Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 13 su 13

Discussione: impianto biomasse - allacciamento rete elettrica - RID

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito impianto biomasse - allacciamento rete elettrica - RID



    non è proprio la sezione più giusta del forum ma non ce n'è una specifica per questa questione....

    volendo creare una centrale elettrica a biomasse, per fare lo scambio sul posto dove posso trovare una mappa delle cabine elettriche a bassa, media e alta tensione? sono tutte dell'enel?

    per la cogenerazione (termica) devo trovarmi da solo un cliente? o il gse può fare qualcosa per agevolare l'utilizzo di quell'energia proveniente dalla cogenerazione?
    grazie

  2. #2
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non esiste mappa.Vai alla sede enel più vicina e fatti fare un preventivo , in 45 giorni ti devono rispondere.Per termica ti devi arrangiare.L'oilio, hai già fornitore??

  3. #3

    Predefinito

    Ciao a tutti, volevo segnalarvi questo reportage sulla centrale a biomasse di Asiago (Vicenza). Centrale teleriscaldamento a biomasse ad Asiago

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    @gpolesello: un preventivo di cosa? io non farei nulla con enel a livello di impianto. solo che mi dovrei allacciare alla loro cabina elettrica a media tensione. cmq provo a chiedere nel loro negozio, grazie!
    per l'olio conosco personalmente della gente che lavora nel settore. mi sto facendo fare dei preventivi anche di quello. perchè, tu vendi olio?

    @sunbeppe: grazie, interessante. ma credo che sfruttare l'energia termica sia più problematico di quello che sembra per gli impianti piccoli.

  5. #5
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    @ matoso

    non sfruttare l'energia termica pregiudica l'economicità dell'impianto nella quasi totalità dei casi.

    Se hai persone che lavorano nel settore della cogenerazione ad olio poi fatti fare un BP... poi prenditi un consulente e faglielo analizzare... infine fai le tue valutazioni.

    a presto

  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve,
    vi giro un interrogativo:
    c'è il caso di un impianto a olio che è in tariffa onnicomprensiva e che produce 990 kW questo non utilizza affatto l'energia termica prodotta. (criticabile...ma è così...)
    Se all'impianto fosse aggiunta una turbina in grado di trasformare il termico in elettrico con un aumento di più di 100 kw come devo contabilizzare questa produzione elettrica in più???
    Dovrò sommarla alla potenza elettrica di base?
    Perderò la tariffa onnicomprensiva?
    Secondo voi??

    Grazie...

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pipina Visualizza il messaggio
    Salve,
    vi giro un interrogativo:
    c'è il caso di un impianto a olio che è in tariffa onnicomprensiva e che produce 990 kW questo non utilizza affatto l'energia termica prodotta. (criticabile...ma è così...)
    Se all'impianto fosse aggiunta una turbina in grado di trasformare il termico in elettrico con un aumento di più di 100 kw come devo contabilizzare questa produzione elettrica in più???
    Dovrò sommarla alla potenza elettrica di base?
    Perderò la tariffa onnicomprensiva?
    Secondo voi??

    Grazie...
    si perdi la omnicomprensiva...oppure..depotenzi il motore a 920 KW (con tanto di certificazione) e fai il resto con l'ORC

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma così non avrebbe senso, faccio ciò per aumentare la produzione di energia elettrica e guadagnare di più...depotenziare il motore sarebbe come spennarsi le ali...

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    beh migliori le performances....il consumo specifico di combustibile diminuisce...ovvero il rendimento complessivo aumenta

  10. #10
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non male come soluzione, sicuramente da tenere presente....

  11. #11

    Predefinito

    Ecco un articolo interessante sulle problematiche legate allo sfruttamento della biomassa: La biomassa: una fonte rinnovabile INSOSTENIBILE per colpa del libero mercato

  12. #12
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Beppe , all'articolo mancano nomi e proporzioni. Pubblicato così fa sembrare tutto una "m...a". Ci sono grosse realtà italiane ed europee che determinano i problemi illustrati nell'articolo. Un gruppo industriale fortemente legato alla Confindustria ha costruito centrali a biomassa al sud in posti dove facendo il famoso cerchio di 70 km. con il compasso ci si trova per metà in mezzo al mare. Questo non significa che la legna importata provochi deforestazione. In molti paesi programmi seri di coltivazione hanno portato all'aumento delle superfici boscate e non alla loro diminuzione .Importare petrolio o carbone e importare biomassa in un paese privo di risorse trasportandoli con le navi comporta un dispendio energetico che si differenzia solo per il contenuto energetico per unità di peso. Ergo in una tonnellata di carbone c'è più energia che in una tonnellata di cippato..... Il resto con gli opportuni distinguo riguardanti la provenienza e la rinnovabilità della biomassa .... è aria fritta

  13. #13
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sulzer..sempre pragmatico....

Discussioni simili

  1. Collegamento impianto FV alla rete elettrica
    Da Kevin nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-11-2009, 20:08
  2. Energia elettrica da biomasse
    Da ezio52 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 78
    Ultimo messaggio: 08-09-2009, 10:27
  3. Allacciamento rete per impianto da 1 MWp
    Da marco1212 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 09-02-2008, 17:42
  4. Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 05-04-2006, 14:05
  5. Installazione senza allacciamento alla rete
    Da nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 11-05-2005, 09:20

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •