alessandro liberati

Raffreddamento con batteria idronica su vmc

Valuta questo messaggio
Buongiorno, in un mio progetto di un casa unifamiliare, classe A4, ho previsto un impianto così composto:

riscaldamento a pavimento sia al piano terra che nel parte soppalcata,

il generatore è rotex HPSU compact 516 11Kw, integrazione solare termico V26p, più fotovoltaico 6 kw,

è prevista la vmc con recuperatore di calore.

Per l'estivo avendo ACS tramite serbatoio di accumulo (500l) della compact 516, vorrei utilizzare la vmc per raffrescare senza creare un ulteriore impianto ad espansione diretta , alimentando la vmc con una batteria idronica tipo la immeti da 2,2 kw.

Premetto che non vorrei fare il raffrescamento a pavimento.



ho pensato alla

batteria emmeti

Potenza frigorifera totale (*): 2210 W - Potenza termica (**): 2190 W - Portata aria nom: 350 (*/**) m³/h

(*) Condizioni aria in ingresso 27 °C 60% UR, temp. acqua in/out 7/12 °C

(**) Condizioni aria in ingresso 20 °C, temperatura acqua in/out 50/45 °C



I metri cubi bastano i 350.



Ho dei dubbi:

1_La temperatura dell'acqua 7/12 si riesce con la HPSU 516?

2_avrò problemi di condensa sulle bocchette di immissione? se si, basta che le tubazioni siano isolate?
Tag: Nessun tag presente Agiungi/Modifica i tag
Categorie
Senza Categoria

Commenti