Mi Piace! Mi Piace!:  208
NON mi piace! NON mi piace!:  19
Grazie! Grazie!:  22
Pagina 9 di 17 primaprima 1234567891011121314151617 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 161 a 180 su 330

Discussione: Lo smog fatto in casa

  1. #161
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Magari adesso ci dimostri dove aiel mente...
    magari se aggiunge anche il PP che emettono i freni che produce e gli pneumatici che muovono anche la sua auto, assieme agli altri milioni di auto.... forse le risate sarebbero altre, eheheheheheh

    ma tant'è...questa è l'itaGGGGGlia, di quelli che puntano il dito altrove e non si accorgono di cosa hanno sotto il loro sedere.....

    P.S.: vi siete mai chiesti del perchè nelle grandi città (spesso non itaGGGliane) esiste un servizio di pulizia strade notturno?

    foto-13.jpg
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  2. #162
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    ribadisco che vorrei vedere il fotovoltaico su ogni tetto. Ma sui terreni assolutamente no.
    non sei un tecnico in materia, altrimenti non diresti una cosa del genere
    i piccoli piccolissimi fotovoltaici da tetto sono giocattolini che fanno comodo al loro padrone ma fanno pena
    per avere produzioni convenienti devi lavorare con impianti di dimensioni congrue, personalmente non scenderei mai sotto i 300 kWp
    il fotovoltaico più piccolo che ho visto tutto sul tetto è un 500 kWp, ma è evidente che si tratta di un tetto grande
    non capisco perchè lo stato dia invece contributi ai giocattolini
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato

  3. #163
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Sarebbe il caso, secondo il mio umile parere, di smettere di darsi la colpa a vicenda.......................
    Qua sopra,sulla Terra, siamo tutti porci e ladri di risorse e se non si mette un freno al, mi piace e lo voglio, andiamo tutti al macero
    Inutile additare chi usa legna mentre brucio gasolio o viceversa, tutti e due "banditi" sono

    P.s. uno dei posti piu belli che ho visitato, Port Barton, nelle Filippine non ha distribuzione di elettricita e distributori di carburante, quando ci sono stato.
    Per "farsi male" accatastano ogni genere di immondizia e la bruciano, proprio vero siamo dei grandi AUTOLESIONISTI
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.

  4. #164
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da B_N_ Visualizza il messaggio
    non capisco perchè lo stato dia invece contributi ai giocattolini
    Perché quei giocattolini sono ad impatto zero (o quasi) essendo piazzati sopra una copertura edificata. Mentre i mega impianti che a te piacciono tanto ricoprono terreni che andrebbero destinati ad altri usi. Ad esempio coltivazioni o riforestazione.

    i piccoli piccolissimi fotovoltaici da tetto sono giocattolini che fanno comodo al loro padrone ma fanno pena
    Invece i mega impianti non fanno comodo solo ai loro padroni che sono poi le grandi lobbies?
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  5. #165
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    B_n_ definisci fanno pena.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  6. #166
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Eh manfre a lui fanno pena perché non ha da mangiarci su quei giocattolini
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  7. #167
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bn questo è il più grande impianto fotovoltaico al mondo.
    320 Mwp Cina


    Al secondo posto
    250 Mwp Stati Uniti


    Questo invece è "solo" 12Mw e sarà pronto a breve. Ungheria.


    Indovina perché quest'ultimo è l'unico che mi piace...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  8. #168
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Robetta...

    Ci sono già parchi solari da 2 Gw in india, in cina da 1,5 Gw.

    A "breve" pure in Egitto da 1,8 GW.

    E prossimamente addirittura da 5 Gw...

    Nel deserto di Dubai il parco solare dei record: 5 Gigawatt e 12 miliardi di euro

    Tutti a terra, finché è deserto...

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  9. #169
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da manfre73 Visualizza il messaggio
    Tutti a terra, finché è deserto...
    Non sono così sicuro che tappezzare il deserto di pannelli fotovoltaici sia la cosa giusta. Resta pur sempre un ecosistema vivo con un suo equilibrio naturale...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  10. #170
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    in merito alle risposte di AIEL , ho letto l'articolo gentilmente presentato da Giuseppe , però non mi torna questa risposta in particolare.

    secondo l'articolo linkato di qualenergia

    AIEL avrebbe scritto

    Si cita da più parti che negli ultimi anni c’è stato un aumento dei consumi di legna e pellet.Non è così. L’ultimo Rapporto Statistico GSE (pdf) attesta che negli ultimi 6 anni il consumo di legna e pellet nel settore residenziale è rimasto sostanzialmente stabile e a livello regionale un’indagine di Arpa Veneto (pdf) del 2013 ha registrato un calo dei consumi di legna rispetto al 2006 di ben 260.000 tonnellate.
    Chi afferma il contrario è evidentemente disinformato.
    ok noi siamo disinformati

    quindi sono subito andato a informarmi , ed ho aperto il pdf di ARPA VENETO ( indicato da AIEL )

    dove dice …….

    Secondo le stime contenute nel Bilancio Energetico Nazionale (MSE, 2014) infatti, tra il 1998 ed il 2013 gli usi domestici e civili di biomasse in Italia sono aumentati di quasi sette volte, con un andamento crescente più marcato a partire dall’anno 2007 (rif. Figura 1).

    Figura 1 – serie storica degli usi domestici e civili di biomasse in Italia (elaborazione su dati MSE, [1])

    nell'istogramma noto questi valori sui consumi annuali

    2006 bruciate 5064 kTonnellate

    2012 bruciate 14330 kTonnellate

    2013 bruciate 26517 kTonnellate

    insomma da questo istogramma si evince che, il consumo di biomasse (pellet e legna ) dal 2006 al 2013 è quintuplicato

    cordialmente

    Francy
    più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

    Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

  11. #171
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mr.hide, la nota all'istogramma dice

    ¹Comprende la legna contabilizzata da raccolta da bosco e fuori bosco, le biomasse utilizzate per la produzione termoelettrica e il
    biodiesel


    Sarebbe interessante sapere come sono variati negli stessi anni questi specifici utilizzi.

    In riferimento al biodiesel ho trovato questo
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  12. #172
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Wuwei metti pure il link grazie.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  13. #173
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  14. #174
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    si parla di biomasse ?

    direi di si ....

    e il biodiesel da dove lo produci ? .... te lo dico io

    tabula rasa della biodiversità per fare monocoltura ( girasole, mais , colza , palma ...etcetc ), entrando anche in conflitto con la produzione alimentare
    più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

    Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

  15. #175
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Eh manfre a lui fanno pena perché non ha da mangiarci su quei giocattolini
    tesi interessante
    effettivamente da un certo punto di vista hai ragione
    ( una persona educata PRIMA RISPONDE, DOPO può fare a sua volta una domanda )
    secondo te si guadagna di più curando un impianto da 3 MWp o 1.000 impianti da 3 kWp ?
    pensaci solo un attimo, sai che anche se non andiamo d'accordo su varie cose non ti considero uno stupido (altri si), ma non è nemmeno strettamente necessario che rispondi, solo uno stupido penserebbe l'oposto

    questa discussione verte su un altro argomento per cui mi limito a RISPONDERE A QUANTO TU HAI DETTO, ma se interessa l'argomento ne puoi aprire un'altra e ti risponderò
    prevengo la possibile tua osservazione : "perchè non lo fai tu", rispondendo : "perchè ci sono troppi talebani pure nu' poco stupidi per cui se la apro io ....... (sono sicuro che hai capito)"

    se ti interessa sono in offerta per un biometano, dovrei acquisirlo, magari ti invito pure a vederlo
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato

  16. #176
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non lo metto in dubbio mr.hide, e concordo.
    Ma si parlava di legna e pellet per riscaldamento. Quindi includere il biodiesel (e non so se anche altro) e alquanto fuorviante. Sbaglio?

    PS. Mi pare che il biodiesel si può produrre anche solo dagli scarti di produzione.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  17. #177
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Documenti ufficiali AIEL:
    Nel 2016 consumi di legna alle stelle per dire che bella la legna....
    NEL 2020 consumi di legna in diminuizione quando attaccati sull'impatto ambientale.

    Che credibilità hanno?
    Biomassa = bugie = inquinamento
    F.


    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  18. #178
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    smettiamola di girarci intorno
    la legna costa meno ... FINE della discussione

    attenzione però che nemmeno sono un talebano antilegna, tutto sommato se la bruci bene, in una caldaia ottimamente fatta, ottimamente manutenuta, ottimamente gestita e filtri ottimamente i fumi NON sono contrario, mi sta benissimo

    sono contrario a quelli che sproloquiano di biomassa e fanno le più oscene porcate
    a quelli che fanno gli ecologici e poi nel camino ci buterebbero pure la M.
    a quelli che mettono l'insegna "pizzeria a legna" perchè il metano costa
    a quelli ................. (per ora basta, ma purtroppo potrei al contrario scrivere per tutta la serata)

    aggiungo peò un'osservazione
    se rispetti i parametri che ho citato e che in virtù di questi mi rendono non contrario non costa più così tanto meno ..... (cosa ne pensi Giuseppe ?)
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato

  19. #179
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    AIEL ..... AIEL ..... aia... aia... le favole ....

    Dott. Ma le tonnellate di pellet a casa tua come te li porti? Vai a piedi dal fornitore a km 0 [emoji23]? Hai alternative a pari f u n z i o n e mi raccomando.
    Aia ..... aia ...... AIEL ..... aia ....

    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  20. #180
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito


    scritto da WW

    ma si parlava di legna e pellet per riscaldamento. Quindi includere il biodiesel (e non so se anche altro) e alquanto fuorviante. Sbaglio?

    PS. Mi pare che il biodiesel si può produrre anche solo dagli scarti di produzione.
    ok sarà fuorviante , ma dall'istogramma che hai linkato, nel 2013 , risulta un consumo di biodiesel di circa 1400 ktonnellate

    quindi detraiamo questa quantità al consumo di biomasse in Italia dell'anno 2013 .....

    26500 - 1400 = 25100 kTonnellate di biomassa ( non cambia molto o sbaglio ? )

    il biodiesel è di solito un biocarburante di prima generazione ( ma non è detto )

    i biocarburanti di seconda generazione prevedono l'utilizzo di scarti di lavorazione agricola.

    esempio da scarti ligno-cellulosici , per via enzimatica , si puo' produrre bioetanolo.

    Le ricerche sui biocarburanti vanno avanti sulla terza e quarta generazione
    più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

    Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

  21. RAD
Pagina 9 di 17 primaprima 1234567891011121314151617 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. distillatore fatto in casa
    Da Born_to_fly87 nel forum BioDiesel Fai Da Te
    Risposte: 86
    Ultimo messaggio: 23-03-2015, 18:55
  2. Impianto fatto in casa
    Da Kenneth Anderson nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 16-06-2011, 08:38
  3. [alcol] alcool 90° fatto in casa
    Da andel55 nel forum BIO-CARBURANTI
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12-05-2008, 15:50
  4. idrogino fatto a casa
    Da mohammed1 nel forum Sistemi per auto a idrogeno/acqua
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 16-12-2006, 13:09
  5. Idrogeno fatto in casa?
    Da 9000GIRI nel forum Sistemi per auto a idrogeno/acqua
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 05-11-2006, 19:49

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •