Mi Piace! Mi Piace!:  366
NON mi piace! NON mi piace!:  7
Grazie! Grazie!:  186
Pagina 199 di 221 primaprima ... 99149179185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213219 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 4,357 a 4,378 su 4858

Discussione: Cambio fornitore energia elettrica

  1. #4357
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    @tguido56 Non hai idea di quanto io possa invidiare quelli come te che riescono ad orientarsi tra quel macello di numeri
    Quote Originariamente inviata da tguido56 Visualizza il messaggio
    Nella scheda di SPIGAS l’Offerta appare almeno calcolata bene [...]
    In soldoni: posso ritenere attendibili quei 165,35euro previsti dalla scheda di arera?
    Quote Originariamente inviata da tguido56 Visualizza il messaggio
    Riguardo alle credenziali di SPIGAS
    Questo è ciò che più mi preoccupa essendo un gestore di affidabilità sconosciuta sul web, almeno riguardo le mie ricerche, quindi non so se aspettarmi conguagli inaspettati, fatturazione su base di stima e magari qualche spesa ben nascosta dal legalese del contratto che spunterà fuori un domani*. Almeno quando si è trattato di decidermi su coop alleanza qualcuno, benchè pochissimi, già l'aveva provata e mi sono fatto convinto, ma in questo caso farei io da cavia.
    Domani magari ritelefono al call center di spigas e chiedo se si pagano penali a cambiare gestore prima della scadenza contrattuale, anche perchè le CGF per me sono arabo (vedi allegato).

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Occhio a cosa succede dopo 12 mesi, e per questo bisogna leggte le CGF perchè spesso le "sorprese" solo lì.
    *A me interesserebbe eventualmente restarci per il solo 1^ anno di validità della tariffazione sopra indicata, poi cambierò.
    File Allegati File Allegati

  2. #4358
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da JackOnFire Visualizza il messaggio
    *A me interesserebbe eventualmente restarci per il solo 1^ anno di validità della tariffazione sopra indicata, poi cambierò.
    Se non cambi e loro non ticomunicano niente, automaticamente avrai come nuovo prezzo, il PUN maggiorato di 1,3 c€/kWh.
    Col PUN di gennaio 2020 passeresti da 4,5 a 6,0 c€/kWh (solo PE, da aggiungere perdite).......passeresti ad una situazione sempre più cara della maggior tutela.
    Ultima modifica di egimark; 16-02-2020 a 20:59
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  3. #4359
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ribadisco che la scheda di confrontabilità è sbagliata.
    Ad esempio per 1500 kWh
    (0,045x1,104+0,01164+0,00833+0,041817)x1500+134,18-48=253,38 e non 249,90.
    Il risparmio tenendo conto anche dei 6 € di sconto in MT è 312,30-6-249,9=52,92
    A rigore gli sconti sono comprensivi di IVA per cui il risparmio è 49,10 €, che ivato (nella scheda è senza IVA) diventa 54,01 €.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  4. #4360
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Se non cambi e loro non ticomunicano niente [...]
    Tutti d'accordo su questo, perciò mantengo i contratti di libero mercato solo per 1 anno
    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Ribadisco che la scheda di confrontabilità è sbagliata. [...] Il risparmio tenendo conto anche dei 6 € di sconto in MT è 312,30-6-249,9=52,92
    Un momento, che sia "sbagliato" è un conto e può discuterne chi ne capisce, ma se quantitativamente parliamo di un errore di circa 10 euro (62,40 dichiarati - 52,92 effettivi) ogni 1500kwh, allora per i miei consumi sarebbero poco più di 3eur/anno e posso chiudere tranquillamente un occhio su questo errore, quindi per me è promossa "sulla carta".
    Ribadisco che la mia incertezza più grande è inerente le varie possibili carognate come conguagli, fatturazioni stimate e roba simile, cose che possono essere valutate solo al concreto se già qualcuno è stato loro cliente.

  5. #4361
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da JackOnFire Visualizza il messaggio
    ...posso ritenere attendibili quei 165,35euro previsti dalla scheda di arera?
    A me pare di sì.

    Anche se
    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    ...A rigore gli sconti sono comprensivi di IVA...
    Ma le CTE non specificano se i 48,00 € siano già ivati o no.
    Nell'offerta Spigas che compare sul Portale Offerte, e che JackOnFire ha allegato al suo post, si legge "48,00 €/anno Sconto easy web - sconto fisso soggetto ad IVA".
    Io mi ero rifatto i conti così. Mi venivano sì differenze tra gli importi della scheda di confrontabilità e del Portale, ma tutte imputabili solo alla quantità di energia consumata: 0,001438 €/kWh in più sul Portale, o in meno nella scheda.

    Concordo sul fatto che
    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Se non cambi e loro non ti comunicano niente, automaticamente avrai come nuovo prezzo, il PUN maggiorato di 1,3 c€/kWh
    che è quanto detto nelle CGF all'art. 6.2.i.
    L'importo aggiuntivo in più rispetto al PUN è quello che sul Portale si trova indicato come parametro alpha per le offerte Placet variabili. In pratica l'offerta di Spigas diventa una Placet variabile.
    Quel +0,013 €/kWh non conviene, come pure dice egimark. Per le Placet di norma alfa è più basso: 0,0099 (Sorgenia), 0,0100 (Engie), 0,0080 (A.I.M. Energy), 0,0070 (CVA Trading), 0,00552 (Enel, che però vanifica il risparmio energia con un'alta quota fissa annuale).

    Per il resto per Spigas non mi sembra ci siano clausole occulte. In particolare non vedo sbarramenti all'ottenimento dello sconto, anche su bassi consumi. Immagino però che, trattandosi di un contratto "solo Web", vorranno da subito la domiciliazione bancaria.
    Sugli altri timori (conguagli inaspettati, fatturazione su consumi stimati) non saprei che dire. Qui sul forum c'è chi lamenta disservizi anche da operatori di ben più "alto calibro".

  6. #4362
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Si ma diciamo che in casa il consumo è abbastanza costante, come ho scritto non è la lavatrice che sposta di parecchio.....
    a parte ciò ho sempre scritto che paradossalmente se consumo 1800 in un mese e su 11 mesi consumo 0, pago accise su tutti i 1800 e non mi sembra giusto.....
    Il mio consumo medio è poco meno di quei 4,93 kWh/giorno (150 kWh/mese) il cui superamento fa scattare l'accisa.
    La variabilità giornaliera, in più o in meno, è abbastanza alta. Magari non imputabile alla lavatrice, ma ci sono altri eventi: la figlia cha quand'è a casa ama usare il forno elettrico, la signora che ci aiuta a pulire dà l'aspirapolvere e stira un giorno a settimana.
    Avevo già postato i miei consumi giornalieri mostratimi dal Portale Consumi. Circa 4,5 kWh/giorno, ma oscillano da meno di 4 kWh/giorno a (talvolta) 8 kWh/giorno. Tutt'altro che uniformi. Tant'è che su tutto ottobre 2019 avevo consumato 113 kWh. Se avessi anticipato a fine ottobre il consumo di quegli 8 kWh "accisati" dei primi di novembre, l'accisa non l'avrei pagata.

    Non voglio arrampicarmi in analisi statistiche. Il buon senso suggerisce però (e dò ragione a egimark) che lo sforamento su 4 giorni del limite di 20 kWh, che ha fatto scattare l'accisa, è più probabile dello sforamento su un mese al di sopra dei 150 kWh.

    Sorgono sospetti che con questo giochino i fornitori ci marcino e incamerino loro l'extracosto caricato al cliente. Ancora peggio è quel che dice un altro utente
    Quote Originariamente inviata da elpaog Visualizza il messaggio
    ...il mese di novembre è stato calcolata sulla base di 18 giorni, il che va ad incidere a mio sfavore nel calcolo degli oneri di sistema e accise...
    Il suo consumo di novembre 2019 è stato "forzatamente" posto a zero in bolletta dal giorno 1 al giorno 12. Dopodiché l'effettivo consumo mensile è stato tutto caricato dal giorno 13 al giorno 30, ossia 18 giorni. È successo veramente - solo un po' più in piccolo - il caso "paradossale" ipotizzato da spider61.

  7. #4363
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tguido56 Visualizza il messaggio
    Sorgono sospetti che con questo giochino i fornitori ci marcino e incamerino loro l'extracosto caricato al cliente.
    +che sulle accise che come scrivi anche siamo nell'ordine di qualche kwh quindi 10-20cent , è sul fatto che paghi in anticipo 1 mese di fissi , per una società come SEN sono dai 12€ di un 3kw residente a 30-40 rimanendo nel domestico , si finanziano di qlc decina di milioni ogni mese in anticipo?

    Rimane il fatto che non è corretto mettere lettura del 31 e lettura del 3 o 4 del mese successivo ..... proverò a scrivere ad Arera....

    Ancora peggio è quel che dice un altro utente Il suo consumo di novembre 2019 è stato "forzatamente" posto a zero in bolletta dal giorno 1 al giorno 12.
    nel libero c'è di tutto e di più come conguagli dopo anni , etc....

  8. #4364
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti!
    Chiedo aiuto per capire se la mia attuale offerta è conveniente o meno.
    Al momento sono con GreenNetwork. Nonostante un costo per la componente energia di 0,0435, le bollette sono molto care...
    Brevemente la mia situazione: vivo da poco meno di un anno in una casa di nuova costruzione, completamente elettrica (PdC, induzione, condizionatori,...), con contatore da 6kw e posso stimare un consumo annuo di circa 9000 kwh, di cui circa 1600 kwh autoprodotti da fotovoltaico (da 3kw di potenza). Ho quindi circa 7400 kwh acquistati dalla rete.
    Allego la fattura con i mesi di dicembre 2019 e gennaio 2020.
    Da quanto ho capito, grazie alle informazioni che ho trovato sul forum, con gennaio 2020 non esistono più gli scaglioni sopra e sotto i 1800 kwh, quindi qualcosa si dovrebbe risparmiare, ma non ho capito se vale sia per il mercato libero che per il MT...
    Mi potete aiutare a capire se sto spendendo più che nel mercato tutelato? Esiste un modo per un confronto certo?
    Grazie a tutti!!
    dic_gen_GreenNetwork.PNG

  9. #4365
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sul dispacciamento ci stan facendo la cresta.
    Per gennaio PD=0,01164 in maggior tutela mentre a te applicano 0,015138 che moltiplica i kWh maggiorati delle perdite (mai vista una cosa così).
    Se stai risparmiando rispetto al tutelato è vermente di poco (0,6 c€/kWh) ma già dal prossimo trimestre potresti pgare di più.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  10. #4366
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    a te applicano 0,015138 che moltiplica i kWh maggiorati delle perdite (mai vista una cosa così).
    Perchè scrivi moltiplica ?! non viene 4,35+1,5138+0,7

  11. #4367
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Solo materia energia
    0,0435+10,4%+0,01538 ma applicato a 1261 kWh (cioè il dispacciamento già "gonfiato" lo applicano anche alle perdite di rete)
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  12. #4368
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho capito lui ha consumato 1142 a cui aggiungono 119 kwh cioè il 10,4% che fanno ripagare 4,35 e poi sul totale di questi 2 kwh aggiungono disp , AHAHAHAH , ma rimanete nel tutelato.....

  13. #4369
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Denco

    Propongo altre 2 offerte per il mio caso (mono, res, 580kwh), poi decido quale delle 3 sottoscrivere includendo la già valutata spigas. Una la posto qui mentre l'altra nel post successivo perchè non posso caricare più di 2 pdf/post

    - DENCO smartenergy home web
    arera (allegato): 169,78eur; sconto 30eur/anno (2.5eur/mese) - codice contratto: smartenergy_home_web_v2020c_mono
    CTE (allegato): codice contratto corrisponde; prezzo energia 0,04799eur/kWh, scontato a partire da 0,05999eur/kWh che corrisponde al codice contrattuale v2020a_mono;

    Al solito chiedo se il calcolo arera è corretto, così come quanto scritto sulle rispettive CTE. Anche se non lo è ma parliamo di piccole discrepanze (come quei 3eur/anno di spigas messi in evidenza da egimark) mi piacerebbe saperlo.
    Faccio presente che ci sarebbero anche: Italia Power (153.10eur); MIOGAS (167,82eur); ENERGY TRADE (168,87eur); FINTEL (174,56eur) però li scarto perchè del tutto sconosciuti sul forum e non solo, mentre denco e Made in Energy sono stati già sottoscritti da utenti e con risultati positivi. Oltre tale soglia di spesa c'è green power ma la escludo perchè lo sconto è erogato a scaglioni per me troppo irregolari, al di là non vado.

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    nel libero c'è di tutto e di più come conguagli dopo anni , etc....
    Infatti, al di là della valutazione "sulla carta", l'unica cosa fondamentale per valutare un gestore è quella che non sta scritta da nessuna parte: la serietà, e solo basandosi sull'esperienza concreta di chi l'ha già conosciuto si può decidere. C'è di buono che se cominciano a sgarrare (fatturazioni stimate, etc) ci si può svincolare senza penali.
    A maggio terminerà il mio anno con coop e magari scriverò un post sintetico di recensione per contribuire al thread. Per adesso do la sufficienza, sempre sperando che non conguaglieranno.
    File Allegati File Allegati

  14. #4370
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Made in Energy Web Light

    - Made in Energy Web Light
    arera (allegato): 170,99eur; sconto 48eur/anno (4eur/mese) - Codice offerta: 1859
    CTE (allegato): codice offerta corrisponde; prezzo 0,053eur/kWh
    Richieste idem sopra
    File Allegati File Allegati

  15. #4371
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Ho capito lui ha consumato 1142 a cui aggiungono 119 kwh cioè il 10,4% che fanno ripagare 4,35 e poi sul totale di questi 2 kwh aggiungono disp , AHAHAHAH , ma rimanete nel tutelato.....
    Ma la "chicca" è che il dispacciamento già gonfiato lo applicano sia ai 1142 che ai 119.
    La prima parte che hai scritto lo fanno sempre, è normale nel libero.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  16. #4372
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie a tutti per le precisazioni. Ora, oltre a capire che è meglio rimanere nel MT, vi chiedo se le modalità di calcolo che avete indicato (es dispacciamento gonfiato) è comune a tutti i rivenditori. Di sicuro c'è poca trasparenza...
    Poi il fatto di avere prezzo bloccato 12 mesi non ho ancora capito se è un vantaggio o meno

  17. #4373
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il dispacciamento in MT e nel libero di solito è uguale, è solo nel tuo che è gonfiato e applicato anche alle perdite.
    Bisognerebbe vedere il contratto che hai firmato.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  18. #4374
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Delucidazioni

    Buona sera, vedo con piacere che ci sono persone esperte in materia che spero siano in grado di darmi alcune delucidazioni...
    La mia prima domanda è :
    1) l'unica componente variabile da gestore a gestore è il costo al kw (ossia quello ''fittizio'' che viene sponsorizzato nelle varie pubblicità)?
    Tutti gli altri costi sono fissi (ed eventualmente proporzionati al consumo)? Perchè non vorrei trovarmi a cambiare da un gestore che magari sponsorizza un prezzo a kw + basso quando poi ci sono altri costi che magari il gestore xxx ha mentre il gestore yyy non ha.
    Esempio: se il gestore xxx applica un prezzo di 0,0646 in monoraria presumo che se faccio (alla lettera) gli stessi consumi con un altro gestore che applica lo stesso prezzo dovrei ritrovarmi la stessa bolletta, giusto?

    Vorrei poi un opinione cortesemente....il mio gestore è Chiurlo (bioraria f1 0,0067 f2 e f3 0,0646). Ultima bolletta 194,47 euro
    F1 = 255
    F2 = 233
    F3 = 243
    Città = Moncalieri (TO)

    Costo medio unitario della bolletta: 0,27 euro al KW/HCosto medio unitario della spesa per la materia energia: 0,14 al KW/H
    Da vostra opinione è ''normale'' come prezzo o è spropositato?

    Inoltre mi sono sempre chiesto se c'è la possibilità che i gestori sbaglino a fatturare l'importo (ho il contatore elettronico con letture automatiche) e quindi conviene controllare l'ultimo del mese i consumi dal contatore oppure se solitamente queste cose non succedono..

    Grazie

  19. #4375
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da jj9 Visualizza il messaggio

    Costo medio unitario della bolletta: 0,27 euro al KW/HCosto medio unitario della spesa per la materia energia: 0,14 al KW/H
    per fare il costo unitario del kwh devi sommare tute le parti variabili, cioè gli €/kwh , hai bolletta dettagliata ?
    non hai messo la potenza del tuo contatore , fondamentale per vedere il costo fisso

    però se il costo unitario già sommato delle perdite? è quello che hai messo sei a livello MT

  20. #4376
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    per fare il costo unitario del kwh devi sommare tute le parti variabili, cioè gli €/kwh , hai bolletta dettagliata ?
    non hai messo la potenza del tuo contatore , fondamentale per vedere il costo fisso

    però se il costo unitario già sommato delle perdite? è quello che hai messo sei a livello MT
    In primis grazie mille per avermi risposto a tempo record!
    Il contatore è da 3kw
    Ho richiesto la possibilità di avere la bolletta dettagliata, sarà disponibile dalla prossima....
    Mi sta sorgendo cmq il dubbio che è praticamente impossibile, prima di avere la prima bolletta in mano, capire se l'operatore x è più conveniente dell'operatore Y. Nella mia ignoranza per intenderci ho trovato due fornitori che sulla carta avrebbero un costo ben minore del mio attuale...tuttavia ''sulla carta'' è un prezzo fittizio mi sembra di capire... In base a cosa quindi dovrei orientarmi per la scelta? Mi era venuto in meno in base ai feedback...ma che purtroppo sono tutti tremendamente negativi per ogni gestore

  21. #4377
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se hai letto un pò della discussione , si potrebbe capire quanto paghi di variabie , in MT un 3kw paga di fisso mensile 12,39 compreso iva , se la tua bolletta è bimestrale e tolgo 25€ di fissi rimane un costo spropositato al kwh 23cent ?!?!?

    visto dal lato opposto : la tua bolletta in maggior tutela avrebbe un costo di circa 140€
    hai messo i dati giusti

  22. #4378
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ma quindi scusate...voi mediamente che costo medio unitario della bolletta avete per chi ha contatore/consumi tipo i miei?

  23. RAD
Pagina 199 di 221 primaprima ... 99149179185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213219 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Fornitore energia elettrica totalmente prodotta da fonti rinnovabili
    Da diezedi nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 13-05-2019, 12:39
  2. Rapporto con fornitore energia elettrica / SSP
    Da Dirtychild nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-02-2015, 09:52
  3. V Conto Energia e Cambio Fornitore
    Da vispena nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 30-08-2013, 14:40
  4. Cambio fornitore energia
    Da zot59 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 19-06-2011, 17:02

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •