Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Una centrale idroelettrica che sta dentro una base spaziale rotante su se stessa.

  1. #1
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Lightbulb Una centrale idroelettrica che sta dentro una base spaziale rotante su se stessa.



    Si sa che la base spaziale ha il problema della assenza di gravità.

    In molti film di fantascienza il problema è risolto facendo ruotare la base spaziale su se stessa.

    Nel film di 007 intitolato "Moonraker operazione spazio" circa al centesimo minuto, l'agente segreto fa sabotaggio della base spaziale fermando la rotazione, e quindi la gravità scompare.

    La forza centrifuga simula la gravità; questo fatto non è poi fantascientifico infatti è facilmente realizzabile anche nella pratica.

    -------------------------

    Una base spaziale molto grande ha bisogno di energia per tenere le luci accese, alimentare i calcolatori e altre cose.

    L'idea è soddisfare i bisogni energetici mediante una banale centrale idroelettrica; c'è una diga, c'è l'acqua che cade sulle pale di una turbina, c'è un alternatore che è collegato meccanicamente alla turbina, eccetera eccetera.

    Però c'è un problema: l'acqua contenuta nella diga prima o poi finirà e quando finirà, la turbina di fermerà e tutti gli abitanti della base spaziale rimarrebbero al buio.

    La domanda è...
    Come riportare l'acqua nella diga sfidando la forza di gravità ?
    pardon...
    Come riportare l'acqua nella diga sfidando la forza centrifuga ?

    Si potrebbero usare delle pompe che sono spinte da potenti motori elettrici, ma questo non è realizzabile perché i motori elettrici assorbono energia elettrica.

    Si potrebbe usare la luce del sole per fare evaporare l'acqua che poi condensando ricade, ma questo non è realizzabile perché la superficie di irraggiamento richiesta sarebbe enorme e poi non è detto che la base si trova vicino al sole.

    Ci sarebbe una terza possibilità: fare il sabotaggio che aveva fatto quell'agente segreto 007 nel film, cioè fermare la rotazione della base.

    Ovviamente la frenata della rotazione va fatta mediante generatore elettrico il quale recupera quasi tutta l'energia meccanica di rotazione; dico quasi perché c'è sempre un po di attrito da qualche parte o perdita.

    Avendo annullato la gravità artificiale, l'acqua non pesa niente e senza spesa di energia posso riportarla nella diga.

    Riportata tutta nella diga, rimetto in moto la base spaziale cioè riattivo la gravità artificiale.

    Ovviamente per riavviare la gravità artificiale devo spendere energia, quella medesima energia che io avevo accumulato quando (prima) con il generatore elettrico frenavo la base spaziale fino a farla fermare.

    Nel film, la base spaziale è frenata mediante razzo; questo non va bene !
    La base va frenata mediante generatore elettrico, quindi mentre la base gira in un senso, c'è contemporaneamente un gigantesco volano che gira nel senso opposto; tra volano e base spaziale c'è il gigantesco generatore elettrico che funge anche da motore elettrico.

    Quando la base viene frenata; funge da generatore elettrico e batterie accumulano elettricità
    Quando la base viene avviata; funge da motore elettrico e le batterie vengono scaricate allo scopo di alimentare il motore elettrico (che di fatto è una dinamo).
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  2. #2
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ufo mi fa piacere che riprendi l'idea della base spaziale rotante , ma una osservazione da quanto da te asserito mi sembra che la free energy non centra nulla con la discussione , quindi la sezione in cui hai inserito la discussione mi sembra errata .
    Poi vi è molto altro da dire sulle tue osservazioni , che vista l'ora mi sembra difficile risponderti in due parole .

    Non vedo cosa c'entri una centrale idroelettrica in una stazione orbitante , non mi sembra un sistema adeguato ed utile per ricavare energia elettrica .
    La frenata della stazione orbitante non vedo come la potresti fare con volano , ne il suo rallentamento o avviamento con energia elettrica .
    L'idea poi mi sembra semplicemente assurda per spostare una quantità di liquido da una parta all'altra .
    Le conseguenze di una frenata della rotazione potrebbero essere pericolose per la stazione orbitante , sia per gli oggetti comuni dentro la stazione .

    Non è questo il modo giusto per ricavare energia gratis .
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "
    Relativity is wrong .

  3. #3
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se non uso razzi o propulsori di manovra; per forza devo usare un gigantesco volano per contrastare la inevitabile reazione dinamica.
    Il volano gira in un senso e la base gira nel senso opposto.
    Forse non avevi capito che l'asse di rotazione immaginario del volano, della base e della dinamo coincidono perfettamente, cioè tutte e 3 sono lo stesso asse di rotazione.

    Lo statore della dinamo è imbullonato con il gigantesco volano, il rotore della dinamo è imbullonato con la base.

    Prima di frenare, avvisare la popolazione con il megafono, dare quindi tempo di aggrapparsi a qualche cintura di sicurezza.

    Questo è necessario per il recupero della energia potenziale.

    e poi questo argomento è free energy, più free energy di questo non avevo mai visto.

    Semmai non è free energy quell'altro argomento che parla di un treno che va ad idrogeno, se io fossi stato un moderatore avrei spostato da un'altra parte per esempio nella sezione "accumulazione di energia", oppure "Veicoli prop. Termico - EcoCarburanti Alcol-E85, Olio, BioDiesel-RME, Gas" oppure "HHO, Bingo Fuel, Magnegas".
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  4. #4
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh sono d'accordo che il treno all'idrogeno non era free energy , ma nemmeno questo sistema del volano è free energy in quanto il rendimento che potresti ottenere non è over unity , non è maggiore dell'energia che già la stazione spaziale ha grazie alla sua rotazione . Se recuperi il 90% è già molto , ma il 10 % lo perdi e non ottieni energia gratis in più .

    Ora a parte questa premessa la stazione orbitante e rotante sul proprio asse io non la vedo funzionante come dici con un sistema rotante controrotante di volani in quanto devi considerare che in questo modo vi sono degli attriti dell'asse di rotazione ed alla fine la stazione finirà di rotare a meno che devi sempre fornire una quota di energia per compensare la perdita .

    Come era stata pensata all'origine la stazione , una volta avviata la rotazione con sistema a razzi , dovrebbe girare indefinitamente essendo lo spazio vuoto e senza attriti , un po come fa la terra a girare su se stessa da miliardi di anni .

    Comunque la diga di acqua non la vedo proprio in una stazione spaziale rotante .
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "
    Relativity is wrong .

  5. #5
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma una collanina di pale eoliche per sfruttare il vento solare durante la rotazione della stazione? Come la vedreste?
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  6. #6
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Ma una collanina di pale eoliche per sfruttare il vento solare ?
    Secondo me non è necessario perché l'energia prodotta dalla centrale idroelettrica basta avanza per compensare perdite di attrito di cui parla experimentator e quello che avanza si potrebbe utilizzare per accendere le luci psichedeliche della discoteca che sta dentro la base spaziale.
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  7. #7
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Buono, buono , si potrebbero fare tante belle cose , la pizza non deve mancare , una discoteca anche , una piscina olimpionica è il minimo sindacale .
    Poi nella zona centrale della stazione vi sarà uno spazio a gravità zero , dove tutti gli appassionati si potranno divertire a volare liberi nello spazio .
    Si potrebbe inventare una sorta di calcio spaziale , che ne dite ? Stupendo !
    Una pista circolare per fare le gare olimpioniche di corsa spaziale , 100 m , 200 m ,ecc , e tanto altro ancora .

    Ma quando si farà ? Io sono pronto a partire ...
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "
    Relativity is wrong .

  8. #8
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:

    chiudo questa discussione perchè non è free energy, ma semplicemente l'ennesima stupidata di chi non conosce le leggi della Fisica.

    Il moto perpetuo non esiste, fatevene una ragione

    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  9. RAD

Discussioni simili

  1. micro centrale idroelettrica
    Da Guidotn nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 26-04-2016, 11:19
  2. Centrale idroelettrica
    Da Lukee83 nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 23-02-2015, 22:20
  3. centrale idroelettrica
    Da puff nel forum Idro Fai Da Te
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-04-2011, 13:39
  4. Centrale Idroelettrica
    Da gordon nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 19-05-2009, 20:05
  5. centrale idroelettrica
    Da bibo nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 18-10-2006, 19:22

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •