Mi Piace! Mi Piace!:  32
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  8
Pagina 3 di 12 primaprima 123456789101112 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 45 a 66 su 257

Discussione: compact easyclean 24 (esperimenti)

  1. #45
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da bravo666 Visualizza il messaggio
    Quando abbiamo montato il nostro primo camino a legna/pellet pagavamo il pellet 2,30 euro al sacco, e la legna 8 euro al quintale, bella asciutta eh mica la roba fresca di taglio.
    in che anno ?
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  2. #46
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Annata 2010/2011 mi pare, non ricordo se anno prima o dopo, é anche vero che la certificazione del pellet era inesistente, ma l'iva ha ammazzato i prezzi, giá dopo un paio d'anni lo si trovava dai 3 euro a salire, la legna non la prendiamo più dal 2013 ma credo che se continua così dovremo tornarci giocoforza [emoji21]

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  3. #47
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    restando in tema schema italiana o tedesca ,questo cosa sarebbe?
    termostufa_pellet_schema_impianto.jpg

  4. #48
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ceuvi Visualizza il messaggio
    restando in tema schema italiana o tedesca ,questo cosa sarebbe?
    termostufa_pellet_schema_impianto.jpg
    quello e alla tedesca come ho io prima scaldi casa poi il puffer, una volta che tutto e carico e casa calda la caldaia si spegne! Una volta che casa chiama calore la pompa s attiva e piglia dal puffer , che a sua volta quando la sonda ntc avvisa la caldaia che il puffer inizia a scendere sotto la T impostata e l isteresi di 15 fa partire la caldaia!
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  5. #49
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma secondo voi qualè il migliore per avere un risparmio di pellet? Casa bifamigliare con 2 appartamenti. pt p1.
    Io ho il tradizionale;caldaia a pellet e solare che scaldano il puffer,per riscaldamento e acs.
    Chiaramente il solare nei mesi di dicembre e gennaio in base al tempo incidono poco.
    Grazie

  6. #50
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    La mia caldaia una red compact 24kw piu puffer da 800l piu boiler acs doppia serpentina e pannelli solari con 2 sacchi d pellet (lo scorso anno 2 sacchi e qualcosa perche scaldavo solo la parte superiore del boiler acs quindi nell usare l acs e la reintegrazione da parte del puffer x riscaldare il boiler c era piu consumo, quest anno invece ho fatto fare una modifica al boiler acs aggiungendo una pompa che mi scalda tutti i 300 litri del boiler e ho visto un bel risparmio per quel che concerne il pellet) e mandata fissa ai termosifoni a 45 ho un consumo di circa 1kg l ora 2 appartamenti di 115 e 110 mq temperatura dentro le case di 22gradi il riscaldamento si accende automaticamete tramite il cronotermostato netatmo dalle 8sino le 13 piu un ora x scaldare il puffer e acs e poi dalle 16:30 sino le 22 piu sempre un ora per puffer e acs, nell arco di tempo che il tutto e spento la casa perde circa 2 gradi dalle 13 sino le 16:30 e dalle 22 sino le 8 invece 3 gradi a conti fatti circa 10€ al giorno. Il prossimo anno se le tasche lo permetteranno montero una pdc in modo da sfruttare il fv e accendere la caldaia solo se dovesse essercene bisogno !
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  7. #51
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Solleon Visualizza il messaggio
    Ma secondo voi qualè il migliore per avere un risparmio di pellet? Casa bifamigliare con 2 appartamenti. pt p1.
    Io ho il tradizionale;caldaia a pellet e solare che scaldano il puffer,per riscaldamento e acs.
    Chiaramente il solare nei mesi di dicembre e gennaio in base al tempo incidono poco.
    Grazie
    Io sono del pensiero che e inutile risparmiare mezzo sacco di pellet e aver freddo, se la tua casa ha bisogno d tot kw per riscaldarsi tot di pellet dovrai usare per crearli! Se vuoi risparmiare un po vedi se puoi coinbentare un po d piu la casa facendo insuflaggio se hai la camera d aria nelle pareti, isolando il sottotetto, mettendo infissi a taglio termico, ste cose costano un po pero ti restano mentre il pellet che consumerai di piu saranno andati in fumo in tutti i sensi
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  8. #52
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Condivido sul poco risparmio...!
    io non voglio fare tante modifiche per risparmiare qualche € ma meno inquiniamo e meglio è ,ognuno fa una sua piccola parte per la propria coscienza.
    Ti posso dire come è fatto il mio impianto/casa e come lo gestisco e quanto consuma.

    Caldaia onnivera lg gruppo key da 33 kw.
    Solare termico per acs e riscaldamento,con 6 pannelli totale 12 m2.
    Puffer da 1000 lt con 180 lt di acs integrata.
    17 Termosifoni in ghisa con valvole termostatiche.
    1 appartamento da 140 m2 con altezza soffitto 3 metri
    1 appartamento da 120 m2 con altezza soffitto 2,60.
    Caldaia sempre accesa.
    Casa esposta bene a sud infissi in legno con doppi vetri ,isolata nell'intercapedine con lana di roccia.Livello s.l.m. 400.
    Viviamo in 4 persone 2 lavatrici 4 bagni 2 cucine lavatoi etc.
    3+3 kw di impianto fotovoltaico sul tetto dei garage.
    Conto termico gse.
    2 sacchi di pellet da 15 kg nei mesi più freddi.
    Totale sacco più sacco meno 2017/2018 4 bancali da 77 sacchi da 15 kg x 4,3€/ sacco = 1324 € circa a stagione....direi piu che buono.!!!

    Qualcuno sa di un rivenditore di pellet ceritificato in big bag da 1000Kg ? In piemonte.
    Anche qui per evitare rifiuti.......308 sacchi di plastica per il pellet a stagione.


  9. #53
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora, per me sia chiaro...il tipo di allaccio, se all'italiana o alla tedesca, per mia opinione vanno fatti a seconda del tipo di impianto.
    Se alta temperatura (60/70) allora va bene l'impianto alla tedesca, di modo che il ritorno dell'impianto che va diretto alla caldaia non sia troppo freddo, facendola lavorare al meglio delle sue possibilitá.
    Se invece si vuole usare una climatica, con temperature basse di mandata tra i 35 e i 55 allora separerei le mandate e i ritorni di caldaia e impianto, dando compito agli allacci sul puffer di gestire a dovere mandate e ritorni.
    Io ho caldaia policombustibile Carinci Prestige da 35 kw (lo so, ho esagerato...mea culpa, ma non ascolto mai nessuno) con puffer Consolar Solus II con produzione acs istantanea, solare termico, casa di circa 330 metri quadri con 3 appartamenti da 110 circa, 4 abitanti, 5 bagni di cui uno con vasca idromassaggio (usata una volta a settimana, contiene 290 litri ma appena riesco a rincitrullire di chiacchiera la signora la elimino), 20 gradi fissi in casa per tutto l'inverno con mandata in climatica, consumo a seconda dei periodi dai 3 ai 4 sacchi e mezzo al giorno, le giornate di freddo vero anche 5 ma considerando le dimensioni di casa e l'uso di acs non credo possa lamentarmi...come detto da qualcuno per mantenere casa calda devi bruciare quello che la casa richiede, se vuoi far diventare casa meno esosa si deve giocoforza agire su infissi, rivestimenti e isolamento

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  10. #54
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    be direi che anche per te va bene il consumo ....in proporzione alla mia.
    Adesso vedo se non mi costa tanto provare a collegarlo alla tedesca...chiederò anche al progettista cosa ne pensa.
    Se altri hanno già provato in tutte e due i modi di collegamento si facciano sentire...!
    Anche da me si usa tanta acqua, specialmente il genero,ma non mi lamento...!
    Grazie

  11. #55
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cristian29 Visualizza il messaggio
    La mia caldaia una red compact 24kw piu puffer da 800l piu boiler acs doppia serpentina e pannelli solari con 2 sacchi d pellet (lo scorso anno 2 sacchi e qualcosa perche scaldavo solo la parte superiore del boiler acs quindi nell usare l acs e la reintegrazione da parte del puffer x riscaldare il boiler c era piu consumo, quest anno invece ho fatto fare una modifica al boiler acs aggiungendo una pompa che mi scalda tutti i 300 litri del boiler e ho visto un bel risparmio per quel che concerne il pellet) e mandata fissa ai termosifoni a 45 ho un consumo di circa 1kg l ora 2 appartamenti di 115 e 110 mq temperatura dentro le case di 22gradi il riscaldamento si accende automaticamete tramite il cronotermostato netatmo dalle 8sino le 13 piu un ora x scaldare il puffer e acs e poi dalle 16:30 sino le 22 piu sempre un ora per puffer e acs, nell arco di tempo che il tutto e spento la casa perde circa 2 gradi dalle 13 sino le 16:30 e dalle 22 sino le 8 invece 3 gradi a conti fatti circa 10€ al giorno. Il prossimo anno se le tasche lo permetteranno montero una pdc in modo da sfruttare il fv e accendere la caldaia solo se dovesse essercene bisogno !

    cristian29 mi spieghi come fai ad accendere la compact 24 con il crono netatmo?ho anchio la stessa caldaia,ho l'accendo con i timer config.1 oppure in automatico con la sonda sul puffer config.5?ma hai risc. a pavimento x mandare a 45c?

  12. #56
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Con il netatmo accendo le pompe del puffer la compact 24 poi s accende da solo (funzione eco on ) comunque il netatmo diretto alla caldaia puoi collegarlo ai morsetti 1-2 e attivare il cronotermostato dal menu caldaia comunque ha fatto il tutto l elettricista io non saprei ....... mandami un messaggio privato con la tua mail e t invio il video del mio impianto saluti
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  13. #57
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cristian29 Visualizza il messaggio
    Con il netatmo accendo le pompe del puffer la compact 24 poi s accende da solo (funzione eco on ) comunque il netatmo diretto alla caldaia puoi collegarlo ai morsetti 1-2 e attivare il cronotermostato dal menu caldaia comunque ha fatto il tutto l elettricista io non saprei ....... mandami un messaggio privato con la tua mail e t invio il video del mio impianto saluti
    allora come lo uso io,comunque stò facendo la prova collegato hai morsetti 1-2 facendo modulare la compact col crono,nn hai detto se hai radianti a pavimento?

  14. #58
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Termosifoni in alluminio mandata fissa a 45 gradi tranne in cucina che ho un ventilconvettore (galletti fl4 ) impostato a velocita 1 e riscalda 30mq di stanza
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  15. #59
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cristian29 Visualizza il messaggio
    Termosifoni in alluminio mandata fissa a 45 gradi tranne in cucina che ho un ventilconvettore (galletti fl4 ) impostato a velocita 1 e riscalda 30mq di stanza
    cavolo 45 gradi hai termo,dove abiti allora nn fà cosi freddo
    ps:ti ho mandato pvt

  16. #60
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Solleon Visualizza il messaggio
    be direi che anche per te va bene il consumo ....in proporzione alla mia.
    Adesso vedo se non mi costa tanto provare a collegarlo alla tedesca...chiederò anche al progettista cosa ne pensa.
    Se altri hanno già provato in tutte e due i modi di collegamento si facciano sentire...!
    Anche da me si usa tanta acqua, specialmente il genero,ma non mi lamento...!
    Grazie

    secondo mè nn cambia niente come si collega,tutti e 2 il riscaldamento pesca in alto
    che poi nn capisco xchè questo è alla tedescatermostufa_pellet_schema_impianto.jpg
    e questo all'italianaIMG_0070.JPG che sono quasi uguali,non ha il T sul ritorno e va direttamente nel puffer
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  17. #61
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Freddo ce freddo pure da me anche se in sardegna volte pure 0 esterni comunque se mando a 60 gradi la casa arriva in temperatura in 2 ore se mando a 45 come ora ci mette circa 5 ore ad arrivare sempre a 21,5,
    se avessi avuto la climatica e riscaldamento acceso h24 sicuramente avrei potuto mandare anche a 35 gradi
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  18. #62
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Oddio...io 35 no, non credo otterrei grandi risultati, ho la t di mandata settata 8n climatica con minimo 40 e massimo 55, la centralina fa girare a 40 fino a 10 gradi esterni, allo screndere della T esterna aumenta la T di mandata, fin'ora ho visto al massimo 48 gradi con 1 grado esterno, casa é sempre piacevolmente calda tranne una stanza che nonostante il numero assurdo di elementi (16 da interasse 80) non riesce proprio a scaldarsi come le altre, dovrò intervenire sugli infissi probabilmente, temo un effetto ponte termico perché quando passo davanti quella finestra mi assale il gelo

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  19. #63
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Fidati che magari forse tra i 35 e i 40 potrei tranquillamente arrivare io perche chi mi ha fatto l impianto ha ben abbondato con gli elementi dei termosifoni comunque sia vedremo sempre se a maggio riesco a montare la pdc e agire di climatica vedremo come si comporta i miei infissi gia son a taglio termico e risparmio energetico Montati 4 anni fa pure io avevo una stanza da 30mq con un termosifone da 10 elementi da 160 che ci metteva assai a scaldarsi l ho preso e buttato via c ho piazzato un ventilconvettore... ora si che xcalda la stanza tra l altro esposta a nord e una parete ad ovest
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  20. #64
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    giusto bravo666.. Cristian, impossibile mandare 35° fissi con termosifoni normali.. questo possibile solo se si dispone di corpi radianti concepiti per basse T o con pavimento/soffitto radiantw.. altr8menti con normali termosifoni mandando 35° fisso h24, non avrai un gran comfort o meglio non quando farà freddo.. mentre sarà possibile solo con centralina climatica che gestirà le T in base alla T esterna.. io ho una centralina climatica della sorel che controlla sia T esterna che T interna.. è stato un pò faticoso metterla a punto perche la curva climatica gioca sui due parametri e non solo sulla T esterna.. poi considerando che le centraline climatiche nascono, o meglio si adeguano meglio ad impianti a BT bisogna modificare ulteriormente i parametri correttivi sulla T di mandata.. comunquw anche io su casa mediamente isolata e doppi vetri ho una T di mandata di ca 48° alle 6 di mattina (partenza impianto) con 1° fuori e 20° interni, per poi scendere man mano che la T interna ed esterna sale. la mandata scende gradualmente fino a 39/40° fino all'una di notte.. dalle 9 in poi la T interna è sepre sui 22°, la sera arriva a 22,5.. comunque se di notte la T esterna scende sotto lo 0 il riscaldamento rimane acceso automaticamente per evitare che la T interna scenda sotto i 20°..

    per cui, anche se fai isolamento, non credo che 35° siano sufficienti per scaldare casa.. magari, se ora mandi 45°, forse 42 che non sono pochi come risparmio se consideri in 24 ore.. poi ci sarebbe il problema della notte che andrebbero bene 38° e se non hai una miscelatrice che lo faccia in modo automatico.. con TA non hai gli stessi guadagni che avresti con gestiine climatica. perchè fare sfreddare i termo e farli ripartire più volte al giorno aumenta i consumi e rende altalenante anche la T interna...

    edit

    hai risposto mentre stavo digitando.. ok per pdc in climatica e caldaia di back-up.. se abbini bene tutto, magari pdc di giorno e puffer scaldato per la notte dalla caldaia, controllato sempre in climatica avrai un bel comfort in casa..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  21. #65
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Io faccio 2 accensioni giorno dalle 8:30 sino le 13 (21,5 con isteresi di. 0,5 quindi 22gradi) e poi dalle 16:30 sino le 22 (22,5 gradi) di notte e tutto off nulla riscaldamento durante la notte la temperatura sino alla mattina quando il riscaldamento ri parte e Di 19,7 comunque ce da dire che quest anno non ha fatto assai freddo in confronto lo scorso anno e avevo la mandata setata a 50 gradi poi Aldo da te fa piu freddo che da me anche se stiamo a 50km
    comunque ho detto 35 xe non so come si comporta la climatica non avendola la ma deduco che se mandando a 45 ora e in 5 ore mi porta casa a 22 andrebbe bene pure una mandata a 40 comunque e tutto da vedere piu in la xe se mi girano cambio i termosifoni e metto tutti fancoil
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  22. #66
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    i fancoil hanno il vantaggio che puoi climatizzare anche in estate con pdc, oltre che riscaldare anche in inverno.. basta che il dimensionamento dei tubi sia corretto in quanto hanno bisogno di portate maggiori rispetto ai termosifoni per rendere al meglio.. se tutto sarà ben proporzionato avrai un gran bel comfort tutto l'anno sfruttando bene anche il fv che hai messo su, che sicuramente ti farà risparmiare o addirittura azzerare i costi in certi periodi dell'anno.. mi dirai..:-)
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  23. RAD
Pagina 3 di 12 primaprima 123456789101112 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. compact easyclean 24 allarme strano A030
    Da ceuvi nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 27-12-2018, 17:19
  2. Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 30-04-2018, 23:28
  3. Red compact24 easyclean e valvola a 3 vie, aiuto.
    Da Tobyax nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 115
    Ultimo messaggio: 08-12-2017, 19:47
  4. caldaia red365 compact easyclean 35 kw
    Da cicy21 nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 21-09-2017, 18:17
  5. Esperimenti
    Da nel forum CHIMICA
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 09-08-2010, 14:38

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •