Mi Piace! Mi Piace!:  27
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Pagina 4 di 4 primaprima 1234
Visualizzazione dei risultati da 67 a 83 su 83

Discussione: Levitazione parziale, sara' il futuro del trasporto?

  1. #67

  2. #68
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    20200927_084618.jpg voi avete così da parlare ma perche' non posso mettere la macchina in una situazione di ipertensione alla partenza, se io sposto con il magnete e la massa al finire della ruota in avanti io pongo la macchina già in una posizione di marcia e partenza ancora prima di accendere il motore. Come le travi precompresse pongo la macchina in uno stadio di prepartenza ancora prima di accendere il motore. Come se includendo la massa nel sistema auto io metto la macchina in condizione che con un dito possa spostarla in avanti. Ridurrei di parecchio i consumi di energia.
    Considerando le quattro ruote passive e solo la quinta ruota trainante non mi serve che abbiano molto atrito visto che se non ne hanno vuol dire che sto facendo levitare la macchina perche' il carico lo stanno portando le 4 ruote.

  3. #69
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    TdT, te l'ho già scritto: quando usi un verbo transitivo (io pongo, io metto, io sposto, io porto, io comprimo, io tiro, ecc...) anche se alla fine hai un oggetto fermo, significa che perlomeno lo hai arricchito di energia potenziale. Quando tu rilasci quella energia semplicemente la stai utilizzando e ne ricavi un lavoro che necessariamente ti restituirà l'energia che tu hai già speso, meno una certa quota più o meno consistente che va persa nel rendimento della tua "macchina" (di solito la dispersione è sotto forma di calore).
    L'unico tuo obiettivo deve concentrarsi nel ridurre la dispersione energetica e migliorare il rendimento, nessun magnete, permanente o no, fornisce energia gratuitamente!

    ••••••••••••

  4. #70
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Nll, stai parlando ad uno che non sa nemmeno cosa siano, i magneti! (ed anche il resto...). Non c'è una sola cosa giusta, nei suoi "ragionamenti", lo sanno persino le pietre: nemmeno il ban lo ha indotto ad usare il cervello.
    La repulsione magnetica che dovrebbe spingere verso il basso la ruota, funziona anche quando i magneti si avvicinano e devi vincerne la resistenza, sia che sia la ruota a girare e portarli a combaciare che ci sia una forza esterna che allontana ed avvicina i magneti (e allora, tanto varrebbe farla ruotare direttamente con le mani, invece di interporre un magnete!). Quindi, risutato zero.
    Il fatto è che bisogna sapere cosa siano le forze e come e dove si applicano, e lui non lo sa e nemmeno cerca di capirlo, altrimenti l'idea di fare un attacco inclinato alla ruota per fare in modo che il veicolo "cada in avanti" in continuazione non gli verrebbe nemmeno... basterebbe aver visto una motocicletta con la forcella inclinata, per capire che non va indietro da sola perchè "sfrutta la gravità"!
    Seganlato come sempre alla moderazione per il continuo insulso trollaggio.
    <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

  5. #71
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    E' inutile che inclini forcelle o altro il peso va sempre a gravare sul perno della ruota, su un balcone puoi mettere il peso che vuoi ma va sempre a gravare sui pilastri e quindi al centro di quella sagoma rettangolare che lascia la ruota sull'asfalto, se io pongo la massa del veicolo al limite di quella sagoma pongo il veicolo già in posizione di partenza prima della vera partenza, evitando quella forza che mi serve per porre il veicolo in condizioni di partire. Il peso di una moto cade tra le due ruote e quindi puoi inclinare quanto vuoi le forcelle.

  6. #72
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    20200927_112040.jpg
    Se io pongo la massa in modo che gravi nella posizione estrema della ruota la ruota si trova in condizioni di limite massimo di caduta quindi un solo dito puo' spostare la macchina, mentre ora una macchina deve avere una certa velocità per raggiungere questa situazione di vantaggio alla marcia ottenendo l'inerzia.
    Cosi facendo avrei un'inezia già a bassissime velocita'.

  7. #73
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    E' inutile che inclini forcelle o altro il peso va sempre a gravare sul perno della ruota....
    Ah, quindi ora affermi l'esatto contrario del TUO post #59 ? Altro buon segnale di trollaggio.
    Moderazione, è ora di un altro ban.
    <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

  8. #74
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    ...ma perche' non posso mettere la macchina in una situazione di ipertensione alla partenza, se io sposto con il magnete e la massa al finire della ruota in avanti io pongo la macchina già in una posizione di marcia e partenza .... Come se includendo la massa nel sistema auto io metto la macchina in condizione che con un dito possa spostarla in avanti ...
    guarda tdt,
    se capisci come funziona il Carrello Automotore, capisci anche perché come dici tu non funziona

    Il Carrello Automotore



    Buon viaggio.

    M
    In God we trust
    ...
    all others have to provide data.

    Adotta un Contadino! https://www.youtube.com/watch?v=UEpFpYgFZ6Y

  9. #75
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ci siamo capiti.
    Le 4 ruote sono collegate tra loro e quindi i pilastri ci sono.
    Nel caso attuale pongo sui pilastri e quindi le ruote il peso del veicolo, e in pratica non serve a nulla.
    Nel secondo caso il peso del veicolo lo appoggio sulle ruote tramite delle forcelle ma lasciate ad effettuare solo un lavoro da cerniera in modo che il peso grava sui 4 magneti e i magneti posso posizionarli in qualsiasi punto della ruota dove mi e' più conveniente come la figura del post 59.
    La macchina e' collegata alle ruote ma avendo la possibilità di gestire a mio piacere il peso rispetto ai pilastri posso sfruttare i 10 quintali della macchina come una forza a mio favore, ( per un camion anche di piu).
    Il sistema che propongo posso ottenerlo solo creando una levitazione sulla ruota.
    Il tuo esempio non centra nulla perche' non stai agendo sulla massa del veicolo perche' la poni comunque sui pilastri.
    Cero di essere più chiaro, poni un cubo che e' la sagoma attuale di una ruota al terreno, ora poni il peso del mezzo nel baricentro del cubo mentre io lo pongo sopra al cubo e al limite dello spigolo e al massimo ribaltamento del cubo
    Ultima modifica di teoria del tutto; 27-09-2020 a 15:02

  10. #76
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mosley Visualizza il messaggio
    guarda tdt, se capisci come funziona il Carrello Automotore, capisci anche perché...
    La vera domanda dovrebbe essere "come mai l'han capito tutti meno lui"? Solo che sono ormai sei anni che gli chiediamo, se non di ragionare, almeno di aprire un libro, e lui non lo fa e non lo farà mai. Come hai detto tu, si può scegliere solo fra troll incompetente o zecca.

    aggiornamento dopo l'ultimo post:
    come volevasi dimostrare.
    <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

  11. #77
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da teoria del tutto Visualizza il messaggio
    Non ci siamo capiti.
    Non c'è dubbio!

    Il tuo esempio non centra nulla
    C'entra, in quanto per capirne il funzionamento bisogna aver chiari i concetti di Forza e di Reazione di Vincolo -che si basano ovviamente sullo studio delle Leve, che finora non ne hai indovinata nemmeno una- insieme a quello di Campo Conservativo, p. es. i Campi Magnetici Statici, che per l'appunto sul Carrello Automotore li produce un magnete permanente di almeno mezzo quintale, ma hai pasticciato malamente pure quelli.

    poni un cubo che e' la sagoma attuale di una ruota al terreno, ora poni il peso del mezzo nel baricentro del cubo mentre io lo pongo sopra al cubo e al limite dello spigolo e al massimo ribaltamento del cubo
    Il baricentro è stato squalificato qui stesso ai tempi delle Sonde Marziane - cmq il tuo italiano è molto peggio di quello di Galileo, ma cmq stai dicendo di quando la Proiezione del Baricentro sul Piano cade fuori della Base d'Appoggio, il punto topico tuo è che quello è il momento che guadagni energia, mentre invece nel mondo succede che in quel caso il baricentro scende; se scende lungo una circonferenza, la crcnfrnz può ruotare, ma il massimo che può spostarsi è mezzo giro - a quel punto il vile Baricentro è al punto suo più basso e ci resta, perché bene aveva la sua bella Energia Potenziale Iniziale, ma se la è giocata tutta per quell'inutile mezzo giro. Ora però la macchina sta sdraiata pancia a terra, per avanzare altro mezzo giro va alzata di nuovo con il crick, metti cubi sotto alle ruote, togli il crick, VAI! Altro mezzo giro. Crick. Cubetti. Togli crick. VAI! Ancora mezzo giro. Crick. Cubetti ...

    Saluti.

    M
    In God we trust
    ...
    all others have to provide data.

    Adotta un Contadino! https://www.youtube.com/watch?v=UEpFpYgFZ6Y

  12. #78
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    FORSE E' MEGLIO SCRIVERGLIELO A CARATTERI CUBITALI:
    il massimo che può spostarsi è mezzo giro - a quel punto il vile Baricentro è al punto suo più basso e ci resta, perché bene aveva la sua bella Energia Potenziale Iniziale, ma se la è giocata tutta per quell'inutile mezzo giro.

    Comunque, è impossibile che uno non riesca a capire cose così semplici, quindi io propendo sempre per il troll
    <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

  13. #79
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Mosley, Freeway, Nll Io credo che il vostro impegno sia ammirevole ma purtroppo inutile. Siamo ormai oltre i limiti anche dell’accanimento terapeutico. L’elettrocardiogramma è completamente piatto senza speranza di risveglio anche con le stimolazioni più energiche. Propongo di staccare la spina e passare ad altri pazienti.
    Viva la tecnologia che semplifica la vita.
    Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza.

  14. #80
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Hai ragione che cade di mezzo giro se io faccio cadere l'oggetto che sta sulla ruota ma io non metto l'oggetto in modo che cada ma lo metto in condizione di ecquilibrio come il clown ed a ogni suo minimo movimento rischia di cadere ma non cade.
    La stessa situazione la trovi quando il veicolo e' in velocità o in discesa dove la massa si trova davanti alla ruota trovandosi la gravita inclinata rispetto al veicolo.

  15. #81
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Poni su una bilancia vecchio stile energia del motore da un lato e la macchina dall'altro e la ruota fa da perno.
    A motore spento il peso del'auto vince sul motore.
    A 30 km/ora la situazione entra in equilibrio.
    A 31 km/ora l'energia del motore vince le forze e quindi anche il peso e la macchina consuma il giusto.
    Se io sposto il perno della bilancia rispetto alle varie forze io la vinco come energia già a1 km/ora.
    Non lo dico io ma i consumi di un'auto.
    Perche' la macchina va più piano e consuma di più?
    Parli del mezzo giro e puo' essere giusto se facessi cadere il clown ma lui e' più furbo e fa cadere la palla spostandola
    Il clown e' il motore e quando sta per cadere non sta consumando energia ma be' la gravita che la consuma, lui deve solo spostarsi e deve solo consumare la giusta energia per spostarsi, ne consumerà un sacco per cadere dall'altro lato della palla.
    Ultima modifica di teoria del tutto; 28-09-2020 a 04:45

  16. #82
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma almeno chiedersi come mai tutti ti danno del ignorante (nel senso che ignori)... no?

  17. #83
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:
    tdt... ho atteso sperando che tu capisca qualcosa in più... ma la tua ostinazione ci fa dedurre che non hai voglia di capire davvero.
    Ora chiudo la discussione e ti chiedo di non aprirne altre su questo concetto... se insisti ti dovrò bannare.
    Su questo forum e in questa sezione in particolare sono accettate e ben volute domande o principi strani e appunto di confine.... ma ci deve essere una sana volontà di capire e crescere. Onestamente in te non vedo questa apertura.... quindi occhio a non tirare troppo la corda...
    Eroyka

    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

Pagina 4 di 4 primaprima 1234

Discussioni simili

  1. Il futuro delle PDC sarà brido, ma in modo diverso?
    Da scresan nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 22-08-2017, 14:07
  2. Sarà il nostro futuro?
    Da andel55 nel forum REAZIONI NUCLEARI a BASSA ENERGIA (Fusione Fredda)
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 13-09-2012, 21:08
  3. GOVERNO MONTI E FOTOVOLTAICO: come sarà il futuro?
    Da dany976 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 13-03-2012, 16:50
  4. Eolico a levitazione magnetica
    Da Famix nel forum EOLICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 31-07-2008, 14:54
  5. LEVITAZIONE ELETTROSTATICA
    Da HANUEL nel forum Antigravità
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 20-01-2008, 02:52

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •