Buongiorno a tutti, sono un nuovo del forum, scelto dopo averlo assiduamente interrogato e trovato interessante sulla base delle discussioni esposte.
Sono in cerca di consigli sull'investimento che dovrei affrontare. Ho una casa in provincia di Biella che utilizzo sempre da Aprile a Settembre, e saltuariamente in inverno, ma spero di utilizzarla di più visto che ora ho molto più tempo a disposizione. Attualmente utilizzo una stufa pellet di 7,5 kw, ed una vecchia stufa economica a legna, entrambe al piano terra. Zona climatica E, gradi giorno 2811 ed altitudine 550 mt.. La casa è del 1914, pareti spesse in pietra e mattone, infissi dell'epoca che fanno ancora egregiamente il loro lavoro (pochi spifferi), soffitto da me isolato con lastre di polistirolo per uno spessore di 6 cm, che proteggono efficacemente dal calore estivo, indipendente sui quattro lati, parte cantina interrata per 2 lati, fuori terra il pian terreno, primo e secondo piano, 2 camere per piano ( 4 mt. x 2,70 mt e 4 mt x 4 mt) oltre vano scala centrale 1,59 mt x 4 mt e h 8,50 mt, oltre veranda 20 mt quattro lati vetrata triplo vetro esposta a Ovest. totale 330 m3 circa, cantine a parte. Sul posto abbiamo solo gas gpl, pertanto sarebbe mia intenzione mettere una caldaia a pellet e 9/10 termosifoni acciaio. Fatto fare analisi da due imprese, la prima, con termotecnico, installatore e importatore presenti, mi ha calcolato una caldaia da 32 kw, il secondo, idraulico installatore, dice che sarebbe sufficiente una 24 kw. Già queste considerazioni mi creano un po di confusione. Pensavo ad una caldaia Austriaca, ma visto il loro costo, mi sono orientato a caldaie Italiane, e la caratteristiche della Performa easy clean plus della RED mi hanno abbastanza convinto, in parte per la praticità della pulizia, che dicono si possa fare una volta la settimana, ed anche per il contenitore del pellet abbastanza capiente. Il rivenditore mi ha consigliato una 30 kw con puffer tank in tank 1000/220, o puffer solar pipe in tank 1000, nell'eventualità voglia installare due pannelli solari per l'ACS. Visto la mia ignoranza in materia, chiedo se qualche illuminato possa fare una valutazione sulla base delle mie informazioni, e darmi consigli sul corretto dimensionamento della caldaia, oltre alla bontà del prodotto e sul servizio del CAT in zona.
Ringrazio anticipatamente.
Mauro.