Mi Piace! Mi Piace!:  136
NON mi piace! NON mi piace!:  16
Grazie! Grazie!:  20
Pagina 5 di 19 primaprima 12345678910111213141516171819 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 89 a 110 su 418

Discussione: Qualità dell'aria: dati "autorevoli", evoluzione e relative interpretazioni

  1. #89
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Manfre queste cose le so e le condivido.
    Non sono un fan del pellet (anche se come emissioni alla canna fumaria si comporta meglio della legna) perché anche la lavorazione comporta dispendio di energia.
    A livello globale sono per un "autarchia" della biomassa. Meglio ancora km0.

    Se leggi meglio l'articolo ciò che è valido per la biomassa lo è a maggior ragione per il metano.

    Rispetto ai gas fluorurati delle PDC non ti esprimi?
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  2. #90
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da manfre73 Visualizza il messaggio
    Secondo gli esperti del clima, i principali progetti di combustione di biomassa in Europa richiederanno da soli 36 milioni di tonnellate di pellet di legno ogni anno, pari all’intera produzione globale attuale di pellet di legno. Ciò richiederebbe l’abbattimento di foreste di 2.700 km quadrati ogni anno, l’equivalente di metà della Foresta Nera in Germania. Il disastro ambientale che ne consegue è dietro l’angolo, dunque. Ma non solo, le conversioni di biomassa pianificate – con Finlandia, Germania e Paesi Bassi in testa – emetterebbero 67 milioni tonnellate di CO2 nell’atmosfera

    2700 km quadrati all'anno?
    MOLTO RINNOVABILE
    Questa parte mi era sfuggita. Forse l'hai aggiunta dopo.
    Se la politica fa scelte scellerate si possono poi riversare le colpe sul vicino di fabry o quello di Riccardo? O peggio ancora su di me che faccio una gestione forestale migliore dei più ristrettivi certificati di sostenibilità?
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  3. #91
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Chissà cosa centra la politica quando in pianura padana per risparmiare quattro soldi ci si scalda a pellet e legna.
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  4. #92
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Avessi letto gli interventi di manfre avresti capito che la politica c'entra eccome.

    Fabry niente da dire sulle problematiche di gas PDC e metano che ho sollevato?
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  5. #93
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Per i gas fluorurati..., sta roba comincia a costicchiare, non la trovi gratis sotto il tappeto. Il progresso tecnologico ci porterà alla co2 o anche meglio forse agli hfo con gwp inferiore a 1. Cosi ho letto su un documento ispra sulle alternative ai gas attuali. Gia l'r32 è inferiore come impatto ambientale ai gas precedenti. Tutto rose e fiori?, no di certo.
    L"evoluzione biomassa è diretta sulle foreste.
    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  6. #94
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da manfre73 Visualizza il messaggio
    Per i gas fluorurati..., Il progresso tecnologico ci porterà alla co2 o anche meglio forse agli hfo con gwp inferiore a 1.
    Staremo a vedere e speriamo che non si ripeta la storia di sempre: "la risorsa ecologica che non inquina e farà muovere il mondo!". Lo dicevano anche del petrolio.
    Dei nuovi gas antropici ne riparleremo fra una ventina di anni, nella speranza di non scoprire poi che in realtà hanno fatto enormi danni irreparabili...


    L"evoluzione biomassa è diretta sulle foreste.
    Ti faccio notare che l'80% del disboscamento a livello globale avviene per fare spazio all'agricoltura (monocoltura inquinante, per la precisione). In Amazzonia il 91% per l'allevamento.
    Il 40% del legname viene utilizzato per costruzioni. Il restante 60% se lo suddividono tutti gli altri scopi, biomassa inclusa...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  7. #95
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Intanto l'unico odore che impesta ed invade la Bergamasca è puzza insopportabile di legna bruciata..... ma la biomassa non è un problema.....
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  8. #96
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si wuwuei, sperando che non aumenti a dismisura la farloccata delle biomasse energetiche rinnovabili...gli alberi dei boschi non sono tagli e potature....il tempo di ripristino non può essere ignorato.
    Il Regno Unito ha convertito le centrali a carbone con la biomassa...che green che sono...importano da mezzo mondo...
    Leggo che la Svizzera sta chiudendo le centrali nucleari.. ma passano al metano...per fortuna hanno tanto idroelettrico.
    La Francia che Farà con le sue 60 centrali atomiche? E la Germania? Seguirà l'esempio inglese? Ce la vedi la sostenibilità?
    Ti rinnovo l'invito a considerare i dati sulla biomassa necessaria ai progetti energetici a biomassa gia avviati...2700 km2 all'anno...
    Come forniamo energia?

    All'energia non rinuncerà nessuno .
    La troviamo una soluzione o ci limitiamo a contestare tutto?
    D'altra parte se tutti possono tagliare ciò che gli serve...

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  9. #97
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da manfre73 Visualizza il messaggio
    D'altra parte se tutti possono tagliare ciò che gli serve...
    E chi lo dice?
    Ci sono regole molto restrittive per i tagli.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  10. #98
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  11. #99
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Fabry7501 Visualizza il messaggio
    Intanto l'unico odore che impesta ed invade la Bergamasca è puzza insopportabile di legna bruciata..... ma la biomassa non è un problema.....
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk
    Fossi in te non mi preoccuperei troppo per l'odore di legna bruciata ma piuttosto dei danni al fegato che ti può portare questa tua ossessione maniacale
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  12. #100
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Molto bene. La mia situazione l'hai letta in questa discussione. Vuoi mio IBAN così puoi fare bonifico di 100.000 euro?
    Se poi tra venti anni scopriamo che le PDC sono più inquinanti del gasolio come la mettiamo?

    Quindi stai colpevolizzando la biomassa perché il comune di Roma (incomprensibilmente) blocca gli euro 6 diesel?
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  13. #101
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ti fai troppi viaggi wuwei.

    Ti invito a rileggere il link che ti ho messo sui risultati di EEA European Environment Agency sulle rinnovabili e relative emissioni, chi le fa aumentare e chi diminuire .

    Eea: le energie rinnovabili fondamentali per la decarbonizzazione dell'Ue, ma attenzione alle biomasse - Greenreport: economia ecologica e sviluppo sostenibile

    Comunque da una parte si arriva a "bloccare" gli euro 6...come dire le caldaie 5 stelle, dall"altra nessun controllo sui riscaldamenti...di nessun tipo. Paese triste.

    La barzelletta dei 100'000€ per il cappotto non fa ridere.

    Il giorno che solo chi è nella tua situazione usa biomassa e a km zero, stappo una bottiglia di buon vino e ti invito a berla insieme.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  14. #102
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Fossi in te non mi preoccuperei troppo per l'odore di legna bruciata ma piuttosto dei danni al fegato che ti può portare questa tua ossessione maniacale
    Da buon utilizzatore di legna capisco che poco te ne importi dei problemi legati alle emissioni.
    Non hai ancora risposto alla mia solita domanda..... perché utilizzi una fonte inquinante che produce polveri sottili - Co - e Nox come 500 caldaie a metano per riscaldarti a biomassa? Senza considerare il benzopirene ....
    Aspetto.....
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  15. #103
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ti ha già risposto.... lo ha scritto qualche decina di volte.... perchè ce l'ha davanti a casa.... forse dovresti leggere anziché pensare a fare fotografie.....
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  16. #104
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Sergio che utilizzi il tuo tempo a rispondere alle domande poste ad altri.....
    Quindi il fatto di averla davanti a casa permette di inquinare?
    Fortunatamente non ha davanti a casa un giacimento di plutonio.
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  17. #105
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Per fare arrivare l'energia "pulita" che utilizzi a casa tua qualcuno ha "vicino" a casa sua depositi di stoccaggio di materiale radioattivo o centrali nucleari.
    Tu preferiresti vedere da casa la colonna di vapore pulito di una torre di raffreddamento di una centrale nucleare o il vicino che brucia biomassa?
    Ti piacerebbe sentire ogni tanto la notizia che nel fiume che passa vicino a casa tua c'è stato un piccolo sversamento sicuramente innocuo di acqua radioattiva?
    Qualcuno questo pensieri li ha ma è "lontano".
    Idem per estrazione del metano.

  18. #106
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    leggo sconcertato questo articolo:
    https://europa.today.it/ambiente/gas...are-verde.html
    la stessa UE che incentiva le biomasse in quanto co2 neutrali...
    in pratica dal tutto inquina al nulla inquina... manco il nucleare... annamo bbene....

    Per l'Ue gas e nucleare sono energie "verdi", vittoria per Italia e Francia
    „Come tutte le tecnologie coperte dalla tassonomia, saranno soggette al rigoroso test del principio 'non danneggiare in modo significativo'"

    ah si? parliamo dei danni delle varie tecnologie? chi si salva?“

    intanto svizzera ha chiuso uno dei suoi reattori...quelli francesi non stanno molto bene...

    https://www.google.com/url?sa=t&rct=...Aw6lfbm1I0BjBo

    Centrali nucleari: lanciato l'allarme su 6 reattori vicini all'Italia


    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  19. #107
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    non si può far morire di freddo nessuno siamo daccordo
    e bloccare auto euro 6 appena omologate
    Rep
    Oggi sembra nulla ma bloccare la circolazione di un'auto dal punto di vista giuridico è un atto gravissimo: si sta applicando infatti una norma retroattiva visto che - all'epoca dell'omologazione - una legge stabiliva che quel veicolo era adatto a circolare per sempre. Come si fa quindi a rendere fuori legge una macchina? Si può fare - e lo si fa - solo a fronte di gravissimi problemi ambientali e per salvaguardare la salute dei cittadini. Corretto.
    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  20. #108
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    va che bello...

    Nuovi diesel sotto accusa: “Inquinano fino a 1000 volte quanto dichiarato dai test ufficiali”


    https://europa.today.it/attualita/diesel-accusa-test-ufficiali.htmlù


    possiamo prendere le certificazioni auto, caldaie etc e pulirci il c..o
    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  21. #109
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da manfre73 Visualizza il messaggio
    La barzelletta dei 100'000€ per il cappotto non fa ridere.
    Cappotto più isolamento sottotetto più 24 infissi e vetri doppi (principalmente porte-finestre) più PDC per scaldare 250m2 più fotovoltaico. Mi è stato detto da più tecnici di PDC che l'impianto a radiatori in ghisa presente non va bene e che dovrei mettere riscaldamento a pavimento, quindi smantellare e ripiastrellare tutta casa. Totale più di 100.000 euro.

    Quote Originariamente inviata da Fabry7501 Visualizza il messaggio
    Da buon utilizzatore di legna capisco che poco te ne importi dei problemi legati alle emissioni.
    Non hai ancora risposto alla mia solita domanda..... perché utilizzi una fonte inquinante che produce polveri sottili - Co - e Nox come 500 caldaie a metano per riscaldarti a biomassa?
    Come ti ha detto Sergio, perché sono circondato dal bosco.
    1) per 2 anni mi sono scaldato con la legna già secca in modo naturale (ancora adesso) e con gli alberi che erano praticamente sopra la casa.
    2) durante i devastanti incendi del 2017 ho dovuto tagliare una fascia di oltre 10 metri per evitare che il fuoco arrivasse a casa.
    3) sto ripristinando i sentieri, quindi alcuni alberi vanno tagliati
    4) sto recuperando un ampio frutteto abbandonato da 20 anni, le altre essenze vanno tagliate
    5) devo tenere puliti i torrenti e il bosco in generale, sia per il defluire delle acque che per la salute del bosco stesso che per la prevenzione degli incendi
    6) dopo quel devastante incendio al punto 2) i 3/5 degli alberi stanno seccando (purtroppo) e con le nevicate si sono piegati; se nevica nuovamente danneggeranno anche gli alberi sani rimasti e comunque vanno rimossi anche per facilitare e velocizzare la ripresa vegetativa e la rinascita di nuovi alberi
    7) una parte della della legna tagliata la utilizzo per realizzare palificate e altre opere di ingegneria naturalistica fondamentali ad evitare erosione, frane, smottamenti ecc
    8) come già detto, adotto una gestione forestale, superiore in termini di sostenibilità, rispetto a qualsiasi standard internazionale. Breve aneddoto in riferimento a questo: un lotto di terreno è soggetto ai più stringenti vincoli e necessita che le piante da abbattere siano selezionate dalla forestale; prima che venissero loro ho deciso di segnare io stesso gli alberi, quando sono venuti hanno approvato la mia selezione e volevano aggiungere molte piante da tirare giù, gli ho spiegato perché ne avevo selezionate meno e hanno approvato la mia scelta di voler riconvertire il lotto da ceduo a fustaia.

    È sufficiente o vuoi che ti spiego dettagliatamente perché il fatto che mi scaldo a legna è 10.000 volte più sostenibile che non se lo facessi a metano?

    Quote Originariamente inviata da manfre73 Visualizza il messaggio
    ah si? parliamo dei danni delle varie tecnologie? chi si salva?“
    Già, parliamone.
    Il metano non si salva, come già riportato il 60% del metano estratto finisce in atmosfera prima di arrivare agli impianti degli utilizzatori finali.
    Non si salva neppure la PDC perché, come hai tu stesso segnalato, l'80% dell'energia elettrica rinnovabile arriva da centrali a biomassa. Hai FV? Bene, di notte l'elettricità italiana è principalmente acquistata dall'estero e il 30% di questa arriva dalle centrali nucleari di Francia e Svizzera. Lasciamo stare i gas antropici creati in laboratorio (di cui sarebbe curioso che un chimico ci spiegasse come vengono prodotti) e di cui non si conoscono ancora i potenziali danni a salute umana e ambiente. Ma vabbè, lasciamo stare, sono io che fantastico troppo... Ne siete cosi sicuri?
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  22. #110
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    wuwei. Grazie ai tuoi interventi il bosco finalmente è in grado di sopravvivere. Se non fossi arrivato tu il bosco non esisterebbe.... e la futura generazione vivrebbe senza boschi. grazie!!!!!!!!!!!!
    Ma quando la finiamo??
    Ripeto inquini per risparmiare. Questo è l'unico motivo per bruciare biomassa.
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

Pagina 5 di 19 primaprima 12345678910111213141516171819 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. "Listino" qualità caldaie a legna
    Da latatadany nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 29-01-2018, 23:15
  2. Gestione Sito ENEL e relative "autorizzazioni per impianto di rete"
    Da Andrea3d nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 08-11-2013, 16:37
  3. Interpretazione autentica """data di completamento della connessione"""
    Da luciexpo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 03-05-2011, 08:24
  4. Camino "ad aria" oppure "ad acqua"?
    Da svaldo nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 25-04-2009, 21:20

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •