PDA

Visualizza la versione completa : Maxi generatori del futuro



mariomaggi
16-03-2011, 16:42
In un programma-quadro di ricerca europea si studieranno aerogeneratori da 20 MW ad asse orizzontale per impiego offshore.
Secondo voi, come saranno? Avranno solo tre pale, o quattro o sei, per raccogliere una spinta maggiore a parita' di diametro?

Ciao
Mario

Lele183
20-03-2011, 16:00
Ciao Mario, sinceramente non ho idea di quante pale possa avere un generatore simile ma ciò dovrebbe dipendere dal sito. Comunque (visto le mie scarse e scarne competenze) credo due o al limite tre altrimenti le masse in movimento sarebbero grandi da dover gestire poi si dovrebbero considerare i rischi di eventi eccezionali per garantirne una certa longevità. Di certo i danni da eventi eccezionali si limiterebbero ai soli danni materiali.

fabio19tdi
22-03-2011, 17:16
20MW sono tanti!! che roba!

pancia 37
22-03-2011, 20:01
Ciao , ho sempre creduto che fosse meglio quello verticale , immagginavo un grande rotore di 100 metri di diametro , il quale gira su una cremagliera a terra su la quale girano piu generatori , collegati e scollegati in base alla forza del vento , un generatore ogni circa 10 metri a terra uno dall'altro e il rotore alto anche 50 metri , e troppo esaggerato ? :preoccupato:

ps : una cosa del genere ...

http://www.youtube.com/watch?v=ytkWriX3WG8

livingreen
22-03-2011, 20:35
Scusa Pancia, ma se è a levitazone magnetica non può avere una cremagliera, giusto? E perchè tanti generatori invece di uno solo?

pancia 37
23-03-2011, 06:20
@livingren , si quello e a levitazione , volevo dare l'idea della grandezza del rotore , fai finta che sia come quello apoggiata su una cremagliera , e su questa cremagliera lavorano tanti generatori che si accendono e si spengono in base alla forza del vento , in questo modo credevo non ci fossse bisogno di bloccare il rotore quando il vento è troppo forte , tramite delle frizioni accendere piu generatori e sfruttare l'intera energia meccanica del vento , sono sempre le idee strambe che mi passano in testa ....

broby
14-04-2011, 13:48
Intanto Vestas ha presentato la nuova V164-7.0 da 7MW, davvero impressionante...

Vestas | Wind. It means the world to us. | V164-7.0 MW turbine launched (http://www.vestas.com/en/media/news/news-display.aspx?action=3&NewsID=2624)

Qualcuno ha idea dei costi di installazione (euro/kW) e dei relativi costi marginali di produzione per turbine di così grande taglia?
Esiste un database affidabile con dati medi per zona di installazione?