Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 22 su 86

Discussione: Propulsione spaziale: dubbio sulla legge di azione e reazione

  1. #1
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito Propulsione spaziale: dubbio sulla legge di azione e reazione



    Propulsione spaziale: dubbio sulla legge di azione e reazione-dubbio.png
    Lo schema mostra 3 pattinatori di ghiaccio visti dall'alto.

    FASE 1
    Il pattinatore blu e rosso hanno le braccia aperte, mentre invece il pattinatore verde è pronto a dare una spinta al braccio destro del blu e contemporaneamente al braccio sinistro del rosso.


    FASE 2
    Il pattinatore verde ha dato la spinta e si sta muovendo verso destra; per reazione gli altri 2 pattinatori ricevono complessivamente una spinta uguale e contraria, quindi siccome gli altri 2 pattinatori sono 2 la spinta viene divisa in 2.

    -----------------
    -----------------

    Ma Ma Ma i pattinatori rosso e blu oltre ad andare verso sinistra, anche ruotano su se stessi.

    Le cose sono 2:
    1. la legge di azione e reazione NON è rispettata e quindi è rispettata quella della conservazione dell'energia
    2. la legge di azione e reazione è rispettata e quindi NON è rispettata quella della conservazione dell'energia
    Dove sta l'inghippo ?

    Il primo caso sembra inaccettabile perché significherebbe che io posso fare viaggiare nello spazio astronavi con grande comodità e senza usare propellenti, violando palesemente il principio di azione e reazione.

    Anche il secondo caso sembra inaccettabile perché significherebbe che l'energia cinetica di rotazione dei pattinatori blu e rosso sia gratis, quindi sto creando energia dal niente, quindi free energy.

    Ma la free energy è presente anche nel primo caso perché il fatto che un oggetto o nave spaziale possa andare avanti senza reazione, significherebbe anche quella energia free, in questo caso non di rotazione ma moto rettilineo.

    Inizialmente l'energia proviene dalle braccia del pattinatore verde, ma poi non si capisce bene la distribuzione delle energie e soprattutto non si capisce la distribuzione delle quantità di moto.

    Quale delle 2 legge è violata ?

    La prima ?
    la seconda ?
    o ambedue ?
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  2. #2
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Nessuna delle due.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  3. #3
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Penso proprio che questo sistema sia newtoniano...
    i pattinatori dovrebbero essere in moto stazionario,
    ad esempio dopo che si fa la spinta per girare (l'effetto giroscopico avviene per una spinta)
    i pattinatori provocano l'accelerazione e decelerazione successiva
    perché iniziano a girare con le braccia aperte (potenziale)
    poi dopo le chiudono (accelerazione) ovvia fisica classica.

    Sono poi costretti ad aprire le braccia,
    sia per decelerare ma anche per via di riprendere l'assetto.

    Cioè metti che desiderassero ruotare in viceversa,
    dapprima si devono fermare per ancorarsi al ghiaccio e con le gambe spingersi in rotazione opposta
    oppure no, ripetere il ciclo di start.


    Se poi per volontà di formare un effetto dinamico più coreografico
    davvero un terzo pattinatore voglia approfittare delle rotazioni coerenti degli altri due pattinatori
    in modo da prendere un verso di moto ad esempio ortogonale...
    il trasferimento dell'energia cinetica verso il vettore spostamento ortogonale o angolare
    mi pare critico perché la velocità di rotazione per questa interazione per me è insufficiente
    cioè se il terzo pattinatore insistesse di forza sua si bloccherebbero tutti e tre

    a meno che i pattinatori che ruotano possano fermarsi ed ancorarsi al suolo per attrito su ghiaccio... effetto rampone
    in modo che il terzo pattinatore possa usare tutta la sua muscolatura di braccia e spalle
    questo per trovare il massimo di spinta del vettore spostamento laterale

    Di violazione c'è niente!
    E non ho capito come stai in tema con la propulsione spaziale o solamente propulsione

    La propulsione spaziale è ovvia quella invece per la Free Energy non l'hai voluta capire mai...

    Quella del futuro...
    non è del tipo azione reazione cioè non si deve caricare il propellente non si deve caricare la molla e niente,
    solo impiegare il CAMPO la nozione di campo elettromagnetico, e poi quantistico
    in cui di elettrico ne abbiamo sin troppo di magnetico pochissimo e di quantistico a grande scala...
    beh: http://www-3.unipv.it/fis/tamq/MQ a ... grandezza.pdf

    Tuttavia anche se a pochi cm del tuo NASO c'è lo ZPE
    non sappiamo e mai nemmeno come evocarlo...

    se ci basiamo sempre su pensierini che sono anche carini però portano a niente.

    Cerca di pensare ad un CAMPO che perturbando lo spazio entro un cerchio,
    perturbandolo in maniera da torcerlo avvenga la vibrazione giusta per scaturire lo ZPE
    che campo deve essere? nota bene che le ricerche di campo di contenimento le abbiamo grandiose
    però di informazioni sullo ZPE le abbiamo scarse, si dovrebbe tradurre Tom Bearden eccetera ed è impossibile...

    dobbiamo attendere? COSA?
    allora il campo utile per torcere lo spazio di un portale tondo o di altra geometria
    per lo ZPE come te lo studi?

    Come potete solo immaginarlo?
    che di relazione ternaria e dopo l'interazione in tangenza totale
    non vi sembra nemmeno logico, non interessa... e poi lo DICE MM ...

    La nave spaziale perfetta torce lo spaziotempo davanti o tutto intorno ad essa,
    hanno calcolato che occorre un potenziale di energia infinito
    ma gli alieni lo avranno entro un congegno, ovvio, mentre noi niente di niente, ovvio anche questo.

    Noi umani abbiamo però l'aereo tecnico per la guerra tecnica
    capace di accecare l'informazione del nemico mediante delle antenne
    e mediante il miglioramento dell'aereo tattico di guerra elettronica (quella reale ma col nemico impreparato)
    ed altre cazzate per mandare a zero poi anche l'ecologia (la pace, occorre la pace)

    Buon papale uforobot

  4. #4
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho sbagliato a prendere in considerazione il pattinaggio artistico su ghiaccio perché il pattinatore potrebbe tendere i muscoli dei piedi e delle gambe per alterare le cose, e cosi le cose diventano poco comprensibili.



    Sia abbia quindi un sommergibile senza eliche.

    Senza eliche non dovrebbe muoversi a meno che non ci fosse una corrente marina esterna che lo muove, ma noi per semplicità poniamo che non c'è nessuna corrente marina e nessun vento che spinge.

    Io voglio che il sommergibile deve avanzare nelle condizioni appena sopra indicate.

    Ma questa volta dentro il sommergibile non ci metto pattinatori... Ci metto 2 turbine è una pompa che spruzza acqua contro la 2 turbine.
    Propulsione spaziale: dubbio sulla legge di azione e reazione-reazione.png

    Per reazione i bulloni di colore verde sono spinti verso destra (o in avanti, dipende dai punti di vista).

    Però l'acqua va verso sinistra e prima o poi andrà a sbattere contro il fondo del sommergibile e allora sembra che non si muove niente.

    Ma prima l'acqua va a sbattere contro gli assi di colore rosso e una parte di spinta è assorbita dal moto rotatorio della turbina.

    La spinta di colore rosso dovrebbe essere inferiore alla spinta di colore verde e il sommergibile avanza.

    Però c'è un altro problema: l'acqua va lanciata ad impulsi perché le ruote delle turbine devono accelerare e mai girare a velocità costante.

    verde > rosso = propulsione spaziale.

    Il cervello di mostromagnetico si rifiuta di comprendere che la free energy è strettamente interconnessa alla legge di azione e reazione, cioè ad ogni azione c'è una reazione uguale e contraria; (chissa... forse è possibile falsificarla).

    In altre parole: l'eventuale lavoro di avanzamento d un sommergibile senza eliche è free energy.
    Ultima modifica di uforobot; 27-11-2015 a 18:31
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  5. #5
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il tuo sistema qui postato è assurdo! Per ottenere quello che vuoi dovresti consumare tanta energia
    e insistendo sarebbe più consumo e niente free energy

    pompe turbine e loro accessori per cosa ? è la tua mente che mi pare strana

    ti inventi assurdità e poi pensi che io non ho la mente per capire che:

    avendo in considerazione il sistema che hai elaborato in assurdo
    sebbene fosse sospinto da questo meccanismo...
    completo di espulsione del liquido che invade il mezzo
    l'unico effetto è fare girare una turbina che realizzerebbe solo il suo girare.

    Si è visto che la propulsione si ottiene con un meccanismo molto eccentrico
    ma è una propulsione poco redditizia, anche perché nella Natura non ci sono forme di vita così strane

    A ME SEMBRA CHE CI SIA DELLA FOLLIA AD INVENTARE IDEE ASSURDE

    E TENERSI QUESTO NEL CONTINUO del tempo: la propulsione spaziale è altra roba!

    ALMENO ANDATE A VEDERE COME LA FREE ENERGY HA CERCATO LA DINAMICA IN AUTO-SOSTENTAMENTO
    (studiate la sua storia)

    CERCATE INFORMAZIONI OPPURE LA REALTA' (studiate manipolando, costruendo e poi cercando le interazioni)

    E LA REALTA' ESSENDO CAMPO... E' COERENTE A TUTTA LA MIA RICERCA

    (l'universo non è più meccanico, cioè quello della Free Energy non può rimanere solamente meccanico
    è campo direi accessoriato ma i componenti sono precisi e poco variabili)

    PIACCIA OPPURE NO (se piacesse ci sarebbero meno cazzate e più ricerca produttiva di CONOSCENZA)

    La propulsione in questo modo è assurda e [spaziale] è ancora più assurdo!

  6. #6
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mostromagnetico Visualizza il messaggio
    Il tuo sistema qui postato è assurdo! Per ottenere quello che vuoi dovresti consumare tanta energiay
    Non ha importanza consumare tanta energia perché lo scopo è la navigazione nel vuoto assoluto.

    Ma tu pensi che il gigantesco razzo che andò sulla luna non consumava tanta energia ?

    La free energy è di secondaria importanza.
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  7. #7
    Al Mizar
    Ospite

    Predefinito

    Credo che non sia necessario risolvere uno per uno tutti i paradossi proposti da Uforobot, ma che bastrebbe ricordare che:

    Nessuno scambio di Forze all'interno di un Sistema Isolato può accelerare il Baricentro del Sistema stesso.

    Prendiamo per esempio il caso di un Differenziale posto in assenza di gravità ;


    Eliminiamo L'Albero di trasmissione ed abbiamo il nostro Sistema Isolato.
    Lo modifichiamo: uno dei Pignoni conici è fatto ruotare da un motore elettrico alimentato da un accumulatore fissato sulla Corona dentata, perciò i semiassi ruoteranno in senso reciprocamente contrario.
    Vi saranno anche altri effetti, per esempio tutto il Sistema ruoterà su un asse parallelo all'asse di rotazione del Pignone conico, e le oscillazioni dovute a eventuali squilibri fra le masse rotanti, ma il Baricentro del Sistema per un Osservatore esterno al Sistema stesso non accelererà nemmeno di un millimetro all'anno2.

    Questa semplice evidenza permette alle Intelligenze medie di escludere in via generale la possibilità di estrarre Energia da un Sistema grazie a scambi di Forze interni ad esso, Ruote a Gravità e Motore Todeschini, per esempio.

    Trovo strano che mostromagnetico, che ha riconosciuto senza sforzo questa fallacia nel Sistema di Uforobot, non si renda conto che lo stesso principio si applica alle sue Travi Telescopiche, Magnetic Wall ed Effetto Fromboliere.

    AM



  8. #8
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ufo..nell'esempio dei pattinatori..se idea del ghiaccio è quela di dire che sei "senza attriti"..allora i pttinatori non si allontaneranno. Quando il verde allunga le braccia, resta dove sta e fa ruorare gli altri per la lunghezza dele sue braccia.
    Se volesse muoversi verso A dovrebbe laniare un peso in direzione opposta ad A

    Nel sottomarino, lo hai capito da solo, il lancio di acqua farebbe avanzare il sottomarino per un tot..poi quando acqua impatta sul sottomario (o sulle pale) , il moto si arresta per la spinta contraria..poi quando smetti di pompare, l'ultimo spruzzo di acqua arriva sulle pale quando la pompa è spenta, e questo ti rispinge indietro sono a dove sei partito.

    Per ottenere uno spostamento che non sia poi annullato, occorre lanciare qualche cosa che abbia massa fuori dal sitema di riferimento (pattinatore, sottomarino, navicella...)
    Ultima modifica di marcober; 28-11-2015 a 23:20
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  9. #9
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se tu vuoi essere così scettico con prendere i riferimenti meccanici più assurdi
    esegui un qualcosa che io chiamo propaganda!

    I Sistemi di Free Energy non appartengono a queste idee,
    ad esempio ne potete trovare altre ma portano a fallire ogni intenzione di sia commentare che di ricerca.

    Ed il prodotto di tali discussioni inutili è di nascondere la verità, diluendola in cazzate come adesso qui.

    La verità è che se voi studiate la mia ricerca trovate le risposte.

    Invece con le cazzate [ che improvvisate ]
    dato che non siete mai capaci di prima studiare i problemi e poi di affrontarli

    praticamente rimarrete sino alla fine dei tempi del forum
    che era per discutere trovando le soluzioni e non e mai agire così, deprimendo il poco che c'èLo sapete cosa c'è di POCO ma è eccezionale, bellissimo e piacevole ?
    è prendere dalla Fisica le sue ragioni per poi con l'effetto reale conservato
    si, davvero la relazione ternaria, il propulsore ciclico la trave girevole la gemma curva... e c c e t e r a

    andare a completare questi progetti discutendoli sarebbe il futuro
    , si, lo sarebbe vero

    Questi progetti sono stati trovati anche a fatica cioè io ero davanti a problemi immensi per me.
    e con questo non mi sono arreso, ho trovato le soluzioni;
    dalla macchina scientifica passerò agli altri modelli.
    I quali cari signori non sono quanto ho postato in youtube, sono completamenti molto più intelligenti.

    Le mie ragioni sono FONDAMENTI che non sono capiti, e non si vogliono considerare
    perché voi cari qui siete come per smentire ed inventare cazzate ogni mese!

    Se così non fosse avremmo discusso ad esempio con i nostri modelli matematici a confronto

    invece c'è NIENTE e a voi va bene così? come mai? è l'equilibrio del cervello associato? che cosa vi blocca?

    __________________________________________________ _______________

    Questa discussione è INUTILE, perché seguendo il modello di uforobot,
    il quale dice che chi se ne frega di quanta energia immettiamo nel sistema!!!
    __________________________________________________ _______________

    per questa sezione ciò è fuori di testa
    : [ qui si deve discutere di risparmio ecologico]

    Allora diciamo poi che avendo i due sistemi rotanti ed il terzo reagente
    tutto l'ambaradam è INUTILE, è anche poco intelligente...
    lo si può dimostrare


    Insomma: il sistema uforobot è critico
    perché vuole ottenere un effetto di CAMPO mediante la meccanica

    non può funzionare e l'effetto poi di propulsione non può esistere così

    Non è necessario postare disegni o modelli, non è possibile capirlo in questo modo!
    A prova contraria DIMOSTRATEMI che sbaglio

    Io ho dimostrato cari miei che masse le sposto e le alzo in potenziale volendo: a piacere

    e prima la spinta
    (che decresce al quadrato della distanza) io l'ho resa [ciclica] CIOE' UNA SPINTA CONTINUA

    E questo non è assurdo ma è possibile, reale, replicabile, è Scienza ...e non demenza
    è FRUTTO DI CONGETTURARE MENTRE SI PROVA CHE LA REALTA' RISPONDE BENE

    Non vi dico poi della [sinergia tra campi] se non capite la base...
    La sinergia SEMPLIFICA di ottenere perpetual motion, vi piaccia oppure noE infine l'ultimo modello scientifico parla poi più chiaro: [esiste un campo solo]
    e viene definito ora [gravità quantistica] OPPURE TEORIA DELLE STRINGHE

    Questo campo ovviamente è una convergenza FINE
    gli effetti di fisica classica rimangono sino a presso la velocità della luce...
    LA NATURA DEGLI EFFETTI PERO' DOVREBBE DIMOSTRARE QUANTO LA RICERCA DI FREE ENERGY DICE

    E allora visto che di gravità andiamo a prendere il fluido e con il fluido andiamo a prendere altro...
    E con la chimica stechiometrica andiamo a non insistere
    e con la mia ricerca andiamo ad ignorarla

    La strada verso lo ZPE cari miei per voi è proprio inutile,
    rimanete con le stufe che basta alimentarle scrupolosamente a proprio [grani di materia]

    La vostra materia cerebrale è così scarsa...
    che ad esempio uforobot che potrebbe e tu che potresti e poi tutti gli altri POTREBBERO
    sarà che non troverete nemmeno volendo le soluzioni che sono discusse qui


    Ora per lo scopo di questa discussione, il tema,
    la propulsione spaziale dappertutto, entro sulla o sopra la Terra sino al confine dell'universo
    si realizza trovando l'energia ZPE e con un dispositivo interno all'astronave evocarlo e impiegarlo ad impulsi.
    oppure ed anche se fosse possibile concentrare la ZPE come dispositivo antigravity e poi di curvatura spaziotemporale

    La macchina ideale dell'astronave è a CAMPO, totalmente a campo magnetico permanente
    è una turbina oppure un sistema tipo stargate, non si può sapere adesso ma uno di questi o tutti e due si

    Tutto il resto è spazzatura umana, e vedremo che lo è davvero.

    La realizzazione dell'effetto ZPE io ce l'ho in tasca,
    però lo devo dimostrare con qualcosa di molto semplice

    E la matrice di questo rimane il Propulsore Ciclico del 2011 vi piaccia oppure no.
    Quel movimento trovato insistendo ora pare buffo e misero
    però quel movimento a dispetto della simmetria dei magneti permanenti
    è la chiave di volta per il futuro dell'umanità

    Rifiutando questo piano piano seguendo il reale che io lo vivo ogni giorno come voi
    prima o poi verrà la fine del combustibile petrolifero
    e questo fermerà persino la comunicazione di questo forum

    Oggi potete copiarvi quanto dico e ridere ma rideranno i polli:
    il Propulsore Ciclico definitivo è ancora più meraviglioso e la pace la trova così:
    rotazione su circonferenza esatta mediante una rotazione spaziale del progetto e della realizzazione.

    La spinta continua verrà data con il rotore che si alza e si abbassa
    seguendo campi magnetici permanenti di levitazione e campi di compressione idem
    in modo che mentre giri il propulsore avvenga quasi il movimento della libellula
    che gli ingegneri civili e militari di tutto il mondo ancora non trovano manco l'idea

    Tale movimento meccanico come studio e poi chissà... ma lo capiranno bah...
    può essere sviluppata una TURBINA AD EFFETTO CASIMIR nel futuro dell'umanità

    Mentre nel nostro, evitando le cazzate...
    mediante la macchina scientifica Sfera Che Rotola
    ottenete che la sfera vada in alto (salga) poi scende in basso sempre accelerando
    e la Forza di Newton realmente si manifesta in un sistema AUTONOMO che si muove per INERZIA
    Tutto questo passo passo è DIMOSTRABILE ed è Scientificamente misurabile.

    Dopo avviene di conoscere il Propulsore Ciclico per usare nella Trave Girevole (Bessler semplificata)
    la spinta continua necessaria indispensabile e li la Forza di Newton è fornita dalla GRAVITA'
    Questa macchina è imbattibile sia sa sola che in schiera.

    Però per l'astronave va studiato il Propulsore Ciclico ad N OPEN GATE
    e poi derivarne la turbina con l'aspirazione d'aria e vortice a tornado controllato
    (lo si controlla estraendone l'energia potenziale)

    Infine la realizzazione del Propulsore da astronautica che è un sistema a disco oppure ruota
    al sistema non importa la posizione, si isola completamente e "funziona perennemente"
    cioè si segue il progetto apollo, almeno due macchine una che gira l'altra che è pronta a dare il cambio

    Questo basta oppure secondo voi proseguiamo con le cazzate ?

  10. #10
    Al Mizar
    Ospite

    Predefinito

    Non ho capito perché secondo te il Sistema di Uforobot non funziona.

  11. #11
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Leggi la mia risposta: riassumendo è inutile perché il tema (propulsione e dubbi...)
    se ci si dota di un sistema a modellino non è dubbioso, è stupido!

    Immagina due motori a 2 pale alimentati, ok?
    ciascuno con rotazione simmetrica, va bene?

    Intanto che il sistema gira come un consumo continuo di corrente e i suoi componenti
    verrebbe come passare da un trituratore ... !!!

    Oppure... a tempo di esperimento... studiando bene un progetto
    ... "un due tre e mi prendo una spinta" come vuole uforobot.

    Ma cosa è tutto ciò se non come avere preso una spinta da una MOLLA ?

    Per la miseria basta con i pensierini infantili e le cazzate, PER FAVORE !

    Volete guardare le informazioni...
    ad esempio su Free Energy Antigravity Propulsion ?

    sgobbate un po' per convergere qualcosa di interessante

    https://www.google.it/search?q=Free+Energy+Antigravity+Propulsion&rlz=1C1RNHN_enIT484IT498&oq=Free+Energy+Antigravity+Propulsion&aqs=chrome..69i57.329j0j8&sourceid=chrome&es_sm=93&ie=UTF-8

    In altre parole: andate a guardare quello che volete per questo tema
    però traete l'informazione utile: per capire e poi per [questione umanitaria].

    A noi deve essere DISINTERESSE (non stare a dire, evitare)
    oppure partecipare per la conoscenza, cioè recare informazioni belle da discutere


    E ciò che è meraviglioso l'ho ancora detto sopra, è la mia ricerca

    La mia ricerca che affannosamente l'ho comunicata a voi cari

    qui è persino esposta molto meglio dei miei appunti che ho da studiare
    però pare che ve ne frega in modo direi a distacco, presumo per inefficacia
    e per proprio diluire la forza, renderla VANA inventate ogni settimana delle cazzate!

    N.B. Se fossero cose interessanti io darei il mio elogio e d il mio tempo libero.
    cioè e poi starei a studiare questi problemi tecnici
    (ad esempio l'ampolla della ruota di zagami)
    però se c'è un pensiero... ed è sempre questo: OCCORRE ACCELERAZIONE...
    accelerando le ruote a liquidi non pressurizzati...
    sono delle cazzate: la centrifuga le bloccherebbe!

    E le idee di uforobot seguono da anni questa filosofia!

    il coso che col motore a consumo "gli alzi le braccia e poi lasci che le abbassi da sé"
    sono delle cazzate immense!


    P.S. Nella mia ricerca personale io l'altro giorno cioè da poco
    ho buttato via la serie di documentari più preziosi
    sulla Free Energy degeneratasi ma fondamentale
    perché questi documentari mostrano le ricerche più interessanti
    sotto forma di blandi report con poco di niente sul piatto della conoscenza!

    Sembrano video con dietro la polizia con le armi tipo controlli armati
    invece è la miseria dl Mondo che schiaccia chi era immenso e lo rende misero

    Basta con questo:
    Basta con le idee che portano a niente!

    il problema reale che è: L'ENERGIA DOVE LA TROVEREMO


    Occorrono ideone epocali
    e prima di dirle ...
    si deve soffrire per trovare i pochi percorsi reali utili a progettare e poi verificare.

    In altre parole cari signori:
    io qui in casa a ora fare niente (non è stagione)
    ho un motore col disco per tagliare la roccia.
    Allora direi che basta programmarlo ad impulso
    in modo da poi inserirlo doppio in questa discussione a tema, aiutando uforobot

    Direi che è una ideona... è come dire che in 24 ore consumo solo... 10 kW al giorno
    invece di cento o cinquecento se girasse sempre premendo l'interruttore

    MA QUESTO E' UN'ALTRA CAZZATA che io ad esempio evito.

    Invece io cerco il movimento autonomo di oggetti di tipo sfere, travi, bielle telescopiche
    per sistemi ad auto-sostentamento che devono seguire percorsi di movimento unici.

    Pubblico dapprima gli effetti, lascio mesi sia per me che per il Mondo
    e poi io ci ritorno sopra ed osservo il Mondo che guarda e fa niente anno dopo anno!

    Io anno dopo anno miglioro la mia ricerca
    __________________________________________________ ________

    Hai capito cosa è la ricerca e come invece si provocano le cazzate ?
    __________________________________________________ ________

    Nella Free Energy statunitense (Bedini, Bearden ed associati)
    loro sono stati soppressi dal governo della loro nazione
    e rimangono come con quanto è ad esempio
    a togliere via la mia ricerca di punta e lasciare quanto avevo qui 6 anni fa.
    Una miseria!
    mentre oggi io ho come il potere di dare a ingegneri e scienziati la mia ricerca

    Per gli inventori storici della Free Energy
    sarebbe la fine di una cazzata loro che è stato farsi notare
    come potere fare conferenze e cose simili per il Mondo senza capirlo

    per poi finire a miseria con capannoni spogli
    con dentro anche qualcosa di interessantissimo
    ma che diventa pari pari al mio trapano a disco taglia pietre!
    (diventa magazzino ma per una stagione passata, marcia!)

    Questo cari miei è il problema mondiale
    che realizza il fallimento di qualsiasi idea off shore per la Free Energy

    E parlo delle idee del tipo caricabatterie con altissimo risparmio di energia
    parlo di motori ad impulso a bassissimo consumo
    dico di motori a magneti permanenti dove non si vedono ma si osservano i macchinari fermi!
    e tali macchinari dotatissimi di regolazioni ma...
    il modo di fare con le calamite pare che l'ho capito solo io:
    RELAZIONARE CAMPI IN INTERAZIONE PER TANGENZA

    Ed infine il peggio di tutto: onorare un vecchio al suo tempo quasi scaduto
    immiserendo il suo alloggio con lasciargli solo qualcosa di ridicolo da toccare.
    (nella sua casa non c'è nemmeno più il quadro con dentro il foglio della rivista...)

    Da tutto questo... da tutta questa vergogna umana
    dei governi troppo regolati a scopo di rimpinzare i governanti

    persino ogni tema che discutiamo qui può fallire e lo fa sempre anche a forum
    perché il 99% sono idee assurde... prive di logica, stupidate
    cioè fantasie irrealizzabili, errori di pensiero, e roba di questo tipo
    Il restante 1% a dire tanto, sarà molto meno...
    sono le ideone che volendo stanno a contarle con una sola mano...
    e sono quelle che non c'è da caricare la batteria
    mediante un sistema di batterie cooperanti a ridurre tantissimo il consumo.
    Non sono metodi per trovare in elettronica quello che non c'è.
    Non sono di avere in casa le mie fatiche immense
    per farle poi rompere dai mandanti dei soppressori

    Ma è dare l'informazione per capire cosa c'è da fare per il futuro
    Per il futuro dal 2020 al 2100 e dopo...
    c'è solo da studiare bene la mia ricerca,
    la quale direi che è completa, riassume il problema generale e lo risolve

    Consente l'esplorazione scientifica passo passo
    e infine è sia per l'auto-costruzione
    oppure per chi la capirà e inizierà ad investire cautamente
    e poi insistendo (i have a dream)
    per coinvolgere un fallimento del sistema petrolifero prima possibile? Magari!

    Cosa si sta a cavare dal sottosuolo per poi trasferire e raffinare
    quando l'energia da essere associata alle rinnovabili
    è sviluppare la mia ricerca che porta a generare tanta energia
    nel solo modo possibile: occorre tanta spinta gratuita
    G R A T U I T A (autonoma, per auto-sostentamento di motori primi autonomi)

    E per dire esiste oppure no la verità
    va condotto quanto ho messo a video pubblico
    discutendo qui di solo come si fa a finire tali progetti.

    Vi garantisco che cercare altro è inutile,
    e lo dico non per mio interesse, mi pare vero, non c'è di meglio...

    ciao e meditate, se non volete capire allora preparate l'esperimento
    se non funziona, il perché no lo abbiamo discusso
    Ultima modifica di mostromagnetico; 29-11-2015 a 15:27

  12. #12
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' possibile prendere in considerazione una persona seduta dentro una piccola barca di legno.

    La schiena della persona è rivolta verso la prua della barca quindi verso il davanti della barca.

    Di conseguenza la persona guarda verso il didietro della barca che poi è la poppa.

    Ora se la persona rema spingendo l'acqua verso dietro, la barca va in avanti; e fino a qui tutto è normale.

    Supponiamo di fare come i cartoni animati cioè la persona monta una vela nel centro della barca e ci soffia.

    Nei cartoni animati si vedrebbe che la barca va in dietro, o in avanti, dipende dove soffia.

    In realtà la barca non si muoverebbe neanche di un millimetro perché la vela spingerebbe la barca verso dietro, ma il sedere della persona spingerebbe nel senso opposto.

    Supponiamo ora di NON fissare il palo della vela nella barca, ma infilarlo in un cuscinetto e poi fissare il cuscinetto.

    immaginare che le vele sono 2 e possono ruotare su se stesse; ambedue distanziate dalla riga immaginaria che divide in 2 la barca.

    Se la persona soffia succede che ambedue le vele ricevono una spinta solo su un lato, quindi la vela sulla destra inizia a ruotare in senso orario (vista dall'alto) e la vela sulla sinistra inizia a ruotare in senso antiorario (vista dall'alto).

    Il sedere della persona spingerebbe la barca in avanti mentre invece i 2 alberi delle vele spingerebbero la barca verso indietro.

    Quindi non si muove niente; anzi NO!
    Siccome una parte della spinta è consumata per la rotazione delle 2 vele, la spinta dei 2 alberi è inferiore alla spinta del sedere, quindi la barca avanza.

    è grazie al sedere della persona che la barca va in avanti.


    Avanti... ma non troppo perché i 2 alberi spingono in senso opposto, ma le 2 vele girano.

    Le cose sono 2:
    1. la barca NON si muove di un millimetro e allora la rotazione delle vele è free energy.
    2. la barca si muove in avanti e lo stesso otteniamo free energy perché quella spinta in avanti è free energy
    In un modo o nell'altro otteniamo free energy.

    Solo che nel primo caso NON c'è propulsione spaziale nel vuoto assoluto, nel secondo invece c'è la prolusione spaziale nel vuoto assoluto.

    pardon... propulsione nell'acqua.

    Già immagino mostromagnetico che interviene scrivendo che questa è una bufala perché che un piccolo venticello di brezza mattutina che sta spingendo la barca in avanti.

    Ma se c'è un pò di venticello, io che ci posso fare ?
    Aspettiamo quando il vento non c'è, oppure mettiamo la barca in una piscina coperta e poi chiudiamo tutte le finestre e sigilliamo tutto con il silicone.
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  13. #13
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da uforobot Visualizza il messaggio
    1. la barca NON si muove di un millimetro e allora la rotazione delle vele è free energy.
    2. la barca si muove in avanti e lo stesso otteniamo free energy perché quella spinta in avanti è free energy


    1 Perchè dovrebbe essere free energy..la barca non si muove nemmeno se lavi il ponte della nave, ma che c'entra?
    2 se la spinta del fiato che esce dall'uomo non viene contrastata in egual modo dalla vela (che se la intercetta tutta in pratica non permette di buttare qualche cosa fuori dal sistema), allora la barca avanza, ma di nuovo, quale sarebbe la free energy? la vela ne intercetta solo una parte..man mano che la vela si apre una parte del fiato abbandoina il sistema e dunque il sistema avanza.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  14. #14
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    rispondo a uforobot dicendo che nei tuoi pensieri non c'è modo alcuno di capire la free energy;

    non puoi capire, renditene conto.

    Dopodiché evita di proporre questi assurdi, non bufale: assurdi pensieri

    perché la free energy è un interesse di chi cerca qualcosa e non vive a ufo, cerca verità

    SE ABBIAMO DISCUSSO E VISTO COME SI TROVA LA PROPULSIONE
    a livello delle barche è un motore a consumo
    con delle masse apposite dotate di molta [esagerata eccentricità]
    il compito lo svolgono le masse... e la massa eccentrica (esiste un alternare la massa eccentrica)
    non c'è altro modo, c'è solo quanto documentato e tu lo hai visto, te l'ho fatto vedere ioPerché io quando guardo la free energy... o la cerco come informazione...mi piace poco di quanto c'è, lo trovo anche vecchio e come poi realizzare la cazzata immensa...
    di lasciare il mondo com'è senza un tentativo di migliorarlo.
    Per cui mi concentro sugli effetti più notevoli escludo le cazzate (anche le mie ma sono rare)
    e dunque vado ad un percorso di ricerca in cui l'effetto ESISTE.
    Se manca la costruzione intera,
    su questo io anelo sino a che riesco nel compito di ricerca: realizzare

    Anche se non ci credi (ma i fatti sono tuoi, vedi di rimediare)
    Quanto io sto proponendo da mesi ed anni è anche a livello di perfezionarlo

    Tuttavia anche a livello di discussione vaga
    posso dire che la free energy di tipo MECCANICA senza i campi magnetici permanenti è impossibile
    ma è anche impossibile il campo magnetico permanente dinamico senza l'apparato meccanico al suo servizio.

    Quanto io ho proposto è ad esempio cercare di realizzare un dispositivo di servizio (apparato meccanico)
    oppure realizzare mediante meccanica il sistemare molti magneti
    in modo che realizzino come una forgiatura su misura, a piacere di ricerca.

    questo per migliorare, ottimizzare ed ESAGERARE un effetto reale

    Non cerco ogni anno di pensare a cose strane e più strane di quanto c'è di strano
    non cerco quanto ad esempio tu insisti di proporre in varietà di fantasie
    cioè dapprima quel controllo del vapore in cui gira e apre le braccia meccaniche
    e adesso quelle dei pattinatori e ora degli alberi delle vele... ed è poi LA STESSA ROBA !

    Stai girando nel reame reale delle cazzate! renditene conto.

    Non sto ad offenderti, ma cerco un tentativo...
    di guarire le tue storie che ti coinvolgono in questo o altri forum.


    __________________________________________________ ______________________



    La propulsione spaziale in tutti gli spazi (terrestre, lunare ed interstellare)
    si potrebbe attuare studiando quanto di elettronica occorre
    per una sorgente d'energia illimitata, più che sufficiente.

    Per cui ammaina le vele e cerca di capire una volta per tutte la mia ricerca
    e qui devi capire solo il propulsore ciclico perfetto, quello da assimilare nel cervello.

    Non sto delirando, occorre ed è anche BELLO visionare,
    visualizzare la turbina a propulsori ciclici combinati in modo da generare energia illimitata

    Lo so che ad esempio la visione matematica e fisica è molto difficile
    e occorre una vita per ottenerla e magari nemmeno basta una esistenza

    Però se tentiamo di escludere radicalmente cazzeggi e cazzate...
    troviamo anche IMMEDIATAMENTE il senso del forum, che non è dispersione ma convergenza
    La forza delle parole è utile ad esempio per definire che
    se occorre una spinta continua (e questo è un bisogno reale, senza questo la free energy non esiste)
    possiamo dire a parole che questo è possibile dato che:

    ESISTE sia la meccanica possibile la quale deve possedere la regolazione e lo può fare
    E che il campo magnetico permanente che interagisce per tangenza è reale e vero.

    Se poi il campo magnetico permanente con la produzione di queste calamite al Neodimio banali
    tramite imprecisioni, mancanza di studio del fai da te, NON FUNZIONA

    Sarà forse la poca voglia di dimostrare per via del mondo che rigetta o resta indifferente?

    Oppure per non dare cibo... ai PAPPONI ???
    Ma questo effetto rimane come quanto io ho pubblicato, rimane reale e vuole solo il suo sistema


    Con questo c'è solo da descrivere a parole quanto si deve preparare per concludere il progetto (ed anche tre).

    Ad esempio per il propulsore ciclico per la turbina prima ne va capito una singola fetta
    deve riempire bene la turbina di questi campi di interazione serviti da apparati meccanici

    abbiamo la regolazione della adiacenza e prima quella della tangenza
    in modo che l'effetto spinta continua del rotore possa essere efficace e straordinario

    Con la turbina possiamo pensare a energia illimitata
    perché è una turbina che se ne può fregare del sistema che la fa girare: GIRA DA SE'

    Dopodiché sarebbe solo avere l'elettronica di tipo Tesla e UFO
    in modo però di utilizzare questo per mandare nel cosmo l'essere umano

    Insomma, se non si pensa all'uomo in barca ma alla condizione del natante...
    nemmeno esisterebbero le barche, e ne sono colate a picco diverse prima di trovare quelle giuste.

  15. #15
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao.Avevo visto una puntata dei mythbusters con l'esperimento della barca a vela e del ventilatore,la barca si muoveva in avanti. Credo anche che lanciando due sfere all'interno di un contenitore in direzione oppostadove una parete e' protetta da una spugna,il contenitore si muove in direzione della spugna...

  16. #16
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se studiate... in Fisica 1 (matricole) il laboratorio presenta questo sistema:

    un carrello che sottrae attrito insieme alla monorotaia che lo guida diritto

    sul carrello motorino con elica, dalla parte del verso del moto sul carrello un pannello.

    si accende il motorino della piccola elica sul carrello
    l'elica ovviamente gira, e sposta l'aria presente attorno al sistema in direzione del pannello sul carrello

    il pannello sul carrello si comporta come una vela

    l'effetto è che si sposta il carrello

    la causa è il motore che gira l'elica

    se si toglie l'aria della stanza dell'esperimento il carrello non si muove e l'elica gira a vuoto!

    NIENTE FREE ENERGY [ SOLO FISICA CLASSICA DA MATRICOLE, AL PRIMO ANNO ]

    Studiate, per favore

  17. #17
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mostromagnetico Visualizza il messaggio
    il pannello sul carrello si comporta come una vela

    l'effetto è che si sposta il carrello
    e vuoi fare il professore, devi dire anche in che direzione si sposta il carrello
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  18. #18
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    ma certo che si muove il carrello, solo che non contraddice nessuna legge fisica e NON è free energy nè "controversa"...

    Poi se togli il pannello e giri il motorino va pure più veloce e nella direzione giusta
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  19. #19
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    che fai? suggerisci al "professore"?
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  20. #20
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    si...sono talmente convinto che manchino le basi che voglio vedere se sbaglia pure con l'aiutino...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  21. #21
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mostromagnetico Visualizza il messaggio
    Studiate, per favore
    Avrei un a proposta da fare a mostromagnetico...

    Anziché fare le solite stupidate del motore magnetico, che ormai durano da anni; ti propongo di trovare un sistema per muovere una barchetta in avanti però senza remare acqua indietro o soffiare aria verso dietro.

    Se ci riesci vengo a casa tua a stendere un tappeto rosso quando esci di casa.

    Mi sembra che la mia proposta sia conveniente visto che muovere una barca è più facile che fare motori magnetici che non funzionano.

    Non è necessario che la barca sia vera, va bene anche una barchetta giocattolo messa sopra ad un catino pieno di acqua.

    Muovi quel giocattolo che sta dentro il catino, e io stenderò un tappeto rosso quando uscirai di casa.

    Ma poi anche la potente NASA ti proporrà di accettare l'assunzione in NASA in cambio di tanti soldi, perché loro hanno bisogno, tanto bisogno !.
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  22. #22
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    uforobot: hai qualche problema! NON RICORDI CHE TI AVEVO DATO UN LINK ?

    e che ti dicevo di studiare il congegno meccanico ?

    Per le mie stupidate con le calamite ... vorrei completare le mie macchine sperimentali:

    nel sistema "sfera che rotola", nel propulsore ciclico e nella "trave girevole"

Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Piemonte: un disegno di legge sulla semplificazione
    Da agente oso nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 22-10-2013, 16:39
  2. Comunicazione e legge 115/2008 ... dubbio
    Da carlogen nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 07-03-2010, 11:48
  3. Attendiamo sviluppi sulla futura immaginaria propulsione
    Da Zedemel nel forum Ai Confini della Scienza
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 18-05-2008, 11:28
  4. Dubbio sulla reazione di Lorenz
    Da gabryel81 nel forum Speciale M.E.G.
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-09-2006, 12:47
  5. Risposte: 123
    Ultimo messaggio: 13-01-2006, 13:02

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •