Mi Piace! Mi Piace!:  6
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 9 di 11 primaprima 1234567891011 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 177 a 198 su 230

Discussione: Consigli caldaia biomassa

  1. #177
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Di niente... a me per il trasporto 2 bancali mi prese 30 euro...

  2. #178
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ragazzi ho novità!!!
    allora come già detto non ho digerito il fatto dei 5 gradi in 5 ore... grazie a voi mi sto appassionando sempre di più e forse è proprio per questo che oggi mi sono messa a pensare e trovato una soluzione ( o almeno credo) ..
    come già detto non Ho mai capito a cosa servisse il ritorno della piastra in alto a sx che si immetteva prima della pompa dei termo..
    stasera ho acceso la caldaia per fare acs ( dopo la doccia dei bambini era andata a 35 gradi/ 53 era alle 10 di mattina /50 al momento della prima doccia) una volta partito il circolatore del boiler ho toccato tutti i tubi che passano dallo scambiatore... mi torna tutto anche se montato stranamente me quel flessibile che parte dall’alto a sx e arriva vicino il circolatore dei termo non riuscivo a capirlo... quindi l’ho chiuso.
    risultato? 1ora e 10 minuti sono passata da 35 gradi a 60...
    praticamente quel flessibile porta acqua fredda ( tiepida per l’esattezza) che si mescola con la calda che dovrebbe andare al bollitore... ecco perché non arriva a scaldare!!! La stessa cosa fa quando l’impianto gira per i termo... funziona tipo valvola miscelatrice, infatti aprendola si sente al tatto che l’acqua che va ai termo è tiepida mentre chiudendola non riesco a toccare il tubo!!!
    ora penso: per i termo potrebbe anche andare bene , così non gli arriva l’acqua caldissima e io posso anche aumentare la temperatura in caldaia tanto si “ miscela” ugualmente...
    ma per il bollitore è un problema, in quanto non arriva mai ad una temperatura decente ( se parte come stasera da 35)..
    Avete qualche soluzione?

  3. #179
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Bettaccina Visualizza il messaggio
    Avete qualche soluzione?
    Devi individuare uno specialista in impianti a biomassa nella tua zona e fargli dare un'occhiata all'impianto. Qualcuno con decine di impianti all'attivo, non un gira tubi qualsiasi.

  4. #180
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Certamente!! Questo è quello che farò. Sperando nel frattempo che la situazione in Italia migliori , cerco di prendere spunti, consigli e opinioni da chi ne sa più di me , come detto già tantissime volte sono ignorante sulla biomassa, anche se da qualche giorno mi sto appassionando

  5. #181
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Per me risolvi giá solo usando quello scambiatore come si deve, così ti eviti l'anticondensa.
    Basta semplicemente chiudere tutti i tubi dei bypass che partono prima dell'ingresso nello scambiatore, cosìandata e ritorno della caldaia entra ed esce dallo scambiatore, dall'altro lato dello stesso avrai mandata e ritorno di termo e bollitore, fine della questione.
    E poi " paciocchi" un pò con le impostazioni della caldaia, per trovare il setup migliore per le tue esigenze

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  6. #182
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ragazzi ho altre novità!!!
    sono riuscita a far andare la caldaia solo per acs ( quando la temperatura scende) praticamente c’era il crono della caldaia attivato ( anche se non c’era nessun programma attivo) e questo riusciva a non far uscire la caldaia dallo standby.
    chiuso quel programma la caldaia è partita e si è fermata quando il bollitore è arrivato alla temperatura impostata...
    e pensare che neanche il tecnico della vibrok sapeva questa cosa
    una cosa è risolta ora pensiamo alle altre...

  7. #183
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Oh, vedi che smanettando nelle impostazioni si risolve tutto? Mi sembrava strano infatti non andasse, ma proprio non avevo pensato al crono interno.
    Quindi ora l'hai lasciata in stand by col termostato, se serve scaldare il bollitore esce dallo stand by e lo scalda, e hai notato se quel parametro ih38 era esatto e se parte effettivamente 10 gradi sotto la T impostata?

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  8. #184
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    mi hanno consegnato ieri pellet A1 ivato a 3.50 il sacco
    Possono lavorare in sti giorni di blocco?
    Zona climatica F 3396 gradi/giorno
    Caldaia guntamatic synchro 31, 2 puff da 1500 lt, centralina mhcc sorel, termosifoni,4 collettori solari a circolazione forzata.

  9. #185
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Certo, lavorano i corrieri amazon figurarsi chi consegna 0ellet se non può

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  10. #186
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si praticamente disattivando il crono della caldaia resta in standby e appena scende di 10 gradi ( il parametro è esatto) parte e porta il bollitore a temperatura...(ci ha messo 1 ora con la temperatura in caldaia a 40 gradi
    ora ho un altro quesito..
    come vedete dalle foto ho i 2 circolatori ( bollitore è termo) in linea, è normale che mentre scalda il bollitore passa anche un po’ d’acqua nel circuito dei termo? Io pensavo che con il circolatore spento non passasse niente..

  11. #187
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Non mi pare di aver visto valvole di non ritorno, quindi si...evidentemente se chiudendo le chiavi dei tubi pieghevoli hai bypassato lo scambiatore rendendo l'impianto diretto ti ritrovi con la pompa della caldaia che probabilmente spinge più di quello che la pompa del bollitore riesce a "prelevare"

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  12. #188
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi dovrò aggiungere anche una valvola di non ritorno dopo il circolatore del bollitore, giusto ?

  13. #189
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Si.
    Detto questo...quando sentirai qualcuno per le modifiche da apportare se deciderai di togliere quello scambiatore e mettere una valvola anticondensa alla caldaia potrai anche eliminare la pompa che ti va ai termo, non ti serve perché basta quella della caldaia.
    Se deciderai di tenere lo scambiatore, che é la cosa più logica essendoci giá, ti basterá mettere le valvole di non ritorno sui ritorni dei termo e del bollitore, é più comodo per chi fa il lavoro alla fine piuttosto che metterle sulla mandata

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  14. #190
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si giusto!! Metterla sui ritorni è la stessa cosa ( per me)..
    ma se lo scambiatore devo tenerlo per via della caldaia a metano, posso montare ugualmente una valvola anticondensa? Come diceva scresan ( cosa che trovo logica) se porto il ritorno della caldaia alto e faccio lavorare la caldaia quasi alla stessa temperatura del ritorno , la caldaia starà di più in modulazione/ standby consumando meno .... a questo punto però mi servirebbe una valvola miscelatrice per i termo, o posso mandarla diretta? Ho i termo in ghisa..

  15. #191
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Puoi anche mandarla diretta senza miscelatrice, però acqua a 65/70 gradi nei termo significa comfort inferiore, e maggiori on off del termostato per il continuo saliscendi della T in casa.
    Per me fai una bella cosa, visto che lo scambiatore sembra essere indispensabile.
    Innanzitutto fai eliminare tutti quei bypass collegando diretta la caldaia allo scambiatore.
    Poi dall'altro lato ricolleghi diretta allo scambiatore mandata e ritorno dell'impianto dove collegare mandata e ritorno termo e mandata ritorno dell'acs.
    La valvola anticondensa la metti dietro la caldaia, dopo la pompa chiaramente.
    Secondo alcuni sarebbe meglio dopo lo scambiatore, e col senno di poi concordo con questa scelta, ma nel tuo caso la vedo dura avendo quello sdoppiamento di circuito...dovresti metterne due, a questo punto meglio metterla direttamente dietro la caldaia e amen.
    Ma, curiositá...quando parte la caldaia per acs, ovviamente la pompa della caldaia gira, ma dopo 10 secondi che parte quella parte anche quella dei termo o no

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  16. #192
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    No ,e qui un’altra cosa che volevo chiedervi...
    essendo collegate insieme parte solo quando la centralina blocca la pompa del bollitore e fa ripartire i termo...
    a quel punto parte il circolatore dell’acqua della caldaia ( impostato a 50 gradi) e a 60 parte quella dei termo.
    quando invece scalda prima il bollitore, una volta raggiunta la temperatura, si spenge il circolatore e gli altri 2 partono insieme in quanto la temperatura dell’acqua in caldaia è impostata a 70 gradi

  17. #193
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi aspé...ho capito quel bypass allora...in pratica la pompa 1, che sono 2 circolatori, quando deve scaldarsi il bollitore non partono, e parte solo quella del bollitore giusto?

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  18. #194
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora, questo é il lavoro di massima che devi fare, la centralina della caldaia é in grado di gestire tutto impostando la configurazione 2, dovrebbe essere il parametro p26 =2.
    In pratica come é adesso elimini la pompa del bollitore, sposti l'altra da mettere subito dopo lo scambiatore, monti la vac e dopo la 3 vie motorizzata.
    Tutto questo perché hai lo scambiatore di mezzo, e purtroppo deve rimanere per mantenere l'impianto in regola essendoci anche la caldaia a metano.
    Questa, per te e il tuo impianto, é la configurazione migliore

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  19. #195
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    pompa e VAC del secondario sul ritorno..... è meglio.....
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  20. #196
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Meglio sul ritorno dici?


    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  21. #197
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    si, sempre.........
    in mandata solo dopo eventuale mix riscaldamento
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  22. #198
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi come andrebbe messa? Partendo dallo scambiatore, sul ritorno, prima la pompa e poi la vac, come sulla mandata, o il contrario?

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

Pagina 9 di 11 primaprima 1234567891011 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. consigli caldaia a biomassa (combinata)
    Da alehammer nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 27-07-2018, 17:07
  2. Consigli per acquisto caldaia a biomassa
    Da edilio giuseppe nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 26-11-2017, 19:55
  3. Consigli per istallazione caldaia biomassa
    Da Alex7817 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-01-2016, 16:00
  4. Consigli per istallazione caldaia biomassa
    Da Alex7817 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-01-2016, 15:57
  5. caldaia a biomassa consigli per favore
    Da Pietro888 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 12-03-2013, 10:39

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •