manutenzione impianti fotovoltaici
Mi Piace! Mi Piace!:  279
NON mi piace! NON mi piace!:  4
Grazie! Grazie!:  153
Pagina 215 di 221 primaprima ... 15115165195201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 4,281 a 4,300 su 4403

Discussione: Cambio fornitore energia elettrica

  1. #4281
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    T






    Non fanno solo idroelettrico, se ricordo bene hanno acquisito anche FV tanto da diventare 100% rinnovabili (qualche annno fa erano al 95% se ricordo bene)
    Come dicevo, sono con loro dal 2009. L'ultima bolletta alla quale riesco a risalire (senza andare a cercare di sopra i cartacei) e' del gennaio 2015. Nel mix energetico quella volta riportava 100% energia rinnovabile (solo idroelettrico), e facevano la comparazione con il mix nazionale. Nelle ultime riporta 100% rinnovabile ma non specifica altro. Io sapevo che era solo idro, compresi tre impianti abbastanza vicini da me, poi se abbiano acquisito anche FV non saprei. Potrebbe essere. Ma sono in ogni caso 100% rinnovabile da anni ormai.

  2. #4282
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aishel Visualizza il messaggio
    Diciamo anche che il "dispacciamento forfettario" di Engie è 0,002 centesimi di Euro e non 0,2 come scritto da rrupoli, altrimenti la gente potrebbe pensare che la perdita in termini monetari sia elevata, ma in realtà parliamo di euro che possiamo contare con le dita di una sola mano

    Allegato 74943
    Non è così, si tratta di 0.002 Euro ovvero 0.2 cent.

  3. #4283
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il dispacciamento forfettario di Engie è
    2 millesimi di euro al kWh = 0,002 €/kWh = 0,2 cent.€/kWh

    Mi sembra che @rrupoli abbia scritto correttamente.

  4. #4284
    Piomba11
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aishel Visualizza il messaggio
    Diciamo anche che il "dispacciamento forfettario" di Engie è 0,002 centesimi di Euro e non 0,2 come scritto da rrupoli..

    Allegato 74943
    Rupoli ha scritto bene 0.2c di euro, ovvero 0.002 euro, tu invece hai scritto 0.002 centesimi di euro che è sbagliato.

  5. #4285
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Avete ragione chiedo scusa
    Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

  6. #4286
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da rrupoli Visualizza il messaggio
    In realtà è scritto abbastanza chiaramente nell'offerta sul sito (riportata sotto), è chiaro però che se un utente non sa che quella voce non è presente nei prospetti ARERA si dimentica di aggiungerla prima di fare confronti.

    Allegato 74942
    Questo oggi. Nel 2018 quando sono passato con Engie non era scritto lì. Era scritto nelle condizioni generali del contratto. Evidentemente più di una segnalazione hanno portato maggiore trasparenza.

  7. #4287
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    @riccardo urcioli potresti indicarmi il 3D con i costi bolletta? grazie
    @aishel se hai il totale annuo del tuo accumulo potresti postare i risultati nell'apposito trhead ?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  8. #4288

  9. #4289
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Una medaglia d'onore a JO GREEN, che qualche tempo fa scriveva:
    Quote Originariamente inviata da JO GREEN Visualizza il messaggio
    Il mercato elettrico è più complesso ma basterebbe obbligare le aziende a dare 2 informazioni :
    prezzo fisso al mese (anche a consumi zero)
    prezzo unico (comprensivo di perdite) per la materia energia senza scaglioni per kWh
    il resto è uguale per tutti...
    ... così anche la "sora Maria" saprebbe quanto spenderà ogni mese...
    12€ fisso + xx cent al kWh
    Nel documento per la consultazione 564/2019/R/COM Rafforzamento degli obblighi
    informativi...
    del 19/12/2019 di ARERA, leggo a pagg. 15-18:
    si ritiene che l’attuale nota informativa non rappresenti più lo strumento ottimale per [...] facilitare la comprensione [...] e [...] la confrontabilità
    l’Autorità ritiene opportuno introdurre una scheda sintetica [...] che [...] riassuma in maniera concisa le informazioni
    si intendono definire indicatori sintetici di prezzo
    i. Indicatore anno (€/anno);
    ii. Indicatore consumo (€/kWh);
    iii. Indicatore potenza (€/kW).

    Lasciatemi sottolineare che JO GREEN e ARERA dicono la stessa cosa!
    Si passerà ai fatti?
    Speriamo di sì.

  10. #4290
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tguido56 Visualizza il messaggio
    Lasciatemi sottolineare che JO GREEN e ARERA dicono la stessa cosa!
    Si passerà ai fatti?
    Speriamo di sì.
    Ma non e' che Jo Green e' ARERA?

  11. #4291
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Magari Jo Green (o qualcuno per lui) potrebbe lanciare una raccolta firme on line.
    Sono convinto che la sua sensata ed intelligente proposta raccoglierebbe un sacco di adesioni!
    Una volta raccolte le firme, la si potrebbe far avere ad ARERA e alle associazioni dei consumatori,
    sperando siano così più motivati a tradurla in realtà!

  12. #4292
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    "Sono convinto che la sua sensata ed intelligente proposta raccoglierebbe un sacco di adesioni!"
    ne sono certo anch'io scrissi le stesse cose un paio d'anni fa,
    se si vuole raffronto vero le aziende devono indicare il prezzo finito della componente energia e senza nulla togliere a JoGreen
    credo che prima di lei avrebbero dovuto pensarlo i rappresentanti di ARERA, i quali però privilegiano l'interlocuzione con Aziende
    Primarie fornitrici e non certo con i consumatori e chi vi aspettate che difendano?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  13. #4293

    Predefinito

    Non sono ARERA ma so che le persone si misurano con ciò che sono in grado di capire e la celeberrima sora Maria oggi non ha gli strumenti per fare un confronto...

    Però ARERA è alla ricerca del motivo per cui la maggior parte degli utenti domestici non migra verso il libero mercato.
    Dopo le risposte di un sondaggio demografico magari qualcuno di ARERA potrebbe aver deciso di prendere spunto dalle riflessioni di un forum più specializzato...

    In ogni caso la bella notizia è che non servirà una raccolta firme perché dal documento postato da Tguido leggo che le nuove schede di confrontabilità dovranno contenere :
    prezzo al kWh
    prezzo fisso
    prezzo legato alla potenza

    Per renderle più facilmente confrontabili dovrebbero includere anche le perdite.
    Per chi volesse a pag 30 c’è un fac-simile della possibile nuova scheda di confrontabilità.

    Capita la strada speriamo si dirigano speditamente alla meta!
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  14. #4294
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma Arera stà dalla parte del consumatore?

  15. #4295
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da JO GREEN Visualizza il messaggio
    Capita la strada speriamo si dirigano speditamente alla meta!
    Che fa pure rima!
    P.S: era una battuta...Certo, se fossi stata Arera avremmo parlato direttamente con te!

  16. #4296
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    In ogni caso la bella notizia è che non servirà una raccolta firme perché dal documento postato da Tguido leggo che le nuove schede di confrontabilità dovranno contenere :
    prezzo al kWh
    prezzo fisso
    prezzo legato alla potenza
    E' fondamentale che si inseriscano le perdite sennò siamo punto e a capo a confrontare cavoli con banane...

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  17. #4297
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buonasera a tutti. Avrei bisogno di un parere su di una compagnia che non conoscevo.

    Stasera è passato un consulente di CAEM (Consorzio Acquisti Energia & Multiutility) un consorzio italiano di Aziende Artigiane per l'acquisto di energia elettrica e gas.

    Mi ha chiesto di inviargli l'ultima bolletta elettrica (ho sia una utenza privata che una utenza aziendale per una piccola attività commerciale), ed a partire da questa mi proporrà un preventivo con una stima dei costi e dei risparmi annuali.

    Dato che attualmente sono nel mercato tutelato, volevo chiedervi se tale compagnia è affidabile (non ne ho mai sentito parlare) e se è sicuro inviare una bolletta ad una terza persona. Non vorrei trovarmi con un contratto attivato a mia insaputa.

    Un altro dubbio è relativo alle stime di risparmio annuo che mi proporrà. Dato che nel mercato tutelato le tariffe variano ogni mese, come fanno a stimare il risparmio?

    Come mi consigliate di procedere?

    Vi ringrazio

    Saluti

  18. #4298
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Fatti dare:
    Condizioni Tecnico Economiche (CTE)
    Condizioni Generali di Fornitura (CGF)
    Scheda di confrorntabilità (per l'utenza domestica)

    che diamo un'occhiata, se non te le da lascia pure perdere.
    Se sei nel tutelato restaci, se sei passato al mercato libero torna nel tutelato.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  19. #4299
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno,

    ti ringrazio per le dritte. Proverò a chiedere e ti/vi aggiorno.

    Attualmente sono ancora col Servizio Elettrico Nazionale, ma giusto per curiosità come mai hai suggerito di ritornare al mercato tutelato?
    Si prevedono incrementi del costo dell'energia tali da indurre le compagnie a rivedere al rialzo i prezzi delle offerte?

    Grazie ancora.

    Ciao e buona giornata

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Fatti dare:
    Condizioni Tecnico Economiche (CTE)
    Condizioni Generali di Fornitura (CGF)
    Scheda di confrorntabilità (per l'utenza domestica)

    che diamo un'occhiata, se non te le da lascia pure perdere.
    Se sei nel tutelato restaci, se sei passato al mercato libero torna nel tutelato.

  20. #4300
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Servizio Elettrico Nazionale è "Maggior Tutela".
    Prima si chiamava Enel Servizio Elettrico.
    Stai lì e non devi preoccuparti di niente (almeno fino a che ci sarà, dicembre 2021).
    Il prezzo dell'energia può salire ma anche scendere, in Maggior tutela il prezzo segue il mercato e paghi il giusto.
    Oltre alla sola componente energia (che raprpesenta solo il 30% della bolletta) ci sono molte altre voci che perà sono uguali nel libero come nel tutelato.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  21. RAD
Pagina 215 di 221 primaprima ... 15115165195201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Fornitore energia elettrica totalmente prodotta da fonti rinnovabili
    Da diezedi nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 13-05-2019, 12:39
  2. Rapporto con fornitore energia elettrica / SSP
    Da Dirtychild nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-02-2015, 09:52
  3. V Conto Energia e Cambio Fornitore
    Da vispena nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 30-08-2013, 14:40
  4. Cambio fornitore energia
    Da zot59 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 19-06-2011, 17:02

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •