Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 7 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 138

Discussione: striscia la notizia e pericolosita' impianti biogas

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito striscia la notizia e pericolosita' impianti biogas



    nessuno nel forum commenta la puntata di striscia la notizia?

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non possiamo
    siamo tutti morti a causa degli impianti biogas

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da apperol Visualizza il messaggio
    non possiamo
    siamo tutti morti a causa degli impianti biogas


    .....spero che sia solo il primo passo dei media...

    comitato "no biogas Guidizzolo"
    comitato " no biogas Curtatone"
    comitato " no biogas Roverbella"

    coordinamento nazionale " Terra Nostra"
    1° impianto parzialmente integrato pannello Canadiansolar cs6p 235 p 5,85 kwp inverter grid- connected power-one..2° impianto. 6 kwp 25 moduli schott solar 240 power-one. termocamino, stufa a pellet ( piano superiore) caldaia a condenzazione wiessman vito 200 con pannello solare termico...

  4. #4
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io invece spero sia l'ultimo... di str****te se ne sentono già troppe.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    se questi sono i passi che fanno i media, c'è da stare freschi!

    sono daccordo che si potesse trovare un altro posto dove mettere l'impianto, con un pò di buonsenso lo mettevano 2 km più in là
    ma il professor "Stikazzen" che dice che gli impianti biogas uccidono è una cosa incredibile
    basta dire str****te (cit. livingreen)

  6. #6
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    I comitati contro le centrali a energia rinnovabile in Italia di solito li fanno i vicini di casa dopo aver fatto i conti di quanto sarà l'incasso alla fine dell'anno con la " omnicomprensiva".
    Indro Montanelli scriveva che l'italiano è quel signore che vedendo passare il proprio vicino su una fuoriserie nuova invece di industriarsi per guadagnare abbastanza per comperarsene una uguale inizia a pensare come fare per bucargli le gomme durante la notte.
    I professor Stikazzen sono meglio delle gomme tagliate di notte

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    C'è qualche link a video che potete postare per farsi un'idea delle sciocchezze dette?

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Articolo con video

    Striscia la Notizia - 'La Nazione' - La protesta sul biogas ripresa da "Striscia la notizia". Il procedimento si blocca: la Procura chiede chiarimenti ai tecnici

    Non voglio commentare, certo la sindrome NIMBY colpisce tutti.

    E magari protestate per la Vs. salute, e siete accaniti fumatori, guidate senza cinture e con il cellulare per mano, consumate prodotti nocivi od in eccesso di sospetti cancerogeni, vi esponente troppo al sole, non vi fate visite di controllo per la salute, guidate una moto con un caschetto leggero non omologato .....


    Vi inserisco link a siti web di testate giornalistiche che riportano la risposta del CIB - Consorzio Italiano Biogas e Gassificazione e controbattono alla trasmissione

    Energia: Cib, il biogas e' fonte strategica, a Capalbio decida il territorio - - Libero Quotidiano
    Biogas - Cib, è fonte energetica strategica: a Capalbio decida il territorio ma no a generalizzazioni - Yahoo! Notizie Italia
    AGI Energia

    In provincia di Cremona dovremmo essere preoccupati ... visti quanti impianti ci sono ....

    Comunque a Castelleone, impianto biogas da FORSU, 1,6 Mw, da vedere e consultare quale impatto genera ..
    Soggetto a controlli ambientali in un Piano di Monitoraggio in collaborazione con ARPA
    Visitato come "Progetto Pilota" anche dalla locale ASL, per approfondire la casistica.

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non mi pronuncio sulla gente che ha parlato, ma un comportamente più disgustoso di quello del sindaco non ci può essere. Se devono cominciare i lavori una conferenza dei servizi che li approva l'hanno già fatta, conferenza a cui lui era presente e a cui avrà dato parere positivo. E adesso cambia opinione.

    Ah, vedete quanto poco basta all'italiano medio per farsi convincere? Basta prendere un tizio, rigorosamente straniero, magari tedesco e chiedergli un'opionione. Automaticamente sarà un esperto che saprà esattamente cosa sta dicendo.

  10. #10
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    E pensare che io ce l'ho a +/- 1,5 km la centrale a biogas (Cascina Valbona - Poirino (TO))
    Che dite cambio in nick in DeadManWalking?
    Ma per favore, mi associo e quoto appieno livingreen..... vi assicuro che seppur così vicino non si sente manco l'odore dei silos.

  11. #11
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Che poi per anche per l'odore bisognerebbe parlarne. Quando avevo solo l'allevamento dei suini si sentiva provenire dai lagoni l'inconfondibile odore che a volte causa vento arrivava sulla strada (distante 800 mt).
    Ora che ho l'impianto e che il liquame passa prima per i digestori la frazione liquida che ottengo è quasi inodore, si percepisce qualcosa solo quando si è nei dintorni dell'impianto, odore che viene però sovrastato da quello dolciastro del ceroso. Per cui posso dire con certezza che grazie al biogas l'odore è notevolmente calato.

  12. #12
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    A proposito del botulino riportato in fondo all'articolo di Striscia.....
    Riporto dal primo link di Federico:
    "...vengono abbattuti eventuali contenuti potenzialmente patogeni presenti negli effluenti.."
    Non solo è difficile che essi siano presenti ma, nel caso, vengono eliminati!
    Continuo a pensare che ai partecipanti a certi comitati, quasi sempre guidati dal furbastro di turno che spera in un ritorno "politico", bisognerebbe negare l'accesso ad ogni forma di energia moderna.... candele e legna per 6 mesi poi se ne riparla. Soprattutto in casi come questo in cui si parla di energie rinnovabili.
    uhmmm mi sa che sono un pò estremo.... vabbè un accendino glielo si concede


    Ultima modifica di Lupino; 10-11-2012 a 00:59

  13. #13
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ..essendo parte interessata e lesa...esprimo la mia personale opinione....
    ora senza nulla togliere all'utilità di questi impianti....porto la mia eperienza...(ma ho visto di peggio , tipo a Bondenodi Ferrara)
    personalmente ho visto impianti da 100/200 Kw...ben gestiti che assolutamente approvo ( tipo STERILGARDA)
    quello in costruzione a Guidizzolo ...no! per i seguenti motivi
    1°solo dopo 4 anni la cittadinanza ne è venuta a conoscienza
    2° questi speudo agricoltori non hanno neanche l'orto a casa
    3° nessuno è locale...addirittura fuori provincia
    4° l'assessore all' ecologia risultava componente della società (in pieno conflitto d'interesse)
    5° al paese non vi è nessun beneficio
    .....poi sulla questione inquinamento .....ecc....eccc...lascioagl'esperti....di certoquest'impiantoda2,3 MW senza incentivi non sarebbe sostenibile....e ci opporremo sempre!!!!
    1° impianto parzialmente integrato pannello Canadiansolar cs6p 235 p 5,85 kwp inverter grid- connected power-one..2° impianto. 6 kwp 25 moduli schott solar 240 power-one. termocamino, stufa a pellet ( piano superiore) caldaia a condenzazione wiessman vito 200 con pannello solare termico...

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Rispondo brevemente:

    1) Se la gente non se n'era accorta che dopo 4 anni significa che il lavoro è stato fatto bene.
    2 e 3) Questo cosa significa? Un agricoltore di mezzo ci deve essere, se poi è stato aiutato da soldi esterni meglio per lui.
    4) Ecco questo non va bene.
    5) Che beneficio deve avere? E' impresa, non la si fa per fare beneficenza. E poi neppure i tuoi pannelli solari sarebbero economicamente sostenibili senza incentivi.

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    1° la gente non si è accorta...perchè gl'amministratori comunali sene songuardatibene dal divulgare le notizie....i lavori sono appena iniziati...ma la richiesta è di 4 anni fa....
    " casualmente" quasi tutti i soci sono "presidenti" di enti pubblici ( Consorzio di bonifica Alto Mantovano, Sisam,ecc) figurano in 9 CDA analoghe.... la società agricola "guidizzolo energia" di agricolo non ha neanche il nome....è stata creata a doc....di questi SIGNORI qualcuno è ( o era) direttore di una filiale della COLTIVATORI DIRETTI... potrei andare avanti per ore.....
    Scusa!!! ma io con i miei pannelli sul mio tetto...non rompo le balle a nessuno....loro..perchè la centrale non se la fanno a casa sua????....hanno una bella casetta sulle colline moreniche...ci starebbe proprio bene

    penso a quel povero ..che ha costruito 25 villette a 500 m dalla centrale....penso che se sapeva mica le costruiva....chi vuoi che le comperi!?? ( di sti tempi poi)

    i benefici???....qualcuno ha dato lo "zuccherino" ai paesani.... per esempio....qui l'acqua calda andra nel fosso ,o reimmessa sottoterra(???) e pensare a una rete di teleriscaldamento?? nongratis....ma prezzo convenzionale
    Quote Originariamente inviata da Federico82 Visualizza il messaggio
    Rispondo brevemente:

    1) Se la gente non se n'era accorta che dopo 4 anni significa che il lavoro è stato fatto bene.
    2 e 3) Questo cosa significa? Un agricoltore di mezzo ci deve essere, se poi è stato aiutato da soldi esterni meglio per lui.
    4) Ecco questo non va bene.
    5) Che beneficio deve avere? E' impresa, non la si fa per fare beneficenza. E poi neppure i tuoi pannelli solari sarebbero economicamente sostenibili senza incentivi.
    1° impianto parzialmente integrato pannello Canadiansolar cs6p 235 p 5,85 kwp inverter grid- connected power-one..2° impianto. 6 kwp 25 moduli schott solar 240 power-one. termocamino, stufa a pellet ( piano superiore) caldaia a condenzazione wiessman vito 200 con pannello solare termico...

  16. #16
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' l'invidia, quella che ti spinge a perseverare con queste assurdità?
    Le delibere dei consigli comunali, i quali appartengono alla conferenza dei servizi che approva le concessioni, sono tutte pubbliche. Oppure intendevi che devono invitare tutti gli abitanti del paese ad un pranzo a buffet dove glie le cantano in musica? Non c'è nessun evento speciale che "deve" essere organizzato nè dal Comune nè da altri per "divulgare", al massimo è una cortesia da parte dell'azienda. Ma per cose importanti, non certo per l'impiantino a biogas.
    Scusa!!! ma io con i miei pannelli sul mio tetto...non rompo le balle a nessuno....loro..perchè la centrale non se la fanno a casa sua????..
    Perchè anche loro sono a casa propria, ed anche loro non rompono le balle a nessuno (tranne a qualcuno che si deve inventare per forza anche qualcosa che non esiste, come tutti i NIMBY)
    la società agricola "guidizzolo energia" di agricolo non ha neanche il nome....è stata creata a doc....
    Forse non sai che si tratta della normale procedura amministrativa? O si cerca di farlo passare per chissà quale scandalo?
    penso a quel povero ..che ha costruito 25 villette a 500 m dalla centrale....penso che se sapeva mica le costruiva....chi vuoi che le comperi!?? ( di sti tempi poi)
    Le compera chiunque, visto che il deprezzamento dovuto all'impianto è puramente inventato. Non esiste nessun motivo per il quale le aree circostanti dovrebbero essere deprezate o "disprezzate".
    per esempio....qui l'acqua calda andra nel fosso ,o reimmessa sottoterra(???)Non diciamo sciocchezze, per favore: non c'è nessuna acqua calda che andrà in nessun fosso o sottoterra, è una pura invenzione. Come in tutte le "centrali" (che poi, si tratta di un motore a scoppio) il calore del radiatore va semplicemente disperso in aria come quello di qualunque autovettura o camion.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  17. #17
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Se posso aggiungerei qualcosa a quanto su detto:
    ...1° solo dopo 4 anni la cittadinanza ne è venuta a conoscenza...
    Dal inizio della progettazione o dalla realizzazione?
    Nel primo caso, anche se come tempistica mi pare un po' eccessiva, la cosa potrebbe essere dovuta ai "normali" iter burocratici per documenti, permessi, etc. etc., ivi comprese le discussioni in comune fra la rappresentanza eletta e la sua controparte.
    Nel secondo caso mi piacerebbe capire come una tale "struttura" che non ha destato nessun interesse nella cittadinanza per ben 4 anni possa ora diventare così importante?
    ...2° questi pseudo agricoltori non hanno neanche l'orto a casa...
    E mica devono averlo, non serve neppure siano agricoltori. E' ovvio che si appoggeranno a agricoltori della zona per il "trinciato" destinato alla centrale ma il gruppo costituente non è detto, nè necessario che provenga da tale ambito.
    ...3° nessuno è locale...addirittura fuori provincia...
    E quindi??? Foss'anche non italiano che centra?
    ...5° al paese non vi è nessun beneficio...
    Non soffermarti a guardare il dito che ti copre la luna.... se ve ne fossero di più di tali centrali, o comunque di centrali ecologicamente sostenibili come questa il "paese" ne avrebbe eccome un beneficio.
    O tu sei uno di quelli che le cose le fa solo se ne ha un ritorno economico personale?
    ...di certo quest'impianto da 2,3 MW senza incentivi non sarebbe sostenibile...
    Sicuro? Me lo potresti dimostrare fogli e calcoli alla mano?
    Oxigene61, non prenderlo come attacco alla tua persona ma sai inizio ad essere un po stanco di sentire, ogni qualvolta si cercano di realizzare opere "innovative", la voce del bieco populismo spesso sapientemente condotto (ammaestrato?) da fazioni politiche a cui più che il benessere del cittadino interessava mettere il culo al caldo su una comoda poltrona.

  18. #18
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    la società agricola "guidizzolo energia" di agricolo non ha neanche il nome....è stata creata a doc...
    .
    E mica devono averlo, non serve neppure siano agricoltori.
    Infatti, è praticamente obbligatorio creare una società apposita, ai fini della contabilità...
    ivi comprese le discussioni in comune fra la rappresentanza eletta e la sua controparte.
    Eh, magari! Si deve passare per ben altro, fra cui la conferenza dei servizi... alla quale partecipano tutte le amministrazioni interessate presenti nel territorio, e quindi Comune, Provincia, Regione, Arpa, organismi di ambito e di territorio di vartio tipo e funzione (come le comunità montane o il magistrato del Po etc etc). Altro che riunioni segrete...
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  19. #19
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    e tu le chiami "opere innovative"???..mah!!
    ti posso tranquillamente dire che arrivatoalla soglia dei 60 anni....non mi sono mai schierato con nessuna fazione politica...anzi,recentemente ho pubblicamente diffidato i miei concittadini che vogliono candidarsi al comune di venire a citofonare per avere il mio consenso ( incambio di cene a buffet...o quantaltro) pena..calci in culo!!!

    non discuto gl'enti preposti...ma le persone che le rappresentano...può un personaggio indagato per immigrazione clandestina, condannato a 3 anni..essere ancora presidente di un ente pubblico??? è nel CDA..di queste società!

    noi abbiamo aperto un esposto alla magistratura...su TUTTI questi "attori"
    Ultima modifica di eroyka; 11-01-2016 a 08:31
    1° impianto parzialmente integrato pannello Canadiansolar cs6p 235 p 5,85 kwp inverter grid- connected power-one..2° impianto. 6 kwp 25 moduli schott solar 240 power-one. termocamino, stufa a pellet ( piano superiore) caldaia a condenzazione wiessman vito 200 con pannello solare termico...

  20. #20
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Oxigene scommettiamo che se facciamo una ricerca sui giornali locali troviamo traccia delle conferenze dei servizi , degli articoli che riportano gli sviluppi della centrale e di tutti i dati che la riguardano? Semplicemente il clima è cambiato, l'impresario che 4 anni fa vendeva le 25 villette sulla carta oggi non le vende più ( quelle non impattano sul territorio, sono sostenibili e sono un bell'esempio di sfruttamento del suolo ). La gente comune è facilmente influenzabile, giustamente non è informata e la si può manipolare raccontandole balle come quella del botulino nei reflui o delle puzze. D'altronde se si tratta ***** la puzza sarà di *****. Sopratutto pensare che qualcuno a pochi metri di distanza potrebbe guadagnare un mucchio di soldi facendo una cosa che la maggior parte della gente non può fare da un fastidio....

  21. RAD
Pagina 1 di 7 1234567 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. impianti biogas 40-50 kW
    Da Vik nel forum BIOGAS e Gas Residuati
    Risposte: 74
    Ultimo messaggio: 18-04-2016, 13:32
  2. Segnalazione Striscia la Notizia
    Da okosamastar nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 10-09-2011, 11:35
  3. servizi di striscia la notizia
    Da fabjordan nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 108
    Ultimo messaggio: 02-06-2011, 07:00
  4. Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 17-11-2009, 18:10
  5. STRISCIA LA NOTIZIA E I CARBURANTI ALTERNATIVI
    Da Garlick nel forum BIO-CARBURANTI
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 17-12-2007, 19:30

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •