PDA

Visualizza la versione completa : Trasmutazioni nucleari dal punto di vista di Wikipedia



stranger
14-07-2007, 19:49
Leggendo questo link <a href="http://it.wikipedia.org/wiki/Titanio" target="_blank"><span style="color:blue">titanio</span></a> ho trovato scritto quanto segue...<br><span style="color:blue"><b><i>&quot;Esperimenti hanno mostrato che il titanio naturale diventa altamente radioattivo se bombardato con nuclei di deuterio, emettendo principalmente positroni e raggi gamma.&quot;</i></b></span><br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f630d4260623a493de6c819403db7f53.gif" alt=":ph34r:"><br>

OggettoVolanteIdentificato
15-07-2007, 01:15
strabuzzi gli occhi? infatti Elettrorik ha assunto un colorito verde erba.<br><a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=3784665" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=3784665</a>

stranger
15-07-2007, 09:15
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (OggettoVolanteIdentificato @ 15/7/2007, 02:15)</div><div id="quote" align="left">strabuzzi gli occhi? infatti Elettrorik ha assunto un colorito verde erba.<br><a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=3784665" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=3784665</a></div></div><br>Si&#33;<br>Gi&agrave; sapevo di quella vecchia discussione che parla di <b>elettrolisi</b>.<br><br>Ma la&#39; su wikipedia non si riferisce all&#39;uso di <b>elettrolisi</b>, quindi non rimane che l&#39;unica possibilit&agrave; rimasta che è quella di accelerare ioni di deuterio mediante alta tensione, <span style="color:gray">(per esempio l&#39;alta tensione generata da un tubo catodico di un vecchio televisore)</span>.<br><br>Secondo me anche gli ioni di idrogeno normale vanno bene ugualmente.

nettunio
15-07-2007, 17:30
ciao a tutti&#33; scusate se mi intrometto, riguardo al tvc che avete mensionato; &quot;EAT&quot; non è regolabile perche oscil.<br><br>è bloccato ad una frequenza ben precisa (frequenza oriz onda quadra) e la tensione in uscita del trasf riga, è in<br><br>feedback con lo stesso oscillattore;si dovrebbe smontare il trasf di riga,il triplicatore, finale di riga, a questo<br><br>punto, conviene costruire ex novo.<br><br>Con i triplicatori che si trovano in commercio si possono ottenere tensioni tra i 18kv e i 30 kv la corrente è da<br><br>definire dipendente dalle (caratteristiche ) del trasf riga.<br><br>altrimenti una alternativa sarebbe la regolazione della tensione di collettore del trans. chiamata U-sistem, cui<br><br>valore è circa 140 volt. di solito si trova in uno dei reofori del trasf riga.<br><br>Pss..ATT su &quot;EAT&quot; è bella tosta stiamo molto attenti ne sò qualcosa.<br><br><span class="edit">Edited by nettunio - 17/7/2007, 00:35</span>