PDA

Visualizza la versione completa : Nissan LEAF auto dell'anno 2011



carest
09-01-2011, 00:47
La prima volta di una vettura elettrica... che significhi qualche cosa?
Nissan Italia: vetture, veicoli commerciali, servizi e finanziamenti (http://www.nissan.it/?cid=pselectricvehicleIT_itelectricvehicleomdggS&kw=auto_dell'anno_2011#vehicles/electricvehicles/leaf/leaf-engine/explore)

Contraband
15-03-2011, 14:28
Qualcuno mi sa dire quanto costa il modello base?

carest
16-03-2011, 01:01
Quanto costerà in Italia? Sui 30.000€, sempre che gli attuali gravi problemi in Giappone non rimandino oltre il previsto mese di giugno l'inizio delle vendite in Italia.


P.S.: Con questo messaggio faccio 1000:beer:

jumpjack
10-04-2011, 09:47
si possono fare test drive da qualche parte?

gattmes
10-04-2011, 19:37
Per idee sul costo guardate il sito inglese di Nissan, dove è già in vendita/a listino:
Nissan cars, vans, fleet and services (http://www.nissan.co.uk/)

alexraffa
13-04-2011, 19:30
Ciao,

nel sito dicono che le batterie contengono 24 Kwh/90Kw, il doppio circa delle batterie della 600 elettra, che quindi farebbe 140 Km con questo pacco batterie.
se non ho sbagliato di troppo, l'efficienza delle auto elettriche è molto simile e "plafona" molto i risultati ottenibili. In questa ottica per la scelta vale di più il prezzo e gli equipaggiamenti, id discorsi sul consumo si eliminano dal gioco, mentre con le auto "tradizionali" non è così. Sbaglio?

gattmes
14-04-2011, 10:41
In pratica... e in realtà... i 24 kWh sono ben più del doppio dei... 13 nominali della Seicento.
Ciò è dovuto (vedere FAQ batterie in zona accumulazione d'energia/pile e batterie) al fatto che la capacità delle vetuste bat al piombo (Pb) varia NOTEVOLMENTE in funzione della corrente/tempo di scarica.

Sappiamo che una bat "trazione" al Pb è definita a una scarica di 5 ore (C5), ovvero a una corrente di scarica che è 1/5 della capacità nominale in ampereora [Ah] (esempio 50 Ah -> 10 A). Quelle "avviamento"ancor peggio: definite a una scarica di 20 ore (corrente 1/20 di capacità Ah, esempio 50 Ah -> solo 2,5 A !)
Sappiamo anche che una bat "C5" diventa un 75-80% a C1: es. 60 Ah C5 (corrente scarica 12 A) -> 45 Ah a C1 !
Sappiamo anche che una bat "C20" diventa circa 50% a C1: es. 60 Ah C20 (ossia 3 A di scarica!) - > 30-32 Ah a C1 !

La Seicento con 24 kWh probabilmente farebbe "a naso" (mi conoscete, ormai...) verso i 200 km (come si estrapola dai messaggi di chi ha messo delle bat al litio - > vedere sezione dedicata Seicento, discussione "bat alternative")


se non ho sbagliato di troppo, l'efficienza delle auto elettriche è molto simile e "plafona" molto i risultati ottenibili. In questa ottica per la scelta vale di più ...Direi circa così... come dimostra il fatto che le "ibride" talvolta denotano consumi.... minori di quanto dichiarato!
Si nota poi che su questi veicoli pesa di più il Clima on/off che la differenza tra guida rilassata o sportiva... oppure impatta di più l'uso dell'auto (rilassata) per 5-7 km... rispetto che quello per 50 -100 su strade alpine con tornanti e guida da Rally (o in città con code, grande nervosismo e relativa guida "digitale"/ a canguro!)
(La Seicento consuma circa sui 0,2 kWh a km con le Pb)

jumpjack
07-07-2011, 08:08
Chi e come decide qual è l' "auto dell'anno"?!? :bored:

carest
08-07-2011, 22:12
Prova a guardare qui... c'è un pò di storia
Auto dell'Anno: 47 Anni di Storia (http://www.pssofficine.com/curiosita_dal_mondo_auto/auto_dell_anno_47_anni_di_storia.htm)

F.B.I.
17-08-2011, 15:16
Nissan leaf 28.500,00€ iva esclusa...

F.B.I.
17-08-2011, 15:26
Ma è già stata venduta in 7 paesi???

tonini_mingoni
21-08-2011, 16:30
Ero in olanda e ho fatto qualche foto alla Leaf...

Ciao

Fox

Alex1976
19-02-2012, 17:03
Io penso che oltre ad essere una straordinaria auto dal punto di vista tecnico sia anche molto bella:
http://www.noleggiosemplice.it/_admin/content/offerte/thumb/Nissan-Leaf.jpg

jumpjack
23-04-2012, 09:38
A Roma sono disponibili nei concessionari le Leaf, completamente elettriche, per prove su strada gratuite.
Ne ho prenotata una per i prossimi giorni :spettacolo: .
Forse mi fanno fare pure un giro sul GRA. :spettacolo:

Vediamo un po'...

Test drive - Nissan LEAF - veicoli elettrici (http://www.nissan.it/IT/it/vehicles/electric-vehicles/electric-leaf/leaf/reserve-now/test-it.html#vehicles/electric-vehicles/electric-leaf/leaf/reserve-now/test-it)


Per lo sviluppo delle sue auto elettriche a zero emissioni di CO2, Nissan si è concentrata sull'efficacia e sulle prestazioni del veicolo, il tasso di conversione energetica del tank-to-wheel (TTW - dal serbatoio alla ruota) e le emissioni di CO2 generate dalla catena di produzione. Il risultato: Nissan Leaf (http://www.nissan.it/automobile/veicolo-elettrico/leaf.htm), un'auto elettrica performante e pratica.
LEAF: la prima auto elettrica di Nissan Nissan Leaf è un veicolo elettrico a 5 posti con un'autonomia pari a 175 km. La batteria può essere caricata all'80% in 25 minuti. Quest'auto raggiunge i 145 km/h senza produrre emissioni né rumori.


38'500 euro.

jumpjack
27-04-2012, 08:47
Ieri sono andato a farmi un giretto sulla Leaf. :)
Che dire? Finalmente!
Dopo anni di giretti stupidi solo nelle fiere, stavolta ho fatto un bel giro "vero", su strada... e anche su AUTOstrada, e su strade in salita, trafficate e non. Anche se è stato solo un giretto di 15 minuti, sono stati molto utili.
Questa macchina è davvero strepitosa! Sarà che sono abituato al mio scoterino da 1500 W, ma avere 80'000 W sotto il sedere è stata un'esperienza interessante. :)
Anche in modalità Eco, che permette un'autonomia di 160 km dichiarati, la ripresa, anche in salita, è buona, ma in modalità normale è quasi esagerata, è come stare sempre in prima marcia a 1000 giri, ma la sensazione perdura fino a 80 all'ora, 90, 100.... Sul raccordo sono arrivato a 120 all'ora, ed è stato veramente impressionante farlo nel totale silenzio, salvo il flebile fischio/ronzio lontano del motore. Mi sentivo tanto Capitano Kirk! LOL :) "Signor Sulu, velocità Warp!"
La casa dichiara 0-100 km/h in 11 secondi, e mi sa tanto che è vero.
Cambiando tra modalità Eco e normale senza toccare l'acceleratore, si nota nettamente l'aumento del recupero di energia (la macchina rallenta senza toccare il freno).


Il venditore purtroppo, benchè lo avessi avvisato della visita, e benchè mi avesse detto di essere stato espressamente incaricato di dedicarsi alla Leaf, era completamente impreparato, non conosceva nemmeno l'autonomia della macchina! Quindi ho dovuto ficcanasare da solo, cercando nel bagagliaio per esaminare il cavo di ricarica, su cui c'e' scritto che consuma da 8 a 16 A.
16 A è la massima corrente tollerata da un impianto casalingo da 3 kW (in realtà 230V*16A=3680, quindi NON erogabili da un impianto da 3 kW), quindi immagino si riferisca alla "ricarica rapida". La batteria è da 24 kWh, quindi ricaricandola a 8A a casa ci vorrebbero 13 ore a "riempirla" tutta. Un po' tantino... (230x8=1'840, 24'000/1840=13). Purtroppo abordo non c'era il manuale d'uso dell'auto.
Ho chiesto al venditore se sulla LEaf c'è un sistemdi avviso acustico per i pedone, ma ovviamente non sapeva nemmeno di cosa parlavo. Però ho letto che ci dovrebbe essere,attivo fino a 30 km/h.

Interessante il cruscotto, che mostra anche quanto ci vorrebbe a ricaricare le batterie da quel momento in poi. A me, con mezzo "serbatoio", indicava 4 ore e mezzo, ma il venditore diceva che più o meno il tempo è sempre di 4 ore e mezzo (bah).
Davanti al cofano ci sono due prese di ricarica, una per quella veloce e una per quella lenta. Sul cavo di ricarica che ho visto io, da una parte c'era una presa schucko, dall'altra la presa era intercambiabile, e nel mezzo c'era una grossa centralina.
Nel cofano c'e' una batteria a parte, credo la classica al piombo da 12V, forse per autoradio, cruscotto, accendisigari e luci interne (insomma, i "servizi"), ma in mancanza del manuale è solo un'ipotesi.

Venendo alle note dolenti, il prezzo è di 39'456,00 euro; volendo se ne possono pagare solo 26'000, tenersi la macchina per 3 anni e poi ridargliela. Oppure cambiarla con un'altra. Oppure continuare a pagarla e tenersela. Pare che le batterie siano garantite per 5 anni o 100'000 km.

Notare che, facendo le proporzioni con le batterie del mio scooter, quelle da 24 kWh della Leaf dovrebbero costare 12000-15000 euro (il venditore dice 12000). (Le mie batterie LiIon son da 2880 Wh e costerebbero sfuse 1800 euro, incluse nello scooter 1500).

carest
29-04-2013, 23:25
Ora c'è la nuova versione 2013 con vari miglioramenti:
Nissan Leaf (http://www.alvolante.it/primo_contatto/nissan-leaf)
parla anche di noleggio delle batterie, mentre nel sito ufficiale non ne ho trovato traccia:
L'innovativa Nissan LEAF - veicoli elettrici Nissan (http://www.nissan.it/IT/it/vehicles/electric-vehicles/leaf.html#vehicles/electric-vehicles/leaf)

Qualcuno ha altre informazioni?

Dovevo provarla la settimana scorsa, ma l'unica disponibile a Bologna è stata venduta..... dovrò aspettare che ne arrivi un'altra.

jumpjack
01-05-2013, 09:13
Sembrerebbe che il prezzo delle batterie sia dimezzato, quando la provai un anno fa mi dissero che costavano 12000 euro! (infatti sono 24 kWh).
E, udite udite, ho visto la pubblicità di una Leaf in televisione!!! Però era sul National Geographic Italia, non credo che la passino anche sulle reti generaliste...

Ah, se solo se la comprasse il comune di Roma per il parco carsharing prima che mi scada l'abbonamento!!!

carest
01-05-2013, 22:18
Ho trovato dove parlano ufficialmente di noleggio della batteria:
Contenuti principali - Italia - Nissan Newsroom (http://www.newsroom.nissan-europe.com/it/it-it/Media/Media.aspx?mediaid=103789)

x Jump:
Il prezzo della batteria DEVE scendere mano a mano che le producono.... servirà a qualcosa la produzione in serie, no? 250€/kWh è un prezzo in linea con le previsioni che sentivo gli anni passati, ma sinceramente non capisco bene il discorso del noleggio: finito il noleggio (dopo 1, 2, 3 o X anni) cosa fai? Devi rifare il noleggio o puoi acquistare la tua batteria usata? A quale prezzo?
Considerando un costo di 79€ al mese, in 5/6 anni ti ripaghi la batteria....
Il comune di Roma dovrebbe farsela regalare... come ha fatto Renzi a Firenze l'anno scorso
MondoElettrico: Il Sindaco di Firenze, diventa elettrico (http://mondoelettrico.blogspot.it/2012/01/il-sindaco-di-firenze-diventa-elettrico.html)

ccriss
15-05-2013, 13:15
Ho visto questo video "real life" che testa la reale autonomia della Nissan a 100Kmh. Nel video è possibile anche vedere un wattometro all'opera mentre l'auto fa il test, l'ho trovato interessante.

2013 LEAF Range Test, Feb 24, 2013, San Diego, California USA - YouTube (http://www.youtube.com/watch?v=hJudzKQftv4)

Elisabetta Meli
29-06-2013, 00:49
Oggi passando da un concessionario Nissan avevano una tekna in esposizione, già targata e disponibile per test drive.
Mi voleva far fare subito un giro, ma ho declinato l'invito per un'altro giorno.
Certo che è carina sotto tutti gli aspetti, e facendo tutti i calcoli possibili, prima di ammortizzarla ne passano di chilometri.

jumpjack
03-07-2013, 08:09
Una Tekna elettrica?

Elisabetta Meli
03-07-2013, 08:36
Si, quella da 36.090 più spoiler con pannello solare, insomma la più completa in assoluto.

jumpjack
08-07-2013, 15:33
Fresco fresco dall'EVProject degli USA il report di utilizzo del parco-Nissan (4240 auto) nei primi 3 mesi del 2013:
http://avt.inel.gov/pdf/EVProj/EVProjectNissanLeafQ12013.pdf

Qui invece i risultati di test di dettaglio sulla Leaf del 2011:
http://avt.inel.gov/pdf/fsev/fact2011nissanleaf.pdf

Batterie: Lithium-ion – Laminate type , Cathode/Anode Material: LiMn2O4 with LiNiO2/Graphite
24kWh/66Ah/365V/294kg (82 Wh/kg)

Tra parentesi i requisiti minimi di accettabilità per un mezzo elettrico:
0-100 km/h in 10.5 secondi (13.5 secondi), picco massimo 85.6 kW
Velocità max 147 km/h dopo un miglio (144 km/h)

Pendenze superabili:
142 km/h@3% (90 km/h)
133 km/h@5% (72 km/h)
Partenza da ferma: 46% (25%)

Autonomia: tra 86 e 144 km secondo il ciclo di prova usato (senza accessori, riscaldamento, aria condizionata; il riscaldamento dovrebbe incidere per 5 kW e l'aria condizionata per 1 kW).

Consumi a velocità costante (corrente di rete; efficienza caricabatterie: 85%):
70 km/h: 158 Wh/km
100 km/h: 205 Wh/km
110 km/h: 251 Wh/km

santichr
27-07-2013, 22:36
Martedì ho prenotato un test driv per mio padre, se riesco a convincerlo cambiamo la sua macchina con la leaf sfruttando la promo dei 199€ al mese con riscatto. Vi tengo aggiornati!

richiurci
10-10-2013, 08:51
un video interessante anche se in english...

Actual Owner's 2012 Nissan Leaf Review - YouTube (http://www.youtube.com/watch?v=tvSVOghVYZU)

santichr
16-10-2013, 22:52
[QUOTE=santichr;119460847]Martedì ho prenotato un test driv per mio padre, se riesco a convincerlo cambiamo la sua macchina con la leaf..................Sono passati diversi mesi , ma finalmente ho trovato un acquirente per il carrettone a gasolio di mio padre. Dovrei concludere nei prossimi giorni e ho già sentito il concessionario Nissan della zona, ci sono 5 leaf visita in arrivo per fine ottobre ( posso anche scegliere il colore....) . Il dilemma adesso è questo. Hanno una leaf tekna con 10000 km , 5000€ di anticipo + 250€ per 36 rate + riscatto di 13800€ in questo caso al riscatto le batterie restano di propietà ( ad acquistarla subito si accontentano di 24700€ ) . Oppure restare nella promo, 5000€ di anticipo + 24 rate da 200€ + riscatto di quasi 12000€ , in questo caso le batterie sono a noleggio ( ma per il periodo del finanziamento il noleggio è gratuito) poi se si riscatta si paga il noleggio di 100€ al mese per 15.000 km anno. Certo la tekna è super accessioriata ma la visia monta la nuova gestione delle batterie che permette di fare più km...se riuscissi a fare abbassare di 3-4 Mila euro il prezzo della tekna potrebbe valerne la pena...in qualsiasi caso la leaf è in arrivo! Non vedo l'ora di fare qualche test. A presto!

carest
16-10-2013, 23:34
Se parli della Leaf 2013, Acenta, Visia e Tekna hanno la stessa gestione delle batterie; quello che cambia sono solo gli accessori\optional: Modelli NISSAN LEAF - NISSAN LEAF Acenta, Visia e Tekna - veicoli elettrici (http://www.nissan.it/IT/it/vehicle/electric-vehicles/leaf/prices-and-equipment/compare-leaf-models.html) se invece il confronto lo fai con la Leaf 2011 allora si; la nuova dovrebbe fare più km per una migliore gestione delle batterie Caratteristiche principali - NISSAN LEAF Acenta, Tekna e Visia - veicoli elettrici (http://www.nissan.it/IT/it/vehicle/electric-vehicles/leaf/discover/main-features.html)

santichr
22-10-2013, 22:50
Aggiornamento : fatto il contratto per la leaf mod. Visia colore grigio scuro. 5300€ di acconto ( leggermente più alto per il colore metallizzato) e finanziamento di 199€ per 24 rate. Tra 2 anni vedremo se è il caso di riscattarla ( circa 12.000 € ) . Batterie non di propietà ma noleggio gratis per i primi 2 anni ( poi con 80€ al mese puoi fare 12000 km anno ). A conti fatti è al momento la soluzione migliore, poi tra 2 anni chissà cosa potrá proporre il mercato. Dovrebbe già essere in consegna la sett. prossima , appena avrò le prime impressioni le metterò on-line. A presto!

carest
22-10-2013, 23:23
Ciao e complimenti per la scelta.
Volevo chiederti un paio di chiarimenti: hai detto che fai 48 rate da 199€, ma in due anni ci sono 24 mesi: fai due rate al mese? A me avevano fatto un preventivo di 24 rate da 440€.
Ti hanno specificato che una volta che parti con il noleggio non puoi più cambiare e lo devi tenere (rinnovare) sempre? con i miei conti, il costo della batteria di proprietà si pareggiava in 6 anni e mezzo di noleggio.

Infine sabato sono stato a provare la Zoe e, dato che il concessionario è anche della Nissan... aveva lì dietro una Leaf nuova (si riconosce subito dal colore scuro degli interni), ma era ancora tutta incellofanata e non la facevano provare.

jumpjack
25-10-2013, 19:57
La Nissan mi ha telefonato per offrirmi un test drive gratuito di 24 ore per la nuova Leaf.
Che dite, ci vado?

;-)

Scherzo, ho già fissato giorno e ora!
Ne vedremo delle belle!

santichr
06-11-2013, 22:02
Finalmente stamattina ho recuperato la Leaf, devo ancora testare per bene l'autonomia ma credo che 150 km in percorso misto li faccia tranquillamente visto i 40 km fatti oggi. Nei prossimi giorni darò notizie più dettagliate su assorbimenti ed impressioni di guida.A presto!

Elisabetta Meli
29-11-2013, 19:02
Siamo ancora indietro, guardate cosa fanno in Giappone (http://www.ansa.it/motori/notizie/rubriche/mobilita/2013/11/29/Alimentare-casa-ufficio-elettrica-Nissan-Leaf_9700522.html)con il sistema VTB.

Saltello
08-06-2015, 14:09
E' interessante notare come le auto elettriche stiano prendendo piede anche per quanto riguarda il noleggio a lungo termine (http://www.gocar.it/auto/nissan-leaf-veicolo-elettrico-5a-marce-5-porte-110-cv).

ccriss
21-08-2015, 15:31
Consiglio di leggere questo documento ai possessori di Leaf.
Descrive l'aspettativa di vita delle batterie, lo fa con una discreta profondità!!
Dal documento si evince che le celle LiMn2O4 soffrono le alte temperature e ne calcolano il degrado... Questa incide parecchio sulla aspettativa di vita, a quanto pare persino piu' dell'utilizzo se entro certi limiti.
Da consigli anche su come fare per farle sopravvivere di piu'

Battery Capacity Loss - Electric Vehicle Wiki (http://www.electricvehiclewiki.com/Battery_Capacity_Loss)

pox1964
21-08-2015, 16:32
quello di usare le auto elettriche come accumulatore della rete l'ho sentita a un convegno,dove un relatore un ingegnere dell'enel
ne spiegava le ragioni,non posso dire altrettanto forse per l'usura delle batterie

Alby62
24-08-2015, 13:18
sul mio hybrid ho queste batterie e dopo 68 mesi rendono ancora il 80% del nuovo ovvero percorro 14 km invece che 17 dopo 850 ricariche totali partendo sempre 0 ovvero DOD 100% ? erano garantite 1500 ricariche , ma non ricordo se con DOD 75%

ccriss
24-08-2015, 13:34
Con questa chimica il nr di cicli non basta, per calcolare il degrado atteso conta molto anche la temperatura media. Se fossi a Palermo sarei piu' preoccupato di quanto non sarebbe se stessi a Milano.
Qui sotto dice chiaramente che il degrado a Phoenix rispetto a Seattle a parità di cicli è quasi triplo!!!
Il tuo degrado assomiglia a quello di Boston ;-)
<<Rates of degradation were estimated relative to the Los Angeles Civic Center, chosen because Nissan based their testing on 12500 miles per year in that city. Based on this calculation, Leafs in Phoenix would be expected to lose battery capacity 2.64 times as fast as Leafs in Seattle >>

Alby62
24-08-2015, 17:12
beh il parallelo bene o male è quello :spettacolo:

dgroberto99
28-08-2015, 19:52
Ho acquistato una Leaf a Maggio del 2014. Mi ero già informato abbastanza sulla chimica delle batterie....anche se ho dovuto leggermi i blog australiani ed americani, perchè qui da noi è tutto tabù.
Ho provato a chiedere alla Nissan (Roma e provincia) ma come al solito ne sanno meno di tutti, confermato dal fatto che il fattore temperatura non lo hanno mai preso in considerazione.
Per Loro la durata del pacco batteria dipende solo dallo stile di guida, e da quanto e come scarichi la batteria, per il resto ne sanno veramente poco (ho avuto dei problemi con l'auto, e per risolverli sono passati quasi undici mesi.....).
.....proprio quest'anno che ha fatto un caldo della miseria!!!!!

jumpjack
01-09-2015, 11:26
Che problemi esattamente?
Cmq col clima italiano non ci dovrebbero essere problemi di temperatura, che sopraggiungono sotto i -10 e sopra i 35, se non ricordo male; negli USA, che includono il Canada e la Valle della Morte, un'auto si può ritrovare anche a -20°C o +50°C, ma non è il nostro caso!
Forse sul mio blog ho riportato i grafici di efficienza in temperatura anche della Leaf, non mi ricordo... Cmq c'è un sito che analizza e confronta Leaf e Ampera in condizioni estreme di temperatura.

dgroberto99
01-09-2015, 11:39
Problemi generici, dalla configurazione del Carwings (undici mesi per capire che non era stato attivato, assistenza preparatissima:cry:) alla batteria servizi che non veniva ricaricata (batteria al PIOMBO-GEL!!!!), e di conseguenza mandava in tilt il cambio.
Per le batterie confermo, il nostro clima non dovrebbe essere così deleterio, ma per quello che dichiara nissan, ci si dovrebbe accordare per fare una Class Action. Sfido di trovare almeno una Leaf che sia riuscita a percorrere i 199 Km dichiarati( a meno che non abbiano guidato a 40 Km/h). Io sono riuscito a farne 143 di Km, e andavo anche pianino....che a Roma vuol dire rischiare la vita.
P.S. per i possessori di Leaf, quando il cambio entra in "N" e non potete più inserire nessuna marcia, il problema è della batteria servizi. Sostituendola con una nuova, il problema è risolto (alla faccia dell'assistenza che non sapeva dove mettere le mani:bored:)
Per L'auto non c'è da lamentarsi, per l'assistenza.........no comment:arrabbiato:

jumpjack
01-09-2015, 13:12
Sfido di trovare almeno una Leaf che sia riuscita a percorrere i 199 Km dichiarati( a meno che non abbiano guidato a 40 Km/h).
Beh... è la prassi standard di tutti i venditori di mezzi elettrici: dichiarare l'autonomia a 40 km/h... senza dichiarare che è a 40 km/h!

Interessante la faccenda dell'assistenza, praticamente la stessa che si ha per gli scooter cinesi, nonostante si tratti, invece, di una megamultinazionale!!

massimogiammanco
23-09-2015, 16:13
Red face LeafSalve a tutti,Sono proprietario della leaf dal novembre 2012 ad oggi il mio conta km segna 58000 km .... Ho letto quanto avete scritto e sono contento che il mio entusiasmo sia condiviso. Come è facile immaginare sono diventato subito molto conosciuto neanche avessi comprato l apollo 13 .....Finalmente qui a Taranto la Nissan sta timidamente pruomovendo questa meraviglia della tecnologia offrendo la Come auto sostitutiva... Bando alle ciance ...Io ricarico solo al domicilio xché qui non esistono colonnine di ricarica. E comunque anche se ci fossero non mi converrebbe. Quando mi sono interessato nel 2012 L'Enel mi propose un abbonamento esoso ed una sconveniente istallazione di un contatore libero al domicilio, avrei in più avuto una tessera per ricaricare alle colonnine pubbliche (inesistenti). Ho quindi deciso di ricaricare alla presa 220 di casa senza nulla e dopo 58000 km sono certo di aver fatto la scelta giusta... queste le mie considerazioni: spendo circa 0.026 EU a km pago 178 EU di ass rc all' anon e per ora niente bollo... tra l altro ad oggi neanche un euro di manutenzione... anzi ho cambiato i 4 pneumatici ... Dimenticavo... ogni volta che posso programmo la ricarica per avviarla nelle ore di maggior sole... impiantino da 6 kw sul tetto.... e la ricarica esce gratis!!

massimogiammanco
23-09-2015, 16:20
Dimenticavo... I km che indica sul pronostico sono veramente fittizi il meglio che si può fare è 150 circa anche facendo crescere tutti gli alberelli ecc ecc come dicono in Nissan stile leaf...

Elisabetta Meli
11-12-2015, 13:08
Facevo un raffronto tra la nuova versione della Leaf con capacità di accumulo da 30kWh ed il Powerwall della Tesla da 7kWh.
In pratica i 30 kWh della Leaf costano con opzione per l'acquisto 5.900 €, il Tesla da 7 kWh 2.700 €.
Ora, se tanto mi da tanto, è come se la batteria Leaf, al costo dell'accumulo Tesla, costasse 11.572€, ovvero quasi il doppio di quanto richiesto realmente da Nissan.
Ed invertendo la proporzione, l'accumulo di Tesla dovrebbe costare 1.377€, ovvero la metà di quanto richiesto da Tesla.
Se prendo per buono il primo valore, ammettendo che Nissan al fine di incentivare l'uso dell'elettrico si faccia carico del maggior costo delle batterie, il veicolo di per se costerebbe tanto quanto una buona e bella utilitaria evoluta con tutto di serie, ovvero circa 20.000 €.

dgroberto99
11-12-2015, 19:17
[QUOTE=massimogiammanco;119642890]Red face LeafSalve a tutti,Sono proprietario della leaf dal novembre 2012 ad oggi il mio conta km segna 58000 km ...
Ciao, io ad oggi ho macinato solo 22000 Km (distribuisco la percorrenza con altri mezzi elettrici) e la fatidica tacca bianca ancora non si è spenta. Volevo chiederti se invece a te, dopo 58000 Km si è spenta la prima tacca oppure no. Nel centro america, dove sono in vendita già dal 2009 alcuni possessori di Leaf hanno perso la prima bar a soli 20000 miglia......comincio ad aspettarmela fra un pochino....

dgroberto99
11-12-2015, 19:31
Ciao Elisabetta Meli, interessante considerazione la tua. Ad occhio il confronto non regge, come dici tu. Però un dubbio mi viene. Il prezzo di 5.900€ è delle sole batterie (LEAF) mentre i 7Kwh ti Tesla comprende un pò tutto, batterie, elettronica di gestione (bms) e forse anche un inverter (sempre che non lo facciano pagare a parte).....

jumpjack
11-12-2015, 20:36
Io sapevo che era la Tesla a usare batterie sottocosto, a 2-300 E/Wh

donkino
06-05-2016, 15:08
Problemi generici, dalla configurazione del Carwings (undici mesi per capire che non era stato attivato, assistenza preparatissima:cry:) alla batteria servizi che non veniva ricaricata (batteria al PIOMBO-GEL!!!!), e di conseguenza mandava in tilt il cambio.
Per le batterie confermo, il nostro clima non dovrebbe essere così deleterio, ma per quello che dichiara nissan, ci si dovrebbe accordare per fare una Class Action. Sfido di trovare almeno una Leaf che sia riuscita a percorrere i 199 Km dichiarati( a meno che non abbiano guidato a 40 Km/h). Io sono riuscito a farne 143 di Km, e andavo anche pianino....che a Roma vuol dire rischiare la vita.
P.S. per i possessori di Leaf, quando il cambio entra in "N" e non potete più inserire nessuna marcia, il problema è della batteria servizi. Sostituendola con una nuova, il problema è risolto (alla faccia dell'assistenza che non sapeva dove mettere le mani:bored:)
Per L'auto non c'è da lamentarsi, per l'assistenza.........no comment:arrabbiato:


Quali batterie hai le 24 kWh o le30 kWh ?Secondo la tua esperienza con una guida normale nel traffico cittadino qual'e' l'autonomia?

dgroberto99
06-05-2016, 19:23
Ciao donkino, ho le 24Kw e l'autonomia, portandola in modalità eco B (che sarebbe il massimo del risparmio e e del recupero in frenata) in due mediamente in extraurbano (70/80 km/h) ed urbano (40/60 Km/h) in estate faccio circa 136/140 Km (stimata, perchè effettivamente non ho mai portato a zero la batteria per ovvi motivi) ed in inverno sui 120/130 Km. In entrambi i casi con clima off, altrimenti ne fai anche meno.Purtroppo la percorrenza dichiarata e ben lontana da quella reale......

dommy1
08-05-2016, 15:59
Hai la 24 kw prima versione immagino con 170 km dichiarati. Dopo è uscita quella 190 km che , chi l'ha testata su altro forum riesci a fare 160/170km , ora invece ha preso la 30 kw che su 250 dichiarati , ora da nuova e in questa stagione, riesce quasi a raggiungerli

dgroberto99
09-05-2016, 21:44
No no, ho la Acenta presa nel 2014, batterie comprese, quella che spacciano per 199Km di autonomia. Siamo in tre amici ad averla, una Acenta e due Visia.....e tutti facciamo più o meno la stessa percorrenza. Certo che se qualcuno è riuscito a fare 170 Km.....sarei proprio curioso di seguirlo mentre la guida....

spider61
11-05-2016, 20:42
Ciao dgrob , un paio di domande :
in uso prettamente cittadino ,senza sparate avvi e frenate violente ,quanti km riesci a fare ?
e quei 70/80kmh su che tipo di extraurbana , strada di collina o pianura ?

grazie

dgroberto99
11-05-2016, 22:02
Ciao spider61,
l'auto la guido in maniera soft, raramente accelero bruscamente, per cui considerando un percorso esclusivamente cittadino, la percorrenza sarà superiore ai 130/140 Km che ho riportato nel post precedente. Onestamente non mi ostino a fare prove di percorrenza (appena posso ricarico sempre per avere il massimo dell'autonomia, e per allungare la vita delle batterie), ma a 50/60 Km/h in città ci sono buone possibilità di toccare i 160 Km e oltre, anche se, ripeto, ne io ne chi conosco hanno fatto una simile prova scaricando la batteria.

Nosferatu
07-07-2016, 09:28
Da un po' sto valutando l'acquisto di una Leaf usata, ma come sempre prima mi documento e faccio le mie ricerche.
A beneficio dei posteri vi segnalo questo specchietto facile e veloce valido per il modello da 24 kWh.
Con il clima tipico del nord Italia l'autonomia persa è di circa 1 km ogni 1580 km percorsi.
Quindi per avere un calcolo più preciso delle semplici tacche, basta che dividiate i km totali per 1580 e ottenete la perdita di autonomia.

Un sistema meno preciso è che con un'autonomia di partenza di 140 km ogni tacca equivale a 10 km di autonomia, tranne la prima che vale 20 km.

Esempio 1:
Dopo 80.000 km percorsi l'autonomia teorica è di 140-80000/1580 = 89 km

Esempio 2:
Se per voi un'autonomia di partenza sufficiente è di, esempio, 115 km, dovete cercarne una con non più di 39500 km percorsi, ovvero (140-115)*1580.

Esempio 3:
Se per voi l'autonomia minima perché l'auto sia usabile è di, esempio, 70 km, dovete considerare di disfarvene dopo 110600 km percorsi, ovvero (140-70)*1580.

Esempio 4:
Se percorrete 20000 km/anno dovete aspettarvi di perdere circa 1 km/mese di autonomia, ovvero 20000/1580/12.

Fonti:
Battery Capacity Loss - Electric Vehicle Wiki (http://www.electricvehiclewiki.com/Battery_Capacity_Loss)
Battery Aging Model - My Nissan Leaf Forum (http://www.mynissanleaf.com/viewtopic.php?f=27&t=10338)
Consumption: Nissan - Leaf - Spritmonitor.de
(http://www.spritmonitor.de/en/overview/33-Nissan/1296-Leaf.html?powerunit=2)

Nosferatu
10-07-2016, 15:58
Aggiungo un'altra nota pratica: ho prelevato e intabellato tutte le Leaf 2013 Acenta o Tekna con batteria di proprietà che ho trovato su Internet in Italia, Austria e Germania.
Ho tralasciato tutte le vecchie Leaf 2011, anche se immatricolate nel 2013.

Il prezzo richiesto tende ad allinearsi alla formula 24000-(0,2 x km)
Questo non significa che il prezzo risultante sia corretto, dico solo che questa è l'attuale tendenza sul mercato dell'usato.

Esempio 1:
A 50.000 km si trovano diverse Leaf proposte a 24000-(0,2x50000) = 14000 euro

Esempio 2:
A km 0 si trovano Leaf proposte a 24000-(0,2x0) = 24000 euro

Esempio 3:
A 120.000 km l'auto non ha praticamente valore di mercato, 24000-(0,2x120000) = 0

Infatti l'autonomia residua con questa anzianità di servizio ammonta a 140-120000/1580 = 64 km, e difficilmente un'auto del genere risulta ancora vendibile. Se ce l'hai ormai te la tieni finché non la rottami, anche perché dubito che qualcuno abbia intenzione di investire 20.000 euro o giù di lì per farsi rinnovare il pacco batterie, e tra l'altro non mi risulta che Nissan faccia un servizio del genere. Almeno in Italia.

spider61
10-07-2016, 16:17
Scusa ma c'è qualcosa che non torna nel tuo discorso , ok per la parte tecnica , ma sbaglio o tutte le case garantiscono la batteria per 5/7 anni e sostituiscono la batteria se và sotto 80 o 90% della capacità (se vai nella pubblicità scrivono questo), quindi che problema c'è : non si dovrebbe trovare mai un auto con batteria a 0

Nosferatu
10-07-2016, 16:31
Non ho letto il testo di garanzia, ma online trovi discussioni che ne parlano: sulle batterie vendute garantiscono che se entro i 5/7 anni o 100.000 km il "taccometro" perde più di 5 tacche loro ti fanno il "revamping" gratuito della batteria e ti riconsegnano la macchina con 8 tacche piene.

Più o meno a 100.000 km il mio calcolo porta a una perdita di autonomia di 100000/1580=63 km, appunto 5 tacche esatte.

Sulle batterie Flex, ovvero in affitto in stile Renault, non sono informato.

jumpjack
10-07-2016, 16:41
Da un po' sto valutando l'acquisto di una Leaf usata, ma come sempre prima mi documento e faccio le mie ricerche.
A beneficio dei posteri vi segnalo questo specchietto facile e veloce valido per il modello da 24 kWh.
Con il clima tipico del nord Italia l'autonomia persa è di circa 1 km ogni 1580 km percorsi.
[...]
Dopo 80.000 km percorsi l'autonomia teorica è di 140-80000/1580 = 89 km


Spero che ci sia un errore da qualche parte, sennò parliamo di autonomia ridotta al 64% dopo soli 80.000km!!! Immaginavo più 80% dopo 100.000, se non 120.000!!!

Nosferatu
10-07-2016, 17:17
Mah guarda, io sono il primo a sperare di essersi sbagliato, però se c'è un errore c'è anche nelle fonti (più che autorevoli) che ho citato nel primo post.
C'è pure un Google Spreadsheet per calcolarsi da soli l'invecchiamento. Basta prendere una città statunitense con il clima simile alla propria città italiana, e inserire tutti i dati in miglia.

E senza andare così lontano, anche in questo stesso forum al thread http://www.energeticambiente.it/veicoli-elettrici-auto-elettriche-moto-elettriche-veicoli-propulsione-elettrica/14763982-la-mia-nuova-nissan-leaf.html leggiamo:

a 35000 e sparito il primo quadratino a 52000 il secondo... ho portato l auto alla Nissan ricordando loro che le batterie sono garantite 7 anni e dopo test e altritorno test quindi auto in concessionaria x 15 giorni.... mi hanno risposto "NORMALE USURA"

35000/1580 = 22 km persi, appunto la prima tacca che vale 20 km
52000/1580 = 33 km persi, appunto le prime due tacche (dalla seconda in poi valgono tutte 10 km)

spider61
11-07-2016, 19:10
Qui Nissan Leaf: arriva la sostituzione della batteria in abbonamento - GreenStyle (http://www.greenstyle.it/nissan-leaf-arriva-la-sostituzione-della-batteria-in-abbonamento-44246.html) si parla di 8 anni 170.000km , e che l'eventuale sostituzione avviene se si arriva a 8 tacche su 12 accese da carica , a quel punto te la dovrebbero sostituire con una nuova :D o ricondizionata che abbia almeno 9 tacche :D , alla fine anche se te la cambiano te la rimettono quasi uguale , cioè con qualche km in più di autonomia ..... stò ricercando cosa dicevano della Kia Soul....

Nosferatu
13-07-2016, 13:36
Quella è la garanzia Flex (noleggio) per la 30 kWh venduta in USA.
Controlla qui cosa garantiscono per la batteria 24 kWh di proprietà venduta in EU:
www.nissan.it/veicoli/veicoli-nuovi/leaf/performance-batteria.html#warranty

9 tacche in 5 anni o 100.000 km

L'unica novità (ben accetta!) è che garantiscono una tacca in più rispetto a quanto pensavo io.
Forse l'utente Massimo Giammanco ha perso la sua prima tacca a 35.000 e la seconda a 52.000 perché l'invecchiamento non è lineare o forse non lo sono le tacche.

spider61
13-07-2016, 13:58
Io la 24 non prenderei nemmeno più in considerazione , se uno la deve prende la 30 con 8 anni o 160.000km.... poi attendiamo la 42kw ...

Nosferatu
13-07-2016, 14:29
La 24 kWh è l'elettrica più venduta della storia, a partire dall'invenzione della ruota.
L'intero mio discorso girava proprio attorno all'esigenza di districarsi nel variegato parco usato Leaf esistente.
L'ho scritto in uno dei miei primi post che la 30 kWh non la consideravo neppure perché di usati non ce ne sono.

lupomar
28-11-2016, 13:47
Buongiorno a tutti,

Avete letto di questa nuova iniziativa congiunta Nissan-Enel?

Nissan Enel Edition | Enel Energia (https://www.enelenergia.it/mercato/libero/it-IT/emobility/auto-elettrica/e-go-all-inclusive?ecid=paidsearch-google-Emobility_Brand_BMM-Emobility_Brand_BMM-&enel&e_go&gclid=CjwKEAiAyO_BBRDOgM-K8MGWpmYSJACePQ9C7qaiZWm4at9bYKv5AJmarWJt9isiNgbyi 2LOjrWeZhoCGzTw_wcB)

Cosa ne dite?

spider61
28-11-2016, 16:01
Letto la pagina , per avere più info bisogna mandare i dati per essere contattati (a me basta quelli che vengono a casa... ) quindi non lo faccio.
Ti danno l'auto a noleggio (in pratica, compreso ASSI e manutenzione ?) per 3 anni a 10800€ e poi che succede ?

lupomar
28-11-2016, 16:11
Sul sito Nissan ci sono le offerte per l'acquisto.

Nissan Leaf - Offerte - Auto elettriche | Nissan (https://www.nissan.it/veicoli/veicoli-nuovi/leaf/offerte.html)

L'offerta per i tassisti non sarebbe male, ma perché solo per loro???

spider61
28-11-2016, 16:31
Ho capito : quello che manca lo dai alla fine o la restituisci , ti costa 3600€/anno

Per i Tassisti in pratica fai pubblicità ad enel e poi facendo tanti km molto probabile abbiano calcolato che "compri' tanti kwh ad enel ,te andresti a giro con quella? e comunque i tassisti , come altre categorie , hanno sempre avuto sconti dal 15 fino al 20 e a volte anche il 25% , parti dal fatto che il 10% il concessionario lo fà a tutti dal prezzo di listino (ammesso che uno non compri sempre la novità che ancora non è arrivata)

lupomar
29-11-2016, 17:39
Quindi se uno volesse proprio comprare un'elettrica come seconda macchina, uso prevalente in città, autonomia però almeno 150 Km effettivi con accesa l'A/C o il riscaldamento se serve, c'è qualche cosa che può essere presa in considerazione ad un prezzo decente?

spider61
29-11-2016, 17:50
No ,secondo i miei parametri economici :D , c'è troppa disparità di prezzo di acquisto a parità di auto e non è nemmeno chiaro se poi risparmi nella gestione , se carichi alle colonnine enel mi hanno detto che costa 40cent/kwh , ti costa più che del GPL e poco meno del diesel , se qualcuno non mi contraddice ..... se hai FV puoi dire che non spendi niente o quasi....

carest
29-11-2016, 19:26
spider, con una elettrica nuova confermo che non conviene.
Puoi farci una patta con una di seconda mano, come ho fatto io. La ricarica di enel free a 0,40€/kWh, l'ho e l'utilizzo solo per emergenza o necessità; io ricarico praticamente solo a casa ad un costo che è meno della metà.
Discorso diverso se fai più dei miei 400km/mese: allora può convenire fare l'abbonamento flat alle colonnine da 25€/mese.

leog
18-01-2017, 13:11
Sapete se le Nissan Leaf hanno la tecnologia V2G ? cioe poterle connettere alla rete casalinga cosi da sfruttare la batteria dell'auto come se fosse un accumulatore dell'impianto fotovoltaico (oppure della rete).

Nosferatu
18-01-2017, 13:21
E' una domanda strana... Nissan è stato il produttore che per primo l'ha presentato al pubblico come prova di concetto, ma è a livello puramente teorico.
Non è certo normato, in Italia.

Mirko2016
19-12-2017, 07:24
Buongiorno a breve nel 2018 uscirà la nuova versione della nissan leaf, batterie da 60 kw con autonomia da 378 km....avrà la tecnologia per fare da sistema di accumulo ma per problemi legali non potrà essere usata per quello scopo.
Esteticamente meglio della versione precedente e maggiore capacità bagagliaio.

Mirko2016
19-12-2017, 07:30
Il prezzo però torna a salire, certo in parte anche a causa dell'incremento della capacità delle batterie ma penso che qualcosa comunque serva a coprire l'accordo con enel che ti fornisce installazione e assistenza a colonnina per la ricarica e una scheda per ricaricare l'equivalente del consumo medio di energia che uno ha in due anni (non ricordo i kw).
Bella iniziativa per carità, sicuramente uno va a risparmiare ma il dubbio e se non sia sconveniente a chi ha già un impianto fotovoltaico (penso la maggior parte dei possibili acquirenti che tendenzialmente sono "green") che penso si ritroverebbe occultamente a pagar a un prezzo favorevole l elettricità che ha già gratis...a meno di voler credere che realmente ti regalino elettricità e colonnina di ricarica...

Mirko2016
19-12-2017, 07:41
Detto questo volevo esporvi alcuni dubbi, per comprendere meglio quando fare il passo (non ho fretta, ho una 147 con medio alto chilometraggio che vale zero, ma alcuni anni dovrebbe farseli senza problemi toccando ferro).
La wall box che ti installano a casa dell enel ha un contatore a parte. Anche li ti fanno pagare 0,4€ al kw o solo nei distributori pubblici e li vale il proprio contratto domestico?
Con il secondo contatore immagino ci sarà la seconda bolletta. Una bolletta a consumo zero se non sbaglio è gravata comunque da delle tasse fisse, come gas e acqua. Si pagano o per questa tipologia oppure c'è una esenzione?

Alby62
19-12-2017, 18:44
nessuna esenzione , paghi altri fissi , per cui mettere la colonnina con altro contratto è una ciulata , chi fa da se pensa per tre .
poi il V2G è un a stupidata , l'ho già scritto ai tempi che lo "scoprirono " , anche caricando sotto fotovoltaico, chi è il pazzo che carica l'auto di giorno , per scaricarla di notte , perdendo il 20% senza consumare un watt ? , tenendo conto l'auto non la sfrutto per quello che dovrebbe fare , che le batterie si usurano + velocemente senza avene un tornaconto.
viaggiando in elettrico si risparmia solo se lo si confronta con la benzina o gasolio , non è ancora confrontabile col gpl ( per ora ) e metano .

Mirko2016
20-12-2017, 22:13
Che sia una stupidata per ora usare le batterie dell'auto di notte concordo, più interessante però se si potesse impostare come un grande gruppo di continuità che interviene solo quando va via la corrente...certo non è una cosa indispensabile ma potrebbe essere comunque un optional gradito che potrebbe tornare utile...

gianni.b
18-02-2018, 13:13
Proprio ieri sono stato alla concessionaria Nissan di Bergamo.Il venditore non ha saputo rispondere alla mia domanda:" Avendo io un impianto FV, sarei forse interessato all'acquisto di una Leaf.Come funziona il sistema di accumulo?" Mi ero ripromesso di chiedere qui nel forum ma ho trovato subito la risposta dall'amico Mirko2016..."avrà la tecnologia per fungere da sistema di accumulo ma per problemi legali non potrà essere usata a tale scopo....." Che delusione! Abbiamo ancora tanta strada da fare per utilizzare al meglio l'energia!

Mirko2016
05-11-2018, 00:18
Ritorno per vedere se qualcuno si sia magari già interessato....qualcuno di voi ha idea nel caso di batteria a noleggio di una leaf di 4,5 anni fa se uno volesse interrompere il noleggio e acquistarne la proprietà se è fattibile e quanto ti possano chiedere? il valore a nuovo della batteria (differenza tra versione proprietà e flex) veniva dato 5900 se non ricordo male, quindi dopo un periodo di 4,5 anni immagino che dovrebbe scendere di molto, essendo anche vicini al termine dei 5 anni di copertura della garanzia.
Io il nolo delle batterie lo voglio proprio evitare, assolutamente non conviene secondo me, soprattutto nell'usato dove poi si vedono in vendita molte leaf a prezzi completamente fuori mercato, che ovviamente vedi stazionare da mesi mesi e mesi nei siti di vendita. (Questo non solo per la leaf, ma anche per le altre elettriche).

Mirko2016
06-11-2018, 12:26
avev fatto la domanda per una leaf che era in vendita a 5500 € del 2014...46k km e le batterie di proprietà...versione visia senza alcun optional tenuta non perfettamente ma nemmeno male...la volevo ovviamente acquistare ma ho dovuto desistere per ricovero di mio figlio in ospedale e non ho chiamato subito...già venduta (bisogna essere veloci).

Scrivo questo per dire che le occasioni arrivano, è già la seconda che mi capita su una leaf di vedere (altra la vendevano sugli 8500).
bisogna stare attenti alle truffe tuttavia...perché per pochi annunci reali a prezzi così vantaggiosi ci son decine di annunci di truffatori che vendono auto inesistenti.