Mi Piace! Mi Piace!:  313
NON mi piace! NON mi piace!:  23
Grazie! Grazie!:  95
Pagina 16 di 18 primaprima ... 23456789101112131415161718 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 331 a 352 su 383

Discussione: Le nuove frontiere dell'esplorazione spaziale

  1. #331
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito



    Sono curiosissimo sul successo di ingenuity, se tutto andasse bene aprirebbe la strada ad esplorazioni mooolto più veloci del pianeta rosso.

  2. #332
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    oggi alle 23.30 la Crew Dragon si staccherà dalla ISS, uragano permettendo ammaraggio previsto nel golfo del Messico

  3. #333
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    La missione DM2 di SpaceX ha avuto pieno successo, la capsula è ammarata nel golfo del Messico come previsto.

    SpaceX DM-2 e un successo: rientrati Behnken e Hurley – AstronautiNEWS

    era dalla fine del programma Apollo che non avveniva un ammaraggio ed era da ben 9 anni (missione STS 135) che gli USA non avevano un proprio veicolo spaziale. Tra i vari oggetti rientrati con DM2 c'è anche la bandiera lasciata dal comandante della STS 135 sulla ISS , bandiera che il primo equipaggio americano del dopo shuttle avrebbe dovuto portare a terra, interessante notare che il pilota di quella missione era proprio Doug Hurley, che a questo punto ha chiuso un era e ne ha aperto un'altra.


    Ieri è, inoltre, fallito il primo tentativo di volo per SN5 a causa di una valvola. ci riproveranno oggi.

    SN5 in pressurizzazione alle 16:32 link per la camera in diretta (sempre attiva)

    4K LIVE! 24/7 SpaceX Boca Chica Launch Pad - YouTube

    UPdate 18.20 - SN5 in caricamento combustibile, tentativo previsto a breve
    Ultima modifica di Darwin; 04-08-2020 a 17:20 Motivo: update

  4. #334
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    successo!

    SN5 ha fatto il suo primo volo salendo a 150 metri e spostandosi orizzontalmente di 50 metri, non proprio tutto è andato secondo i piani, si vedono pezzi vari volare via al momento del decollo, e il motore sputa fiamme la dove non dovrebbero essercene, ma alla prima possiamo perdonare qualche sbavatura.

    Se il cilindro vi sembra piccolo vi ricordo che è il diametro è di 9 metri l'altezza circa 40 metri e solo quel cubetto in cima pesa la bellezza di 20-25 tonnellate in tutto ci sono 150-200 tonnellate di acciaio e passione in volo.

    Starship SN5 150m Hop - YouTube

    Starship SN5 Hop August 4, 2020 - YouTube

  5. #335
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    La Russia sembra aver deciso di iniziare lo studio per uno spazioplano simile al Buran, che sfortunatamente fece un solo volo.

    Rivedremo questa bellezza volare o è una sparata Putiniana?

    Twitter

  6. #336
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    oddio! ha una forma ed un'aspetto molto familiare , dovesse essere una copia dello Shuttle ?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  7. #337
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Probabilmente il KGB ha messo le mani sul progetto dello Shuttle, ad ogni modo anche se sembrano simili ci sono numerose differenze anche concettuali tra i due mezzi:
    Il Buran non ha motori propri per andare in orbita, è portato su dal razzo Energia a cui è agganciato
    Il buran è progettato anche per volare in modo autonomo e in effetti l'unico volo fatto è stato senza equipaggio
    sulla carta il Buran poteva essere un sistema ancor più promettente dello Shuttle ma la caduta del'Unione Sovietica lo ha condannato

  8. #338
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche la Russia.... come dicevo post addietro, prepariamo i poc-corn, i prossimi anni si prospettano "spettacolari".
    Confermo, da quel che ho letto sulla rete, il Buran avrebbe potuto essere la copia rivista e, per certi versi migliorata, dello Shuttle.
    ...la caduta del'Unione Sovietica lo ha condannato...
    Non solo, parte della colpa si deve anche al sistema decentrato delle agenzie spaziali (non vi era un unico ente) e del sistema economico ... i famosi piani quinquennali ... su cui si basava la spesa pubblica

  9. #339
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Lupino, la Russia c'è dentro eccome! La differenza dall'allora URSS (CCCP) è che ora ha scelto la via della cooperazione. Alcuni dei progetti per i viaggi "manned" verso la Luna e verso Marte li vedono impegnati con noi europei e non disdegnano neppure le collaborazioni con la NASA.
    In questi giorni un team russo è stabilmente al lavoro presso le nostre facilities.
    La forza della Unione Sovietica era che procedevano con i test in volo molto prima di noi, ancora impegnati con i test di simulazione a terra. Quando un loro test falliva, spesso ci lasciava le penne qualcuno, ma tutto veniva tacitato e si andava avanti lo stesso. Ora hanno la consapevolezza che quel sistema non è più accettato neppure dai loro cittadini e, pur mantenendo ai nostri occhi un residuo di superficialità, stanno seguendo le nostre cautele e precauzioni verso l'hardware di volo e verso le persone che lo dovranno manovrare.

    ••••••••••••

  10. #340
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Grandi manovre in Texas:
    SN5 è stata riportata al sito di costruzione e SN6 ha preso il suo posto nella zona di prova
    SpaceX Boca Chica - Starship SN5 rolls back to tag in SN6 - YouTube

    https://forum.nasaspaceflight.com/in...=1963053;image

    nel frattempo Elon Musk da un'anticipazione sulle future operazioni

    Twitter

    SN7 sarà un serbatoio test per il nuovo acciaio e verrà portato alla pressione massima di distruzione. SN8 sarà la prima completa con punta ed ali al completo.

  11. #341
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Punto della situazione
    SLS (il vettore che ci riporterà sulla Luna nel 2024
    La NASA e Boeing stanno portando avanti (da alcuni mesi ) il cosiddetto Green Run test, ossia tutta una serie di controlli e test con vari passi successivi sul Core stage del sistema, anche a causa del Covid i test stanno andando avanti da mesi
    qui un elenco dei vari passi
    https://www.astronautinews.it/wp-con...n-Run-Test.jpg
    lo step 8 prevede l'accensione dei motori per otto minuti, superato il quale finalmente SLS verrà trasferito a KSC dove verranno installati i booster laterali (derivati come i motori da quello delle Shuttle), il secondo stadio (derivato da quello del Delta) e finalmente la capsula Orion e il modulo di servizio (modulo che è prodotto e studiato in Europa con tanta Italia dentro di lui).
    eccolo qui
    https://www.astronautinews.it/wp-con...2-1024x683.jpg
    Se tutto procede per il verso giusto nel novembre del 2021 dovremmo vedere il primo lancio del SLS per la missione Artemis 1

    Le critiche su tutto questo progetto continuano, oltre la tempistica estremamente dilatata il costo di ogni singolo SLS è spaventoso 800 milioni per volo, che salgono a 2 miliardi se si includono i costi di sviluppo, a oggi dal 2011 sono già stati spesi 18 miliardi di dollari. Nonostante ciò sono gia stati ordinarti 18 motori RS 25 (quelli che verranno usati per i primi lanci sono proprio quelli degli Space Shuttle) alla modica cifra di 1,8 miliardi di dollari, Qualcuno ha fatto notare che con i 148 milioni necessari per un RS 25 si possono comprare 6 RD 180 (che sono anche più potenti) ma made in Russia, oppure un lancio di un Falcon Heavy con una capacità di carico pari a due terzi di quella del SLS.

    Nel frattempo "l' eretico" Musk con la SpaceX sta realizzando il suo Starship che avrà prestazioni paragonabili al SLS block 1 ma è totalmente riutilizzabile, loro la green run la fanno in due settimane in media (anche se non è il razzo completo).
    SN5 dopo il volo di 150 metri è stata riportata all'interno del edificio di montaggio, pare quindi che la stiano preparando per altri voli, SN6 ha già preso il suo posto in zona lancio, ha passato i test criogenici e dal 24 agosto dovrebbe iniziare i test del motore Raptor e prove di volo varie.
    Al solito c'è già in costruzione un nuovo prototipo targato SN8, mentre la sigla SN7 è riservata a un piccolo serbatoio per testare una nuova variante di acciaio inox che verrà utilizzata.
    Tempi , costi e filosofia lontana anni luce da quella NASA.
    Al solito un po' di immagini dal Texas
    SpaceX Boca Chica - 4 Starships and a Test Tank - SN5, 6, 7.1, 8, and 9 all in work - YouTube
    SpaceX Boca Chica Launch Site Flyover 08/20 - YouTube
    4k SpaceX Boca Chica Build Site Flyover 08/20 - YouTube
    https://youtu.be/1WAicgMQKlI

  12. #342
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Static fire di SN6 concluso con successo, dopo due tentativi a vuoto alla terzo il motore si è acceso. Ora stanno installando il contrappeso da 20 tonnellate per i test di volo

    SpaceX Boca Chica - Starship SN6 Static Fire - YouTube

    https://forum.nasaspaceflight.com/as....0/1966384.jpg

    SN5 è stato portato fuori dal VAB si accertano scommesse sul suo futuro
    https://forum.nasaspaceflight.com/as....0/1966469.jpg

    Sono apparsi componenti marcati SN9
    https://forum.nasaspaceflight.com/as....0/1966422.jpg

    per cui la flotta di prototipi interi oggi risulta essere SN5 - volo 150 metri, SN6 motore testato, prossimo volo, SN7 serbatoio test per nuovo acciaio in costruzione, SN8 in completamento nel VAB, SN9 primi pezzi realizzati.

    Come infrastrutture il nuovo edificio di montaggio , alto oltre 80 metri, è in completamento
    https://forum.nasaspaceflight.com/as....0/1966328.jpg

    e Elon ha svelato uno dei misteri che ha appassionato i fan negli ultimi tempi, cos'è questa struttura in costruzione nella zona dei lanci?
    una torre serbatoio per l'acqua? la piattaforma di lancio per il complesso Superheavy-Starship?
    https://pbs.twimg.com/media/EgC30_MW...jpg&name=small

    rullo di tamburi....


    Si è la nuova piattaforma di lancio la base è di 18 metri i piloni 1,5 metri di diametro sopra ci andrà una bestiola alta più di cento metri

  13. #343
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    National Team, lo so il nome sembra quello di una squadra di basket, composto da Blue Origin, Loockeed Martin, Northrop Grumman e Draper ha consegnato alla NASA il mock up (ossia il modello statico) del suo Lander Lunare per i test ergonomici. Dal LEM di passi avanti se ne sono stati fatti

    Blue Origin-Led HLS National Team Mockup - YouTube
    Nel frattempo sono stati ritrovati parte dei nastri originali coi dati grezzi degli strumenti ALSEP (Apollo Lunar Surface Experiments Package) posizionati dagli equipaggi Apollo e che grazie a un generatore ad isotopi hanno trasmesso i dati raccolti sino al 1977, ancora oggi grazie a nuove tecniche di analisi dei dati continuano ad essere studiati e a rilevare informazioni importanti.

    Ritrovata parte dei dati originali degli esperimenti lunari ALSEP – AstronautiNEWS

    PS per i soliti noti, i dati non erano spariti, si hanno tutti i dati rielaborati e travasati su supporti diversi.

  14. #344
    TUTOR

    User Info Menu

    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  15. #345
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Primo volo di SN6 avvenuto con successo!

    SpaceX Hops Starship SN6 to 150 Meters - YouTube

    Da notare il rumore di un Raptor solo, il booster ne avrà 28, stando alle ultime informazioni di Elon, se la cosa prende piede come dai suoi sogni, con uno o piu lanci al giorno sarà un bel casino in tutti i sensi. Infatti SpaceX ha già previsto che la piattaforma di lancio definitiva sarà in mare aperto, il rombo di un superheavy si sentirà sino a 30 km di distanza. Meglio non averli come vicini.

  16. #346
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Una scoperta che può cambiare tutto:
    Trovata Fosfina nell'atmosfera di Venere!

    Phosphine gas in the cloud decks of Venus | Nature Astronomy

    La fosfina (PH3) viene prodotta da decomposizione di sostanza organica sulla terra, non sono conosciuti processi naturali che la producano , in natura, escluso quelli biologici. Per cui o siamo di fronte a tracce di vita, o su Venere avvengono reazioni esotiche

  17. #347
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Notizia rimbalzata immediatamente in tutto il mondo, già si sogna/auspica/prevede una sonda automatica che vada a vedere cosa succede ... e se il Global Warming o altre complicanze non generano venti di guerra, forse campo abbastanza da vederla partire.

    Saluti impazienti.

    M
    -----------
    PS: mi sono fiondato su Wikipedia per rinfrescarmi la memoria sulle sonde automatiche russe, storia meravigliosa, però ho intoppato in una difficoltà: W.pedia riporta che, tra gli altri strumenti, le sonde Vega portavano "un ricevitore acustico infrarosso"; non sapevo che tali strumenti esistessero, qcn mi sa spiegare cosa misurano?
    In God we trust
    ...
    all others have to provide data.

    Adotta un Contadino! https://www.youtube.com/watch?v=UEpFpYgFZ6Y

  18. #348
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Mosley del fantomatico ricevitore acustico infrarosso c'è traccia solo nella wiki italiana la versione inglese (spesso più precisa) è indicato un "infrared sounder" Sounder può essere tradotto come ecoscandaglio e quindi chi ha tradotto il testo Inglese ha tirato fuori microfono, in realtà è un sensore che legge le emissioni infrarosse misurando la temperatura ad altezze diverse dalla superficie (ecco perchè gli anglofoni lo chiamano scandaglio) un po' come questo Atmospheric infrared sounder - Wikipedia

    Per la futura esplorazione di Venere ci sono già idee in sviluppo, si è appena concluso un concorso della NASA aperto a tutti
    NASA annuncia i vincitori del bando per il rover meccanico venusiano AREE – AstronautiNEWS

    trovo inconcepibile che provati e valenti inventori presenti nel forum non abbiano inviato le loro idee alla NASA.

  19. #349
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    UDITE UDITE UDITE

    L'amministratore della NASA Jim Brindestine ha annunciato che in caso di ritardi nel lancio del Lunar Gateway (che è in pratica una piccola stazione spaziale, dove gli astronauti lasceranno la capsula Orion per salire sul lander lunare) al posto del previsto primo allunaggio presso il polo sud lunare si potrebbe atterrare, pardon allunare presso uno dei siti "storici" delle prime missioni Apollo. Questo al fine di, anche, prelevare campioni di materiali per vedere come si sono comportati a 50 anni di esposizione all'ambiante lunare.

    Note di Moderazione:
    evitiamo flame!! Eroyka

    Ultima modifica di eroyka; 19-09-2020 a 12:44

  20. #350
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Per gli amanti delle imprese spaziali segnalo questa nuova serie di docu-telefilm (esiste questo termine?) su Netflix: https://www.netflix.com/it/title/81012137
    E' incentrata sul disastro del Challenger ma, più in generale, viene raccontata la storia dello Shuttle

    P.S.
    Per chi non avesse Netflix consiglio questo SITO di streaming .... uhmmm mi sa che il link non lo posso inserire ..... chiedetemelo in PM

  21. #351
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ... e per chi non lo sapesse, nonostante abbiano trasmesso in tv l'intera serie di film di Star Trek per sei volte in pochi mesi... più la maratona con tutti i film appena andati in onda per due volte in un solo giorno, il film "Rotta verso la Terra" (Star Trek IV: The Voyage Home) è dedicato proprio agli astronauti morti nel disastro del Challenger.
    Questa dedica appare nei titoli iniziali:
    «The cast and crew of Star Trek wish to dedicate this film to the men and women of the spaceship Challenger whose courageous spirit shall live to the 23rd century and beyond...»
    <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

  22. #352
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    mentre su Netflix sconsiglio caldamente Away serie su un ipotetico sbarco su Marte. Abbastanza terribile.

    Le più importanti agenzie Spaziali mondiali si mettono insieme per raggiungere Marte ora c'è la ISRO Indiana che è agli inizi e mi si dimenticano della JAXA con i Giapponesi che hanno una lunga esperienza sia di volo che di attività spaziali. Scegli due astronauti con background in ingegneria, uno medico un chimico e un botanico, azzeccatissimo un botanico su Marte erano a corto di geologi? Appiamo pure degli esobiologi.. ma vabbè

    Del tuo equipaggio di 5 astronauti selezionatissimi uno ha una cecità progressiva ed un altro un infezione virale latente... Lasciamo perdere alcuni dettagli sull'astronave che farebbero inorridire il nostro Nll.

Pagina 16 di 18 primaprima ... 23456789101112131415161718 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Le nuove frontiere
    Da Valmax nel forum Ai Confini della Scienza
    Risposte: 196
    Ultimo messaggio: 06-11-2011, 23:48
  2. serie "LE NUOVE FRONTIERE DELL'ENERGIA"
    Da CRETA nel forum Fiere, Conferenze e Raduni
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 22-11-2010, 06:16
  3. Pulci alle nuove frontiere?
    Da amir nel forum Ai Confini della Scienza
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 30-01-2010, 10:30
  4. Nuove teorie dell'elettromagnetismo per il MEG
    Da nel forum Speciale M.E.G.
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 06-09-2004, 20:11

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •