PDA

Visualizza la versione completa : FIAT 500 Elettrica



richiurci
22-05-2014, 21:17
Che tristezza...

Ho deciso di aprire questo 3d anche se la 500e non è in vendita in Italia, perchè comunque è in vendita...

Ma come primo post metto un link tratto da facebook (uno dei miei 'amici di raduno').

L'auto elettrica non sta arrivando per tutti...

Marchionne sembra abbia chiesto agli americani, durante ad una conferenza stampa, di non comprare la 500 elettrica, affermando che gni auto venduta fa perdere 14 mila dollari e che al momento l'unica azienda ad aver ottimizzato la produzione ed il proprio ciclo produttivo per far profitti vendendo auto elettriche, è la Tesla.

Si augura di venderne il minimo numero possibile!

Fiat Chrysler CEO: Please don't buy Fiat 500e electric car (http://news.yahoo.com/fiat-chrysler-ceo-please-dont-buy-fiat-500e-202018995--sector.html)

E io mi chiedo: quest'uomo, che da quando ha cominciato a spandere saggezza è riuscito a far quasi sparire FIAT dai marchi venduti (o per lo meno 'da sognare') in Europa, è l'unico che ci capisce?

Tutti gli altri stanno sbagliando e lui no?


Che tristezza...

Carlo A
22-05-2014, 22:49
Anni fa si diceva che Marchionne aveva salvato la Fiat, che senza di lui sarebbe già chiusa da un pezzo... boh, non lo so.

Ma il punto non è questo. Oggi il veicolo elettrico è una quantità infima del mercato. Se parecchi costruttori stanno investendo parecchio (uno dei quali facendo un flop colossale per un grossolano errore tecnologico) lo fanno in vista della futura "rivoluzione" delle batterie di nuova generazione. Ebbene, la Fiat si espone il minimo indispensabile per avere un piede nella tecnologia, sperando di essere pronta e non perdere il treno quando con le nuove batterie le automobile elettriche prenderanno piede.

Furio57
22-05-2014, 23:33
Ciao a tutti

...quest'uomo...è riuscito a far quasi sparire FIAT...è l'unico che ci capisce?...Ciao Riccardo beh! che la Fiat non abbia mai creduto nell'auto elettrica, non è una novità. Anche in tempi non sospetti, vedi gestione Romiti i risultati furono molto deludenti! Una mosca bianca è stata la 600 Elettra, penso gestione Elkan, probabilmente la prima decente e purtroppo l'ultima...!
Non ultimo in questo periodo di campagna elettorale,il "cavaliere" si è vantato di aver evitato durante una riunione a livello europeo di far passare l'obbligo per le aziende produttrici di auto di produrne un minimo del 10% di elettriche! Roba da non credere!

Salutoni
Furio57

carest
30-05-2014, 22:24
Nonostante la 500e sia stata fatta solo per poter continuare a vendere le auto endotermiche in California, ha avuto un ottimo apprezzamento dal mercato e l'aspettativa di Marchionne credo che sia stata delusa; le hanno vendute tutte (quelle che hanno prodotto). Ha ricevuto anche vari premi come migliore auto elettrica, ma questo dettaglio non credo che interessi all'AD.

Furio57
30-05-2014, 22:35
Ciao a tutti
Forse è passato inosservato, ma ho già segnalato una Fiat 500 elettrica del 2012! A 18.000 Euro oltre che diverse auto elettriche d'occasione.

http://www.subito.it/auto/fiat-500-e...a-84310694.htm (http://www.subito.it/auto/fiat-500-elettrica-brescia-84310694.htm).

Salutoni
Furio

carest
31-05-2014, 13:33
Ciao Furio.
Quella non è di certo una 500e, ma un retrofit; potrebbe essere micro vett, ma di solito metteva almeno un adesivo con il nome e nella parte posteriore si dovrebbe notare il cassone per la batteria che dalle foto non vedo.
Forse è della Mes-dea con la batteria Zebra (al sale ).

Furio57
31-05-2014, 13:46
Ciao a a tutti

Ciao Furio.
Quella non è di certo una 500e, ma un retrofit; potrebbe essere micro vett...Ciao carest, mi sono informato, sì è una Micro vett con batterie "aimè" al piombo!

Saluti
Furio57

stefanoPc
24-07-2014, 21:57
Noi Italiani non ci facciamo mancare niente... ne Marchionne ne il Cavaliere...:clapping:

Carlo A
25-07-2014, 11:02
Comunque le prime Fiat 500e sono arrivate in Italia.E' un inizio.

Io Guido Torino - Car Sharing, Arriva La Fiat 500 Elettrica - Quattroruote (http://www.quattroruote.it/news/mobilita_alternativa/2014/07/09/io_guido_torino_car_sharing_arriva_la_fiat_500_ele ttrica.html)

excalibur54
08-08-2014, 16:46
Buongiorno a tutti.

... prima di recarmi ad acquistare la SMART elettrica, siamo andati al Motor Village di Torino, (del resto come ex dipendente, era la cosa da fare per prima), ma nulla da fare, nonostante che li avessi informati che Fiat produceva in Messico la 500 elettrica e la commercializzasse in California, non vollero sentire ragioni, .... e mi proposero un veicolo con motore endotermico Euro 5....

Per quanto concerne FIAT, prima, ma molto prima che fosse stata messa in progettazione la 500 Elettra prima versione, circolavano nel comprensorio Fiat di Mirafiori, 3 vetturette sperimentali, che venivano ricaricate proprio dove lavoravo io in sperimentazione, ed erano state soprannominate "downtown".
Erano stati realizzati dal Centro Ricerche Fiat, ed erano molto avanzate per quei tempi, attenzione, si parla del 1988; avevano due motori elettrici (hub motor) uno per ruota posteriore, l'acceleratore pilotava un inverter, (si sentiva il caratteristico miagolio della commutazione dei mosfet), aveva le porte laterali scorrevoli, e tutte le lampade di segnalazione della fanaleria a led.... uno spettacolo insomma.
Le batterie, erano chiaramente accumulatori al piombo, ma si era sulla buona strada...
Ma questi tre veicoli, fecero tutti una brutta fine, messi in sicurezza con la rimozione delle batterie, vennero tutti e tre distrutti e portati al macero....
Inutili le nostre proteste e la offerta di comprarle, sia privatamente che come ente di sperimentazione, anche solo per metterle in esposizione all'ingresso della Sperimentazione.
Il coro di proteste (e di improperi) verso i responsabili di tale scempio, non servi' a nulla, nel 1994, vennero alienate, punto....
Se i vertici di FIAT si fossero dedicati maggiormente a percorrere questa strada, probabilmente anche la Ferrari non annasperebbe nella palude con i modelli di Formula 1, e non solo delle 500, ma anche altri modelli full electic ed ibridi, circolerebbero con il marchio FIAT...

Cordialmente

Piero

richiurci
08-08-2014, 17:53
che tristezza... anche la Seicento Elettra, pur più semplice, era all'avanguardia ed è stata tolta dalla produzione quando forse stava per arrivare il momento giusto...

E poi vogliono farci credere che l'economia si rilanci con 80 euro in più...

stefanoPc
09-08-2014, 17:54
E' la classica gestione all'italiana non si fa niente se non si ha un ritorno a brevissimo termine .
Di pianificazione a lungo termine non glie ne frega niente a nessuno tranne che ai soliti noti che una volta raggiunta la potrona ci si attaccano come le cozze.
Quindi si prendono le sovvenzioni europee per la ricerca si sviluppa un prototipo e poi lo si affossa sotto i "consigli" delle sette sorelle.
Si fanno centrali a carbone macchine diesel euro 123456789 si passa dal trasporto su rotaia a quello su gomma ecc ecc ...
Altro che 500 elettrica tra poco ce la faranno a carbone col gassificatore come nei primi anni del dopoguerra:bye1:

polianto
03-02-2015, 13:04
Curiosamente a gennaio hanno immatricolato in italia 10 fiat 500 elettriche (fonte tabelle UNRAE).
Chissà se sono 500e ufficiali o elaborazioni di qualcun altro.
E poi, che destinazione avranno? car sharing?
Ciao Antonio

Carlo A
03-02-2015, 13:07
Dovrebbe essere car sharing.

excalibur54
30-04-2015, 07:55
Buongiorno.
... le 500 elettriche, sono di un car sharing, me ne sono trovata una a fianco in un corso, qui a Torino, e ci siamo confrontati come accelerazione..., la Smart, piu' leggera, e' piu' scattante in ripresa, in velocita' non so, perché intorno ai 60km/h, ho tolto il piede dall'acceleratore, e ho ridotto il carico, la citta' non e' una pista...
Comunque hanno il medesimo pacco batterie, ma il motore della 500 e' leggermente piu' potente rispetto a quello della Smart, probabilmente per compensare il maggior peso della scocca.

Cordialmente
Piero

excalibur54
30-04-2015, 17:15
Buongiorno.
... comunque nutro molte perplessita' sul loro utilizzo, primo perché l'utente medio, non capisce quando fermarsi per la ricarica, se non quando la batteria, non eroga piu' corrente, ed il veicolo si ferma in mezzo alla strada, e secondo perché credo che, anche chi assegna i veicoli, non ne capisca nulla, di stato di carica residua, e delle varie criticita' delle batterie al litio. Dopo un primo periodo di entusiasmo, dove le 500, elettriche, verranno sbandierate al pubblico come novita' per la svolta ecologista, verranno sicuramente buttate da qualche parte, ad ammuffire, prima della loro alienazione...
... desolante ma vero, pero' se cosi' fosse, se si venisse a conoscenza, potrebbe essere una ghiotta occasione per chi come noi frequentatori del Forum, per mettere le mani su dei veicoli elettrici, magari ad un prezzo accettabile...
Cordialmente
Piero

polianto
05-10-2015, 07:59
49943

500e con targa italiana all'expo.

Molto bella, ma la scritta sul cofano suona un po come una p. x il c. visto che da noi non è in vendita.

49944

Ciao a tutti Antonio

carest
05-10-2015, 11:41
Si, anche quando sono andato io all'expo, a metà agosto, c'era la sorella (non immatricolata) ferma a fianco dello stand enel.... ma anche i ragazzi che erano dentro ne sapevano ben poco... era li solo in mostra.
I commenti che sentivo delle persone che guardavano erano tutti del tipo: "bella, ma quanti km ha di autonomia?" poi, leggendo il numerino nel cartello, se ne andavano "sorridendo".
Io dopo quella esperienza, ho preso una Renault Zoe e si fa presto ad abituarsi all'autonomia limitata! ve lo può confermare anche mia moglie.

Ovviamente, per adesso l'auto elettrica deve comunque essere considerata solo una seconda auto. Può essere l'unica solo in casi particolari.4994749948

tonini_mingoni
05-10-2015, 18:20
..io ci vedo la golf GTE come auto unica...CiaoFox

stefanoPc
06-10-2015, 12:33
Con 37mila euro è quasi regalata. Chissà quante ne vendono specialmente in Usa dopo la recente campagna pubblicitaria.

massimo_merilio
26-02-2017, 21:43
Comunque hanno il medesimo pacco batterie, ma il motore della 500 e' leggermente piu' potente rispetto a quello della Smart, probabilmente per compensare il maggior peso della scocca.

Cordialmente
Piero
qualcuno sa da quanti moduli è composto il pacco batterie di questo gioiello ?

massimo_merilio
01-09-2017, 16:46
Salve se qualcuno volesse comprarla veramente ma usata importata può mandare una email
gianfranco.pizzuto@yahoo.it

io ho chiesto informazioni e mi hanno risposto così
abbiamo in arrivo 2
Fiat 500e di importazione dalla California, disponibili entro la metà di
settembre. I colori sono arancio e grigio scuro (vedi foto
esemplificative allegate).

Le auto sono usate e hanno il seguente chilometraggio:

Fiat 500e arancio nr. matricola 5381 km 20.000 circa

Prezzo € 22.000 + IVA e passaggio di proprietà

Fiat 500e grigio scuro nr. matricola 5276 km 23.000 circa

Prezzo € 22.900 + IVA e passaggio di proprietà - questo modello è dotato di tettuccio panoramico apribile elettricamente!

I prezzi si intendono franco nostro magazzino centrale di Bolzano.

Dovremmo fare la vendita tramite un concessionario (abbiamo un partner
concessionario a Pavia che ci potrebbe fare da
tramite) in quanto la nostra azienda ha base a Salisburgo in Austria.

Cordiali saluti,

Gianfranco Pizzuto

Amministratore Delegato

Scuderia-E GmbH
Salzburg
Austria


essendo troppo care per me io ho otato per una Fiat 600 elettra, ma magari qualcuno può permettersi di comprarla e cominciare a farle arrivare in
ITALIA

Se le vende davvero complimenti a questo signore che al contrario della Fiat le vende anche in Italia.

massimo_merilio
22-10-2017, 10:44
Finalmente un concessionario intelliggente:

Fiat 500e elettrica sport pronta consegna a... a Verona - Kijiji: Annunci di eBay (https://www.kijiji.it/annunci/auto/verona-annunci-verona/fiat-500-e-elettrica-sport-pronta-consegna-a-verona/115092208)

spero qualcuno lo premi acquistandole

massimo_merilio
05-11-2017, 15:34
:bye1:Salve Ragazzi eccoci qui all'inizio di una nuova avventura, dopo aver acquistato e rivenduto la 600 Elettra ottima macchina ma con batterie al piombo da sostituire, ho trovato la 500 della micro-vett con batterie a Litio, a Roma e l'ho comprata.
Ora condividerò con voi anche questa nuova fantastica esperienza.

massimo_merilio
05-11-2017, 15:43
La macchina è uno spettacolo ha un ottima ripresa anche in salite impegnative, ieri ho fatto 61 km misti con appena il 40% di energia utilizzata.
Ma non potevo acquistarne una che non ci sarebbe stato bisogno di metterci le mani ed allora vengo a chiedervi il primo consiglio.
Come qualcuno di voi già sa ha un problemino all'accensione anche se ininfluente credo sia sempre meglio tentare di risolverlo.
Appena accendo il quadro parte la ventola di raffredamento del radiatore e segna la temperatura al massimo ed il computer di bordo mi dice :
rilevata temperatura liquido radiatore alta e si accende la spia rossa della temperatura, ma non ostante ciò la maccchina va che è una meraviglia.
Ho provato a sostituire il termostato che si trova sull'inverter ma nulla da fare parte lo stesso la ventola e temperatura al massimo rilevat ma non veritiera.
Qualcuno sa darmi qualche consiglio ?

richiurci
05-11-2017, 19:56
ma... BEATO TE!

Una bella e rara auto elettrica nuova!

Dunque..sarà dura ma dovresti tentare di procurarti manuali di officina, altrimenti si ragiona sul nulla..

Io non sono un meccanico, ma il termostato mi sembra è il dispositivo che "apre" il flusso nel radiatore...non è che devi trovare un sensore di temperatura più che il termostato?

Ha una lancetta della temperatura?

massimo_merilio
05-11-2017, 22:57
Credo proprio tu abbia ragione ma non riesco a trovarlo questo sensore.
Si ha un idicatore di temperatura, nella foto è quello di destra vicino alla percentuale di carica.

63286

tonini_mingoni
06-11-2017, 13:34
Ciao le vetture microvett erano costruite molto bene.
Hai due pacchi batterie con delle celle litio polimeri kokam da 100Ah; 30 davanti e 30 dietro.
Il lato negativo della microvett è il bms che non tiene bilanciate in maniera ottimale le celle e con il tempo tendono a sbilanciarsi.
Un'altra cosa negativa è la scarica totale o se una celle è molto sbilanciata va in errore "V-S Limit" e la macchina non riparte più fino a che non la metti in carica...quindi attenzione....
L'errore che ti da secondo me non è reale....credo che, comunque, microvett essendosi inserita nel can-bus della fiat non ha reinterpretato tutti i messaggi...spero di essere smentito.

Comunque sotto il cruscotto a sinistra, devi trovarti due connettori 9poli, sono due RS232; una ti colleghi al bms e puoi leggere le tensioni delle celle, utilizzando un'emulatore tipo Hyper terminal (quando avvii la vettura con il freno, ti si visualizza la schermata)...la velocità è 9600 baud....
L'altro connettore, dialoga direttamente con l'inverter Ansaldo (tu hai un'inverter 30/60kW Nominali/Max con motore 15/30kW) e ti consiglio vivamente di lasciarlo stare nel senso che se inavvertitamente invii qualche comando potresti ritrovarti con l'inverter che non ti permette più di andare...quindi occhio...

Il cbat lo hai davanti, dovrebbe essere uno zivan da 3kW pilotato in pwm.

Ciaoooo


Fox

comunque i microvett sono bellissimi......

massimo_merilio
06-11-2017, 16:21
Grazie per le info tecniche.
Quindi se pensi non sia reale potrebbe essere qualche altra cosa ?
Però l'auto funziona in tutto, solo che appena accendo il quadro dopo 2 secondi comincia a salire il segnale della temperatura sul display e parte la ventola di raffreddamento e scrive eccessivo livello della temperatura liquido radiatore, se non fosse reale non dovrebbe segnare la temperatura e far partire la ventola almeno credo.
Come potrei riconoscere quali dei due cavi è dell'inverter e quale del BMS ?

tonini_mingoni
06-11-2017, 17:52
Penso che la temperatura sia rilevata sia dall’inverter, ma anche dal motore.
Il motore oltre alle tre fasi ha altri due cavi; un 4x0,25 che sono i segnali che arrivano da un cuscinetto skf con due sensori con segnale sfasati di 90gradi e serve all’inverter per capire il senso di rotazione, poi ci sono altri due cavetti con guaina siliconica con il segnale del sensore di temperatura del motore annegati nell’avvolgimento.
Di norma se ne usa uno; l’altro é di scorta in caso si rompa il primo.
Un difetto come il tuo non l’ho mai visto (non ho lavorato tanto sui microvett)....però verifica anche se il liquido di raffreddamento gira nel circuito visto che c’é una pompa elettrica.... e verifica che ci sia del liquido comunque....
Per curiosità hai anche l’aria condizionata? Perché le ventole partono anche quando si attiva per smaltire il calore dal condensatore esterno....
I due connettori Rs 232 non ricordo ma sono etichettati...se posti una foto te lo so dire subito....


ciaoooo


Fox

tonini_mingoni
06-11-2017, 18:00
Guarda anche qua.....fiorino e 500 sono diversi, ma la modifica microvett era uguale per entrambi....


DIY Electric Car Forums - Search Results (http://www.diyelectriccar.com/forums/search.php?searchid=3496034)


Help with a Fiat Fiorinno Ev conversion from Micro Vett - Page 2 - DIY Electric Car Forums (http://www.diyelectriccar.com/forums/showthread.php/help-fiat-fiorinno-ev-conversion-micro-131930p2.html?highlight=micro-vett)


qui vedi schermata per le celle

massimo_merilio
06-11-2017, 19:19
Ciao Fox grazie ancora per l'interesse.
Si ho anche l'aria condizionata ma completamente scarica.
Il problema mi ha detto il ragazzo che me l'ha venduta, è sopraggiunto quando il meccanico gli ha sostituito il semiasse anteriore e quindi pensa possa essersi dimenticato di riattaccare qualche cavo quando ha rimontato il motore, che aveva dovuto smontare perché con la rottura del semiasse si era storno un supporto motore che ha provveduto a riaddrizzare.
Non so se queste info siano utili per ragionare sul problema.

Dato che sei cosi preparato volevo chiederti, pensi che se continuo nel frattempo ad utilizzarla possa creare qualche danno ?

tonini_mingoni
06-11-2017, 19:56
No non da problemi, vai tranquillo....allora quale semiasse ha sostituito destro o sinistro? Se é il destro (stando a sedere a guidare) allora é proprio dalla parte dove escono i cavi dal motore.....quindi cerca il cavo con le termocoppie.....



fox

massimo_merilio
06-11-2017, 20:31
OK per ora grazie appena potrò farò questo tipo di verifica perché per farlo ho bisogno di metterla su un ponte dato che sotto è tutta chiusa e non si vede nulla.:cry:

massimo_merilio
19-11-2017, 22:08
sotto il cruscotto a sinistra, devi trovarti due connettori 9poli, sono due RS232; una ti colleghi al bms e puoi leggere le tensioni delle celle,
L'altro connettore, dialoga direttamente con l'inverter Ansaldo
Il cbat lo hai davanti, dovrebbe essere uno zivan da 3kW pilotato in pwm.
..

sotto il cruscotto ho un solo connettore ed è quello per la diagnosi della Fiat, infatti il mio meccanico lo ha utilizzato per vedere se gli segnalava qualcosa della ventola, ma nulla, inserendo il teleaio gli da solo messaggi che riguardano componenti fiat dell'auto tipo airbag ok ecc ecc...
l'inverter si è un Ansaldo come dicevi, mentre il CB da 3KW è dietro in un soottoripiano creato nel bagagliaio quello davanti è sempre si un CB Zivan ma da 12V per la batteria dei servizi.
Un altro connettore tipo quello da diagnosi è posizionato malamente sotto l'auto vicino alla ruota anteriore sinistra e c'è anche un filo tagliato da scoprire se tagliato all'origine quindi inutile o altro.
Allego qualche foto.

massimo_merilio
19-11-2017, 22:20
cofano anteriore

63511

filo tagliato

63513

connettore

63514

tubo che potrebbe avere a che fare con il problema della temperatura

63512

tonini_mingoni
20-11-2017, 07:19
Ciao....c’è una scatolina bianca (che é un gareway can) sotto al cruscotto? Se c’è ci devono essere anche i due connettori 9 poli...a volte li fascettavano stretti nascosti bene....

ciao

fox

massimo_merilio
22-11-2017, 11:39
Ciao Fox,
ma sai per caso se ha un interruttore generale o dei fusibili da togliere per interrompere la corrente generale ?

tonini_mingoni
22-11-2017, 12:25
Stacchi la batteria ausiliaria, e la macchina è morta.

ciao

Fox

massimo_merilio
22-11-2017, 12:47
Ok grazie,
ma per accedere alla batteria dei servizi, devo smontare quella scatola grigia posta vicino al CB 12V, come puoi vedere dalle foto c'è un adesivo di Pericolo, per questo chiedevo se era possibile togliere la corrente prima di metterci le mani e toglierlo.
Mi capita che la stessa si scarica parecchio se la macchina non è utilizzata, pensi sia normale ?
e quando è scarica solo la batteria 12V la macchina mi da un messaggio di blocco carburante e non riparte fino a che non la metto un pochino a caricare anche se la macchina è ancora abbondantemente carica perchè fatti pochi km.

massimo_merilio
13-12-2017, 10:02
Stacchi la batteria ausiliaria, e la macchina è morta.

ciao

Fox

Salve Ragazzi ho percorso i primi 2000 km, ma proprio perché la macchina senza batteria dei servizi è morta, come dice Fox, quando non faccio tragitti
lunghi e se magari non ho avuto bisogno di ricaricare per parecchio tempo, la batteria dei servizi va giù, e quando riprendo la macchina non parte perché si inserisce un blocco carburante, e la centralina non da l'impulso per far partire la macchina, quindi devo attaccarla 15 20 minuti ad una presa di corrente, si accende solo il cb 12V che è vicino all'inverter, e appena si carica un po la batteria dei servizi la macchina si sblocca. Precisamente il display scrive
"blocco carburante non disponibile NO ABS "
devo necessariamente trovare un buon elettrauto per risolvere il problema della temperatura rilevata anomala e di questa batteria che mi fa intervenire il blocco carburante, perché per l'autonomia, velocità e modo di guida questa auto è davvero sbalorditiva, l'altro gg ho fatto 90 km in 4 con accesi anche i riscaldamenti ed avevo ancora un buon 25 % di autonomia e fuori era anche freddino tipo 5 o 6 gradi.
Quindi la macchina è efficiente e meravigliosa ma ha queste due rogne che mi fanno penare.
Ogni info e consiglio è buon accetto.
Alla prossima ragazzi.

tonini_mingoni
13-12-2017, 13:41
Ottimo, allora, il cbat grigio è il NG1 della zivan che viene utilizzato come "alternatore" in gergo dc/dc...
La spina d'ingresso, udite, udite VDE è alimentata dal pacco batteria di trazione, e il connettore anderson in uscita è la 13,8Vdc ollegata in parallelo alla batteria dei servizi
L'NG1 eroga ala massimo 50Amp....

La butto lì, ma è da verificare...secondo me se la batteria servizi non ha un valore superiore ai 11,5Vdc (anche se in auto i componenti dovrebbero essere testati e certificati per funzionare almeno fino a 10,5Vdc che è la tensione limite raggiungibile dalle batterie di avviamento motore termico) credo che tu abbia degli errori non reali, ma aleatori, dovuti all'alimentazione non buona....

Investi qualche € in una nuova batteria servizi...e riprova a vedere se gli allarmi spariscono...


Ciao

Fox

massimo_merilio
13-12-2017, 14:30
Si è proprio cosi, è un NG1 Zivan, ed è appena la batteria dei servizi scende sotto ai 12,40, sostanzialmente carica ma non abbastanza per far partire l'inverter perchè quando tento di accendere l'auto scende fino a 11,80 circa e va in blocco carburante, poi appena attacco l'auto alla 220 e si accende lo Zivan in ricarica 12V, e bastano quei pochi minuti per far risalire la tensione della batteria dei servizi e si sblocca.
Hai qualche suggerimento su che batteria comprare ?

Un amico camperista mi suggerisce questa marca:

RTC4.2 BATTERIA ORIGINALE OPTIMA(R) RED TOP 50AH 815A FIAT FREEMONT JEEP WRANGLER | eBay (https://www.ebay.it/itm/RTC4-2-BATTERIA-ORIGINALE-OPTIMA-RED-TOP-50AH-815A-FIAT-FREEMONT-JEEP-WRANGLER-/251443174677?_trksid=p2385738.m2548.l4275)

Cosa ne pensi ?

tonini_mingoni
13-12-2017, 16:47
La optima è sprecata...prendine una da mercatone che costi il meno possibile....se ne hai sottomano potresti anche usare una da ups e o simili, visto che l'avviamento (quindi batteria con elevato spunto all'avviamento) non hai bisogno di tanta corrente.
Lo avevo detto ad un paio di tecnici della Microvett, che in fase di avviamento della vettura (premendo il pedale del freno) si attiva anche la pompa del vuoto che assorbe un po' e contemporaneamente non è ancora partito il dcdc....se avessero ritardato l'avviamento della pompa freno dopo l'accensione del dcdc il problema non lo avresti... (con batteria servizi quasi defunta .... però...)

Ciaoooo

massimo_merilio
13-12-2017, 17:09
Ti ringrazio Fox ma quello che mi ha venduto la 500 mi ha detto che la batteria l'ha sostituita questa estate, per questo pensavo servisse qualche batteria più performante.

massimo_merilio
15-12-2017, 23:05
Dopo aver verificato che lo spazio per la batteria dei servizi è piccolino 180 X 180 e non ospiterebbe mai come capienza una optima ho ordinato questa che mi sembra una delle più performanti per queste dimensioni

EXIDE EB440 BATTERIA AUTO EXCELL CUBETTO 44AH 400EN DI SPUNTO 12V OEM B13 | eBay (http://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?ff3=4&pub=5574866635&toolid=10001&campid=5337187574&customid=&mpre=https://www.ebay.it/itm/EXIDE-EB440-BATTERIA-AUTO-EXCELL-CUBETTO-44AH-400EN-DI-SPUNTO-12V-OEM-B13/152628592328?ssPageName=STRK:MEBIDX:IT&_trksid=p2057872.m2749.l2649)

con la speranza che Fox abbia proprio ragione e cosi risolvere tutti i problemi di segnalazione anomalie.

jumpjack
17-12-2017, 20:57
Si è proprio cosi, è un NG1 Zivan, ed è appena la batteria dei servizi scende sotto ai 12,40, sostanzialmente carica ma non abbastanza per far partire l'inverter perchè quando tento di accendere l'auto scende fino a 11,80 circa e va in blocco carburante, poi appena attacco l'auto alla 220 e si accende lo Zivan in ricarica 12V, e bastano quei pochi minuti per far risalire la tensione della batteria dei servizi e si sblocca.
... quindi o la batteria è troppo vecchia, o è troppo piccola. Visto che dici che ha solo 3 mesi, allora è troppo piccola (forse nel cambiarla ne hanno messa una sbagliata).
Da quanti Ah è adesso?
io lascerei stare le batterie per UPS, costano il doppio perchè sono "speciali" per uso stazionario.
se proprio hai poco spazio, ti serve tanta corrente e puoi spendere tanto, a questo punto fatti una batteria da avviamento al litio!

massimo_merilio
30-12-2017, 19:53
64113
Ciao Ragazzi auguri a tutti, finalmente ho la nuova batteria per i servizi.
Ora il problema è che è posizionata sotto quella scatola grigia con il segnale di pericolo che potete vedere nella foto.
Secondo voi provoco qualche danno a staccare i connettori che arrivano a quella scatola ?
Uno dei due connettori è collegato direttamente all'inverter Ansaldo
All'interno della scatola ci sono svariati circuiti.
Prima di staccarla volevo sapere se c'è un modo per togliere la corrente, ma come mi ha detto già in precedenza Fox, l'unico modo per togliere la corrente è staccare la batteria dei servizi.
Quindi se il problema è che per accedere proprio a quella batteria, devo togliere quella scatola pensate sia meglio che stacchi il fusibile generale della 12 Volt ?
Ne dovrà avere uno generale che toglie la 12 Volt come le auto normali, e penso che togliendo quello è come se avessi già disconnesso la batteria dei servizi cosi da interrompere qualsiasi passaggio di corrente pericolosa.
Almeno credo e spero.

massimo_merilio
07-01-2018, 22:50
Batteria finalmente sostituita, ma purtroppo il problema della segnalazione anomala della temperatura è rimasto.
Ora spero che almeno non si presenti più il problema "blocco carburante non disponibile NO ABS "
Vi aggiornerò

massimo_merilio
09-01-2018, 20:28
Purtroppo niente da fare anche il problema del "blocco carburante non disponibile NO ABS" è rimasto non ostante la batteria nuova ma in compenso ho un ottima notizia.
Ho trovato una ditta Umbra che fa assistenza ai veicoli microvett anche a domicilio.
Ho appuntamento per Venerdì e spero che finalmente si risolvano questi due problemini.

massimo_merilio
19-01-2018, 19:12
Non vorrei portarmi sfortuna da solo ma da quando ho sostituito la batteria dei servizi tranne una sola volta il primo gg montata non ho più avuto il problema del blocco motore non abs all'accensione.
Il signore Umbro che ripara le microvett mi ha confermato che secondo lui il problema della temperatura è causato dal bulbo sotto il radiatore solo che per sostituirlo devo smontare tutto il fascione anteriore cosa non troppo semplice, ma quando avrò un po' di tempo lo farò.
Intanto continua a crescere sempre di più lo spasso e la soddisfazione di viaggiare in elettrico.

massimo_merilio
01-02-2018, 08:14
64768
Ciao Amici vi allego il listato del risultato del BMS della mia 500 le batterie ad oggi hanno percorso 48000 km e sembrano essere ancora al 90%,
credo sia un ottimo risultato ed una notizia da avere per capire effettivamente come si comportano in realtà le batterie.

tonini_mingoni
01-02-2018, 10:19
...le celle kokam sono il top!!!!

Ciao

Fox

massimo_merilio
01-02-2018, 13:49
Allora vediamo se qualcuno può orientarmi, oggi sono andato a Roma e volevo provare a ricaricare dalla colonnina dell'Autogrill Roma Sud (Pavesi) ma mi sono accorto che è praticamente impossibile perché hanno solo prese shademo o tipo 3C, io invece ho solo tipo 3A o normale blu industriale. C'è una soluzione ?

tonini_mingoni
01-02-2018, 18:36
Se hai tempo e pazienza, in modo3 funziona senza problemi (provato personalmente nelle colonnine Acea a suo tempo).
Resistenza e diodo...

Ciao

Fox

massimo_merilio
01-02-2018, 20:34
Se hai tempo e pazienza, in modo3 funziona senza problemi (provato personalmente nelle colonnine Acea a suo tempo).
Resistenza e diodo...

Ciao

Fox

Scusa la mia ignoranza Fox puoi spiegarmi, non capisco come posso inserire una presa tipo 3A maschio in una 3C se sono di dimensioni differenti ?

tonini_mingoni
02-02-2018, 11:15
Ciao, a bordo hai un carica batterie monofase.
Devi abilitare la colonnina a lavorare (tramite diodo e resistenza) in modo3.
In rete ci sono vari schemi non con 3c, ma con 3a.

Funziona anche con presa di tipo Mennekes.

Ciao

Fox

massimo_merilio
21-04-2018, 09:59
Salve ragazzi questa macchina posso confermarvi ha autonomia e prestazioni sorprendenti,
ieri in 4, compresa autostrada e traffico cittadino di Roma, 100Km percorsi ed ancora il 35% di autonomia.
Fantastica.

carest
01-06-2018, 23:39
Salve.
Nessuno se n'è accorto? Ieri Marchionne ha annunciato che produrrà (e forse in Italia) la 500 elettrica, oltre che dal 2021 non produrranno più auto diesel e altre amenità su 9 miliardi di investimenti sulle auto elettriche...
Fca: Marchionne in cravatta, entro giugno zero debito - Attualita - ANSA.it (https://www.ansa.it/canale_motori/notizie/attualita/2018/06/01/fca-marchionne-in-cravatta-entro-giugno-zero-debito_bbbba43f-e0c3-4343-a88d-dc2300f7ae2f.html)

Alby62
02-06-2018, 15:47
Uella ha cambiato idea, solo lo scorso anno predicava il contrario, Spero non che il prossimo non confuti il tutto

jumpjack
04-06-2018, 19:23
Ormai ha fiutato l'affare!

massimo_merilio
26-07-2018, 22:59
:cry: Ciao Ragazzi sono tre giorni che purtroppo sono senza la mia adorata 500e
l'ho dovuta portare dall'elettrauto per far sostituire la ventola del radiatore che si è guastata.
Era meglio che me la sostituivo da solo.
Comunque domani vado e se non è pronta me la riprendo e la sistemo da solo, non riesco a stare senza :cry:
Comunque ad oggi o meglio :cry: a tre gg fa percorsi 7600 km in 7 mesi
Uno spettacolo, se tutti capissero quanto è fantastico viaggiare in elettrico.

tonini_mingoni
27-07-2018, 07:33
Ciao Massimo, scusami ma con i problemi iniziali, hai risolto con l'assistenza a casa???
Cosa ti hanno fatto?
Il costo alto?Giusto????
...Dai Massimo , la ventola la puoi cambiare tu....


Ciao

Fox

jumpjack
27-07-2018, 09:18
la ventola del radiatore su un'auto elettrica?!?

massimo_merilio
27-07-2018, 22:17
:closedeyes:No Fox purtroppo i problemi me li sono portati dietro fino ad ora che si è rotta la ventola, proprio perchè sempre in funzione.
:spettacolo:Ma oggi ho convinto l'elettrauto che mi ha fatto il lavoro della ventola a lasciar perder il fatto che la diagnosi diceva tutto ok, e di ragionare :cry: sul problema, come facevano i meccanici di un tempo, ed allora a cominciato a cercare i fili che uscivano dal motore, dato che il problema era il rilevatore della temperatura del liquido e appena spellato il guscio di gomma intorno ai fili delle spinette iso di collegamento, ecco qui che c'era un filo rosso staccato.
Ha ponticellato il filo ed ora tutto funziona alla grande, mi rimane solo di verificare che non si presenti più il problema del blocco carburante all'accensione.
Magari ora che non vi è più l'assorbimento della ventola la centralina non rileverà più una tensione bassa e non darà più messaggi di false anomalie.
Finalmente oggi ho ripreso la mia 500e e ricomincerò a macinare km.:spettacolo::drive1::clap::woot_jump:

massimo_merilio
27-07-2018, 22:24
la ventola del radiatore su un'auto elettrica?
Si Jump proprio così sulla mi 500e c'è e raffredda il liquido che a sua volta raffredda inverter e motore.
Ti dirò di più oggi l'elettrauto mi ha confermato che è funzionante anche l'aria condizionata secondo lui è solo da ricaricare ma questo lo farò più in là, per ora preferisco impiegare l'energia per i km tanto l'estate di questo anno è pazza:arrabbiato: e il caldo per ora è sopportabile fuori Roma naturalmente :)

tonini_mingoni
30-07-2018, 10:06
Massimo, la ventola radiatore serve anche per fare funzionare l'A/C....

Quindi fai in modo che tutto sia ripristinato correttamente...

Ciao

Fox

massimo_merilio
23-08-2018, 22:21
Finalmente risolto anche il problema del mancato avvio perché si inseriva ogni tanto il blocco carburante,
con Fox avevamo pensato ad un problema di tensione con rilevazione di false anomalie, ed invece :
dopo aver chiesto in svariate officine senza ricevere risposta, o meglio con sempre la stessa risposta superficiale, che la diagnosi non dava errori, e che fossi un pazzo ad avere una macchina elettrica, mi sono imbattuto per caso nella prima pagina del libretto uso e manutenzione FIAT ed ho scoperto che la colpa è semplicemente del SISTEMA FIAT CODE e cioè di quel sistema che dicono impedisce il furto dell'auto se la stessa non riconosce una chiave originale, mi è bastato usare la seconda chiave in dotazione ed il problema è sparito.
Leggendo su internet ho notato che è un problema comune nelle auto FIAT.
Ora il mio gioiellino è veramente apposto al 100%

jumpjack
06-09-2018, 11:22
La vedremo una cinquecento elettrica al raduno? :-)
Raduno elettrico Romano – sabato 22 settembre 2018 – 16:00-20:00 | Guida all'auto elettrica (https://autoguida.wordpress.com/2018/09/03/raduno-elettrico-romano-sabato-22-settembre-2018-1600-2000/)

GianniTurbo
06-09-2018, 14:09
Scusa la mia ignoranza Fox puoi spiegarmi, non capisco come posso inserire una presa tipo 3A maschio in una 3C se sono di dimensioni differenti ?

la 3C ha lo stesso protocollo della tipo2 mennekes. è presente solo in Francia Se ti serve un adattatore da Mennekes tipo2 a Shuko guarda qui

Cavo da Tipo2 Mennekers a Scame 3A Twizy Icaro - Accessori Auto In vendita Roma (https://www.subito.it/accessori-auto/cavo-da-tipo2-mennekers-a-scame-3a-twizy-icaro-roma-111484892.htm?from=userlist)

massimo_merilio
08-09-2018, 21:49
La vedremo una cinquecento elettrica al raduno? :-)
Raduno elettrico Romano – sabato 22 settembre 2018 – 16:00-20:00 | Guida all'auto elettrica (https://autoguida.wordpress.com/2018/09/03/raduno-elettrico-romano-sabato-22-settembre-2018-1600-2000/)

Spero proprio di si ma devo riuscire ad organizzarmi

lellociccio
03-10-2018, 11:13
Mi domando .... ma come fa la microvett a prendere una 500 modificarla e rivenderla? Cioè visto che è un prodotto registrato fiat, ha una sorta di accordo autorizzazione? oppure uno si alza la mattina prende una 500 la modifica e la rivende....

richiurci
03-10-2018, 11:20
È una impresa, la riomologheranno sicuramente come elettrica...non è un retrofit nel senso previsto dal decreto

tonini_mingoni
03-10-2018, 12:27
...all'epoca Fiat non diede il nullaosta a Microvett per modificare le 500...ma Microvett lo fece lo stesso omologandole come unico esemplare...che non era....

Ciao

Fox

lellociccio
03-10-2018, 12:33
Se alla Fiat decidono di sporgere denuncia per plagio credo che a pagare sia microvett.

jumpjack
03-10-2018, 12:53
e la Abarth?

tonini_mingoni
03-10-2018, 15:27
Se alla Fiat decidono di sporgere denuncia per plagio credo che a pagare sia microvett.

...ha già chiuso....:beer:

carest
03-10-2018, 18:20
Già, però dopo il fallimento il marchio è stato acquistato da un'azienda vicentina che si propone in continuità con il passato "storico" della microvett originale.
AZIENDA - Micro-Vett (http://micro-vett.it/azienda/)
nelle ultime 3 righe della pagina è anche scritto.

tonini_mingoni
04-10-2018, 06:53
..hehehehe e tu la prenderesti la parte della bad company? io prenderei solo la parte positiva....

Fox

massimo_merilio
11-10-2018, 21:57
Finalmente risolto anche il problema del mancato avvio perché si inseriva ogni tanto il blocco carburante,
Ora il mio gioiellino è veramente apposto al 100%

Purtroppo cari ragazzi dopo una decina di giorni, di nuovo il problema di mancato avvio.
Ho dovuto rinunciare per un pò di giorni al mio cinquino elettrico, fino ad oggi.
Risolto oggi appunto, e spero definitivamente, tramite l'intervento di un esperto di veicoli elettrici.
Il problema era la basetta di un relè, che potete vedere nelle foto, aveva una connessione bruciata e quindi faceva falso contatto, e dava gli errori mandando l'auto in recovery non permettendo l'avvio.
Bravissimo ragazzo preparato ed economico.
Si chiama Roberto ed è di Perugia:
se dovesse servire a qualcuno vi metto il link del suo sito e la sua pagina facebook.

link : Tecno Industrie: allestimenti personalizzati per automezzi a Castel Ritaldi Perugia (http://www.tecno-industrie.com/index.php)

pagina facebook: Tecno-industrie - Home | Facebook (https://it-it.facebook.com/Tecno-industrie-1952324191653433/?ref=page_internal)

di seguito le foto

67640

massimo_merilio
10-11-2018, 22:33
:spettacolo: Finalmente ora grazie a Gianni Turbo posso caricare tranquillamente anche alle colonnine di nuova generazione:spettacolo:
mi ha fornito proprio lui il cavo con la presa adatta, ed è stato cosi gentile da farmi vedere come funzionano le colonnine di ricarica

68108

richiurci
26-11-2018, 17:31
Ciao Massimo come va il gioiello? Consumo medio finora?

Fabbro diroma
30-11-2018, 14:52
Salve ragazzi , mi aggiungo al gruppo microvett :) , ho appena acquistato un Fiat Fiorino e un Fiat Qubo.Per caso a Roma c'è qualcuno che fa assistenza tecnica?!

massimo_merilio
05-12-2018, 22:34
Salve ragazzi , mi aggiungo al gruppo microvett :) , ho appena acquistato un Fiat Fiorino e un Fiat Qubo.Per caso a Roma c'è qualcuno che fa assistenza tecnica?!
ottima scelta
puoi contattare questo ragazzo è molto bravo e capita spesso a Roma per manetunzionare i mezzi di una ditta di cui non ricordo il nome che hanno dei Furgoni microvett che macinano parecchi km l'anno
Si chiama Roberto ed è di Perugia:

link : Tecno Industrie: allestimenti personalizzati per automezzi a Castel Ritaldi Perugia (http://www.tecno-industrie.com/index.php)

pagina facebook: Tecno-industrie - Home | Facebook (https://it-it.facebook.com/Tecno-industrie-1952324191653433/?ref=page_internal)

massimo_merilio
05-12-2018, 22:46
Ciao Massimo come va il gioiello? Consumo medio finora?
:bye1:Ciao Riccardo, il gioiello va che è una meraviglia,
non sono pratico come te a calcolare i consumi, posso dirti però che ieri con il 70% di carica ho fatto 115 km di cui 80 in autostrada, secondo me se usassi il 100% potrei arrivare forse fino a 160 km 150 sicuri :spettacolo::clapping:

Fin'ora, da quando l'ho acquistata, ho fatto 13500km in 13 mesi:drive1:

Fabbro diroma
06-12-2018, 00:08
ottima scelta
puoi contattare questo ragazzo è molto bravo e capita spesso a Roma per manetunzionare i mezzi di una ditta di cui non ricordo il nome che hanno dei Furgoni microvett che macinano parecchi km l'anno
Si chiama Roberto ed è di Perugia:

link : Tecno Industrie: allestimenti personalizzati per automezzi a Castel Ritaldi Perugia (http://www.tecno-industrie.com/index.php)

pagina facebook: Tecno-industrie - Home | Facebook (https://it-it.facebook.com/Tecno-industrie-1952324191653433/?ref=page_internal)

Oggi , dopo passaggio di proprietà e assicurazione dei Microvett , i primi 10 km sono stati strepitosi (domani mangeremmo di più ),Ancora devo capire tante cose , il Qubo taglia il carburante , dopo un piccolo consumo di energia (errore abs e airbag) .Invece il fiorino Scatta come un missile .Ho intenzione di aprire il pacco batterie e di fare il Bilanciamento pacco batterie manualmente .

massimo_merilio
06-12-2018, 21:22
Ancora devo capire tante cose , il Qubo taglia il carburante , dopo un piccolo consumo di energia (errore abs e airbag) .Invece il fiorino Scatta come un missile .Ho intenzione di aprire il pacco batterie e di fare il Bilanciamento pacco batterie manualmente .
più che il pacco batterie controlla la batteria dei servizi, da scarica fa dare delle false informazioni alla centralina, comunque contatta Roberto lui ti saprà sicuramente aiutare, come hai potuto leggere nei post precedenti ho avuto anche io dei problemi simili, e lui me li ha risolti.

massimo_merilio
07-12-2018, 12:57
puoi anche controllare queste basi per i relè e anche gli stessi relè

68515

li trovi dentro una scatola griggia, nel mio caso era proprio quella basetta che provocava il blocco carburante

questa scatla grigia con il segno di pericolo

68518

massimo_merilio
07-12-2018, 13:13
ecco una foto del mio gioielllino

68519

Fabbro diroma
10-12-2018, 00:39
:clapping:Bellissima:cuore: la 500 EV:spettacolo:, gia contattato Roberto , mi ha detto che passa questa settimana , comunque spero che riuscira.mi e rimasta solo quella(la speranza) .Ho smontato il pacco batterie della qubo ed ho trovato una cella rotta,era proprio la prima , e per sicurezza ho smontato anche il pacco retro , a prima visione sembra intatto .68560


Questa e la centralina 68561 la montano tutte due uguali.LA novita e che anche il fiorino da segni di cedimento .mo taglia carburante piu spesso.Ho provato anche di alimentare la batteria con un voltaggio piu alto dal alimentatore NG1 , da 13.7v gli ho impostato 14,4v ma senza risultati notevoli

GianniTurbo
10-12-2018, 09:13
Dopo aver caricato puoi bilanciarle una ad una con questo ma ci vorrà una vita.
Questo ha il vantaggio che misura anche quanta energia immetti nella cella.
Puoi anche collegarle 6 alla volta e lui le bilancerà, ma devi connettere i due fili principali alla prima cella e alla 6 e poi 6 fili che colleghi
IMAX B6AC 80W carica batterie Li-Po LiPo LiHv Li-ion Li-Fe LiFe piombo Ni-Cd NiCd Ni-Mh Nimh 220V 12V Drone RC caricatore digitale bilanciatore carica bilanciata soft air B6 AC: Amazon.it: Elettronica (https://www.amazon.it/batterie-caricatore-digitale-bilanciatore-bilanciata/dp/B078QRQHBB/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1544428368&sr=8-2&keywords=imax+b6)

massimo_merilio
10-12-2018, 22:44
:clapping:Bellissima:cuore: la 500 EV:spettacolo:, Grazie:biggrinthumb:



già contattato Roberto
porta pazienza vedrai che lui saprà trovare la soluzione.

massimo_merilio
10-12-2018, 22:54
68560 :shocked: qui un link per le batterie se può esserti utile: Custom Lithium Primary Battery Packs | Lithium Battery Packs (https://www.houseofbatteries.com/custom-batteries-custom-lithium-primary-battery-packs.html)

massimo_merilio
10-12-2018, 23:18
:bye1:il gioiello va che è una meraviglia,
non sono pratico come te a calcolare i consumi provo a fare due calcoli, scusatemi se li sbaglio,
Il mio pacco batterie dovrebbe essere da 24 Kw ,
se faccio i clacoli giusti dovrei fare 1,5km con 0,24Kw,
quindi con 1 kw dovrei fare 6,25 km

massimo_merilio
19-12-2018, 18:50
provo a fare due calcoli, scusatemi se li sbaglio,
Il mio pacco batterie dovrebbe essere da 24 Kw ,
se faccio i clacoli giusti dovrei fare 1,5km con 0,24Kw,
quindi con 1 kw dovrei fare 6,25 km

Se i miei calcoli sono giusti la tariffa delle colonnine l'hanno studiata sul prezzo della benzina, perchè

1 lt di benzina costa 1.50 €
1 kw alla colonnina costa 0.49 €

qunidi è come se facessi 18 km a litro quasi pari ad una buona ibrida

ma la sodisfazione di non inquinare è infinita e quela è impagabile

Panoramix89
20-12-2018, 21:24
0,5€/kWh è un furto, considerando che l'elettricità viaggia intorno a 0,2€/kWh. Ok che devono ammortizzare il costo di installazione della colonnina, ma se ricarichi a 22kW in un'ora hanno fatto 0,3*22=6,6€ di margine.
La ricarica da casa con impianto fotovoltaico invece ha un costo chilometrico di 1/10 della colonnina

GIBRUN
20-12-2018, 21:40
Ovvio che ricaricare alle colonnine deve essere l'ultima spiaggia quando con la semplice ricarica notturna si riesce tranquillamente a coprire il fabbisogno giornaliero medio italiano , poi se la percorrenza giornaliera supera i 100/150 km meglio scegliere altro mezzo .

massimo_merilio
21-12-2018, 07:21
Ovvio che ricaricare alle colonnine deve essere l'ultima spiaggia quando con la semplice ricarica notturna si riesce tranquillamente a coprire il fabbisogno giornaliero medio italiano , poi se la percorrenza giornaliera supera i 100/150 km meglio scegliere altro mezzo .
non condivido
e no non dovrebbero spingere a scieglier un altro mezzo, dovrebbero lasciare quasi gratis le colonnine se vogliono salvare questo pianeta.
Nelle 8 ore con uno passa a lavoro quando non sono di più, si potrebbero caricare molti di più di 150km, quindi si troverebbe bene anche chi ha una media superiore.

richiurci
21-12-2018, 08:25
si passano 8 ore e più anche a casa di notte...

Pensare che le colonnine debbano essere gratis è una visione un po' fiabesca, siccome l'energia costa, istallarle e manutenerle pure, costa pure lo spazio che occupano le aree di ricarica... renderle gratis vorrebbe dire farle pagare alla comunità.

Può funzionare all'inizio, come è stato e come è per tutti gli incentivi, ma a regime ognuno è giusto che paghi per quello che consuma.

Io a casa senza FV pago circa 0,22€/kWh con le nuove tariffe, ragionevole direi anche se al kWh è ancora ben più caro della benzina

Panoramix89
21-12-2018, 17:08
dovrebbero lasciare quasi gratis le colonnine se vogliono salvare questo pianeta
Gratis in che senso? Se parli dell'energia è pura utopia, se parli delle colonnine se ne può discutere. Si potrebbe fare un sistema di incentivi a costo zero o quasi di questo tipo:
-oneri di urbanizzazione/occupazione di suolo pubblico gratis o quasi (dopotutto si fa un favore al sindaco riducendo i problemi di inquinamento-blocchi del traffico)
-parcheggi blu gratis e/o riservati alle auto elettriche, come peraltro già avviene in molte città
-energia a prezzo di mercato: assurdo che Enel, che è partecipata pubblica tra l'altro, produce direttamente l'energia e chiede quasi tre volte quello che ti vende al contatore di casa e pare esagerato anche considerando l'ammortamento della colonnina.

massimo_merilio
21-12-2018, 17:38
io infatti ho detto quasi gratis cioè il prezzo giusto, non dico come a casa, ma che si ci avvicinasse

anche la corrente che produco con il mio fotovoltaico non è gratis perchè l'impianto lo ho pagato ed anche profumatamente

comunque era solo per parlarne e analizzare insieme icalcoli dei miei consumi dei quali sono enormente soddisfatto

massimo_merilio
27-12-2018, 22:42
:spettacolo: 142 km con ancora il 9% di autonomia:clapping:
ma la cosa fantastica è che al 15% si è accesa la spia di riserva carburante e dove il computer di bordo segna i kw instantanei consumati si alternava la scritta
low power,
è studiata proprio bene questa centralina di controllo e di interfaccia.
Confermo che è un ottima macchina la mia e500 !!!!!! :cheers:

Scusatemi la fanaticheria ma ne sono ogni giorno più orgoglioso ed intanto il contakilometri oggi è arrivato a 60300 KM

Mikemanica
04-01-2019, 15:28
Ciao a tutti,
Sono nuovo sul forum.
Stò per acquistare una 500 elettrica usata di 4 anni con circa 30mila km. Vorrei chiedere a voi se l'auto di 4 anni con quei km ha le batterie in ottime condizioni oppure se a breve dovranno essere cambiate e, in questo ultimo caso, se è una cosa onerosa o meno. Ringrazio tutti anticipatamente.
Mirko

massimo_merilio
04-01-2019, 17:22
Ciao a tutti,
Sono nuovo sul forum.
Stò per acquistare una 500 elettrica usata di 4 anni con circa 30mila km.
Mirko
Benvenuto,
dipende molto da che 500 eletrica stai acquistando, microvett ? americana ? Karabag tedesca ?
devi informarti che tipo di batterie monta.
Se puoi fai un test su strada con macchina carica al100% con il 10% di autonomia devi percorrere circa 16 Km,
se si, le batterie sono ottime come le mie, che hanno 60500 km percorsi, e 9 anni di vita.

massimo_merilio
04-01-2019, 17:38
Adesso posso davvero dire di poter sconfiggere l'ansia da ricarica
anche se per i miei percorsi abituali non ne ho necessità, mi sono fornito dell'attrezzatura completa necessaria,
la spina grazie a Gianni Turbo :clapping: e sempre grazie ai soui consigli anche tesssera ENEL e portachiavi EvWay, che interfaccia con le colonine di molte aziende .:spettacolo:
69212

stefanoPc
04-01-2019, 17:54
Penso che per le mie esigenze non ne avro mai bisogno ma quanto costa l'abbonamento ?
Ciao:bye1:

massimo_merilio
04-01-2019, 18:16
Penso che per le mie esigenze non ne avro mai bisogno ma quanto costa l'abbonamento ?
Ciao:bye1:
EvWay nulla, basta che scarichi l'applicazione, e ti inviano il portachiavi
la tessera Enel 16 euro.
Ciao :bye1:

Mikemanica
04-01-2019, 19:23
Benvenuto,
dipende molto da che 500 eletrica stai acquistando, microvett ? americana ? Karabag tedesca ?
devi informarti che tipo di batterie monta.
Se puoi fai un test su strada con macchina carica al100% con il 10% di autonomia devi percorrere circa 16 Km,
se si, le batterie sono ottime come le mie, che hanno 60500 km percorsi, e 9 anni di vita.

Ciao,
Grazie per la risposta.
Se posso approfittarne ti vorrei chiedere altre info giusto da capire se è un auto che può fare al caso mio o meno.
Provengo da motori diesel (più o meno all anno ho sempre fatto sui 45mila km) e vorrei capire se una macchina elettrica è affidabile o meno e sopratutto se le batterie durano in termini di longevità. Mi spiego meglio:
Durante la settimana faccio più o meno tragitto casa lavoro (10km di discesa con 900 metri di dislivello, 10km di pianura e poi ritorno) mentre il fine settimana faccio qualche gitarella fuori porta (tra venerdì sera e domenica sera sui 3-400km). Vedo che qui l auto la utilizzate sopratutto in città e fate pochi km all'anno. Io, utilizzandola come scritto sopra e quindi facendo sui 30-40mila km all anno, posso stare tranquillo e riesco ad usarla per qualche anno prima di dover cambiare le batterie (a proposito, quanto verrebbe a costare a grandi linee un intervento simile?) oppure mi ritroverei con una macchina magari acquistata sui 16-18mila euro che arrivato a 100-150mila km devo nuovamente spenderne altri tanti per cambiare le batterie?
Inoltre, trovando poco in rete su questa fantastica auto, per quanto riguarda la manutenzione ordinaria, c'è qualcosa oltre a pastiglie freni, luci, filtri?
In caso di guasti, si riesce in qualche modo a fare qualche diagnosi o altro?

Grazie mille per chi mi risponderà

Ps, la macchina è una 500e importata dalla California

richiurci
04-01-2019, 20:01
mmmm i conti non tornano...30-40000 km /anno sono 100 e più MEDI giornalieri, troppi a mio avviso per una utilitaria come questa

Mikemanica
04-01-2019, 20:07
mmmm i conti non tornano...30-40000 km /anno sono 100 e più MEDI giornalieri, troppi a mio avviso per una utilitaria come questa

Scusami,
Mi sono sbagliato a scrivere io. Più o meno sono sui 5-600km settimanali che all incirca saranno sui 25-30mila annuali. Ora la mia domanda è la seguente:
La macchina riesce tranquillamente a durare qualche anno avendo un chilometraggio simile? .
Grazie per la disponibilità

massimo_merilio
04-01-2019, 20:31
Ciao,
Grazie per la risposta.
Se posso approfittarne ti vorrei chiedere altre info giusto da capire se è un auto che può fare al caso mio o meno.
Provengo da motori diesel (più o meno all anno ho sempre fatto sui 45mila km) e vorrei capire se una macchina elettrica è affidabile o meno e sopratutto se le batterie durano in termini di longevità. Mi spiego meglio:
Durante la settimana faccio più o meno tragitto casa lavoro (10km di discesa con 900 metri di dislivello, 10km di pianura e poi ritorno) mentre il fine settimana faccio qualche gitarella fuori porta (tra venerdì sera e domenica sera sui 3-400km). Vedo che qui l auto la utilizzate sopratutto in città e fate pochi km all'anno. Io, utilizzandola come scritto sopra e quindi facendo sui 30-40mila km all anno, posso stare tranquillo e riesco ad usarla per qualche anno prima di dover cambiare le batterie (a proposito, quanto verrebbe a costare a grandi linee un intervento simile?) oppure mi ritroverei con una macchina magari acquistata sui 16-18mila euro che arrivato a 100-150mila km devo nuovamente spenderne altri tanti per cambiare le batterie?
per longività posso solo dirti che le batterie che monta la mia hanno percorso 60500 km in 9 anni di vita, il tecnico che mi fa manutenzione ha detto che hanno ancora il 90% di vita, ququindi in teoria, se tutto va bene, dovrebbero campare altri 90 anni e percorrere altri 540000 km, certo credo sicuramente con meno autonomia man mano che invechiano, anche se per ora non è calata da quanto dichiaravano alla produzione.

Inoltre, trovando poco in rete su questa fantastica auto, per quanto riguarda la manutenzione ordinaria, c'è qualcosa oltre a pastiglie freni, luci, filtri?
In caso di guasti, si riesce in qualche modo a fare qualche diagnosi o altro?

Grazie mille per chi mi risponderà

Ps, la macchina è una 500e importata dalla California:spettacolo:Stupenda, per la manutenzione non dovrai preoccuparti di nulla, oltre alle parti meccaniche che hai citato te, per qualsiasi cosa comunque nei messaggi precedenti puoi trovare il recapito del mio tecnico che è un esperto sia in autoelettriche che in pacchi batterie eventualmente, e comunque la tua essendo originale FIAT potrai sicuramente contare sull'assistenza della casa madre visto che tra un paio di anni comincieranno a commercializzarla anche in Europa


Durante la settimana faccio più o meno tragitto casa lavoro (10km di discesa con 900 metri di dislivello, 10km di pianura e poi ritorno) mentre il fine settimana faccio qualche gitarella fuori porta (tra venerdì sera e domenica sera sui 3-400km)per la percorrenza giornaliera non dovrai preoccuparti la farai con il 10 o 15% per le gite fuori porta dovrai organizarti perchè per fare 300 km devi ricaricare, dato che con il pieno non potrai fare 300km almeno che non vai su una altro modello di auto elettrica

posso stare tranquillo e riesco ad usarla per qualche anno prima di dover cambiare le batterie (a proposito, quanto verrebbe a costare a grandi linee un intervento simile?) oppure mi ritroverei con una macchina magari acquistata sui 16-18mila euro che arrivato a 100-150mila km devo nuovamente spenderne altri tanti per cambiare le batterie?:closedeyes:tranquillo non lo sei neanche con una macchina DIESEL con 150000 km e per arrivarci ricorda quanti soldi in tagliandi e manutenzione e nafta avresti speso sperando che non ti si rompa mai un cambio automatico o una testata e anche la macchina diesel costa 16000 euro,
cambiare le batterie credo ti potrà costare dai 7000 euro in sù ma se sei fortunato dovrai farlo quando ormai le parti meccaniche dell'auto si saranno usurate conla ruggine di vecchiaia:spettacolo:

Questo è il mio pensiero comprala e non te ne pentirai, imparerai pian piano a guidare in elettrico e te ne innamorerai.:bye1:

massimo_merilio
04-01-2019, 20:38
Scusami,
Mi sono sbagliato a scrivere io. Più o meno sono sui 5-600km settimanali che all incirca saranno sui 25-30mila annuali. Ora la mia domanda è la seguente:
La macchina riesce tranquillamente a durare qualche anno avendo un chilometraggio simile? .
Grazie per la disponibilità
è pur sempre una 500 non paragoniamola alla vita di un 3000 turbodiesel:) magari Audi o Mercedes allora compriamo una Tesla:spettacolo::clapping:

Mikemanica
04-01-2019, 20:42
Ringrazio tutti per le risposte.
Diciamo che mi stò rendendo conto che con l attuale auto tra gasolio, bollo, assicurazione e manutenzione ordinaria e straordinaria, in media spendo sui 700 euro al mese e, nel caso in cui questa piccola utilitaria possa annullare molti di questi costi mantenendo una longevità delle batterie e generale alta, sarei convinto nell'acquisto.
Il mio dubbio appunto era la durata delle batterie (a proposito, come autonomia mi confermate sui 150km?) e, nel caso in cui sorga qualche problema (per esempio se esce un errore o altro) ci sia qualcuno che possa occuparsene (le officine Fiat attualmente qui in Trentino non hanno fatto nessun corso riguardante queste auto).
Grazie

massimo_merilio
06-01-2019, 15:05
Ringrazio tutti per le risposte.
Diciamo che mi stò rendendo conto che con l attuale auto tra gasolio, bollo, assicurazione e manutenzione ordinaria e straordinaria, in media spendo sui 700 euro al mese e, nel caso in cui questa piccola utilitaria possa annullare molti di questi costi mantenendo una longevità delle batterie e generale alta, sarei convinto nell'acquisto.
Il mio dubbio appunto era la durata delle batterie come ti ho detto la mia compie questo anno 10 anni
(a proposito, come autonomia mi confermate sui 150km?) per quano mi riguarda per ora assolutamente si
e, nel caso in cui sorga qualche problema (per esempio se esce un errore o altro) ci sia qualcuno che possa occuparsene (le officine Fiat attualmente qui in Trentino non hanno fatto nessun corso riguardante queste auto).
Grazienei post precedenti trovi i contatti del ragazzo che fa manutenzione alla mia, e comunque se la compri da un concessionario per due anni hai la garanzia anche se usata, se non te la danno cambia importatore, io personalmente la comprerei da gianfranco.pizzuto@yahoo.it io prima di comprare questa lo avevo contattato ed era un tipo molto disponibile e ben informato, nei post precedenti trovi l'offerta che mi aveva fatto,
dovrebbero essere esperti guarda qui:
Quanto e difficile importare la Fiat 500e in Italia – Anteprima EMN 29 del 2017 - YouTube

(https://www.youtube.com/watch?v=An6iwpa8vkY)Gianfranco Pizzuto uno dei fondatori storici di Fisker, racconta il suo percorso - YouTube (https://www.youtube.com/watch?v=o-p3TjXH38Q)

Da Bolzano a Oslo con la Fiat 500 elettrica in 24 Ore – Electric Motor News ndeg 40 (2017) - YouTube (https://www.youtube.com/watch?v=YGcG8ZquKoI)

Mikemanica
07-01-2019, 18:49
come ti ho detto la mia compie questo anno 10 anni per quano mi riguarda per ora assolutamente si nei post precedenti trovi i contatti del ragazzo che fa manutenzione alla mia, e comunque se la compri da un concessionario per due anni hai la garanzia anche se usata, se non te la danno cambia importatore, io personalmente la comprerei da gianfranco.pizzuto@yahoo.it io prima di comprare questa lo avevo contattato ed era un tipo molto disponibile e ben informato, nei post precedenti trovi l'offerta che mi aveva fatto,
dovrebbero essere esperti guarda qui:
Quanto e difficile importare la Fiat 500e in Italia – Anteprima EMN 29 del 2017 - YouTube

(https://www.youtube.com/watch?v=An6iwpa8vkY)Gianfranco Pizzuto uno dei fondatori storici di Fisker, racconta il suo percorso - YouTube (https://www.youtube.com/watch?v=o-p3TjXH38Q)

Da Bolzano a Oslo con la Fiat 500 elettrica in 24 Ore – Electric Motor News ndeg 40 (2017) - YouTube (https://www.youtube.com/watch?v=YGcG8ZquKoI)

Grazie per le info.
L auto l'acquisto questa settimana da una persona di Verona,(auto del 2015 con circa 15mila km).
Nel frattempo qualcuno sa dirmi come vanno in salita queste elettriche? Io da valle a casa mia avrei circa 10km in salita (circa 700 metri di dislivello) e vorrei capire a grandi linee andando anche piano quanto andrei a consumare in percentuale.
Grazie

massimo_merilio
07-01-2019, 23:13
credo sia una bella salita quindi all'andata consumerai un 15 20 % a seconda della velocità e se ha dei tornanti che ti obbligano a decellerare e accellerare ogni volta, ma al ritorno tutta ricarica

comunque in salita va benone raggiunge anche velocita sostenute ma se corri succhia corrente :beer:

Mikemanica
07-01-2019, 23:31
credo sia una bella salita quindi all'andata consumerai un 15 20 % a seconda della velocità e se ha dei tornanti che ti obbligano a decellerare e accellerare ogni volta, ma al ritorno tutta ricarica

comunque in salita va benone raggiunge anche velocita sostenute ma se corri succhia corrente :beer:

Cavolo, non pensavo così tanto. Quindi in poche parole tenendo conto che dopo ogni giro dovrei affrontare la salita per rientrare a casa, mi mangio già una 30ina di km di autonomia, peccato.
Per le ricariche alle colonnine avete da consigliarmi un buon cavo da utilizzare? (a me viene fornito solo il cavo per caricare l auto a casa dalla presa domestica)

massimo_merilio
08-01-2019, 22:47
Cavolo, non pensavo così tanto. Quindi in poche parole tenendo conto che dopo ogni giro dovrei affrontare la salita per rientrare a casa, mi mangio già una 30ina di km di autonomia, peccato.ma io ti sto dando i parametri della mia, quella che comprerai te dovrebbe essere migliore,comunque se vuoi più info nei post precedneti ti ho dato le informazioni necessarie ed i contatti a chi chiedere

Per le ricariche alle colonnine avete da consigliarmi un buon cavo da utilizzare? (a me viene fornito solo il cavo per caricare l auto a casa dalla presa domestica)
sempre nei post precedenti trovi il link per comprare gli adattatori ma dovrai attendere di capire che presa domestica ti daranno e la scelta dell'adattatore poi la farai a seconda delle prese delle colonnine presenti dale tue parti

:bye1:

tonini_mingoni
09-01-2019, 08:25
Mike, se la 500 che vuoi acquistare è quella Fiat importata dagli usa è un'altra storia rispetto a quella di Massimo, che è un retrofit Microvett.....


occhio.....

ciao

Fox

Mikemanica
09-01-2019, 08:48
Mike, se la 500 che vuoi acquistare è quella Fiat importata dagli usa è un'altra storia rispetto a quella di Massimo, che è un retrofit Microvett.....


occhio.....

ciao

Fox

Ciao,
si effettivamente non sapevo che massimo avesse una retrofit.
Esatto, la mia è una 500e importata da USA da un amico di che stà iniziando da un po' di tempo ad importarne.
La vado a ritirare venerdì questo, speriamo bene :-).
che differenza cè tra la 500e e la 500 microvett?.

grazie,
Mirko

tonini_mingoni
09-01-2019, 10:34
Ciao,
si effettivamente non sapevo che massimo avesse una retrofit.
Esatto, la mia è una 500e importata da USA da un amico di che stà iniziando da un po' di tempo ad importarne.
La vado a ritirare venerdì questo, speriamo bene :-).
che differenza cè tra la 500e e la 500 microvett?.

grazie,
Mirko


Nonostante Microvett lavorasse bene, è come acquistare due oggetti; uno da un cantinaro, ed uno industriale....

Di sicuro se ti rechi in Fiat un minimo di diagnostica devono fartela...la macchina è progettata da loro.

Ciao

Fox

massimo_merilio
10-01-2019, 14:48
Nonostante Microvett lavorasse bene, è come acquistare due oggetti; uno da un cantinaro, ed uno industriale....

Fox

Hai ragione Fox

Si sta dimostrando col tempo però, che il cantinaro ha fatto un lavoro di tutto rispetto :spettacolo::clapping:,

direi Ottimo,

ora con l'acquisto di Mike potremmo fare un valido ed utile confronto.

Non vedo l'ora di avere notizie della vera 500e, per ora possiamo solo valutare che esteticamente è stupenda.

E la cosa buona è che Mike potrà se servisse un domani essere di aiuto per un eventuale acquisto tramite il suo amico, sempre se daccordo naturalmente.

:clapping:

massimo_merilio
24-01-2019, 20:32
Mike dovrebbe aver preso la 500e, speriamo ci dia subito buone notzie

massimo_merilio
03-02-2019, 20:27
Buonasera amici ho contattato Mike, ha preso la 500e Californiania,
di seguito pubblico con il suo permesso a titolo informativo i messaggi che ci siamo scambiati cosi da condividere le info con tutti.

massimo_merilio
03-02-2019, 21:40
:spettacolo:


Ciao, hai preso poi la 500e ?



alla fine ho provato a cimentarmi nell'acquisto di questa vettura. Posso dirti che tutto sommato mi ritengo soddisfatto anche se mi aspettavo meglio come autonomia e guida in montagna.



sono contento che sei entrato anche te a far parte della nostra comunity vedrai che non te ne pentirai



Per l autonomia non so se è debilitata per via del freddo (attualmente la ho guidata con temperature sempre prossime allo 0 se non inferiori).
Per quanto riguarda la montagna, io parto sempre da un paese a circa 900 metri di altitudine (dove sfortunatamente l auto la ricarico li quindi in andata non sfrutto la sua ricarica i discesa) e, per quanto riguarda il ritorno, su di un tratto di 700 metri di dislivello (partenza a 200metri circa fino ad arrivare a 900) su 8km di percorso, mi trovo a perdere circa il 25% di batteria indipendentemente che vada pianissimo o meno. Un po' questo mi dispiace però mi ci sto facendo l abitudine e nel caso in cui sia a secco, ho una colonnina in valle prima di iniziare la salita in cui posso ricaricarmi velocemente per poter affrontare la salita.



si posso confermarti che il freddo influisce sull'autonomia, però hai una bella salita da fare proprio a fine viaggio, noi qui a Roma siamo più fortunati perché siamo decisamente su livelli molto pianeggianti rispetto al Trentino, però vedrai che più la guiderai più l'autonomia aumenterà, perché imparerai a sfruttarla al meglio, ad esempio all'andata dovresti consumare 0 scendendo, quindi alla fine andata e ritorno fai 16km con il 25%, inoltre non devi ricaricare solo quando sei a secco, il segreto di viaggiare in elettrico con batterie a Litio che non hanno effetto memoria, è che le puoi ricaricare sempre anche se ha fatto pochi km, cosi da avere l'autonomia completa sempre, ad ogni spostamento, ad esempio sei al centro commerciale ? anche se solo per un ora la metti a caricare, anche se sai che poi hai ancora autonomia per tornare a casa



Per quanto riguarda le colonnine, qui in Trentino non ce n'è sono moltissime e alcune della Enel-x non sono utilizzabili da me in quanto hanno uscite differenti dalla mia e, l uscita type2 (confermami se sei pratico) è tramite cavo per cui non riesco con il cavo che ho comprato (un type2 a type1) ad collegarmi (per quanto riguarda invece le colonnine senza cavi riesco tranquillamente in quanto hanno la femmina sulla colonnina e il mio cavo maschio type2 si collega perfettamente).


scrivi sul forum se vuoi anche sul blog della mia 500 oppure contatta Gianni Turbo e fatti fare un cavo ad ok, per le spine con il cavo ti fai preparare un adattatore femmina



Effettivamente per la salita che faccio diciamo che spendo il 25% in salita e in discesa recupero il 10% circa. Peccato per il fatto che se faccio un giro lungo in pianura poi avendo per il ritorno sempre quel benedetto 25% di batteria che va via spesso mi tocca caricarla per qualche minuto su una colonnina per poter ritornare a casa. Proverò a contattare domani questa persona per vedere se può darmi una mano per l'adattatore.



proprio per questo dicevo che è meglio ricaricare sempre ogni volta che se ne ha la possibilità, per evitare che poi tu debba attendere la carica per tornare a casa, in pianura o misto riesci a fare 15Km con il 10% ? per fare un confronto dovresti dirmi quanti kw totali ha il tuo pacco batterie, penso sempre 24kw come la mia



Io ho notato che il blue and me della mia 500 non va molto bene (spesso si disconnette e va resettato e la radio molto antiquata non mi fa impazzire). A casa ho una piooner 2 din con schermo touch che consumerebbe sui 200W che va alla perfezione per fare chiamate ed altro. Dici che potrei pensare a cambiarla oppure è un azzardo sull autonomia? Non so la radio originale con centralina blue and me quanto consumi.
Inoltre, ho tutto fari alogeni gialli che vorrei cambiare con fari led bianchi. Te da veterano nel settore, sai se ci sono controindicazioni a fare ciò? (esempio errori o altro della centralina). Sulla mia vecchia auto bastava mettere quelli con la resistenza per simulare l alogeni ed ero apposto. Spero sia lo stesso con queste.



io non ho il sistema blue and me, però, secondo me puoi cambiarlo tranquillamente, sull'autonomia non influisce, lo stereo consuma un pò la batteria dei servizi, per i fari se li metti a led potrai solo che guadagnare consumando meno sulla batteria dei servizi, quindi compensi perfettamente. Certo dovrai usare i stessi metodi che utilizzi sulle auto normali per non far rilevare l'errore alla centralina.
Metti qualche foto sul mio blog hai una macchina stupenda.



Grazie per la risposta. Domani in ufficio appena ho un attimo guardo bene anche il discorso dell'adattatore e poi in questi giorni appena viene bello lavo la macchina e faccio 2 foto che le metto sul blog.
Per quanto riguarda l'autonomia bene o male nel misto faccio (conta che sono in Trentino con temperature prossime allo zero e salite e discese di continuo) se stò attento sui 7km/kwh mentre se la "maltratto" scendo tranquillamente sui 4-5km per kwh.



ottimo, io da un calcolo che mi sono fatto, in 4 su percorso misto, compresa autostrada, faccio 6 km/kwh



Le batterie si, sono Samsung da 24kw e da quel che capisco dovrebbero assicurarmi sulle 1000 - 1200 cariche complete prima di iniziare a perdere efficienza quindi spero di riuscire a fare sui 180-200mila km prima di notare le prime perdite di efficienza.



come immaginavo, hai 24Kw come me, vedrai che viaggiare in elettrico è spettacolare
:bye1:

Mikemanica
04-02-2019, 12:54
Ciao a tutti,
pongo un'altra domanda agli utenti di questo bellissimo forum:
attualmente monto gomme con cerchi da 15 pompate a 2,4 come da manuale che però pensavo di portare a 2,8 per guadagnare qualcosina in autonomia.
Con il caldo, se cambio i cerchi da 15 con cerchi da 17 (principalmente lo vorrei fare per una questione estetica) verrei penalizzato molto dal punto di vista dell'autonomia secondo voi?

massimo_merilio
04-02-2019, 20:09
Ciao a tutti,
pongo un'altra domanda agli utenti di questo bellissimo forum:
attualmente monto gomme con cerchi da 15 pompate a 2,4 come da manuale che però pensavo di portare a 2,8 per guadagnare qualcosina in autonomia. potrebbe essere una buona idea meno attrito più autonomia, io noto differenza anche se non moltissima,quando passo dalle gomme invernali a quelle estive, però perdi un pò di sicurezza date le temperature dalle tue parti


Con il caldo, se cambio i cerchi da 15 con cerchi da 17 (principalmente lo vorrei fare per una questione estetica) verrei penalizzato molto dal punto di vista dell'autonomia secondo voi? no tanto aumentando il cerchio riduci la spalla della gomma quindi i giri della ruota sono sempre quelli, quindi in autonomia no ti cambia nulla, diventerà solo ancora più bella.

GianniTurbo
04-02-2019, 20:45
Se gonfi troppo, oltre ad avere meno aderenza, ti si consumeranno al centro.

Mikemanica
04-02-2019, 23:03
potrebbe essere una buona idea meno attrito più autonomia, io noto differenza anche se non moltissima,quando passo dalle gomme invernali a quelle estive, però perdi un pò di sicurezza date le temperature dalle tue parti
no tanto aumentando il cerchio riduci la spalla della gomma quindi i giri della ruota sono sempre quelli, quindi in autonomia no ti cambia nulla, diventerà solo ancora più bella.

No beh, l'autonomia ne perde parecchio (come è effettivamente sulle auto termiche). L'impronta è molto maggiore e la massa volanica aumenta. Quello che non capisco è quanto potrebbe diminuire l'autonomia con il cambio dei cerchi. Per quanto riguarda la pressione provo a vedere se a 2,8 cambia qualcosa o meno

massimo_merilio
05-02-2019, 20:19
ma io non mi intendo, fai queste prove e facci sapere.

Mikemanica
05-02-2019, 20:21
Oggi ho provato a fare il classico tragitto casa-lavoro con gomme gonfie e temperature simili ai giorni passati e noto un leggerissimo miglioramento ma quasi impercettibile (dovrei provare su tratti più lunghi). Per quanto riguarda i cerchi me gli faccio prestare da provare e poi vi saprò dire meglio. Nel frattempo vorrei chiedere un aiuto in quanto tra qualche mese dovrò fare la revisione:
Io ho delle luci sui passaruota (quelle luci arancioni classiche americane). Sono legali in italia?

massimo_merilio
05-02-2019, 20:21
io per i riscaldamenti ho una caldaia piccolina a benzina tipo webasto ma di marca eberspacher, la tua cosa utilizza ?

massimo_merilio
05-02-2019, 20:26
Nel frattempo vorrei chiedere un aiuto in quanto tra qualche mese dovrò fare la revisione:
Io ho delle luci sui passaruota (quelle luci arancioni classiche americane). Sono legali in italia?
ma non saprei ma penso di si perchè ormai l'omologazione la dovrebbe aver avuta in fase di importazione, quindi se vi erano cose da cambiare penso lo abbiano già fatto

Mikemanica
05-02-2019, 20:27
io per i riscaldamenti ho una caldaia piccolina a benzina tipo webasto ma di marca eberspacher, la tua cosa utilizza ?

Penso sia tipo pompa di calore.. È full elettrica in tutto

GianniTurbo
05-02-2019, 20:28
Se vuoi aumentare l'autonomia cerca gomme con alto tasso di rotolamento. Mi sembra che gomma diretto il sito lo riporti.

massimo_merilio
05-02-2019, 22:49
Penso sia tipo pompa di calore.. È full elettrica in tutto
ottimo lo speravo, prova ad informarti magari potrei installarla anche io un domani,
ma quindi il consumo di cui ci hai parlato essendo le temperature prossime allo zero era con i riscaldamenti accesi ?
Se si, devi ritenerti più che soddisfatto.

Mikemanica
05-02-2019, 22:57
ottimo lo speravo, prova ad informarti magari potrei installarla anche io un domani,
ma quindi il consumo di cui ci hai parlato essendo le temperature prossime allo zero era con i riscaldamenti accesi ?
Se si, devi ritenerti più che soddisfatto.

Si, l'autonomia era tenendo il riscaldamento acceso durante quasi tutto il viaggio

massimo_merilio
05-02-2019, 23:00
Se vuoi aumentare l'autonomia cerca gomme con alto tasso di rotolamento. Mi sembra che gomma diretto il sito lo riporti.

Si io infatti ho acquistato delle Continental EcoContact 5 175/65 R14 86T XL che indicavano Classe B per i consumi cioè rotolamento e Classe B sul bagnato, due Classe A non ne ho trovate

massimo_merilio
05-02-2019, 23:03
Si, l'autonomia era tenendo il riscaldamento acceso durante quasi tutto il viaggio

immaginavo, vedrai che appena arriverà la primavera supererai le tue aspettative di autonomia

massimo_merilio
19-02-2019, 12:09
non so se posso citare un altro forum quindi chiedo scusa in anticipo e chiedo a chi è amministratore di cancellare il mio messaggio se non posso.

Però stimo questo sconosciuto e voglio condividere con voi la sua esperienza, io lo stimo e secondo me è da prendere come esempio:

Da Gardaland ad Anzio 567 km con la Zoe (con 10 minuti di panico :P ) - Forum Sui Veicoli 100% Elettrici (https://www.forumelettrico.it/forum/da-gardaland-ad-anzio-567-km-con-la-zoe-con-10-minuti-di-panico-p-t3526.html)

GianniTurbo
19-02-2019, 12:27
Da Bolzano a Oslo con la 500 elettrica per battere il record mondiale - video - TGR Bolzano (https://www.rainews.it/tgr/bolzano/video/2018/09/blz-auto-elettrica-fiat-500-scuderia-e-alto-adige-merano-record-bolzano-oslo-gianfranco-pizzuto-b7991d12-e071-46e9-b1b0-4721c2543df7.html)

tiè

massimo_merilio
28-02-2019, 22:26
A spasso col mia fantastica e500

70443

in ricarica all'IKEA grazie al cavo di GianniTurbo:bye1::clapping:

massimo_merilio
28-02-2019, 22:40
Tra l'altro oggi ho conosciuto un mio quasi compaesano possessore di ben due e dico 2 Fiat 500e californiane.
Fantastica sia come prestazioni sia esteticamente che internamente
lui ci percorre 100 km al giorno senza problemi consumando poco più della metà della carica.

massimo_merilio
01-03-2019, 19:26
Anche oggi passeggiatina al centro commerciale
70463:bye1:

tecno72
01-03-2019, 20:12
Bella gentilmente potresti se possibile inviarmi anche in pm delle foto del vano motore . Per capire il sistema adottato da fiat e di derivazione Chrysler grazie .

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk

massimo_merilio
01-03-2019, 20:23
Bella gentilmente potresti se possibile inviarmi anche in pm delle foto del vano motore . Per capire il sistema adottato da fiat se parallelo o serie e se di derivazione Chrysler grazie .

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk
Non è del sistema FIAT è stata fatta dalla Microvett non è Californiana
le foto sono in qualche post precedente se vuoi controllarle lo stesso eccola comunque70466

massimo_merilio
01-03-2019, 20:26
Non è del sistema FIAT è stata fatta dalla Micovett non è Californiana
le foto sono in qualche post precedente se vuoi controllarle lo stesso

qui puoi vedere le foto di quella Californiana

500e "aumentata" da gennaio 2018 - Forum Sui Veicoli 100% Elettrici (https://www.forumelettrico.it/forum/500e-aumentata-da-gennaio-2018-t1584.html)

jumpjack
01-03-2019, 20:32
ah sei tu che sei stato quasi linciato su facebook perchè ti sei permesso di lasciare la macchina parcheggiata per 5 minuti senza ricaricarla... ;-)
E' vera la faccenda che non bisogna più chiedere la card al servizio clienti?

massimo_merilio
01-03-2019, 20:43
ah sei tu che sei stato quasi linciato su facebook perchè ti sei permesso di lasciare la macchina parcheggiata per 5 minuti senza ricaricarla... ;-)
E' vera la faccenda che non bisogna più chiedere la card al servizio clienti?
Si è vera, ma io non lo sapevo, me lo hanno detto all'asistenza clienti e allora ho perso un pochino di tempo,io non ho facebok, altrimenti lo avrei spiegato, ma credo lo abbia fatto Gianni, ho chiesto a lui di spiegarlo se poteva.

tecno72
02-03-2019, 08:44
Gentilmente chiedo a voi se avete materiale tecnico su questa vettura . Cioe manuali officina in modo da capire il sistema come si trasmette il moto alle ruote .la trazione etc etc . Grazie a tutti

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk

massimo_merilio
02-03-2019, 09:22
Gentilmente chiedo a voi se avete materiale tecnico su questa vettura . Cioe manuali officina in modo da capire il sistema come si trasmette il moto alle ruote .la trazione etc etc . Grazie a tutti

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk
Su questo purtroppo non ti posso aiutare, non sono preparato sull'argomento, forse qualcuno del forum può.
Io posso dirti solo che ha un paccobatterie che alimneta l'inverter che a sua volta alimenta un motore elettrico monomarcia e avendola vista da sotto dovrebbe avere un variatore tra il motore elettrico e il differenziale ma non sono esperto.

Se vuoi comunque cerca notizie in internet su Pizzuto e le 500e californiane ha fatto molte interviste spiegando il funzionamento di queste macchine.

tecno72
02-03-2019, 09:57
Altra domanda con la revisione della vettura . Come si procede? Come una normale vettura ? Cioe 2 anni .

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk

massimo_merilio
02-03-2019, 11:53
Altra domanda con la revisione della vettura . Come si procede? Come una normale vettura ? Cioe 2 anni .

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk

Si come le normali autovetture,
solo che quando sei li ti diverti a scherzare con loro per come fare a misuarare i fumi di scarico. :woot_jump:

massimo_merilio
16-03-2019, 14:02
Ciao Ragazzi,
vorrei sostituire il CB della mia e500 con uno più potente per diminuire i tempi di ricarica da colonnina.

Secondo voi più esperti è una cosa fattibile ?

jumpjack
16-03-2019, 17:06
Se hai un pacco di soldi a disposizione sì...
A che potenza carichi ora? Monofase o trifase? Vedi un po' se su e-station hanno anche CB oltre che cavi... O sennè sul sito della SCAME.

GianniTurbo
16-03-2019, 17:11
Carica monofase, circa 2kW dubito che trovi qualcosa di già fatto. Potresti provare su quel sito in unione Europea che vendeva batterie Winston.

massimo_merilio
16-03-2019, 22:33
Se hai un pacco di soldi a disposizione sì...
A che potenza carichi ora? Monofase o trifase? Vedi un po' se su e-station hanno anche CB oltre che cavi... O sennè sul sito della SCAME.

della Scame hanno qualcosa di interessante :

Caricabatteria Auto Elettrica 7,4kW Modalita 3 + Cavo Tipo 2 Mennekes - LEDKIA (https://www.ledkia.com/it/acquistare-stazione-di-ricarica-per-veicoli-elettrici/15910-caricabatteria-auto-elettrica-74kw-modalita-3-cavo-tipo-2-mennekes.html?id_c=33181&gclid=CjwKCAjwvbLkBRBbEiwAChbckXH35DntizBdB9j5WVpA LfIC9TxFSSpT-glW-h9nyOZXBxSrvpk6txoCpWYQAvD_BwE)

massimo_merilio
16-03-2019, 22:36
Carica monofase, circa 2kW dubito che trovi qualcosa di già fatto. Potresti provare su quel sito in unione Europea che vendeva batterie Winston.

sicuramente qualche modifica dovrò farla, per questo ho chiesto info al mio amico Roberto,colui che mi ha riparato i difetti iniziali e mi ha detto che mi farà sapere ma qualcosa dice che si può fare.

massimo_merilio
16-03-2019, 22:39
Ciao Ragazzi,
vorrei sostituire il CB della mia e500 con uno più potente per diminuire i tempi di ricarica da colonnina.

Secondo voi più esperti è una cosa fattibile ?

Se riuscirei a farlo potrei pensare anche di farci un bel viaggetto, perché già solo dimezzando i tempi di ricarica si potrebbe fare tranquillamente una gita di 400Km

GianniTurbo
17-03-2019, 11:11
Per dimezzare i tempi di ricarica dell'auto devi modificare il caricabatterie interno, e sapere se le batterie sopportano una carica del doppio degli A, e serve un caricabatterie che si interfaccia con il BMS, che potrebbe essere proprietario. Non è una passeggiata. Rischi di spendere cifre importanti o di fare danni.
Ragionaci bene. Nel caso potresti prendere in considerazione di darla via e prendere vla versione Californiana che carica al doppio della velocità.

massimo_merilio
17-03-2019, 14:18
Ragionaci bene.. certo se rischio danni non lo farei mai, è già più che soddisfacente cosi come è

Nel caso potresti prendere in considerazione di darla via e prendere vla versione Californiana che carica al doppio della velocità.
Gianni non scherzare, non toglierei mai il mio gioiellino, mia figlia tra due anni compie 18 anni, era solo per azzardare qualche viaggio più lungo, al massimo tolgo la C-Max endotermica e compro una Kona o una Leafe

richiurci
17-03-2019, 14:42
Meno male che Gianni è stato chiaro... non si ripete mai abbastanza il fatto che il CB DEVE interagire col BMS per evitare danni!

Quindi nessuna modifica se non si hanno le conoscenze minime per evitare danni.

Inoltre bisogna anche considerare la linea utilizzata (sezione cavi).

Io sulla mia Elettra sono volutamente sceso da 3kW a 1,5 per ricaricare in tranquillità..

massimo_merilio
17-03-2019, 16:40
Meno male che Gianni è stato chiaro... non si ripete mai abbastanza il fatto che il CB DEVE interagire col BMS per evitare danni!

Quindi nessuna modifica se non si hanno le conoscenze minime per evitare danni.

Inoltre bisogna anche considerare la linea utilizzata (sezione cavi).

Io sulla mia Elettra sono volutamente sceso da 3kW a 1,5 per ricaricare in tranquillità..

Certamente Riccardo e Gianni avete ragione, ma comunque non avrei mai azzardato da solo.

tonini_mingoni
18-03-2019, 08:21
...dunque...la microvett retrofittava i furgoni ducato...
...la base elettrica elettronica è la stessa e il carica batteria in questi veicoli era lo zivan NG9 (da 9kW trifase eroga circa 25Amp.) mentre sulla 500 hai lo zivan NG3 (da 3kw monofase eroga circa 10Amp.).
spazio permettendo si potrebbe installare, a patto di modificare i parametri di ricarica, ed avere una presa trifase disponibile...
Problema colonnine di ricarica...con l'NG3 puoi ricaricare in modo 3 senza problemi, mentre con l'NG9 non è possibile perché non studiato all'epoca da microvett....
Credo che un'altra opzione (cosa che noi facevamo; raddoppio del cbat) sia di utilizzare un altro NG3 in parallelo al primo in modo da avere 6kW (se ricarichi a casa) e 3kW se ricarichi dalle colonnine in modo 3....(dovrai tu avere uno switch che ti permetta di caricare con 1 o 2 cbat.....)
Le batterie non hanno problemi e possono supportare la carica veloce essendo delle 100Ah, anche 1C...quindi....

La microvett aveva fatto alcuni doblò con la ricarica Yazaki per caricare in DC, ma non l'ho mai vista funzionare anche se i furgoni erano predisposti....quindi


Ciao


Fox

massimo_merilio
18-03-2019, 09:13
...dunque...la microvett retrofittava i furgoni ducato...
...la base elettrica elettronica è la stessa e il carica batteria in questi veicoli era lo zivan NG9 (da 9kW trifase eroga circa 25Amp.) mentre sulla 500 hai lo zivan NG3 (da 3kw monofase eroga circa 10Amp.).
spazio permettendo si potrebbe installare, a patto di modificare i parametri di ricarica, ed avere una presa trifase disponibile...
Problema colonnine di ricarica...con l'NG3 puoi ricaricare in modo 3 senza problemi, mentre con l'NG9 non è possibile perché non studiato all'epoca da microvett.... grazie ma questa devo scartarla in anticipo perché non ho la 380 a casa.
...
Credo che un'altra opzione (cosa che noi facevamo; raddoppio del cbat) sia di utilizzare un altro NG3 in parallelo al primo in modo da avere 6kW (se ricarichi a casa) e 3kW se ricarichi dalle colonnine in modo 3....(dovrai tu avere uno switch che ti permetta di caricare con 1 o 2 cbat.....)
Le batterie non hanno problemi e possono supportare la carica veloce essendo delle 100Ah, anche 1C...quindi.... questa mi piace, e da quanto mi sembra di capire non dovrei modificare nulla, ne alla vettura, ne al BMS, tranne aggiungere uno switch che separi i due CB, provo a farla presente al mio amico Roberto che mi fa manutenzione che potrebbe averne a disposizione di CB, altrimenti, te sapresti indicarmi un link dove acquistare un NG3 ?

...da avere 6kW (se ricarichi a casa) e 3kW se ricarichi dalle colonnine in modo 3.... scusa qui però, a me servirebbe il contrario, 6kW da colonnina e 3kW a casa

massimo_merilio
18-03-2019, 09:19
potrei acquistare questo: https://www.ebay.it/i/273764479557?chn=ps

le volte che caricherei a 6kW saranno un paio o tre l'anno, solo quando avrò occasione di fare qualche vacanza nel fine settimana, quindi non farei soffrire troppo le batterie, e potrei anche far attenzione e fermare la carica da 6kW intorno all'80%

massimo_merilio
18-03-2019, 10:08
lo vendono anche qui su Lipotech : Caricabatterie LiFePO4 ZIVAN NG3 12V-310V 2100W (http://www.lipotech.net/newstore/zivan/236-caricabatterie-lifepo4-zivan-ng3-12v-310v-2100w.html)

tonini_mingoni
18-03-2019, 10:39
...il cbat lo puoi acquistare direttamente alla Zivan a Poviglio (Re)....per sicurezza gli dai le caratteristiche del tuo leggendo l'etichetta. (quello su lipotech mi sembra corretto)
Inoltre per sicurezza (visto che il cbat eroga corrente tramite il pwm che fornisce il bms, devi avere anche una piccola schedina con due disaccoppiatori per collegare il bms e i due cbat (niente di che due fotoaccoppiatori per separare i circuiti...)
ricaricare con 6 kW il fatto è che per collegare una colonnina occorre hw e sw specifici che microvett non ha mai sviluppato....

Ciao

Fox

massimo_merilio
18-03-2019, 10:57
...il cbat lo puoi acquistare direttamente alla Zivan a Poviglio (Re)....per sicurezza gli dai le caratteristiche del tuo leggendo l'etichetta. (quello su lipotech mi sembra corretto)
Inoltre per sicurezza (visto che il cbat eroga corrente tramite il pwm che fornisce il bms, devi avere anche una piccola schedina con due disaccoppiatori per collegare il bms e i due cbat (niente di che due fotoaccoppiatori per separare i circuiti...)grazie sono info che girerò al mio amico Roberto perché io troppo profano
...
ricaricare con 6 kW il fatto è che per collegare una colonnina occorre hw e sw specifici che microvett non ha mai sviluppato....

Ciao

Foxma io già ricarico da colonnina, grazie al cavo che mi ha fornito Gianni, quindi quando mi collego alla colonnina invece di pescare 3kW ne pescherei 6kW se non dico stupidaggini.

tonini_mingoni
18-03-2019, 13:41
La colonnina te ne fa pescare solo 3kW con il cavo in modo3 semplificato.

Ricarica di un veicolo leggere in modo 3 semplificato da una presa tipo 2 - PDF (http://docplayer.it/13842164-Ricarica-di-un-veicolo-leggere-in-modo-3-semplificato-da-una-presa-tipo-2.html)

Colonnina di ricarica per veicoli elettrici - Wikipedia (https://it.wikipedia.org/wiki/Colonnina_di_ricarica_per_veicoli_elettrici)

Se vuoi ricaricare in modo1 e o 2 ci vuole hw e sw specifico che microvett non ha.

Ciao

Fox

massimo_merilio
18-03-2019, 15:23
La colonnina te ne fa pescare solo 3kW con il cavo in modo3 semplificato.

Ricarica di un veicolo leggere in modo 3 semplificato da una presa tipo 2 - PDF (http://docplayer.it/13842164-Ricarica-di-un-veicolo-leggere-in-modo-3-semplificato-da-una-presa-tipo-2.html)

Colonnina di ricarica per veicoli elettrici - Wikipedia (https://it.wikipedia.org/wiki/Colonnina_di_ricarica_per_veicoli_elettrici)

Se vuoi ricaricare in modo1 e o 2 ci vuole hw e sw specifico che microvett non ha.

Ciao

Fox

Grazie Fox per le ulteriori spiegazioni,
allora credo che per organizzare un viaggetto con la e500 dovrò organizzarmi con più tappe e nell'attesa visitare qualche bel paese dove ci sono le colonnine.
Mica male come idea:spettacolo:

Pao.Bao
26-06-2019, 14:30
Bellissima la 500! Elettrica poi lo è ancora di più :cuore:

massimo_merilio
28-08-2019, 14:01
:clapping:Ciao Ragazzi, il mio gioiellino ha compiuto 10 anni in concomitanza arrivata a 70800 km di percorrenza, ancora piena autonomia questa estate quasi 160 km con un ricarica:spettacolo:
Ottima affidabilità

Ciao a tutti
Viva viaggiare in elettrico :bye1:

enricochimi
23-09-2019, 00:28
Intanto complimenti Massimo Merilio per il tuo risultato con la 500-e!
Ho trovato in rete questo sito Lista veicoli FIAT elettrica - CarCompany, Verona (http://www.carcompanysrl.it/l/fiat/?fuel_id=6&order_by=2&order_type=1) si tratta delle famigerate 500-e originali Californiane importate e quindi NON le retrofittate?
Su quel sito pare si possano comprare subito le 500 elettriche recenti, tipo anno 2017, con poco meno di 20mila euro. E' così? Sono quelle la cui batteria si potrà presto sostituire con una maggiorata e adesso ha circa 100km di autonomia? La cosa mi fa gola visti gli ecoincentivi...
Grazie a tutti in anticipo per le risposte, se le domande sono per voi un po' ovvie chiedo venia, mi sono comunque letto prima le 9 pagine della discussione e vedendo che da un po' non ci sono vere novità ho deciso di scrivere...

jumpjack
23-09-2019, 08:48
Dove hai letto che si può cambiare la batteria?

enricochimi
23-09-2019, 08:53
io non sono molto informato ma mi pare di aver capito che si va verso batterie più capienti, c'è il progetto di Pizzuto di cui si parla già dal 2017, voglio dire son passati quasi 3 anni, leggo su questo forum in più discussioni che molti hanno aggiunto o sostituito celle in vari mezzi. sto chiedendo, cercavo risposte da voi che qui ne parlate dal 2014. Jumpjack magari puoi rispondere alle domande che ho posto su quelle 500-e che ho linkato....

massimo_merilio
23-09-2019, 13:27
Intanto complimenti Massimo Merilio per il tuo risultato con la 500-e! ... grazie :bye1:


Ho trovato in rete questo sito Lista veicoli FIAT elettrica - CarCompany, Verona (http://www.carcompanysrl.it/l/fiat/?fuel_id=6&order_by=2&order_type=1) si tratta delle famigerate 500-e originali Californiane importate e quindi NON le retrofittate?
Su quel sito pare si possano comprare subito le 500 elettriche recenti, tipo anno 2017, con poco meno di 20mila euro. E' così? ... Si è cosi,:spettacolo: sono quelle vere ORIGINALI FIAT ottime e bellissime esteticamente, il signor Pizzuto che è stato uno dei primi ad importarle è una garanzia. Puoi contattarlo anche direttamente sulla sua email Yahoo, io lo feci, e mi rispose molto professionalmente con due preventivi di acquisto tramite concessionario, sia di Verona che un altro di appoggio su Roma, comunque ad oggi ci sono parecchi concessionari che le propongono, a prezzi davvero abbordabili, per il discorso dell'autonomia anche quelle fanno 140 km con una ricarica e anche di più se si abita a Roma, che siamo quasi in pianura e col traffico no si corre mai, ed avvolte come questa mattina sembra che si cammini senza consumare, ero al 50% ed ho percorso 90 km dentro Roma:drive1:

Sono quelle la cui batteria si potrà presto sostituire con una maggiorata e adesso ha circa 100km di autonomia? La cosa mi fa gola visti gli ecoincentivi...... la batteria credo proprio non ci sia bisogno di sostituirla, se non è stata maltrattata e credo anche che influenzi molto il modo di caricarle, o almeno, io sono convinto che la mia ha avuto fortuna perché carico sempre lento a 2,5 KW, il pacco batterie che montano è della stessa capacità del mio, quindi un autonomia più che sufficiente per caricare sempre a casa senza aver quasi mai avuto bisogno di utilizzare le colonnine.
Un mio amico ne ha una, e si comporta molto bene come la mia ed in più è anche più potente:showoff:.


Grazie a tutti in anticipo per le risposte, se le domande sono per voi un po' ovvie chiedo venia, mi sono comunque letto prima le 9 pagine della discussione e vedendo che da un po' non ci sono vere novità ho deciso di scrivere... le domande non sono mai ovvie, posso dirti solo che ad oggi c'è solo una risposta,
Comprate una macchina elettrica non ve ne pentirete :spettacolo::bye1:

massimo_merilio
03-10-2019, 19:23
Viste le immense soddisfazioni che mi da la mia fantastica e500 ho deciso di fargli un bel restyling come regalo.
SPOILER POSTERIORE , MINIGONNE, SPECCHIETTI IN TINTA
con un bel paio di pasticche anteriori nuove che non si sbaglia
CHE NE PENSATE ?72877

stefanoPc
04-10-2019, 07:29
Ci manca solo un bell'adesivo così... 72889
Sulla portiera.
Complimenti per il restiling.
Ciao. :bye1:
Stefano

enricochimi
08-10-2019, 09:52
veramente carina... mi piacerebbe molto quest'auto!

massimo_merilio
08-10-2019, 20:41
veramente carina... mi piacerebbe molto quest'auto!

Per conoscenza personale del proprietario e del mezzo posso consigliarti questa:

FIAT 500 e elettrica abarth look - Auto In vendita a Roma (https://www.subito.it/auto/fiat-500-e-elettrica-abarth-look-roma-312439732.htm)

massimo_merilio
08-10-2019, 20:44
Per conoscenza personale del proprietario e del mezzo posso consigliarti questa:

FIAT 500 e elettrica abarth look - Auto In vendita a Roma (https://www.subito.it/auto/fiat-500-e-elettrica-abarth-look-roma-312439732.htm)

se invece ne vorresti una come la mia questa:

Fiat 500 Elettrica(Micro Vett) - Auto In vendita a Salerno (https://www.subito.it/auto/fiat-500-elettrica-micro-vett-salerno-302086711.htm)

massimo_merilio
08-10-2019, 20:47
se invece ne vorresti una come la mia questa:

Fiat 500 Elettrica(Micro Vett) - Auto In vendita a Salerno (https://www.subito.it/auto/fiat-500-elettrica-micro-vett-salerno-302086711.htm)

Se sei del NORD questa:

Fiat 500e Fiat 500 elettrica abarth look - Auto In vendita a Bolzano (https://www.subito.it/auto/fiat-500e-fiat-500-elettrica-abarth-look-bolzano-313401919.htm)

chiari
06-01-2020, 18:51
Buongiorno a tutti, da oltre un mese guido una 500 elettrica di importazione dalla California!
74619
Veicolo molto simpatico, molto comodo nei piccoli spostamenti quotidiani. Confermo i dati di autonomia reale riscontrati nei precedenti interventi, in inverno poco oltre i 100 km, (anche se non ho mai usato la carica fino in fondo) in estate vedremo!
Come tutti i mezzi, dipende molto da come si guida.
Mi piace molto per le finiture interne ed esterne.

richiurci
06-01-2020, 19:01
Bellissima, benvenuto nel club dei visionari elettrici!

massimo_merilio
06-01-2020, 22:39
Buongiorno a tutti, da oltre un mese guido una 500 elettrica di importazione dalla California!
74619
Veicolo molto simpatico, molto comodo nei piccoli spostamenti quotidiani. Confermo i dati di autonomia reale riscontrati nei precedenti interventi, in inverno poco oltre i 100 km, (anche se non ho mai usato la carica fino in fondo) in estate vedremo!
Come tutti i mezzi, dipende molto da come si guida.
Mi piace molto per le finiture interne ed esterne.
Complimenti e benvenuto,
bellissima vedrai che più la utilizzerai e più ne rimarrai soddisfatto.
Ma 100 km di autonomia con il clima acceso ?
Di dove sei ?
Qui a Roma senza clima, in queste giornate fredde ma soleggiate, io ancora sto sui 75 km con il 50% percorso misto.
Utilizzo comunque una guida molto parsimoniosa, sfruttando al massimo la frenata rigenerativa, e l'inerzia dove possibile, anche in autostrada appena mi trovo lanciato, dove posso, accellero un filo per fare andare il motore escludendo cosi il freno motore, come fossi a folle con una endotermica per capirci.
Vedrai che più la utilizzerai e più riuscirai ad aumentare l'autonomia.

Ciao e di nuovo complimenti.

chiari
07-01-2020, 08:30
Faccio circa 30 km al giorno, non ho problemi di autonomia! Ho visto che il freddo incide parecchio, sono a Cuneo, in questo ultimo mese la utilizzo a temperature prossime allo zero o poco sotto (parto la mattina alle 6.30 e torno la sera alle 19). Non faccio particolarmente attenzione ad avere una guida parsimoniosa.
Ho visto anch'io che utilizzandola su un percorso in pianura e senza troppi rallentamenti/accelerazioni a velocità tra i 70 e gli 80 km/h con il 50% di batteria percorri circa 75 km.

Credo che l' auto elettrica abbia un senso solo su queste piccole taglie, se ragioniamo su una Model S é un' auto che consuma la stessa energia primaria della mia audi 3.0 quattro.... circa 13 km/litro.

Questa 500 elettrica, considerando un consumo medio di 7 km/kWh ed un' efficienza di produzione dell' energia elettrica da fonti fossili del 40% otteniamo un consumo equivalente di 28 km/litro.
(1 litro di benzina o simile = 10 kWh termici = 4kWh elettrici ---> 4 kWh x 7 km/kWh = 28 km/litro)
Se consideriamo il mix di produzione nazionale possiamo usare come fattore di conversione da energia elettrica a energia primaria di circa il 47%, (in questo modo consideriamo anche la produzione di energia rinnovabile) ma cambia poco.

Insomma, visti i numeri reali sono molto scettico che l' auto elettrica possa essere una soluzione, ciò nonostante al momento giro quasi solo in elettrica e a breve installerò i pannelli fotovoltaici a casa.

richiurci
07-01-2020, 08:44
Nooo un possessore scettico non si può sentire?

Ci sono studi seri al riguardo, una EV consuma energeticamente circa 1/4 di una equivalente termica, e resta vantaggiosa anche in mix energetici scadenti come quelli dell'Europa dell'est

chiari
07-01-2020, 09:35
Mi ha fatto notare Riccardo, che ringrazio, che il rendimento di trasformazione tra energia primaria ed energia elettrica nazionale, considerando rinnovabili e cogenerazione, é molto più alto di quanto ho erroneamente riportato io. (Riccardo indica 68% invece di 40%)

Il consumo equivalente diventa quindi circa 48 km/litro per la 500 elettrica. Direi un ottimo risultato!!!

(e circa 22-24 km/litro per una model S, che so per esperienza fare circa 3,3 km/kWh reali con una guida non molto attenta)

richiurci
07-01-2020, 09:38
oddio mi preoccupo, ma dove l'avrei scritto? sei andato a ripescare qualche vecchio post o è stato un altro?

Comunque...si può anche fare come me e passare a un fornitore 100% rinnovabile....le so facessimo tutti... ;-)

chiari
07-01-2020, 09:53
Mi ha scritto un messaggio privato un altro utente, perdona, pensavo fossi tu!

richiurci
07-01-2020, 10:00
in realtà a me risulta un valore di efficienza del 41% sul mix (fornito anche a me da altro utente) ma perfino col 41% si ha vantaggio: 4*0,41=1,6 circa, l'auto elettrica emette da centrale 1/1,6= il 62% circa di un'auto equivalente.

chiari
07-01-2020, 10:05
Non ho capito il significato della moltiplicazione "4*..."

richiurci
07-01-2020, 10:41
4 è il rapporto, verificato da tutti i possessori, dell'energia consumata "dal serbatoio alla ruota".

Ho sintetizzato il dato che mi aveva fornito tempo fa Sergio&Teresa:
" il fattore di conversione di energia primaria della rete elettrica nazionale, secondo le norme UNI, è 2.42,cioè per avere 1 kWh elettrico in casa ne devi consumare 2.42(efficienza 41%)

un sistema elettrico con un COP pari a 2,42 quindi va in pari a un sistema termico con rendimento unitario.

Una EV consuma appunto 1/4 -> 2,42/ =0,61 o anche meno (emissioni rispetto alla termica)
La tua per esempio consuma circa 143 Wh/km, una termica benzina equivante coi suoi 15 km/l più di 600.

chiari
07-01-2020, 11:39
La tua per esempio consuma circa 143 Wh/km, una termica benzina equivante coi suoi 15 km/l più di 600.

I 143 Wh sono di energia elettrica, i 600 Wh sono di energia primaria. Se converti i 143 Wh in energia primaria con efficienza 41% trovi che la 500 elettrica consuma 350 Wh per km contro i 600 Wh dell' auto a benzina.

L' auto elettrica consuma circa la metà dell' auto con motore a combustione interna. E' molto importante ricaricarla con energia rinnovabile. Per questo motivo sto cercando di installare il fotovoltaico il prima possibile :-)

richiurci
07-01-2020, 11:44
certo, ma non tutti possono...quindi io per esempio ho scelto un fornitore che produce al 100% da rinnovabile.

Il risultato è lo stesso, anche se non tutti lo capiscono. L'importante è contribuire ognuno nel suo piccolo, e l'auto elettrica oltre a inquinare comunque meno permette, appunto, di usare in tutto o in parte le rinnovabili

carest
07-01-2020, 13:18
I 143 Wh sono di energia elettrica, i 600 Wh sono di energia primaria. Se converti i 143 Wh in energia primaria con efficienza 41% trovi che la 500 elettrica consuma 350 Wh per km contro i 600 Wh dell' auto a benzina...
Non capisco perchè continui a indicare 1 litro di benzina come "energia primaria".... forse hai pozzi di benzina in giardino? No! Esistono invece pozzi di PETROLIO, che deve essere raffinato e trasportato fino al serbatoio dell'auto..... e in tutti questi passaggi "l'energia primaria" utilizzata è ben diversa!

richiurci
07-01-2020, 18:11
carest è uno dei tanti aspetti controversi di questi calcoli...non si considera l'energia sprecata "a monte" perchè ce ne sarebbe anche per le energie tradizionali nel mix, o per il FV (energia spesa per produrli).

Se si considerasse tutto probabilmente il vantaggio aumenterebbe ulteriormente, ma è molto complicato farlo

chiari
10-01-2020, 16:32
Esatto, sicuramente é complicato farlo e farlo in modo equo!

Volevo solamente sottolineare che si ottengono buoni risultati in termini di riduzione di consumi & inquinamento con auto piccole, tipo la 500E, e risultati poco apprezzabili con auto molto grandi e potenti tipo Tesla.

La 500E va veramente bene, é diventata la mia auto per uso quotidiano, in primavera voglio provare a spingermi fino al mare, un percorso di circa 105 km con dislivello importante (il ritorno dal mare a casa, oltre 1300 metri di dislivello in salita a seguire 700 metri in discesa).
Ho acquistato un cavo per la ricarica da colonnine di tipo 2 verso l' auto tipo 1. In Francia ci sono numerose colonnine anche sul mio percorso in caso di imprevisti.

carest
11-01-2020, 10:11
Certamente con le auto elettriche si ottengono risparmi di energia primaria e un minor inquinamento locale.
Poi ovvio che occorre confrontare auto simili per avere dei numeri affidabili. Comunque anche sostituire un'auto termica "piccola" con una elettrica "grossa" come la tesla è sempre un vantaggio in termini ambientali; minore, ma sempre maggiore di zero.

massimo_merilio
05-02-2020, 17:27
Ciao Chiari un informazione,
la tua 500e ha il blocco motore in salita ?
Cioè che non va in dietro mentre magari si è fermi in salita ad un semaforo senza dover utilizzare il freno a mano ?

massimo_merilio
16-02-2020, 19:09
Ciao Amici quota 79000 Km
Un altro regalino per la mia fantastica e500 tappezzeria completamente rinnovata :spettacolo:
75574

chiari
20-02-2020, 09:50
Bellissimi, li hai fatti fare da un tappezziere?

massimo_merilio
20-02-2020, 18:49
Bellissimi,Grazie
li hai fatti fare da un tappezziere?
no li ho comprati su Subito, erano di una 500 Sport endotermica

massimo_merilio
22-03-2020, 09:57
Buongiorno amici so che non c'entra nulla con l'argomento, ma volevo sapere come va ? In questo periodo stiamo tutti vivendo una situazione particolare che spero finisca il più presto possibile.
Un abbraccio virtuale a tutti

Fabbro diroma
18-09-2020, 08:53
Ciao Amici quota 79000 Km
Un altro regalino per la mia fantastica e500 tappezzeria completamente rinnovata :spettacolo:
75574
Piano piano ti raggiungo , 35000 per adesso.il mio nr e 33I2835364

massimo_merilio
20-09-2020, 09:25
Piano piano ti raggiungo , 35000 per adesso.il mio nr e 33I2835364
Ottimo grazie per il tuo numero presto ti chiamo per confrontarmi con te su alcune questioni sul compressore del Aria condizionata che fa un pochino di capricci della mia e500