Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Micro (ma micro) eolico. Semplice per cominciare. HELP ME !!!

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Red face Micro (ma micro) eolico. Semplice per cominciare. HELP ME !!!



    Salve a tutti,
    é già un po' di tempo che mi sono interessato all'eolico e vagando qua e la su internet non ho trovato mai una pagina con riassunto passo-passo come costruire un micro-eolico da 100-200 Watt (voglio cominciare con poco) giusto per alimentare lampadine o rivaricare piccola batteria xD Qui da me di solito tirano 2-3 m/s (lo sò che è poco ma solitamente il vento è questo, qualche giornata arriva a 5 m/s, ovviamente sto escludento le giornate di tempesta...)
    Vorrei sapere:
    1) Come posso procurarmi un generatore abbastanza potente da produrre 100-200W a bassissimi giri autocostruito o motore da macchina,elettrodomestico,ect. ???
    2) Quale pala di addegua meglio a un generatore del tipo citato sopra ? quando deve essere grande ? materiali e come costruirla ?
    3) Come faccio a usare la corrente elettrica prodotta dal generatore? nel caso volessi ricaricare batteria oppure accendere led/lampadina ?

    Sono sicuro che questa discusione sarà utile a tantissimi e se riceverà buone risposte la stamperò per divulgarla al meglio ! Vi ringrazio già per il tempo che spenderete a rispondere !!!
    Tantissimi saluti
    Ultima modifica di armerock; 14-01-2013 a 23:22
    Armerock...

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Tanto per farsi un'idea
    First italian workshop - general
    Guardarsi gli ultimi due documenti in fondo alla pagina web

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille andy48 !! Direi che è perfetto ! ho vagato parecchio alla ricerca di un file in italiano con la spiegazione passo passo!!
    Armerock...

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito eolico verticale come collaudarlo

    salve a tutti
    ho costruito un piccolo mulino a vento ad asse verticale soprattutto per divertimento.
    l'ho costruito con materiale di recupero e non mi è costato nulla.
    l'ho messo in giardino e anche se è montato in una struttura di legno con dei semplici fori
    (non ci sono cuscinetti, non è perfettamente verticale ecc) quando c'è vento (6 - 7 m/sec)
    gira vorticosamente e non si rompe. ovviamente giraa "libero".
    voglio provare a ricostruirlo con attenzione e in maniera più accurata e verificare se è in grado
    di "trascinare qualcosa". LA DOMANDA È QUESTA:
    quanto deve pesare una zavorra applicata all'asse di rotazione del mulino per simulare
    ragionevolmente la resistenza che un generatore (o un alternatore, non so come si chiama)
    oppone alla rotazione? ad esempio un generatore che sviluppa 0,5 kw o 1 kw.
    Grazie per la risposta

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao ! come hai costruito il mulino? hai delle foto ?
    per provare la resistenza dovresti attaccare il motore...non credo esistano parametri che ti dicano quanta resistenza produce un motore...
    Armerock...

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Mauro1, sicuramente avrai letto di un carico zavorra in altre discussioni. Di solito il carico zavorra è inteso come una resistenza elettrica tipo gruppo di lampadine o qualsiasi altro dispositivo che bruci corrente. Non dimenticare l'equilibratura: una turbina ben equilibrata parte meglio e gira meglio. Saluti a tutti.

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    grazie delle risposte, probabilmente dalla mia domanda avrete capito che non sono per nulla esperto di "cose elettriche".
    Pensavo che in qualche modo si potesse predeterminare, con approssimazione certo, un valore, ad esempio
    3 - 5 - 15 Kg.
    non posso fotografarlo perché l'ho smontato, quando lo ricostruirò posterò una foto per armerock. saluti a tutti

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Applicando un peso solidale all'asse di rotazione aumenterai solo l'inerzia del rotore. Consiglio di leggere qui: http://www.energeticambiente.it/asse-verticale-prototipi-privati-fai-da-te-mini-micro-eolico/14731052-calcolo-rendimento.html
    M
    auro 1 quando posterai le foto apri una nuova discussione nella sezione fai date asse verticale che è più consono. Anch'io sono ansioso di vedere la tua turbina. Saluti!!!!

  9. RAD

Discussioni simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-12-2012, 11:34
  2. Micro micro eolico
    Da fantomas nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 21-01-2011, 13:05
  3. micro eolico da 3 kW
    Da francescoeolico nel forum Asse ORIZZONTALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 24-06-2010, 10:40
  4. Micro eolico da 6 kw
    Da mespao nel forum EOLICO
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 21-07-2009, 11:38
  5. micro micro micro centralinina idroeletttrica
    Da .:Mik! nel forum Idro Fai Da Te
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 23-02-2008, 01:14

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •