Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Soluzione per dividere riscaldamento...

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Lightbulb Soluzione per dividere riscaldamento...



    Ciao a tutti, inizio con le premesse ...
    -Caldaia termorossi 35 kW
    -Puffer 1000 l
    -Circolatore elettronico
    -Impianto monotubo con 4 termosifoni per mandata
    3 piani di casa (1 con termostato, e poi due piani insieme con termostato al pieno inferiore dove i muri sono isolati, mentre l' ufficio al piano di sopra non è isolato)
    Io ho bisogno, di far scaldare di più il piano alto perché , essendo collegato al termostato del piano di sotto più isolato, è sempre freddo...
    Io ho pensato di: montare tutte termostatiche al 2 piano e in ufficio e in piena stagione lasciare sempre accesa la pompa e fare regolare la temperatura alle termostatiche...
    I dubbi sono, l acqua che girerà a vuoto nei tubi se le termostatiche sono chiuse e bypassano farà consumare molto calore? ( Che comunque rimarrà nei muri di casa) vete altre soluzioni? Io ho una pompa elettronica , qualé il miglior modo di gestirla per fare il lavoro che voglio fare con un impianto monotubo? Fare un impianto con PLC che gestisce sonde su mandata e ritorno? E pensavo di fare gestire una pompa pwm ma la mia non penso abbia quella possibilità... Facessi on off facendogli tenere il differenziale ad es delta 10?
    Grazie a chi mi aiuterà ciao a tutti buona serata!
    P.s. ogni altra soluzione è ben valida!

  2. #2
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Puoi:

    1- installi una miscelatrice termostatica fra puffer e termosifoni motorizzata e regolata da una centralina climatica
    2- setti il circolatre elettronico su programma monotubo
    3- regoli, per quanto possibile, le portate sui vari termosifoni (se possibile con le valvole monotubo, se avevi termosifoni classici bastava regolare il detentore basso parzializzando la portata di acqua che passa per il termosifone...)
    4- impianto riscaldamento sempre acceso
    5- in ufficio, con termosifone ben dimensionato, potresti installare una termostatica elettrica con cronoprogramma settimanale a seconda delle tue esigenze.

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    Puoi:

    1- installi una miscelatrice termostatica fra puffer e termosifoni motorizzata e regolata da una centralina climatica
    2- setti il circolatre elettronico su programma monotubo
    3- regoli, per quanto possibile, le portate sui vari termosifoni (se possibile con le valvole monotubo, se avevi termosifoni classici bastava regolare il detentore basso parzializzando la portata di acqua che passa per il termosifone...)
    4- impianto riscaldamento sempre acceso
    5- in ufficio, con termosifone ben dimensionato, potresti installare una termostatica elettrica con cronoprogramma settimanale a seconda delle tue esigenze.
    Ciao, ti ringrazio per la risposta...
    Visto che ho stanze vuote che potrebbero anche essere tenute più basse e ora con le valvole monotubo normali non riesco a regolare e quindi ho tutto il piano alla stessa temperatura avevo pensato a montare una termostatica per termosifone così oltre a raggiungere l obbiettivo dovrei risparmiare anche qualcosa sul riscaldamento tendendo qualche stanza più fredda delle altre....
    Per far questo pensavo di lasciare il circolatore sempre acceso e come dici tu lo imposto su programma monotubo... Poi ogni termostatica penserà lei a regolare la temperatura nella stanza ... Può funzionare? La termostatica è precisa come regolazione? Cioè con una pompa accesa 24 h mi ritrovo poi sempre a doverla toccare o una volta trovata la posizione giusta si riesce a avere una temperatura stabile? Un altra cosa è: come fa il circolatore negli impianti monotubo a ridurre la portata non potendo valutare la variazione di pressione come avessi valvole bitubo che chiudono del tutto?
    Ti ringrazio ciao !

  4. #4
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da albeiso Visualizza il messaggio
    avevo pensato a montare una termostatica per termosifone così oltre a raggiungere l obbiettivo dovrei risparmiare anche qualcosa sul riscaldamento tendendo qualche stanza più fredda delle altre....
    è la soluzione migliore
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    WhatsApp Image 2020-01-17 at 21.19.24.jpeg
    Ti ringrazio per la risposta... l'unica cosa che non mi è chiara è quale modalità devo utilizzare per la mia pompa con un impianto monotubo, essendo che, almeno secondo quello che penso io non sentirà mai un variare di pressione perchè le valvole non chiudono la mandata ma la bypassano solo e quindi pensavo ci volessero 2 sonde, una che rileva la temperatura sulla mandata e una che fa altrettanto sul ritorno...
    C'è una modalità di quelle nella foto che può andare bene per il mio impianto?
    Grazie mille ciao!

  6. #6
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    io farei la verde
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ok ma per modo di pormi personale non accetto mai qualcosa senza capire il perchè lo faccia ahaha
    Mi puoi spiegare velocemente su un impianto monotubo, dove la portata e sempre uguale perchè sia che passi nel termo e esca o che venga bypassata torna sempre la stessa quantità di acqua al ritorno come fa a accorgesi che deve variare il numero di giri? Perche se si chiudono dei termo allora la pressione aumenta e lei diminuisce ma con il monotubo non riesco a farmi venire in mente come possa fare...circo.JPG

  8. #8
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    la portata è la stessa ma cambia la prevalenza
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  9. RAD

Discussioni simili

  1. Soluzione Riscaldamento
    Da jacky991 nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 06-12-2016, 11:44
  2. Riscaldamento elettrico: quale soluzione?
    Da Prand nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 21-09-2015, 14:36
  3. Soluzione per il riscaldamento e acs
    Da Fischietto88 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 30-03-2015, 15:25
  4. soluzione migliore per riscaldamento con pellet
    Da fabiers nel forum BIOMASSE
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-08-2012, 09:34
  5. raffrescamento e riscaldamento - soluzione
    Da ninco nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 26-02-2009, 17:49

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •