I generatori vanno dimensionati sulle correnti di spunto (considera almeno un x3 sulle potenze di uso continuo dei tuoi apparecchi) altrimenti appena provi ad accendere un motore il generatore troppo piccolo si spegne.

Enel le correnti di spunto .... le lascia passare. Quindi con un contratto da 3kW enel puoi avviare un motore da 4kW senza che enel dica beo (puoi tirare 4kw per 90 minuti con un contratto da 3), per avviare lo stesso macchinario su generatori te ne servirebbe uno da 12 kW.

Fossi in te valuterei il calo di potenza (costa 27€), ma attento che riaumentarla ti costa 27€ + 69€ per ogni chilowatt richiesto.

Controlla sulle bollette del periodo in cui c'era produzione le massime potenze assorbite.