PDA

Visualizza la versione completa : turbina eolica Nordtank 65/13 kW USA



Luigi DV
24-06-2013, 16:49
Buonasera a tutti,
vi chiedo quali criticità presenterebbe una turbina eolica da 65/13 kW funzionante a 480V/60Hz se installata in Italia con i parametri di rete a 400V/50Hz. Premesso che il generatore raggiunge i 1200 rpm avendo 3 coppie polari e funzionando a 60Hz con un riduttore di giri 1:25, il rotore eolico ruota ad una velocità massima di 48 rpm. Adesso:
1) la coppia del generatore non dovrebbe essere penalizzata dai parametri di rete poichè il rapporto V/Hz resta costante e pari a 8.
2) In fase di avviamento il generatore o meglio il motore raggingerà i 1000 rpm e il rotore eolico si porterà ad una velocità massima di 40 rpm (1000/25).

Secondo la vostra esperienza, la variazione di questi valori, ma soprattutto dei giri del generatore che da 1200 si porta a 1000 rpm, influisce sulla potenza massima erogata?
Grazie mille

Luigi DV
25-06-2013, 10:55
non dovrebbe cambiare nulla, però una maggiore conferma non guasta.

green_world
31-07-2013, 14:26
Meccanicamente non avrei difficoltà. Il problema sarà il software. sarai sempre fermo per alta frequenza.

fenr.it
09-04-2014, 19:59
Ti conviene cambiare tutta la parte elettrica e farti rigenerare bene la meccanica, le nortdtank sono molto robuste ma una controllata al moltiplicatore e al resto della meccanica va comunque fatta.