PDA

Visualizza la versione completa : Acetone come additivo



bimox
12-06-2005, 14:48
<b>Teniamo questa discussione per la sperimentazione esclusiva dell&#39;additivo acetone. Venga eventualmente spostata dagli amministratori nella cartella piu&#39; idonea</b><br><br>Incuriosito da qualche voce del forum e da qualche sito americano ho deciso anch&#39;io di avviare la sperimentazione con l&#39;acetone come additivo.<br><u><a href='http://pesn.com/2005/03/17/6900069_Acetone/' target='_blank'>PESN</a></u><br><br>Posseggo un 2500 TD (progetto originale mitsubishi), iniezione a precamera, turbocompresso con intercooler, pompa di derivazione Bosch, 1800 kg, trazione anteriore inseribile, consumo medio attorno ai 10 km/l: praticamente e&#39; come se fosse un Pajero<br><br>Dopo alcune sperimetazioni sull&#39;uso dell&#39;olio vegetale, mi sono stabilizzato attorno al 12% perche&#39; oltre puzza un po&#39;. Devo pero&#39; dire che ho viaggiato per qualche km (da casa al distributore, una decina di km) anche al 40% senza il minimo problema. In questo senso sono fortunato: ho forse uno dei motori diesel piu&#39; robusti e tolleranti che siano in circolazione, di concezione un po&#39; datata e lo testimoniano anche i consumi&#33;<br><br>Qualche giorno fa, assieme all&#39;olio vegetale (12%), prima di fare il pieno ho anche messo 100 ml di acetone puro (79g, peso specifico 79g/dl). Purtroppo non ho mescolato, ma ho buttato tutto nel serbatoio e dopo ho fato il pieno. 100ml su 65 litri da&#39; 0,15% che dovrebbe essere la percentuale ottimale indicata dagli studi per il diesel (dove pero&#39; non si usa il vegoil). Ho percorso 400 km e questi sono i risultati:<br>- consumi non apprezzabilmente cambiati<br>- sensazione ai primi km (ripeto: sensazione) di motore piu&#39; silenzioso, ovattato<br>- fumosita&#39; forse diminuita; Ho una macchina ben manutenuta che non fuma nero, ma solo grigio dopo un bell&#39;accelerone (e credo sia normale)<br>- Sembra proprio che l&#39;odore allo scarico sia diminuito, indice quindi di migliore combustione<br><br>Col nuovo pieno sono passato al 15% di olio vegetale e ho provato anche ad aumentare allo 0,24% la percentuale di acetone, ma questa volta miscelandolo in bottiglia con l&#39;olio. La soluzione acetone-olio e&#39; perfetta e tra l&#39;altro con una viscosita&#39; notevolmente ridotta: vuoi vedere che tra le proprieta&#39; dell acetone c&#39;e&#39; anche quella di diminuire molto la viscosita&#39; dell&#39;olio, magari permettendo percentuali piu&#39; elevate?<br><br>Pubblichero&#39; i risultati di questo nuovo "giro"<br><br>Sperimentate gente&#33;<br><br>A favore dell&#39;acetone, ho trovato anche questo, in giro per la rete<br>(<u><a href='http://www.zbowe.it/cj3b/specs/pe.htm' target='_blank'>Specifiche tecniche e manutenzione Jeep VIASA CJ3B</a></u>)<br><i>"Se il veicolo deve rimanere fermo per parecchio tempo, allora è necessario eseguire una vuotatura completa dell&#39;impianto, al fine di evitare l&#39;ossidazione del carburante. Questo perché il carburante ossidandosi forma dei depositi gommosi nei condotti, che potrebbero ostruirli. Se questo accade in genere è sufficiente aggiungere mezzo litro di acetone a 4,5 litri di gasolio nel serbatoio, questo dovrebbe bastare per ripulire i condotti."</i>

mav_top
13-06-2005, 10:58
hmmm forse dovevi prima provare con una percentuale piu&#39; bassa di acetone<br><br>io con un pieno di 53 lt totali ho usato 35 ml di acetone, comunque, credo che togliero&#39; il primo<br><br>pieno dalle mie statistiche in quanto fatto con carburante ERG (che alla mia macchina non piace molto)<br><br>e&#39; l&#39;unico carburante che rende male nella mia macchina, la mia media normale si attesta<br><br>tra i 15,5 e 17, mentre con il gasolio ERG sto sotto i 15.<br><br>Ora ho un nuovo pieno con gasolio AGIP (che rende benissimo con la mia macchina) vi faro&#39; sapere.<br><br>Comunque motore piu&#39; silenzioso, poco/nulla fumo (ma gia con l&#39;olio fumava meno), ripresa migliorata ed anche agli alti regimi.<br><br>Poi vi faro&#39; sapere i consumi<br><br>Anche io lo sto usando con l&#39;olio in percentuale 7-15% (mescolo l&#39;acetone con l&#39;olio)<br><br>ciao<br>mav_top<br><br>P.S.: dopo 2500 km circa provero&#39; ad aumentare a 45-50 ml di acetone per altri 2500 km

13-06-2005, 21:05
Perfetto, allora d&#39;ora in poi usiamo questo 3d per l&#39;acetone...<br>Come ho scritto su un altro post, il mio primo esperimento ha avuto esiti negativi....vi terrò aggiornati perchè sto continuando la sperimentazione&#33;&#33;<br>Saluti&#33;&#33;

14-06-2005, 17:24
Ciao a tutti anche io sto provando acetone. Questa mattina ne ho aggiunt 25 ml a 15 lt circa di miscela olio gasolio al 50% (per i maghi di percentuali dovrebbe essere lo 0,16 percento. Qulcuno sa dove mandarmi a trovare notizie più dettagliate in merito?

bimox
16-06-2005, 08:00
Io sono partito con la percentuale che teoricamente, secondo i grafici, dovrebbe essere quella che corrisponde alla massima resa kilometrica, poi non riscontrando risultati positivi ho deciso di salire sensibilmente, anche in considerazione del fatto che l&#39;uso dell&#39;olio vegetale magari richiede percentuali maggiori di acetone (ma questa e&#39; solo una mia congettura).<br><br>25 ml su 15l di olio/gasolio e&#39; proprio il 0,16%. 15 litri erano quelli che avevi nel serbatoio, giusto? Non so se si miscela subito bene.... questa volta io l&#39;ho miscelato prima con una bottiglia d&#39;olio...<br><br>Le informazioni le trovi in rete, scrivi "acetone diesel" su Google. Qualcosa si trova, anche se non molto.

bimox
24-06-2005, 12:28
440 km percorsi con lo 0,24%.<br>consumi: invariati<br>tuttavia l&#39;odore allo scarico si sta abbassando notevolmente. Sara&#39; anche il caldo di questi giorni? Qualcuno ha notato scomparire l&#39;odore di fritto col caldo, senza usare additivi?<br><br>Ora sono passato allo 0,35%, sempre su 15% di olio vegetale. Stiamo a vedere...

24-06-2005, 15:18
Ciao, io posseggo un Kangoo 1.9 dTi del 2001 ed ho gi&agrave; percorso 127.000km con olio di colza o semi vari all&#39;80-90%... per intenderci ogni 30 litri di olio da cucina metto 5-10 litri di gasolio.<br><br>Solitamente anche d&#39;estate, se nel serbatoio c&#39;è il 100% di olio da cucina, a freddo tende a fare una fumosit&agrave; eccesiva... e solo dopo qualche chilometro tutto torna alla normalit&agrave;. Per ovviare a questo inconvente oltre all&#39;acetone adesso io sto provando ad utilizzare l&#39;ACQUARAGIA che mi costa meno(quasi 2euro al litro) ed ho trovato dei buoni risultati in fatto di fumosit&agrave; e di odore di fritto eccessivo. Per capirci ho aggiunto 2 litri di acquaragia a quello che ho scritto sopra senza mettere la percentuale di gasolio, quindi al distributore non ci vado più.... ma al momento questa soluzione è ancora sperimentale.<br><br>Ciao :o)<br><br>Se vuoi leggere la mia esperienza clicca <a href='http://bacco.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=505029' target='_blank'>qui</a><br><br><a href='http://bacco.ilcannocchiale.it' target='_blank'>BACCO</a>

24-06-2005, 17:37
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (bimox @ 24/6/2005, 13:28)</div><div id='QUOTE' align='left'>440 km percorsi con lo 0,24%.<br>consumi: invariati<br>tuttavia l&#39;odore allo scarico si sta abbassando notevolmente. Sara&#39; anche il caldo di questi giorni? Qualcuno ha notato scomparire l&#39;odore di fritto col caldo, senza usare additivi?<br><br>Ora sono passato allo 0,35%, sempre su 15% di olio vegetale. Stiamo a vedere...</div></center><br> Guarda, io ho notato che fumo e odore non sono diminuiti per nulla anche con il caldo di questi giorni....quindi credo che il merito sia dell&#39;acetone&#33; Anche io sto provando l&#39;acetone, fammi sapere se noti qualche miglioramento sui consumi...io non ho avuto benefici nemmeno su fumosit&agrave; ed odore.... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Ciao-ciao

mav_top
01-07-2005, 14:48
sto al secondo pieno con l&#39;acetone sempre 35 ml su 53 lt totali (2,5 lt di colza ultimo pieno fatto da mia moglie), <br><br>per il fumo oramai non so piu&#39; cosa e&#39;, consumi aspetto ancora qualche giorno per darvi statitistiche anche se vorrei fare 2500 km almeno prima di tirare i numeri<br><br>inoltre con l&#39;arrivo del caldo aria condizionata accesa quindi consumi maggiori (quindi statistiche inesatte).<br><br>Comunque la macchina sembra andare meglio, meno rumore, motore piu&#39; lineare.<br><br>Ciao a tutti<br>mav_top

01-07-2005, 15:30
...su RS-components ci sono anche dei riscaldatori autocontrollati alimentati a 12 V, 4 diverse dimensioni di realizzazione che paiono indicati per il nostro impiego, con temperature di autoregolazione variabili <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> .<br><br>Sto pensando di montarne uno proprio a ridosso del tubo di ingresso della mia LUCAS <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sick.gif' border='0' valign='absmiddle'> .<br><br>Ciao.<br><br>D. <br><br><span class="edit">Edited by sciard - 1/7/2005, 16:32</span>

.:: Il Colzaro Nero ::.
01-07-2005, 18:03
<a href='http://www.combustibile.it/cgi-bin/UltraBoard/UltraBoard.cgi?action=Read&BID=1&TID=942&SID=' target='_blank'>http://www.combustibile.it/cgi-bin/UltraBo...=1&TID=942&SID=</a><br><br>Qua si afferma che con l&#39;acetone miscelato per un tot di ore con l&#39;olio si innesca una reazione simile alla transesterificazione...il tizio che ha postato il messaggio però non ha specificato se la viscosit&agrave; è diminuita e di quanto...<br><br>C&#39;è qualcuno qui ferrato in chimica per confermare/smentire/chiarire il post suddetto?

GTD
04-07-2005, 19:41
Purtroppo devo darvi brutte notizie per quanto riguarda l&#39;acetone,mi rivolgo in particolare a Karruso che me l&#39;aveva chiesto,ma ho misurato con il mio metodo(la siringa) la viscosit&agrave; a 30°c di due miscele di olio di colza,una con lo 0,16% di acetone (brico 2,60 euro) e una con lo 0,24% e come temevo la differenza di viscosit&agrave; rispetto all&#39;olio puro non è misurabile(inferiore al 5%).<br>Ho effettuato il test dopo aver mescolato per bene e aver lasciato agire l&#39;acetone per 24 ore.<br>Come pensavo percentuali cosi&#39; basse non riescono ad abbassare la viscosit&agrave; anche se potrebbero migliorare la combustione e la pulizia degli inettori.<br>Percentuali piu&#39; alte danneggierebbero sicuramente le parti in gomma&#33; <br><br><span class="edit">Edited by GTD - 4/7/2005, 20:43</span>

04-07-2005, 20:05
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (GTD @ 4/7/2005, 20:41)</div><div id='QUOTE' align='left'>Purtroppo devo darvi brutte notizie per quanto riguarda l&#39;acetone,mi rivolgo in particolare a Karruso che me l&#39;aveva chiesto,ma ho misurato con il mio metodo(la siringa) la viscosit&agrave; a 30°c di due miscele di olio di colza,una con lo 0,16% di acetone (brico 2,60 euro) e una con lo 0,24% e come temevo la differenza di viscosit&agrave; rispetto all&#39;olio puro non è misurabile(inferiore al 5%).<br>Ho effettuato il test dopo aver mescolato per bene e aver lasciato agire l&#39;acetone per 24 ore.<br>Come pensavo percentuali cosi&#39; basse non riescono ad abbassare la viscosit&agrave; anche se potrebbero migliorare la combustione e la pulizia degli inettori.<br>Percentuali piu&#39; alte danneggierebbero sicuramente le parti in gomma&#33;</div></center><br> In effetti l&#39;uso dell&#39;acetone ha lo scopo di abbassare la tensione superficiale e migliorare conseguentemente la combustione...non ha l&#39;obiettivo di abbassare la viscosit&agrave; dell&#39;olio. Dovrebbe (uso il condizionale perchè non ho ancora avuto modo di effettuare misurazioni precise) migliorare i consumi....&#33;

05-07-2005, 11:51
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (GTD @ 4/7/2005, 20:41)</div><div id='QUOTE' align='left'>Purtroppo devo darvi brutte notizie per quanto riguarda l&#39;acetone,mi rivolgo in particolare a Karruso che me l&#39;aveva chiesto,ma ho misurato con il mio metodo(la siringa) la viscosit&agrave; a 30°c di due miscele di olio di colza,una con lo 0,16% di acetone (brico 2,60 euro) e una con lo 0,24% e come temevo la differenza di viscosit&agrave; rispetto all&#39;olio puro non è misurabile(inferiore al 5%).<br>Ho effettuato il test dopo aver mescolato per bene e aver lasciato agire l&#39;acetone per 24 ore.<br>Come pensavo percentuali cosi&#39; basse non riescono ad abbassare la viscosit&agrave; anche se potrebbero migliorare la combustione e la pulizia degli inettori.<br>Percentuali piu&#39; alte danneggierebbero sicuramente le parti in gomma&#33;</div></center><br> Grazie GTD per il test, ma il mio intento non è di verificare se l&#39;acetone abbassa o no la viscosit&agrave; dell&#39;olio.<br>Adesso, grazie alle tue prove, ne abbiamo la conferma, tutti. Piuttosto cerco un composto alternativo alla benzina (peraltro vivamente sconsigliata da Mercedes) per "addittivare" l&#39;olio al fine di ridurne la viscosit&agrave; ed il punto di solidificazione. Quello che ho appurato riguardo l&#39;acetone invece, è che migliora realmente la combustione della miscela, incidendo positivamente sui consumi per un 10% circa (con riferimento alla mia vettura) e sull&#39;odore allo scarico. Ho anche constatato che, nonostante la bassa percentuale in miscela, ha un forte potere corrosivo sulle parti in gomma.

05-07-2005, 12:00
Avete provato con l&#39;acquaragia? dovrebbe essere gasolio raffinato e dato il suo potere detergente simile alla benzina può essere che si comporti da diluente come la benzina.

bimox
07-07-2005, 22:37
Terzo giro di acetone, stavolta allo 0,375%, ma i risultati in termini di consumi sono peggiorati:9,9 km/l contro i 10 km/l delle ultime volte.<br>Ormai il prossimo pieno l&#39;ho fatto stasera con 30% di olio vegetale e 0,48% di acetone (giusto per tenere bassa la puzza: ormai i miei amici mi chiedono sempre se c&#39;e&#39; la sagra... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> )<br><br>Ciao

GTD
07-07-2005, 23:24
Per rispondere ad atlante ho testato anche la viscosita&#39; di una miscela olio-acquaragia al 3% ed era simile a quela dell&#39;olio puro quindi l&#39;acquaragia dovrebbe avere un potere diluente equivalente al gasolio.<br>A questo punto non rimane che testare il kerosene ma mi sto convincendo sempre piu&#39; che per usare percentuali alte senza rischi la soluzione migliore rimane quella di riscaldare senza fare tanti intrugli.