Ciao a tutti volevo presentarvi la mia stufetta pirolitica che sono riuscito a costruire grazie all'aiuto di un azienda piemontese che si trova dalle mie parti. La stufa di per sé non ha nulla di innovativo, ma può adattarsi per forma e dimensioni a molteplici usi.
Ho deciso di installare sulla stufa un riduttore da 120 mm affinché possa collegarci uno scambaitore termico a tubi utilizzato solitamente nelle cucine economiche (putagé) e magari a cui accoppiarci un ventilatore a bassa velocità per soffiare aria nella stanza.
Oltre a questo ci si può installare un tubo in vetro (in vendita su eBay) e utilizzare la stufa come fungo pirolitico da esterni.
Altri impieghi potrebbe essere un braciere aperto (funziona anche a legna e produce poco fumo) stile bonfire solo stove, una stufa per cucinare (5lt d'acqua bollono in pochissimo tempo quando è attiva la pirolisi) , una mini caldaia per scaldare acqua( su eBay Germania vendono dei tubi con serpentina in rame integrata) , un forno a legna simile a quelli che vengono venduti su Amazon alimentati a pellet, ecccc.
L'autonomia è buona, se alimentato a pellets dura diverse ore (ho acceso il fuoco alle 20 di sera e la mattina successiva alle 9 era bruciato praticamente tutto e la temperatura del braciere superava i 400 gradi).
Una singola carica contiene circa mezzo sacco di pellets e produce al termine della combustione circa una scodella di cenere impalpabile.
Progetto stufa pirolitica a doppia camera inox a gassificazione totale (TLUD) - YouTube