PDA

Visualizza la versione completa : Software gratuito produttività Minieolico



menekken
10-09-2013, 13:55
Ciao a tutti. Sapete se esiste un foftware gratuito magari su interfaccia web come Pvgis per stimare la produttività eolica di un sito sulla base delle acquisizioni dati satellitari ?Ovviamente non parlo di mappe statiche come l'atlante eolico che secondo me serve a poco e nulla ?

windprogress
10-09-2013, 22:10
Ma guarda, la producibilità di un sito eolico non è un concetto univoco e generalmente valido,è funzione, per così dire, di due variabili:le caratteristiche anemologiche del sito, e la macchina considerata. Ora, dato che di macchine,per ogni soglia di potenza, ve ne sono anche troppe, dalle caratteristiche e soluzioni tecniche più diverse, risulta impossibile creare una mappa di producibilità per come la intendi. Nel range 50-60 kw vi sono , al limite, macchine che possono produrre, a parità di condizioni di ventosità, addirittura il doppio l'una dell'altra. Nel fotovoltaico questo non accadeva, e la producibilità poteva essere con buona approssimazione ricondotta alle sole caratteristiche del sito.
Secondo me, dovresti individuare 2 o 3 macchine e farti elaborare per ciascuna, dietro richiesta, su una regione definita, una mappa di producibilità che ricalchi la modellazione WAsP della risorsa vento.Questo è possibile, mi pare che aws offra per l'appunto un servizio di questo tipo.
Io però non credo che ce ne sia bisogno: una volta noti la velocità media e il fattore forma della distribuzione, puoi servirti di vari strumenti, come il simulwind (o eventualmente anche una calcolatrice grafica-programmabile), per determinare con ragionevole approssimazione la producibilità per turbina.

menekken
10-09-2013, 22:47
Il problema e' proprio quello..... V media e fattore di forma sito x sito......

windprogress
11-09-2013, 06:52
Allora, se hai a disposizione almeno il referto di una campagna anemometrica, i software che ti consentono di creare una mappa del vento sufficientemente attendibile nel raggio di 1 km a partire dal punto dove è stato collocato l'anemometro, sono wasp, windsim,ecc.
Se invece a te serve conoscere la ventosità di una certa regione senza fare campagne anemometriche, beh,mappe abbastanza attendibili, generate a partire da modelli meteorologici numerici avanzati, che consentono di determinare la ventosità di un luogo con scarto tipico +- 10%, possono essere quelle di 3tier,aws... la risoluzione è molto elevata, 200 m, o anche addirittura 90 m...chiaramente costano...Un esempio delle mappe che ti forniscono è questo:
32985
Per ogni punto della mappa ti forniscono vmed, k,s, distribuzione mensile,rosa dei venti e altezza al mozzo variabile entro un range es. 10-100 m.
Sull'affidabilita, ho confrontato i dati di una decina di anemometri con quelli di aws e devo dire che, a parte che per un solo sito,i cui valori erano decisamente sovrastimati, per tutti gli altri la convergenza col dato reale è notevole...