengo alla discussione perché l'ho letta di sfuggita nel menu a tendina di lato. Io sono iscritta a facebook ed istagram e non frequentavo forum da....beh da tantissimo tempo. Ho 40 anni e credo che il boom forum sia stato verso i miei 25 anni, anzi, credevo che forum di questo tipo fossero oramai un ricordo del passato e non esistessero più. Le discussioni sui social sono vuote, prive di una reale formazione...ogni tanto qualche discussione più seria si riesce anche a farla ma sono un miraggio nel deserto...tutti mettono bocca senza una reale competenza. Oramai mi ero rassegnata per le mie ricerche al nulla assoluto invece...mi sono imbattuta in questo forum vecchio stile ed oltre ad essere un tuffo nel passato ho notato grande professionalità, reale voglia di condivisione e ragionamenti intelligenti :-)

  21. #21
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da richiurci Visualizza il messaggio
    La volatilità dei "social" li rende più interessanti per i fuffari, o se uno ha un interesse passeggero. ... preferisco una moderazione molto ferrea sui social, altrimenti la fuffa rende i contributi meritevoli poco visibili.
    ...
    Mi sono iscritto a un gruppo facebook per chiedere consigli sulla coltivazione dell'orto, è un gruppo di decine di migliaia di utenti in tutta Italia, ogno domanda riceve decine o centinaia di risposte, buona parte ironiche, stupide o SBAGLIATE. ...
    Quote Originariamente inviata da chiaralberto Visualizza il messaggio
    Le discussioni sui social sono vuote, prive di una reale formazione...ogni tanto qualche discussione più seria si riesce anche a farla ma sono un miraggio nel deserto...tutti mettono bocca senza una reale competenza....
    Non avrei saputo dirlo meglio. Perciò, se i fuffari contaballe vanno sui social, io vado sui forum.
    <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

  22. #22
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da chiaralberto Visualizza il messaggio
    ...mi sono imbattuta in questo forum vecchio stile ed oltre ad essere un tuffo nel passato ho notato grande professionalità, reale voglia di condivisione e ragionamenti intelligenti :-)
    qua di vecchio stile mi sembra che ci sia solo la tua presunzione che il mondo rotoli a tua immagine e somiglianza...
    il Silenzio è uno solo, tutto il resto è rumore.
    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Transition network
    Da DanielMine nel forum AUTOPRODUZIONE, AUTOSUFFICIENZA, Fai Da Te
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-02-2015, 16:04
  2. Presentazione di Generaytor, il nuovo Solar Network mondiale
    Da Paolo generaytor nel forum Collegamenti/Links, Libri/Books, Riviste/Magazines, ecc./etc.
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-05-2013, 11:44
  3. Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 13-12-2007, 12:15
  4. Nuovo Network Radio-Ecologico
    Da tamerlano nel forum Comunicazioni al Forum e dal Forum
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 22-11-2007, 22:37

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •