Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 20

Discussione: Facendo passare CO2 attraverso un ozonizzatore...

  1. #1
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito Facendo passare CO2 attraverso un ozonizzatore...



    Il CO2 viene convertito in ossigeno e carbonio.

    Questo è possibile perchè la nube elettronica, (che tiene assieme un biatomo di ossigeno con un atomo di carbonio), viene a mancare quando è sottoposta all'azione di un ozonizzatore.

    Infatti l'ozonizzatore ionizza il CO2 e ionizzando il CO2 la nube viene a mancare e cosi pure il legame.

    In tutte le ciminiere dove esce CO2, basterebbe mettere un ozonizzatore.

    Non capisco perchè ancora non l'abbiano fatto.

    Forse perchè l'ozonizzatore pretende energia per funzionareee ?

    L'ozonizzatore potrebbe essere piazzato proprio li' dove c'è il tubo di scappamanto delle automobili.

    Non capisco perchè ancora non l'abbiano fatto.

  2. #2
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Dove hai preso la notizia di questa reazione?
    Hai qualche link o documenti?

  3. #3
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Perché non si può, Ufo? ecco QUI la risposta

    Scomporre l'anidride carbonica — Ulisse

    *** Testo rimosso. Violazione art.1 del regolamento del forum. nll ***
    Ultima modifica di nll; 11-06-2016 a 08:46

  4. #4
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Miscelando CO2 con vapore acqueo e applicando le scariche elettriche di un ozonizzatore, si ottiene acido nitrico che è un liquido che cade verso il basso evitando l'effetto serra.
    Invece senza nessun trattamento il CO2 vola in giro e produce inquinamento + effetto serra.

  5. #5
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Chissà perché questa fissa dell'ozonizzatore, ora.
    Ad ogni modo, Ufo, senza tanto ingegnarsi, basta che l'anidride carbonica si mescoli all'acqua per formare il più debole e meno pericoloso acido carbonico (che poi lo si potrebbe stoccare o lavorare anche meglio). Vuoi prevenire l'effetto serra creando un inquinante ambientale pericolossimo? Strano caso di masochismo...

    Acido nitrico: Acido nitrico - Wikipedia a proposito, nella sua composizione il carbonio non c'entra una pippa, quindi ci dici percé ci infili l'ozonizzatore
    Acido carbonico Acido carbonico - Wikipedia

    Non è che ti si chiede la laurea, sai, ma un minimo di ricerche non hanno ucciso nessuno...
    Ultima modifica di Valmax; 07-12-2008 a 01:14

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    GENERATORI TESLA - Altre tipologie di apparati trasferito su www.energeticambiente.it

    "That is, probably, recovery of dioxide of carbon goes through a transient formation of
    methane. A necessary requirement for the yielded direction of response - is presence
    of atomic hydrogen. Formation of the last occurs in the system under requirements
    presented in the basic part (see above)."

  7. #7
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    uforobot, mi hai fatto venire quest'idea:
    chissà che non se ne possa ricavare qualcosa di utile?
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  8. #8
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    alè, mo ci si mette pure hammuraby2 la vendetta..!

  9. #9
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    pensa a come contrapporre elementi di discussione , invece di fare spamm, che e' l'unica cosa che riesci a fare bene, critiche, ma niente di propositivo, non sarai mica la TALPA??
    primo e ultimo messaggio al TUO basso livello

    mod...

  10. #10
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Un elemento di discussione l'ho contrapposto, nel post #5. TU che hai proposto? O che hai intenzione di riproporre la tua idea di sfruttamento dell'acqua, tanto per cambiare?
    Franco farebbe bene a dirci cosa c'entra il suo apparecchio da willy coyote invece di limitarsi al disegno grezzo.

  11. #11
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io ritengo che l'ozonizzatore nasconde qualche segreto ma si tratta solo di una intuizione.
    Certamente io mi riferisco di utilizzare l'ozonizzatore in modo improprio cioè non per produrre ozono che non ce ne frega niente a nessuno ed è anche tossico.
    La ionizzazione di un gas composto, sicuramente provoca il riemergere degli elementi chimici semplici fondamentali, questo perchè l'unione di ossigeno e carbonio è data dal collante elettronico (nuvola elettronica).
    Collante che scompare quando tutti gli eletroni vengono portati via da una tensione sufficientemente alta.
    Ma il carbonio va ricombinato subito con qualcos'altro altrimenti si riforma il CO2, quindi serve un'esca.
    Come esca io avrei pensato all'umidità, se c'è umidità e aria (azoto) e alta tensione, il carbonio non si ricombina per formare CO2, ma si dovrebbe formare acido nitrico+carbonio e l'acido nitrico costa (se non erro) 10 volte la benzina.

  12. #12
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Uforobot, eccoti tre semplici considerazioni

    1) quando hai un'intuizione, che almeno sia la base per un progetto concreto, non per una delle tue ormai incalcolabili violazioni della realtà. L'ozonizzatore funziona come deve funzionare e basta, non ha 'segreti'.

    2) Gli elementi si combinano per ragioni di valenza, non ci sono misteriose 'nubi elettroniche' che fungono come un collante universale. Una molecola può venire dissolta da un solvente, o da un'iniezione di energia sufficiente a spezzare i legami molecolari. Se intendevi qualcos'altro, spiegati in modo umano.

    3) come ti ho detto prima, nel momento in cui avvicini l'anidride carbonica all'acqua hai acido carbonico. E l'acido nitrico può costare anche 100 volte la benzina, ma rimane un pericoloso agente inquinante, seppure possieda svariati usi industriali.

  13. #13
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da uforobot Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. nll ***
    Esistono impianti di abbattimento degli NOx che funzionano con ozono a bassa temperatura e realizzano una redOx. Mai c'è stata una riduzione della CO2: Se iniettassi ozono in una marmitta ad alta temperatura , difficilmente la marmitta durerebbe una settimana. Se non usi l'ozzonizzatore per produrre ozono non è più un ozonizzatore, se ci spieghi su quale testo possiamo studiare questa nuvola elettronica andiamo a studiarla
    Sulzer
    Ultima modifica di nll; 11-06-2016 a 08:27

  14. #14
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sulzer1 Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. nll ***
    Infatti non è un ozonizzatore perchè interessa avere alta tensione è basta.

    Allora: il tubo di scarico di automobile deve essere leggermente bagnato di acqua quindi occorre un microcircuito di flusso d'acqua che deve girare pochissima acqua facendola gocciolare (gocciolare dentro il tubo).
    All'interno del tubo devono essere tanti aghi (come nell'ozonizzatore) i quali aghi sono sottoposti a tensione CONTINUA negativa (eccesso di elettroni).

    Gli aghi sono tantissimi e vicinissimi tra di loro, messi tra loro in parallelo e fissati nella parte alta del tubo.
    Verso il basso vengono scaricati gli elettroni, il basso è collegato al positivo quindi è carente di elettroni.

    Esattamente come succede in natura da miliardi di anni, un fulmine colpisce la superficie dell'oceano e viene sintetizzato acido nitrico, eventuale CO2 presente lungo il percorso del fulmine viene distrutto e trasformato in altre cose.
    Nel tubo di scappamento, invece di un solo grande fulmine, ci sono tantissimi MICRO-fulmini che colpiscono la superficie bagnata e distruggono il CO2.
    Affinchè il tubo sia sempre leggermente bagnato occorre che ci sia un tubicino che gocciola, cioè volontariamente perde acqua, poi forse si può fare che l'acqua si può recuperare ma quest'ultimo è un dettaglio secondario.

    La tensione deve essere in CONTINUA e il segno meno deve essere sugli aghi, (come è il fulmine naturale).
    La tensione deve essere di almeno 10 Kv, per fare questo basta semplicemente un famoso "moltiplicatore di tensione" fatto di diodi e condensatori.

    Non mi sembra fantascienza un moltiplicatore di tensione e un tubicino che perde acqua + qualche migliaio di aghi per cucire (per cucire i buchi delle calze).
    Ultima modifica di nll; 11-06-2016 a 08:25

  15. #15
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da uforobot Visualizza il messaggio
    Infatti non è un ozonizzatore perchè interessa avere alta tensione è basta.
    Scusa, ma stai descrivendo un processo in cui invece di abbattere inquinanti ne produci di ulteriori e più dannosi consumando un mucchio di energia elettrica. Quale sarebbe il vantaggio? I processi di abbattimento sono tutti mirati a decomporre o segregare gli inquinanti , in questo caso , visto che non decomponi perchè gli ossidi di azoto invece di diventare acqua , azoto e un po' di ossigeno si trasformano in un acido forte ( direi che sarebbe meglio verificare perchè secondo me il risultato finale è nitrato di ammonio ) . In più ipotizzi di trasformare l'anidride carbonica in ossigeno e composti del carbonio , a parte il diamante e i prodotti dei processi clorofilliani è difficile che tu trovi un composto del carbonio più inerte della CO2 e meno dannoso. Potresti spiegare dove vuoi arrivare ?
    Scusa , non avevo letto in un tuo post precedente da quale premessa parti per enunciare la tua teoria. L'acido nitrico che citi derivante dai fulmini non ha nulla a che vedere con l'anidride carbonica , deriva dall'azoto atmosferico!!!
    Ultima modifica di nll; 11-06-2016 a 08:28 Motivo: Riparato tag QUOTE

  16. #16
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sulzer, è che il nostro simpaticone vive ormai in un mondo tutto suo. Se se ne rendesse conto, imploderebbe.

  17. #17
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sulzer1 Visualizza il messaggio
    ***Citazione integrale rimossa e riparazione tag QUOTE. nll ***
    Rispondi tu alla domanda...
    Che fine fa il carbonio ?
    Ultima modifica di nll; 11-06-2016 a 08:31

  18. #18
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ufo, ma a che pro continui a proporre un sistema basato sul niente? Per avere il gusto di qualcuno che ti dice che dovresti tornare alla realtà? Contento te...

  19. #19
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da uforobot Visualizza il messaggio
    ***Citazione integrale rimossa e riparazione tag QUOTE. nll ***
    Rimane legato all'ossigeno sotto forma di CO2 , non esistono reazioni chimiche che diano bilancio positivo per la segregazione della CO2 , l'unico sistema efficiente è la funzione clorofilliana che il nostro pianeta adopera da parecchio tempo. Bisogna sperare che venga sviluppato un sistema che possa essere proporzionato alle quantità di CO2 prodotte annualmente sulla terra utilizzando la funzione clorofilliana
    Ultima modifica di nll; 11-06-2016 a 08:33

  20. #20
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    certo che la discussione è un po surreale! ozzonizzatore o non ozzonizzatore di cui non conoscevo l'esistenza, questo rimane a mio avviso un ottimo argomento anche alla luce del fatto che la nasa si appresta ad inviare su marte un sistema che dovrebbe fare l'elettrolisi della co2 per creare ossigeno. certo in questo caso l'ambiente non c'entra granchè però magari si potrebbero avere delle ricadute sulla vita di tutti i giorni dalla tecnologia che stanno sviluppando. in pratica stanno creando un sistema che aspira co2 di cui l'atmosfera marziana è ricca è crea ossigeno sia per usi umani in un eventuale base marziana, sia come combustibile per il ritorno degli astronauti sulla terra. certo per ora è solo un dimostratore ma pensate alle applicazioni sulla terra che una tecnologia così potrebbe avere, sui sottomarini, sui sistemi di respirazione usati dai subacquei o anche da speleologi o pompieri.

    https://en.wikipedia.org/wiki/Mars_O...SRU_Experiment

    http://www2.cemr.wvu.edu/~kang/SOEC_CO2 reuse2.pdf


    ***Fine primo messaggio***


    Quote Originariamente inviata da Sulzer1 Visualizza il messaggio
    ***Citazione integrale rimossa e riparazione tag QUOTE. nll ***
    di sistemi per catturarla e depurare l'atmosfera ce ne sono già di ingegnerizzati. un'esempio già sviluppato è una composizione di idrossido di calcio, idrossido di sodio e idrpssido di potassio che ad esempio usa l'enel e che è già da tempo usato negli scrubber dei sistemi di rebreather dei sub o degli speleologi. certo che poi ovviamente questa sostanza rimane intrappolata e bisogna cambiare la carica dello scrubber per continuare a catturare CO2.


    ***Fine secondo messaggio***


    Quote Originariamente inviata da Valmax Visualizza il messaggio
    Perché non si può, Ufo? ecco QUI la risposta

    Scomporre l'anidride carbonica — Ulisse
    di scomporsi la si può scomporre, il fatto è che questo ha un costo energetico!
    Ultima modifica di nll; 11-06-2016 a 08:48 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

Discussioni simili

  1. Possibile passare da olio a gasolio rapidamente?
    Da pino nel forum Prototipi privati (BioCarb)
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 22-08-2011, 13:44
  2. come passare da un sistema ad isola alla rete...
    Da raffaele75 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 01-11-2008, 09:17
  3. passare da: scambio a vendita
    Da nando nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 04-07-2008, 00:48
  4. Passare da scambio sul posto a vendita
    Da manuelissimos nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 04-10-2007, 13:13
  5. OSCILLOSCOPIO attraverso scheda sonora
    Da Darkside_moon nel forum Collegamenti/Links, Libri/Books, Riviste/Magazines, ecc./etc.
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 27-01-2007, 06:27

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •