manutenzione impianti fotovoltaici
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 11 su 11

Discussione: SSP o RID?

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito SSP o RID?



    Salve,

    giuro che ho cercato ma non ho trovato la risposta che cercavo per il mio caso.
    Ho un impianto di 3.25 kW , la cua produzione dell'anno è stata di circa 4400 kWh mentre il consumo di circa 1800 kWh.
    Quale contratto mi conviene fare, alla luce delle tariffe/compensazioni attuali?
    Poichè avevo chiesto info al GSE, l' operatore mi disse che il RID del 100% della energia prodotta (ovviamente al netto dell'autocomsumo) è possibile solo per i privati con partita IVA, altrimenti ritirano solo l' 80%.
    E' vero?
    Grazie a tutti per la pazienza

  2. #2
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Impianto privato da 3kw sempre e solo SSP , l'immesso ti serve per remunerare il prelevato , col RID l'immesso ti paga 5-6cent ma poi lo devi mettere nella dichiarazione redditi.....

    Per consumo cosa intendi : il prelevato ?

    Altra domanda : hai un impianto che produce da + di un anno e non hai fatto SSP ancora ?!?!

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    sì, con consumo intendo l'energia prelevata

    Ovviamente ho già lo SSP (ho ricevuto 28 euro a giugno e ottobre e naturalmente hanno già prelevato i 30)
    Perdona la pignoleria, ma dunque non posso fare il RID neanche se ho 3.25 kW (cioè vale la potenza del contatore)?
    Dovrei per esempio fare l'upgrade a 4.5 kW per il RID?

  4. #4
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma perchè vuoi fare RID ? hai capito come funziona
    Quanti kwh hai prelevato , quanti hai immesso?

    i 36€ di prelievo sono il risultato di avere fatto impianto da 3,25 , dovevi farlo da 3...... per il resto da quando è in funzione , aspetta giugno di quest'anno e vedrai che ti danno il conguaglio del 2019....

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ho già scritto quanto ho prelevato e quanto ho immesso
    il pensiero di fare il RID mi è venuto perchè prelevo molto meno di quanto immetto e col simulatore ho notato che più prelevo e più aumenta il rimborso GSE
    so che i 36 euro sono dovuti perchè ho più di 3 kW, quindi , visto che ho più di 3 kW, potrei fare teoricamente fare il RID ?

  6. #6
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da frangia Visualizza il messaggio
    ho già scritto quanto ho prelevato e quanto ho immesso
    No , te hai scritto
    produzione dell'anno è stata di circa 4400 kWh mentre il consumo di circa 1800 kWh
    hai messo la prodotta non l'immessa e il consumo è quello che hai prelevato ?
    perchè in ogni caso con SSP usano l'immessa non la prodotta, perchè della prodotta una parte l'hai autoconsumata....

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    hai ragione
    allora, ho prodotto 4560 kWh, immesso 4080 kWh e consumato (prelevato) 1700 kWh
    (ho ritoccato i valori per avere una visione annuale, in quanto i primi valori da me scritti partivano da fine gennaio scorso)
    Grazie

  8. #8
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Ma allora cosa vorresti fare : RID con autoconsumo immagino?
    A parte che non credo puoi farlo come domestico e devi aprire partita iva , quindi meglio se ti dai na martellata sugli zibidei
    Secondo me non ti conviene , in pratica ti pagano 4080+5,2% delle perdite di rete 4292kwh a circa 5-6 anno scorso erano 6 ma quest'anno è in calo quindi ti danno circa 214 ma sui quali devi pagare irpef mettiamo 30% ti rimangono 140€ , se fai SSP ti restituiscono circa 10cent per i kw consumati , quindi 170€ esentasse , poi avrai eccedenza che non sò calcolare ma mettiamo siano 150€ tassata , diventano 100€ quindi 270€ in SSP vs. 140 in RID , vuoi fare RID ?
    Innanzitutto complimenti per la finezza. In realtà una martellata sugli zebedei me la do quando incontro gente come te. Se ho chiesto è per avere un consiglio, non perchè VOGLIO farlo, nel qual caso lo avrei fatto e basta. Che poi con tutti i "credo" e "forse" mi sa che è meglio che chieda altrove.
    PS: non capisco se usi il forum per sfogare la tua acidità o se ce l'hai con me nello specifico. Ma non preoccuparti a rispondermi perchè non mi interessa. Grazie cmq e buona serata

  9. #9
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Accidenti a me e quando rispondo...... vai fatti consigliare da qualche mago.....

  10. #10
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Frangia non serve un mago , serve solo sapere che con rid ti viene pagata 4/5 cent , non puoi fare ssp quindi niente rimborso ssp , devi avere contatore dedicato da pagare come se fosse utenza e pagare servizio di misura ecc.....

  11. #11
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ssp forever. Sei pazzo se fai il Rid. Perdi il contrubuto scambio sul posto su ciò che hai prelevato.il rid ti paga con il prezzo delle eccedenze ed è tutto tassato. Facciamo cosi andiamo di persona dal gse tu prendi il mio rid della mia impresa che non posso cambiare in ssp e io prendo il tuo ssp. Scolta me SSP

  12. RAD

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •