Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 41 di 86 primaprima ... 21272829303132333435363738394041424344454647484950515253545561 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 881 a 902 su 1887

Discussione: Detrazione Irpef 50% su Impianto FV

  1. #881
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da WASABY91 Visualizza il messaggio
    Il capannone è a 100 metri da casa.....
    Il problema è che non posso metterlo sull'abitazione in quanto il capannone è davanti all'abitazione prorpio sul lato est quindi mi copre la casa dal sole e ne arriverebbe poco.
    ?!?!?!?!?
    Forse volevi dire che la tua parte di capannone e' a 100mt..... altrimenti per farti ombre una cosa che dista 100mt. deve essere alta almeno 50
    AUTO BANNATO

  2. #882
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Detrazione FV su immobile non residenziale

    marcober hai ragione volevo scrivere "di mia proprietà ma non utilizzato per attività lavorativa"

    X spider61
    la parte di capannone che mi fa ombra è quella di mio zio

    Per quanto riguarda il fatto che per accedere alla detrazione l'edificio debba essere per forza residenziale e il soggetto un privato.

    Non credo sia cosi anche perchè non si spiegerebbe il perchè tra i soggetti che possono richiedere la detrazione ci siano:

    "L’agevolazione spetta non solo ai proprietari degli immobili ma anche ai titolari di diritti
    reali sugli immobili oggetto degli interventi e che ne sostengono le relative spese:
    ■ proprietari o nudi proprietari
    ■ titolari di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie)
    ■ locatari o comodatari
    ■ soci di cooperative divise e indivise
    ■ soci delle società semplici
    ■ imprenditori individuali, per gli immobili non rientranti fra i beni strumentali o merce
    ."

  3. #883
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusatemi se mi intrometto, vorrei fare (come privato) un' impianto fotovoltaico di 3 kw. nella tettoia (di mia proprieta') vicino all'alloggio (sempre di mia proprieta') dove abita mia figlia utilizzando il contatore intestato a mia figlia qualcuno mi sa dire se si puo' fare o devo fare la voltura???
    Un' installatore mi ha detto che utilizzando la detrazione del 50% dopo i dieci anni posso passare a chiedere l' incentivo del GSE????
    Impianto da 5,619,36 kwh. - 24 pannelli Energica primo 60 da 220 Wp. - 1 inverter Power One Aurora da 6.000 KW. - inclinazione 8° in tettoia aperta - esposizione a Sud 0° - ubicazione a Feletto (TO) - latitudine 45°18'06" N - longitudine 7°44'28" E

  4. #884
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    L'impianto deve avere la stessa intestazione del contatore; tua figlia puó usufruire del 50% di detrazione fiscale, per i dettagli leggi la discussione. Non può chiedere l'incentivo in quanto incompatibile con la detrazione.

    Ti faccio notare che:
    1. pur volendo fare la furbata di richiedere l'accesso al conto energia, questo termina a breve quindi fra 10 anni forse sarà un lontano ricordo, fai i miei complimenti all'installatore per professionalità, competenza e induzione a aggirare le norme, anzi cambialo così impara a lavorare come si deve;
    2. sempre riferendomi al conto energia, se parli di tettoia non hai diritto nemmeno ora alla tariffa, ti consiglio una lettura delle regole applicative nel caso volessi chiedere l'accesso alla tariffa incentivante.

    Dopo aver letto di tutto di più, visto impianti installati male se non peggio, constatato il modo di lavorare di molti, mi cadono le braccia.
    Ultima modifica di astorA4; 02-02-2013 a 01:46

  5. #885
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WASABY91 Visualizza il messaggio
    Per quanto riguarda il fatto che per accedere alla detrazione l'edificio debba essere per forza residenziale e il soggetto un privato.
    Allora, intanto sgombriamo il campo dal classico equivoco..fiscalmnete il PRIVATO non esiste..o meglio PRIVATO al massimo sarebbe NON PUBBLICO (cioè tutto ciò che non è un ente Pubblico).

    Esistono le PERSONE FISICHE (cioè tutti i soggetti passivi IRPEF) e le PERSONE GIURIDICHE (soggetti passivi IRES).
    EMTRAMBE due entità POSSONO o NON POSSONO essere anche IMPRENDITORI, cioè esercire un'attivita di Impresa.
    Quindi abbiamo persone FISICHE che non sono imprenditori( cioè dipoendendti, lav autonomi, pensionati, etc) o che lo sono; e Persone Giuridiche che sono Imprednitori 8tutte le Soc di Capitali iscritte alla CCIAA) o che non lo sono (la CRI)

    Tu sei PERSONA FISICA NON IMPRENDITORE, quindi la parte:

    soci di cooperative divise e indivise
    ■ soci delle società semplici
    ■ imprenditori individuali, per gli immobili non rientranti fra i beni strumentali o merce
    non ti compete.

    Detto questo, la questione che sollevi è nota agli addetti ai lavori.
    La nuova stesura della Norma (cioè art 16 bis TUIR) è "leggermente" diverso dalla Morma precedente che sostutuisce.
    E solo pe ri punti a) e B) richiama il RESIDENZIALE.
    Tuttavia se per ttuti gli altri punto fosse IMPLICITO che vale per TUTTO ,allora sarebbe ERRATO il comma 5 (che dice che la detrazione spettante è ridotta al 50 % in caso di residenziale ad uso promiscuo per arti e professioni o commerciale). Infatti ci sarebbe un inspiegabile riduzone al 50% se fosse residenzile promiscuo, ma 100% se fosse non residenziale, cioè ad esempio artigianale o commerciale!
    Aggiungi poi 2 altre cose:
    - esiste UNA sola eccezione , cioè il rirpistino per EVENTI CALAMITOSI, ove esplicitamente vale pe ril NON residenzile..perchè avrebbero dovuto esplicitarlo se valesse sempre salvo letetre a) e b)
    - La norma predecente era categorica e quindi questa pare una "svista", e dunque AdE non ha mutato atteggiamento rispetto la Norma precedente..quindi se qualcno la vuole applicare al NON residnziale, deve sicuramente mettere in conto un contenzioso..conviene?

    Marco

    Quote Originariamente inviata da astorA4 Visualizza il messaggio
    L'impianto deve avere la stessa intestazione del contatore; .
    se uno fa la detrazione, magari puo anche connetere impianto su POD intestato a chi realmnete occupa quell'abitazione, magari inquilino..

    Cioè..io propietario faccio impianto e chiedo detrazione 8come posos farlo per qualsiais lavoro detraibile)..chi lo paga ha diritto alla detrazone..è ovvio che s elo faccio su una casa affittata, o metto in scambio su quel contatore che esiste, e che è intyestato al'unquilino.
    Il "risaprmio energetico domestico" esiste sempre..
    Io non ci vedi nulla di vietato.
    La detrazione risolve l'annoso porblema di avere un incentivo su case affittate.
    Ovviamente lo SSP lo gode l'inquilino, ma gli posso aumentare l'affitto (ovviamnete sarà un reddito tassato)
    Ultima modifica di nll; 03-02-2013 a 01:57 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  6. #886
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Detrazione FV su immobile non residenziale

    Grazie mille marco per la tua risposta.

    Però ora mi viene un altro quesito, leggendo la guida dell'agenzia delle entrate relativa alla detrazione per la ristrutturazione.
    http://www.agenziaentrate.gov.it/wps...b59bc065cef0e8

    Leggo a pagina 7 che nei lavori per i quali spettano le agevolazioni nel punto a) sono indicati:
    - Manutenzione straordinaria, opere di restauro e risanamento, ecc.. effettuati sulle singole unità immobiliari residenziali di qualsiasi categoria catastale e sulle loro pertinenze.

    Nella manutenzione straordinari troviamo "opere per il conseguimento di risparmio energetico" quindi anche FV.
    Pertanto forse posso avere la detrazione se metto l'impianto sul mio magazzino categoria catastale C2 se lo dichiaro di pertinenza.

    Resta il problema però dei requisiti per dichiarare che un edificio e di pertinenza dell'unità abitativa.
    Cioè come faccio a dire che è di pertinenza della mia abitazione?
    Basta solo l'uso che ne faccio?

    Il mio magazzino utilizza lo stesso contatore elettrico dell'abitazione, lo stesso contatore per l'acqua dell'abitazione.
    Viene utilizzato per riporci l'auto e il motorino (più vestiti per il cambio di stagione).


    Comunque sto scrivendo mail all'agenzia delle entrate per sapere cosa rispondono.

  7. #887
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    mi pare di averti gia risposto al post 884..pertinenze..
    Non vi è scritto da nessuna pare cosa sia ua pertienza..si vogliono fattori SOGETTIVI (tua volonta di usarla come pertinenza) e OGGETTIVI 8che la sia, che sia in qualche modo al servizio di un'abitazione, che la misura e il volume non ecceda un oggettivo uso pertinenza).
    Ora, un garage di 100 metri puo essere eccessivo pe run bilocale in centro da 50 metri...dove magari pssoo vivere 2 prsone+ 1 bambino..normale per villa di 350 mq in campagna dove ci sono 3 stanze da letto..
    Alcuni Comuni hanno dei regolamenti per definire il quantitativo massimo (esempio 1 garage, 1 cantina, 1 cortile)..magari qualcuno anche la dimensone..non saprei..verificat il tuo.

    Il fatto che usi utenze domestiche è positivo..l'IMU come è stat pagata , come pertinena dll'abitazione? se si, sei a posto..se no..chiedi lumi al commercilista e vedi di cambiare dichiarazione prossimo giro..

    Comuqnei ul FV nonè che sia un Man Straordinaria..non penso Comune ti chieda nula piu di una CIL..
    Quidi va sotto punto h) (mi pare)..che comuqnue vale certamente anche per pertinenze.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  8. #888
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Segui i consiglio di marcober (post 877) e accatasta tutto come residenziale o di pertinenza.

    Nella manutenzione straordinari troviamo "opere per il conseguimento di risparmio energetico" quindi anche FV.
    Se non erro il FV, secondo un parere dell'AE, non rientra in queste opere, altrimenti sarebbe detraibile al 55%.

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  9. #889
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da marcober Visualizza il messaggio
    .....se uno fa la detrazione, magari puo anche connetere impianto su POD intestato a chi realmnete occupa quell'abitazione, magari inquilino..Cioè..io propietario faccio impianto e chiedo detrazione 8come posos farlo per qualsiais lavoro detraibile)......Il "risaprmio energetico domestico" esiste sempre..
    Hai ragione. Aver letto certe filosofie mi ha indotto all'errore.

    Quote Originariamente inviata da ligabue82 Visualizza il messaggio
    ...Se non erro il FV, secondo un parere dell'AE, non rientra in queste opere, altrimenti sarebbe detraibile al 55%.saluti
    Non sbagli. Riferimento normativo diverso in cui è scritto chiaramente che il FV non rientra.
    Ultima modifica di nll; 05-02-2013 a 23:01 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  10. #890
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Liga ..Astor..la questione è in questi termini.
    il FV ha 2 effetti contemporanei: PRODUCE energia EE rinovabile e Diminusice il cosnumo di EE ove è installato (efficienza energetica).

    Quindi è incentivabile con CE per quanto riguarda la PRODUZIONE...oppure (non cumulabile) col 36% (ora 50%) dell'Efficienza Energetica.

    L'ex 55% 8(ora ridotto a 50%) invece riguarda l'EFFICIENZA TERMICA in riscaldamento e quindi NULLA ha a che fare col FV...e infatti incentiva il TERMICO.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  11. #891
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da marcober Visualizza il messaggio
    L'ex 55% 8(ora ridotto a 50%) invece riguarda l'EFFICIENZA TERMICA in riscaldamento e quindi NULLA ha a che fare col FV...e infatti incentiva il TERMICO.
    Una piccola precisazione... Fino al 30.06.2013 la detraione per rispermio energetico resta al 55%, dopo quella data passa al 36%
    Belluno - Impianto 2.76 kWp - SMA Sunny Boy 3000 TL-20 - 12 SolarWorld 230 Wp - Azimut -70° sud - tilt 23°
    06.04.2011 - 31.12.2012 - produzione 6.026 kWh

  12. #892
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    >>> messaggio errato <<<
    Ultima modifica di astorA4; 03-02-2013 a 20:09 Motivo: Errore

  13. #893
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mhell Visualizza il messaggio
    Una piccola precisazione... la detraione per rispermio energetico resta al 55%,
    Una piccola precisazione sbagliata
    Il 55% è diventato 50%, ed è stata una manovra un po' porcosa, poichè i vari tecnici che effettuano le pratiche se la sono visti infilare nel sedere.
    Questo è dovuto al fatto che molti interventi del 55% si possono operare anche nel 50% ex 36% senza bisogno di pratiche e altri orpelli.
    Quindi se qualcuno non ha problemi di tetto massimo di detrazione (90000 se ben ricordo) può tranquillamente inserire il tutto nel 50% senza pratiche aggiuntive.
    Il 55% ora è 50%

  14. #894
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Astor..stai sbagliando riferimento..quella che era 36 ed è ora 50% fino a giungo era relativa al patrimonio edilizio (che però da un po di tempo comprende anche il risparmio energetico..infatti da tempo chi vende stufe e caminetti pubblicizzava il fatto che si poteva richiedere il 55% con prpodotti certificati ed una certa procedura Enea..oppure il 36% senza particolare riguardo alle certificazioni e senza procedure se non il bonifico con ritenuta).
    Questa cosa da sempre valeva anche per i FV..ma non era utilizzata perche non conveniva...ora visto che l'investimento si è notevolmente abbassato, abbinandola allo SSP permette un rientro decente.

    Quella 55% resta (se mi ricordo bene ridotta al 50% dal 1° Gennaio, concordo con Nico), per tutte le attivita di risaprmio energetico TERMICO previste (quindi FV escluso).

    Io la sto per utilizzare perche aggiungo isolamento al solaio, miglioro del 20% il miimo di legge e chiedo 50%..se lo facessi con la detrazione(pur del 50%) del patrimonio edilizio, rischierei di vederrmi contestare il fatto che è una manutenzione ordinaria e non straordinaria e quindi nn deducibile.
    Farò invece quela del patrimonio edilizio (lettera H, volto al risparmio energetico) pe run FV non integrato e quindi non finanziabile con CE..ho aspettato sino ad ora (anche se avrei potuto farlo da sempre con la detrazione) affinche i prezzi scendessero..ora mi sembrano sufficientemente bassi..anzi..se l?europa mette i dazzi ai Cinesi da MAggio come si sente dire..i prezzi potrebbero pure risalire (o comunque non scendere)..ma da giugno la detrazione passa al 36%..per cui secondo me ora è il momento..
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  15. #895
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho eliminato l'errore per non generare confusione.

  16. #896
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Le detrazioni del 55% sono prorogate fino al 30/06/2013. ENEA - Efficienza energetica - Tutto sulle detrazioni fiscali del 55%

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  17. #897
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    si Liga..hai proprio ragione..in effetti ricordavo 50% perchè questo era il testo del DL..che però poi è uscito dalle camere col 55%..benissimo! ne ho giusto una da 10.000 euro da fare...altri 500 euro risparmiati!!
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  18. #898
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    la mia parcella per il suggerimento sulla tua pratica è di 50€...
    Naturalemnte scherzo...

    saluti e buon lavoro!
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  19. #899
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ragazzi non facciamo casino,

    per il FV vale SOLO il 50%.

    Il FV per il 55% non e' contemplato.

  20. #900
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ragazzi stiamo creando discussione.
    Il 55% è stato abbassato al 50%, cos'è questa storia del 55% non capisco?

  21. #901
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non è stato abbassato, rimane il 55% fino a giugno. c'era stata la modifica, poi emendata.
    non c'entra nulla con il fotovoltaico.
    5,76 kWp, Aleo S18 240W, SMA SMC 5000, t.i., Sud, 18°, allacciato 07/2010
    14,4 kWp, Aleo S18 240W, 2 SMA SMC 6000 + SB 3300, bonifica amianto, t.i., Sud, 33°,
    allacciato 10/2010

  22. #902
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ragazzi ma vi rendete conto che tutti sono convinti dell'opposto? io compreso? ma questa è una notizia bomba, avete qualche documento del ministero che lo certifichi?

Pagina 41 di 86 primaprima ... 21272829303132333435363738394041424344454647484950515253545561 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Detrazione Irpef 55%
    Da thing130 nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 03-02-2011, 18:23
  2. finanziamento e detrazione IRPEF 36% 55%
    Da iemai nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 22-10-2010, 12:29
  3. detrazione irpef????
    Da m4sterx nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 09-02-2009, 11:52
  4. Detrazione IRPEF per rimborso impianto
    Da dax nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 14-07-2008, 23:33
  5. detrazione irpef
    Da feroci nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 28-05-2007, 22:02

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •