Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 37 su 37

Discussione: Forza centrifuga

  1. #21
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito



    e ti è stato spiegato in modo ragionato del perché il regolatore di Watt è inidoneo. Pensi di sautare pure questo thread?

    quanto alla tua osservazione, livingreen, all'autore del thread non importa delle risposte date perché se ha abbracciato le teorie di coluccia già considera ogni altra spiegazione razionale come 'ciarlatana'.
    Ultima modifica di Valmax; 11-05-2010 a 14:23

  2. #22
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito Errata Corrige

    Quote Originariamente inviata da jowind Visualizza il messaggio
    Quote Originariamente inviata da amir
    3) per sollevare verticalmente (nella gravità terrestre) una massa di 1 kg per 1 m, devo applicare una forza di 9,8 N;
    Correggo:
    servono 9,8N se la massa deve essere spostata con una accelerazione di 1m/s^2
    Ho sbagliato,
    Se applichi una forza di 9,8N (diretta verso l'alto) ad una massa di 1kg, essa rimane in equilibrio con la forza peso (diretta verso il basso) e quindi tale massa non si sposta verticalmente.

  3. #23
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    A proposito di esperimenti sulla forza centrifuga,
    volevo mostrare questo video di un amico
    in cui l'apparato in rotazione varia di peso rispetto a quando è fermo:

    http://www.youtube.com/v/jUeINAD39SA...ram%3E%3Cparam

  4. #24
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Franco52 Visualizza il messaggio
    ...l'apparato in rotazione varia di peso rispetto a quando è fermo...
    OK!
    Questo è un eperimento fatto bene.

    Purtroppo, forse l'intenzione dell'autore era diversa da ciò che in realtà rappresenta.

    A questo punto bisogna riconoscere e valutare i risultati dell'esperimento e trovare la motivazione di quell'aumento di peso.

    La forza centrifuga non è direttamente responsabile di quella variazione di peso; inffati essa fa solamente in modo che i due pendoli laterali si sollevino; ciò che l'apparato diviene durante il moto è semplicemente un'elica.
    La variazione di peso è essenzialmente dovuta all'aerodinamica dell'apparato, che senza volerlo, muove dell'aria verso l'alto e per reazione (come avviene negli aerei) l'elica è spinta verso il basso generando una spinta sulla bilancia e quindi un aumento di peso.

    Una situazione simile si può verificare con un ventilatore, con asse dell'elica posto in verticale, se l'elica spinge l'aria verso l'alto sulla bilancia si evidenzia un aumento di peso, se spinge l'aria verso il basso si vedrà una dimizione di peso.

    Nulla di strano dunque!

  5. #25
    Nabla
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da jowind Visualizza il messaggio
    trovare la motivazione di quell'aumento di peso.
    Tra l'altro noto che la bilancia segna i valori maggiori in fase di avviamento/arresto durante le quali si riesce a notare, anche a occhio, che l'apparato vibra. Potrebbe essere che la bilancia segna un "valor medio" dell'intensità delle vibrazioni... O ciò non è plausibile? La bilancia che ho in casa, se tamburello sul piatto, segna pur sempre un valore...

  6. #26
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Potrebbe essere che la bilancia segna un "valor medio" dell'intensità delle vibrazioni... O ciò non è plausibile? La bilancia che ho in casa, se tamburello sul piatto, segna pur sempre un valore...
    E' poi il principio su cui si basa la pesatura in continuo su nastri trasportatori.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  7. #27
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nabla Visualizza il messaggio
    Potrebbe essere che la bilancia segna un "valor medio" dell'intensità delle vibrazioni... O ciò non è plausibile?
    Sicuramente il dispositivo vibrerà per diversi motivi.

    Ma se vibrasse in un intorno del suo peso iniziale, il volor medio sarebbe zero.

    Se vibrasse ad esempio in un intorno di 0.024kg come segna la bilancia, significa che il corpo è sottoposto ad una forza variabile che ne genera le vibrazioni + una forza costante che ne genera il volor medio. Quest'ultima forza secondo me è di natura aerodinamica.

  8. #28
    Nabla
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da jowind Visualizza il messaggio
    1) se vibrasse in un intorno del suo peso iniziale, il volor medio sarebbe zero.
    2) Quest'ultima forza secondo me è di natura aerodinamica.
    1) Su questo non c'è dubbio. Ma te come ti spieghi che durante l'avviamento e l'arresto la bilancia dà valori maggiori? Se la bilancia fosse dotata di un rivelatore d'inviluppo ciò potrebbe spiegarne il perché. Un rivelatore d'inviluppo è un semplice circuito che, dato in ingresso un segnale a valor medio temporale nullo (ad es. quello proveniente dal sensore di peso), dà in uscita l'inviluppo del segnale in ingresso, il quale ha valor medio non nullo. Sostanzialmente, è un demodulatore AM incoerente.

    2) Sì, anche secondo me c'entra l'aerodinamica. Bisognerebbe fare una prova sottovuoto e analizzare cosa cambia.

  9. #29
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nabla Visualizza il messaggio
    Ma te come ti spieghi che durante l'avviamento e l'arresto la bilancia dà valori maggiori?
    si chiama Transitorio.

    Se fai un grafico mettendo in ascissa il tempo ed in ordinata il valore massimo del peso segnato dalla bilancia in quel momento, ottieni il così detto spettro di risposta, il picco di quel grafico (che è il valore maggiore che osservi durante il transitorio) si chiama Amplificazione Dinamica.

  10. #30
    Al Mizar
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da amir Visualizza il messaggio
    ... Abbiamo un disco, di ferro, sul bordo c' è attaccata una calamita ... iniziamo a fare girare il disco ... perché ... la calamita invece di andare dritta gira insieme al disco? Perché essa vorrebbe andare dritta, ma essendo attaccata al disco viene continuamente accelerata verso il centro del disco! Accelerazione centripeta si chiama! ...
    Ha ha ha, che tenero amir! Si spara le pose di professore e non sa niente.
    amir, mio vecchio ectoplasma, la forza che impedisce alla calamita di schizzare via non è una forza, è una reazione di vincolo! E quanto ha sofferto endymion70 per spiegarcelo!

    Rivisitando gli antichi trascorsi, vedo che nessuno ha centrato l'errore primordiale insito nel concetto di "leva" espresso da Franco52 nel suo disegno a inizio thread:

    Ma come mai sono ripassato da questo luogo? Perché altrove si scherzava su chi fosse il candidato ideale ad assurgere alla carica di Moderatore, ventilando il nome dell' utente C.... e, lamentandone al contempo la ridotta attività sul Forum [1], si attribuiva la sua attuale distanza ai detrattori.

    Allora, vagando il mio pensiero a briglia sciolta, mi sono ricordato di nabla, che secondo me aveva, al pari di endymion70, e di BesselKn e pochi altri attualmente, le capacità e la pazienza per sgrezzarci un po', e mi son chiesto: "ma come mai è scomparso?", non trovando risposta perché essendosi lui cancellato non è possibile risalire ai sui ultimi commenti, nei quali forse ed ancor più nelle risposte ad essi giace il segreto del suo allontanamento.

    Ma, collocando in un quadro coerente tutti gli indizi, forse la ragione dell'andarsene di nabla, e del vieppiù marcato distacco dei nominati ancora in attività, è l'inanità dei propri sforzi di divulgazione di fronte alla crassa ignoranza di utenti che non distinguono una leva nemmeno se ci inciampano, oltre che al sostegno dato a certe baggianate dall'alto del prestigio del quale gode chi assolve il compito di moderare le discussioni; numerosi sono gli esempi, da Stenhas trattato a pesci in faccia da un lotofago profondamente addormentato a causa delle esalazioni del motore ad acqua, a Steorn sugli scudi per anni, passando per Biowashball ed altre amenità, con spiegazioni le più incongrue, intorcinate, inverosimili e fallaci eppure mai riviste o aggiornate.

    In conclusione, vogliamo discutere proficuamente di quello che fanno al CERN, di "nuova fisica" oltre al Modello Standard, energia oscura ed antigravità, e non conosciamo nemmeno le Leve, né i rudimenti della logica! E nella sezione "Manuali ad usum Forum poi". Alla faccia della modestia!

    Saluti


    AM



    -------------
    1: http://www.energeticambiente.it/fisi...#post119626062

  11. #31
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Dai, Al....
    Furio ha semplicemente postato una notizia, cosa che fino a poco tempo fa in questo forum si poteva fare tranquillamente senza essere aggrediti...
    La notizia è seria, certa e viene da fonti ufficiali... ma anche se fosse una delle solite bufale, non è stato furio ad inventarsela: era su tutti i giornali.
    Poi, qualcuno (non Furio) ha preteso che venisse spostata nella sezione manuali, salvo poi inveire contro chi aveva messo una simile cosa proprio in quella sezione. Da qui la solita sequenza di flame.
    Quanto alle leve, l'ignoranza riguarda per fortuna pochi soggetti ben conosciuti, ed a cui nessuno dà credito. E' solo una forma di assistenza sociale privata, quella di accettare che inseriscano migliaia di messaggi strampalati.
    Non tutto il forum è così mal messo, anche se tutti abbiamo i nostri limiti.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  12. #32
    Al Mizar
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da livingreen Visualizza il messaggio
    Dai, Al....
    ...
    Non tutto il forum è così mal messo, anche se tutti abbiamo i nostri limiti.
    Hai ragione, devo riconoscere che ho una visione un po' ristretta.
    Mi ritiro a elaborare il concetto, grazie per l'attenzione.

    AM

  13. #33
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bel ... oh nooooo MODO di studiare la proposta del tema di questa discussione.

    Questo tema ripercorre la Fisica Classica in cui ci sono masse rotanti come la Fionda di Davide

    La Fisica è talmente insita in essa che nel libretto (ma lo scrittore l'ha VOLUTO per la folla e i FOLLI e folletti...)

    che da la ROTAZIONE RPM e con le MASSE in gioco, sospinte dal motore della rivoluzione industriale corrente

    (in che anno siamo cari bla bla che ronzate attorno ai forum flame e alle note di governo di ciò)

    che 1: evitate di divulgare le verità copiando dai trattati e dalle cose che si sanno da decenni per non dire da secoli

    e 2: la coerenza con pensieri così così, mi appello alla vera Free Energy
    che Franco la NEGA pensando al motore propulsore a corrente di motore industriale,
    a grandezza e potenza per muovere la massa rotante... e qui a discutere accaldati
    è come ridere perché:

    allora diamo acqua corrente e tubo di venturi per spostare le padelle
    e dalle frittate di proposte non intelligenti e nemmeno speciali...
    cioè basta ficcare una trave sbilanciata su un trapano e premere il pulsante
    per accorgersi che il motore consuma per spostare il coso
    e poi l'effetto non può oppure è inutile per il bilanciamento... [del consumo per ottenere le dinamiche a consumo]

    Va rotta di brutto la simmetria se vuoi la Free Energy (compiere studi e ricerche molto sinergiche
    in cui da effetto ad effetto successivo e sotto effetto sino all'attrito si guadagna libertà
    invece di soggiogare al bilanciamento termodinamico)

    Invece ecco che si discute, per poi niente e nemmeno la sufficienza,
    cioè da watt a joule con l'effetto di farcela, cioè di produrre energia libera, gratuita...

    non se ne può più del partecipare così alle proposte e che proposizioni...
    migliaia di raccolte su free energy links e poi il video che a cliccare sul link non si accede...
    Che gioco è ? Stranger ? Citosky ? Franks ?

    A pensare che la mia ricerca vule proprio questo ma per la velocità rpm, non tanto spostare tonnellate,
    meglio spostare 1/2 kg o mezzo newton E CHE SI SPOSTI DA SOLO
    la mia ricerca che sta anche nel forum di Franco
    e stava anche nel forum del Bolle... ribollito in circa 5 anni come il cotechino...
    ovviamente perché li io ero piuttosto indietro sul trovare la perfezione della mia ricerca...

    Io ho lasciato un percorso anche di Fisica che sta come che se io spiego copiando da un libretto la mia ricerca,
    la quale ora da poco tempo è CONDENSATA a SORGENTI unitarie di CAMPO per BEFFARE LA FISICA CLASSICA
    dove tra campo e campo successivo il rotore prende come una spinta di 1 N e una velocità d'accelerazione
    Dove dopo poco col potenziale di percorre in 1/2 sec 360° trovo a 90° o 45° il campo di spinta successivo.

    Quanto fa 1 N e 1/4 di secondo per percorrere 20 cm di un rotore efficiente
    se dopo 20 cm quattro volte (ma il ciclo parte da uno) per tornare dove il rotore parte da una sorgente unitaria
    (il campo ovviamente è PERMANENTE) quanto accelera il rotore mio a pigliarsi ogni 20 cm col potenziale di percorrere 360°
    quanto compie 1 giro e al seguente quanto è il coefficiente d'accelerazione ?

    Ma voi Galileo e Newton li conoscete o li avete fatti marcire da qualche parte ?

    sa yo na ra , la mia ricerca sfonderà il web tra un po',

    l'ho ridotta a 5 sorgenti di campo per una beffa epocale a chi nasconde la verità.
    se trovo l'effetto motore che vi ho appena spolverato le meningi, va DIVULGATO IMMENSAMENTE DI PIU'
    anche per tentare di falsificare ... ma con la Fisica alle spalle...

    Chi è gigante e chi sta sulle sue spalle lo vedremo sia: COMPONENDO LA DESCRIZIONE con Fisica Matematica
    che la litania di fare ancora dei video in cui per i !..!simpaticoni macchiati di catrame!...!
    farò in modo che dapprima ridano ancora di me... capendo sempre poco
    perché se capissero ripeto: investimenti a meno danaro e guadagni con idrogeno gratis

    1 milione di euro o dollari per la ricerca del motore per truccare le gare di bicicletta su strada

    0 e molto meno per discutere sul come realizzare MEGLIO ANCORA la mia ricerca
    vale a dire applicando una trave e un solo open gate, pardon: SPINTA da 1 N a volontà di porre tecnologia

    buona notte signori, paladini e ciucciaincuccia (omertà) Omertà - Wikipedia


    Riassumo: tema forza centrifuga, in auto sostentamento di motori primi di free energy al massimo, le macchine epocali che il mondo non desidera affatto, tale forza centrifuga se lasciata libera porta al presunto effetto ma FALLISCE

    La Forza Centrifuga addomesticata per la DINAMICA è conosciuta, è l'impiego della forza centripeta
    per ottenere un vettore dinamico nel verso del moto, e lo sanno bene i centauri delle moto da velocità, da gara e da circo

    per cui volendo che un motore primo senza alimentazione possa girare
    o si studia la mia ricerca per assuefarla a questi problemi

    oppure la miseria entrando dal negare la trattazione
    se ne esce dalla finestra del mancare sia l'ideazione che il progetto popolare condiviso, che è la gemma del forum ideale

    dovrò continuare oppure vi date sia da fare che da anche inventare un po' di spasso di variazioni su questa mia ricerca,
    che gira per ora solo mediante la repulsione stretta, cioè sebbene ora ha l'effetto molla non ci sta per molto, direi per frazioni di secondo, ma allo START; dopo non si sa ma si PUO' CALCOLARE, ora sono sorgenti come molle davvero, peggio di così, ma io ho portato un problema da ingegneri e fisici a poca roba e se girerà sarà una macchina epocale popolare, costruibile con davvero rottami di discarica.

  14. #34

  15. #35
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    hey, è scritto in russo !

  16. #36
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma tanto chi lo legge ?
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "
    Relativity is wrong .

  17. #37

  18. RAD
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Centrifuga
    Da dado VRC nel forum Veicoli propulsore TERMICO - BioCarburanti (alcol-E85, olio, BioDiesel-RME...)
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 11-08-2017, 00:10
  2. Calcolare la forza di Casimir e la forza di Coulomb
    Da stranger nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 24-09-2010, 18:27
  3. [olio] Realizzare una centrifuga
    Da lukemon79 nel forum Prototipi privati (BioCarb)
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 21-01-2008, 11:29
  4. Generare energia sfruttando la forza magnetica e la forza di gravita
    Da mariothegreat nel forum Apparati MECCANICI
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 07-10-2007, 17:56
  5. Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 23-07-2007, 00:04

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •