PDA

Visualizza la versione completa : Air X 400 si Air X 400 no?



Revac
25-01-2007, 00:09
Cosa ne pensate della turbina del vento Air x 400?

Revac
26-01-2007, 17:42
Pare che i dati forniti dal costruttore non siano veriteri.<br>C&#39;è qualcuno che può confermare o smentire?

Revac
26-01-2007, 18:37
Insomma, chi può consigliarmi sull&#39;acquisto di una piccola turbina eolica?

minieolico.it
27-01-2007, 02:32
Secondo me non è adatta ad impianti fissi<br>Conosco una persona che la aveva montata vicino casa sua e mi diceva che gira tantissimo , non rende nulla e cosa peggiore di tutti che ,con i venti sostenuti è talmente rumorosa (vanno in risonanza pure le pale) che la deve fermare.<br><br>infatti gliela ho sostituita coun una CINESE che ho disponibile da 400W<br>che è molto silenziosa e , cosa fondamentale che, collegata con il regolatore digitale PWM a mosfet con display LCD che ti indica Vgen ,Vbatt ,I batt , P, Pmax , e kwh (kvah) e tiene i dati di tutto l&#39;anno e cosa fondamentale ha pure il freno (infatti riesco a fermare la turbina dal regolatore anche con vento forte ) e il dump load da me progettato apposta per queste piccole turbine è riuscito ad ottenere con venti forti (14 m/s) 620W (anzi VA) in batteria , e in un giorno ha prodotto 3 kwh a 24V (e scusate se è poco).<br>Il tutto ad un prezzo veramente concorrenziale.<br><br>Se vi interessano vi posto le foto e le funzionalit&agrave; di questo regolatore per turbine fino a 1,5kWP in bt.<br><br>e a breve metterò in grid connect pure questo modello oppure una 600W<br><br>Ciao<br>Mario<br>minieolico.it<br>

Revac
28-01-2007, 00:31
Ciao Minieolico<br><br>Come previsto.<br><br>Ne sto testando una e in una giornata ventosa mi ha prodotto appena 108 watt nell&#39;arco delle 24 ore<br>Confermo pienamente circa la rumorosita delle pale (emettono un sibilo molto fastidioso specialmente di notte)<br><br>Davvero deludente per una turbina, anche se esteticamente carina, da 800€<br><br>Se qualcuno vuole aggiungere qualcos&#39;altro ne sarei veramente lieto.

minieolico.it
28-01-2007, 00:59
Per far &quot;rendere&quot; le turbine minieoliche ci vuole un regolatore<br>&quot;MOLTO intelligente&quot;, non basta mettere un ponte e un condensatore ...<br>Io ho fatto tante di quelle prove su queste piccole turbine e ti posso dire che a parit&agrave; di vento (anche forte) e di turbina si possono ottenere 50W come 500W a seconda di come si regola.... altro che algoritmo MPPT.<br>La turbina da 400W puo arrivare a dare oltre 100Vac<br><br>Provare per credere..<br><br>Ciao<br>Mario<br>Minieolico.it<br>

Giuseppe123
28-01-2007, 01:31
Regolatore switching con iseguimento della curva di massima potenza<br>

Revac
28-01-2007, 02:24
La versione che sto testando dell&#39;AIR X 400 ha gi&agrave; il regolatore di carica incorporato.<br><br>Il costruttore consiglia di non interporre, tra il generatore e la batteria, nulla.<br><br>Il regolatore interno deve &quot;sentire&quot; la batteria in modo poter leggere lo stao di carica di quest&#39;ultima e quindi &quot;dosare&quot; più o meno corrente.

Revac
29-01-2007, 00:44
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Giuseppe123 @ 28/1/2007, 00:31)</div><div id="quote" align="left">Regolatore switching con iseguimento della curva di massima potenza</div></div><br>Mi puoi spiegare meglio?

Rudolph
29-01-2007, 11:54
In generale, ma in misura molto diversa fra loro, tutte le turbine commerciali sono &quot;over-rated&quot;.<br><br>Certe volte superano persino il limite teorico di energia producibile in rapporto alla superficie esposta....<br><br>Sulla Air-X però in rete si trovano molti test indipendenti (con qualche sorprendente netta stroncatura).

Giuseppe123
29-01-2007, 13:05
Non conosco la Air-X e pertanto non conosco che il tipo e il funzionamento del regolatore interno che possiede.<br>Intendevo soltando che una buona elettronica riesca a valorizzare notevolmente qualsiasi HW.<br>Non so se sia possibile applicare, o se è in commercio per quel tipo di generatore un qualcosa tipo gli inverter che si usano sul FV che riescono a funzionare con valori irrisori in ingresso e a regime cercano sempre di lavorare nella curva delle celle dove si ha il massimo trasferimento di energia.

minieolico.it
30-01-2007, 01:19
I regolatori specifici per caricabatterie in bt 12, 24, 48 V per turbine eoliche di solito vengono forniti di serie con la turbina , solo che non sono molto performanti e non hanno nessuna ottimizzazione.<br>Il comportamento di una turbina eolica specie se di piccole dimensioni è molto irregolare e repentino perchè sente molto le turbolenze e le variazioni della velocit&agrave; , quindi un buon regolatore deve saper sfruttare anche i gusts , cioè le &quot;ventate&quot; anzi, sono quelle che alzano la media del rendimento. Mentre una turbina eolica tipica da parco eolico, di solito ha il generatore a giri costanti ottenuti meccanicamente e quindi con un comportamento più uniforme e lineare.<br>Se guardate le curve di potenza che ho postato in minieolico grid-connect potete osservare come la potenza resa dalla turbina sia molto variabile nel senso che può passare da poche centinaia di W a quasi 3 KW in rete in pochi secondi (questo f&agrave; vedere quel grafico, mi sembra chiarissimo , non capisco propio a cosa si riferisce la zappata che qualcuno dice successivamente) , con una turbina da 2kwp (specie questo tipo che io ho usato) si possono ottenere anche 3KWP in AC 220V e OLTRE con venti max di 14 m/s.<br><br>Comunque ,di solito gli inverter per g.e. da rete hanno una curva di funzionamento regolabile per ottimizzare il rendimento.<br><br>il regolatore da me utilizzato e fornito di serie con le turbine in BT 12-24V è stato progettato e ottimizzato apposta per queste mini turbine e ha un range di tensione di ingresso da 12 a 60Vac (oppure 150vac per il 48V) trifase ed ha i parametri di controllo regolabili sia per il tipo di generatore che per il tipo di vento incontrato e di un sensore di corrente che permette di monitorare e misurare tutti i dati e tenerli memorizzati giornalmente per un anno intero.<br><br>Consiglio: Non provate a utilizzare un regolatore per il fotovoltaico sia da rete che stand alone , non ci ricaverete neppure i watt per accendere una luce &quot;perpetua&quot; .<br><br>Ciao<br>Mario<br>minieolico.it

luca_vox
30-01-2007, 12:47
PER MINIEOLICO.IT:<br><br>Potresti postarci qualche esempio di eolica cinese (mini) e prezzi equivalenti?<br>Sono molto interessato....<br>Thanks<br><br>p.s. anche qualche anemometro&#33; grazie

Starlight^
30-01-2007, 18:14
Se invece mi fai un preventivo per quella pala grid connect da 2kWh in privato... ci faccio un pensierino

minieolico.it
07-02-2007, 01:28
Questa nella foto è una 2kW a 10 m/s , a 14 m/s produce oltre 3kW AC ed è connessa in rete con inverter da 3 kW.<br>è interamente pilotata da una scheda elettronica con tanto di logger appositamente studiata che permette il posizionamento automatico a vento (non ha timone di coda) e , cosa MOLTO importante che anche con venti di oltre 14 m/s riesco a fermarla in pochi secondi.<br><br><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e1b77cd819e448f3085418bb5e45790c.jpg" alt="image"><br><br>per il prezzo , tempi e ulteriori dettagli mandatemi una mail a :<br><br>mario@minieolico.it<br><br>ciao<br>Mario<br>minieolico.it<br><br>

maxtecnico
18-10-2011, 19:25
confermo la rumorosita' risonante del air x 400, ho montato sul tetto ma a volte devo fermarlo.
posto un argomento che avevo aperto, per ricevere un vs consiglio:


Buongiorno a tutti, mio 1° post, tecnico elettrodomestici con passione free energy
Posseggo eolico air x 400watt 24 volt con regolatore di carica incorporato,
sperimento sia impianto ad isola che ingrid connected (Ho anche 300watt fotovoltaico e combino insieme il tutto)
ora con l'eolico ho collegato una batteria (12volt) e questa la rimando ad un soladin 120watt(inverter ingrid)
(ho anche un soladin 250W(attualmente con il fotovoltaico))
tra batteria e soladin ho inserito un diodo di blocco(per sicurezza)
sta funzionando, ma mi chiedo quale sia il modo migliore perche' non conosco bene tutti i fattori elettrici
(il dimensionamento dell'inverter e' solo per prova)

se metto in diretto l' air x con l'inverter, appena prende giri ...avviene uno stop, gia' al di sotto dei 10volt
i soladin hanno l'entrata di lavoro da 24 volt

pasky
20-01-2012, 17:33
Dunque anche io sono nuovo dell'eolico. Da qualche giorno ho issato un clone cinese della AirX 400. Dopo alcuni giorni di bonaccia é arrivato il vento sostenuto ma non misurato in quanto manco di strumenti. il piccolo generatore però mi ha un pò deluso, gira fino al sibilo solo con forte raffiche e poi si ferma per lunghe pause ed è molto irregolare. Nella mia regione un vento con questa intensità è molto raro e comunque pare non soddisfi le esigenze del piccolo aerogeneratore. Volevo semplicemente chiedere se questa rispota rientra nella norma oppure ho errato qualcosa nel montaggio?

Grazie!

cesco405
21-01-2012, 10:45
Ciao

Che voltaggio ha il generatore? e quale inverter usi?

pasky
21-01-2012, 15:25
Ciao

Che voltaggio ha il generatore? e quale inverter usi?

da come poni la domanda si deduce che non conosci la turbina con erogazione DC 12/24V.

La richiesta d'aiuto è rivolta ai possessori di questi generatori con regolatore integrato.

cesco405
21-01-2012, 15:58
da come poni la domanda si deduce che non conosci la turbina con erogazione DC 12/24V.

La richiesta d'aiuto è rivolta ai possessori di questi generatori con regolatore integrato.

Pur troppo i generatori cinesi li conosco visto che esistono versioni di voltaggio 12/24/48v e visto che si possono fruttare a isola o in rete e non hai specificato nulla nessuno ti poteva dare una risposta.

pasky
21-01-2012, 17:12
Pur troppo i generatori cinesi li conosco visto che esistono versioni di voltaggio 12/24/48v e visto che si possono fruttare a isola o in rete e non hai specificato nulla nessuno ti poteva dare una risposta.

ok allora,

è collegata direttamente ad una batteria da 12 volt provvissoriamente per testarla è sistemata su un palo da 4m su un terrazzo molto esposto. Dovrebbe avviarsi già con 3m/s, in questi giorni (da queste parti molto raro) stiamo avendo 8-10m/s e questa rimane immobile. Il manuale è molto sintetico e comunque ho fatto come lo stesso illustrava. Di conseguenza chiedevo s'era necessaria una "tempesta tropicale" per muoverla ho mi sono saltato qualche settaggio o regolazione.

esux
30-01-2012, 11:01
ciao
se la batteria è carica, dovrebbe essere corretto che lui si fermi.